Sei sulla pagina 1di 16

N O R M A I T A L I A N A CEI

Norma Italiana

CEI EN 61173
Data Pubblicazione Edizione
1998-04 Prima
Classificazione Fascicolo
82-4 4352 R
Titolo
Protezione contro le sovratensioni dei sistemi fotovoltaici (FV)
per la produzione di energia
Guida

Title
Overvoltage protection for photovoltaic (PV) power generating systems
Guide

APPARECCHIATURE ELETTRICHE PER SISTEMI DI ENERGIA E PER TRAZIONE

NORMA TECNICA

COMITATO
ELETTROTECNICO CNR CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE • AEI ASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA
ITALIANO
SOMMARIO
La presente Norma fornisce una guida sulla protezione da sovratensioni per sistemi fotovoltaici, sia iso-
lati che connessi in rete, per la produzione di energia. Si propone di identificare le fonti di pericolo deri-
vanti da sovratensioni (incluse le fulminazioni) e definire i tipi di protezione quali messa a terra, scher-
matura, captazione di scariche atmosferiche e dispositivi di protezione.
La presente Norma costituisce la ristampa senza modifiche, secondo il nuovo progetto di veste editoriale,
della Norma pari numero ed edizione (Fascicolo 2605 E).

DESCRITTORI • DESCRIPTORS
sistemi fotovoltaici • photovoltaic systems; produzione di energia • power generating; protezione contro le
sovratensioni • overvoltage protection; sorgenti di sovratensione • sources of overvoltages; metodi per ridurre
le sovratensioni • methods to reduce overvoltages;

COLLEGAMENTI/RELAZIONI TRA DOCUMENTI


Nazionali

Europei (IDT) EN 61173:1994-09;


Internazionali (IDT) IEC 1173:1992-09;
Legislativi

INFORMAZIONI EDITORIALI
Norma Italiana CEI EN 61173 Pubblicazione Norma Tecnica Carattere Doc.

Stato Edizione In vigore Data validità 1995-7-1 Ambito validità Europeo


Varianti Nessuna
Ed. Prec. Fasc. Nessuna

Comitato Tecnico 82-Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare


Approvata dal Presidente del CEI in Data 1995-6-20
CENELEC in Data 1994-3-8
Sottoposta a inchiesta pubblica come Documento originale Chiusa in data 1993-12-15

Gruppo Abb. 3 Sezioni Abb. C


ICS

CDU 621.383:621.316.9

LEGENDA
(IDT) La Norma in oggetto è identica alle Norme indicate dopo il riferimento (IDT)

© CEI - Milano 1998. Riproduzione vietata.


Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente Documento può essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto del CEI.
Le Norme CEI sono revisionate, quando necessario, con la pubblicazione sia di nuove edizioni sia di varianti.
È importante pertanto che gli utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dell’ultima edizione o variante.
Europäische Norm • Norme Européenne • European Standard • Norma Europea
EN 61173
Settembre 1994

Protezione contro le sovratensioni dei sistemi fotovoltaici (FV)


per la produzione di energia
Guida

Overvoltage protection for photovoltaic (PV) power generating systems


Guide

CENELEC members are bound to comply with the I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenu-
CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate ti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENE-
the conditions for giving this European Standard the LEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna
status of a National Standard without any alteration. modifica, come Norma Nazionale.
Up-to-date lists and bibliographical references con- Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Nor-
cerning such National Standards may be obtained on me Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al
application to the Central Secretariat or to any Segretario Centrale del CENELEC o agli uffici di qual-
CENELEC member. siasi Comitato Nazionale membro.
This European Standard exists in three official ver- La presente Norma Europea esiste in tre versioni uffi-
sions (English, French, German). ciali (inglese, francese, tedesco).
A version in any other language and notified to the Una traduzione effettuata da un altro Paese membro,
CENELEC Central Secretariat has the same status as sotto la sua responsabilità, nella sua lingua nazionale
the official versions. e notificata al CENELEC, ha la medesima validità.
CENELEC members are the national electrotechnical I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici
committees of: Austria, Belgium, Denmark, Finland, Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Dani-
France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Lu- marca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda,
xembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Por-
Sweden, Switzerland and United Kingdom. togallo, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera.
© CENELEC 1994 Copyright reserved to all CENELEC members. I diritti di riproduzione di questa Norma Europea sono riservati esclu-
sivamente ai membri nazionali del CENELEC.

