Sei sulla pagina 1di 82

Lory

COMPAGNIA DELLE ALGHE

1
Lory

Il re leone
PRIMO ATTO
BUIO
Iniziano effetti di suono che ricordano la natura. In lontananza si sente un ruggito di leone che chiama gli
animali a radunarsi alla Rupe dei Re per la Cerimonia.

IL CERCHIO DELLA VITA

CANT. FEM

Nants ingonyama bagithi Baba

CANT.FEM.

Sithi uhhmm ingonyama

Varie apparizioni di animali che alzano la testa verso la luce dell'alba rinoceronti, antilopi, un ghepardo,
suricati, cicogne...

CANT.MASC.

Nants ingonyama bagithi Baba

CANT.FEM.

Sithi uhhmm ingonyama, ingonyama

CANT.MASC.

Siyo Nqoba

CANT.D.FON.

Ingonyama, Ingonyama nengw' enamabala

Ingonyama nengw' enamabala (Sitha ngqwa!) (X 6)

Ingonyama nengw' enamabala (X 2)

Il Cerchio della Vita si forma mentre canta il CdF (cantante di fondo) e si mantiene per otto battute

2
Lory

Varie apparizioni/inquadrature di animali, tutti in movimento

LUNGA INQUADRATURA DI TUTTI GLI ANIMALI IN PROCESSIONE.

IL CERCHIO DELLA VITA

RAFIKI

E un bel giorno ti accorgi che esisti

Che sei parte del mondo anche tu

Non per tua volonta'

E ti chiedi chissa'

Siamo qui per volere di chi

Poi un raggio di sole ti abbraccia

I tuoi occhi si tingon di blu

E ti basta cosi', ogni dubbio va via

E i perche' non esistono piu'.

E' una giostra che va

questa vita che

Gira insieme a noi

e non si ferma mai

E ogni vita lo sa

che rinascera'

In un fiore

che ancora vivra'.

CORO

Ingonyama nengw' enamabala

RAFIKI

E' una giostra che va

3
Lory

questa vita che

Gira insieme a noi

e non si ferma mai

E ogni vita lo sa

che rinascera'

In un fiore

che vita sara'.

BUIO

CAMBIO SCENA

MUSICA TOPO CHE SI GRATTA Suono dello squittio di un topo da una tana. Un topo viene fuori e comincia a
lisciarsi alla luce del sole, poi comincia ad annusare (FINE MUSICA CON STOP LUCE SU SCAR) Scar lo afferra

SCAR: La vita a volte è ingiusta, non e vero? (sospira) MUSICA: Didnt your mother tell you not play

Guardami, purtroppo io non diventerò mai re e tu.. (ride a denti stretti passa il topo da mano sinistra a ds
facendolo dodndolare) tu domani amico mio non vedrai sorgere il sole (lo avvicina alla bocca da sopra a sotto)
Addio!

(si sente un urlo a bocca aperta Scar getta il topo che scappa; entra correndo Zazu che interrompe la cena di
Scar)

ZAZU:Ahhhhh! Tua madre non ti ha insegnato che non si gioca con il cibo?

SCAR: Zazu Guarda, mi hai fatto perdere la merenda (Fine musica)

ZAZU: E perderai molto di più di fronte alla collera di tuo fratello

SCAR: Cosa vuoi

ZAZU: Sono qui per annunciare l'imminente arrivo di re Mufasa è' infuriato come un ippopotamo con l'ernia

Perciò Faresti bene a trovare una buona scusa per la tua assenza alla cerimonia di questa mattina

SCAR: Oooo Sto tremando di paura ....( Scar guarda Zazu e si avvicina minaccioso)

ZAZU: (indietreggia) No Scar, non guardarmi in quel modo Ahhhh (Scar lo afferra dal collo)(Entra Mufasa)

MUFASA: Scar, mollalo

4
Lory

ZAZU: Impeccabile tempismo vostra maestà (inchino)

SCAR: Ma guarda! E' proprio il mio fratellone disceso dall'olimpo per mescolarsi con i comuni mortali!

MUFASA: Sarabi ed io non ti abbiamo visto alla presentazione di Simba

SCAR: Era oggi? Oh, ma è terribile, quanto sono mortificato! Deve essermi sfuggito di mente

ZAZU: Sì, beh, nonostante la tua labile mente, come fratello del Re, tu avresti dovuto essere in prima
fila!

SCAR: (Con tono alterato ne consegue urlo di Zazu) sono stato sempre il primo della fila io ...(Tono
pacato) fino a quando non è nata quella palla di pelo..

MUFASA: La palla di pelo è mio figlio e il tuo futuro re

SCAR: Ohh, vuol dire che mi eserciterò nella riverenza! (Inchino)

MUFASA: Non voltarmi le spalle, Scar

SCAR: Oh no Mufasa, forse tu non dovresti voltare le spalle a me

MUFASA: Mi stai sfidando?

SCAR: Calma calma non mi sognerei mai di sfidare te

ZAZU: Che peccato perché no?

SCAR: per quanto riguarda la materia grigia ne ho a sufficienza ma in termini di forza bruta ...temo che
l'impronta genetica sia piuttosto carente, non sono un buon rappresentante della specie

ZAZU: Ohhh, Ce n'è uno in ogni famiglia, sire, a rovinare le occasioni speciali (in realtà nella mia due )

MUFASA: Cosa devo fare con lui

ZAZU: lo potete trasformare in un bel tappeto, sire

MUFASA: Zazu!

ZAZU: Provate a immaginare, ogni volta che si sporca, lo può stendere fuori e sbattere bene.. una
rinfrescatina ogni tanto non guasta…. MUSICA: WE ARE ALL CONNECTED (Mufasa e Zazu escono su
ultimo dialogo) …da cucciolo, cadendo, deve aver preso qualche botta in testa e così sono iniziati i suoi
problemi (La luce sfuma su Zazu e Mufasa mentre escono)

CAMBIO SCENA

5
Lory

BUIO

LUCI SU RAFIKI

(La musica finisce quando parla Rafiki)

RAFIKI: Oh Bane,..bare ji ji ji ji , oh bane bare...(tra sé) "Simba" Hmmm... Ah heh heh heh heh
heh...Simba (gli dipinge sul capo una corona) llamshhgayybbee mi capisci?

(Rafiki torna poi al suo baobab, disegna sulla corteccia il leoncino e chiede agli spiriti di evocare il
nome del nuovo Principe che sarà Simba)

MUSICA: Mufasa dies

RAFIKI: Simba SIMBAA ahahhahahah (Esce)

FINISCE MUSICA

GRASSLAND A CHANT

(Praterie Chant "è una canzone scritta per l'adattamento musicale di Broadway di The Lion King. Si
canta durante la transizione di Simba da un nuovo leone nato in un vivace, giovane cucciolo. Impara
le regole della natura, l’amore e il rispetto verso madre terra. Cantato esclusivamente in Zulu)

Zum zum zum,

Mama ye,

zum,

mama ye,

zum,

mama yee,

zum,

mama ye. x3

Woza, oh woza

Woza mfana, oh woza

Woza, oh woza

6
Lory

Woza mfana, oh woza

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa lomhlaba (Inizio dialoghi Simba: Dove stiamo andando)

Busa ngo thando bo

Busa ngo thando bo

Busa ngo thando bo

Busa lomhlaba (SIMBA: Andiamo a casa MUFASA: Così presto)

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa lomhlaba

Busa ngo thando bo

Busa ngo thando bo

Busa ngo thando bo (SIMBA: Quando mangeremo?)

Busa lomhlaba

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo
7
Lory

Busa lomhlaba (SIMBA: ho sete)

He hum hem, he hum hem

Ya ho ha

He hum hem, he hum hem, he hum hem

Ya ho ha

He hum hem (SIMBA: manca molto voglio tornare a casa)

MUFASA: Simba tranquillo, Siedi qui al mio fianco (fine musica) Guarda Simba INIZIO MUSICA Base
sottofondo shsaowland tutto ciò che è illuminato dal sole è il nostro regno!

SIMBA: Wow

MUFASA: La durata di un regno è come il sole che sorge e tramonta. Un giorno, Simba, il mio tempo
qui tramonterà e il sole e sorgerà con te, come nuovo re

SIMBA: E tutto questo sarà mio?

MUFASA: Tutto quanto

SIMBA: Tutto ciò che è illuminato dal sole e quel posto all’ombra laggiù?

MUFASA: È oltre il nostro confine! non dovrai mai andare lì, Simba

SIMBA: Ma un re non può fare tutto ciò che vuole?

MUFASA: C'è molto di più che un re deve fare oltre la sua volontà Oh, essere un Re vuol dire molto di
più che...fare ciò che vuoi

SIMBA: Molto di più?!

MUFASA: Moltissimo ( Mufasa indica il suo regno) Guarda

SIMBA: Papà, chi sono quegli uccelli laggiù

MUFASA: Sono gli avvoltoi

SIMBA: Non mi piacciono, Perché non li mandi via?

MUFASA: Perché dovrei, figliolo infondo stanno facendo solo il loro dovere

SIMBA: Davvero? Sarà, ma continuano a non piacermi


8
Lory

MUFASA: Lo so FINE SOTTOFONDO ma ascoltami bene ....Tutto ciò che vedi coesiste grazie ad un
delicato equilibrio molto delicato , INIZIO SOTTOFONDO IL CERCHIO DELLA VITA come re è necessario
comprendere questo equilibrio e rispettare tutte le creature dalla formica strisciante all'antilope
saltellante

SIMBA: Ma papà, quelli come noi non mangiamo l'antilope?

MUFASA: Sì Simba, ma quando moriamo, i nostri corpi diventano erba e le antilopi mangiano l'erba
come il sole sorge nella notte o l'inverno cede il posto alla primavera la vita arriva dalla morte E così
siamo tutti collegati, nel grande Cerchio della Vita. FINE SOTTOFONDO

Arriva il bucero Zazu, consigliere del Re

ZAZU: Buongiorno Sire

MUFASA: Buongiorno Zazu

ZAZU: Giovane signore. (Inchino) Sono qui con le notizie del giorno

MUFASA: Spara pure

THE MORNING REPORT

E’ un onore un privilegio informarla è un mio dover

con orgoglio e con decoro lo farò

Nel rispetto delle norme il mio, lavoro svolgerò

ed al fianco del mio re sempre saròòòòò

MUFASA.: Si Zazu,

ZAZU

Io riporto al mio sovrano le notizie di ogni dì

Il rapporto del mattino eccolo qui

MUFASA: Si, si Zazu, continua (inizia a spazientirsi)

ZAZU

9
Lory

E grazie a me potrà con forza governar

MUFASA: Zazu, il rapporto del mattino (risoluto)

ZAZU: Si sire …(si schiarisce la voce)

…..il rapporto del mattino

ZAZU

Scimmie che impazziscono

Giraffe a testa in su

gli elefanti sanno quel che non ricordan più

anche i coccodrilli son pieni di energia

pensare che volevano mangiare le uova mie

i bufali si chiedono quando si mangerà

e gli avvoltoi già sanno che un bel pranzo ci sarà

è questo è il mio rapporto

è dettagliato e ad accorto

non è né lungo né corto (Simba cerca di acciuffare gli avvoltoi)

nulla viene distorto

questo è il mio rapporto

MUFASA: Cosa fai figliolo

SIMBA: Un agguato

MUFASA: Lascia che un esperto ti insegni come fare

forse i bufali con l'erba hanno avuto qualche anpass

mentre ogni facocero combatte coi suoi gas

MUFASA: Pancia a terra

SIMBA Stare basso ventre a terra


10
Lory

anche il fenicottero ha da fare il suo pic nic

MUFASSA: Scccc non fare rumore

e lo zafferano è un colore molto chic

MUFASA: Piano piano

ogni scarafaggio è già in cerca di una bacca

MUFASA: Un altro passo e poi..

E presto noi saremo nella cacca

SIMBA:

è questo il nostro rapporto

è dettagliato ed accorto

non è mai troppo corto

nulla viene distorto

qui nel nostro rapporto

MUFASA/ZAZU: è questo il nostro rapporto

è dettagliato ed accorto

non è mai troppo corto

nulla viene distorto

Qui nel nostro rapporto.

MUFASA: Ahhhhahhhhhh!

TALPA: Ei tu (Una talpa esce da una buca)

ZAZU: Si?

TALPA: Piove sulle nostre tane Le iene sbavano sulle terre del branco

ZAZU: Ahhhh Sire?

