Sei sulla pagina 1di 32

Digital Video Otoscope

QUICK USER’S HANDBOOK

RE-VO
0051
Release history
B/A March 2018 First issue

M.R.S. s.r.l. is the distributor of the RE-VO Digital Video Otoscope.

M.R.S. s.r.l.
Via Cesare Battisti 134
24025 Gazzaniga (BG), Italy
Tel.: +39 035 712091
Fax: +39 035 713966
e-mail: support@resonance-audiology.com

www.resonance-audiology.com

MANUFACTURER

ITALECO SRL
Via Pavia 105/i, 10098, Rivoli (To), Italy
Tel: +39-011-5690297
Fax: +39-011-5690298
http://www.mic-fi.com
Index
5 ITALIANO

19 ENGLISH
ITALIANO
Sommario

1. Modo e campo di utilizzo __________________________________5


2. Precauzioni ______________________________________________6
3. Comandi e componenti____________________________________8
4. Installazione _____________________________________________9
5. Istruzioni per l’uso ________________________________________9
6. Software RE-VO per OS Windows _________________________ 10
7. Software RE-VO per dispositivi R15C ______________________ 14
8. Simboli presenti ________________________________________ 14
9. Manutenzione e pulizia _________________________________ 15
10. Smaltimento _________________________________________ 16

4
AVVERTENZE

Resonance® vi ringrazia per l’acquisto del dispositivo RE-VO.

Resonance® vi ricorda inoltre che, per ottenere le migliori prestazioni e utilizzare con soddisfazione
questo strumento, prima di procedere all’installazione ed all’utilizzo, dovete leggere attentamente le
avvertenze contenute nel presente manuale in quanto forniscono importanti indicazioni riguardanti
la sicurezza d’uso e la manutenzione.

Conservate con cura questo manuale per ogni ulteriore consultazione.

Questo strumento è stato costruito e collaudato in conformità alle norme di prodotto ed è uscito dallo
stabilimento di produzione in perfette condizioni di sicurezza tecnica. Dopo aver tolto l’imballaggio
assicurarsi dell’integrità dello strumento.

In caso di dubbio non utilizzate lo strumento e rivolgetevi al distributore Resonance® di zona o al


servizio di supporto all’indirizzo mail: support@resonance-audiology.com

Se il prodotto è accidentalmente fatto cadere o riceve colpi violenti, può subire danni anche non visi-
bili e diventare pericoloso.

Verificare che siano presenti tutti i componenti necessari nelle loro perfette condizioni.

Resonance® non si assume alcuna responsabilità in caso di lesioni o di utilizzo illegale ed improprio
del prodotto derivanti da una mancata osservanza delle istruzioni, avvertenze, avvisi o indicazioni per
l’uso pubblicati nel presente manuale.

1. Modo e campo di utilizzo


Il dispositivo RE-VO è un dispositivo medico che permette di osservare il condotto uditivo esterno e
la membrana timpanica.

L’utilizzo dello strumento è riservato a medici audiologi, a personale medico e tecnico specializzato
nelle patologie dell’apparato uditivo. Lo strumento è destinato all’uso in ambiente medico e l’opera-
tore deve usare prudenza e attenzione nell’effettuazione dei test su pazienti.

Il dispositivo è dotato di una fonte di luce a led incorporata ed è alimentato attraverso una batteria al litio.

ATTENZIONE! IL DISPOSITIVO NON È DESTINATO AD INDAGINI CLINICHE

La confezione contiene:

Un dispositivo RE-VO
Un CD contenente il software ed il manuale utente
Un carica batteria 5V
Un cavo USB - Mini USB
Base di supporto
Serie di speculum (nr. 3 diametro 3.5 mm, nr. 3 diametro 4.3 mm, nr. 3 diametro 5 mm)

5
2. Precauzioni

Nessuna modifica di questo strumento è consentita senza l’autorizzazione del costruttore

Il dispositivo non effettua diagnosi

I dispositivi RE-VO non sono strumenti con funzione di misura

Tenere fuori dalla portata dei bambini

Il dispositivo NON È STERILE. Assicurarsi sempre che il corpo del dispositivo venga regolar-
mente pulito e disinfettato prima e dopo l’utilizzo