C E N E L E C
Comitato Europeo di Normalizzazione Elettrotecnica Secrétariat Central: Comité Européen de Normalisation Electrotechnique
European Committee for Electrotechnical Standardization rue de Stassart 35, B - 1050 Bruxelles Europäisches Komitee für Elektrotechnische Normung
CONTENTS INDICE
Rif. Topic Argomento Pag.

INTRODUCTION INTRODUZIONE 1

1 SCOPE AND OBJECT OGGETTO E SCOPO 1

2 NORMATIVE REFERENCES RIFERIMENTI NORMATIVI 1

3 SOURCES OF OVERVOLTAGES FONTI DI SOVRATENSIONI 1


3.1 External origin of overvoltages .............................................. Sovratensioni di origine esterna .............................................. 2
3.2 Internal origin of overvoltages ............................................... Sovratensioni di origine interna .............................................. 2

4 METHODS TO REDUCE OVERVOLTAGES METODI PER RIDURRE LE SOVRATENSIONI 2


4.1 Equi-potentialization (bonding) ............................................. Metodi equipotenziali (cablaggi) ............................................ 2
4.2 Grounding ........................................................................................ Messa a terra ..................................................................................... 2
4.3 Shielding ............................................................................................ Schermatura ....................................................................................... 3
4.4 Stroke interception ....................................................................... Captazione delle scariche ........................................................... 4
4.5 Protective devices ......................................................................... Dispositivi di protezione ............................................................. 4
4.6 Principle of operation ................................................................. Principi di funzionamento .......................................................... 5

ANNEX/ALLEGATO
normative Other International Publications quoted
ZA normativo Altre Pubblicazioni Internazionali menzionate
in this Standard with the references nella presente Norma con riferimento
of the relevant European Publications alle corrispondenti Pubblicazioni Europee 8

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina iv
FOREWORD PREFAZIONE
The CENELEC questionnaire procedure, per- La procedura del Questionario CENELEC, utilizza-
formed for finding out whether or not the Inter- ta per stabilire se la Pubblicazione IEC 1173 pote-
national Standard IEC 1173 (1992) could be ac- va essere adottata senza modifiche del testo, ha
cepted without textual changes, has shown that mostrato che non erano necessarie modifiche co-
no common modifications were necessary for muni CENELEC per l’accettazione come Norma
the acceptance as European Standard. Europea.
The reference document was submitted to Il documento di riferimento è stato sottoposto
the CENELEC members for formal vote and al voto formale dei membri del CENELEC e ap-
was approved by CENELEC as EN 61173 on provato dal CENELEC come Norma Europea
8 March 1994. EN 61173 l’8 marzo 1994.

The following dates were fixed: Le date di applicazione sono le seguenti:


n latest date of publication of an identical na- n data ultima di pubblicazione di una Norma na-
tional Standard zionale identica
(dop) 1995/03/15 (dop) 15/03/1995
n latest date of withdrawal of conflicting na- n data ultima di ritiro delle Norme nazionali con-
tional Standards trastanti
(dow) 1995/03/15 (dow) 15/03/1995

Annexes designated “normative” are part of the Gli Allegati indicati come “normativi” sono parte
body of the Standard. integrante della Norma.
In this Standard Annex ZA is normative. Nella presente Norma, l’Allegato ZA è normativo.

ENDORSEMENT NOTICE AVVISO DI ADOZIONE


The text of the International Standard IEC 1173 Il testo della Pubblicazione IEC 1173 (1992) è sta-
(1992) was approved by CENELEC as a Europe- to approvato dal CENELEC come Norma Europea
an Standard without any modification. senza alcuna modifica.