MUFASA: Sì Zazu ………..


11
Lory

ZAZU: Sire! Notizie dai bassifondi: Iene nella terra dei leoni

MUFASA: Zazu, porta Simba a casa.

SIMBA: Oh! Padre, posso venire con te?

MUFASA: No figliolo (Mufasa esce)

SIMBA: AHHH! Non posso mai andare da nessuna parte

ZAZU: Mio giovane signore, un giorno tu sarai re e allora potrai cacciare quelle bavose, rognose,
stupide carogne dall'alba al tramonto (Simba e Zazu escono sulle battute di Zazu) MUSICA
SOTTOFONDO SCAR

BUIO

CAMBIO SCENA

(Scar è sdraiato ai piedi della roccia. Entra Simba)

SIMBA: Zio Scar, indovina un pò

SCAR: Io odio gli indovinelli SFUMA SOTTOFONDO

SIMBA: Io sarò il Re della Rupe dei Re!

SCAR: Che carino! Oh! che emozione

SIMBA: Mio padre mi ha mostrato tutto il regno ...e io lo governerò tuuutto quanto!

SCAR: Lo so! Perdonami se non faccio salti di gioia ma la mia schiena mi fa tanto male....

SIMBA: Hey, zio Scar?

SCAR: Mmmm?

SIMBA: Quando sarò Re, tu che cosa sarai?

SCAR: Un vecchio disoccupato

SIMBA: Ahahahah sei così strano....

SCAR: Non sai quanto! Quindi tuo padre ti ha mostrato tutto il regno!

SIMBA: Si ,tutto quanto

12
Lory

SCAR: Allora ti ha fatto vedere anche cosa c'è oltre il confine nord

SIMBA: No

SCAR? Ah?(Urletto)

SIMBA: Ha detto che non ci posso andare

SCAR: E ha assolutamente ragione, è molto pericoloso, solo i leoni più coraggiosi ci possono andare

SIMBA: Ma io sono coraggioso. Cosa c'è lì?

SCAR: mi dispiace Simba ma non posso proprio dirtelo...

SIMBA: perchè no!

SCAR: Simba mi sto solo preoccupando per te sei il mio nipote preferito

SIMBA: Si certo, lo so, sono il tuo unico nipote

SCAR: Appunto, una ragione in più per proteggerti Un cimitero di elefanti non è un posto adatto per
un giovane principe…

SIMBA: Un che di elefanti?

SCAR: Ops… forse ho parlato troppo, in ogni caso prima o poi l'avresti scoperto dal momento che sei
così intelligente....Simba, devi farmi un favore…

SIMBA: (Salta sulle gambe di Scar) Wrrrrow

SCAR: Promettimi che non andrai mai in quell' orribile posto.

SIMBA: Nessun problema

SCAR: Ragazzo astuto, bravo! (Lo fa scendere)Ora vai e divertiti e ricorda....è il nostro piccolo segreto
(Escono)

BUIO

THE LIONESS HUNT (Caccia delle leonesse)

(Durante la coreografia entrano Nala, Zafira, con le leonesse madri)

Ah Ha Hayi ya Hayi ya hayi ya hay

We baba zingela siyozingela baba


13
Lory

Ah Ha Hayi ya Hayi ya hayi ya hay

We baba Zingela siyozingela baba

Ah Ha Hayi ya Hayi ya Hayi ya hay/Uhoh hayi ya hayi ya hay

We baba Zingela siyozingela baba

Ah Ha Hayi ya Hayi ya hayi ya hay/ Uhoh hayi ya hayi ya hay

We baba Zingela siyozingela baba (4)

(sulla 4 entrano le mamme con Nala e Zafira)

Hi ba la qhebekeni siyo zingela

Ta ta ta

Ta ta Mama wele la hay

Ta ta mama welw le he

Ta ta wele

Zingela baba (4 Volte)

Oo yay ye/ Oo yay ye

Nibo

Zingela baba

Oe yay ye/Oo yay ye

Oh! Oo yay ye nibo

Zingela baba

Oo yay ye/ Ta ta wele ta ta tata

Nibo/ wele

Zingela baba

Oo yay ye/ Oo yay ye/Ta ta wele

Oh!
14
Lory

Aya ye nibo

Ah, hey, ah, hey, ah ye ho!

Ukunqoba!

Hal

hahal,(4 volte)

Ukunqoba!

Ukunqoba!

Sciolollò sciolollò he he he he

Ukunqoba!

Ah Ha Hayi ya Hayi

We baba zingela siyo zingela baba (ripetuto)

We baba Zingela siyo, zingela baba (a sfumare)

(Entra Simba)

SIMBA: Hey Nala (La prende per mano e la porta via dalle leonesse)

NALA: Ciao Simba

SIMBA: Vieni con me, ho appena saputo di un posto fantastico

NALA: Simba, sto andando caccia con mia madre e mia sorella

SIMBA: Ma questo posto è una vera bomba non puoi neanche immaginare quanto

NALA: Va bene vengo con te, spero ne varrà la pena

SIMBA: Credimi, è veramente un posto da sballo

SARABI/SARAFINA: Dove sarebbe questo posto da sballo?

SARABI: Simba

SIMBA: Oh! (Inchino) Hey mamma! Vicino alla pozza dell’acqua,

NALA: La pozza dell’acqua?!?


15
Lory

SIMBA: Sccccc! Zafira vieni anche tu?

ZAFIRA: Cosa ci può essere di tanto bello alla pozza dell’acqua! Preferisco impegnare il mio tempo in
cose più interessanti come la caccia

NALA: Ha ragione, cos’ha di speciale la “Pozza dell’acqua”

SIMBA: Lo vedrai quando ci arriveremo

NALA: Ahhh! Mamma. posso andare con Simba?

SARAFINA: Sarabi?

NALA/SIMBA: per favoreeee

SARABI: E va bene, potete andare

NALA/SIMBA: siiiiiiiiiiiiiiiii

SARABI: Dal momento che Zazu verrà con voi

SIMBA: Ah no! Zazu noooo SOTTOFONDO BUSA (Le leonesse escono)(Entra Zazu)

ZAZU: Muovetevi, prima arriviamo alla pozza e prima torniamo a casa

NALA: Allora dove stiamo andando veramente?

SIMBA: Al cimitero degli elefanti

NALA: Wow

SIMBA: schh! Zazu può sentire

NALA: Hai ragione, ma come ci liberiamo di quel pennuto chiacchierone (i due ragazzi sussurrano tra
di loro)

ZAZU: Oooh! Ma guarda quei due... Piccoli semi d'amore che germogliano nella savana . I vostri
genitori saranno così emozionati....quando voi due sarete fidanzati

SIMBA? Fida cosa? FINE SOTTOFONDO

ZAZU: Un giorno voi due sarete spo-sa-ti

SIMBA: Noooo! io non posso sposarla è mia amica

NALA: Già! sarebbe così strano


16
Lory

ZAZU: Sono desolato ma non avete altra scelta, è una tradizione che si tramanda da generazioni

SIMBA: Quando sarò re tutto questo finirà

ZAZU: Non finché ci sarò io nei paraggi.

SIMBA: In tal caso, ritieniti licenziato

ZAZU: Tentativo fallito, solo un re può farlo

NALA: Beh! Ma lui è il futuro re

SIMBA: Già! E dovrai fare tutto quello che ti dico

ZAZU: Non ancora e ho il timore che con questo atteggiamento diventerai un re molto patetico

SIMBA: Non sono d’accordo

VOGLIO DIVENTARE PRESTO UN RE da fare

(Luci intermittenti, Zazu perde di vista i ragazzini)

ZAZU: Che succede?? Simba, Nala

(SI aprono le luci e Zazu vede i due ragazzini su degli struzzi)

Ma io sarò un grande re

Nemici, attenti a voi!

ZAZU

Non ho visto mai un re così

Spelacchiato come sei!

SIMBA

Sarò lo scoop del secolo

Un nuovo re sarò

E con un look fantastico

Più forte ruggirò!

ZAZU
17
Lory

Adesso non sei proprio

Un granché...

SIMBA

Voglio diventar presto un re!

ZAZU

Avrai molta strada da fare, padroncino, se pensi...

SIMBA

Niente più "stai qui"...

ZAZU

Quando te l'ho detto, io...

NALA

Niente più "vai lì"...

ZAZU

Volevo dire che...

SIMBA

Niente più "fermo"...

ZAZU

Quello che tu capisci è...

SIMBA & NALA

Niente più "ascolta"!!!

ZAZU

Ora ascoltami bene!

SIMBA

Correre in libertà.
18
Lory

ZAZU

Questo è sicuramente da escludere.

SIMBA

Fare tutto ciò che mi va.

MUSICA

COREGRAFIA

ZAZU

Mi sembra proprio l'ora che

Si parli un po', io e te.

NALA

Non è il caso che un pennuto

Dia consigli a un re!

ZAZU

Se questa è la monarchia,

Io proprio non ci sto!

Non rimango neanche in Africa

E mi dimetterò!!!

Mi sta sfuggendo dalle ali, ahimè...

SIMBA

Voglio diventar presto un re

Corri alla mia destra...

NALA

Girati a sinistra...

SIMBA
19
Lory

E' la mia ribalta...

SIMBA E NALA

Sono sempre in pista!!!

ZAZU

Non è detto !

ANIMALI

E ogni cervo, zebra e scimpanzè

Racconti in cielo e in terra, a tutti che:

si sentono felici, come me!

SIMBA

Voglio diventar presto un re!

NALA

Voglio diventar presto un re!

SIMBA

Voglio diventar...

NALA

diventar...

SIMBA E NALA

...presto un re!

(La scena si conclude con Zazu sotto un grasso animale)

ZAZU: Mi dispiace disturbarla, signora! Ma...la prego, si alzi! ... Stavo svenendo aaahahahha, dov’è il
mio uccello, dov’è il mio uccello, Zazuuuuu ( Sente il verso di Zazu uccello) oh Zazu (Zazu Corre verso
di lui) (sparo, intona morte del cigno ed esce)

20
Lory

SIMBA: Te lo dicevo che mi sarei sbarazzato di lui,

NALA: Si, che bello lo abbiamo seminato

SIMBA: Sono un genio

NALA: Hey genio, l’idea geniale è stata mia

SIMBA: Ma “in pratica” ho fatto tutto da solo (Le da una piccola spinta)

NALA: Grazie a me! (Gli da una leggera spinta)

SIMBA: Ah si? Rrarrr!

NALA: Ahhhh

SIMBA: Rrrrarr( Simba va all’attacco ma Nala finisce sopra Simba,lo mette Ko)

NALA: Preso

SIMBA: Ah! Lasciami

NALA: Ahhahhahaha (Nala si alza)

SIMBA: Rrarr (Ritorna all’attacco)

NALA: (Nala lo immobilizza di nuovo) atterrato di nuovo

(Un geyser lì vicino con un forte rumore emette vapore).

SIMBA: Ci siamo SOTTOFONDO IENAS INTERPRIDE LAND

(Altro vapore)

SIMBA/NALA: Whoooo

SIMBA: E’ agghiacciante

SIMBA: Già! Non è magnifico?

NALA: Potremmo finire nei guai

SIMBA: Lo so

ZAZU: Ed è per questo che sono qui

SIMBA: Oh! Noooo


21
Lory

ZAZU: Siamo ben oltre i confini dalla terra dei leoni

SIMBA: Oh guarda, becco di carota ha paura

ZAZU: Per te sarò anche il signor "Becco di Banana", ma devi sapere, “signor spelacchiato” che ora
siamo tutti in pericolo

SIMBA: Pericolo? Hah! Il pericolo è il mio mestiere. Io rido in faccia al pericolo . Ha ha ha ha!

IENE: Ahahahahahahhhahahah FINE SOTTOFONDO (Le luci illuminano una parte della scena rimasta
nascosta, dai toni grigi, evidenziando una valle scura e scoscesa piena di scheletri di elefanti).

SHENZI: Bene, bene, bene Bonsai guarda che abbiamo qui

BANZAI: Uhm! Non saprei Shenzi, tu che ne pensi Ed?

ED: Eh! Eh! Uah! Uah|!