Prima di maneggiare il dispositivo RE-VO indossare guanti monouso per mantenere un ele-
vato livello di pulizia e igiene

Non dirigere il fascio luminoso verso gli occhi

Non usare per catturare immagini o video dell’occhio

Non utilizzare il dispositivo a contatto con zone del corpo che presentino ferite o lesioni così
come su parti del corpo infiammate, gonfie o doloranti

6
Pur essendo lo strumento conforme alle vigenti normative EMC (compatibilità elettroma-
gnetica), si raccomanda di non porre, nelle sue vicinanze, fonti di campi elettromagnetici
quali telefoni cellulari o altro. Prima del suo utilizzo, nel caso lo strumento sia posto in vici-
nanza di altra strumentazione, assicurarsi che non vi siano interferenze tra i due

Non utilizzare il dispositivo a contatto di lenti, vetri o altre superfici in grado di modificare
le percezioni delle immagini

Non utilizzare il dispositivo con le mani bagnate

Non utilizzare il dispositivo se danneggiato o qualora non funzioni correttamente

Assicurarsi sempre che il dispositivo sia correttamente collegato all’hardware sul quale è
stato installato il software in dotazione

Non usare il dispositivo RE-VO durante la fase di carica della batteria

Non sottoporre il dispositivo ad urti

Gli speculum in dotazione sono da considerarsi MONOUSO. Non è ammesso il riutilizzo di


queste parti anche se ripulite con sostanze disinfettanti

7
3. Comandi e componenti
5
6
1

7
3
8 9
4

1. Wi-Fi: Premere il tasto per 2 secondi, il dispositivo si renderà disponibile per l’accesso ad una
rete Wi-Fi (AP).
2. USB: collegare il cavetto USB al dispositivo e alla porta USB del computer.
3. Indicatore Wi-Fi (LED Blu): il lampeggio indica la corretta trasmissione della linea Wi-Fi;
l’accensione fissa indica che non è presente alcuna trasmissione.
4. Indicatore Power (LED Verde): Il led si accende quando il dispositivo è in modalità Wi-Fi
oppure quando è connesso tramite cavetto Mini USB al PC o all’alimentatore.
5. Pulsante Led : Premere il pulsante per due secondi per passare da 2 a 4 led (di colore
bianco); premere + e – (tasti 5 e 1) per aumentare o diminuire l’intensità della luce.
6. Pulsante foto : premere il pulsante per acquisire le foto direttamente dal dispositivo.
7. Speculum
8. Ghiera zoom e focus
9. Indicatore Batteria (LED Arancione o LED Rosso):
• Connettere al dispositivo il cavetto Mini USB;
• Connettere l’altra estremità all’alimentatore oppure al PC.
• Si raccomanda di non mettere in carica il dispositivo mentre si usa la modalità WI-FI
• LED Rosso quando il livello di batteria è basso
• LED Arancione lampeggiante quando la batteria è in fase di ricarica connessa al cavo USB.
• LED Arancione fisso quando la batteria è completamente carica.
• LED spento : quando la batteria è completamente carica e connesso in modalità WI-FI.

Mancanza di immagini o video lento e poco fluido sono conseguenza di una bassa carica
della batteria. Al primo utilizzo del dispositivo effettuare una carica di almeno 12 ore.

8
4. Installazione
Prima del suo utilizzo, il prodotto deve essere controllato in tutte le sue parti, anche dopo la sua pulizia.

Prima dell’uso disinfettare integralmente o in parte il dispositivo (la valutazione di questa necessità va
effettuata a cura del medico). Utilizzare disinfettanti alcoolici.

Il prodotto è realizzato con materiali resistenti alla corrosione ed alle condizioni ambientali previste
per il normale utilizzo, non necessita quindi di attenzioni specifiche; tuttavia occorre conservarlo in un
ambiente chiuso, pulito ed asciutto, evitandone l’esposizione alla luce diretta ed agli agenti atmosferi-
ci, avendo cura di proteggerlo dalla polvere per poterne garantire le condizioni di igiene.