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina v
NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina vi
INTRODUCTION INTRODUZIONE

Protection against the consequences of over- La protezione contro le conseguenze delle


voltages may be needed to assure safety for sovratensioni può essere necessaria per assi-
personnel and equipment. curare la sicurezza del personale e delle apparec-
chiature.
Proper system design requires knowledge of La progettazione di sistemi appropriati richiede la
all components overvoltage handling capabili- conoscenza della capacità che hanno tutti i com-
ties. ponenti di sopportare le sovratensioni.
Overvoltages stress the insulation of different Le sovratensioni sollecitano l’isolamento in com-
system components such as phase-to-phase or ponenti di sistemi differenti quali, ad esempio,
phase-structure insulations. Therefore, equip- l’isolamento tra fase e fase o l’isolamento tra fase
ment should be selected and erected so as to e strutture. Quindi, le apparecchiature devono es-
comply with IEC 364. sere scelte e costruite in conformità alla Pubbli-
cazione IEC 364.
The system should be designed, if applicable, Il sistema deve essere progettato, se possibile, per
to provide for protection of structures against fornire una protezione delle strutture contro le
lightning. fulminazioni.

1 SCOPE AND OBJECT OGGETTO E SCOPO

This International Standard gives guidance on La presente EN 61173 fornisce una guida sulla
the protection of overvoltage issues for both protezione da sovratensioni per sistemi fotovol-
stand-alone and grid-connected photovoltaic taici per la produzione di energia sia isolati che
power generating systems. It is intended to connessi in rete. Essa si propone di identificare le
identify sources of overvoltage hazards (includ- fonti di pericolo derivanti da sovratensioni (in-
ing lightning) to define the types of protection cluse le fulminazioni) e definire i tipi di protezione
such as grounding, shielding, stroke intercep- quali messa a terra, schermatura, captazione di
tion and protective devices. scariche atmosferiche e dispositivi di protezione.
Note/Nota The abbreviation PVPGS is used throughout this Standard Nella presente Norma è usata l’abbreviazione PVPGS per indi-
for photovoltaic power generating system(s). care i sistemi fotovoltaici per la produzione di energia.

2 NORMATIVE REFERENCES RIFERIMENTI NORMATIVI

The following Standards contain provisions Le Norme sottoelencate contengono disposizioni


which, through reference in this text, constitute che, tramite riferimento nel presente testo, costi-
provisions of this International Standard. At the tuiscono disposizioni per la presente Norma. Al
time of publication, the editions indicated were momento della pubblicazione della presente Nor-
valid. All Standards are subject to revision, and ma, le edizioni indicate erano in vigore. Tutte le
parties to agreements based on this Internation- Norme sono soggette a modifiche e/o revisione, e
al Standard are encouraged to investigate the gli utilizzatori della presente Norma sono invitati
possibility of applying the most recent editions ad applicare le edizioni più recenti delle Norme
of the Standards indicated below(1). Members of sottoelencate(1). Presso i membri della IEC e
IEC and ISO maintain registers of currently valid dell’ISO sono disponibili gli elenchi aggiornati
International Standards. delle Norme in vigore.

3 SOURCES OF OVERVOLTAGES FONTI DI SOVRATENSIONI

VoItages greater than the maximum design volt- Per i PVPGS tensioni maggiori della massima ten-
age are considered the major hazards for sione di progetto sono considerate il maggior pe-
PVPGS. Such overvoltages can be induced by ricolo. Tali sovratensioni possono essere indotte
events of external origin or caused by internal da eventi di origine esterna o causate da malfun-
malfunctions. zionamenti interni.

(1) Editor’s Note: For the list of Publications, see Annex ZA. (1) N.d.R. Per l’elenco delle Pubblicazioni, si rimanda all’Allegato ZA.

CEI EN 61173:1998-04
NORMA TECNICA
16 CEI EN 61173:1998-04
Pagina 1 di 10
3.1 External origin of overvoltages Sovratensioni di origine esterna
In both grid-connected and stand-alone sys- Nei sistemi sia isolati che connessi alla rete, le
tems, the main causes of external induced over- cause principali di sovratensioni indotte dall’ester-
voltages are atmospheric lightning discharges. no sono le scariche atmosferiche.
In grid-connected systems, voltage fluctuations Nei sistemi connessi in rete, le fluttuazioni di ten-
(transients) in the utility line to which the sione (transitori) nelle linee alle quali sono con-
PVPGS is connected can produce overvoltages nessi i PVPGS possono produrre sovratensioni
within the PVPGS. all’interno dei PVPGS.
In stand-alone systems, voltage fluctuations in Nei sistemi isolati, le fluttuazioni di tensione sul
the load can also produce overvoltages within carico possono anche produrre sovratensioni in-
the PVPGS. terne al PVPGS.

