Sei sulla pagina 1di 104

UNITÀ PASTORALE Santo Stefano e.m.

-Immacolata-San Pio X - PISA

CANTIAMO
AL SIGNORE
CONFESSO
Confesso a Dio onnipotente,
e a voi, fratelli e sorelle, che ho molto peccato
in pensieri, parole, opere ed omissioni
(ci si batte il petto)
per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa.
E supplico la beata sempre vergine Maria,
gli Angeli, i Santi e voi, fratelli e sorelle,
di pregare per me il Signore Dio nostro.

GLORIA
Gloria Dio nell’alto dei cieli
e pace in terra agli uomini, amati dal Signore.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa,
Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente.
Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo,
Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre,
tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi;
tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.
Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore,
tu solo l’Altissimo, Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo:
nella gloria di Dio Padre. Amen.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 1
CREDO
Credo in un solo Dio, Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore, Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero,
generato, non creato, della stessa sostanza del Padre;
per mezzo di lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo,
Tutti si e per opera dello Spirito Santo
inchinano si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.
Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
morì e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato, secondo le Scritture,
è salito al cielo, siede alla destra del Padre.
E di nuovo verrà, nella gloria,
per giudicare i vivi e i morti,
e il suo regno non avrà fine.
Credo nello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati.
Aspetto la risurrezione dei morti
e la vita del mondo che verrà. Amen.

SIMBOLO DEGLI APOSTOLI (credo)


Io credo in Dio, Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra;
e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore,
Tutti si il quale fu concepito di Spirito Santo,
inchinano nacque da Maria Vergine,
patì sotto Ponzio Pilato,

2 Canti della comunità


fu crocifisso, morì e fu sepolto;
discese agli inferi;
il terzo giorno risuscitò da morte;
salì al cielo,
siede alla destra di Dio Padre onnipotente;
di là verrà a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo,
la santa Chiesa cattolica,
la comunione dei santi,
la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne,
la vita eterna. Amen.

RINNOVO DELLE PROMESSE DEL BATTESIMO


Credete in Dio, Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra?
Credo.

Credete in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore,


che nacque da Maria Vergine, morì e fu sepolto,
è risuscitato dai morti e siede alla destra del Padre?
Credo.

Credete nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica,


la comunione dei santi, la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne e la vita eterna?
Credo.

Questa è la nostra fede,


è la fede della Chiesa
e noi ci gloriamo di professarla
in Cristo Gesù, nostro Signore.
Amen.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 3
PRESENTAZIONE DEI DONI
Benedetto sei tu, Signore, Dio dell’universo:
dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo pane,
frutto della terra e del lavoro dell’uomo;
lo presentiamo a te, perché diventi per noi cibo di vita eterna.
Benedetto nei secoli il Signore.
Benedetto sei tu, Signore, Dio dell’universo:
dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo vino,
frutto della vite e del lavoro dell’uomo;
lo presentiamo a te,
perché diventi per noi bevanda di salvezza.
Benedetto nei secoli il Signore.
Pregate, fratelli, perché il mio e vostro sacrificio
sia gradito a Dio, Padre onnipotente.
Il Signore riceva dalle tue mani questo sacrificio
a lode e gloria del suo nome,
per il bene nostro e di tutta la sua santa Chiesa.

LITURGIA EUCARISTICA
Il Signore sia con voi.
E con il tuo spirito.
In alto i nostri cuori
Sono rivolti al Signore.
Rendiamo grazie al Signore nostro Dio.
è cosa buona e giusta.
(Prefazio)
Santo, Santo, Santo il Signore Dio dell’universo.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna nell’alto dei cieli.
Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Osanna nell’alto dei cieli.

4 Canti della comunità


(Dopo la Consacrazione)
Mistero della fede.
Annunziamo la tua morte, Signore,
proclamiamo la tua risurrezione,
nell'attesa della tua venuta.

PADRE NOSTRO
Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non abbandonarci alla tentazione,
ma liberaci dal male.

Liberaci, o Signore... ... e venga il nostro salvatore Gesù Cristo.

Tuo è il regno, tua la potenza e la gloria nei secoli.

ALLA FRAZIONE DEL PANE


Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
dona a noi la pace.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 5
ALLA COMUNIONE
Ecco l’Agnello di Dio,
Ecco colui che toglie i peccati del mondo.
Beati gli invitati alla Cena dell’Agnello.
O Signore, non sono degno di partecipare alla tua mensa:
ma di’ soltanto una parola e io sarò salvato.

Ringraziamo Dio Padre


Cel. Ti ringraziamo, Padre Santo, che ci hai creati perché possiamo vivere per te
e amarci come fratelli. Tu ci hai donato il pensiero e la parola, ci hai
chiamati a condividere tra noi le nostre difficoltà e le nostre speranze.
Per questo, lieti e riconoscenti, ci uniamo a quanti in tutto il mondo credono
in te, e con gli angeli e i santi del cielo cantiamo l’inno della tua lode:
Tutti: Santo, Santo, Santo il Signore Dio dell’universo.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna nell’alto dei cieli.
Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Osanna nell’alto dei cieli.

Ringraziamo per il dono di Gesù


Padre veramente santo, pieno di bontà e di amore verso tutti, noi ti lodiamo
e ti ringraziamo perché ci hai donato il tuo Figlio Gesù.
Egli è venuto tra gli uomini che erano lontani da te e divisi tra loro a causa
del peccato.
Ha aperto i nostri occhi e il nostro cuore, perché impariamo a riconoscere
te, Padre di tutti, e ad amarci tra noi del suo stesso amore.
Ora Gesù ci raccoglie attorno alla stessa mensa, perché facciamo ciò che egli
stesso fece con i suoi apostoli.

6 Canti della comunità


Invochiamo lo Spirito Santo
Cel. Padre santo, manda il tuo Spirito a santificare questo pane e questo vino,
perché diventino per noi il corpo e il sangue di Gesù Cristo, tuo Figlio e
nostro Signore.

Racconto della Cena


La sera prima di morire per noi sulla croce egli raccolse a mensa i suoi
discepoli per l’ultima Cena. Prese il pane e rese grazie, lo spezzò, lo diede
loro e disse:

PRENDETE, E MANGIATENE TUTTI:


QUESTO È IL MIO CORPO
OFFERTO IN SACRIFICIO PER VOI.

Allo stesso modo, prese il calice del vino e rese grazie, lo diede ai suoi
discepoli e disse:

PRENDETE, E BEVETENE TUTTI:


QUESTO È IL CALICE DEL MIO SANGUE
PER LA NUOVA ED ETERNA ALLEANZA,
VERSATO PER VOI E PER TUTTI
IN REMISSIONE DEI PECCATI.
Poi disse loro:
FATE QUESTO IN MEMORIA DI ME.

Cel. Mistero della fede.


Tutti: Annunciamo la tua morte, Signore,
proclamiamo la tua risurrezione,
nell’attesa della tua venuta.

Ricordiamo Gesù e offriamo il suo Sacrificio


Cel. E ora siamo qui riuniti come una sola famiglia davanti a te, o Padre, per
ricordare con gioia ciò che Gesù ha fatto per la nostra salvezza. In questo
santo sacrificio che egli ha affidato alla tua Chiesa, facciamo viva
memoria della sua morte e risurrezione.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 7
Cel Accogli, o Padre, con il sacrificio di Gesù, l’offerta della nostra vita
Gesù è morto per noi e tu lo hai risuscitato.
Tutti: Gloria a te, Signore, che ci vuoi bene!

Cel Gesù vive con te nella gloria e resta sempre in mezzo a noi
Tutti: Gloria a te, Signore, che ci vuoi bene!

Cel. Egli verrà nell’ultimo giorno e non ci sarà nel suo regno né peccato, né
morte, né pianto, né pena alcuna.
Tutti: Gloria a te, Signore, che ci vuoi bene!

Preghiamo per la Chiesa


Cel. Padre santo, ci hai chiamati a questa mensa nella gioia dello Spirito Santo
per ricevere il corpo e il sangue di Cristo: con la forza di questo cibo
donaci di vivere sempre nella tua amicizia.
Ricordati del nostro Papa..., del nostro Vescovo...; e di tutti i Vescovi della
tua Chiesa. Aiuta tutti i discepoli del tuo Figlio a portare nel mondo la
pace e a diffondere la gioia che viene da te.
Ricordati anche dei nostri fratelli che sono morti, ammettili a godere la luce
del tuo volto. Concedi a tutti noi di partecipare alla festa eterna nel tuo
Regno, con la beata Vergine Maria, Madre di Gesù e Madre nostra, e con
tutti i santi.

Lode alla Trinità


Cel. Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a te, Dio Padre onnipotente, nell’unità
dello Spirito Santo, ogni onore e gloria per tutti i secoli dei secoli.
Tutti: Amen.

8 Canti della comunità


1. ALLELUJA perché egli fa meraviglie,
ACCLAMIAMO A TE cantate al Signore con gioia!
Alleluia! Acclamiamo a te!
2. È lui la vita dell’uomo,
Alleluia! Alleluia!
è lui la salvezza del mondo:
Allelui! Parola viva di Dio.
fratelli cantiamo al Risorto!
Alleluia! Acclamiamo a te!
Alleluia! Alleluia! Alleluia! Signore Dio.
Alleluia! Vanelo vivo, Gesù!
4. ALLELUJA
CANTO PER CRISTO
1. La tua Parola è verità,
è spirito di vita, Alleluja! (8 volte)
sapienza ineffabile, divina luce.
1. Canto per Cristo che mi libererà
2. La tua Parola libera, dà gioia e vigore: quando verrà nella gloria,
è come fuoco vivo in noi quando la vita con Lui rinascerà,
che accende il mondo. alleluja, alleluja!

2. Canto per Cristo: in Lui rifiorirà


2. ALLELUJA ogni speranza perduta,
CANTATE AL SIGNORE ogni creatura con Lui risorgerà,
alleluja, alleluja!
Alleluja! (8 volte)

Cantate al Signore un cantico nuovo; 3. Canto per Cristo: un giorno tornerà!


tutta la terra canti al Signore. Festa per tutti gli amici,
Per tutta la terra si è accesa una luce, festa di un mondo che più non morirà,
uomini nuovi cantano in cor: alleluja, alleluja!

