Sei sulla pagina 1di 5

STACCO - TURBOCOMPRESSORE

AVVERTENZA: LA NORMALE TEMPERATURA DI


ESERCIZIO DELL'IMPIANTO DI SCARICO È MOLTO
ALTA. NON INTERVENIRE E NON PROCEDERE ALLA
MANUTENZIONE DELL'IMPIANTO DI SCARICO PRIMA
CHE QUESTO SIA FREDDO. PRESTARE PARTICOLARE
ATTENZIONE QUANDO SI LAVORA IN PROSSIMITÀ
DEL TURBOCOMPRESSORE. LA TEMPERATURA DEL
TURBOCOMPRESSORE RAGGIUNGE LIVELLI ELEVATI
DOPO UN BREVE PERIODO DI FUNZIONAMENTO DEL
MOTORE.

NOTA: NON È PREVISTA ALCUNA PROCEDURA DI


RIPARAZIONE PER IL TURBOCOMPRESSORE. SE SI
RISCONTRANO DANNI IN FASE DI CONTROLLO,
SOSTITUIRE IL TURBOCOMPRESSORE.

1. Scollegare il cavo negativo della batteria.


2. Togliere il coperchio motore.
3. Togliere il tubo di aspirazione aria (filtro aria a turbocompressore) (1).
4. Togliere la staffa anteriore del coperchio motore (2).
5. Togliere il tubo aria (turbocompressore a scambiatore di calore) (3).
6. Togliere lo schermo termico del turbocompressore (4).

7. Togliere la fascetta di scarico tra gomito e convertitore (1).

8. Togliere i bulloni dalla staffa anteriore del turbocompressore


(1).
9. Sollevare il veicolo, togliere il paraspruzzi anteriore.
10. Scaricare l'impianto di raffreddamento (vedere il capitolo 7 -
RAFFREDDAMENTO/MOTORE/LIQUIDO DI
RAFFREDDAMENTO - PROCEDURE DI CARATTERE
GENERALE).
11. Scollegare il convertitore catalitico a valle all'altezza del tubo
di prolunga.
12. Scollegare il tubo di prolunga sulla marmitta.
13. Scollegare il connettore del filo sonda lambda.
14. Riposizionare il tubo di prolunga e il convertitore catalitico.
15. Abbassare il veicolo e scollegare il convertitore catalitico sulla fascetta del convertitore catalitico a valle.
16. Smontare il convertitore catalitico a monte.
17. Scollegare il tubo del bocchettone di rifornimento olio cambio e la staffa del coperchio e allontanarli.

18. Scollegare il gomito di scarico sul turbocompressore (2).


19. Scollegare il tubo EGR sul collettore sulla testata sinistra (3).
20. Togliere i bulloni di ritegno del collettore di scarico lato destro
e lato sinistro e le guarnizioni (4).

21. Togliere i bulloni di ritegno anteriori del turbocompressore (1).

22. Togliere i bulloni di ritegno del supporto turbocompressore.


23. Togliere il turbocompressore.
24. Scollegare il connettore del servomotore pressione di
sovralimentazione turbocompressore (2).
CONTROLLO

Eseguire un’ispezione visiva delle superfici del turbocompressore e della


guarnizione collettore di scarico. Sostituire i perni di fissaggio erosi o
spanati.

1. Verificare visivamente l’eventuale presenza di crettature sul


turbocompressore. NON è ammessa la presenza delle seguenti crettature:

 Crettature sulla turbina e compressore.


 Crettature sulla flangia di fissaggio di una lunghezza superiore a 15
mm (0,6 poll.).
 Crettature sulla flangia di attacco che attraversino i fori passanti
delle viti.
 Due (2) crettature sulla flangia di attacco formatesi ad una distanza inferiore a 6,4 mm (0,25 poll.) l’una dall’altra.