BANZAI: Esattamente ciò che penso anch’io: “ Un trio di invasori”

ZAZU: Vi posso assicurare che si tratta di un equivoco. Un semplice errore di navigazione

SHENZI: Hey hey aspetta un attimo, io ti conosco, tu sei il buffone di Mufasa

ZAZU: Io signora sono il consigliere del re

SHENZI: Per me tu sei solo un buffone pennuto perciò chiudi il becco

IENE: AhAHAHHHA

SHENZI: Chiudi il becco….ma come mi vengono certe battute! ahahahha

BANZAI: eEquindi tu sei….

SIMBA: Il futuro re

SHENZI: Lo sai cosa facciamo ai re che varcano il confine dal loro regno?

SIMBA: Non potete farmi proprio nulla

ZAZU: Teoricamente….e anche praticamente possono fare ciò che vogliono, abbiamo oltrepassato il
confine…SIAMO NEL LORO TERRITOOOORIO

SIMBA: Ma Zazu, tu mi hai detto che sono solo delle stupide carogne bavose e rognose…

ZAZU: Tieni quella boccuccia chiusa Simba potresti ingoiare qualche mosca
22
Lory

SHENZI: Presto sarai tu la mosca che mangeremo

CHOW DOWN da fare compreso sottofondo

BANZAI: brutte rognose a noi

SHENZI: anche bavose

BANZAI: ha detto stupide

ED; Ah!

PROVA A RIDIRLO (verso)

BANZAI: Sei un pò scortese

SHENZI: ma commestibile

BANZAI; Fra poco tu sarai

BANZAI/SHENZI; Cibo per noi

ZAZU: Scusatemi ma è proprio giunto il momento di andare (Prova a scappare; lo inseguono)

BANZAI: Dove credi di andare, ( lo costringono ad indietreggiare)

SHENZI: Che ne pensi di un uovo alla coque (lo accerchiano)

BANZAI: Io preferisco un brodo di pollo all’uccelletto

ZAZU: Nooo, niente pollo niente uccelletto noooooo.

SHENZI: E tutto sarà condito con una buona salsa di leoncino ahhahhha

BANZAI: Aspetta aspetta, ci sono che ne dici di un sandwich di leone?

IENE: Ahhahahhahhaha

SHENZI: Una delizia, con un pezzo di pancetta poi…

IENE: Ahahahahhahahaha aha!

BANZAI: è il momento di mangiare

RIPRENDE LA CANZONE

BANZAI/SHENZI: Mangiar
23
Lory

SHENZI: La fame mi attanaglia baby

BANZAI: Lo stomaco mi brontola

BANZAI/SHENZI: Mangiar, mangiar

E benvenuti a questo appuntamento

il cibo che ci occorre siete voi

e non abbiamo voglia di aspettare carne cotta o cruda non ci importa

Mangiar Ma ma ma ma ma Mangiar

BANZAI: L’aspetto è davvero appetitoso

SHENZI: filetto morbido da sgranocchiar

Mangiar

SHENZI: Sua mamma ha mangiato il tuo papà

SHENZI/BANZAI adesso la vendetta ci sarà

Pareggeremo i conti finalmente,

con questo menu così decente

Mangiar eh eh eh eh eh eh STOP MUSICA

ED: (risatata isterica) UHUHUHUHUHUUUH!!!!

SHENZI: Ei Ed che ti prende, cosa?

BANZAI: Abbiamo forse ordinato la cena da portar via?

SHENZI; NO, perché?

BANZAI: Perché la cena sta andando viaaa

(INSEGUIMENTO Li riacciuffano)

SIMBA/ NALA: AHAHHHHHH (Urlo)

RIPRESA CANZONE

BANZAI E SHENZI
24
Lory

Gustose costolette da mangiare

Ormai non vi lasciamo più scappare

Facciamo presto ho fame

ED: Sto sbavaaando

SHENZI/BANZAI: Qui micio micio ih ih ih abbiamo fame gnam gnam (avanzano minacciosi verso Nala
che urla: SIMBA!)(Simba riesce a emettere solo un urletto) FINE CANZONE

NALA: Simba!!!

SIMBA: Grrr

SHENZI: E’ tutto quello che sai fare? Fallo ancora

(Simba apre ancora una volta la bocca e contemporaneamente si sente il ruggito forte di Mufasa)
MUSICA SU URLO DI MUFASA

SHEBD/BANZAI/ED: Uhhh? (restano pietrificati)(Arriva Mufasa, Nala fugge inizia inseguimento alle
iene quando sono rannicchiate sotto di lui urlano STOP MUSICA

MUFASA: Silenzio! Se vi avvicinate a mio figlio un’altra volta..

SHENZI: Questo è tuo figlio?!

BANZAI: Tuo figlio?

SHENZI: Tu lo sapevi che era il figlio di Mufasa?

BANZAI: Nooo e tu?

SHENZI : IO? NOOOO certo che no

SHENZI/BANZAI: Ed? (Ed stupidamente annuisce) (Mufasa ruggisce le iene scappano dicendo addio,
Mufasa è pronto ad inseguirle ma Simba lo chiama lui guarda il figlio le iene escono)

SIMBA: Papà io……(Mufasa si volta ed emmette un suono minaccioso)

MUFASA: Hai disobbedito a tuo padre

SIMBA; Papà, mi dispiace

MUFASA: Andiamo a casa

25
Lory

NALA: Simba sei stato molto coraggioso

SOTTOFONDO ELEFANT GRAVEEJARD /BUIO Luci solo su Scar

CAMBIO SCENA RIENTRO A CASA

SOTTOFONDO IF YOU EVER COME BACK WE’LL KILL YOU

ENTRANO IN SCENA M/S/N/Z

MUFASA: Zazu?

ZAZU?: Maestà?

MUFASA: Accompagna Nala a casa, mio figlio ha bisogno di una lezione

ZAZU: Andiamo Nala, Simba? Buona fortuna (goodbye) FINE SOTTOFONDO (Zazu e Nala escono)
INIZIO SOTTOFONDO REMEMBER WHO YOU ARE

(Mufasa si toglie la maschera da Leone poi raggiunge Simba) FINE SOTTOFONDO

MUFASA: Simba, sono molto deluso da te

SIMBA: Lo so

MUFASA: Saresti potuto morire Mi hai disobbedito deliberatamente. E, quel che è peggio, hai

messo Nala in pericolo!

SIMBA: Volevo solo essere coraggioso come te

MUFASA: Io sono coraggioso solo quando è necessario esserlo. Simba, (si abbassa afferra Simba dalle
braccia) essere coraggiosi non significa mettersi nei guai

SIMBA: Ma tu non hai mai paura di niente

MUFASA: Oggi ho avuto paura, per te figlio mio, ero terrorizzato all’idea di perderti

SIMBA: Ah! Così anche i re hanno paura, non è vero?

MUFASA: mhmhhh (Annuisce)

SIMBA: Ma sai una cosa?

MUFASA; Cosa?

26
Lory

SIMBA: Credo che le iene oggi abbiano avuto una gran paura

MUFASA: (Si alza)Perchè nessuno può permettersi di sfidare tuo padre.

(FINTA LOTTA MUFASA SFIDA SIMBA)

MUFASA: Vieni qui (Prende Simba in braccio) ahahahah

THE LIVE IN YOU

SIMBA: Papà?

MUFASA: Cosa?

SIMBA: Siamo amici, vero?

MUFASA Certo!

SIMBA: E staremo sempre insieme? Vero? (lo mette giù lentamente)

CORO

Ingonyama nengw' enamabala (4 volte)

MUFASA

Sai

Una guida tu avrai

Nella vita

Oh oh iyo

àscoltala

oh oh iyo

E una voce

Sentirai dentro te

Nel tuo cuore

oh oh iyo

àscoltala
27
Lory

oh oh iyo

MUFASA: Simba lascia che ti dica una cosa che mi disse mio padre: Guarda le stelle I grandi Re

del passato ci guardano da quelle stelle.

SIMBA: Wow!

Se

Un ostacolo c'è

Lui sarà lì con te oooo

Oh oh iyo

Con te

CORO

Hela hey mamela, hela hey mamela

Hela hey mamela, hela

Lui vive in te Hela hey mamela hela

Lui vive in me Hela hey mamela hela

E nella mente Hela hey mamela hela

Sulla terra e in ciel Hela hey mamela hela

Nell’acqua pura Hela hey mamela hela

Nei tuoi perché Hela hey mamela hela

Nel tuo riflesso

Lui vive in te

(Mufasa si abbassa e fa sedere Simba sulle sue gambe)

MUFASA: Quando ti senti solo, ricorda che quei Re saranno sempre lì per guidarti...e ci sarò anch'io

MUFASA

Lui vive in te Hela hey mamela hela


28
Lory

Lui vive in me Hela hey mamela hela

In ogni stella Hela hey mamela hela (Si alza)

Sulla terra e in ciel Hela hey mamela hela

Nell’acqua pura Hela hey mamela hela

Nei tuoi perché Hela hey mamela hela

Nel tuo riflesso

Lui vive in te

Ingonyama nengw' enamabala (A sfinire)

(Mufasa riprende il rituale della maschera, questa volta la indossa; Simba lo imita)

BUIO/CAMBIO SCENA

CIMITERO DEGLI ELEFANTI

sottofondo breve ELEFANT finisce all’inizio dei dialoghi

BANZAI: Accidenti per colpa di quel seccatore isterico di Mufasa non sarò in grado di sedermi almeno
per una settimana

ED: (ride)

BANZAI: Chiudi quella bocca

ED: (Non riesce a smettere di ridere)

BANZAI: Chiudi il becco (gli da un pugno Ed cade)

SHENZI: Ehi! Se non fosse per quei leoni questo posto sarebbe nostro

BANZAI: Cara, io odio i leoni

SHENZI: Sono così aggressivi,

BANZAI: Così pelosi


SHENZI: Così prepotenti

29
Lory

BANZAI: E accidenti se sono…

INSIEME: Dei gran puzzolenti (Risata) (Arriva Scar)

SCAR: Oh via! è evidente che noi leoni non siamo poi così male

BANZAI: Oh, Scar, sei solo tu

SHENZI: Fratello, temevamo che fosse qualcuno di importante

BANZAI: Già! Qualcuno come Mufasa

SHENZI: Proprio così

SCAR: Capisco

BANZAI: Che forza…lui si che è potente

SHENZI: Tremo solo a sentire il suo nome

BANZAI: Mufasa

SHENZI: Mmmmm Dillo ancora

BANZAI: Mufasa

SHENZI: MMMMMMMMMMMMMM

BANZAI: Mu-fa-sa,

SHENZI: Mmmmm

BANZAI: Mufasa, Mufasa

SHENZI: AHAHAHHAH! Sono tutta un fremito

SCAR: Sono circondato da un branco di idioti

BANZAI: Ma Scar, tu sei uno di noi sei nostro amico

SCAR: Enchante

SHENZI: Mmm però, come parla bene, non sarà re ma ne ha il portamento

BANZAI: Hey boss hai portato qualcosa da mangiare per noi, allora cosa hai portato, fratello

SHENZI: Si si che cosa, allora?


30
Lory

ED: ah! AH! OH!

SCAR: Non credo che ve lo meritiate. Vi avevo consegnato due cuccioli su un vassoio d’argento e non
siete stati capaci di sistemarli a dovere.

SHENZI: Ti sbagli Scar, quei cuccioli non erano proprio soli!

BANZAI: Proprio così ,che cosa potevamo fare uccidere Mufasa?

SCAR: Esattamente!

BE PREPARED(da fare)

SCAR: Alle iene ho sempre dato poca confidenza Sono così rozze, così volgari Ma tutte insieme saranno
una potenza Al servizio del mio genio, senza pari.

Da ciò che vi leggo negli occhi

Io so già che il terrore vi squaglia

Non siate però così sciocchi

Trovate l'orgoglio marmaglia.

Son vaghe le vostre espressioni

Riflesso di stupidità

Parliamo di re e successioni

Ritrovate la lucidità.

Il mio sogno si sta realizzando

E' la cosa che bramo di più.

E' giunto il momento

Del mio insediamento.

SHENZI: Ma noi che faremo?

SCAR: Seguite il maestro

E voi, smidollati

31
Lory

Verrete premiati

L'ingiustizia è una mia gran virtù

Avrà gli occhi di Scar, sai perché?

Sarò re!

SHENZI: Dai, prepariamoci,

BANZAI: prepariamoci, si ma per cosa?

SCAR: Per la morte del re

SHENZI: Perché il re è malato?

SCAR: Idiota noi lo uccideremo e Simba con lui

BANZAI: Ottima idea! Chi desidera un re?