Un cantico nuovo di gioia infinita,


un canto d'amore a Dio fra noi. Alleluja. 5. ALLELUJA - CHIAMA ED IO
(Voci maschili)
Chiama ed io verrò da te:
3. ALLELUJA - CANTATE Figlio nel silenzio mi accoglierai.
AL SIGNORE CON INNI
(Voci femminili)
Alleluja (4 volte)
Voce e poi, la libertà,
1. Cantate al Signore con inni, Nella tua parola camminerò.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 9
Alleluja (10 volte) 8. ALLELUIA È RISORTO
Alleluja, Alleluja, Alleluia, Alleluja,
(Voci maschili)
è risorto il Signor. (2 volte)
Danza ed io verrò con te:
Figlio la tua strada comprenderò. 1. È risorto per noi il Salvatore,
vive nella sua Chiesa,
(Voci femminili) porta gli uomini alla pace.
Luce e poi nel tempo tuo,
oltre il desiderio riposerò. 2. È risorto per noi il Salvatore,
in lui risorgerà
ogni uomo dalla terra.
6. ALLELUJA - CHI ASCOLTA
Chi ascolta le mie parole 9. ALLELUJA - ED OGGI ANCORA
e le mette in pratica
alleluja, alleluja, alleluja, Alleluia! (8 volte)
rimane saldo come la casa Ed oggi ancora, o mio Signore,
costruita sopra la roccia. ascolterò la tua Parola
che mi guida nel cammino della vita.
Voce 1: Soffia il vento, alleluja, alleluja,
cade la pioggia, alleluja, alleluja,
ma quell'uomo, alleluja, alleluja, 10. ALLELUJA - LA NOSTRA FESTA
alleluja, alleluja.
Alleluja (7 volte)
Voce 2: Alleluja, alleluja, alleluja,
La nostra festa non deve finire
alleluja, alleluja, alleluja,
non deve finire e non finirà (2 volte)
rimane saldo, come la casa
Perché la festa siamo noi
costruita sopra la roccia,
che camminiamo verso te
sopra la roccia.
perché la festa siamo noi
cantando insieme così.
7. ALLELUJA - CON IL CUORE
Alleluia! Alleluia, 11. ALLELUJA - LODATE IL
con la voce e con il cuore. SIGNORE
Alleluia! Alleluia, Alleluja, alleluja, lodate il Signore.
noi cantiamo a te, Signore. (2 volte)
Alleluia! Alleluia! Ora che ci parli tu, 1. Lodate il Signore
apriremo i nostri cuori nel suo tempio santo,
e ascolteremo te, Gesù. lodatelo nell'alto firmamento.
Alleluia! Alleluia! Alleluia! Alleluia! Lodatelo nei grandi prodigi
del suo amore,
lodatene l'eccelsa sua maestà.

10 Canti della comunità


2. Lodatelo voi tutti suoi angeli nei cieli, 15. ALLELUJA TI PREGHIAMO
Lodatelo voi tutte sue schiere.
Alleluja (6 volte)
Lodatelo voi cieli, voi astri e voi stelle,
Lodate il Signore onnipotente.
Ti preghiamo perché la tua luce
possa entrare nel cuore dell'uomo
12. ALLELUJA - PASSERANNO I ed accendere in noi la speranza
CIELI per portare il tuo amore nel mondo.
Alleluja! (7 volte)
16. CRISTO SIGNORE
Passeranno i cieli e passerà la terra,
la sua Parola non passerà! Cristo Signore, Verbo del Padre,
Alleluja, alleluja! Lode e gloria a Te!
Lode e gloria a Te!

13. ALLELUJA - POPOLI TUTTI


17. IL SIGNORE È LA LUCE
Alleluja, gloria alleluja (2 volte)
1. Il Signore è la luce
1. Popoli tutti, lodate il Signore, amen. che vince la notte.
Cantiamo amici gloria al Signore, amen.
Gloria! Gloria!
2. Dio ci ama, ci ama tutti, amen. Cantiamo al Signore!
Eterno sarà il suo amore per noi, amen. Gloria! Gloria!
Cantiamo al Signore!
3. In Gesù Cristo nostro Signore, amen.
Sia benedetto il nome di Dio, amen. 2. Il Signore è l’amore che vince il peccato.
3. Il Signore è la gioia che vince l’angoscia.
4. Il Signore è la pace che vince la guerra.
14. ALLELUJA - SIGNORE, LA TUA 5. Il Signore è speranza di un nuovo futuro.
PAROLA 6. Il Signore è la vita che vince la morte.
Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja.
(2 volte)
18. LODE A TE, SIGNORE GESÙ.
1. Signore, la tua Parola luce si farà. Lode a te, Signore Gesù!
La tua Parola ci guiderà.
Tu sei il Figlio diletto.
2. Signore, la tua Parola cibo si farà. Tu sei la luce del mondo.
La tua Parola ci sazierà. Tu sei la nostra speranza
Tu sei la via di Dio.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 11
19. LODE E GLORIA A TE
Lode e gloria a te, lode e gloria a te
Luce del mattino lode e gloria a te.
22. RALLEGRATI GERUSALEMME
Gruppo 1 Gruppo 2
Lode e gloria… m'ha fatto camminare Salmo 121
Lode e gloria… m'ha fatto camminare Rallegrati, Gerusalemme:
Luce del mattino per questo canto accogli i tuoi figli nelle tue mura!
Lode e gloria a te
1. Esultai quando mi dissero: andiamo
Gruppo 1 Gruppo 2 alla casa del Signore!
Lode e gloria a te lo loderò nel tempio E ora stanno i nostri piedi
Lode e gloria a te lo loderò nel cielo alle tue porte, Gerusalemme!
Luce del mattino per sempre canto
Lode e gloria a te 2. Gerusalemme, riedificata come città,
ricostruita compatta!
Là sono salite le tribù, le tribù del
20. OGNI MIA PAROLA Signore.
Come la pioggia e la neve
3. A lodare il nome del Signore,
scendono giù dal cielo
è precetto in Israele -;
e non vi ritornano
là sono i troni del giudizio,
senza irrigare
per la casa di Davide.
e far germogliare la terra,
così ogni mia parola
4. Chiedete pace per Gerusalemme:
non ritornerà a me
sia sicuro chi ti ama,
senza operare quanto desidero
sia pace nelle tue mura,
senza aver compiuto
sicurezza nei tuoi baluardi.
ciò per cui l'avevo mandata,
ogni mia parola,
5. Per amore dei fratelli e dei vicini
ogni mia parola.
io dirò: In te sia pace;
per la casa del Signore, nostro Dio,
io cerco il tuo bene.
21. PAROLE DI VITA
Parole di vita abbiamo ascoltato 6. Sia gloria al Padre, al Figlio,
E gesti d’amore vedemmo tra noi. allo Spirito Santo:
La nostra speranza è un Pane spezzato a chi era, è, e sarà
La nostra certezza l’Amore di Dio. nei secoli il Signore

12 Canti della comunità


23. IL SIGNORE È IL MIO PASTORE 2. Magnificate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome:
Salmo 22
ho cercato il Signore, mi ha risposto,
Il Signore è il mio pastore: non manco da ogni timore mi ha sollevato.
di nulla.
3. Guardate a lui, sarete luminosi,
1. Il Signore è il mio pastore: il vostro volto non arrossirà.
non manco di nulla. Questo povero chiama: Dio lo ascolta,
In pascoli di erbe fresche mi fa riposare; lo libera da tutte le sue angosce.
ad acque di sollievo mi conduce,
ristora l’anima mia
25. L’ANIMA MIA HA SETE DI DIO
2. Mi guida per sentieri di giustizia
Per amore del suo nome Salmo 41
se anche vado per valle tenebrosa, L’anima mia
non temo alcun male; ha sete del Dio vivente:
sei con me: il tuo bastone, il tuo quando vedrò il suo volto?
vincastro,
sono questi il mio conforto. 1. Come una cerva anela
ai corsi delle acque,
3. Per me tu prepari una mensa così la mia anima anela
di fronte ai miei nemici; a te, o Dio.
mi ungi di olio la testa,
il mio calice trabocca 2. La mia anima ha sete di Dio,
del Dio vivente.
4. Amore e bontà mi seguiranno Quando verrò e vedrò
ogni giorno di vita; il volto di Dio?
starò nella casa del Signore
per la distesa dei giorni 3. Le lacrime sono il mio pane,
di giorno e di notte,
mentre dicono a me tutto il giorno:
24. GUSTATE E VEDETE Dov’è il tuo Dio?
Salmo 33
Gustate e vedete 4. Perché ti abbatti, anima mia,
come è buono il Signore! e ti agiti in me.
Spera in Dio: ancora lo esalterò
1. Benedirò il Signore in ogni tempo, mia salvezza e mio Dio.
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Nel Signore si glorierà l’anima mia:
l’umile ascolti e si rallegri.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 13
26. PURIFICAMI, O SIGNORE 8. Ritorni in me la tua gioia di salvezza,
sorreggi in me uno spirito risoluto.
Salmo 50
Insegnerò ai peccatori le tue vie
Purificami, o Signore: e gli erranti ritorneranno a te.
sarò più bianco della neve.
9. Liberami dal sangue,
1. Pietà di me, o Dio, nel tuo amore; o Dio, mia salvezza,
nel tuo affetto cancella il mio peccato e la mia lingua griderà la tua giustizia.
e lavami da ogni mia colpa, Signore, aprirai le mie labbra,
purificami da ogni mio errore. la mia bocca annuncerà la tua lode.

2. Il mio peccato, io lo riconosco; 10. Sia gloria al Padre onnipotente,


il mio errore, mi è sempre dinanzi; al Figlio, Gesù Cristo, Signore;
contro te, contro te solo ho peccato; allo Spirito Santo, Amore,
quello che è male ai tuoi occhi, nei secoli dei secoli. Amen.
io l’ho fatto.

3. Così sei giusto nel parlare


27. VENITE AL SIGNORE
e limpido nel tuo giudicare;
ed ecco, malvagio sono nato, Salmo 99
peccatore mi ha concepito mia madre. Venite al Signore con canti di gioia.

4. Fammi udire gioia e allegria: 1. O terra tutta, acclamate al Signore,


esulteranno le ossa che hai fiaccato; servite il Signore nella gioia!
dai miei errori nascondi il tuo volto, Venite al suo volto con lieti canti!
non mi togliere il tuo spirito di santità.
2. Riconoscete che il Signore
5. Crea in me, o Dio, un cuore puro, è il solo Dio;
rinnova in me uno spirito fermo; Egli ci ha fatto, a Lui apparteniamo,
non cacciarmi lontano dal tuo volto, noi suo popolo e gregge che Egli pasce.
non mi togliere il tuo spirito di santità.
3. Venite alle sue porte nella lode,
6. Ecco, ti piace verità nell'intimo,
nei suoi atri con azioni di grazie!
e nel profondo mi insegni sapienza.
Ringraziatelo, benedite il suo nome!
Se mi purifichi con issopo, sono limpido;
se mi lavi, sono più bianco della neve.
4. Sì, il Signore è buono,
il suo amore è per sempre,
7. Le vittime non ti son gradite:
nei secoli è la sua verità.
se ti offro un olocausto, non lo vuoi;
la mia vittima è il mio spirito affranto:
non disprezzi un cuore affranto
o fiaccato.

14 Canti della comunità


suo popolo amato dall'eternità.
Proclamate che Dio è misericordia,
narrate il suo amore a tutte le nazioni;
perché resta salda la sua fedeltà,
l'amore di Dio per l'eternità.

