Sei sulla pagina 1di 25

Progetto formativo annuale

Iniziative formative 2020/2021


LE LETTERE MINIATE NELLA BIBBIA DEL MONASTERO

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Primaria e dell’Infanzia

FINALITÀ
Le lettere dell’alfabeto vengono riunite in quadri, che non seguono però l’ordine alfabetico, bensì sequenze dettate
dall’ispirazione artistica, dalla creatività, dall’emozione dell’autore, in riferimento al contenuto biblico da rappresenta-
re interpretando liberamente forme, linee e colori. E, in una logica di mixed media, vengono unite più tecniche: quelle
tipiche dell’arte moltiplicata, gli interventi pittorici e di disegno, il collage e l’applicazione materica. La tecnica permet-
te di lavorare con materiali semplici, facilmente reperibili, utilizzando varie tecniche di lavorazione. La metodologia
sarà quella della sperimentazione, per stimolare i partecipanti a progettare e lavorare in modo creativo. Il laboratorio
consente di sviluppare un lavoro interdisciplinare coinvolgendo tutte le materie in quanto facilmente trasferibile in
ogni ambito.

TEMA
Le lettere miniate nella Bibbia del Monastero.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Acquisire esperienza di nuove forme artistiche da utilizzare nei percorsi laboratoriali dell’IRC.
- Acquisire le conoscenze per organizzare un laboratorio di lettere miniate a scuola.

RELATRICE
- Marconato Elena, formatrice nell’ambito della scuola.

MODALITÀ
Lezione on line

TEMPI, DURATA E SEDE


- 2 settembre (ore 15.30-18.30) 3-6 settembre 2021 (16.00-18.00)
- Webinar su piattaforma Cisco Webex
- Totale crediti: 8

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Primaria e dell’Infanzia
Totale partecipanti: 40

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1GePQUszadHtEKLonHaIjb-a3EiAI3vPtatZbIOkyzYU/edit

6
L’ORDINE FRANCESCANO A BASSANO DEL GRAPPA

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
Conoscere la storia religiosa di Bassano del Grappa.

TEMA
L’Ordine Francescano a Bassano del Grappa.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Approfondire la presenza dell’Ordine Francescano a Bassano del Grappa e il suo contributo nella storia e nel terri-
torio.
- Conoscere la storia della Beata Giovanna Maria Bonomo, mistica del ‘600.
- Visitare il Giardino Parolini con particolare riferimento ad alcune piante bibliche presenti al suo interno.

RELATRICE
- Bresolin Silvia, insegnante di Scuola Primaria e guida turistica autorizzata della Provincia di Vicenza.

MODALITÀ
Visita guidata.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 4 settembre 2021 (1° turno) e 11 settembre 2021 (2° turno) - orare 8.30-12.30 e 14.30-16.30
- Sede: Bassano del Grappa
- Totale crediti: 6

PROGRAMMA
Ore 8.30-8.45: ritrovo presso il sagrato della Chiesa dei Cappuccini (possibilità di parcheggio nei pressi o nel par-
cheggio di Prato Santa Caterina)
Ore 8.45-12.30: visita guidata al Convento di San Sebastiano, alla biblioteca, alla farmacia, all’orto con le piante offi-
cinali e alla Chiesa dei Cappuccini
Ore 12.30: pranzo in autonomia
Ore 14.30-16.30: visita guidata alla Chiesa Beata Giovanna, conclusione con passeggiata nel Giardino Parolini e
presentazione di alcune piante bibliche presenti al suo interno

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 40 (20 per turno)

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1ydvc9zp1HoIYhIWdT0d9axf8NlSVcu6AHe51h54_H7s/edit

7
LA MUSICA COME VEICOLO DI BENESSERE

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Primaria e dell’Infanzia

FINALITÀ
Il corso permette ai docenti di conoscere danze popolari di vari paesi, creare ritmi e attività di ascolto musicale attivo
con materiali vari e di imparare alcuni canti natalizi. Gli elementi della musica e del movimento vengono esplorati
attraverso una varietà di attività che, attraverso esperienze di gruppo, diventano strumento di auto-espressione. Du-
rante il corso impareremo canzoni, balli e giochi musicali e analizzeremo il processo che abbiamo vissuto insieme.

TEMA
La musica come veicolo di benessere.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Acquisire le conoscenze per promuovere canti e danze a scuola durante le attività didattiche, le feste di Natale e di
fine anno.
- Promuovere la formazione ritmica, vocale e dell’ascolto. Educazione alla conoscenza e valorizzazione di altre cultu-
re.

RELATORE
- Spezzati Renzo, educatore musicale nella Scuola Primaria e dell’Infanzia.