IENE: Niente re, niente re La la la la la la la la uccidiamolo

SCAR: Idioti! Un re ci sarà

IENE: Ma tu hai detto…..

SCAR: Sarò io il re. Restate con me e non soffrirete più la fame

IENE: Lunga vita al re, lunga vita al re

SHENZI, BANZAI, ED, TUTTE LE IENE

Avremo la sua compiacenza,

Sarà un re adorato da noi.

SCAR

Ma in cambio di questa indulgenza

Qualcosa mi aspetto da voi.

La strada è cosparsa di omaggi

Per me e anche per voi lacchè.

Ma è chiaro che questi vantaggi


32
Lory

Li avrete soltanto con me.

(COREOGRAFIA)

IENE/SCAR

E sarà un gran colpo di stato

SCAR

La savana per me tremerà.

SCAR SHENZI, BANZAI, ED

Il piano è preciso Cibo a noi,

Perfetto e conciso sempre a noi,

Decenni di attesa non dovrà

Vedrai che sorpresa finir mai.

Sarò un re stimato

Temuto ed amato,

Nessuno è meglio di me.

Affiliamo le zanne perché

SCAR E IENE:

Sarò re!

Affiliamo le zanne perché sarò re

BUIO

CAMBIO SCENA

MUFASA: Zazu?

ZAZU: Si sire

MUFASA: Come hai potuto essere così negligente

ZAZU: Chi, io? Quando? Non capisco


33
Lory

MUFASA: Sai bene di cosa parlo, mi riferisco a ieri sera, non ti sei preso cura di mio figlio, come hai
potuto mettere a repentaglio la sua vita

ZAZU: Maestà sono terribilmente dispiaciuto, non avrei mai pensato di esporre i bambini a tale
pericolo io mi occupo di affari di stato non sono bravo con i bambini ma quando Sarabi mi ha chiesto
di accompagnarli ho obbedito, infondo è lei che comanda

(sguardo furioso di Mufasa)

ZAZU: Voglio dire….tu sei il capo e lei è la moglie del capo,

(Mufasa guarda avanti infuriato)

ZAZU: Avrei dovuto vegliare su di lui . Sarabi sarà arrabbiata con me? (piangendo)

MUFASA: (lo guarda) Zazu, lei è infuriata ho cercato di calmarla, ma lei mi ha chiesto di licenziarti

(Zazu lancia un urlo lagnoso e isterico):

ZAZU: Aaaaaingonya ahahhh!!!

MUFASA: Zazu, Zazu, Zazu, (lo afferra per il becco e lo blocca) stavo scherzando ahahahhh

ZAZU: Maestà, il suo senso dell'umorismo prima o poi mi ucciderà

MUFASA: (avvicinandosi) Spiacente Zazu, il fatto è che mi diverto così tanto a prenderti in giro che
proprio non posso farne a meno (lo solletica Zazu ride Mufasa va via Zazu continua a parlare Mufasa
si ferma)

ZAZU: A proposito di ieri sera (Mufasa si volta) non pensi di essere stato troppo duro con Simba?

MUFASA: Come e potrei essere duro con Simba lo incoraggio a trovare la sua strada ma sembra mio
figlio ami buttarsi a capofitto nel pericolo, senza pensare alle conseguenze

ZAZU: Ah! Maestà! Mi ricorda un certo cucciolo testardo che si metteva sempre nei guai
SOTTOFONDO WE ARE CONNETTED e che in seguito è diventato un grande re, non è vero sire?

MUFASA: Zazu, tu mi conosci da troppo tempo (Mufasa va via) FINISCE IL SOTTOFONDO

CAMBIO SCENA

GRANDE CANYON

(entrano in scena da ds: Scar avanti e Simba dietro di lui Simba ha la coda di Scar tra le mani)

34
Lory

SIMBA: Dove andiamo zio Scar?

SCAR: Tuo padre ha una meravigliosa sorpresa per te

SIMBA: Che cos’è (Scar si riprende la coda)

SCAR: Se te lo dicessi, non sarebbe più una sorpresa, no?

SIMBA: Se me lo dici, fingerò di essere sorpreso.

SCAR: (risata) Simba, sei proprio un ragazzaccio

SIMBA: Dimmelo zio Scar

SCAR: NO! E’ una questione tra te e tuo padre. Cioè è quel genere di cose tra padre e figlio. Bene, ora
siediti qui e aspetta , intanto io vado a cercarlo

SIMBA: Vengo con te

SCAR: No! No. tu aspetta qui. Non vorrai finire in un altro guaio come hai fatto con le iene..

SIMBA: lo hai già saputo

SCAR: Simba, tutti sanno quello che hai combinato

SIMBA: Davvero?

SCAR: Oh, sì. E' stata una fortuna che tuo padre fosse lì per salvarti, detto tra noi, credo proprio che
dovresti perfezionare il tuo ruggito…

SIMBA: Oooooh! Ok

SCAR: Mhmhmh(RISATA)

SIMBA: Zio Scar credi che mi piacerà la sorpresa?

SCAR: Si Simba! Credo che ti piacerà da morire! (Scar esce)

SIMBA: mmm ruggito AH! Wrooow wroorw

SHENZI, BANZAI E ED ASPETTANO IL PASSAGGIO DELLA MANDRIA, NASCOSTI SOTTO UN ARCO ROCCIOSO .

IENE: Ahahahhhahahahahh

BANZAI: Ma dove sono finiti gli gnu!

35
Lory

SHENZI; sccccc

BANZAI: Ma non posso farci nulla se ho fame devo assolutamente mangiarmene uno

SHENZI: Non ancora

BANZAI: Non possiamo papparci nemmeno qualche cucciolo malaticcio?

SHENZI: No, dobbiamo aspettare il segnale di Scar. Eccolo lì, andiamo. (escono)

(Simba continua ad allenare il ruggito)

SIMBA Rarrr!

(prova di nuovo) Rrrraowr-h! SOTTOFONDO STAMPEDE

Per il secondo tentativo, Simba inspira profondamente. Il ruggito di Simba riecheggia per tutto il
Canyon. L’eco viene presto rimpiazzato da un rombo sordo. Simba guarda giù e vede sassi che
saltano. Si vede la mandria che arriva sul bordo del canyon. Terrorizzato, Simba si mette a correre
davanti alla mandria. Sul bordo del canyon si vedono le iene che stanno inseguendo la mandria,
morsicando gli animali ai talloni per spingerli oltre il bordo. Mufasa e Zazu si avvicinano al canyon.

ZAZU Guardi sire il branco si sta spostando

MUFASA: Strano!

(Scar dall’alto a ds urlando)

SCAR: Mufasa presto, la mandria è impazzita Mufasa. Svelto! Nella gola! Ho visto Simba laggiù!

MUFASA: Simba? SIMBA!!!

SIMBA: Zazu! Aiuto!

ZAZU: Simba resisti, tuo padre sta arrivando

SIMBA: Pesto vi prego

ZAZU: Vado a cercare aiutoooooo

MUFASA: Simba salta

(Mufasa riesce a mettere in salvo Simba su una sporgenza di una roccia ma è subito colpito da un
animale ed è trascinato via dalla mandria in fuga; Si arrampica su una roccia e chiede aiuto a Scar).

36
Lory

MUFASA: Scar! fratello, aiutami!

SCAR: Lunga vita al re

MUFASA: NOOOOOOOooooooooooooo (Mufasa cade e muore) FINE SOTTOFONDO

SIMBA: Papà! SOTTOFONDO MUFASA DIES Papà? (Si china su di lui, mette la sua mano su quella di
Mufasa e lo scuote) Dai papà andiamo. Alzati dobbiamo andare via, per favore. Riportami a casa ti
prego. (La mano di Mufasa scivola giù; Simba nota la cosa guarda il padre e si alza per chiedere
aiuto) Aiutoooo...qualcuno mi sente? Aiutatemi vi prego… ( Ritorna da Mufasa, si mette in ginocchio)
per favore (Abbassa il capo e piange) Entra Scar

SCAR: Simba! Che cosa hai fatto? CONTINUA SOTTOFONDO NOTE SHADWLAND

SIMBA: La mandria sembrava impazzita e lui ha cercato di salvarmi, è stato una disgrazia, non volevo
che accadesse

SCAR: ma certo che non l’hai fatto apposta nessuno potrebbe mai desiderare una cosa così orrenda,
ma purtroppo il re è morto e se non fosse stato per te, sarebbe ancora vivo. Oh! Cosa penserà tua
madre( Si China su Mufasa)

SIMBA: Cosa farò adesso, zio. CONTINUA SOTTOFONDO SCAR

SCR: Scappa Simba scappa lontano e non tornare mai più

(Simba abbraccia il padre e va via, le iene si avvicinano)

FINE SOTTOFONDO

SCAR: Uccidetelo

SHENZI Hey...sta scappando! Sta scappando!

BANZAI: Allora, prendiamolo!

SHENZI: Io in quei rovi non ci metto piede, non voglio assomigliare a un cactus vai tu

BANZAI: Io? Io non ci vado

SHENZI: Ed?

ED: (fa il distratto)

BANZAI: Ma dobbiamo finire il lavoro altrimenti Scar ci ucciderà

37
Lory

SHENZI: In ogni caso là fuori, da solo, è come se fosse già morto. E se dovesse tornare lo uccideremo

BANZAI: Ehi, hai sentito? Se troni ti uccideremo

SHENZI: Scar non verrà mai a saperlo com’è che si dice? “Occhio non vede?

BANZAI: cuore non duole” ahahahahhahhaha (Escono)

(RAFIKI MOURNS LAMENTO) ( DA FARE)

Alla Rupe dei Re, le leonesse e Rafiki piangono la morte di Mufasa e quella (presunta) di Simba,
ignorando la verità

Leka sebete chia ho oele sebatha

Mo leka qeme o tsaba hoa

Lebo haleng ha o bue ka le ha

Lebo haleng ha o bue ka le ha

Oh, oh

Halala humba heh heh heya heeyahee

Halala humba hela hela hela

Halala humba heh heh heya heeyahee

Halala humba hela hela hela

RAFIKI/LEONESSE

Halala humba heh heh heya heeyahee

Halala humba hela hela hela

Halala humba heh heh heya heeyahee

Halala humba hela hela hela

38
Lory

Scar sale sul promontorio e si incorona Re, permettendo alle iene l'ingresso nelle Terre del Branco

SCAR: La morte di Mufasa è una tragedia orribile ma perdere Simba che si era da poco affacciato alla
vita….per me è un’enorme perdita personale ed è con la morte nel cuore che oggi salgo sul quel trono
e che mi assumo le responsabilità del regno. Ma dalle ceneri di questa tragedia non disperate, perchè
sorgerà l’alba di una nuova era. ...dove leoni e iene lavoreranno insieme, per costruire un grande e
glorioso futuro.

SOTTOFONDO RIPRESA BE PREPARED( DA FARE)

E’ tempo che io vi presenti

Chi sale al mio fianco sul trono

Amici fedeli e ubbidienti

È giunto il momento per noi

Prepariamoci

RAFIKI MOURNS (FINALE)

Rafiki ritorna al suo baobab e rovina il disegno di Simba, mentre Sarabi e Nala piangono coloro che
hanno amato e perso.

RAFIKI Mi leh leh mbya ni mpoka oh mama

Yanika kumuyini

SARABI Kumuyini RAFIKI na bu det sa kam be

SARABI na bu det sa kam be konsari

RAFIKI Kam be ntsem be le mbya ni

poka lun di la mwana hosanna

SARABI ee ah… RAFIKI de la ma maka bant sa

mmmmmm SARABI: de la mama

NALA Sana si ho sana sihosana NALA mbya ri

39
Lory

Sibukukuuna, sihosana

Sibukukuuna mmm

SARABI RAFIKI-SARABI mbya ri

Hosana

RAFIKI

Mmmmm NALA-RAFIKI-SARABI mbya ri

SOTTOFONDO DA FARE

TIMON: Via via, andate via, whoo! Brutti pennuti spazzini.

PUMBAA: Io amo giocare a bowling con gli avvoltoi.

TIMON: sappiamo bene come li stecchisci…

PUMBAA: Ei Timon, forse è meglio se vieni qui. Credo che sia ancora vivo

TIMON: Cosa hai detto? Bene, bene, bene, bene, allora vediamo cosa abbiamo qui. Per tutti gli dei…
ma è un leone. Scappa Pumbaa, muovi quelle chiappe e seguimi

PUMBAA: Ma timon, è solo un cucciolo, guardalo. È così carino, così morbido, così solo… Lo teniamo?