Non collocare i dispositivi e gli accessori alla luce diretta del sole, a temperature elevate o
in ambienti umidi o polverosi

Non immergere il dispositivo in liquidi

5. Istruzioni per l’uso


Il dispositivo medico in oggetto, utilizzato unitamente a speculum monouso per otoscopio nelle mi-
sure di 3.5, 4.3 e 5mm, permette di svolgere esami visivi del condotto uditivo esterno e delle pareti del
timpano attraverso l’analisi diretta delle foto otoscopiche o dei video digitali catturati dal dispositivo
stesso.
L’analisi viene effettuata collegando RE-VO ad un PC nel caso di utilizzo stand-alone, o collegandolo ad
un dispositivo RESONANCE della serie screening.

Tale configurazione offre al professionista ORL un prezioso metodo di base per migliorare l’accuratez-
za dell’analisi visiva.
RE-VO richiede l’impiego congiunto di speculum marcate CE monouso.

Dopo aver provveduto ad inserire lo speculum sul dispositivo (semplice incastro) chiedere al paziente
di assumere una posizione comoda e di mantenersi immobile per la durata della visita.

Le indagini otoscopiche devono essere effettuate mantenendo il dispositivo parallelo al pa-


vimento della stanza ove si effettua la visita, al fine di ridurre al minimo i rischi di provocare
dolore al paziente o, nei casi peggiori, la perforazione del timpano causata dalla caduta del
dispositivo stesso.

Il dispositivo è destinato ad un utilizzo esterno.


Le indagini visive del padiglione auricolare e del condotto uditivo devono essere effettuate
esclusivamente utilizzando uno speculum monouso.

La parte del dispositivo che deve entrare in contatto con il paziente è costituita dallo spe-
cululum monouso.

Esempio di speculum

9
6. Software RE-VO per OS Windows
Nel CD a corredo del dispositivo è presente il file di setup per l’installazione su PC del modulo software
stand-alone.
Il modulo supporta sistemi operativi Win7 e superiori con scheda video multi-monitor (consigliate
AMD o Nvidia prodotte negli ultimi 8 anni che supportano di default dai 3 ai 5 monitor);
Processore consigliato i3 core, con 4Giba byte di RAM.

Installazione e connessione
Nome del file per l’installazione del software (la
versione può essere diversa da quella indicata
nell’esempio a lato).
Fare Doppio clic sull’icona per eseguire l’installa-
zione.

Selezionare la lingua dell’interfaccia utente che si


vuole impostare come default per l’uso.

Selezionare se si desidera creare un’icona sul de-


sktop e se si vuole che il programma si apra au-
tomaticamente subito dopo il completamento
dell’installazione.

Confermare le informazioni di sistema.

10
A lato come viene rappresentato l’avanzamento
dell’installazione.

A lato esempio del messaggio di completamento


della procedura di installazione. Premere “Prose-
gui”.

Per ragioni legate alla gestione della privacy dei dati


contenuti nel database interno, il modulo RE-VO ri-
chiede il login al modulo stesso e di conseguenza
la compilazione di una password all’avvio. La pas-
sword di default per lo username “admin” è “a”.
Attenzione: Si consiglia di definire le credenziali di
accesso a seconda dell’utente.

Esempio della schermata principale che appare


all’avvio.

11
Come prima operazione viene richiesta l’imposta-
zione della tipologia di collegamento con il dispo-
sitivo RE-VO che può essere:
WI-FI o Cavo

Aprendo il modulo RE-VO apparirà la seguente


schermata. Per avviare l’otoscopio effettuare la
connessione premendo l’apposito pulsante in alto
a sinistra “Connect”.

Quando il dispositivo è connesso, la pagina princi-


pale mostra immagini live provenienti dal videoto-
scopio RE-VO.

12
Comandi
Consente di connettere RE-VO al PC. Quando connesso il pulsante diven-
ta “Disconnect”.

Consente di registrare un video. Premendo una volta si avvia la registra-


zione e l’indicatore corrispondente diventa rosso. Premendo una secon-
da volta si interromperà la registrazione.

Consente di catturare una fotografia dell’area visualizzata.

Consente di selezionare l’orecchio in test, destro o sinistro. Importante


settarlo correttamente durante la visita al paziente.

Consente di portare in primo piano un’immagine salvata nella galleria.

