Sei sulla pagina 1di 5

ACCOGLI, SIGNORE - Atto di offerta

Musica di Marco Frîs'ina

Solo

(
Orsano 1

Solo

5Èt O FSP, Roma 201 1. Tutti i diritti riservati


so-lo-il tuo a

so-lo il tuo a -

so-lo,il tuo a con la fu-a

Dam - mi so-lo,il tuo a - mo - con la tu - a gra '- zia pre - zio

non

èI

1{"ffi
I,& T IDI IORIAI F AUDIOVISIVI
Tut-to ciò che so - ro, e che m'hai do - na - to.

fut-to mi con - se - gno

so - lo,il tuo

so - lojl tuo a - con 1a tu-a

so - lojl tuo a -

so - lojl tuo a -

so-lojl tuo a - mo

4CI O FSP, Roma 201 1. Tutti i diritti riservati


con la tua

al - tro non

al - tro

"49
1fr7r1
U-T LDITORIALE AUDIOVIS]VI
^N
ACCOGLI, SIGNORE - Atto di offerta
Dalla preghiera di S. lgnazio di Loyola
Testo dí Marco Frîsina

Accogli, Signore, l'intera mia libertà.


Accetta l'offerta della mia memoria,
del mio intelletto e di ogni mia volontà.

Dammi solo il tuo amore


con la tua grazia preziosa,
altro non tí domando.

Tutto ciò che sono, ho e possiedo,


e che m'hai donato, ti restituisco,
e tutto mi consegno alla tua volontà.

Dammi solo il tuo amore


con Ia tua grazia preziosa,
altro non ti domando.

La bellezza delle preghiere dei santi risiede tutta nel fatto che essi hanno vissuto e testimoniato nella
vita la loro preghiera. Le loro orazioni riassumono la loro esistenza e ce Ia offrono perché anche noi
possiarno condividere /o stesso slancio meraviglioso di fede e di amore.
La Chiesa propone questo testo corne una delle preghiere da recitare dopo Ia celebrazione della
Messa da parte dei sacerdoti. Penso però che possa essere una preghíera che tutti possono recitare,
anzi cantare, perché riassurne mirabilmente quella fede piena e consapevo Ie con cui il battezzato affí-
da tutto se stesso al Signore per divenire suo strumento dí amore e realizzare così pienamente la pro-
pria vocazione di figlio.
lltitolo /atino è quello diOblatio sui, "offerta di sé", ed esprime bene il significato profondo delle
parole dî Sant'lgnazio dí Loyola: non dobbiamo aver paura di offrire noi stessi al Signore perché egli
sa come renderci veramente felici e come realizzare pienamente Ia nostra esistenza.

.+z
^a O FSP, Roma 20.1 1. Tutti i diritti riservati

Potrebbero piacerti anche