Sei sulla pagina 1di 4

Vallo della Lucania (SA), 19/02/2022

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA - Ecc-mo prof. SERGIO MATTARELLA

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - Ecc.mo prof. MARIO DRAGHI

AL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E MS – Ecc.mo prof. ENRICO GIOVANNINI

AL MINISTRO PER IL SUD – Ecc.mo on.le Mara CARFAGNA

AL DIPARTIMENTO POLITICHE EUROPEE c/o PdCM – Ecc.mo sottosegretario Vincenzo AMENDOLA

AL PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – Ecc.mo on.le ROBERTO FICO

AL PRESIDENTE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA – Ecc.mo sen. MARIA ELISABETTA ALBERTI CASELLATI

OGGETTO: criticità progetto linea ferroviaria alta velocità Salerno-Reggio Calabria, del
corridoio Scandinavo-Mediterraneo della rete TEN-T ferroviaria.
Il progetto non è conforme al regolamento UE n.1315 dell’11 dicembre
2013.

Il 7 gennaio 2022 Vera FIORANI, Commissario Straordinario di governo per la linea


ferroviaria alta velocità Salerno-Reggio Calabria e amministratore delegato di Rete
Ferroviaria Italiana S.p.A., ha presentato il Progetto di Fattibilità Tecnica Economica del 1°
lotto, Battipaglia-Romagnano, della nuova linea Salerno-Reggio Calabria.

Il progetto della linea ferroviaria Salerno-Reggio Calabria non è conforme al


regolamento UE n.1315 dell’11 dicembre 2013, per le seguenti ragioni:
1. Prevede di realizzare la nuova linea ferroviaria in aree completamente differenti e
lontane dall’attuale linea, ossia lungo l’Italia interna anziché lungo la costa tirrenica;
2. Prevede di realizzare una nuova infrastruttura percorribile a 300 km/h anziché
adeguando l’esistente a 200 km/h, come previsto dal regolamento UE;
Riconosciuta dal Iscritta Membro
3. Prevede di estromettere l’attuale linea ferroviaria tirrenica dalla rete TEN-T del
corridoio Scandinavo-Mediterraneo, escludendo interi territori attualmente collegati
dalla TEN-T ai mercati europei.
4. Prevede di realizzare la linea ferroviaria alta velocità tra Battipaglia-Romagnano-
Metaponto-Taranto, nonostante per questa linea l’Europa abbia previsto soltanto
una linea convenzionale (non ad alta velocità).

Il progetto, in quanto non conforme al regolamento UE n.1315/13, non è ammissibili al


finanziamento con fondi europeo, come indicato da ultimo anche nel regolamento UE
n.1153 del 7 luglio 2021.

Nella Commissione regionale Aree Interne della Regione Campania, presieduta


dall’on.le Michele Cammarano, il 15 febbraio 2022, su istanza dell’associazione CODICI, s’è
svolta l’audizione dei sindaci, comitati e altre istituzioni dell’area che con la realizzazione
della nuova linea verrebbe ingiustamente estromesse dal corridoio transeuropeo, collocato
dalle norme europee lungo la direttrice tirrenica e non lungo i territori individuati dal
progetto.

Per quanto sopra


SI CHIEDE
che ciascuna delle alte autorità in indirizzo adotti le iniziative di competenza per garantire
che il progetto della linea alta velocità Salerno-Reggio Calabria rispetti le norme comunitarie,
in modo da scongiurare la perdita del finanziamento europeo, che minerebbe in maniera
irreparabile la credibilità delle istituzioni italiane nei consigli d’Europa.

Si confida in un tempestivo intervento, essendo stato presentato in data 7 gennaio 2022 il


progetto del 1° lotto e avviato l’iter per l’istruttoria.

Si riporta in calce il confronto tra i grafici della rete TEN-T prevista nel Regolamento
n.1315/2013 e quelle del progetto della Commissario Straordinario di Governo.

Si allegano documenti ed elaborati consegnati da Codici alla Commissione Aree Interne della
Regione Campania.

Cordialmente.

Il Consigliere delegato
Pasquale ABIGNANO

CODICI sede nazionale CODICI delegazione Cilento


via Giuseppe Belluzzo,1 - 00149 Roma via Grimmita,44 – 84040 Vallo Scalo (SA)
tel. (+39) 06.55.30.18.08 C. F. 96237770589 tel. 329.9816996
www.codici.org e.mail: codici.vallodellalucania@codici.org
PROGETTO presentato dalla Commissaria Straordinaria del governo italiano – dott.ssa Vera FIORANI
(LEGENDA: LINEA COLOR GRIGIO: attuale rete TEN-T ferroviaria ossia linea storica;
LINEA COLOR ROSSO: rete TEN-T ferroviaria progettata, ossia AV autostradale;
Lotto nr: fasi di realizzazione lotti successivi)

CORRIDOI TEN-T regolamento UE nr. 1315/2013


(linea rosa: corridoio autostradale; tratteggio rosa/bianco: corridoio ferroviario)

Potrebbero piacerti anche