Consente di salvare le immagini acquisite in forma di test eseguito su un


paziente precedentemente selezionato o ancora da abbinare.

Consente di cancellare la galleria di immagini/video.

Consente di settare alcune opzioni video. Consente di cambiare la risoluzione del video.
Presente solamente con collegamento WI-FI.

Esempio di come viene visualizzata la galleria


immagini/video divise per orecchio (destro e si-
nistro).
Anteprima di un’immagine salvata.

13
7. Software RE-VO per dispositivi R15C
Il videotoscopio RE-VO può essere integrato nei dispositivi serie R15C (ovvero R14O, R15C, R16M,
R17A) come test opzionale. Lo sblocco su dispositivo necessita di licenza. Qualora non foste in pos-
sesso del codice necessario all’attivazione della licenza, potete richiederlo presso il vostro abituale ri-
venditore RESONANCE oppure contattando l’indirizzo e-mail backoffice@resonance-audiology.com.
Per le funzionalità, fare riferimento al Manuale Utente del dispositivo in uso.

8. Simboli presenti
I simboli mostrati nelle seguenti pagine possono essere presenti sul dispositivo WiFi, sulla confezio-
ne, sul contenitore di trasporto o all’interno del presente manuale.

AVVERTENZA: in questo manuale, questo simbolo indica condizioni e procedure


che se non rispettate potrebbero causare lesioni o danni all’utilizzatore, al paziente
oppure condurre ad un uso improprio del dispositivo.

ATTENZIONE: sul prodotto significa “consultare la documentazione allegata”.

Indica che il prodotto soddisfa i requisiti essenziali della Direttiva sui dispositivi
medicali 93/42/CEE.

Indica una parte applicata di tipo B che va a contatto diretto con il paziente.

Indica il nome del Fabbricante del prodotto.

Seguito da un codice alfanumerico indica il codice lotto.

Seguito da un codice alfanumerico ed una data indica il numero di serie e l’anno di


fabbricazione.

Indica che il prodotto è conforme alla Direttiva 2011/65/CE relativa alla riduzione
dell’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

14
Indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere raccolto separata-
mente dagli altri rifiuti.
L’utente dovrà, pertanto, conferire l’apparecchiatura giunta a fine vita agli idonei
centri di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici ed elettrotecnici, oppure riconse-
gnarla al rivenditore al momento dell’acquisto di una nuova apparecchiatura di tipo
equivalente, in ragione di uno a uno.
L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura dismes-
sa al riciclaggio, al trattamento e allo smaltimento ambientalmente compatibile con-
tribuisce ad evitare possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla salute e favorisce il
reimpiego e/o riciclo dei materiali di cui è composta l’apparecchiatura.
Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta l’applicazione
delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente.

Le batterie esaurite sono considerate rifiuti speciali. Non gettarle nei rifiuti domesti-
ci. I consumatori hanno l’obbligo di consegnarle ad un punto di vendita o di raccolta.
Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta l’applicazione
delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente

Commissione Federale delle telecomunicazioni (FCC, Federal Communications


Commission). È una commissione statunitense; il simbolo indica che il prodotto non
provoca interferenze con altri dispositivi comunemente presenti in ufficio o a casa.

9. Manutenzione e pulizia
• È importante evitare di toccare con le mani o con qualsiasi altro oggetto la lente del dispositivo
perché molto delicata.
• Le lenti devono essere pulite il più possibile, particelle di polvere presenti sulle lenti potrebbero
infatti influire in modo negativo sulla qualità delle immagini. Per questo motivo, si raccomanda di
proteggere sempre il dispositivo con il suo involucro protettivo quando non è in uso.
• Evitate assolutamente di utilizzare per operazioni di pulizia altri oggetti o liquidi che potrebbero
facilmente graffiare o danneggiare la superficie della lente o del sensore.
• Per la pulizia del corpo del dispositivo usate un panno morbido leggermente inumidito.
• Il prodotto è stato progettato per durare diversi anni (5 in media); è resistente alla maggior parte
dei prodotti chimici ad eccezione dei chetoni M.E.K., dei diluenti e delle sostanze per rimuovere lo
smalto.

Le operazioni di pulizia e disinfezione devono avvenire al termine di ogni singolo utilizzo.