30. ACCLAMATE AL SIGNORE 2


28. ACCENDI IN ME Acclamate al Signore
1. Alzo gli occhi verso il cielo voi tutti della terra
Ed attendo che tu e servitelo con gioia,
Riscaldi questo gelo dentro di me. andate a Lui con lieti canti.
Acclamate voi tutti al Signore.
Accendi, accendi, accendi in me
Quella fiamma d’amore per Te,(2 volte) 1. Riconoscete che il Signore,
che il Signore è Dio.
2. Ed insegnami a sorridere, Egli ci ha fatti, siamo suoi,
a vivere, a condividere, suo popolo e gregge del suo pascolo.
le gioie, le amozioni, le paure
e le afflizioni, di chi incontrerò 2. Entrate nelle sue porte
con degli inni di grazia,
i suoi atri nella lode,
29. ACCLAMATE AL SIGNORE benedite, lodate il suo nome.
1. Acclamate al Signore
voi tutti della terra, 3. Poiché buono è il Signore,
andate a Lui con canti d'esultanza. eterna la sua misericordia,
Servite il Signore nella verità, la sua fedeltà si estende
con la gioia nel cuore cantate a Lui. sopra ogni generazione.
Varcate le sue porte con inni di grazie,
entrate nei suoi atri con canti di lode. 31. ACCOGLI, PADRE BUONO
Lodate il Signore con sincerità,
benedite per sempre la sua bontà. Ti lodiamo, o Signore,
perché ti offri a noi;
Servite il Signore con canti di gioia, e per questi doni tuoi preziosi
servite il Signore con canti di esultanza, benedetto sei Signor
servite il Signore nella verità,
benedite per sempre la sua bontà. 1. Ecco il pane frutto della tua bontà.
Ecco il vino fonte della tua salvezza.
2. Adorate il Signore voi tutti della terra, Accogli, Padre buono,
temete il suo nome: è Lui il nostro Dio; questo pane e questo vino
poiché ci ha fatti e noi siamo suoi, perché oggi diventeranno
corpo e sangue di Gesù.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 15
2. Queste mani noi tendiamo verso te; 34. ACQUA SIAMO NOI
questo cuore noi apriamo al tuo amore.
1. Acqua siamo noi,
Accogli, Padre buono,
dall'antica sorgente veniamo
queste mani e questo cuore:
fiumi siamo noi
sono il segno della vita
se i ruscelli si mettono insieme,
che oggi noi offriamo a te.
mari siamo noi
se i torrenti si danno la mano,
vita nuova c'è se Gesù è in mezzo a noi.
32. ACCOGLI I NOSTRI DONI
1. Accogli i nostri doni, E allora diamoci la mano
Dio dell'universo, e tutti insieme camminiamo
in questo misterioso incontro ed un oceano di pace nascerà.
col tuo Figlio. E l'egoismo cancelliamo
Ti offriamo il pane che Tu ci dai: un cuore limpido sentiamo
trasformalo in Te, Signor. e Dio che bagna
del suo amor l'umanità.
Benedetto nei secoli il Signore
infinita sorgente della vita. 2. Su nel cielo c'è
Benedetto nei secoli Dio Padre che vive per l'uomo,
Benedetto nei secoli. crea tutti noi E ci ama d'amore infinito,
figli siamo noi e fratelli di Cristo Signore,
2. Accogli i nostri doni, vita nuova c'è
Dio dell'universo, quando Lui è in mezzo a noi.
in questo misterioso incontro 3. Nuova umanità
col tuo Figlio. oggi nasce da chi crede in Lui,
Ti offriamo il vino che Tu ci dai: nuovi siamo noi
trasformalo in Te, Signor. se l'amore è legge di vita.
figli siamo noi
se non siamo divisi da niente,
33. ACCOGLI SIGNORE I NOSTRI
vita eterna c'è
DONI
quando Lui è dentro a noi.
Accogli, Signore i nostri doni,
In questo misterioso incontro,
Tra la nostra povertà 35. ADORIAMO IL SACRAMENTO
e la tua grandezza.
1. Adoriamo il Sacramento
Noi ti offriamo le cose
che Dio Padre ci donò.
che tu stesso ci hai dato,
Nuovo patto, nuovo rito
E tu in cambio donaci,
nella fede si compì.
donaci te stesso…..
Al mistero è fondamento
la parola di Gesù.

16 Canti della comunità


2. Gloria al Padre Onnipotente, La tua vita il Signore protegge,
gloria al Figlio Redentor, ogni giorno, per ora e per sempre.
lode eterna, sommo onore
all'eterna Carità.
38. AMATEVI, FRATELLI
Gloria immensa, eterno amore
alla Santa Trinità. Amen. 1. Amatevi, fratelli,
come io ho amato voi!
Avrete la mia gioia
36. ALTO E GLORIOSO DIO che nessuno vi toglierà!
Alto e glorioso Dio Avremo la sua gioia
illumina il cuore mio, che nessuno ci toglierà!
dammi fede retta, speranza certa,
carità perfetta. 2. Vivete insieme uniti,
Dammi umiltà profonda, come il Padre è unito a me
dammi senno e cognoscimento, Avrete la mia vita
che io possa sempre servire se l’Amore sarà con voi!
con gioia i tuoi comandamenti. Avremo la sua vita
se l’Amore sarà con noi!
Rapisca ti prego Signore,
l'ardente e dolce forza del tuo amore 3. Vi dico queste parole
la mente mia da tutte le cose, perché io perché abbiate in voi la gioia
muoia per amor tuo, come tu Sarete miei amici
moristi per amor dell'amor mio. se l’Amore sarà con voi!
Saremo suoi amici
se l’Amore sarà con noi!
37. ALZERÒ I MIEI OCCHI
1. Alzerò i miei occhi verso i monti 39. ANDATE IN TUTTO IL MONDO
il mio aiuto da dove mi verrà? Andate in tutto il mondo,
Il mio aiuto verrà dal Signore annunciate il mio vangelo,
che ha fatto il cielo e la terra. a chi crederà donerete la mia salvezza.
andate in tutto il mondo,
Il Signore è mio aiuto e mia forza, annunciate il mio perdono
la sua ombra mi proteggerà. e portate a tutte le genti il mio amore.
2. Non farà vacillare il tuo piede 1. Chi crederà e sarà battezzato,
il custode non si addormenterà. sarà salvo,
Veglierà su di noi il Signore, ma chi non crederà sarà condannato.
mio rifugio e mia difesa.
2. Prodigi grandi e segni
3. Il Signore è ombra che ti copre saranno forza e luce.
ed il sole più non ti colpirà. Combatterete il maligno con la verità.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 17
40. ANDATE PER LE STRADE 1. Con il coraggio tu
porterai la parola che salva,
Andate per le strade
anche se ci sarà
in tutto il mondo
chi non vuole accogliere il dono,
chiamate i miei amici per far festa
tu non devi fermarti
c'è un posto per ciascuno
ma continua a lottare
alla mia mensa.
il mio Spirito sempre ti accompagnerà.
1. Nel vostro cammino
annunciate il Vangelo 2. Non ti abbandono mai
dicendo: "È vicino il regno dei cieli!". io sono il Dio fedele,
Guarite i malati, mondate i lebbrosi, conosco il cuore tuo,
rendete la vita a chi l'ha perduta. ogni tuo pensiero mi è noto.
La tua vita è preziosa,
2. Vi è stato donato con amore gratuito: vale più di ogni cosa,
ugualmente donate con gioia e per amore. il segno più grande del mio amore per te
Con voi non portate né oro né argento,
perché l'operaio ha diritto al suo cibo.
42. ANTICA ETERNA DANZA
3. Entrando in una casa donatele la pace: 1. Spighe d’oro al vento,
se c'è chi vi rifiuta e non accoglie il dono, antica eterna danza,
la pace torni a voi e uscite dalla casa per fare un solo pane
scuotendo la polvere dai vostri calzari. spezzato sulla mensa.
Grappoli dei colli, profumo di letizia
4. Ecco, io vi mando, agnelli in mezzo ai lupi: per fare un solo vino
siate dunque avveduti bevanda della grazia!
come sono i serpenti,
ma liberi e chiari come le colombe, 2. Con il pane e il vino
dovrete sopportare prigioni e tribunali. Signore ti doniamo
le nostre gioie pure,
5. Nessuno è più grande le attese le paure.
del proprio maestro, Frutti del lavoro
né il servo è più importante e fede nel futuro,
del suo padrone. la voglia di cambiare
Se hanno odiato me, odieranno anche voi, e di ricominciare.
ma voi non temete: io non vi lascio soli.
3. Dio della speranza, sorgente d’ogni dono,
41. ANNUCEREMO accogli questa offerta
che insieme ti portiamo.
Annunceremo che Tu sei verità Dio dell’universo
Lo grideremo dai tetti delle nostre città raccogli chi è disperso
Senza paura anche tu… E facci tutti Chiesa, una cosa in te!
lo puoi cantare! (2 volte)

18 Canti della comunità


43. APRITE LE PORTE A CRISTO 45. A TE VORREI DIRE
Aprite le porte a Cristo, Se il sole non illuminasse più
non abbiate paura. questo pallido pianeta
Spalancate il vostro cuore se il silenzio della morte
all'amore di Dio ammutolisse il mio canto,
se il cuore della terra
1. Testimone di speranza, non riscaldasse più,
Per chi attende la salvezza non dispererei,
Pellegrino per amore perché troppo grande
Sulle strade del mondo è in me la tua presenza
perché so, Dio, che Tu sei amore.
2. Vero padre per i giovani
Che inviasti per il mondo A te che ascolti vorrei dire:
Sentinelle del mattino Dio è amore, amore.
Segno vivo di speranza A te che piangi vorrei dire:
Dio è amore, amore.
3. Testimone della fede A te che lotti vorrei dire:
Che annunciasti con la vita Dio è amore, amore.
Saldo e forte nella prova
Confermasti i tuoi fratelli Non ci sarà mai amore più grande
di chi dà la vita per gli amici suoi.
E noi abbiamo creduto e conosciuto
44. ASCOLTA LA NOSTRA LODE L’amore che Dio ha per tutti noi.
3
1. Danzeremo nel tuo nome A te che ascolti vorrei dire:
Per le strade esulteremo; Dio è amore, amore.
costruiremo la tua pace A te che piangi vorrei dire:
che ogni uomo invochi Dio. Dio è amore, amore.
A te che lotti vorrei dire:
Là nei cieli e sulla terra Dio è amore, amore.
Questo canto giungerà Ad ogni uomo vorrei dire:
Là sui monti e per le valli Dio è amore, amore…..
Questa lode correrà.

2. Splenderemo nella fede 46. BEATI VOI


Camminando insieme a te;
dalla croce che ci guida Beati voi, beati voi,
la tua gloria brillerà. beati voi, beati!

Fin Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja. 1. Se un uomo vive oggi


(2 volte) nella vera povertà,
il Regno del Signore
dentro lui presente è già.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 19
Per voi che siete tristi e 47. BEATITUDINE
senza senso nella vita
1. Dove due o tre sono riuniti
c'è un Dio che può donarvi
nel mio nome, io sarò con loro
una speranza nel dolor.
pregherò per loro, amerò con loro
perché il mondo creda a te, o Padre,
2. Voi che lottate senza violenza
conoscere il tuo amore
e per amore,
è avere vita con te.
possiederete un giorno
questa terra, dice Dio. 2. Voi che ora siete miei discepoli
Voi che desiderate nel mondo, siate testimoni
ciò che Dio vuole per voi di un amore immenso,
un infinito all'alba date prova di quella speranza
pioverà dentro di voi. che c'è in voi, coraggio!
Vi guiderò per sempre,
3. E quando nel tuo cuore io rimango con voi.
nasce tanta compassione
è Dio che si commuove 3. Ogni beatitudine vi attende
come un bimbo dentro te. nel mio nome, se sarete uniti,
Beati quelli che se sarete pace, se sarete uniti
nel loro cuore sono puri, perché voi vedrete Dio che è pace
già vedono il Signore in Lui la vostra vita gioia piena sarà!
totalmente anche quaggiù.
4. Spirito che animi la Chiesa e la rinnovi,
4. Beato chi diffonde donale fortezza, fa' che sia fedele
pace vera intorno a sé, come Cristo che muore e risorge,
il Padre che è nei cieli perché il Regno del Padre
già lo chiama "figlio mio". si compia in mezzo a voi:
Chi soffre per amore abbiate fede in Lui.
e sa morire oggi per Lui
riceve il Regno subito
e la vita eterna ha in sé. 48. BENEDETTO TU, SIGNORE
Benedetto tu Signore,
5. Se poi diranno male
benedetto tu nei secoli,
perché siete amici suoi,
benedetto tu Signore!
sappiate che l'han fatto
già con Lui prima di voi.
1. Prendi da queste mani
Se poi diranno male
il pane che offriamo a te,
perché siete amici suoi,
fanne cibo che porterà la vita tua!
sappiate che l'han fatto
già con Lui prima di voi.
2. Prendi da queste mani
Siate felici, siate felici, siate felici, amen. il vino che offriamo a te,
(2 volte) fanne linfa che porterà l'eternità!