TIMON: Pumbaa, tu sei pazzo, stiamo parlando di un leone e i leoni mangiano quelli come noi.

PUMBAA: Ma è così piccolo

TIMON: Ma diventerà grande

PUMBAA: magari starà dalla nostra parte

TIMON: E’ la cosa più stupida che abbia mai sentito però…. potrebbe affezionarsi….e…Ei ci sono e se
stesse dalla nostra parte? Sarebbe fantastico andare in giro con un leone come amico, non è affatto
una bruta idea. Certo!!

PUMBAA: Quindi?

TIMON: Quindi non potevo avere un’idea migliore di questa: lo teniamo!!!

TIMON: Tutto bene ragazzo?


40
Lory

SIMBA: Credo di si

TIMON: Hei! Dove stai andando?

SIMBA; non lo so

TIMON: direi che è abbattuto

PUMBAA: chi hai abbattuto?

TIMON: No, no voglio dire depresso

PUMBAA: Aaaaaa….Aspetta! Dicci cosa ti divora

TIMON: Niente: lui è in cima alla catena alimentare! Ahhhhhhhhaaa! Oh Cielo! La catena alimentare .
Hem…hem e dimmi dimmi da dove vieni? Fratello puoi fidarti di me

SIMBA: Non importa tanto non posso tornarci

TIMON: Sei un esiliato!, Ma che coincidenza anche noi.

PUMBAA: Cosa hai combinato ragazzo

SIMBA: Una cosa orribile, ma non voglio parlarne

TIMON: E noi non vogliamo sapere

PUMBAA: Timoooon! Aspetta! come possiamo aiutarti

SIMBA: Solo se poteste cambiare il passato

PUMBAA: Sai ragazzo in momenti come questo il mio amico Timon dice: “devi mettere il passato nel
di-tuo di-dietro!”

TIMON: NO! NO! Ignorante imbranato, siediti li altrimenti ti esplode la materia guasta dal cervello
Voleva dire "Devi sempre lasciare il passato dietro di te

PUMBAA: Ben detto!

TIMON: Ascolta ragazzo le cose brutte accadono e tu non puoi farci nulla, non puoi cambiarle giusto?

SIMBA: giusto

TIMON: Sbagliato Quando vedi che il mondo ti volta le spalle, non devi far altro che voltargli le

spalle anche tu.


41
Lory

SIMBA: Ma non è questo ciò che mi hanno insegnato

TIMON: Vuol di re che hai bisogno di essere rieducato. Ripeti dopo di me! Hakuna matata!

SIMBA: Cosa?

PUMBAA: Hakuna matata vuol dire “senza problemi”

HAKUNA MATATA

TIMON

Hakuna Matata...

Ma che dolce poesia!

PUMBAA

Hakuna Matata...

Tutta frenesia!

TIMON

Senza pensieri

La tua vita sarà

PUMBAA E TIMON

Chi vorrà vivrà

In libertà...

TIMON

Hakuna Matata!

SIMBA: Hakuna Matata?

TIMON: Già! E' il nostro motto!

SIMBA: Che cos'è un motto?

TIMON: E chi lo sa cos’è un motto ahahahha

PUMBAA:: Hakuna Matata queste due parole magiche risolveranno tutti i tuoi problemi
42
Lory

TIMON: Proprio così . Prendi Pumbaa. Ad esempio quando era un cucciolo

TIMON

Lui era una gran beltà...

PUMBAA

Ma proprio una rarità!

TIMON: Molto bene...

PUMBAAA: Grazie!

TIMON

Ma dopo ogni pranzo lui puzzava di più

Tutti quanti svenivano e cadevano giù!

PUMBAA

Io ho l’animo sensibile..

Sempre tutto d'un pezzo!

Ma ero affranto

Proprio a causa di quel mio puzzo!

PUMBAA

Oh, che vergogna!

TIMON

Si vergognava

PUMBAA

E volevo cambiar nome!

TIMON

Perchè soffrivi?
43
Lory

PUMBAA

Mi sentivo sbeffeggiare

TIMON

E allora che facevi

PUMBAA

Continuavo a scorre….

TIMON : Eey! Pumbaa! Non davanti ai bambini, NO!

PUMBAA: Ops! Scusa

PUMBAA E TIMON

Hakuna Matata...

Sembra quasi poesia!

Hakuna Matata...

Tutta frenesia!

SIMBA

Senza pensieri

La tua vita sarà...

TIMON: Dai, canta, ragazzo!

PUMBAAA, TIMON E SIMBA

Chi vorrà vivrà...

In libertà...

Hakuna Matata!

PUMBAA: Benvenuto nella nostra umile casa

SIMBA: Voi vivete qui?

TIMON: Noi viviamo dove vogliamo


44
Lory

PUMBAA: Casa è dove fai riposare il posteriore

SIMBA: E’ un posto bellissimo

PUMBAA: Che fame!

SIMBA: ho così fame che mangerei una zebra intera

TIMON : Ehhh?! Qui non abbiamo zebre

SIMBA: Un’antilope?

TIMON: NO! NO!

SIMBA: Ippopotamo?

TIMON: Niente di tutto ciò. Senti ragazzino, se vivrai con noi dovrai mangiare come noi. Hey, questo si
che è un ottimo posto per racimolare un po' di cibo. Tieni

SIMBA: Ah! Che cos’è questo?

TIMON: Cibo naturale perchè a te cosa sembra

SIMBA: Disgustoso

TIMON: Uhmmmm, sa di pollo

PUMBAA: Si, si è un pò viscido ma è così gustoso

TIMON: Queste sono rare prelibatezze Mhh! Croccante e piacevolmente piccantino

PUMBAA: Imparerai ad apprezzare

TIMON: Credimi ragazzo, questa si che è vita. Niente regole, nessuna responsabilità Uhhhh! Eccolo:
Cibo farcito alla crema mmm.. è il migliore di tutti dacci dentro marmocchio, coraggio

SIMBA: Va bene, Hakuna matata. Viscoso ma gustoso

TIMON: Ben detto fratello

Hakuna Matata

Hakuuuuuna Matata

Hakuna Matata

45
Lory

Yeah

Matata

Ah, ah, ah (escono)

(rientrano Simba è grande)

SIMBA
Senza pensieri la mia vita sarà

INSIEME

Chi vorrà vivrà in liberta

Hakuna matata

Hkuna Matata

Hakuna Matata

Hakuna Matata

Hakuna Matata

TIMON
Io dico Hakuna

PUMBAA

Io dico Macaca

TIMON

Hakuna

PUMBAA

Macaca

ONE BY ONE

SECONDO ATTO
(Entra in scena l'Ensemble: i vari coristi, vestiti con abiti sgargianti, hanno aquiloni e marionette

46
Lory

raffiguranti diversi uccelli (One by One; in alcune città, come a Pittsburgh, alcuni dei membri
dell'Ensemble utilizzano i pennuti come bandiere e volteggiano intorno al pubblico). Alla fine del
brano musicale esibito, tuttavia, i bellissimi volatili vengono sostituiti da avvoltoi e scheletri di
gazzelle. Una terribile siccità ha infatti colpito le Terre del Branco sotto il dispotico governo di Scar.

ONE ON ONE
Ibabeni njalo bakithi

Ninga dinwa

Ninga phelelwa nga mandla

Siya ba bona

Bebe fun' ukusi xeda

One by one

Ngeke ba lunge

One by one

Sizo nqoba

One by one

Ngeke ba lunge

One by one

Ibabeni njalo bakithi

Ninga dinwa

Ninga phelelwa nga mandla

Siya ba bona

47
Lory

Bebe fun' ukusi xeda

One by one

Ngeke ba lunge

One by one

Sizo nqoba

One by one

Ngeke ba lunge

One by one

Sizo nqoba

Ngoba thina

Siya zazi

Ngoba thina

Siya zazi

Ngoba thina

Siya zazi

Zobona bayabaleka

Zobon, zobona

Zobon, zobona

Zobon, zobona

Zobon amagwala
48
Lory

Ibala lami

Elimnyama

Ndiya zidla ngalo

Ibala lami

Elimnyama

Ndiza kufa nalo

Ibala lami

Elimnyama

Ndiya zidla ngalo

Kumnandi

Kwelakakith Eafrica

SCENA RUPE DEI RE

Zazu, ora prigioniero del perfido leone, ascolta le sventure del Re

SOTTOFONDO

ZAZU: Oh! Com’è triste la mia vita oh! Che sofferenza, povero me. Dolore e lacrime, io devo patir, solo
il blu mi salverà...

SCAR: Avanti Zazu un po d’animo! Canta una canzone più allegra

ZAZU: E’ un mondo piccolo….

SCAR: No! No! Qualunque cosa, tranne questa!

49
Lory

SCAR: Ah Zazu da qui in alto panorama è così desolante, dovrei essere felice, sentirmi un re potente e
invece quando mi guardo intorno è tutto così cupo non capisco non capisco cosa c’è di sbagliato in
questo posto

ZAZU: è quello che c’è dentro Signore: TU!!!

SCAR: Sono tormentato da un profondo vuoto interiore

ZAZU: vuoto interiore? Direi una voragine

SCAR: Mi manca qualcosa, ma cosa?

ZAZU: Il cervello?

SCAR: Zazu, perché non mi ama nessuno, perché?

CANZONE: YOU BELONG TO ME

SCAR
Ho straordinarie qualità

Degne per esser re

Ma a volte un dubbio cresce in me

Non so capir perchè

BANZAI: Ei capo

Quando sussurrano il nome mio

lo fanno per amore o regicidio

SHENZI: Reggi chi?:

Ditemi che è amor ti prego! amor

BANZAI: Ei capo

SCAR: Cosa c’è?

BANZAI: Abbiamo bisogno di parlare con te è urgente,

SHENZI: non c’è più né cibo, né acqua....

BANZAI: è ora di cena, e non c'è neanche un osso da rosicchiare.


50
Lory

SCAR: Oh voi e le vostre lamentele ne ho abbastanza Non avete idea di cosa sia la fame.

ED: Noooo

SCAR: Giorno dopo giorno corrode l’essenza del mio essere,

BANZAI: E’ capitato anche a me tanto tempo fa: erano vermi

SCAR: No no no è come un prurito…doloroso, persistente e profondo

BANZAI: proprio così quando fanno troppo male l’unica cosa da fare è accovacciarsi e spingerli fuori

SCAR: Grazie per il suggerimento. Ingrati, se non fosse stato per me voi stareste combattendo con gli
avvoltoi per gli avanzi

IENE

E ringraziamo il nostro re,

grazie signor però…

se non mangiamo sai com’è

E’ tutto un gran dolor

ED

la la la lala

BANZAI

Anche un osso potrei sgranocchiar

ED

La la la la la la la la lalala

SHENZI

mi si vedono le ossa ormai

SCAR: Stai incolpando me?

BANZAI E SHENZI: Oh no, è colpa delle leonesse!

SCAR; Ah!

51
Lory

IENE

A noi piaci tu

TU TU TU TU TU TU

Noi ti amiamo Scar

SCAR; così va meglio

BANZAi/SHENZI:

io sbranerei un grasso gnu

se questo non ci basta

c’è sempre il bucero lassù

Zazu: Oh, come mi manca Mufasa!

Scar: Mufasa?! Mufasa ?! Come osi! Ti ho detto di non pronunciare mai quel nome! MAI

Zazu: Maestà obbedisco Non parlero’ mai più di "M-m-m" mai più

Scar: Anche da morto, la sua ombra incombe su di me. Eccolo! No! Eccolo! E la!

Zazu: Calmatevi, Sire, o avrai un altro dei tuoi forti mal di testa

Scar: Sto bene! Zazu, zazu Zazu Zazu

ZAZU: Si signor?

SCAR: Nessuno mi ha mai amato, questa è la verità, nemmeno quando ero bambino. Cosa aveva mio
fratello che io non ho

Zazu: Preferisci una lista breve o lunga?

SCAR: qualunque cosa

ZAZU: Beh! I sudditi che lo adoravano….una famiglia amorevole …..una fiera regina …

SXCAR: Ecco qual è il mio problema: mi serve una regina

ZAZU: Una cosa?

