Sei sulla pagina 1di 3

Lysechii

Pronuncia: Lìsec
STORIA DELLA CREAZIONE
Lysechi, è il nome della terra emersa dalle profondità marine, per volere della
divinità Édafos, Dea della terra, la quale tentò di ricreare le Gudens, le terre dei
Dei. Dopo la creazione della terra chiese alla Dea Barhet, Dea della fertilità, di
riempire di vita la neonata terra, la Dea per prima cosa diede vita a ogni tipo di
pianta capace di dare sostentamento alle creature create successivamente, dopo le
piante creò le prime bestie alle quali diede caratteristiche uniche così da creare un
equilibrio fra di esse, le prime bestie erano poche e di dimensioni minori ma con il
tempo si differenziarono e diedero vita alle creature moderne. La creazione degli
animali causò come risposta della natura la formazione di una forza arcana capace
di dare forza ed energia alle nuove creature, questa energia oggi è conosciuta
come mana, il mana stesso diede coscienza alla natura rendendola capace di
autogestirsi senza l’intervento di nessuna divinità, Il mana creò quindi una forza
capace di eguagliare il potere di una divinità. Dopo gli animali vennero creati i
primi esseri capaci di parola, i quali furono gli Elfi. la razza degli Elfi era
fortemente legata alla natura, instaurando in essa un forte legame con il mana,
rendendola una razza saggia e longeva capace di usufruire del mana per
manipolare la realtà intorno a loro, e col tempo il continuo utilizzo li rese capaci di
produrlo da soli. La seconda razza creata furono gli umani simili in aspetto agli
Elfi, le principali differenze sono la forma delle orecchie, la durata vitale minore e
seppur legati al mana essi divennero in grado di manipolarlo solo verso la fine della
prima era. Dopo la creazione degli Elfi e degli umani, Dimiour (Dio della
creatività) volle creare a sua volta una razza nella nuova terra, ma non lo fece per
aiutare sua sorella Barhet, lo fece solo per avere delle creazioni degne di questo
nome che lo rappresentassero al meglio, da questo desiderio creò la razza dei nani,
ai quali diede una longevità e una forza fisica superiore a quella degli uomini, i
corpo dei nani venne reso immune ad alcuni veleni e resistente alla magia del
mana, la pelle venne resa il doppio più spessa così da renderli resistenti anche alle
alte temperature, come unico difetto ci fu una diminuzione dell’altezza rispetto ad
un uomo medio. Dato che i nani furono una creazione di Dimiour essi
inizialmente non vennero toccati dal mana rendendoli incapaci di utilizzarlo
almeno fino alla seconda era.
Lysechii
IL CALCOLO DEL TEMPO
Il calendario di Lysechi è unico per tutte le razze, nel quale si fa risalire l’anno 0
con la creazione della terra. Successivamente si volle dividere gli anni in varie ere.

● 1° era (era della creazione) inizio con la creazione e finì con *la hyggelig*
● 2° era (era dello stabilimento) inizia dopo i 500 anni di transito e finisci con
*Le guerre per la stabilità*
● *3° era* (era dello sviluppo )
fu un'era caratterizzata da un enorme sviluppo in ambito tecnologico.
*La hyggelig* fu il cataclisma più grande e devastante di tutte le ere. Il cataclisma
fu causato dall’esplosione di un cristallo di mana gigantesco trovato nelle grotte del
monte Grateck, normalmente il mana si trova allo stato gassoso ma in condizioni
rare si ossida e prende forma di un cristallo carico di energia arcana. Non Non si è
a conoscenza del motivo ma il cristallo verso l’anno 1000 della 1° era divenne
instabile ed esplose, dividendo l’unico continente in due, devastando le città sia a
causa dell’esplosione sia a causa del terremoto causato dalla divisione del
continente. Non tutti gli effetti furono immediati di altri se ne resero conto
soltanto dopo un lungo periodo definito era di transito, la quale durò circa 500
anni e portò alla creazione della maggior parte delle creature e delle razze che
conosciamo oggi, e tutte le creature da quel momento ottennero la capacità di
produrre ed utilizzare il mana.
*Le guerre per la stabilità* furono dei conflitti iniziati intorno al 1878 della 2° era
che videro schierarsi le forze armate della confraternita dei popoli fedeli al culto
del trittico (Edafos/Dimiour /Barhet) e i fedeli a divinità minori successive
(Impersonificazioni di vari elementi) dopo conflitti che durarono circa 260 anni la
situazione si trovò in uno stallo solo dopo un anno di patteggiamenti si raggiunse
la situazione attuale dove vengono riconosciuti entrambi i culti lasciando libertà ai
singoli stati di decidere a quale culto dedicare la città.
*3°era*
la 3°era non é ricordata per i conflitti (sia interni che tra vari regni)che avvennero
durante il millennio, ma viene ricordata per l'enorme sviluppo in ambito
tecnologico, ciò avvenne grazie alla scoperta di una cava di mana cristallizzato nel
territorio oggi chiamato valle delle luci, vicino la città di Boothby, infatti grazie ad
Lysechii
un gruppo di esploratori capitanato dal esploratore Umedan, a cui è stata dedicata
una statua nella sua città natale Oakwall, si riuscì a scoprire un metodo di
alimentazione eterno e rinnovabile, dato che i cristalli con il tempo perdono la
propria carica magica si dovette inventare una macchina che assorbe mana dall'aria
e la inserisce nel cristallo. Oggi nella 5°era i cristalli sono utilizzati per moltissimi
usi, per esempio alimentare luci, comunicare su lunghe distanze grazie ai
cristallofoni, creare utensili arcani e alimentare costrutti, golem e homunculus.

PandaKiller Yt

Potrebbero piacerti anche