NON USARE il dispositivo per almeno 15 minuti dopo la sua pulizia.

Evitare di toccare la superficie delle lenti.


Quando la pulizia delle lenti dovesse rendersi necessaria, usare aria compressa secca per
rimuovere lo sporco.

Non usare materiali abrasivi per pulire la lente, si potrebbero arrecare danni permanenti
alla stessa.

15
10. Smaltimento

Il simbolo qui sopra riportato indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere raccolto
separatamente dagli altri rifiuti.

Il fabbricante adempie agli obblighi del DL n. 49 del 14 Marzo 2014 (attuazione della direttiva 2012/19/
UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

L’utente dovrà, pertanto, conferire l’apparecchiatura giunta a fine vita agli idonei centri di raccolta diffe-
renziata dei rifiuti elettronici ed elettrotecnici, oppure riconsegnarla al rivenditore al momento dell’ac-
quisto di una nuova apparecchiatura di tipo equivalente, in ragione di uno a uno.

L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura dismessa al riciclaggio, al


trattamento e allo smaltimento ambientalmente compatibile contribuisce ad evitare possibili effetti
negativi sull’ambiente e sulla salute e favorisce il reimpiego e/o riciclo dei materiali di cui è composta
l’apparecchiatura.

Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta l’applicazione delle sanzioni am-
ministrative previste dalla normativa vigente.

INFORMATIVA SULLO SMALTIMENTO DI BATTERIE E/O ACCUMULATORI

Attuazione della direttiva 2013/56/UE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori
e che abroga la direttiva 2006/66/CE. La raccolta e il riciclaggio delle batterie contribuisce a ridurre al
minimo il potenziale impatto sull’ambiente e sulla salute umana delle sostanze utilizzate in tali com-
ponenti.

ATTENZIONE! Le batterie esaurite sono considerate rifiuti speciali! Non gettarle nei rifiuti domestici.
I consumatori hanno l’obbligo di consegnarle ad un punto di vendita o di raccolta. L’obbligo di ritiro
gratuito delle batterie esauste vale per tutti i punti vendita o raccolta e non è subordinato all’acquisto
di nuove batterie. Il simbolo riportato sulle pile e gli accumulatori indica che le batterie devono esse-
re smaltite separatamente dai rifiuti domestici, in conformità con la Direttiva UE 2013/56/UE e con le
normative locali. Se sotto il simbolo è riportato un simbolo chimico, in ossevanza della Direttiva, tale
simbolo indica la presenza di un metallo pesante (Hg = Mercurio, Cd = Cadmio, Pb = Piombo) nella
batteria con un livello di concentrazione superiore a una soglia applicabile specificata nella Direttiva.
Lo smaltimento abusivo delle batterie da parte dell’utente comporta l’applicazione delle sanzioni am-
ministrative di cui D. Lgs. n. 22/1997” (articolo 50 e seguenti del D.Lgs.n.22/1997)

16
this page is intentionally blank

17
ENGLISH

Table of contents

1. Mode and field of use __________________________________ 19


2. Cautions _____________________________________________ 20
3. Controls and components _______________________________ 22
4. Installation ___________________________________________ 23
5. Instructions for use ____________________________________ 23
6. RE-VO Software for Windows ____________________________ 24
7. RE-VO Software for R15C series devices ___________________ 28
8. Symbols used _________________________________________ 28
9. Maintenance and cleaning ______________________________ 29
10. Disposal ____________________________________________ 30
WARNINGS

Resonance® thanks you for choosing its RE-VO device.

Resonance® recommends that in order to get the most out of the device, before installing it and star-
ting using it you carefully read all instructions contained in this manual. They include relevant infor-
mation relating to safety of use and maintenance.

Please keep this manual at hand for reference at any time, too.

This device has been designed and tested in compliance with product standards and has been relea-
sed from the factory in perfect technical safety conditions. When unpacking it, make sure the device
is intact.

If in doubt, do not use the device and contact your Resonance® distributor, or Resonance® technical
support at support@resonance-audiology.com

In case the unit accidentally falls down, or is bumped, it could suffer not visible damages and become
dangerous.

Please make sure all components are included in the package and in perfect conditions.