3.2 Internal origin of overvoltages Sovratensioni di origine interna


In both grid-connected and stand-alone sys- Nei sistemi sia isolati che connessi alla rete, il
tems, component failure, operational errors and guasto di un componente, gli errori di manovra e
switching transients may generate overvoltages i transitori di commutazione possono generare
within the PVPGS. sovratensioni interne al PVPGS.

4 METHODS TO REDUCE OVERVOLTAGES METODI PER RIDURRE LE SOVRATENSIONI

The methods used for providing an effective re- I metodi usati per fornire una effettiva riduzione
duction of overvoltages are dependent on the delle sovratensioni dipendono dalle origini di
origin of these overvoltages. queste sovratensioni.

4.1 Equi-potentialization (bonding) Metodi equipotenziali (cablaggi)


Bonding is used to reduce overvoltages within Il cablaggio è usato per ridurre le sovratensioni
the PVPGS by interconnection with low imped- interne al PVPGS per interconnessione con linee
ance paths. If an earth electrode is present, it a bassa impedenza. Se è presente un elettrodo di
should be connected to the ground reference terra, esso dovrebbe essere connesso al punto di
point. terra di riferimento.

4.2 Grounding Messa a terra


The following paragraphs describe the appro- I seguenti paragrafi descrivono le procedure di
priate grounding procedures for a PV system messa a terra appropriate per un sistema FV e le
and the design options available to ensure max- opzioni di progetto disponibili per assicurare la
imum system safety regarding the protection of massima sicurezza di sistema per quanto riguarda
personnel and property. Figure 1 illustrates the la protezione del personale e delle apparecchia-
terminology of PVPGS grounding. ture. La Fig. 1 illustra la terminologia della messa
a terra di un PVPGS.
Figure 2 illustrates three common methods used La Fig. 2 illustra tre metodi normalmente usati per
for PVPGS grounding. la messa a terra di PVPGS.
Figure 3 illustrates a PVPGS without grounding. La Fig. 3 illustra un PVPGS senza messa a terra.

4.2.1 Equipment grounding Messa a terra delle apparecchiature


Equipment grounding refers to metallic cabi- La messa a terra delle apparecchiature si riferisce
nets, boxes, supports and equipment enclo- ad armadi metallici, box, supporti e accessori che
sures which are connected to the ground refer- sono connessi al punto di riferimento di terra allo
ence point in order to shunt current flow to scopo di derivare il flusso di corrente verso la mes-
earth ground if the cabinet should become en- sa a terra se l’armadio dovesse andare in tensione
ergized (come in contact with a live electrical (venire a contatto con un circuito elettrico attivo).
circuit).

4.2.2 System grounding Sistemi di messa a terra


A PVPGS is system grounded if a live electrical Un PVPGS è un sistema messo a terra se un con-
conductor is connected to the equipment duttore elettrico attivo è connesso alla messa a
ground. terra dell’apparecchiatura.

