Sei sulla pagina 1di 1

Giulio Laurenti Via Poggio delle Ginestre 103

Trevignano Romano - 00069


E-mail: giulio.laurenti@gmail.com
Nato a Roma il 19 Nov. 1964 Cell. 333 4495829

Pagine Facebook:
Giulio Laurenti
La madre dell’uovo

Riepilogo:

Diploma di agraria e decennale esperienza come viticoltore.


Studi di cinematografia e regia di due cortometraggi.
Creazione della web tv letteraria Nonleggere.it in società con Interact (circa mille interviste ad autori di
tutto il mondo). La web tv è stata partner del Festival Letterature di Mantova nel 2002.
Produttore di vino e olio dal 2003 al 2012 a Vetralla, azienda agricola Pian delle Crete (guida olio Slow
Food 2006)
Esperienza nella tipografia a caratteri mobili e Linotype per il progetto Anobio Editore (tre capitoli di un
libro sul tema sono usciti per la rivista dei grafici italiani: Progetto Grafico).
Nel 2014 ha fatto parte del team curatoriale del Festival di Teatro Quartieri dell'Arte, con messa in scena
di un suo testo su Michelangelo.
Dal 2016 editor per Effigie Edizioni per il quale sceglie autori da pubblicare.
2018 ideazione e realizzazione di un corso denominato Flexa Via (anti-storytelling per manager) per
l'Univeritas Mercatorum di Roma.
 
Opere:

Scrittore e poeta

2021 Dio sa tutto ma non questo – Amazon (narrativa)


2019 Paride e il pomo della discordia – Lisciani Editore (per bambini)
2019 Noè e la vigna – Lisciani editore (per bambini)
2017      Ricordi di Natale - Graphe.it editore 
2015    La madre dell'uovo - Effigie edizioni (romanzo d'inchiesta)
2015     La giraffa con il nodo in gola - Giulio Perrone Editore (Poesie)
2010     Suerte - Einaudi Editore (romanzo) quarta ristampa 2017
2010     Dire&Disdire - Davide Ghaleb Editore  (poesie)
2002 - 2014 Svariate antologie collettive (tra cui Confesso che ho bevuto - Deriveapprodi editore)
2001     3 Etti & 1/2 - Pequod Editore  (racconti)

Attività sociali:

Presentazione in vari carceri italiani del romanzo Suerte - Einaudi Editore, con discussione sul
personaggio del libro, uno stilista che da giovane fu il più grande narcos europeo.
Collaborazione con alcuni attori del film Cesare deve morire (Taviani) per la messa in scena di un loro
testo, presentato alla sede di Unindustria di Monza.

Organizzatore di molti incontri con autori a Viterbo e ultimamente a Trevignano Romano.

Titoli di studio:

Istituto agrario di Borgo Piave specializzazioni zootecnica e casearia

Diploma di cinamatografia Ist. R. Rossellini

Biennio di studi di storia e filosofia all'università La Sapienza - Studi non conclusi a causa di lunghi periodi
in Germania dell'Est (DDR)

Lingue: Inglese, livello medio. Spagnolo, comprensione discreta. Informazioni aggiuntive: Pratica
sport, tra cui bici e tiro con l'arco. Ha viaggiato in quattro continenti.  Ha due figli e un cane.

Potrebbero piacerti anche