20 Canti della comunità


Queste nostre offerte 50. BENEDICI, O SIGNORE
accoglile Signore,
1. Nebbia e freddo,
e saranno offerte pure.
Giorni lunghi e amari,
Questo nostro mondo
Mentre il seme muore.
accogli o Signore,
Poi il prodigio
e saranno cieli e terre
Antico e sempre nuovo
che tu farai nuovi.
Del primo filo d'erba
E nel vento dell'estate
3. Prendi da queste mani
Ondeggiano le spighe
il cuore che offriamo a te,
Avremo ancora pane!
fanne dono che porterà la vita tua!
Benedici, o Signore
49. BENEDICI IL SIGNORE Quest'offerta che portiamo a te
(SALMO 102) Facci uno come il Pane
Che anche oggi hai dato a noi
Benedici il Signore, anima mia,
quant'è in me benedica il suo nome; 2. Nei filari
non dimenticherò tutti i suoi benefici, Dopo il lungo inverno
benedici il Signore, anima mia. Fremono le viti.
La rugiada avvolge nel silenzio
1. Lui perdona tutte le tue colpe I primi tralci verdi.
e ti salva dalla morte. Poi i colori dell'autunno,
Ti corona di grazia e ti sazia di beni Coi grappoli maturi,
nella tua giovinezza. Avremo ancora vino!

2. Il Signore agisce con giustizia,


con amore verso i poveri. 51. CAMMINIAMO SULLA STRADA
Rivelò a Mosè le sue vie, ad Israele
1. Camminiamo sulla strada
le sue grandi opere.
che han percorso i santi tuoi;
tutti ci ritroveremo
3. Il Signore è buono e pietoso,
dove eterno splende il sol.
lento all'ira e grande nell'amor.
Non conserva in eterno il suo sdegno
E quando in ciel - e quando in ciel
e la sua ira verso i nostri peccati.
dei santi tuoi - dei santi tuoi
la grande schiera arriverà,
4. Come dista oriente da occidente
o Signor come vorrei
allontana le tue colpe.
che ci fosse un posto per me!
Perché sa che di polvere
E quando il sol - e quando il sol
siam tutti noi plasmati,
si spegnerà - si spegnerà
come l'erba i nostri giorni.
e quando il sol si spegnerà,

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 21
o Signor come vorrei puoi ridarmi la mia felicità
che ci fosse un posto per me! la speranza di una vita nuova in te
la certezza che io rinascerò.
2. C'è chi dice che la vita
sia tristezza, sia dolor,
ma io so che viene il giorno 53. CANTIAMO TE
in cui tutto cambierà.
1. Cantiamo Te, Signore della vita:
il tuo nome è grande sulla terra,
E quando in ciel - e quando in ciel
tutto parla di Te e canta la tua gloria.
risuonerà - risuonerà
Grande Tu sei e compi meraviglie:
la tromba che tutti chiamerà,
Tu sei Dio.
o Signor come vorrei
che ci fosse un posto per me!
2. Cantiamo Te, Signore Gesù Cristo:
Il giorno che - il giorno che
Figlio di Dio, venuto sulla terra,
la terra e il ciel - la terra e il ciel
fatto uomo per noi nel grembo di Maria.
a nuova vita risorgeran,
Dolce Gesù, risorto dalla morte,
o Signor come vorrei
sei con noi.
che ci fosse un posto per me!
3. Cantiamo Te, Amore senza fine:
52. CANTERÒ PER TE Tu che sei Dio, lo Spirito del Padre,
vivi dentro di noi e guida i nostri passi.
1. Tu che nel silenzio parli, Accendi in noi il fuoco
solo tu, che vivi nei miei giorni, dell'eterna carità.
puoi colmare la sete che c’è in me
e ridare senso a questa vita mia
che rincorre la sua verità. 54. CANTICO DELLE CREATURE

2. Tu di chiara luce splendi 1. Laudato sii, mi' Signore


solo tu i miei pensieri accendi per frate sole, sora luna,
e disegni la tua pace dentro me frate vento, il cielo, le stelle
scrivi note di una dolce melodia per sora acqua, frate focu.
che poi sale nel cielo in libertà.
Laudato sii Signore,
E canterò solo per te per la terra e le tue creature (2 volte)
la mia più bella melodia
che volerà nel cielo immenso. 2. Laudato sii, mi' Signore
E griderò al mondo che quello che porta la tua pace.
un nuovo sole nascerà E saprà perdonare,
ed una musica di pace canterò. per il tuo amore saprà amare.

3. Tu che la tua mano tendi 3. Laudato sii, mi' Signore


solo tu che la tua vita doni per sora morte corporale

22 Canti della comunità


dalla quale homo vivente nel Vangelo di Gesù,
non potrà mai scampare. io so che nella vita
rimarrebbe una speranza:
4. Laudate e benedite, il Padre mio nei cieli
ringraziate e servite; non si stanca mai d'amare.
il Signore con umiltà
ringraziate e servite.
56. CANZONE DI SAN DAMIANO
1. Ogni uomo semplice
55. CANTO A TE, porta in cuore un sogno,
SIGNORE DELLA VITA con amore e umiltà potrà costruirlo,
1. Nessuno è così solo sulla terra se davvero tu saprai vivere umilmente,
da non avere un Padre nei cieli; più felice tu sarai anche senza niente.
nessuno è così povero nel mondo Se vorrai ogni giorno con il tuo sudore
da non avere Te. una pietra dopo l'altra alto arriverai.
Mi sento più sicuro
se ti penso qui vicino, 2. Nella vita semplice troverai la strada,
di nulla ho più paura che la calma donerà al tuo cuore puro,
se ti so sul mio cammino; e le gioie semplici sono le più belle,
rinasce la speranza sono quelle che alla fine
nel mio cuore un po' deluso, sono le più grandi.
sul volto delle cose Dai e dai ogni giorno con il tuo sudore,
io ritrovo il tuo sorriso. una pietra dopo l'altra alto arriverai.

Canto a Te, Signore della vita,


57. CERCO LA TUA VOCE
che hai fatto tutto questo per amore,
la terra, l'aria, l'acqua 1. Dove sei, perché non rispondi?
ed ogni cosa di quaggiù Vieni qui, dove ti nascondi?
perché i tuoi figli avessero una casa. Ho bisogno della tua presenza:
Canto a Te, Signore Padre buono, è l'anima che cerca Te.
io canto dell'amore che mi dai Spirito che dai vita al mondo,
del tuo perdono cuore che batte nel profondo.
e della nuova vita che tra noi Lava via le macchie della terra
è nata con il figlio tuo Gesù. e coprila di libertà.

2. Non c'è che una ragione sulla Terra Soffia, vento, che hai la forza
per vivere sperando: l'amore; di cambiare, fuori e dentro me,
il nome dell'amore lo conosco questo mondo che ora gira, che
me l'hai insegnato Tu. ora gira attorno a Te.
Se anche in questo mondo Soffia proprio qui, fra le case,
non trovassi più nessuno nelle strade della mia città.
che amasse come è scritto Tu ci spingi verso un punto che

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 23
rappresenta il senso del tempo, un riflesso profondo della sua vita.
il tempo dell'unità. L’uomo, centro del cosmo,
ha un cuore per amare
2. Rialzami e cura le ferite, e un mondo da plasmare
riempimi queste mani vuote. con le sue mani.
Sono così spesso senza meta Ma chi ha dato all’uomo la vita?
e senza Te cosa farei? Chi a lui ha dato un cuore.. chi?
Spirito, oceano di luce,
parlami, cerco la tua voce;
traccia a fili d'oro la mia storia 59. CHIARA È LA TUA SORGENTE
e intessila di eternità. 1. Chiara è la tua Parola
che guida i passi del mio cammino;
chiara è la tua sorgente,
58. CHI? quest'acqua viva che mi ristora;
1. Filtra un raggio di sole chiara è la luce amica
fra le nubi del cielo, del sole nuovo che mi riscalda;
strappa la terra al gelo: e nasce un fiore! chiara è la notte stessa
E poi mille corolle rivestite di poesia, perché Tu vegli sui figli Tuoi.
in un gioco d’armonia e di colori.
Ma chi veste i fiori dei campi? E non andrò lontano mai da Te,
Chi ad ognuno dà colore.. chi? e canterò la vita che mi dai.
Va col vento leggera E seguirò la strada che Tu fai,
una rondine in volo: ed amerò i figli che Tu avrai.
il suo canto sa solo di primavera!
E poi intreccio di ali 2. Amo la Tua bellezza
come giostra d’allegria, che mi sorride nei miei fratelli;
mille voli in fantasia fra terre e mari. amo la tenerezza
Ma chi nutre gli uccelli del cielo? che mi circonda di mani amiche;
Chi ad ognuno dà un nido.. chi? amo il Tuo canto eterno
dietro lo sguardo di un nuovo figlio;
Tu, Creatore del mondo, amo anche il Tuo silenzio
Tu, che possiedi la vita. perché vuol dire che ascolti me.
Tu, sole infinito. Dio Amore.
Tu, degli uomini il Padre.
Tu, che abiti il cielo,. 60. CHI CI SEPARERÀ
Tu, immenso mistero: 1. Chi ci separerà dal suo amore,
Dio Amore, Dio Amore la tribolazione, forse la spada?
Né morte o vita ci separerà
2. Un’immagine viva dall'amore in Cristo Signore.
del Creatore del mondo

24 Canti della comunità


2. Chi ci separerà dalla sua pace, 62. CHI VIENE A ME
la persecuzione, forse il dolore?
Signore, tu hai detto a noi:
Nessun potere ci separerà
Io sono il pane della vita
da Colui che è morto per noi.
e chi viene a me più fame non avrà.
3. Chi ci separerà dalla sua gioia, 1. Tu, pane di salvezza
chi potrà strapparci il suo perdono? sceso a noi dal cielo,
Nessuno al mondo ci allontanerà sazia la nostra fame: resta con noi.
dalla vita in Cristo Signore.
2. Tu, vino della gioia,
festa dell'alleanza,
61. CHIESA DI DIO spegni la nostra sete: resta con noi.
Chiesa di Dio, popolo in festa,
Alleluia, Alleluia! 3. Spezza il tuo pane santo,
Chiesa di Dio, popolo in festa, versa il tuo vino dolce,
canta di gioia: il Signore è con te! rendici Chiesa viva: resta con noi.