MODALITÀ
Attività laboratoriale, con la guida dell’esperto, impiegando e abbinando in diversi modi la voce, danze e strumenti.
Le possibilità esecutive ed espressive saranno varie e molteplici, tali da sviluppare la creatività, il gusto musicale,
l’educazione ritmica, dell’orecchio, ecc.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 9 e 15 settembre 2021 - ore 14.30-18.30
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Turchese)
- Totale crediti: 8 di cui 4 nell’area pedagogica e 4 in quella antropologica

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Primaria e dell’Infanzia
Totale partecipanti: 20

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1qTSRe3oV6rFQV0hHYjO3Mamp6ECO4Mj9GGH2UuYu0gw/edit

8
IRC E EDUCAZIONE CIVICA

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
La Legge 92/2019 ha istituito l’insegnamento trasversale della Educazione Civica. Il corso ha lo scopo di presentare
il contributo proprio dell’IRC a tale insegnamento.

TEMA
IRC e Educazione Civica.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Sviluppare la programmazione IRC funzionale alla Educazione Civica.
- Presentare esempi di UDA già svolte nell’IRC che possono valere nella Educazione Civica.

RELATORI
- Porcarelli prof.. Andrea, docente presso l’Università di Padova e all’ISSR di Padova.
- IdR della diocesi di Vicenza.

MODALITÀ
Sono previsti due incontri per ogni ordine di scuola. Nel primo ci sarà la presentazione della cornice teorica del rap-
porto tra IRC e EC. Nel secondo, in forma laboratoriale, si prenderanno in esame alcune UdA utilizzate nell’anno
scolastico 2020/21.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 16 settembre 2021: IRC e Educazione Civica nella Scuola dell’Infanzia (relatore A. Porcarelli) - on-line su piattafor-
ma Cisco Webex (ore 17.00-19.00)
- 23 settembre 2021: IRC e Educazione Civica nella Scuola Primaria (relatore A. Porcarelli) - presso la Sala Teatro
del Centro diocesano “A. Onisto” (ore 17.00-19.00)
- 30 settembre 2021: IRC e Educazione Civica nella Scuola Secondaria (relatore A. Porcarelli) - presso la Sala Tea-
tro del Centro diocesano “A. Onisto” (ore 17.00-19.00)

Seguono i laboratori on-line su piattaforma Cisco Webex suddivisi per livello di scuola (ore 17.00-19.00):
- 4 novembre 2021: laboratorio sulle UdA di Educazione Civica nell’IRC della Scuola dell’Infanzia
- 11 novembre 2021: laboratorio sulle UdA di Educazione Civica nell’IRC della Scuola Primaria
- 18 novembre 2021: laboratorio sulle UdA di Educazione Civica nell’IRC della Scuola Secondaria.

- Totale crediti: 5

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: illimitati per gli incontri on-line, 100 per gli incontri in presenza

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1Z6yAYlpQhrOWQsgqiEyODP-6VWmVhvx1Y92qAYnyQg8/edit

9
LA VALUTAZIONE NELL’IRC

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
Il corso è stato proposto dalla Commissione IRC come materia di aggiornamento comune a tutti gli IdR nell’a.s.
2021/22. Esso intende attivare una riflessione su uno degli aspetti fondamentali della funzione docente, cercando di
evidenziare le specificità dell’IRC in esso.

TEMA
La valutazione nell’IRC.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Conoscere il valore pedagogico della valutazione.
- Approfondire il quadro giuridico della valutazione nell’IRC.
- Acquisire nuove metodologie di valutazione, specifiche per ogni ordine di scuola.

RELATORI
- Porcarelli dott. Andrea, docente presso l’Università di Padova e all’ISSR di Padova.
- Celi don Lorenzo, Direttore dell’Ufficio scuola di Padova e docente presso l’ISSR di Padova.
- Per l’Infanzia: gruppo pedagogico FISM Vicenza.
- Per la Primaria: Zermian dott.ssa Michela, IC Mussolente.
- Per la Secondaria: Pavarin prof. Daniele, Università di Padova.

MODALITÀ
Incontri on-line, lezioni frontali in presenza e laboratori per zone.

TEMPI, DURATA E SEDE


Per tutti gli iscritti
- 17 settembre 2021: Il fondamento pedagogico della valutazione (relatore A. Porcarelli) e a seguire Il quadro giuridi-
co della valutazione nell’IRC (relatore L. Celi) - on-line su piattaforma Cisco Webex (ore 17.00-19.30)

Per gli IdR della Scuola Secondaria


- 8 ottobre 2021: Fare valutazione formativa utilizzando il Cooperative Learning (relatore D. Pavarin) - pressi la Sala
Teatro del Centro diocesano “A. Onisto” (ore 17.00-19.00)
- laboratorio per zone (data/e da definirsi)
- 17 dicembre 2021: presentazione dei lavori di zona (relatore D. Pavarin)

Per gli IdR della Scuola Primaria


- 7 ottobre 2021: Strategie di valutazione innovative (relatrice M. Zermian) - presso la Sala Teatro del Centro dioce-
sano “A. Onisto” (ore 17.00-19.00)
- 21 ottobre 2021 Strumenti di differenziazione didattica (relatrice M. Zermian) - presso la Sala Teatro del Centro
diocesano “A. Onisto” (ore 17.00-19.00)
Dopo ogni incontro sarà assegnato del lavoro per casa.

