Sei sulla pagina 1di 13

ERRATA CORRIGE

NORMA CEI 64-8


2012-07 (fasc. 99998)

Il presente fascicolo contiene modifiche ad alcuni articoli della Norma CEI 64-8:2012 per i
quali sono state riscontrate imprecisioni o errori che ne impedivano la corretta
interpretazione.

Le modifiche interessano le seguenti parti della Norma CEI 64-8:


- Parte 3, Premessa e Capitolo 37;
- Parte 4, Sezioni 434 e 443;
- Parte 5, Capitoli 51, 52, 54, 55;
- Parte 6, Capitolo 62;
- Parte 7, Sezioni 701, 702, 705, 708, 709, 710, 712, 717, 721, 751.

Norma CEI 64-8/3 PREMESSA

Sostituire il sesto pallino, come segue:

 Il nuovo Capitolo 37, che riporta il testo dell’Allegato A, contenuto nella Variante 3 del
2011 alla Norma CEI 64-8 del 2007, come modificato in seguito all’Inchiesta Pubblica del
Progetto C.1086.

Art. 37.5.1

Sostituire la prima frase dell’articolo 37.5.1 con la seguente:

Tutte le prese TV e le prese telefono e/o dati devono avere accanto almeno una presa
energia.

Art. 434.3.2

Per il coefficiente k, al riferimento per i conduttori in alluminio isolati con PVC, sostituire “92”
con “74”.

Art. 443.2.2

Sostituire la seconda NOTA con la seguente:


NOTA Esempi di tali componenti elettrici sono quadri di distribuzione, interruttori automatici, sistemi di condutture,
inclusi cavi, condotti sbarre, cassette di giunzione, interruttori non automatici, prese a spina, nell’impianto elettrico
fisso, e componenti elettrici per uso industriale ed altri componenti, come per esempio motori fissi con connessione
permanente all’impianto elettrico fisso

Art. 511.1 commento

Sostituire il testo del commento con il seguente nuovo commento:

Nella operazione di installazione sotto traccia delle condutture e delle cassette o scatole da
incasso nelle pareti in muratura, è ammesso utilizzare schiume poliuretaniche o prodotti
similari, a condizione che la schiuma non avvolga né la conduttura né la cassetta o scatola da
incasso sostituendosi alla malta cementizia ma si limiti alla funzione di posizionamento
(prefissaggio).

La schiuma o prodotto similare, quando utilizzata per il posizionamento delle condutture, deve
essere posta a porzioni distanziate tra loro e, quando utilizzata per il posizionamento delle
cassette o scatole da incasso, deve essere posta solo sul retro della cassetta o scatola o,
sulla corrispondente superficie del vano destinato alla cassetta o scatola.
1
La schiuma deve superare la prova di Glow-wire a 650 °C .

In caso di pareti cave la schiuma, eventualmente utilizzata in aggiunta ai mezzi di fissaggio


della cassetta o scatola alla parete cava (mezzi normalmente presenti nelle cassette o scatole
per pareti cave), deve superare la prova di Glow-wire a 850 °C anziché a 650 °C.

Le sopraccitate limitazioni di impiego e caratteristiche di prodotto sono necessarie per evitare


rischi di incendio e alterazione delle dissipazioni termiche essendo la schiuma poliuretanica
un isolante termico.

Art. 514.2. commento

Cancellare la seguente frase:

I conduttori nudi e le sbarre devono essere identificabili, per es., per la loro forma o
posizione, oppure mediante colori, cifre, simboli o segni grafici, e la loro identificabilità può
essere limitata alle estremità ed ai punti di connessione

Art. 520.1 commento

Cancellare le parole: “con guaina”, nella prima riga del secondo pallino

2
Tabella 52.C

Inserire la seguente pagina con le modalità di posa da 11 a 18

Esempio 11: I cavi sono posti a piccola distanza delle pareti.


Esempio 15: I cavi sono posti ad una distanza dalle pareti superiore
a circa un terzo del diametro del cavo.

3
Art. 522.8.1.2 commento

Sostituire il testo del commento con il seguente nuovo commento:

Questa prescrizione si applica alle curvature delle condutture lungo il loro percorso principale:
non si applica necessariamente alle curvature che devono essere applicate alle estremità dei
cavi di piccola sezione per il raccordo permanente ai morsetti di apparecchi montati all’interno
di contenitori, quali cassette o scatole da incasso o piccoli quadri di distribuzione.

Art. 526.3 commento

Sostituire nel secondo paragrafo: 37.2 con 37.3.3.

Allegato 52 A

Articolo A.52.1

Sostituire nel 5° capoverso: Tab. A52.1 con Tab. A.52.1

Cancellare tutto l’articolo A.52.2.

Art. 531.2.1.4 commento

Interruttore differenziale di tipo B,

sostituire il testo del secondo pallino con il seguente nuovo testo:

 per correnti differenziali alternate sinusoidali fino a 1 000 Hz

nel quarto pallino:

sostituire “sovrapposto” con “sovrapposta”

Art. 533.3 commento, punto c)

Sostituire le formule dopo la Figura a) con le seguenti:

I cc min. ≥ I a
I cc min. ≤ I b

Art. 533.3 commento, punto d)

Sostituire la formula dopo la Figura b) con la seguente:

I cc min. ≥ I a

Art. 534.2.3.4, 4° capoverso

Sostituire “impulso Iimp” con “impulso I imp


Art. 534.2.5

Sostituire “Figura B1” e “Figura B2” rispettivamente con “Figura B.1” e “Figura B.2”.