2. Verificare visivamente l’eventuale presenza di intaccature, crettature o scheggiature su girante e puleggia compressore.
Nota: alcune giranti possono presentare un bollino di vernice applicato in fabbrica che, a seguito del normale funzionamento,
assume l'aspetto di una cricca. Con un solvente adeguato, rimuovere questo contrassegno e verificare che non si tratti di una
crettatura.
3. Verificare visivamente un’eventuale condizione di sfregamento della girante sul corpo turbocompressore. In presenza di
questa condizione, sostituire il turbocompressore.

4. Misurare il gioco assiale del turbocompressore:


a. Montare un comparatore (1) come illustrato. Azzerare il comparatore a
fondo corsa su una delle estremità.
b. Far scorrere l’albero della girante in avanti e indietro effettuando la
misurazione. Il gioco assiale ammissibile è 0,026 mm (0,0001 poll.)
MIN. e 0,127 mm (0,005 poll.) MAX. Se il valore rilevato non rientra in
questi parametri, sostituire il complessivo turbocompressore.

5. Misurare il gioco radiale del cuscinetto turbocompressore:


a. Inserire uno spessimetro a filo o a lama (1) tra la puleggia e il corpo
compressore.
b. Esercitare una lieve pressione verso il corpo turbocompressore e
misurare il gioco.
c. Mantenendo lo spessimetro nella stessa posizione, allontanare
delicatamente la puleggia del compressore dal corpo e ripetere la
misurazione del gioco.
d. Sottrarre il valore di misurazione inferiore da quello superiore. Il
risultato rappresenta il gioco radiale del cuscinetto turbocompressore.
e. Il gioco radiale del cuscinetto ammissibile è 0,076 mm (0,003 poll.)
MIN. e 0,102 mm (0,040 poll.) MAX. Se il valore rilevato non rientra in
queste specifiche, sostituire il complessivo turbocompressore.
ATTACCO

1. Ricollegare il connettore del servomotore pressione di


sovralimentazione turbocompressore (2).
2. Posizionare e montare il turbocompressore sul collettore di
scarico, serrare i dispositivi di ritegno a 30 N m (22 lb./piede).

ATTENZIONE: Assicurarsi che la guarnizione sia installata


correttamente. In caso contrario, il foro di lubrificazione
potrebbe ostruirsi.

3. Installare i bulloni di ritegno anteriori del turbocompressore e la


guarnizione e montare il turbocompressore (1).

4. Inserirei bulloni di ritegno destro e sinistro del collettore di


scarico e le guarnizioni (4).
5. Ricollegare il tubo EGR sul collettore alla testata sinistra (3).
6. Ricollegare il tubo EGR sul collettore alla testata sinistra (3).
7. Ricollegare il tubo del bocchettone di rifornimento olio cambio
e la staffa del coperchio e allontanarli.
8. Montare il convertitore catalitico a monte.
9. Sollevare il veicolo e ricollegare il convertitore catalitico alla
fascetta del convertitore catalitico a valle.
10. Installare il tubo di prolunga e il convertitore catalitico.
11. Ricollegare il connettore del filo sonda lambda.
12. Ricollegare il tubo di prolunga alla marmitta.
13. Ricollegare il convertitore catalitico a valle all'altezza del tubo
di prolunga.
14. Riempire il circuito di raffreddamento (vedere il capitolo 7,
RAFFREDDAMENTO/MOTORE/LIQUIDO DI
RAFFREDDAMENTO - PROCEDURA STANDARD).
15. Montare il paraspruzzi anteriore.
16. Abbassare il veicolo, montare i bulloni di ritegno della staffa anteriore (2).

17. Montare la fascetta del tubo di scarico (gomito a convertitore)


(1).
18. Montare il riparo termico (4) del turbocompressore.
19. Montare il tubo aria (turbocompressore a scambiatore di calore) (3).
20. Montare la staffa anteriore del coperchio motore (2).
21. Montare il tubo di aspirazione aria (filtro aria a turbocompressore) (1).
22. Montare il coperchio motore.
23. Ricollegare il cavo negativo della batteria.

Potrebbero piacerti anche