Per gli IdR della Scuola dell’Infanzia (piattaforma Zoom FISM - ore 17.00-19.00)
- 15 ottobre 2021: Osservare per valutare: il curriculo esplicito in relazione ai traguardi IRC - Lavoro di gruppo: condi-
videre obiettivi di apprendimento relativi ai traguardi dei campi di esperienza IRC.
- 11 novembre 2021: La valutazione della competenza: il compito autentico con rubrica valutativa - Lavoro di gruppo:
individuare le connessioni fra competenze e compiti autentici. Questioni e interrogativi che accompagnano il percor-
so.
10
- 13 gennaio 2022: L’Autovalutazione del docente e del bambino. Lavoro di gruppo: condividere modalità e strategie
per accompagnare il processo di autovalutazione del docente e sostenere la capacità del bambino di riflettere su di
sé, sugli eventi, sugli apprendimenti.

- Totale crediti: 10

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: illimitati per gli incontri on-line, 100 per gli incontri in presenza

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1Y57Zrfj4GOVG6EIWTDwGH9Aio6T9fFgZCNQcQScrNVU/edit

11
RIAPRE LA SCUOLA: È TEMPO DI LEGAMI

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
La Diocesi intende offrire, all’inizio del nuovo anno scolastico un momento di formazione per gli Insegnanti di tutte le
discipline.

TEMA
Riapre la scuola: è tempo di legami.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Come ripensare la relazione tra Scuola e famiglia dopo la pandemia?
- Che passi si possono fare verso un “patto educativo” tra le diverse agenzie educanti?

RELATORE
- Pellai dott. Alberto, medico e psicoterapeuta.

MODALITÀ
Incontro frontale con 100 iscritti. Possibilità di collegamento da remoto attraverso il canale Youtube della Diocesi (si
veda la locandina nella prossima pagina).
Nel pomeriggio ci sarà la messa con il Vescovo in occasione dell’inizio dell’anno. A causa delle restrizioni vi si potrà
accedere solo su invito.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 24 settembre 2021: ore 20.30-22.15
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza
Totale crediti: 2

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 100

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1cATWoszk-17WZRucVMt-Wk8mVMgk0lvNROLdjEkjIL4/edit

12
13
FRATELLI TUTTI

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
L’ISSR di Vicenza propone un corso di teologia pastorale a più voci ispirato ai temi dell’enciclica “Fratelli tutti”. Essa
offre alla comunità cristiana un tema che, come dice papa Francesco, è doppio e centrale “Le questioni legate alla
fraternità e all’amicizia sociale sono sempre state tra le mie preoccupazioni” (Fratelli tutti n. 5) e nello stesso tempo ci
viene consegnata perché “siamo in grado di reagire con un nuovo sogno di fraternità e di amicizia sociale che non si
limiti alle parole” (n. 6).

TEMA
Fratelli tutti.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Approfondire le tematiche contenute nell’enciclica “Fratelli tutti” più significative per il nostro vissuto civile ed eccle-
siale.

RELATORI
Si veda la locandina allegata.

MODALITÀ
Per avere l’accreditamento occorre avere presenziato ad almeno cinque delle otto lezioni previste dal 6 ottobre al 24
novembre (si veda la locandina nella prossima pagina). È pertanto obbligatoria l’iscrizione tra coloro che seguiranno
il corso in presenza. Il corso prevede una quota di iscrizione che per gli IdR di ruolo e incaricati annuali è compresa
nel contributo annuale per l’a.s. 2021/22.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 1 ottobre 2021 Veglia missionaria (ore 20.30 - Cattedrale in Vicenza)
- 6-13-20-27 ottobre e 3-10-17-24 novembre 2021 - ore 20.45-22.15
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza
- Totale crediti: 15

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Primaria e dell’Infanzia
Totale partecipanti: 20 posti riservati agli IdR. Dal 21° iscritto in poi l ’iscrizione è subordinata ai posti liberi.

Per iscriversi si deve compilare il modulo Google a questo link:


https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdZu36-ga2qe9g8zffqSjjNeh4o89UO0Y319K6_JB1RmvbBkQ/viewform

14
15
DONNE E TEOLOGIA: PENSIERO, PRATICHE, MINISTERI

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
Il corso è organizzato dalla Facoltà Teologica del Triveneto di Padova. Per i dettagli consultare il sito della Facoltà
(www.fttr.it) e la locandina allegata.

TEMA
Donne e teologia: pensiero, pratiche, ministeri.