SCAR: Una regina! Una regina Zazu. Senza una regina non valgo nulla, sarò a un punto morto, senza

52
Lory

discendenti, senza una strada da seguire, senza futuro. Con una regina avrò dei cuccioli e l’immortalità
sarà mia. L’immortalità sara mia!

NALA: Scar?

SCAR: Ah, Nala ... il tuo tempismo non sarebbe potuto essere più perfetto. Ma quanto sei cresciuta..

NALA: Scar, devi fare qualcosa Siamo costretti a cacciare fino allo sfinimento

SCAR: Così non ti ho guardata mai… NALA: Tu sei il re, controlla le iene

SCAR: sei sensuale e mia sarai … NALA: Stanno distruggendo il regno

SCAR: un mix di classe e nobiltà NALA: Bisogna fermarle

SCAR: la mia regina, sarai NALA: C'è ancora una possibilità perché

Le cose cose tornino al loro posto

SCAR: Il destino è segnato ormai NALA: Cosa stai facendo Mi stai ascoltando?

SCAR: Cresceremo dei piccoli Scar NALA: Di cosa stai parlando?

SCAR: Dimmi che mi vuoi NALA: Stai lontano da me

SCAR

Dimmi che mi ami

SCAR: Oh, Nala ... sai che detesto la violenza ...ma in un modo o nell'altro, sarà mia

NALA: Mai, Scar Mai.!

SCAR

Tu appartieni a me, voi tutti appartenete a me e e e e

Dopo la brutta esperienza durante la quale Scarha cercato di flirtare con lei, Nala decide di lasciare
la Rupe dei Re per trovare aiuto: infatti, non dimentica mai il suo orgoglio. Le leonesse e Rafiki la
benedicono

SHADOWLAND

Fatsi lesu lia halalela


53
Lory

Fatsi lesu lia halalela

Terra mia

cosi diversa

non so dov’è più casa mia

intorno a me c’è solo morte

devo andar via, devo andar via

Ovunque il viaggio mi porti

sarà sempre con me

la mia famiglia non scorderò

ma nel mio cuore vivrà

(Coro)

Terra (Non ho altra scelta)

Morta (Troverò la via)

Prega (Lia halalela) Per lei

Terra (pregherò) Secca

Lotta (per la mia terra lotterò) Per noi

CORO

E dove il viaggio conduce

sarai sempre con noi

la tua famiglia non scorderai

nel tuo cuore vivrà

RAFIKI CORO
54
Lory

Oh w ana ka un ka tse la kee ya how Fatsi lesu lia halalela

Hoi ho le fat she kee la how gow fa Fatsi lesu lia halalela

Ls un ka tsee la kee ya how wa na ka Bo Fatsi lesu lia halalela

tsee la swa yoo tsee la swa yoo

tsee la swa yoo tsee la kee ya how

w ana ka bo oh..

CORO NALA

E dove il viaggio conduce (E dove il viaggio conduce)

Sarai sempre con noi (non vi scorderò non potrò)

E se lontano ti porterà) il mio coraggio mi guiderà

Ricorda sempre chi sei ma il mio cuore è qui

E dove il viaggio conduce (Giza buyabo, giza buyabo)

Sarai sempre con noi nella mia terra tornerò, bessi bo

E se lontano ti porterà (Giza buyabo, non scorderò)

Ricorda sempre chi sei (che Il mio cuore è qui oooo il mio cuore è qui)

Giza buyabo terra mia un giorno tornerò

CAMBIO SCENA

Nel frattempo, nella giungla, Simba, Timon e Pumbaa cercano un luogo tranquillo per riposarsi.

THE LION SLEEP TONIGHT

PUMBAA

Eum eum eum eum

Ah Weem-a-Wep...

Ah Weem-a-Wep...
55
Lory

TIMON

(cantando a cappella)

Il leone si è addormentato

E più non ruggirà

Il villaggio l'ha già saputo

E il ciel ringraziè...

TIMON: Forza amico mio non ti sento cantare seguimi

TIMON

Ouummmm oH! Pum-ba-bum-ba-way

TIMON; ahahahah ma cosa ti accade ultimamente

PUMBAA: Timon si tratta di energia giovanile vitalità, sprint

TIMON: tutto quello che manca a te (tra i denti) Ei tu perché sei fuori di testa?

SIMBA: Non so non riesco proprio a stare fermo

TIMON: mettiti seduto e cerca di rimanervi

SIMA: Non posso non ci riesco è tutto così strano non puoi capire come mi sento

TIMON: eeeei ma sei impazzito rilassati sto perdendo la pazienza vai vai porta i tuoi ormoni da
un’altra parte

PUMBAA: Siamo nella giungla e a quest’ora nella giungla …

il leone dormirà

TIMON: mmm approfitto di questo momento di calma per riposarmi un po’ che meraviglia finalmente
un pò di relax Ninnaiii ninnaò

SIMBA: Non credo che questo sia il posto giusto dove passare la notte, Perché non ci spostiamo?

TIMON: Adesso? (a Pumbaa) Grazie

TIMON: Ma non possiamo ripartire all’alba? Oh no OK Pumbaaaa

56
Lory

PUMBAA: Che c’è?

Timon: il ragazzo cerca una sistemazione a 5 stelle

PUMBAA: Simba perché vuoi dormire in una stalla?

TIMON: No ,no vuole andare via da qui. Possiamo sapere almeno cosa cerchi

SIMBA: non lo so forse un posto più di verde, o più tranquillo o forse più eccitante con una vista
migliore dove si respira aria di pericolo, questo posto ha qualcosa che non va

TIMON: Te lo dico io che cosa non va qui: onestamente trovo sbagliato andare in giro nel cuore della
notte, strisciando come vermi in questa giungla piena di pericoli alla ricerca del tuo luogo perfetto non
credi? Ascolta ragazzo se non ti dispiace noi rimarremmo volentieri qui, giusto Pumbaa?

PUMBAA Certo amico mio

SIMBA: ho capito, siete due guastafestee

PUMBAA: sei stato molto convincente sta andando

TIMON: Se pensa che lo seguirò si sbaglia

SOTTOFONDO (si sente un ruggito)

TIMON: Hai sentito?

PUMBAA: Cosa

TIMON: Un rumore sinistro

PUMBAA: io non ho fatto niente

TIMON: ma non li senti questi suoni? Simba non è affatto al sicuro là fuori

PUMBAA: sarà meglio andarlo a cercare

INSIEME: SIMBAAAA

PUMBAA: Simba dove sei

TIMONA: stiamo arrivando

PUMBAA: Dov’è?

TIMON: Non lo so
57
Lory

PUMBAA: Ci siamo persi

INSIEME: SIMBAAAAAA

SIMBA: Non riuscite proprio a stare senza di me non è vero?

TIMON: Beh! In realtà eravamo preoccupati per te

PUMBAA: Poteva capitarti qualche disgrazia

TIMON: Potevi essere sbranato da un coleottero dispettoso

SIMBA: E se la smetteste di parlare e iniziassimo a camminare?

PUMBAA: Ottima idea

TIMON: Si è proprio una bella idea E questa cos’è ma.. ma… è un fiume e anche bello grande non
voglio annegare

SIMBA: Timon devi solo fare un piccolo salto. Ascoltami, se non lo fai non potrai venire con me non
abbiamo molto tempo, salta

TIMON: Che fretta hai, dammi un minuto. Uno, du e tre: Signore e signori, assisterete a uno spettacolo
senza precedenti

SIMBA: Timon, vieni o no?

PUMBAA: Un attimo di pazienza prego RULLO DI TAMBURI

TIMON: Amici della savana direttamente dal teatro della foresta Timon con il suo straordinario inutile
salto sfiderà la morte Uno spettacolo tutto da vedere. FINE RULLO DI TAMBURO Sono pronto

Timon cade però in acqua e viene trascinata a valle dalla corrente fino a quando non raggiunge una
cascata. In prossimità di questa si appende ad un ramo. Simba vuole salvare Timon, ma si
immobilizza, pensando alla morte del padre

SOTTOFONDO

PUMBAA: Timon, Timon, Timon Timon?!

TIMON: Amico mio aiutami ti prego

PUMBAA: Timon dove sei parlami! Guarda eccolo Simba fai qualcosa

(Simba si avvicina e lo afferra dal fiume)


58
Lory

PUMBAA: resisti, afferra la sua mano FINE SOTTOFONDO

TIMON: Ecco perché odio le piscine pubbliche non sai mai chi ti nuota accanto

SIMBA: Stai bene?

TIMON: Grazie per non aver fatto nulla hai qualcosa da dire in tua difesa signor coraggioso?

PUMBAA: Già! Simba cosa ti è capitato

SIMBA: Non lo so mi sono bloccato Timon saresti potuto morire

TIMON: E’ vero

SIMBA: Saresti potuto morire

TIMON: lo hai già detto

SIMBA: il mio Timon sarebbe potuto morire

TIMON: abbiamo capito

SIMBA: Il mio caro amico Timon sarebbe potuto morire

TIMON: Basta mi stai deprimendo nessun problema è tutto passato Hakuna Matata ricordi?

PUMBAA: Dal momento che è tutto a posto che ne dite se andassimo a mangiare qualcosa?

TIMON: Ottima idea

PUMBAA: Mangerei un panino alle coccinelle

TIMON: con insalatina di mosche

SOTTOFONDO

PUMBAA: Timon

TIMON: Siiii

PUMBAA: Ti sei mai chiesto cosa siano quei puntini luminosi lassù?

TIMON. Io non mi faccio domande; io le cose le so.

PUMBAA Oh. E cosa sono?

TIMON: sono lucciole lucciole che ehm che...uh... sono rimaste imprigionate in quella
59
Lory

enorme..macchia... nero-bluastra.

PUMBAA: Oh, davvero? Io invece ho sempre pensato che fossero palle gassose che scoppiettano a
miliardi di chilometri di distanza.

TIMON: Pumbaa per te esiste solo “GAS”!!!!

PUMBAA: Simba per te invece cosa sono? FINE SOTTOFONDO

SIMBA: Beh! Io ho sempre pensato che fossero….fossero… aaaa non importa

PUMBAA: Dai no farti pregare

TIMON: coraggio su su su su spara

PUMBAA: IO?

TIMON: chiudi tutti gli orifizi

PUMBAA: ??

TIMON: Taci! Simba per favore

SIMBA: Bh! una volta qualcuno mi ha detto che da lassù i grandi Re del passato ci guardano e ci
proteggono

PUMBAA : Davvero?

TIMON: Ci stai dicendo che un mucchio di salme reali ci sta guardando? Uahahhahahahha!

Ma chi ti ha raccontato questa idiozia uaaahhaha chi è questo pirla uahhahh ci guardano uaaaha i
morti ihihihihhihh

SIMBA: Già è una stupidaggine

TIMON : ti se offeso? (Simba si isola) Ho detto qualcosa che non va?

ENDLESS NIGHT

CORO

HEM HEM

Stelle non brillano

Buia è la via
60
Lory

Come potrò ritornar

Non ho più casa ormai

Senza di te

Padre non so dove andrò

avevi promesso

di stare al fianco mio

in ogni riflesso ma

ma Tu non ci sei

Io cerco di vivere

Cercando la forza in me

aspetto un segno tuo

Che mi porti via

e l’alba sorgerà

Non ci sarai

Ad indicarmi la via

Niente mi salverà

da questo oblio

Oh! padre mio dove sei

avevi promesso

di stare al mio fianco

ma quando ti cerco tu

Tu non ci sei più

ho vogllia di crederci

che veglierai su di me
61
Lory

aspetto un segno tuo

Che mi porti via

CORO

la notte dovrà finire

ll sole sorgerà

il sole sorgerà

le nuvole andranno via

il sole spenderà

il sole splenderà

INSIEME

la notte dovrà finire e

e il sole sorgerà

il sole sorgerà

le nuvole andranno via

e il sole splenderà

il sole splenderà

lo so

si lo so

la notte finirà

si lo so lo so

il sole sorgerà

la notte dovrà finire

e il sole dovrà tornare


62
Lory

la voce sarà dentro me

Il sole dovrà tornare

La notte non è infinita

il sole il sole il sole sorgerà

il sole il sole il sole tornerà

Nel suo baobab, intanto, Rafiki ascolta la canzone di Simba nel vento e si rende gioiosamente conto
che il leone è vivo: traccia quindi una criniera sull'ormai sbiadito disegno presente sulla corteccia
dell'albero.