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 2 di 10
System grounding may be important since it can Il sistema di messa a terra può essere importante
serve to stabilize the electrical system voltage perché può servire a stabilizzare la tensione
with respect to earth ground during normal sys- elettrica del sistema rispetto alla terra durante il
tem operation. It may also facilitate the opera- normale funzionamento del sistema. Esso può
tion of over-current devices in the event of a anche facilitare l’intervento dei dispositivi di
fault. sovracorrente nel caso di un guasto.
Since these objectives can be obtained by other Se questi obiettivi possono essere ottenuti con al-
methods, system grounding may or may not be tri metodi, il sistema di messa a terra può non es-
applied. sere utilizzato.
When system grounding is applied, one con- Quando si utilizza un sistema di messa a terra, un
ductor of a two-wire system, or the neutral wire conduttore di un sistema a due fili o il neutro di
(center tap) of a three-wire system, should be sol- un sistema trifase dovrebbe essere messo a terra
idly grounded in accordance with the following: senza interruzioni in accordo con i seguenti punti:
a) The d.c. circuit ground connection may be a) I collegamenti a terra del circuito in corrente
made at any single point of the PV array continua possono essere effettuati in un
output circuit. However, a grounding con- qualunque punto del circuito d’uscita della
nection point placed as close to the PV schiera FV. Tuttavia, un punto di collegamen-
modules as possible and before any other to a terra posto il più vicino possibile ai mo-
elements such as switches, fuses and pro- duli FV e prima di qualsiasi altro elemento
tective diodes, will better protect the sys- quali interruttori, fusibili e diodi di prote-
tem from lightning-induced voltage surg- zione, proteggerà meglio il sistema dall’impul-
es. so di tensione indotto dalle fulminazioni.
b) System and/or equipment grounding should b) La terra del sistema o dell’apparecchiatura
not be interrupted when removing any non deve essere interrotta quando si rimuo-
module from the array. vono moduli dal campo.
c) The same grounding electrode should be c) Lo stesso elettrodo di messa a terra deve essere
used for establishing the d.c. circuit ground usato per fissare la terra del circuito in corrente
and the equipment ground. Two or more continua e la terra dell’apparecchiatura. Due o
electrodes that are bonded together are più elettrodi che siano collegati insieme sono
considered to be one electrode for this pur- considerati a questo scopo un unico elettrodo.
pose. Further, this ground should be bond- Inoltre questa terra deve essere collegata al
ed to the main utility service neutral ground neutro della rete principale, se presente. Tutte
if present. All grounds, d.c. system and a.c. le terre, sia del sistema in continua che del si-
system, should be common. stema in alternata, devono essere comuni.

4.3 Shielding Schermatura


Shielding provides protection from lightning La schermatura fornisce protezione dalle scariche
striking the earth in the vicinity of the system by a terra delle fulminazioni in vicinanza del sistema
reducing the electromagnetic fields which inter- in quanto riduce i campi elettromagnetici che in-
act with the system conductors. teragiscono con i conduttori del sistema.
Shielding may be in the form of a conducting La schermatura può essere realizzata sotto forma
shell enclosing a volume, coaxial jackets or di una carcassa conduttrice che racchiude un vo-
conduits through which cables are routed, or lume, di un rivestimento coassiale o di una con-
buried bare guard wires above cables in a duttura attraverso la quale vengono passati i cavi
trench. Shielding devices shall be connected to o di fili di guardia nudi interrati sopra i cavi in
equipment ground. una trincea. I dispositivi di schermatura devono
essere connessi ai dispositivi di messa a terra
dell’apparecchiatura.
Shielded volumes may be used in photovoltaic I volumi schermati possono essere usati nei
power systems when the cost of such protec- sistemi fotovoltaici per la produzione di energia
tion is small, e.g. a grounded metal enclosure quando il costo di tale protezione è piccolo, per
containing storage batteries or sensitive equip- esempio un contenitore metallico messo a terra
ment. contenente batterie d’accumulo o apparecchiature
sensibili ai disturbi.
Cable shields may also be used in photovoltaic Nei sistemi fotovoltaici, per lunghi percorsi di cavi
systems for long runs of control and instrumen- di strumentazione e di controllo, può essere
tation cables. anche utilizzata la schermatura di cavi.
Without proper attention, cable shields can lose Se realizzate senza una particolare attenzione, le
their effectiveness through cracks or breaks in schermature dei cavi possono perdere la loro effi-
the shield or by failures of the shield at the ca- cacia a causa di lesioni o rotture nella schermatu-

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 3 di 10
ble ends where they are connected to the ra o per cedimento della schermatura alle estre-
ground system. These shield-to-ground connec- mità dei cavi, dove essi sono collegati al sistema
tions are especially susceptible to corrosion and di messa a terra. Questi collegamenti tra scher-
the effects of mechanical motion and stress. matura e terra sono particolarmente sensibili alla
corrosione e agli effetti di movimenti e sollecita-
zioni meccaniche.
An alternative method for shielding d.c. power Un metodo alternativo per schermare cavi di poten-
cables which are not contained in metal con- za in corrente continua che non sono racchiusi
duits is the use of guard or screen wires above all’interno di tubi metallici è l’uso di fili di guardia o
the cable trenches. di schermature condotte sopra i cavidotti interrati.