OBIETTIVI E CONTENUTI
1. Pratiche di trasformazione nelle teologie delle donne
- Modulo 1: Le storie delle donne nella chiesa: figure ed esperienze paradigmatiche dai primi secoli cristiani all’età
contemporanea
- Modulo 2: Ermeneutica delle prassi trasformative
2. Ministeri delle donne nella chiesa. Riflessione teologico-pratica
- Modulo 1: Ministeri istituiti e di fatto
- Modulo 2: Diacone

RELATRICI
- Vantini Lucia
- Ceschia Marzia
- Noceti Serena
- Steccanella Assunta

MODALITÀ
Corso on-line. Il corso prevede una tassa di iscrizione a favore della FTTR. Gli IdR partecipanti saranno esonerati
dal contributo annuale all’Ufficio diocesano.

TEMPI, DURATA E SEDE


- Percorso 1: 2-9-16-23 ottobre e 30 ottobre-6-13-20 novembre 2021 (ore 9.35-12.25)
- Percorso 2: 19-26 febbraio e 5-12 marzo 2022 e 19-16 marzo e 2-9 aprile 2022 (ore 9.35-12.25)
- Totale crediti: 12 per ogni modulo. L’ufficio non convaliderà più di un modulo a testa.

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: a discrezione della FTTR

Per iscrizioni ed informazioni mandare una mail a:


segreteria.sabatiformativi@fttr.it

16
17
FEEL AND TEACH. POTENZIARE LE ABILITA’ UMANE

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Secondaria

FINALITÀ
La proposta nasce per rispondere ad un bisogno formativo emerso dagli IdR, che spesso si trovano nel loro ruolo a
dover accompagnare un processo educativo a tutto tondo, che non si occupa solo della dimensione formativa, ma
che mette in campo quelle competenze umane che non trovano altro spazio all’interno dell’attuale organizzazione
scolastica. Dal “conosci te stesso, sii te stesso, migliora te stesso” alla Human Skills Matrix, ciò che viene tematizza-
to è la capacità di riconoscere ed assumere l’inevitabile funzione educativa che ogni adulto esercita con il proprio
atteggiamento ed il proprio comportamento quando entra nel cono di luce di una relazione educativa.

TEMA
Feel and teach. Potenziare le abilità umane.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Accompagnare i partecipanti a sperimentare il processo di identificazione e dis-identificazione, la capacità di met-
tersi nei panni degli studenti e di tornare nei propri.
- Elaborare la posizione di terzo educativo, tra l’accoglienza incondizionata e la messa alla prova in un processo tra-
sformativo.

RELATORI
- équipe: Ferraro Lucia, Zanellato Anna, Goldin Emanuele, Manea Marcello, Panella Stefano, Presotto Carlo

MODALITÀ
Il progetto prevedere un percorso formativo esperienziale così strutturato: prima serata (laboratorio fisico); weekend
residenziale; seconda serata (laboratorio). Sarà chiesto un contributo di € 250,00. Gli IdR che si iscrivono possono
usare il bonus docente e non devono versare il contributo annuale alla Diocesi.

TEMPI, DURATA E SEDE


- Due serate di presentazione, in data da definire, on line e in presenza.
- 16-17 ottobre 2021 (weekend residenziale)
- Sede: per due serate il Centro Diocesano “A. Onisto” - per il weekend residenzale Villa San Carlo in Costabissara
(VI)
- Totale crediti: 15

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 25

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1tgACYhvhgqXg7TQO6EBzlk4s4MqY5Bxirr6eq8izR0k/edit

18
VIVERE IL LUTTO A SCUOLA

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
L’elevato numero di studenti mette ciascun IdR a contatto con moltissime famiglie, con numerosissimi colleghi, con
le loro storie e le loro esperienze. E talvolta accade: muore un parente, un collega, un genitore di un alunno. Purtrop-
po talvolta accade anche tra gli alunni: muore una giovanissima vita che stavamo accompagnando verso l’età adulta.
Fioriscono le domande allora: come possiamo vivere nella fede eventi strazianti? Come riuscire a reggere psicologi-
camente momenti così strazianti?

TEMA
Vivere il lutto a scuola.

RELATORI
- Lucivero dott. Michele, psicologo
- Casarotto dott.ssa Viviana, psicologa
- Breda Lino, monaco
- Formaggio dott. Carlo Alberto, Dirigente UAT Vicenza

MODALITÀ
Relazioni frontali e laboratorio

TEMPI, DURATA E SEDE


- 19 novembre 2021 - ore 16.00-19.00
- 20 novembre 2021 - ore 9.00-12.00 e 15.00-18.00 (a seguire la S. Messa)
- Sede: Villa S. Carlo in Costabissara (VI)
- Totale crediti: 10, di cui 5 nell’area pedagogica e 5 in quella biblica.