Resonance® cannot be held liable in case of injuries, or illegal and improper use of the product, due
to failure to follow all instructions, warnings, notes and indications for use contained in this manual.

1. Mode and field of use


The RE-VO is a medical device meant for the external ear canal and tympanic membrane examination.

The use of the device is restricted to qualified ENT/Audiology doctors, as well as to medical and tech-
nical staff specialized in auditory system pathologies. The device is intended for use in medical envi-
ronments and the operator is required to be cautious and careful when testing patients.

The device is equipped with a built-in LED light source and is powered by a lithium battery.

WARNING! THE DEVICE IS NOT MEANT FOR CLINICAL EXAMINATIONS

The Package includes:

No.1 RE-VO unit


No. 1 CD containing the device software and user’s manual
No.1 Battery charger 5V
No. 1 USB - Mini USB cable
No. 1 Holding base
No. 9 Specula: No. 3 x 3.5 mm ø, No. 3 x 4.3 mm ø, No. 3 5 mm ø)

19
2. Cautions

No changes to this device are allowed, unless previously authorized by the manufacturer

The device is not meant for diagnosing

The RE-VO unit does not have measurement functions

Keep away from children

The device IS NOT STERILE. Make sure its body is regularly and properly cleaned and disin-
fected before and after use

In order to keep a high level of cleanliness and hygiene wear disposable gloves before star-
ting using your RE-VO

Do not point the beam towards the patient’s eyes

Do not use the unit to capture images or videos of the eye

Do not put the device in contact with any areas of the body presenting wounds or injuries,
being inflamed, swollen or sore

20
Notwithstanding the unit being compliant with the EMC regulations (electromagnetic
compatibility) it is strongly recommended not to place in its proximity any sources of elec-
tromagnetic fields such as mobile phones or similar devices. Before using it make sure there
are no other equipment, potentially interfering with each other, in the vicinity

Do not use the device in contact with lenses, glasses or any other type of surfaces which
could alter the images perception

Do not use if your hands are wet

Do not use the device in case it is damaged or not working properly

Make sure the device is always and properly connected to the hardware where the supplied
software has been installed

Do not use the RE-VO unit while charging its battery

Avoid bumping the device

The supplied specula are DISPOSABLE. They cannot be reused even if cleaned and disin-
fected

21
3. Controls and components
5
6
1

7
3
8 9
4

1. Wi-Fi: to enable the device to access a Wi-Fi (AP) network keep the key pressed for 2
seconds.
2. USB: connect the USB cable to the device and to the PC USB port.
3. Wi-Fi indicator (Blue LED): when the transmission of the Wi-Fi line is satisfactory, the light
blinks; when the blue light is fixed there is no transmission.
4. Power indicator (Green LED): the LED is on when the device is either in Wi-Fi mode, or
connected to the PC via Mini USB cable, or to the power supply.
5. LED pushbutton : if you wish to switch from 2 to 4 white LEDs, keep the pushbutton
pressed for two seconds; to increase or decrease brightness press + and – (key 5 and 1 in the
picture).
6. Picture pushbutton : to acquire pictures directly from the device press the pushbutton
7. Speculum
8. Focus and zoom ring
9. Battery indicator (Orange or Red LED):
• Connect the device to the Mini USB cable;
• Connect the other end of the cable to the power supply or to the PC.
NOTE: do not charge the device while using it in Wi-Fi mode;
• Red LED: low battery power;
• Orange LED blinking: the battery is being charged through the USB cable;
• Orange LED fixed: the battery is fully charged;
• LED off : the battery is fully charged and the device is Wi-Fi connected
No images or slow videos can be the result of a low battery level. When using the device for
the first time, make sure it has been charged for at least 12 hours.

22
4. Installation
The device has to be carefully checked, including after cleaning, before use.

Partly or entirely disinfect the device before use. Use alcohol disinfectants.

The unit has been made of corrosion resistant materials and can stand normal environmental condi-
tions suitable for the intended use. It does not require any specific attentions, but it has to be kept in
a closed, clean and dry room, as well as protected from dust. Avoid exposure to direct light and atmo-
spheric agents.