In Quaresima 4. Vieni nel nostro cuore,


Chiesa di Dio, popolo in festa, donaci la tua gioia,
canta di gioia: il Signore è con te! riempici del tuo amore: resta con noi.
Chiesa di Dio, popolo in festa,
canta di gioia: il Signore è con te!
63. CI INVITI ALLA TUA FESTA
1. Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, Ci inviti alla tua festa,
nel suo amore ti vuole con sé: ci chiami intorno a te,
spargi nel mondo il suo vangelo, ci doni la tua vita Gesù.
semi di pace e di bontà. Ci inviti alla tua festa,
ci chiami intorno a te,
2. Dio ti guida come un padre: per vivere sempre con noi.
tu ritrovi la vita con lui.
Rendigli grazie, sii fedele,
1. Per noi hai preparato il tuo banchetto,
finché il suo regno ti aprirà.
l’incontro dei fratelli e amici tuoi.
La casa tua risuona già di canti:
3. Dio ti nutre col suo cibo,
con grande gioia accogli tutti noi.
nel deserto rimane con te.
Ora non chiudere il tuo cuore;
2. Ti accoglieremo in mezzo a noi,
spezza il tuo pane a chi non ha.
Signore, ascolteremo quello che dirai.
Riceveremo il dono tuo più grande:
4. Dio mantiene la promessa: il Pane della vita che sei tu.
in Gesù Cristo ti trasformerà.
Porta ogni giorno la preghiera 3. Mangiando il tuo Pane alla tua festa,
di chi speranza non ha. diventeremo come te, Gesù.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 25
Sarai la forza della nostra vita, perché tu sei ritornato.
sarai la gioia che non finirà. Chi potrà tacere da ora in poi,
che sei Tu in cammino con noi,
che la morte è vinta per sempre,
64. COL TUO AMOR che ci hai ridonato la vita?
Col tuo amor, col tuo poter
1. Spezzi il pane davanti a noi
Gesù riempi la mia vita (2 volte).
mentre il sole è al tramonto:
ora gli occhi Ti vedono,
1. Ed io ti adorerò con tutto il cuore
sei Tu! Resta con noi
Ed io ti adorerò con tutta la mente
Ed io ti adorerò con tutte le forze
2. E per sempre ti mostrerai
tu sei il mio Dio!
In quel gesto d’amore:
mani che ancora spezzano
2. E cercherò il tuo volto con tutto il cuore.
pane d’eternità.
E cercherò il tuo volto con tutta la mente.
E cercherò il tuo volto con tutte le forza.
Tu sei il mio Dio, Tu sei il mio Signor,
67. COM'È GRANDE LA TUA
sei il mio Signor.
BONTÀ
1. Com'è grande la tua bontà,
65. COM’È BELLO che conservi per chi ti teme;
e fai grandi cose per chi ha rifugio in Te;
Com’è bello, Signor, stare insieme
e fai grandi cose per chi ama solo Te.
ed amarci come ami Tu;
qui c’è Dio, alleluia!
2. Come un vento silenzioso
ci ha raccolti dai monti e dal mare;
1. La carità è paziente, la carità è benigna
come un'alba nuova sei venuto a me,
comprende, non si adira
la forza del tuo braccio
e non dispera mai.
mi ha voluto qui con Te.
2. La carità perdona, la carità si adatta,
3. Com'è chiara l'acqua alla Tua fonte,
si dona senza sosta con gioia e umiltà.
per chi ha sete ed è stanco di cercare,
sicuro ha ritrovato i segni del tuo amore
3. Il pane che mangiamo,
che si erano perduti nell'ora del dolore.
il corpo del Signore,
di carità è sorgente e centro di unità.
4. Come un fiore nato fra le pietre
va a cercare il cielo su di lui;
66. COME FUOCO VIVO
così la tua grazia, il tuo Spirito per noi,
Come fuoco vivo si accende in noi nasce per vedere
un’immensa felicità il mondo che Tu vuoi.
che mai più nessuno ci toglierà

26 Canti della comunità


68. COME MARIA 2. Eccomi Signor, vengo a Te mio Re,
che si compia in me la tua volontà.
1. Vogliamo vivere, Signore,
Eccomi Signor, vengo a te mio Dio,
offrendo a Te la nostra vita,
plasma il cuore mio e di te vivrò
con questo pane e questo vino
Tra le tue mani mai più vacillerò
accetta quello che noi siamo.
e strumento tuo sarò.
Vogliamo vivere, Signore,
abbandonati alla tua voce,
staccati dalle cose vane,
70. COME UN FIUME IN PIENA
fissati nella vite vera.
1. Come un fiume in piena
Vogliamo vivere come Maria, Che la sabbia non può arrestare
l'irraggiungibile, la madre amata, come l'onda che dal mare
che vince il mondo con l'amore si distende sulla riva
e offrire sempre la tua vita ti preghiamo Padre che così
che viene dal cielo. si sciolga il nostro amore
e l'amore dove arriva
2. Accetta dalle nostre mani, sciolga il dubbio e la paura.
come un'offerta a Te gradita,
i desideri d'ogni cuore, 2. Come un pesce che risale
le ansie della nostra vita. a nuoto fino alla sorgente
Vogliamo vivere, Signore, va a scoprire dove nasce
accesi dalle tue parole, e si diffonde la sua vita
per riportare in ogni uomo ti preghiamo Padre che
la fiamma viva del tuo amore. noi risaliamo la corrente
fino ad arrivare alla vita nell'amore.
69. COME TU MI VUOI
3. Come l'erba che germoglia
1. Eccomi Signor, vengo a te mio re, cresce senza far rumore
che si compia in me la tua volontà. ama il giorno della pioggia
Eccomi Signor, vengo a te mio Dio, si addormenta sotto il sole
plasma il cuore mio e di te vivrò. ti preghiamo Padre che
Se tu lo vuoi Signore manda me così in un giorno di silenzio
e il tuo nome annuncerò. anche in noi germogli
questa vita nell'amore.
Come tu mi vuoi io sarò,
dove Tu mi vuoi io andrò. 4. Come un albero che affonda
Questa vita io voglio donarla a Te le radici nella terra
per dar gloria al Tuo nome mio re. e su questa terra l'uomo
Come tu mi vuoi io sarò, costruisce la sua casa
dove Tu mi vuoi io andrò. ti preghiamo Padre buono
Se mi guida il tuo amore paura non ho, di portarci alla Tua casa
per sempre io sarò come Tu mi vuoi. dove vivere una vita piena nell'amore.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 27
71. CON AMORE INFINITO per i compagni di viaggio
che nel buio sanno darti coraggio.
Con amore in finito vi ho amati,
dice il Signore,
E con i nostri passi
con amore sincero vi amerete,
noi arriveremo lontano,
amici miei.
affronteremo gli abissi,
1. Ho messo il mio cuore le montagne supereremo.
accanto al vostro cuore, E con i nostri passi
perché l'amore cresca in voi. noi arriveremo lontano,
Ho messo la mia vita ritroveremo noi stessi
a servizio della vostra, lungo il nostro cammino,
perché la vita abbondi in voi. lungo il nostro cammino.

2. Ho messo le mie mani 2. Da solo, certo,


sugli occhi di chi è cieco, non saprei dove andare
perché la luce splenda in voi. e mi potrei sbagliare,
Ho messo i miei piedi inventerei un Cristo a modo mio
sui passi di chi è solo, o forse un altro Dio.
perché la gioia nasca in voi. Un ideale fatto con le mie mani,
ma che poi crolla domani;
3. Ho messo il mio pane invece Lui adesso è qui
in mano a chi ha fame, noi, insieme, Lo seguiamo così.
perché la forza torni in voi.
Ho messo la mia grazia 3. I passi cercano risposte reali
nel corpo di chi soffre, alle nostre domande;
perché la pace sia in voi. rifiuteremo gioie artificiali,
la sua promessa è più grande.
4. Ho messo la mia voce Questa avventura chiederà fatica,
nel cuore di chi è sordo, ma una mano amica
perché la fede aumenti in voi. darà la forza per andare avanti
Ho messo la mia luce sulla strada che han percorso in tanti.
davanti a chi è smarrito,
perché speranza torni in voi.
73. CON L’OFFERTA DI GESÙ
1. Ti lodiamo Padre Buono,
72. CON I NOSTRI PASSI
per la vita che tu doni a noi,
1. Di tante cose voglio ringraziare e rinnovi per amore dell’umanità.
il Creatore del mondo, Ti lodiamo per il pane
di questa fede che mi fa cantare che portiamo sull’altare
e del suo amore profondo. e tu lo trasformerai
Ed ogni giorno voglio dire grazie nel corpo di Cristo Signore.
per tante vere amicizie,

28 Canti della comunità


Nell’offerta di Gesù, di quel regno che ora vive
nella Pasqua del Signore, in mezzo a noi.
nella sua risurrezione Tu, l'amore che dà vita;
ci sarà la nostra umanità. tu, il sorriso che ci allieta,
Con l’offerta di Gesù, tu, la forza che raduna i nostri giorni.
alleanza dell’amore,
noi portiamo sull’altare
questa vita che Dio Padre gradirà. 75. CREDO IN TE SIGNORE
1. Credo in Te, Signore,
2. Ti lodiamo Padre Buono, credo nel tuo amore,
per l’amore che tu doni a noi nella tua forza che sostiene il mondo.
e rinnovi ogni giorno con l’umanità. Credo nel tuo sorriso
Ti lodiamo per il vino che fa spendere il cielo
che portiamo sull’altare e nel tuo canto che mi dà gioia.
e tu lo trasformerai
nel sangue di Cristo Signore. 2. Credo in Te, Signore,
credo nella tua pace,
nella tua vita che fa bella la terra.
74. CON TE FAREMO COSE
Nella tua luce che rischiara la notte,
GRANDI
sicura guida nel mio cammino.
Con te faremo cose grandi,
il cammino che percorreremo insieme. 3. Credo in Te, Signore,
Di te si riempiranno sguardi credo che Tu mi ami,
la speranza che risplenderà nei volti. che mi sostieni, che mi doni il perdono,
che Tu mi guidi per le strade del mondo,
1. Tu, la luce che rischiara; che mi darai la tua vita.
tu, la voce che ci chiama;
tu, la gioia che dà vita ai nostri sogni.
Parlaci Signore come sai, 76. CRISTO NOSTRA PACE
sei presente nel mistero in mezzo a noi.
1. Cristo nostra pace, guida nel cammino,
Chiamaci col nome che vorrai
Tu conduci il mondo alla vera libertà,
e sia fatto il tuo disegno su di noi.
nulla temeremo se Tu sarai con noi.
Tu, la luce che rischiara;
tu, la voce che ci chiama;
2. Cristo nostra pace, dono di salvezza,
Tu, la gioia che dà vita ai nostri giorni.
riconciliazione, strumento di unità,
con il tuo perdono vivremo
2. Tu, l'amore che dà vita;
sempre in te.
tu, il sorriso che ci allieta,
tu, la forza che raduna i nostri giorni.
3. Cristo Salvatore, nostro Redentore,
Guidaci Signore dove sai,
la tua dimora hai posto in mezzo a noi,
da chi soffre ed è più piccolo di noi.
Tu Pastore e guida sei dell’umanità.
Strumento di quel regno che Tu fai,

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 29
77. DA MILLE STRADE e vieni ad abitare in noi,
rendici strumenti del tuo amore.
Siamo arrivati
da mille strade diverse,
2. Dio risorto
in mille modi diversi
che hai dato la Tua vita sulla croce,
in mille momenti diversi,
che prendi su di te il nostro peccato
perché il Signore ha voluto così
e che sempre ci perdoni,
Signore, ti adoriamo.
Ci ha chiamato per nome,
Dio potente
ci ha detto: “siete liberi”.
che regni per i secoli infiniti
Se cercate la mia strada,
e chiami l'uomo a vivere per sempre
la mia strada è l’amore
nella gloria del tuo regno,
Signore, ti adoriamo.
Siamo arrivati da mille strade diverse,
con mille cuori diversi,
ora siamo un unico cuore,
80. DOV’ È CARITÀ E AMORE
perché il Signore ha voluto così.
Dov’è carità e amore, qui c’è Dio.