PROGRAMMA
Venerdì 19 novembre 2021 - ore 16.00-19.00
- Gli aspetti etnico-culturali della morte e del morire (M. Luciviero)
- pausa
- Laboratorio: Quando muore un adulto di cura (un parente, un insegnante)

Sabato 20 novembre 2021 - ore 9.00-12.00


- La morte e la speranza cristiana (L. Breda)
- pausa
- Vivere la morte a scuola (C.A. Formaggio) e risonanze

Ore 15.00-18.00
- Gli aspetti psicologici del lutto e la loro comunicazione (V. Casarotto)
- pausa
- Laboratorio: quando muore un alunno e risonanze

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 40

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1H6fRTFXoyIrUEUvN_Io03_jHXPJkwDD0fENoOjPFtIw/edit

19
C’È VITA OLTRE POWERPOINT

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Secondaria

FINALITÀ
La DaD ha permesso di utilizzare numerosi strumenti per rendere le lezioni a distanza più coinvolgenti e più parteci-
pate. Molto spesso viene utilizzato PowerPoint come software per la realizzazione delle slide. Ci sono altre alternati-
ve valide? Come personalizzare i percorsi integrando diversi software o nuove app? Quali strumenti possono aiutare
anche gli studenti durante lo studio o l’esposizione? Si daranno alcune prospettive a queste domande considerando
l’offerta nel panorama della didattica e della formazione.

TEMA
C’è vita oltre PowerPoint.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Realizzare presentazioni efficaci
- Software e app per raggiungere i nostri obiettivi
- Valorizzare i VAK (visivo, auditivo, cinestetico)
- Esempi pratici e casi studio.

RELATORE
- Meneghetti prof. Carlo, docente al San Zeno, allo IUSVE, referente MED Veneto

MODALITÀ
Cooperativa, collaborativa. Sarà necessario portare il proprio pc portatile o Tablet e i testi adottati per l’IRC.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 6-13 dicembre 2021 - ore 15.30-18.30
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala ex palestra)
- Totale crediti: 6

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Secondaria
Totale partecipanti: 25

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/19qVQLlCVdpcoR0MtSuot6KGk6RAGeSqjn5SEIYHC4tk/edit

20
“FELICITA’ RAGGIUNTA, SI CAMMINA PER TE SUL FIL DI LANA” (E. Montale): LA RICERCA DELLA
FELICITA’ FRA PENSIERO FILOSOFICO, TESTO BIBLICO, LINGUAGGIO LETTERARIO E ARTISTICO

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Secondaria

FINALITÀ
Il seminario si prefigge di far emergere il legame fra alcuni autori della letteratura italiana contemporanea, il testo
biblico, la riflessione filosofica e teologica, l’espressione artistica sul tema della ricerca della felicità.

TEMA
La ricerca della felicità fra pensiero filosofico, testo biblico, linguaggio letterario e artistico.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Conoscere alcune riflessioni del pensiero filosofico contemporaneo sul tema della felicità
- Conoscere alcuni testi della Letteratura italiana del ‘900
- Approfondire il testo biblico di Tobit e il suo richiamo alla ricerca della felicità, con richiami ad altri passi del testo
scritturistico
- Stimolare il confronto e l’elaborazione progettuale dei partecipanti
- Elaborare strumenti didattici per tradurre le conoscenze acquisite nell’ambito dell’attività didattica ordinaria.

RELATORI
- Cisco Giuliano, IdR
- Viadarin Davide, IdR
- Lampariello Elisa, IdR
- Pat Giambattista

MODALITÀ
Gli incontri avranno carattere seminariale: in ciascuno di essi i relatori introdurranno gli argomenti, sui quali si svilup-
perà, nella seconda parte, la discussione. I testi proposti verranno consegnati con un congruo anticipo (via mail) per
consentire ai partecipanti di arrivare agli incontri avendo già letto i testi che verranno approfonditi.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 4-11-18 febbraio e 4-18 marzo 2022 - ore 14.30-17.30
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Turchese)
- Totale crediti: 15 di cui 5 per ogni area

PROGRAMMA
- 4 febbraio 2022: La ricerca della felicità in filosofia: uno sguardo storico (G. Cisco)
- 11 febbraio 2022: Il libro di TOBIT (D. Viadarin)
- 18 febbraio 2022: Che colore ha la felicità (E. Lampariello)
- 4 marzo 2022: Approssimazioni alla felicità. Un percorso nella poesia italiana attraverso i testi di Saba, Montale,
Penna, Merini, Gualtieri (G. Pat)
- 18 marzo 2022: Spunti cinematografici sul tema (G. Cisco e D. Viadarin)

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Secondaria
Totale partecipanti: 25

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1Ua_6dko-813uEM5oI_p2guOVvw-aj37fbdC-GtGPMr8/edit

21
“GUSTATE E VEDETE COME E’ BUONO IL SIGNORE” (Sal 34,8)
LA FUNZIONE SIMBOLICO-RELAZIONALE DEL CIBO

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
Il cibo, oltre che rispondere ai bisogni fisiologici, è un “pretesto” per nutrire bisogni altrettanto fondamentali, aspetti
più profondi della psiche: accettazione, accoglienza, identità e amore. Il corso è un laboratorio che si rivolge ai do-
centi per potenziare e arricchire la percezione del valore simbolico del cibo e agli studenti per offrire orientamenti
pedagogici per entrare nel magico mondo del mangiare come forma di relazione forte con la vita: la natura, la cultura
e la religione.

