Sei sulla pagina 1di 8

Corso di Internet Laboratory - a.a.

2020-2021
Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni

Presentazione del Corso

Prof. Ing. Troccola Antonello


antonello.troccola@poliba.it

1
Presentazione del Corso

• Il corso si articola in sei incontri, tenuti il lunedì dalle 14:00


alle 19:00, di carattere teorico-pratico (laboratoriale)

• Nelle prime due lezioni vengono introdotte le reti locali di


calcolatori (LAN) e si affrontano i temi principali di una
infrastruttura passiva e dell’hardware in essa utilizzato
• Nelle lezioni successive si opera direttamente sugli apparati
di rete normalmente utilizzati come switch e router

2
Strutturazione del Corso

• Non potendo frequentare il laboratorio utilizzeremo


un simulatore di reti, il Packet Tracer della Cisco:
https://www.netacad.com/courses/packet-tracer
• Gli argomenti trattati nel Corso riguardano i primi 3
livelli della pila ISO/OSI (Fisico, Data link e Rete) e
l’interazione uomo-macchina con gli apparati di rete
locale che governano in essa il traffico dei dati
• Nelle lezioni successive alla seconda, dopo una
breve presentazione teorica degli argomenti,
seguirà l’attività di laboratorio vera e propria

3
Strutturazione del Corso

• Per poter svolgere tutte le attività di laboratorio è


necessario un computer con il software di simulazione
installato
• Il software richiede una registrazione sul sito di Cisco
gratuita senza la quale non si può utilizzare il simulatore
• Il Docente si occuperà di fornire tutte le tracce per le
esercitazioni da eseguire e di supportare gli Studenti
nelle loro attività che possono essere individuali o di
gruppo
• E’ gradita l’interazione fra gli Studenti per risolvere le
problematiche tecniche che dovessero venir fuori
(learning cooperativo) durante le esercitazioni

4
Strutturazione del Corso

• Questo Corso ha l’intento di fornire degli strumenti teorico-


pratici che possano essere utili a comprendere meglio
quanto già studiato negli altri Corsi ma anche a fornire delle
competenze nell’ambito del networking che sono molto
appetibili in ambito lavorativo
• In tal senso può essere utile abbinare alla frequenza del
Corso e anche un percorso di certificazione delle suddette
competenze con istituti di certificazione dei Costruttori di
apparati (Cisco, Allied Telesis, HP, Huawei, etc.)
• Il Corso fornisce per i percorsi di certificazione suddetti delle
ottime basi che poi andranno ampliate con specifiche attività
di studio e con ulteriori attività teorico-pratiche necessarie
per poter superare adeguatamente l’esame di certificazione

5
I percorsi di laboratorio

• Grazie ad una lunga collaborazione con il Costruttore


di apparati giapponese Allied Telesis è permesso allo
Studente del Corso di “Internet Laboratory” del
Politecnico di Bari che ha intenzione di certificare le
proprie competenze professionali di potersi preparare
autonomamente, cioè senza seguire uno specifico
Corso, e sostenere l’esame di certificazione CAT-ENT
(Certified Allied Telesis Technician – Enterprise)
basata sul sistema operativo AlliedWare Plus:

https://www.alliedtelesis.com/sites/default/files/
documents/other/6526_netcampus_cat_ent.pdf

6
I percorsi di laboratorio

• La certificazione CAT-ENT viene rilasciata soltanto da


Allied Telesis a seguito di un esame rigoroso svolto
attraverso un loro sito WEB e a seguito del pagamento
dei diritti di esame tramite un’Azienda partner
• Essa certifica le competenze acquisite dallo Studente
nei confronti di Aziende Private ed Enti Pubblici che
intendano utilizzare gli apparati dello stesso Costruttore
• Nelle attività di laboratorio verranno utilizzati per gli
apparati virtuali del simulatore dei comandi del sistema
operativo IOS di Cisco molto simili a quelli del sistema
operativo AlliedWare Plus dove tutta la teoria alla base
delle esercitazioni è essenzialmente la stessa

7
La valutazione delle attività

• Per le 4 attività di laboratorio svolte durante il


Corso verranno previsti 4 punti che si andranno a
sommare ai 6 punti di un questionario a risposta
multipla previsto alla fine del Corso e ai 20 punti
conseguibili con l’esame orale in modo da poter
ottenere la valutazione completa prevista per
l’Esame in oggetto
• E’ prevista in ogni caso la possibilità di accedere
direttamente all’Esame orale per chi non abbia la
possibilità di seguire le attività di laboratorio o di
sostenere il questionario finale
8

Potrebbero piacerti anche