78. DAVANTI AL RE 1. Ci ha riuniti tutti insieme Cristo amore:


godiamo esultanti nel Signore!
Davanti al Re, ci inchiniamo insieme
Temiamo e amiamo il Dio vivente,
per adorarlo con tutto il cuor.
e amiamoci tra noi con cuore sincero.
Verso di Lui eleviamo insieme
canti di gloria al nostro Re dei Re. 2. Noi formiamo, qui riuniti, un solo
corpo, evitiamo di dividerci tra noi:
via le lotte maligne, via le liti!
79. DIO NASCOSTO e regni in mezzo a noi Cristo Dio.
1. Dio nascosto
3. Chi non ama resta sempre nella notte
nel segno così fragile del pane
e dall’ombra della morte non risorge;
presenza misteriosa del tuo corpo
ma se noi camminiamo nell’amore,
che hai donato a noi per sempre,
noi saremo veri figli della luce.
Signore, ti adoriamo.
Dio presente
4. Nell’amore di colui che ci ha salvati,
in questo sacramento della vita
rinnovati dallo Spirito del Padre,
che hai detto "non vi lascerò mai soli"
tutti uniti sentiamoci fratelli,
e cammini al nostro fianco,
e la gioia diffondiamo sulla terra.
Signore, ti adoriamo.

Guarda con amore 5. Imploriamo con fiducia il Padre santo


noi tuoi figli che veniamo a te, perché doni ai nostri giorni la sua pace:
accogli l'offerta della nostra vita. ogni popolo dimentichi i rancori,
Donaci il tuo Spirito ed il mondo si rinnovi nell’amore.

30 Canti della comunità


6. Fa’ che un giorno contempliamo Il tuo 1. Tu che sei l'amore infinito
volto, nella gloria dei beati, Cristo Dio: che neppure il cielo può contenere,
e sarà gioia immensa, gioia vera, ti sei fatto uomo, Tu sei venuto
durerà per tutti i secoli, senza fine! qui ad abitare in mezzo a noi, allora...

2. Tu che conti tutte le stelle


81. ECCO QUEL CHE ABBIAMO
e le chiami una ad una per nome,
Ecco quel che abbiamo: da mille sentieri ci hai radunati qui,
nulla ci appartiene ormai. ci hai chiamati figli tuoi, allora…
Ecco i frutti della terra:
che tu moltiplicherai.
Ecco queste mani: 83. ECCOMI (SALMO 39)
puoi usarle se lo vuoi,
per dividere nel mondo Eccomi! Eccomi!
il pane che tu hai dato a noi. Signore io vengo.
Eccomi! Eccomi!
1. Solo una goccia Si compia in me la tua volontà.
hai messo tra le mani mie,
solo una goccia che tu ora chiedi a me. 1. Nel mio Signore ho sperato
Una goccia che in mano a Te, e su di me s'è chinato,
una pioggia diventerà ha dato ascolto al mio grido,
e la terra feconderà. m'ha liberato dalla morte.

2. Le nostre gocce pioggia 2. I miei piedi ha reso saldi,


tra le mani Tue, sicuri ha reso i miei passi.
saranno linfa di una nuova civiltà. Ha messo sulla mia bocca
E la terra preparerà la festa del pane che un nuovo canto di lode.
ogni uomo condividerà.
3. Il sacrificio non gradisci,
Sulle strade il vento da lontano porterà ma m'hai aperto l'orecchio,
il profumo del frumento non hai voluto olocausti,
che tutti avvolgerà. allora ho detto: Io vengo!
E sarà l'amore che il raccolto spartirà
e il miracolo del pane in terra si ripeterà. 4. Sul tuo libro di me è scritto:
Si compia il tuo volere.
Questo, mio Dio, desidero,
82. È BELLO LODARTI
la tua legge è nel mio cuore.
È bello cantare il tuo amore,
è bello lodare il tuo nome. 5. La tua giustizia ho proclamato,
è bello cantare il tuo amore, non tengo chiuse le labbra.
è bello lodarti, Signore, Non rifiutarmi, Signore,
è bello cantare a Te! la tua misericordia.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 31
84. ECCO T’OFFRIAM, SIGNOR seguendo sempre il sole
quando si sente assetato
Ecco t’offriam, Signor, i nostri doni.
deve raggiungere l'acqua
Son del tuo popolo segno d’amor.
sabbia che nella risacca ritorna al mare.
1. Pane che nutre la nostra vita: Usiamo allora queste mani
fatto tuo corpo ci sia cibo d’eternità. scaviamo a fondo nel cuore
Vino che allieta la nostra mensa: solo scegliendo l'amore il mondo vedrà.
fatto tuo sangue sia bevanda d’eternità.

2. Insieme accogli ansia e fatica, 86. E SONO SOLO UN UOMO


salgan con Cristo in offerta gradita a te. 1. Io lo so Signore che vengo da lontano,
Insiem t’offriamo gioia e dolore, prima nel pensiero e poi nella tua mano;
il nostro giorno dica un canto di lode a te. io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti così:
"Padre d'ogni uomo" –
85. E LA STRADA SI APRE e non ti ho visto mai,
1. Raggio che buca le nubi "Spirito di vita" - e nacqui da una donna,
ed è già cielo aperto "Figlio mio fratello" –
acqua che scende decisa e sono solo un uomo:
scavando da sé l'argine per la vita, eppure io capisco che Tu sei Verità!
la traiettoria di un volo
che sull'orizzonte di sera E imparerò a guardare tutto il mondo
tutto di questa natura con gli occhi trasparenti di un bambino
ha una strada per sé. e insegnerò a chiamarti "Padre nostro"
Attimo che segue attimo ad ogni figlio che diventa uomo.
un salto nel tempo (2 volte)
passi di un mondo che tende
oramai all'unità che non è più domani, 2. Io lo so, Signore, che Tu mi sei vicino,
usiamo allora queste mani luce alla mia mente, guida al mio cammino,
scaviamo a fondo nel cuore mano che sorregge e sguardo che perdona
solo scegliendo l'amore il mondo Vedrà. e non mi sembra vero che Tu esista così.
Dove nasce amore Tu sei la Sorgente,
Che la strada si apre passo dopo passo dove c'è una croce Tu sei la Speranza,
ora su questa strada noi dove il tempo ha fine
e si spalanca un cielo Tu sei la Vita eterna:
un mondo che rinasce, e so che posso sempre contare su di Te!
si può vivere nell'unità. (2 volte)
E accoglierò la vita come un dono
2. Nave che segue una rotta e avrò il coraggio di morire anch'io
in mezzo alle onde e incontro a Te verrò con mio fratello
uomo che s'apre la strada che non si sente amato da nessuno.
in una giungla di idee (2 volte)

32 Canti della comunità


87. FACCIAMO FESTA è l'aurora che illumina il tuo cuore
è il cuore che incontra il suo amore
Facciamo festa, facciamo festa:
è l'amore che forma un bambino
questo è il giorno del Signore.
è un bambino che nasce per incanto
Facciamo festa, facciamo festa,
è amare Colui che già:
alleluja, alleluja.
è come aurora nel tuo cuore
ed è amore per un bambino
1. Tu ci hai chiamati qui nella tua casa,
che oggi nasce.
Signore, per lodare il tuo nome.

2. Tu ci hai raccolti davanti all'altare,


89. FRATELLO SOLE - SORELLA
Signore, per sentir la tua parola.
LUNA
3. Tu ci hai riuniti intorno alla mensa, 1. Dolce è sentire come nel mio cuore,
Signore, per mangiare il tuo pane. ora umilmente sta nascendo amore...
Dolce è capire che non son più solo,
ma che son parte di un’immensa vita,
88. FEDE È che generosa risplende intorno a me...
dono di Lui, del suo immenso amore!
1. Fede è:
è cercare Colui che non conosci
2. Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,
è conoscere Colui che non vedi
fratello sole e sorella luna,
è vedere Colui che non tocchi
la madre terra con frutti, prati e fiori,
è toccare Colui che tu ami
il fuoco e il vento, l’aria e l’acqua pura,
è amare Colui che già:
fonte di vita per le sue creature...
ti ha cercato, ti ha conosciuto,
dono di Lui, del suo immenso amore!
e ti ha visto, ti ha toccato, ti ha amato.
3. Sia laudato nostro Signore
È fidarsi di chi di te si è già fidato
che ha creato l’universo intero;
affidando alle tue fragili mani
sia laudato nostro Signore,
un dono d'amore
noi tutti siamo sue creature
che vale ogni rischio. (2 volte)
dono di Lui, del suo immenso amore
Beato chi lo serve in umiltà
2. Gioia è:
è una stretta di mano di un amico
è un amico che ti dice: "Io ti amo"
90. FRUTTO DELLA NOSTRA
è un amore che sboccia per incanto TERRA
è un incanto che esplode nella mente
è amare Colui che già: 1. Frutto della nostra terra,
è tuo amico, stringe la mano, del lavoro di ogni uomo:
e ti ama come un incanto, pane della nostra vita,
che ti esplode. cibo della quotidianità.
Tu che lo prendevi un giorno,
3. Vita è: lo spezzavi per i tuoi,
Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 33
oggi vieni in questo pane, 92. GRANDI COSE
cibo vero dell'umanità.
Grandi cose ha fatto il Signore per noi,
ha fatto germogliare fiori tra le rocce.
E sarò pane, e sarò vino
Grandi cose ha fatto il Signore per noi,
nella mia vita, nelle tue mani.
ci ha riportati liberi alla nostra terra.
Ti accoglierò dentro di me
Ed ora possiamo cantare,
farò di me un'offerta viva,
possiamo gridare l'amore che Dio
un sacrificio gradito a te.
ha versato su noi.
2. Frutto della nostra terra,
Tu che sai strappare dalla morte,
del lavoro di ogni uomo:
hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
vino delle nostre vigne
Tu che hai sentito il nostro pianto,
sulla mensa dei fratelli tuoi.
nel nostro cuore hai messo
Tu che lo prendevi un giorno,
un seme di felicità.
lo bevevi con i tuoi,
oggi vieni in questo vino
e ti doni per la vita mia. 93. GUARDA QUESTA OFFERTA
1. Guarda questa offerta,
91. GRANDE È LA TUA BONTÀ guarda noi Signor.
Tutto noi t'offriamo, per unirci a Te.
1. Grande è la Tua bontà,
che riservi per chi Ti teme
Nella tua Messa, la nostra Messa,
Colmi della Tua grazia l’uomo
nella tua Vita, la nostra vita. (2 Volte)
che in Te si rifugia.
Solo Tu mio Dio
2. Che possiamo offrirti,
sei la rupe che mi accoglie
nostro Creatore.
Tu sei la mia fortezza,
Ecco il nostro niente, prendilo Signor.
confido in Te mio Signore.

Tu dirigi ogni mio passo


94. HAI DATO UN CIBO
Sei mia roccia e mio baluardo
E dal laccio che mi hanno teso 1. Hai dato un cibo a noi Signore
Mia difesa, Tu mi scioglierai. germe vivente di bontà.
Nel tuo Vangelo o buon Pastore
2. Porgi a me l’orecchio, sei stato guida e verità.
vieni presto a liberarmi,
Per la Tua giustizia, Grazie diciamo a Te Gesù.
non privarmi del Tuo volto. Resta con noi, non ci lasciare,
In Te io mi rifugio, sei vero amico solo Tu.
mi affido alle Tue mani,
Solo Tu mi proteggi, 2. Alla tua mensa accorsi siamo
ho fede in Te mio Signore. pieni di fede nel mister.