TEMA
“Gustate e vedete come è buono il Signore” (Sal 34,8). La funzione simbolico-relazionale del cibo.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Approfondire l’aspetto antropologico delle culture del cibo.
- Conoscere il valore del cibo e del mangiare nelle antropologie religione: il cibo come memoria, il cibo come identità.
- Fare educazione attraverso la tematizzazione dei cibi e l’atto del mangiare: un approccio pedagogico e interdiscipli-
nare.
- Attivare “Unità didattiche di Apprendimento” sul tema: suggestioni e suggerimenti.

RELATORI
- Ferro Alessandro, docente di cucina
- Turco Virginio Tino, IdR in diocesi di Verona

MODALITÀ
Il corso prevede due fasi:
a) Due momenti di riflessione e rielaborazione frontali; durante le comunicazioni i relatori si alterneranno offrendo
motivi di riflessione, ricette raccontate e degustate della tradizione culinaria veneta e religiosa.
b) Due momenti laboratoriali zonali di sperimentazione di “Unità di Apprendimento” secondo specifiche Indicazioni
Nazionali per ordine e grado.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 25-26 febbraio 2022 - ore 15.00-18.00
- Sede: Istituto San Gaetano in Vicenza (Via Mora, 12)
- Totale crediti: 10 di cui 4 nell’area teologica, 3 in quella antropologica e 3 in quella didattica.

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 100

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/142ruYp9nllaWAuut6XZbQFfK2WXiYPJgT7uPwJxF-Q4/edit

22
IL TEATRINO PER L’URGENZA DI RACCONTARE

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Primaria e dell’Infanzia

FINALITÀ
A molti di noi piacerebbe raccontare una storia con il teatrino, ma spesso ci blocchiamo perché vediamo grandi osta-
coli: l’impegno, i materiali, il talento creativo, il tempo. Eppure, quando un bambino prende un oggetto qualsiasi e lo
anima, diventa un buon maestro per noi. Il bambino crea velocemente scenari, non è legato a delle aspettative, a lui
interessa solo raccontare con quello che ha in quel momento. È gioioso vedere maestri ed educatori con l’urgenza di
raccontare, spinti a farlo con qualsiasi cosa si abbia tra le mani. Non è più importante l’impegno, i materiali, il talento
e il tempo ma i burattini (le figure) che non rubano la fantasia del bambino, le voci convincenti, il movimento pulito, gli
sguardi coerenti.

TEMA
Il teatrino per l’urgenza di raccontare

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Le storie da mettere in scena, potenza della figura animata, gli sguardi dell’animatore, come muovere la figura, la
voce come strumento, cosa evitare.
- Il teatrino per bambini dai 6 ai 9 anni.
- Il teatrino per bambini dai 9 agli 11 anni.

RELATORE
- Colella Carmine, IdR

MODALITÀ
Laboratorio sperimentale. Lavori di gruppo (4 o 5 persone per gruppo in presenza).

TEMPI, DURATA E SEDE


- 1-8-15-22 marzo 2022 - ore 16.30-18.30
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Turchese)
- Totale crediti: 8

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Primaria e dell’Infanzia
Totale partecipanti: 25

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1qKKIY8jSP7e9s_Q7stwaMZ4v0gHLkmhn5y7NeOAr7Ss/edit

23
LA CHIESA DI PAPA FRANCESCO

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
La figura del papa è eminentemente religiosa. La sua azione tuttavia si può leggere anche dal punto di vista sociolo-
gico, il che non contrasta con l’impostazione storico-culturale dell’IRC, anzi. Il corso si propone di guardare l’attuale
pontificato con occhiali “secolari”, come un servizio alla prospettiva “credente”.

TEMA
La Chiesa di papa Francesco

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Qual è l’impatto di papa Francesco sulla vita della chiesa intesa come comunità di credenti?
- Come la sua figura sta cambiando la percezione della chiesa cattolica nel nostro tempo e nella nostra cultura?

RELATORE
- Zonato don Simone, docente presso l’ISSR di Vicenza e la Facoltà Teologica del Triveneto.

MODALITÀ
Lezioni frontali.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 25 marzo e 1 aprile 2022 - ore 16.00-18.00
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Teatro)
- Totale crediti: 4

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 100

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1yQeymspr3wOAUT4LXMN5i7hsOnl4jM6WGG3pz5urC0A/edit

24
BULLISMO E CYBERBULLISMO - INTRODUZIONE

 Corso di aggiornamento per IdR della SS 1 e SS 2

FINALITÀ
Lo scopo del corso è eminentemente preventivo rispetto ai compiti dell’IdR che affronta situazioni di bullismo. Esso
offre l’opportunità di orientarsi nelle dinamiche relazionali, nei processi di miglioramento delle stesse nel contesto
normativo di riferimento.