4.4 Stroke interception Captazione delle scariche


Interception can be achieved through the use of La captazione può essere ottenuta attraverso l’uso
grounded vertical masts (lightning rods or air di aste verticali e/o con conduttori orizzontali
terminals) and/or elevated ground wires. The posti in alto e messi a terra (organi di captazione).
following topics should be addressed in deter- Per determinare la necessità di sistemi metallici di
mining the necessity of stroke interception captazione delle scariche, devono essere presi in
hardware: considerazione i seguenti punti:
n personnel safety (manned or unattended n la sicurezza del personale (luoghi presidiati o
site); non presidiati);
n the operational effects of a direct hit on the n gli effetti sul funzionamento prodotti da una sca-
system (e.g. probability of complete loss of rica diretta sul sistema (per esempio probabilità
battery storage); di scarica completa delle batterie d’accumulo);
n the cost of the interception hardware versus n il costo dei sistemi di captazione rispetto alla
the probability of a direct hit and the re- probabilità di una scarica diretta e al costo di
placement cost of damaged elements; rimpiazzo degli elementi danneggiati;
n loss of system performance due to shadow- n la riduzione delle prestazioni del sistema
ing. dovuta all’ombreggiamento.

4.5 Protective devices Dispositivi di protezione


Protective devices PDS should be used to pro- I dispositivi di protezione dovrebbero essere usati
vide overvoltage protection for sensitive equip- per fornire protezione contro le sovratensioni a
ment such as power conditioners or other com- dispositivi sensibili quali condizionatori di poten-
ponents. For effective system protection, these za o altri componenti. Per un’effettiva protezione
devices should satisfy the following criteria: del sistema, questi dispositivi devono soddisfare i
criteri che seguono:
n PDs shall not degrade beyond their minimal n i dispositivi di protezione non devono degra-
characteristics over their design life, even darsi al di sotto delle loro caratteristiche mi-
under extreme operating conditions; nime durante la vita utile, persino in condizio-
ni estreme di funzionamento;
n they shall limit the voltage at the protected n essi devono limitare la tensione ai terminali
terminals to a safe level; protetti a un livello di sicurezza;
n they should not fail under the expected n essi non dovrebbero guastarsi durante i transi-
transients; in some cases, they should safely tori previsti; in alcuni casi, essi dovrebbero ri-
conduct overcurrents until upline protection portare le sovracorrenti a valori di sicurezza,
(e.g. contactors or fuses) becomes effective; finché non intervengono le protezioni di linea
poste a monte (cioè contattori o fusibili);
n they should not degrade beyond their de- n essi non devono degradarsi al di sotto delle loro
sign life even under extreme operating con- caratteristiche minime durante la vita utile, per-
ditions of the system; sino in condizioni estreme di funzionamento;
n they should not degrade normal system n essi non devono degradare la normale
performance over the system design life; prestazione del sistema lungo tutta la durata di
vita prevista dal sistema;
n they should have minimal impact on system n essi devono avere un impatto minimo sull’effi-
efficiency. cienza del sistema.

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 4 di 10
The main types of protective devices used for I principali tipi di dispositivi di protezione usati
protection of electronic equipment are: per la protezione di dispositivi elettronici sono:
n diodes; n diodi;
n varistors; n varistori;
n spark gap devices and gas discharge fuses; n dispositivi spinterometrici e fusibili a scarica di
gas;
n isolation transformers; n trasformatori di isolamento;
n filters; n filtri;
n optocouplers. n fotoaccoppiatori.

4.6 Principle of operation Principi di funzionamento


The basic concept of overvoltage reduction by Il concetto base di riduzione delle sovratensioni
means of a protective device consists of shunt- per mezzo di dispositivi di protezione consiste nel
ing the terminals to be protected by a nonlinear mettere in parallelo ai terminali da proteggere un
circuit element which changes to a low resis- elemento di circuito non lineare che commuta in
tance state if the safety limits of the voltage are uno stato a bassa resistenza se vengono superati i
exceeded. As a result, the residual overvoltage limiti di sicurezza della tensione. Come conseguen-
present on the protected part is a small fraction za, la sovratensione residua presente sulla parte
of the original overvoltage. The value of this protetta è una piccola frazione della sovratensione
fraction is given by the ratio of the residual re- originale. Il valore di questa frazione è dato dal
sistance of the protective device to the charac- rapporto fra la resistenza residua del dispositivo di
teristic impedance of the line at the frequencies protezione e l’impedenza caratteristica della linea
which form the transient. alle frequenze che compongono il transitorio.