Art. 534.2.10

Sostituire nel secondo pallino, 4 mm 2 , con 6 mm 2

4
Art. 536.3 commento

Sostituire la Figura A e la Figura B con le seguenti nuove figure.

Figura A

Figura B

5
Allegato 534B, Figura B.1

Aggiungere al punto 7 della Legenda: “installato a monte dell’SPD”

Art. 543.1.2

Tabella 54F

Sostituire la tabella esistente con la seguente:

Art. 547.1.2

Figura 54.1
Sostituire la formula S b ≤ S PE1 con la seguente:

S b ≥ S PE1

Figura 54.2
Sostituire la formula S b ≤ 0,5 S PE con la seguente:

S b ≥ 0,5 S PE

6
Allegato 54A

Sostituire la figura esistente con la seguente nuova figura.

7
Art. 559.6

Cancellare la frase

“con un valore marcato uguale o inferiore a 130 °C, o gli alimentatori/trasformatori marcati”

Art. 62.2.1

Aggiungere nella NOTA 3

 Locali medici

Sostituire:
NOTA: Per i locali medici si veda la Sezione 710 della Parte 7.

con:
NOTA. Per i locali medici si veda anche la Sezione 710 della Parte 7.

Art. 701.51 commento

Cancellare il testo del commento

Art. 702.413.7.1

Sostituire le frasi dei pallini 1 e 3 rispettivamente con le seguenti nuove frasi:

 SELV (vedere 411.1), con la sorgente installata al di fuori delle zone 0 e 1; può essere
installata nella zona 2 se il suo circuito di alimentazione è protetto da un dispositivo di
protezione a corrente differenziale avente corrente differenziale nominale I dn non superiore
a 30 mA, oppure
 separazione elettrica (vedere 413.5), con alimentazione di un solo apparecchio utilizzatore
e con la sorgente di alimentazione installata al di fuori delle zone 0 e 1; può essere
installata nella zona 2 se il suo circuito di alimentazione è protetto da un dispositivo di
protezione a corrente differenziale avente corrente differenziale nominale I dn non superiore
a 30 mA.

Art. 702.413.7.3

Sostituire la seconda riga del terzo pallino con la seguente nuova riga:

“la sorgente di alimentazione installata al di fuori delle zone 0 ed 1; può essere”

Art. 702.55, lettera c), quarto pallino:

Sostituire 702.415.2 con 702.413.1.2.2

Sezione 702, Figura 702A

Nello spazio al di sopra della zona 0, sostituire “Volume 1” con “Zona 1”.

8
Sezione 705, Figura A.3
Nella scritta “Banda di acciaio galvanizzato a caldo 30 mm x 3 mmù, cancellare “ù”

Sezione 705, Figura A.4

Nella frase (ripetuta due volte nella figura) “Dispersore di fondazione ad anello con bande di
acciaio galvanizzato a caldo 30 mm x 3 m ……“, sostituire “3 m” con “3 mm”.

Sezione 708

In tutta la Sezione, qualora non riportato, dopo parola “caravan”, aggiungere “e camper”.

Art. 708.1, NOTA 4 – seconda riga

Cancellare “si”

Figura 709A.3

Nel secondo capoverso dopo la figura 709A.3

Sostituire “isolamento” con “separazione”

Art. 710.62

Aggiungere all’inizio dell’articolo il seguente capoverso:

Le verifiche indicate in questo articolo sono da aggiungere a quelle del Capitolo 62.

Modificare la lettera c) come segue:

c) misura della resistenza del collegamento equipotenziale supplementare: due anni;

Art. 712.536.2.2.5.1

Sostituire il testo dell’articolo con il seguente nuovo testo:

Tutte le cassette di giunzione (cassette del generatore PV e dei pannelli PV) devono essere
provviste di un avviso che indichi che le parti attive situate all’interno delle stesse cassette
possono restare sotto tensione dopo il sezionamento dal convertitore PV.

Art. 717.55.01

Sostituire il testo del secondo capoverso con il seguente:

I dispositivi di connessione utilizzati per connettere l’unità all’alimentazione devono essere in


accordo con CEI EN 60309-2 e devono avere i seguenti requisiti:

 le spine devono avere un involucro in materiale isolante;


 le prese e le spine, se utilizzate all’esterno, devono avere un grado di protezione non
inferiore a IP44;
 le spine di connettore di apparecchi utilizzatori con i loro involucri, devono avere almeno
un grado di protezione non inferiore a IP44.
 le spine di connettore devono essere poste sull’unità.

9
Sezione 717, Figure 717.A1, 717 A.2, 717 B.1, 717 C.1, 717 C.2

Nel collegamento che va dal collettore principale di terra al palo di antenna, sostituire 7e con
7a.

7a

7a

10
7a

11
7a

7a

12
Sezione 721

In tutta la Sezione, qualora non riportato, dopo parola “caravan”, aggiungere “e del camper”.

Allegato 721 A

Collegamento

Modificare il punto 3) dell’elenco con il seguente

3) L’interruttore generale del caravan e del camper sia nella posizione di aperto (OFF).

751.04.2.6,– terza riga

Cancellare nella terza riga della NOTA 2 le parole:“all’interno di strutture combustibili”

___________

13

Potrebbero piacerti anche