Sei sulla pagina 1di 5

Paolo Aghemo - I.C. Via G.

Messina - Tutorial gmail - spazio online et alia

Corso livello 2: Tutorial di sintesi sino ad ora


Tutto il nostro materiale si trova al link, qui solo dal punto di vista passivo, per
essere attivi ci si deve loggare (da log in, registrarsi, entrare in) con la propria
mail, molto meglio come abbiamo visto con l’account di google): https://
sites.google.com/site/itcgmessina/
Durante il nostro corso sin’ora abbiamo parlato di:
il passaggio dal web 1.0 al web 2.0, in parole semplici da un utilizzo
passivo ad uno attivo del Web, chi non lo ha ancora fatto si veda il video:
http://www.youtube.com/watch?v=rDqGQ59jw_Y&feature=player_embedded
l’importanza del condividere le buone pratiche, le idee, i materiali, oggi
esiste anche un metodo gratuito (aggiungo ora) la licenza Creative
Commons , CC, è cioè una licenza gratuita ma obbligatoria da usare
per chi riutilizza la nostra opera e se qualcuno dovesse
guadagnarci qualcosa è tenuto a darci la giusta parte. Per
approfondire andare al link: http://www.creativecommons.it/Licenze
Apertura account gmail con Google:
★andare su https://mail.google.com/;
★cliccare su Crea un account come a
fianco;
★ si apre una finestra come quella sotto:

1
Paolo Aghemo - I.C. Via G. Messina - Tutorial gmail - spazio online et alia

★ compilare il “form” in tutte le sue parti, quella sopra e la seconda


parte, importante è accettare le condizioni ai sensi dell’art. 134
altrimenti l’account non può partire è la prassi dell’attuale normativa:

★alla fine clicco su Accetto. Creo il mio account, esce fuori la


schermata su account creato e cliccare su “Vai al mio account”:

2
Paolo Aghemo - I.C. Via G. Messina - Tutorial gmail - spazio online et alia

★entro così in vero e


proprio ambiente, in gergo
“piattaforma” molto
semplice ma efficace, non
un semplice account di
posta, uno spazio online
che si presenta così: la
colonna di sinistra, come
vedete, contiene le parole/
link su cui cliccare e fare le
nostre scelte (posta in
arrivo, contatti, attività,
posta speciale, inviata, chat,
ecc.);
★nel riquadro centrale posso vedere le mail, in neretto quelle ancora
non lette e le
p o s s o
archiviare,
segnalare
come Spam
(spazzatura) se non è posta gradita, al prossimo arrivo dalla stessa
fonte sarà messa tra lo Spam in modo automatico (quindi pensare alle
azioni anche se sempre reversibili). Posso importare i miei contatti da
altri account senza riscriverli e come vedete posso anche decidere
come personalizzare lo spazio gmail a modo mio tra i vari tipi proposti
(all’inizio sembra una cosa banale ma utilizzando uno spazio online
spesso e come voler
ridipingere la propria stanza
ogni tanto), entrambe le cose
si possono fare cliccando su
Impostazioni in alto a destra;
★si apre una schermata con varie possibilità, l’idea che ci deve guidare
è quella della prova per tentativi ed errori perchè all’interno delle
trasformazioni che diamo è tutto reversibile sempre, per cui facciamo
pure delle prove per cambiare modalità ci saranno cambiamenti grafici
3
Paolo Aghemo - I.C. Via G. Messina - Tutorial gmail - spazio online et alia

e cambiamenti di modo di visualizzazione ma non nessuna


cancellazione! Non dite oddio non c’è più! Guardate all’interno del
vostro spazio. NB: dentro la piattaforma si naviga all’interno non con i

pulsanti del browser


(firefox, explorer, Google Crhome, etc). Qui potete vedere alcune delle
tante impostazioni possibili, per ora lasciate stare quelle generali,
prendete in considerazione solo la firma se volete in automatico la
vostra
firma
a l l a
fine di
ogni
mail,
si può
scrivere in vari modi nel form:

4
Paolo Aghemo - I.C. Via G. Messina - Tutorial gmail - spazio online et alia

★ cliccate su Temi per scegliere il vostro tema grafico, ce ne sono


parecchi, scelto il tema vi chiede di inserire la città e lo salva, un attimo

e lo troverete cambiato come nell’esempio sotto:

Autore Paolo Aghemo Licenza Creative Commons


Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5-