RAFIKI: Simba!? Simba! E’ vivo? E’ vivo!... E’ giunto il momento

DANZA SOTTOFONDO(NALA CACCIA)

PUMBAA: Aiuto mi vuole mangiare Ei, quello chi era, Aiutoooo Timon

TIMON: L’ho presa Woah...!Pumbaa, perchè devo sempre salvarti le chiap…… AAAAAAHH! Non ti
preoccupare, io sono qui amico mio, andrà tutto bene. Tienile la testa, azzanna la giugulare. La
giugulare FINE SOTTOFONDO

SIMBA: Nala, sei tu?

NALA: Chi sei?

SIMBA: Sono io, Simba

NALA: Simba!? SIMBA WoW, ma com’è possibile da dove salti fuori. Fantastico! E’ bello rivederti

TIMON: Ei, ma che sta succedendo?

SIMBA: Che ci fai qui?

NALA: Come sarebbe a dire che cosa ci faccio qui. Cosa ci fai tu qui?

TIMON: Insomma, qualcuno mi vuole dire cosa succede?

SIMBA: Timon, lei è Nala, la mia migliore amica

TIMON: Amica?

SIMBA: Si! Oh Pumbaa vieni qui: Pumbaa, ti prsento Nala,. Nala lui è Pumbaa

63
Lory

PUMBAA: Piacere di sconoscerti

NALA: Il piacere è tutto mio

TIMON: Il piacere è tutto… Ei ei ei fermi ragazzi, tempo! Fatemi capire cosa sta succedendo, dunque:

Tu sai chi è lei, lei sa chi sei tu ma intanto lei vuole mangiare il mio amico! Ma vi sembra una cosa
normaleeee, siete fuori di testaaaaaa

SIMBA: Calmati Timon

NALA: Non ci credo. Tutti pensano che sei morto!

SIMBA: Davvero

NALA: Si, Scar ha detto di averti visto scappare da una mandria impazzita di gnu

SIMBA: Ha detto cosi? E cos’altro ha raccontato

NALA: Ma cosa importa, tu sei vivo e questo significa che sei il re

SIMBA: Re! Ei belva ehm bella, credo che tu stia esagerando

NALA: No, Simba è il legittimo re

PUMBAA: Re?!!! Maestà mi inquino ai suoi (vostri) piedi

SIMBA: Smettila

TIMON: Non si dice "inquino", si dice "mi inchino". E comunque non devi farlo, lui non è il re. O si?

SIMBA: No

NALA: Simba

SIMBA: Forse lo sarei diventato, ma..è stato tanto tempo fa….

NALA: Volete scusarci per qualche minuto?

TIMON Hei hei hei Qualsiasi cosa abbia da dire, lo può dire davanti a noi. Non è vero Simba? Mh? Mh?
Mh?

SIMBA: Credo che Nala abbia ragione

TIMON: Incredibile, uno crede di conoscere gli amici e poi… aaah Beccati questo Timon!!!

64
Lory

SIMBA: Timon e Pumbaa, imparerai ad amarli

SIMBA: Ma.. Nala, Cosa c’è

NALA: E’ come se fossi tornato dal regno dei morti

SIMBA: Hey! Va tutto bene, io sto bene

NALA: Mi sei mancato così tanto

SIMBA: anche tu mi sei mancata

TIMON: Fidati amico: la cosa mi puzza

PUMBAA: Scusa ma non sono riuscito a trattenermi

TIMON: haaa non parlavo di te ma di lui, lei…. Da soli…

PUMBAA: Beh! Cosa ci trovi di strano

Timon realizza ciò che sta accadendo (i due si sono innamorati) e si lamenta che lo stile di vita
Hakuna Matata stia ormai per terminare

CAN YOU FEEL THE LOVE TONIGHT

TIMON

Io l'ho già capito

PUMBAAA

Cosa?

TIMON

Ma loro ancora no

PUMBAAA

Chi?

TIMON

Si stanno innamorando

E il nostro trio diventerà un duo.

65
Lory

PUMBAAA

Ohhh!

TIMON

Fra stelle e pleniluni

C'è un'aria di magia;

E' un attimo così romantico

Vedrai lo porta via.

CORO

E l'amore avvolgerà i sogni e la realtà

Fra tutti c'è perfetta armonia che ognuno incanterà.

SIMBA

Per dirle che io l'amo dovrei spiegar perché

Fantasmi e luci del passato ritornano da me

NALA

Qualcosa mi nasconde, ma io non so cos'è

Perché non vuole rivelare che in lui c'è un vero re?

SIMBA/NALA/ CORO

E l'amore avvolgerà i sogni e la realtà

Fra tutti c'è perfetta armonia e ognuno incanterà

MUSICA E DANZA

NALA/SIMBA/CORO

E l’amore avvolgerà

i sogni e la realtà

non vorrò cercare oltre ormai


66
Lory

l’amore è dentro noi

NALA: E se l’amore che ora c’è

Nell’aria è dentro me..

SIMBA

Io non voglio più scappare via

SIMBA NALA

Ma stare qui con te

SIMBA: Non è un posto bellissimo?

NALA: è meraviglioso

SIMBA: C’è molto più di quello che vedi

NALA: Simba, io non capisco.. ma se tu per tutto questo tempo erivivo, perché non sei tornato alla
Rupe dei Re?

SIMBA: E lasciare questo paradiso?

NALA: Avevamo bisogno di te, abbiamo bisogno di te

SIMBA: Volevo essere libero di vivere la mia vita! E l’ho fatto! E’ stato fantastico

NALA: Simba, Scar ha permesso alle iene di impossessarsi delle Terre del Branco.

SIMBA: Cosa?

NALA: E’ tutto distrutto. Non c’è più cibo né acqua. Se non fai qualcosa moriranno tutti di fame.

SIMBA: No, no non posso tornare indietro

NALA: Perché?

SIMBA: Tu non capiresti

NALA: cos’è che non capirei

SIMBA: Non importa! Hakuna matata

NALA: Che cosa?

67
Lory

SIMBA: Hakuna matata! E’ una cosa che ho imparato qui. Ascolta a volte accadono delle cose
orrende…

NALA: Simba!

SIMBA: ..E noi non possiamo farci niente. Allora perché preoccuparsi?

NALA: Cosa ti è successo? Non sei il Simba che ricordo!

SIMBA: Hai ragione, non lo sono, sei soddisfatta?

NALA: NO! Sono delusa

SIMBA: Ah! Mi sembra di risentire mio padre

NALA: Per fortuna uno di noi due è ancora come lui

SIMBA: Senti un pò se credi di venire qui a dirmi come vivere la mia vita ti sbagli. Tu non hai idea di
quello che ho passato.

NALA: Forse lo saprei se me lo raccontassi

SIMBA: Lascia perdere

NALA: Perfetto! (Nala va via)

SIMBA: Ha torto, io non posso tornare a casa, in ogni modo cosa dimostrerei? Niente potrà cambiare il
passato.

Arriva Rafiki

RAFIKI: Asante sana!

Squash banana!

We we nugu !

Mimi apana

Sanati bum bum bum bum bum bum bum bum

Asante sana

SIMBA: Taglia corto

RAFIKI: Non serve tagliare crescerà di nuovo


68
Lory

Asante sana! A sana a ye ye ye ye ye Asante sana a sana a ye ye ye y

SIMBA: Scimmia bizzarra!

SIMBA: Vuoi smetterla di seguirmi? Ehi ehi ehi! (La blocca)

RAFIKI: Asante sana a sana a ye ye ye ye ye (Sottovoce) asante sana a sana a ye ye ye ye ye


(aumenta)

SIMBA: Ma chi sei?

RAFIKI: La domanda è chi sei tu

SIMBA: Credevo di saperlo, ma ora non ne sono più tanto sicuro

RAFIKI: io so chi sei schhh è un segreto. Vieni qui (sottovoce). Asante sana a sana a ye ye ahahah
(Urlando)

SIMBA: Ne ho abbastanza delle tue chiacchiere mi spieghi cosa stai dicendo?

RAFIKI: Sto dicendo che tu sei il babbuino e io no (Ride)

SIMBA: Credo che tu sia un po’ confusa

RAFIKI: Ti sbagli, io non sono affatto confusa, piuttosto sei tu quello che non sa chi è

SIMBA: Beh! Scommetto che invece lo sappia tu

RAFIKI: Certo che lo so sei il figlio di Mufasa.

SIMBA: stai dicendo che conoscevi mio padre?

RAFIKI: Errore, io conosco tuo padre

SIMBA: Questo è impossibile, mio padre è morto molto tempo fa

RAFIKI: No, sbagliato di nuovo (ride) Lui è vivo e te lo dimostrerò, vieni con me, seguimi, fidati il
vecchio Rafiki, sa quello che dice SOTTOFONDO BREVE shhhhhh guarda qui

LUI VIVE IN TE ripresa

SIMBA: Questo non è mio padre, è solo il mio riflesso

RAFIKI: No, guarda attentamente

CORO
69
Lory

Ingonyama nengw' enamabala

Ingonyama nengw' enamabala

RAFIKI CORO

Sai

Che una guida tu avrai

Nella vita Oh oh iyo

Ascoltala oh oh iyo

Una voce

Dentro te sentirai

Nel tuo cuore Oh oh iyo

Ascoltala oh oh iyo

RAFIKI CORO

Questo è il trono dei nostri antenati oh, figlio della nazione

Ubukhosi bo khokho We ndodana ye sizwe sonke

Se …. Se, se, se…

Un ostacolo c'è

Lui sarà lì con te Oh, oh, iyo

oooooowooo Oh, oh, iyo

Con te

CORO

Hela hey mamela, hela hey mamela

Hela hey mamela, hela

RAFIKI CORO

Lui vive in te Hela hey mamela, hela


70
Lory

Lui vive in me Hela hey mamela, hela

È nella mente Hela hey mamela, hela

Sulla terra e in cielo Hela hey mamela, hela

Nell'acqua pura Hela hey mamela, hela

Nei tuoi perché Hela hey mamela, hela

Nel tuo riflesso

Lui vive in te

MUFASA: Simba

SIMBA: Padre

MUFASA: Simba, mi hai dimenticato.

SIMBA: No, come avrei potuto??

MUFASA: Hai dimenticato chi sei e così hai dimenticato anche me. Guarda dentro te stesso Simba, tu
sei molto più di quello che sei diventato, e devi prendere il tuo posto nel cerchio della vita.

SIMBA: Come posso tornare? Non sono più quello che ero.

MUFASA: Ricordati chi sei, tu sei mio figlio, l’unico vero re.

RAFIKI/CORO CORO

* Lui vive in te Hela hey mamela, hela

Lui vive in me Hela hey mamela,

È nella mente Hey mamela,

Sulla terra e in cielo Hela hey mamela

Nell'acqua pura Hey mamela

Nei tuoi perché Hela hey mamela

Nel tuo riflesso

*Lui vive in te

71
Lory

MUFASA: Ricordati chi sei

SIMBA: No, ti prego, resta con me, (In lacrime) non mi lasciare… per favore non lasciarmi…

RAFIKI: E quello cos’era? Il clima è davvero strano non trovi?

SIMBA: Già! Sembra che il vento stia cambiando…

RAFIKI: Adoro i cambiamenti

SIMBA: Sì, ma non è facile. So cosa dovrei fare. Ma tornare significa affrontare il mio passato.

(Rafiki batte la testa di Simba con il bastone).

SIMBA: Ai! Che botta! Perchè mi hai colpito?

RAFIKI: Non ha importanza, ormai è passato!

SIMBA (si strofina la testa)

Sì, ma fa ancora male.

RAFIKI

Oh certo, il passato può far male. Ma, a mio modo di vedere, dal passato puoi scappare,

oppure puoi imparare qualcosa....(Agita di nuovo il bastone verso Simba. Questa volta Simba lo
schiva.)

RAFIKI: Hah! hai visto! Allora, che cosa vuoi fare? Mh!?

SIMBA: Per prima cosa, prenderò il tuo bastone. (Simba a fferra il bastone di Rafiki). SOTTOFONDO
DANZA SIMBA

RAFIKINo, Il bastone no! Simba, Simba(Simba corre, butta il bastone. Mentre Rafiki raccoglie il suo
bastone, Simba comincia a correre via).

RAFIKI: Hey, ma dove vai??