Do not leave the device and its accessories in the sun, at high temperatures, or in wet and
dusty environments

Do not dip into any liquids

5. Instructions for use


This medical device, coupled with 3.5, 4.3 and 5 mm disposable otoscope specula, allows for the visual
exam of the external ear canal and of the tympanic membrane through the direct analysis of the oto-
scope digital pictures and videos acquired by the device itself.
The analysis is carried out by connecting the RE-VO either to a PC, when the device is used as a stand-
alone unit, or to a RESONANCE screening device, thus providing to the ENT specialists a valuable tool
to improve the accuracy of their visual analysis.
The RE-VO requires the coupling with disposable CE marked specula.

Once the speculum has been inserted on the device (by simply interlocking) ask the patient to sit
comfortably and stay still for the duration of the exam.

In order to minimize the risks of hurting the patient or, in the worst of the cases, to perforate
his/her eardrum due to the device falling, keep it horizontal (i.e. parallel to the floor).

The device is intended for external use.


Visual investigations of the auricle and of the ear canal MUST be performed using disposa-
ble specula only.

The only part of the device which can touch the patient directly is the disposable speculum.

Speculum example

23
6. RE-VO Software for Windows
The CD supplied together with the device contains the setup file needed to install the stand-alone
software module on your PC.
The module supports Win7 and higher operating systems with multi-monitor video card (recommen-
ded AMD or Nvidia produced in the last 8 years that support by default from 3 to 5 monitors);
Recommended processor i3 cores, with 4Giba bytes of RAM.

Installation and connection


File name (please note that the SW version may be
different from the one indicated in this example).
To start installation double-click on the icon.

Select the user’s interface language you wish to set


as default.

Select whether you wish an icon to be created on


your desktop, or whether you prefer the program
to be automatically launched as soon as the instal-
lation is finalized.

Confirm system info.

24
Installation in progress.

Installation procedure successfully finalized. Press


“Finish” to continue.

For privacy reasons connected to the data contai-


ned in its internal database, the RE-VO module re-
quires you to log in and insert a password.
The default password for the “admin” username is “a”.
NOTE: we recommend that you assign different cre-
dentials for different users.

Main screen when starting.

25
First of all you are prompted to select the connec-
tion type for your RE-VO:
Wi-Fi or Cable

When opening the RE-VO module, the screen


shown besides appears.
To start the otoscope, press the “Connect” pushbut-
ton to be found on the high left corner of the scre-
en.

When the device is connected, the screen shows


live images from the RE-VO video-otoscope.

26
Controls
Enables the connection between RE-VO and PC. When the connection is
on, the button changes into “Disconnect”.

Starts a video recording. When pressed, the recording starts and the
corresponding indicator turns red. When pressed again, the recording
stops.

Captures the image of the visualized area.

Captures the image of the visualized area.

Brings to the forefront an image saved in the gallery.

Save the captured images as “tests” relating to either a previously se-


lected, or still to be selected, patient.

Delete the gallery of images and videos.

Allows for the selection of a few video options. Video resolution options.
Only available in Wi-Fi connection

Example of image/video gallery by ear (right and


left).

Saved image preview.

27
7. RE-VO Software for R15C devices
The RE-VO video otoscope can be integrated in all R15C series units (i.e. R14O, R15C, R16M, R17A
devices) as an optional module. To un-lock the module a license is needed. In case you do not have
the needed license code available, contact your RESONANCE local supplier, or RESONANCE support
at backoffice@resonance-audiology.com.
For instructions for use, please see the User’s Manual of your R15C series device.

8. Symbols used
The symbols illustrated below and in the following pages can be found on the Wi-Fi unit, on the
package, on the shipping box, or in the manual.

WARNING: in this manual, this symbol indicates conditions and procedures which, if
not followed, can result in injury to the user or to the patient, or equipment misuse.

ATTENTION: when found on the product this means “see the enclosed documenta-
tion”.

Shows the product compliance with the Medical Devices Directive 93/42/EEC.

This symbol indicates a type B part attached, getting into direct contact with the
patient.

Product Manufacturer.

This symbol, followed by an alphanumeric code, indicates the lot number.

This symbol, followed by an alphanumeric code and a date, indicates the unit serial
number as well as the manufacturing year.