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 5 di 10
Fig. 1 Illustration of PVPGS grounding Illustrazione della messa a terra del PVPGS
CAPTION LEGENDA
a Array field a Campo del modulo
b PVPGS electronics b Elettronica del PVPGS
c To be connected to the load in accordance with local codes and c Da collegare conformemente ai codici e alle norme locali
standards
d System grounding conductor d Conduttore di terra del sistema
e Equipment ground e Terra dell’apparecchiatura
f Ground reference point f Terra di riferimento
g Earth g Terra
h Earth electrode multiple for large systems h Elettrodo di terra multiplo per sistemi grandi
i Earth electrode i Elettrodo di terra
j Earth resistance j Resistenza di terra

c
b

d
e
f

i
h

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 6 di 10
Fig. 2 Example of three common methods used for Esempio di tre metodi comuni utilizzati per la messa
PVPGS grounding a terra del PVPGS
CAPTION LEGENDA
a Equipment ground a Terra dell’apparecchiatura
b PVPGS electronics b Elettronica del PVPGS
c Load or grid c Carico o rete
d To be connected to the load in accordance with local codes and d Da collegare al carico conformemente ai codici e alle norme locali
standards
e System common ground and equipment grounding e Terra comune del sistema e terra dell’apparecchiatura
f System centre tap and equipment grounding f Derivazione centrale del sistema e terra dell’apparecchiatura

b c
a

b c
e

f
b c

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 7 di 10
Fig. 3 Example of no grounding Esempio di apparecchio senza messa a terra
CAPTION LEGENDA
a PVPGS electronics a Elettronica del PVPGS
b Load or grid b Carico o rete

a b

ANNEX/ALLEGATO
normative
ZA normativo Other International Publications Altre Pubblicazioni Internazionali
quoted in this Standard menzionate nella presente Norma
with the references of the relevant con riferimento alle corrispondenti
European Publications Pubblicazioni Europee
This European Standard incorporates by dated La presente Norma include, tramite riferimenti
or undated reference, provisions from other datati e non datati, disposizioni provenienti da
Publications. These normative references are altre Pubblicazioni. Questi riferimenti normativi
cited at the appropriate places in the text and sono citati, dove appropriato, nel testo e qui di
the Publications are listed hereafter. For dated seguito sono elencate le relative Pubblicazioni.
references, subsequent amendments to or revi- In caso di riferimenti datati, le loro successive
sions of any of these publications apply to this modifiche o revisioni si applicano alla presente
European Standard only when incorporated in Norma solo quando incluse in essa da una mo-
it by amendment or revision. For undated refer- difica o revisione. In caso di riferimenti non
ences the latest edition of the publication re- datati, si applica l’ultima edizione della Pubblica-
ferred to applies. zione indicata.
Note/Nota When the International Publication has been modified by Quando la Pubblicazione Internazionale è stata modificata
CENELEC common modifications, indicated by (mod), the da modifiche comuni CENELEC, indicate con (mod), si applica
relevant EN/HD applies. la corrispondente EN/HD.

Pubbl. IEC Data Titolo EN/HD Data Norma CEI


IEC Publication Date Title Date
364 serie_s Impianti elettrici utilizzatori a tensione nomina- HD 384 serie_s Norme CEI
le non superiore a 1000 V in corrente alternata CT 64
e a 1500 V in corrente continua
Electrical installations of buildings

Fine Documento

NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 8 di 10
NORMA TECNICA
CEI EN 61173:1998-04
Pagina 9 di 10
La presente Norma è stata compilata dal Comitato Elettrotecnico Italiano
e beneficia del riconoscimento di cui alla legge 1º Marzo 1968, n. 186.
Editore CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, Milano - Stampa in proprio
Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 4093 del 24 luglio 1956
Responsabile: Ing. E. Camagni

Lire 42.000
NORMA TECNICA Sede del Punto di Vendita e di Consultazione
CEI EN 61173:1998-04 20126 Milano - Viale Monza, 261
Totale Pagine 16 tel. 02/25773.1 • fax 02/25773.222 • E-MAIL cei@ceiuni.it

Potrebbero piacerti anche