34 Canti della comunità


O Trinità noi t’invochiamo; 3. Lui sorge dall'ultimo estremo del cielo
Cristo sia pace al mondo inter. e la sua corsa l'altro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potrà
mai sottrarsi al suo calore.
95. HO ABBANDONATO
4. La legge di Dio rinfranca l'anima mia,
1. Ho abbandonato dietro di me
la testimonianza del Signore è verace,
ogni paura, ogni dubbio perché
gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
una grande gioia mi sento in cuor
che danno la luce agli occhi.
se penso a quanto è buono il mio Signor.
Ha fatto i cieli sopra di me
ha fatto il sole, il mare e i fior 97. IL CANTO DELLA CREAZIONE
ma il più bel dono
che mi ha fatto il mio Signor Laudato si', Signore mio. (4 volte)
è stata la vita e il suo amor.
1. Per il sole d'ogni giorno
2. Ho abbandonato dietro di me che riscalda e dona vita,
ogni tristezza, ogni dolor, egli illumina il cammino
e credo in un mondo che di chi cerca Te, Signore.
sarà diverso a causa del suo amor. Per la luna e per le stelle:
Se poi un giorno mi chiamerà io le sento mie sorelle;
un lungo viaggio io farò, le hai formate su nel cielo
per monti e valli allor a tutti io dirò: e le doni a chi è nel buio.
sappiate che è buono il mio Signor.

2. Per la nostra madre terra,


96. I CIELI NARRANO (SALMO 18) che ci dona fiori ed erba;
su di lei noi fatichiamo
I cieli narrano la gloria di Dio per il pane d'ogni giorno.
e il firmamento annunzia l'opera sua. Per chi soffre con coraggio
Alleluja, alleluja. Alleluja, alleluja. e perdona nel tuo amore;
Tu gli dai la pace tua
1. Il giorno al giorno alla sera della vita.
ne affida il messaggio,
la notte alla notte ne trasmette notizia, 3. Per la morte che è di tutti,
non è linguaggio, non sono parole, io la sento ad ogni istante;
di cui non si oda il suono. ma se vivo nel tuo amore
dona un senso alla mia vita.
2. Là pose una tenda Per l'amore ch'è nel mondo
per il sole che sorge, tra una donna e l'uomo suo;
è come uno sposo dalla stanza nuziale, per la vita dei bambini
esulta come un prode che corre che il mondo fanno nuovo.
con gioia la sua strada.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 35
4. Io ti canto, mio Signore, 99. IL CIELO NARRA
e con me la creazione;
Il cielo narra la tua gloria,
ti ringrazia umilmente,
le stelle parlano di te,
perché Tu sei il Signore.
la notte e il giorno senza fine
ritmano il loro canto a te.
98. IL CANTO DELL’AMORE
Padre rendiamo grazie a te,
1. Se dovrai attraversare il deserto perché riveli la tua gloria
non temere io sarò con te a chi ti cerca in umiltà.
se dovrai camminare nel fuoco
la sua fiamma non ti brucerà La tua Parola scese in terra,
seguirai la mia luce nella notte il Verbo carne diventò:
sentirai la mia forza nel cammino pose la tenda in mezzo a noi
io sono il tuo Dio, il Signore. e la tua gloria ci svelò.

2. Sono io che ti ho fatto e plasmato


ti ho chiamato per nome 100. IL DISEGNO
io da sempre ti ho conosciuto 1. Nel mare del silenzio,
e ti ho dato il mio amore una voce si alzò;
perché tu sei prezioso ai miei occhi da una notte senza confini,
vali più del più grande dei tesori una luce brillò;
io sarò con te dovunque andrai. dove non c'era niente quel giorno.

3. Non pensare alle cose di ieri Avevi scritto già


cose nuove fioriscono già il mio nome lassù nel cielo;
aprirò nel deserto sentieri avevi scritto già
darò acqua nell'aridità la mia vita insieme a Te;
perché tu sei prezioso ai miei occhi avevi scritto già di me.
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai 2. E quando la tua mente,
perché tu sei prezioso ai miei occhi fece splendere le stelle;
vali più del più grande dei tesori e quando le tue mani,
io sarò con te dovunque andrai. modellarono la terra;
dove non c'era niente quel giorno.
Io ti sarò accanto sarò con te
per tutto il tuo viaggio sarò con te 3. E quando hai calcolato
io ti sarò accanto sarò con te la profondità del cielo;
per tutto il tuo viaggio sarò con te. e quando hai colorato
ogni fiore della terra;
dove non c'era niente quel giorno.

36 Canti della comunità


4. E quando hai disegnato 3. Pur se andassi per valle oscura
le nubi e le montagne; non avrò da temere alcun male;
e quando hai disegnato perché sempre mi sei vicino,
il cammino di ogni uomo; mi sostieni col tuo vincastro.
l'avevi fatto anche per me.
4. Quale mensa per me tu prepari
Fin. Se ieri non sapevo sotto gli occhi dei miei nemici!
oggi ho incontrato Te: E di olio mi ungi il capo:
e la mia libertà è il disegno su di me; il mio calice è colmo di ebbrezza!
non cercherò più niente perché...
Tu mi salverai. 5. Bontà e grazia mi sono compagne
quanto dura il mio cammino;
io starò nella casa di Dio
101. IL DONO PIÙ GRANDE lungo tutto il migrare dei giorni.
1. Viene da te, Signore Dio,
Tutta la vita che abbiamo;
Ogni ricchezza è dono tuo, 103. IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
Della tua immensa bontà. (SALMO 22)

Ma il dono più grande che fai a noi Il Signore è il mio pastore,


È il sacrificio d'amore non manco di nulla. (2 volte)
Che si rinnova ancora qui
E ci fa figli nel Figlio. 1. Su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce.
2. Viene da te, Signore Dio,
La pace del nostro cuore 2. Mi guida e rinfranca nel giusto cammino,
E quella forza che fa di noi per amore del suo santo nome.
Vite donate con te.
3. Se dovessi andare in valle oscura,
non potrò temere alcun male.
102. IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
4. Perché, o Signore, tu con me sei sempre,
1. Il Signore è il mio pastore
col bastone e il vincastro mi dai pace.
nulla manca ad ogni attesa;
in verdissimi prati mi pasce,
mi disseta in placide acque.
104. IL SIGNORE È LA MIA
SALVEZZA
2. È il ristoro dell'anima mia,
in sentieri diritti mi guida Il Signore è la mia salvezza
per amore del santo suo nome, e con Lui non temo più,
dietro a lui mi sento sicuro. perché ho nel cuore la certezza:
la salvezza è qui con me.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 37
1. Ti lodo, Signore, perché Se il rancore toglie luce all'amicizia
un giorno eri lontano da me; dal tuo cuore nasce giovane il perdono.
ora invece sei tornato e mi hai preso con Te.
4. È il tuo sangue, Gesù, il segno eterno
2. Berrete con gioia alle fonti, dell'unico linguaggio dell'amore.
alle fonti della salvezza Se il donarsi come Te richiede fede
e quel giorno voi direte: nel tuo spirito sfidiamo l'incertezza.
"Lodate il Signore, invocate il suo nome".
5. È il tuo dono, Gesù, la vera fonte
3. Fate conoscere ai popoli del gesto coraggioso di chi annuncia.
tutto quello che Lui ha compiuto Se la Chiesa non è aperta ad ogni uomo
e ricordino per sempre, il tuo fuoco le rivela la missione.
ricordino sempre
che il suo nome è grande.
106. IN ETERNO CANTERÒ
4. Cantate a chi ha fatto grandezze
In eterno canterò la tua lode mio Signor
e sia fatto sapere nel mondo:
Le mie labbra esalteranno
sia forte la tua gioia, abitante di Sion,
la tua fedeltà
perché grande con te è il Signore.
Io per sempre ti benedirò
e annuncerò il tuo nome
In eterno io ti canterò
105. IL TUO POPOLO IN CAMMINO
Il tuo popolo in cammino, Anche se la tempesta mi colpirà
cerca in Te la guida, La mia lode a te Signore si eleverà
sulla strada del tuo Regno Sei tu la mia fiducia io spero in te
sei sostegno col tuo Corpo; Tu sei il mio Signore il mio re
resta sempre con noi, o Signore! Anche se nel deserto mi perderò
la tua strada mio Signore io cercherò
1. È il tuo pane, Gesù, che ci dà forza la luce del tuo amore mi guiderà
e rende più sicuro il nostro passo. riparo nella notte tu sarai
Se il vigore nel cammino si svilisce
la tua mano dona lieta la speranza. Anche se dal dolore io passerò
La tua croce mio Signore contemplerò
2. È il tuo vino, Gesù, che ci disseta Le mani verso il cielo innalzerò
e sveglia in noi l'ardore di seguirti. La voce del tuo figlio ascolterai
Se la gioia cede il passo alla stanchezza
la tua voce fa rinascere freschezza. Io per sempre ti benedirò
e annuncerò il tuo nome
3. È il tuo corpo, Gesù, che ci fa Chiesa, In eterno io ti canterò o Signor
fratelli sulla strada della vita. In eterno io ti canterò Signor

38 Canti della comunità


107. INNI E CANTI 4. Ti accolga la Vergine,
dolce madre di Cristo qui in terra:
1. Inni e canti sciogliamo, fedeli
tu possa abitare
al Divino Eucaristico Re.
con la dolce tua madre del cielo.
Egli, ascoso nei mistici veli,
cibo all’alma fedele si diè.
109. INSIEME È PIÙ BELLO
Dei tuoi figli lo stuolo qui prono
O Signor dei potenti, t’adora 1. Dietro i volti sconosciuti
per i miseri implora perdono della gente che mi sfiora
per i deboli implora pietà. quanta vita, quante attese di felicità.
Quanti attimi vissuti,
2. Sotto i veli che il grano compose mondi da scoprire ancora
su quel trono raggiante di luce splendidi universi accanto a me.
il Signor dei signori si ascose
per avere l’impero dei cuor. È più bello insieme,
è un dono grande l’altra gente!
3. O Signor, che dall’Ostia radiosa È più bello insieme. (2 volte)
sol di pace ci parli e d’amor,
in Te l’alma smarrita riposa, 2. E raccolgo nel mio cuore
in Te spera chi vive e chi muor. la speranza ed il dolore,
il silenzio e il canto
della gente come me.
108. IN PARADISO In quel pianto, in quel sorriso,
è il mio pianto, il mio sorriso
In paradiso chi mi vive accanto è un altro me.
ti accolgano gli angeli e i santi
ti accolgano nella pace di Dio. 3. Fra le case, i grattacieli,
fra le antenne lassù in alto
1. Ti accolgano gli angeli, così trasparente il cielo
e ti portino al trono di Dio; non l’ho visto mai.
tu possa sentire E la luce getta veli di colore sull’asfalto
la sua voce di Padre benigno. puoi anche cantarli assieme a me.