Shows the product compliance with Directive 2011/65/EU on the restriction of the
use of certain hazardous substances in electrical and electronic equipment.

28
This symbol indicates that the product, once its useful life is over, needs to be dispo-
sed of separately from the municipal main stream.
Consequently the user will have to deliver the no longer usable unit either to a desi-
gnated collection facility for electrical and electronic products, or to the supplier of a
new device when buying a similar equipment (one-to-one exchange).
An appropriate separate collection of the old unit for recycling, or for an envi-
ronmentally compatible waste treatment and disposal helps to avoid potential
negative impacts on the environment and health, and to reutilize and/or recycle the
materials the unit is composed of.
Abusive disposal of the product by the user entails the application of the administra-
tive penalties provided for by the current legislation.

Exhausted batteries are considered to be special waste. Do not throw them in


household waste. Consumers have an obligation to deliver them either to a battery
selling shop or to a designated collection point.
Abusive disposal of the product by the user entails the application of the administra-
tive penalties provided for by the current legislation.
FCC, Federal Communications Commission: US Commission regulating interstate
and international communications by radio, television, wire, satellite and cable. This
symbol indicates that the device does not cause any interferences with the other
devices which are usually to be found in an office or at home.

9. Maintenance and cleaning


• It is very important to avoid touching the unit lens with your hands, or with any other objects: the
lens is very delicate.
• Lenses need to be kept as clean as possible, for even dust particles could affect the image quality. It
is strongly recommended to protect the unit with its protective case when not in use.
• Absolutely avoid using any objects or liquids which might scratch or damage the lens or the sensor
surface, for cleaning.
• For cleaning the unit body, use a slightly moistened soft cloth.
• The device has been designed to last several years (5 on average); it is resistant to most of the
chemical products, with the exception of M.E.K. ketons, diluents and any substances used for nail
polishing.

Cleaning and disinfection have to be performed after each single use.


DO NOT USE the device for at least 15 minutes after cleaning.

Avoid touching the lens surfaces.


When the lenses need to be cleaned, use dry compressed air to remove the dirt.

Do not use abrasive materials to clean the lens, in order to avoid permanently damaging it.

29
10. DISPOSAL

This symbol indicates that the product, once its useful life is over, needs to be disposed of separately
from other waste.

The manufacturer fulfils the obligations pursuant to the European Directive 2012/19/EU on waste elec-
trical and electronic equipment (WEEE), as implemented by the Italian DL No. 49 of March 14, 2014.
As a result the user will have to deliver the no longer usable unit either to a designated collection
facility for electrical and electronic products, or to the supplier of a new device when buying a similar
equipment (one-to-one exchange).

An appropriate separate collection of the old unit for recycling, or for an environmentally compatible
waste treatment and disposal helps to avoid potential negative impacts on the environment and he-
alth, and to reutilize and/or recycle the materials the unit is composed of.

Abusive disposal of the product by the user entails the application of the administrative penalties pro-
vided for by the current legislation.

BATTERY AND/OR ACCUMULATOR DISPOSAL INFORMATION


Implementation of Directive 2013/56/EU amending Directive 2006/66/EC on batteries and accumula-
tors and waste batteries and accumulators.
The appropriate separate collection and recycling of batteries helps to minimize the potential impact
on the environment and human health of the substances composing them.

WARNING! Exhausted batteries are considered to be special waste. Do Not throw them in household
waste. Consumers have an obligation to deliver them either to a battery selling shop or to a designated
collection point. All shops and collection facilities are obliged to collect batteries free of charge. The
withdrawal is not subject to any purchases of new batteries.
The symbol you can see on batteries and accumulators indicates that they have to be disposed of se-
parately from household waste in compliance with Directive 2013/56/EU and local regulations. In case
the disposal symbol is followed by a chemical symbol (Hg = Mercury, Cd = Cadmium, Pb = Lead), the
presence of heavy metals in higher concentrations than the applicable threshold set by the Directive,
is indicated.

Abusive disposal of batteries by the user entails the application of the administrative penalties provi-
ded for by the current legislation as per Legislative Decree. No. 22/1997 (article 50 and following ones).

30
this page is intentionally blank

31
32

Potrebbero piacerti anche