TEMA
Bullismo e cyberbullismo - introduzione.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Primo approccio alle dinamiche relazionali (emozioni, teorie de sé, conflitto).
- Primo approccio ai processi di miglioramento del conflitto (percezione, assertività, dialogo).
- Orientamento nel contesto normativo di riferimento (L. 71/2017 e note successive), ambito civile e penale.

RELATORI
- Albiero Paolo, ricercatore presso il Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione dell’Università
di Padova, dove insegna Psicologia dello sviluppo. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni sull’empatia.
- Mancino Pietro, IdR, formatore, referente per il Bullismo presso l’IC 8 di Vicenza. È stato giudice onorario minorile
del Tribunale per i Minorenni di Venezia.

MODALITÀ
Lezioni frontali, confronto sulle esperienze dei partecipanti. Alla fine delle esposizioni si prevede un momento di con-
fronto per individuare possibili risposte e soluzioni.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 29 marzo e 5-12 aprile 2022 - ore 16.00-18.00
- Sede: Centro sociale “LAGORÀ”, via Lago di Pusiano, 2 - Vicenza
- Totale crediti: 6

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della SS 1 e SS 2
Totale partecipanti: 25

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1hAcy2NjNCTxCOtS53fo7bxVB1C-jVpfJvkDLtBAs3oA/edit

25
IN PRINCIPIO: IL TEMA DELL’ORIGINE FRA LETTURA FILOSOFICA, ANALISI SCIENTIFICA
E COMPRENSIONE BIBLICO-TEOLOGICA

 Corso di aggiornamento per IdR della SS 1 e SS 2

FINALITÀ
A partire dalla questione generale del rapporto fra scienza e fede, il corso si prefigge il approfondire i possibili punti
di contatto e di interazione positiva fra prospettiva scientifica, riflessione filosofica e proposta teologica sulla questio-
ne specifica dell’origine. Si propone inoltre di delineare alcune possibili piste di lavoro per tradurre questa pluralità di
letture della realtà in uno strumento didatticamente significativo.

TEMA
In principio: il tema dell’origine fra lettura filosofica, analisi scientifica e comprensione biblico-teologica.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Approfondire la questione dell’origine e dell’evoluzione dell’universo dal punto di vista scientifico.
- Proporre una lettura del rapporto fra scienza e fede che si confronti con le criticità e con i possibili punti di incontro.
- Riflettere sul contributo che la filosofia può dare per una chiarificazione del tema.
- Elaborare strumenti didattici per tradurre le conoscenze proposte nell’ambito dell’attività didattica ordinaria.

RELATORI
- Cacciari prof. Massimo, filosofo
- Benvenuti prof. Piero, astronomo
- Morandini prof. Simone, teologo.

MODALITÀ
I primi tre incontri saranno delle relazioni sul tema scelto; il quarto incontro (da definirsi) avrà carattere di laboratorio
didattico.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 31 marzo (ore 10.00-12.00); e 7-14 aprile (ore 15.00-17.30) e 28 aprile 2022 (ore 15.00-18.00)
- Sede: Liceo Scientifico “GB. Quadri” in Vicenza
- Totale crediti: 10, di cui 5 nell’area didattica e 5 in quella biblica.

PROGRAMMA
- 31 marzo 2022: Il tema dell’ORIGINE: una lettura filosofica (M. Cacciari)
- 7 aprile 2022: Il tema dell’INIZIO dal punto di vista cosmologico (P. Benvenuti)
- 14 aprile 2022: Creazione ed evoluzione (S. Morandini)
- 28 aprile 2022: Discussione e rielaborazione didattica dei contenuti proposti nei primi tre incontri attraverso la su-
pervisione del coordinatore del corso prof. Paolo Vidali

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della SS 1 e SS 2
Totale partecipanti: 50

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 25.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1hu7KoSKIwNXXtYncYAEoLbdkNWq9JLQLSVZNk3MiLmE/edit

26
USCITA A VENEZIA: OCEAN SPACE E DIOCESI ORTODOSSA

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
Conoscere dal vivo due realtà uniche nel panorama religioso e culturale site nella città di Venezia.

TEMA
Uscita a Venezia.

OBIETTIVI E CONTENUTI
Visita guidata a Ocean Space: centro globale che presenta mostre, ricerche e programmi pubblici che catalizzano
l’alfabetizzazione e la difesa degli oceani attraverso le arti.
Visita guidata alla sede della Diocesi Ortodossa d’Italia e Malta e al suo Museo.

RELATORI
- Personale interno alle due Istituzioni.

MODALITÀ
L’Ufficio organizza solo le due visite, per le quali sostiene i relativi costi. L’organizzazione del viaggio a Venezia è a
carico dei partecipanti. L’evento durerà l’intera giornata. Maggiori informazioni saranno comunicate agli iscritti.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 2 aprile 2022
Sede: Venezia

- Totale crediti: 5 di cui 3 nell’area teologica e 2 in quella antropologica.