SIMBA: Torno a casa

RAFIKI: Wow Siiiiii corri vai via da qui. Ahahhhaah

Riprende la musica

CORO CORO RAFIKI


72
Lory

Lui vive in te Hela hey mamela hela Haioo

Lui vive in me Hela hey mamela hela Haioo

è nella mente Hela hey mamela hela e nella mente

Sulla terra e in ciel Hela hey mamela hela aaaa Haioo aa haio

Nell'acqua pura Hela hey mamela hela nell’acqua pura

Nei tuoi perché Hela hey mamela hela Ha haio

Nel tuo riflesso nel tuo riflesso

Lui vive in te Haio haiooo

CORO/RAFIKI/SIMBA

Lui vive in te Hela hey mamela hela ooooo si lui vive in me

Hela hey mamela hela

è nella mente Hela hey mamela hela nella mia mente

Sulla terra e in ciel Hela hey mamela hela nella terra e in cielo

Nell'acqua pura Hela hey mamela hela nell’acqua pura

Nei tuoi perché Hela hey mamela hela uooooo

Nel tuo riflesso nel mio riflesso

Lui vive in te /me

BUIO

Timon e Pumba dormono. Arriva Nala

NALA: Ei Pumbaa, svegliati. Timon svegliati. Ei svegliatevi

TIMON/PUMBAA: Ahhhhhhhh!

NALA: Calma sono io, sono io, tranquilli

TIMON: Non farlo mai più ok? Ma guarda tu questi carnivori…

NALA: Avete visto Simba?


73
Lory

TIMON: Credevo fosse con te

NALA: Lo era ma adesso non riesco più a trovarlo…dove sarà andato

RAFIKI: Non lo troverete qui. Il re è tornaaaaato

NALA: Non ci credo: ha deciso di tornare a casa

TIMON: Tornato? Che vuoi dire

RAFIKI: AAAAaaaaaaaaaaa

PUMBAA: Ma che sta succedendo qui

TIMON: Bene ci mancava solo Tarzan

NALA: Simba sta tornando per sfidare Scar

TIMON: Chiiiii?

NALA: Scar

PUMBAA: E chi è questo schiavo

TIMON: Ha detto Scarpa

NALA: No, no Scar è suo zio

TIMON: Tarzan è suo zio?

NALA: NO, Simba sta tornando per sfidare Scar e riprendersi il trono, come re

TIMON/PUMBAA: Aaaaaaaaaaaa! SOTTOFONDO

CAMBIO SCENA

BUIO

Nala arriva in prossimità della Rupe dei Re. Le luci illuminano pian piano le Terre del Branco
mettendo in luce il loro degrado: Nala trova Simba

FINE SOTTOFONDO

NALA: Simba

74
Lory

SIMBA: Nala

NALA: Cosa ti ha fatto cambiare idea? SOTTOFONDO

SIMBA: Il buonsenso mi ha fatto ragionare e ho anche un bel bernoccolo a dimostrarlo e poi…


dopotutto è il mio regno se non mi batto per difenderlo chi lo farà

NALA: Io, lo farò

Arrivano Timon e Pumbaa

TIMON: Puoi contare su di noi

SIMBA: Ragazzi che fate qui

PUMBAA: ai vostri ordini mio signore mi inquin…..

SIMBA: Scccccc parlate piano

TIMON: Ci batteremo con te per questo?

SIMBA: Si Timon, questa è la mia terra, la mia casa (con orgoglio)

TIMON: Beh! Le occorre una buona ristrutturazione (A Pumbaa)

TIMON: Iene? Odio le iene! Qual è il tuo piano per distrarre quelle bestiacce?

SIMBA: Esche vive

TIMON: Mmm Buona idea…Esche vive? Ehi!!!? FINE SOTTOFONDO

SIMBA: Andiamo Timon bisogna distrarle per poter passare

TIMON: E cosa dovremmo fare la danza del ventre? O magari ballare l’hula?

Timon e Pumbaa attirano l'attenzione di alcune iene, travestendosi da ballerine hawaiane

HULA

TIMON

Se tu vuoi mangiare un po' di ciccia vieni qua

Mangia questo amico perchè è proprio una bontà

Buoni come lui

75
Lory

Proprio non ce n'è

Se ti metti in fila tocca a te !

Hai fame?

(Yap, yap, yap)

Diii pancetta ?

(Yap, yap, yap)

E' un maiale !

(Yap, yap)

Puoi mangiarlo anche tu!

Uh!

P/T escono urlando

SIMBA: Nala, tu trova mia madre e raduna tutte le leonesse io vado a cercare Scar.

NALA: Stai attento (Escono) SOTTOFONDO

RUPE

Scar sale in cima ai piedi della rupe le iene divorano qualche misero osso

SCAR: Sarabiii

SARABI: Cosa vuoi Scar

SCAR: Dove sono le leonesse? Non stanno facendo il loro lavoro

SARABI: Ormai non c’è più cibo, le mandrie si sono spostate

SCAR: Sono solo scuse. La verità è che non si stanno dando da fare

SARABI: Non è rimasto più niente. Ormai è finita. Non ci resta che abbandonare la Rupe dei re

SCAR: Non andiamo da nessuna parte

SARABI: Così facendo ci stai condannando a morte.

SCAR: E così sia!


76
Lory

SARABI: Non puoi farlo

SCAR: Si che posso, io sono il re e faccio ciò che voglio.

SARABI: Se tu fossi anche solo la metà di quello che era Mufasa…..

SCAR: Haah! (Picchia Sarabi che a sua volta cade al suolo) Io valgo dieci volte più di Mufasa! (Si
dirige verso di lei per picchiarla nuovamente ma viene fermato da Simba)

SIMBA: NO! MAI!

SCAR: Mufasa! No, tu sei morto. (Scar si allontana da sarabi e Simba si precipita da lei)

SIMBA: Parlami

SARABI: Mufasa?

SIMBA: No, sono io, Simba.

SARABI: Simba! Sei vivo. Com’è possibile?

SIMBA: Non importa, sono tornato

SCAR: Simba? Oh! Simba, ah ah ah sono sorpreso di vederti… ma sei vivo!

SIMBA: Dammi un solo una motivo per cui non dovrei farti a pezzi

SCAR: Oh! Simba, cerca di comprendere…le pressioni, le difficoltà che ci sono quando hai un regno da
governare…

SIMBA: Queste preoccupazioni non ti riguardano più. Fatti da parte Scar!

SCAR: Oh, oh, certo, a questo punto dovrei dimettermi questo è chiaro tuttavia abbiamo un
problema… (Le iene si avvicinano minacciose) vedi loro pensano che io sia il re

NALA: Ma noi no. Simba è il legittimo sovrano.

SCAR: La gattina è tornata a casa, ciao micio

SIMBA: A te la scelta Scar o ti fai da parte o dovrai vedertela con me

SCAR: Ma perché si deve risolvere tutto con la violenza? Non vorrei essere responsabile della morte di
un membro della famiglia. Non sei d’accordo Simba?

SIMBA: Non funziona, Scar . Il passato è morto, quella storia l’ho dimenticata

77
Lory

SCAR: E i tuoi fedeli sudditi? Anche loro l’hanno dimenticata?

NALA: Simba di cosa sta parlando?

SCAR: Mmmm intuisco che non hai ancora svelato il tuo piccolo segreto. Bene! E’ giunto il momento
Simba, dì loro chi è il responsabile della morte di Mufasa

SIMBA: (Va verso la madre) Sono io

SARABI: Non ci credo. Ti prego dimmi che non è vero

SIMBA: E’ vero!

SCAR: Avete sentito? Ha confessato. Assassino!

SIMBA: No! E’ stato un incidente.

SCAR: Se non fosse per te Mufasa sarebbe ancora vivo. E’ morto a causa tua, vorresti negarlo?

SIMBA: No

SCAR: Allora tu sei colpevole.

SIMBA: No, non sono un assassino!

SCAR: Ah! Simba, sei di nuovo nei guai, solo che questa volta il tuo papario non potrà salvarti e ora
tutti sanno perché (lo attacca, costringendolo a recarsi all'estremità della Rupe dei Re. Simba sta per
cadere; Scar è in piedi su di lui)

NALA: Simba!

Credendo di avere la vittoria in pugno, Scar lo afferra e gli sussurra la verità

SCAR: Dov’è che già visto questa scena? Mmmmm fammi pensare… ah! Si! Ora ricordo. Tuo padre
aveva quell’espressione un attimo prima di morire. Prima che tu cada da questa rupe voglio svelarti il
mio piccolo segreto: Io ho ucciso Mufasa!

SIMBA: Nooooo (La situazione si ribalta: adesso è Simba su Scar e lo prende per la gola)

SCAR: No, Simba ti prego

SIMBA: Adesso devi dire a tutti la verità

SCAR: Ma la verità è relativa, dipende dal punto di vista di chi…..

78
Lory

SIMBA: Parla!!!

SCAR: Io…..

SIMBA: Tutti devono sentire

SCAR: Io ho ucciso Mufasa!

MUSICA Simba Confronts Scar) ( Leonesse iene pumbaa timon rafiki) Combattimento

FINE MUSICA/SOTTOFONDO SCAR

Simba confina Scar sulla cima della Rupe dei Re

SCAR: Ti prego, ti supplico abbi pietà di me!

SIMBA: Tu non meriti di vivere

SCAR: Ma Simba io faccio parte della famiglia.. le iene! Sono loro il vero nemico. E’ tutta colpa loro, è
stata una loro idea….non avrai intenzione di uccidere tuo zio?

SIMBA: No Scar, io non sono come te.

SCAR: E’ un gesto molto nobile il tuo e voglio ricompensarti. Chiedimi qualunque cosa.

SIMBA: Fuggi, vai via, sparisci e non tornare mai più

SCAR: Si, certo, come desidera! Sua Maestà. (Scar fa finta di eseguire l'ordine per poi girarsi
all'improvviso e attaccareSimba. Simba è però in grado di bloccare l'attacco, e scaraventa lo zio
oltre la rupe, dove le iene lo stavano aspettando) Ahhhhhhhhh!!! Oh! I miei amici aiutatemi

SHENZI: Amici? Credevo di averti sentito dire che noi siamo tuoi nemici non è vero Banzai?

BANZAI: Eh già! Anch’io ho sentito così

SHENZI/BANZAI: Ed?

ED: AHAHAHUAHAHAUAHHAIHHHHIH (sentendosi tradite dal loro ex-leader, lo uccidono)

BUIO

FINE MUSICA

SOTTOFONDO MUFASA E MUSICA FINALE

Gli amici di Simba si fanno avanti e lo riconoscono come nuovo e legittimo Re: Nala si avvicina e
79
Lory

guarda Simba con ammirazione. Entra Sarabi

ZAZU: Maestà Zazu si inchina, poi Nala, Pumba e Timon, Simba risponde con un inchino. Rafiki gli
porge un mantello regale e poi lo abbraccia

RAFIKI: E’ giunto il momento

Simba sale fino alla cima della Rupe e ruggisce a tutto il Regno. Gli animali si recano lì per celebrare
il nuovo monarca (King of Pride Rock) Rafiki come aveva fatto molto tempo prima, mostra a tutte le
specie animali il cucciolo della coppia, continuando così il cerchio della vita e aprendo una nuova
epoca d'oro (Circle of Life (Reprise)).

Ndabe zitha

Nkosi yethu

Mholi wezwe lethu

Lefatshe la bonata rona

Lea halalela

MUFASA: Ricordati….

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Busa le lizwe bo

Lethu busa ngoxolo

Is'khathi sifikile

Is'khathi busa iyo

Is'khathi sifikile

Busa lomhlaba

Is'khathi sifikile

Is'khathi sifikile

Busa Simba

80
Lory

Busa Simba

Hem na iyo

Hem na iyo

Hem na nkosi bo

Busa Simba iyo

Hem na iyo Oh busa Simba iyo

Hem na iyo Oh busa nkosi bo

Hem na nkosi bo Oh busa Simba iyo

Busa Simba iyo Busa Simba iyo

Ubuse ngo thando

Ubuse ngo thando

Ubuse ngo xolo

Busa Simba, Busa Simba

Ubuse ngo xolo

Ubuse ngo thando

Ubuse ngo xolo

Ubuse ngo thando

Ubuse ngo xolo

Ingoyama engw’ enamabala (x2)

Ogni vita lo sai

Che rinascerà

In un fiore

Che fine non ha

Fine non......haaaaaa.
81
Lory

FINE

82

Potrebbero piacerti anche