Sei sulla pagina 1di 1

Esercizio n° 1 - IL POTENZIALE DI MERCATO: Lo scooter sharing

L'azienda Scooterfree, alla luce delle nuove esigenze di mobilità emerse e alle potenzialità di crescita dei
monopattini, intende monitorare il mercato italiano per offrire agli utenti italiani il suo servizio in sharing -
free floating.
In particolare, intende lanciare una flotta di monopattini elettrici non troppo veloce, ma che potrà essere
immessa ad un prezzo di mercato (costo orario) molto competitivo poiché per accedervi sarà richiesto di
visualizzare sulla propria app, prima di avviare la corsa in scooter, alcune pubblicità di aziende partner di
Scooterfree.
Il costo orario, che non prevederà formule abbonamento, sarà di 5€/h, al di sotto della media di mercato,
che è pari a 7 €/h
Si ritiene che il servizio di scooter sharing sarà particolarmente appetibile per la fascia dei giovani (15-30
anni), che risiedono nei grandi centri urbani.
Sulla base dei dati di mercato disponibili, relativi all’anno 2019, si sa che i giovani in target utilizzano il
monopattino a noleggio circa 3 volte al mese per una durata media di 20 minuti ciascuna.
In italia sono solo 12 i Comuni che superano i 250.000 abitanti (Grandi centri urbani), ma da soli raccolgono
più del 15% della popolazione totale.
Sappiamo inoltre che la popolazione nella fascia d’età 15-30 anni rappresenta circa il 30% del totale degli
italiani
Infine sappiamo che ogni monopattino elettrico free floating effettua una media di circa 3 ore di servizio al
giorno.
Si calcoli il potenziale di mercato annuo in termini di minuti di noleggio.

Esercizio n° 2 - IL POTENZIALE DI MERCATO: Il detersivo per lavastoviglie

L'azienda statunitense Alfa, leader nel settore dei detersivi ad uso domestico, intende monitorare il
mercato italiano per offrire alle famiglie italiane un detersivo per lavastoviglie. In particolare, si tratterebbe
di un detersivo ecologico, quindi con un basso impatto ambientale rispetto ai detersivi tradizionali.

Prendendo in considerazione le famiglie italiane, i dati in possesso dell'azienda Alfa riportano che in Italia
sono presenti 17.658.120 famiglie. Di queste però non tutte sono dotate di lavastoviglie; infatti a differenza
della lavatrice, presente in 9 famiglie su 10, solo il 40 % delle famiglie italiane è dotata di lavastoviglie.
Inoltre, gli acquisti delle lavatrici sono prevalentemente di sostituzione, mentre nel caso delle lavastoviglie
si tratta principalmente di nuovi acquisti. Il mercato delle lavastoviglie in Italia è in crescita avendo
registrato un aumento del 2,3% rispetto all'anno precedente, e l'andamento delle vendite risulta quindi di
particolare interesse per l'azienda statunitense Alfa. Infatti, il detersivo per lavastoviglie è collegato
all'utilizzo della stessa; dalla ricerca effettuata dall'azienda emerge che sono quattro i lavaggi svolti
settimanalmente dalle famiglie italiane. Per ciascun lavaggio si impiega una tavoletta che corrisponde a 5
grammi di detersivo.

Si calcoli il potenziale di mercato annuo del detersivo per lavastoviglie.

Potrebbero piacerti anche