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 30

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1RRFdsJijQLkri0pcrDF3NgVfyyg3iNSWpHv92Na-Jmo/edit

27
LA CHIESA E LE NUOVE POVERTÀ, SPECIALMENTE DOPO LA PANDEMIA

 Corso di aggiornamento per IdR di ogni ordine e grado

FINALITÀ
L’IRC intende mostrare la realtà ecclesiale odierna, nel complesso delle sue azioni. Tra queste vi è il servizio ai po-
veri, che rappresenta una componente significativa della storia e del presente della chiesa anche nel nostro territorio.
Il corso vuole anche rafforzare la capacità di dialogo degli IdR con gli operatori nell’area del sociale.

TEMA
La Chiesa e le nuove povertà, specialmente dopo la pandemia.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Mostrare le situazioni odierne di disagio e marginalità sociale.
- Illustrare l’operato della Caritas vicentina nel biennio 2020/21, segnato dalla pandemia.
- Offrire un contributo per un ripensamento del legame sociale.

RELATORE
- Pajarin don Enrico, Direttore Caritas diocesana Vicenza

MODALITÀ
Lezioni frontali.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 22-29 aprile 2022 - ore 17.00-19.00
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Teatro)
- Totale crediti: 4

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica di ogni ordine e grado
Totale partecipanti: 100

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1sfPxEU91o13M4Ve4G9w2L8erBiHUXQU8BpkKWYJTtVw/edit

28
I BAMBINI IPERATTIVI NELL’IRC

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Primaria e dell’Infanzia

FINALITÀ
Il bambino con ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione - Iperattività) è un bambino con Bisogni Educativi Speciali
con cui serve molta pazienza, molta determinazione e soprattutto molta autorevolezza. È un bambino con una fragi-
lità, anche se all’inizio può essere considerato solo come un bambino maleducato, prepotente e pigro. Per questo va
“capito” prima che “gestito”. Lo scopo del corso è quindi la comprensione del suo funzionamento cognitivo. Questo
passaggio risulta decisivo per poter entrare in relazione con lui e offrirgli lezioni efficaci.

TEMA
I bambini iperattivi nell’IRC.

OBIETTIVI E CONTENUTI
- Il disturbo da deficit di attenzione - iperattività.
- Risorse per la relazione e l’insegnamento.

RELATORE
- Gennaro Andrea, IdR e psicomotricista

MODALITÀ
Lezione in presenza ed eventuale laboratorio a piccoli gruppi.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 21-28 aprile e 5 maggio 2022 - ore 17.00-18.30
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza per il primo incontro (Sala Teatro); gli altri due incontri si terranno a
Schio, su richiesta degli interessati.
- Totale crediti: 2 + 4 per chi parteciperà ai laboratori.

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della Scuola Primaria e dell’Infanzia
Totale partecipanti: 50

 Il corso non verrà attuato se gli iscritti saranno inferiori a 15.

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1kBmQe25bvnWl0Lth6Mv6ogfUs08PYOOaiRb7r3OHkjQ/edit

29
DIDATTICA DELL’IRC CON LE NUOVE TECNOLOGIE

 Corso di aggiornamento per IdR della Scuola Primaria e Secondaria

FINALITÀ
Imparare ad utilizzare le nuove tecnologie durante l’ora di Religione Cattolica. Quali strategie, applicazioni, videogio-
chi, strumenti usare per rendere l’IRC accattivante e formativa allo stesso tempo?

TEMA
Didattica dell’IRC con le nuove tecnologie.

OBIETTIVI E CONTENUTI
Per la Scuola Primaria
L’incontro presenterà esempi concreti e sperimentati in classe con uno dei videogiochi più amati dai bambini, Mine-
craft, offrendo inoltre una panoramica articolata e varia delle metodologie e delle attività digitali più efficaci per la
scuola primaria (podcast, video, coding per l’ora di religione ecc…).
Per la Scuola Secondaria
L’incontro presenterà esempi concreti e sperimentati in classe, offrendo una panoramica articolata e varia delle me-
todologie e delle attività digitali più efficaci (uso dei social nella didattica, attività STEAM, app per smartphone da
usare in classe, Challenge ecc…).

RELATORE
- Paolini Luca, IdR presso la SS 1° “G. Borsi” di Livorno. Esperto di nuove tecnologie applicate alla didattica. Global
Mentor di Minecraft Education.

MODALITÀ
Lezioni frontali.

TEMPI, DURATA E SEDE


- 7 maggio 2022 - ore 9.30-12.00 per la Scuola Primaria e 15.00-17.30 per la Scuola Secondaria
- Sede: Centro diocesano “A. Onisto” in Vicenza (Sala Teatro)
- Totale crediti: 3

DESTINATARI
Docenti di religione cattolica della SS 1 e SS 2
Totale partecipanti: 200 (100 per livello di scuola)

Per iscriversi cliccare sul link qui riportato o accedere alla sezione del nuovo sito:
https://docs.google.com/forms/d/1LXBPKVUPGYjR5KbAuMd4hFWNE877MppioIilOlz1-6M/edit

30

Potrebbero piacerti anche