2. Ti accolgano i martiri:
e con questi fratelli più forti 110. IO CREDO: RISORGERÒ
tu possa aver parte
Io credo: risorgerò,
alla gloria che Cristo ci ha dato.
questo mio corpo vedrà il Salvatore!
3. Ti accolgano i poveri: 1. Prima che io nascessi,
e con Lazzaro, povero in terra, mio Dio, tu mi conosci:
tu possa godere ricordati, Signore, che l'uomo è come l'erba,
tutti i beni eterni del cielo. come il fiore del campo.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 39
2. Ora è nelle tue mani sento che sei vicino, che mi aiuterai‚
quest'anima che mi hai data: ma non sono degno di quel che mi dai.
accoglila, Signore,
da sempre tu l'hai amata,
è preziosa ai tuoi occhi. 112. IO SARÒ CON TE
Io sarò con te
3. Padre, mi hai formato
sulle strade della vita,
a immagine del tuo volto:
io sarò con te anche quando non lo sai.
conserva in me, Signore,
Io sarò con te custodendoti per sempre,
il segno della tua gloria,
nella fedeltà è il mio amore.
che risplenda in eterno.
Tu sarai con me sulle strade della vita,
Tu sarai con me
4. Cristo, mio Redentore,
anche quando non lo so.
risorto nella luce:
Tu sarai con me
io spero in Te, Signore,
custodendomi per sempre,
hai vinto, mi hai liberato
nella fedeltà è il tuo amore.
dalle tenebre eterne.
1. Se forte e coraggioso tu sarai
5. Spirito della vita,
scegliendo la via della vita,
che abiti nel mio cuore:
ascoltando la mia Parola,
rimani in me, Signore,
custodendola nel tuo cuore.
rimani oltre la morte,
per i secoli eterni.
2. Se forte e coraggioso tu sarai
annunciando ad ogni uomo la salvezza,
cantando la speranza che non muore,
111. IO NON SONO DEGNO
camminerò con te dovunque andrai.
Io non sono degno
di ciò che fai per me:
Tu che ami tanto uno come me, 113. JESUS CHRIST YOU ARE MY
vedi non ho nulla da donare a Te, LIFE
ma se Tu lo vuoi prendi me.
Jesus Chris you are my life,
Alleluja, alleluja. (2 volte)
1. Sono come la polvere
Oppure
alzata dal vento,
Cristo vive in mezzo a noi,
sono come la pioggia caduta dal cielo‚
alleluja, alleluja. (2 volte)
sono come una canna
spezzata dall’uragano
1.Tu sei via, sei verità,
se Tu, Signore, non sei con me.
Tu sei la nostra vita,
Camminando insieme a Te
2. Contro i miei nemici Tu mi fai forte‚
vivremo in Te per sempre.
io non temo nulla e aspetto la morte‚

40 Canti della comunità


2. Ci raccogli nell'unità, 5. Fonte inesauribile
riuniti nell'amore, pace eterna, carità perfetta
Nella gioia dinanzi a Te noi a mensa con te sediam
cantando la Tua gloria. dolce, immensa, santa Trinità. Amen

3. Nella gioia camminerem,


portando il Tuo Vangelo, 116. LA CREAZIONE GIUBILI
Testimoni di carità,
1. La creazione giubili
figli di Dio nel mondo.
insieme agli angeli.
Ti lodi, ti glorifichi, o Dio altissimo.
114. JUBILATE DEO Gradisci il coro unanime
di tutte le tue opere
Jubilate Deo, cantate Domino
Jubilate Deo, cantate Domino Beata sei tu, o Trinità,
per tutti i secoli.
1. Ringraziate il Signore, lodate il suo nome
Con canti di gioia lodatelo per sempre. 2. Sei Padre, Figlio e Spirito e Dio unico.
Mistero imperscrutabile, inaccessibile.
2. La Parola di Dio è più salda di una roccia, Ma con amore provvido
ogni sua azione è giustizia e verità. raggiungi tutti gli uomini

3. In questo tempio, amabile


115. L’ACQUA VIVA
ci chiami e ci convochi,
1. Chi berrà la mia acqua per fare un solo popolo di figli docili.
non avrà più sete in eterno Ci sveli e ci comunichi
e quest’acqua sarà per lui la vita tua ineffabile:
fonte di vita per l’eternità.

2. Affannati e stanchi 117. LA GIOIA


voi oppressi e poveri venite
Ascolta il rumore delle onde del mare
attingete con gioia a Lui
ed il canto notturno
alla sorgente di felicità.
dei mille pensieri dell'umanità,
3. Fiumi di acqua viva che riposa dopo il traffico
sgorgheranno in colui che crederà di questo giorno
nel Signore che dona a noi e di sera si incanta davanti al tramonto
l’acqua di vita e di verità. che il sole le dà.

4. Percuotendo una roccia Respira, e da un soffio di vento raccogli


dissetasti il popolo in cammino il profumo dei fiori
fa che sempre noi camminiam che non hanno chiesto
nel tuo timore e nella fedeltà. che un po' di umiltà.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 41
E se vuoi puoi cantare, la verità sostiene la sua fiamma
e cantare che hai voglia di dare, perciò non teme ombra né menzogna,
e cantare che ancora nascosta la vera gioia libera il tuo cuore,
può esistere felicità. ti rende canto nella libertà.

Perché la vuoi, perché tu puoi 3. La vera gioia vola sopra il mondo


riconquistare un sorriso; ed il peccato non potrà fermarla,
e puoi giocare e puoi sperare le sue ali splendono di grazia,
che ti hanno detto bugie, dono di Cristo e della sua salvezza
se han raccontato che l'hanno uccisa, e tutti unisce come in un abbraccio
che han calpestato la gioia, e tutti ama nella carità.
perché la gioia, perché la gioia,
perché la gioia è con te!
E magari fosse un attimo 119. LE MANI ALZATE
vivila, ti prego,
Le mani alzate verso Te, Signor,
e magari a denti stretti
per offrirti il mondo.
non farla morire,
Le mani alzate verso Te, Signor,
anche immersa nel frastuono
gioia è in me nel profondo.
tu falla sentire,
hai bisogno di gioia come me. La la…
1. Guardaci Tu, Signore, siamo tuoi,
piccoli siam davanti a Te.
Ancora, è già tardi ma rimani ancora
Come ruscelli siamo d'acqua limpida
per gustare ancora per poco
semplici e puri innanzi a Te7.
quest'aria scoperta stasera;
e domani ritorna,
2. Guardaci Tu Signore, siamo tuoi,
fra la gente che soffre e che spera,
sei via, vita e verità;
tu saprai che nascosta nel cuore
se ci terrai la mano nella mano,
può esistere felicità.
il cuore più non temerà.

3. Formaci Tu, Signore, siamo tuoi,


118. LA VERA GIOIA
nulla noi siamo senza Te.
1. La vera gioia nasce nella pace, Fragili tralci uniti alla tua vite,
la vera gioia non consuma il cuore, fecondi solo uniti a Te.
è come fuoco con il suo calore
e dona vita quando il cuore muore; 4. Riempici Tu, Signore, siamo tuoi,
la vera gioia costruisce il mondo donaci Tu il Consolator.
e porta luce nell’oscurità. Vivremo in Te, Signor, della tua gioia,
daremo gioia al mondo inter.
2. La vera gioia nasce dalla luce,
che splende viva in un cuore puro,

42 Canti della comunità


120. LE TUE MERAVIGLIE 3. Ti accorgerai di essere da sempre
teneramente amato dal Signore.
Ora lascia, o Signore,
Perdonato porterai perdono,
che io vada in pace
al nuovo giorno scioglierai le vele.
perché ho visto le tue meraviglie
Il tuo popolo in festa
per le strade correrà
122. LODATE
a portare le tue meraviglie!
1. Lodate il Signore dei cieli,
1. La tua presenza ha riempito d’amore lodatelo sempre nell'alto dei cieli
le nostre vite, le nostre giornate nella sua misericordia.
in te una sola anima Lodatelo angeli, voi tutte sue schiere,
un solo cuore siamo noi lodatelo sole e luna e le infinite stelle
con te la luce risplende che siete nel cielo,
splende più chiara che mai. che vi ha stabilito, creato in eterno...
Lodate il Dio della terra
2. La tua presenza ha inondato d’amore voi piante e voi fiori e pesci dell'acqua
le nostre vite, le nostre giornate d'ogni fiume e d'ogni abisso.
fra la tua gente resterai
per sempre vivo in mezzo a noi 2. Lodatelo, grandine, il fuoco e la neve,
fino ai confini del tempo il vento che soffia
così ci accompagnerai. e che obbedisce alla parola,
montagne e colline,
voi fiere e voi bestie,
121. LIBERA IL TUO SÌ
lodatelo rettili e uccelli alati...
1. Prendi il tuo coraggio tra le mani,
nei solchi getta un seme di speranza, Perché eterna è la sua misericordia,
poi chiederemo insieme acqua viva, perché eterno è il suo amore verso noi.
di quella che fa nascere sorgenti.
3. Lodate, voi re della terra
Seguimi nel mondo e popoli tutti che siete nel mondo
spezziamo insieme il pane della vita e governate ogni nazione.
sfamiamoci di gioia Lodatelo giudici, i giovani insieme,
in Cristo nostra libertà. i vecchi e i bambini
Con Dio nel nostro cuore, sempre lodino il suo nome
sulle ali dell'amore, sopra il fuoco, che sulla sua terra risplende di gloria,
oltre tutto, oltre la morte risplende d'amore... Alleluja!
ci sarà il nostro grazie.

2. Sulla spiaggia lascia le tue reti, 123. LODATE DIO


se vuoi seguirlo libera il tuo sì
1. Lodate Dio, schiere beate del cielo.
ed offrirai la vita ai tuoi fratelli
Lodate Dio, genti di tutta la terra.
e ogni fratello è un dono del tuo amore.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 43
Cantate a Lui, che l'universo creò, 125. LODATE IL SIGNORE DAI CIELI
somma sapienza e splendore.
Lodate il Signore dai cieli,
nell'alto dei cieli lodatelo,
2. Lodate Dio,Padre che dona ogni bene.
lodatelo, voi, suoi angeli,
Lodate Dio, ricco di grazia e perdono.
lodatelo, voi, sue schiere.
Cantate a Lui, che tanto gli uomini amò
da dare l'unico Figlio.
1. Lodatelo, sole e luna,
lodatelo, fulgide stelle.
3. Lodate Dio, uno e trino Signore.
Lodatelo, cieli dei cieli,
Lodate Dio, meta e premio dei buoni.
voi acque al di sopra dei cieli.
Cantate a Lui, sorgente d'ogni bontà,
per tutti i secoli. Amen.
2. Voi monti e voi tutte colline,
4. Lode all'Altissimo, lode al SIgnor della gloria. voi alberi e tutti voi cedri,
Al re dei secoli forza, onore e vittoria. voi fiere e tutte le bestie,
Cantate a Lui, tutti acclamate con noi, voi rettili e uccelli alati.
cielo e terra esultate.
126. LODE LODE A TE
124. LODATE IL SIGNORE 1. Questa notte ho sentito
1. Lodate il Signore dei cieli, la parola di speranza,
lodate angeli suoi "seguimi" mi ha detto D9io; lode a Te.
Lodate voi tutte sue schiere
la sua maestà Lode, lode a Te. (4 volte)
lodate da tutta la terra,
lodate popoli suoi, 2. Ho sentito un grido in cielo,
lodate giovani e vecchi la sua bontà. un annuncio di Jahvè
"seguimi" mi ha detto Dio; lode a Te.
Cantate al signore
un cantico nuovo 3. Mille anni passeranno,
Sia onore al Re sia gloria tempo nuovo arriverà,
al Dio che siede sul trono io ti seguo, mio Signore; lode a Te.
Risuoni la lode la benedizione al Signor
Che era e che è che sempre sarà,
alleluia alleluia 127. LODI ALL’ALTISSIMO
1. Tu sei Santo Signore Dio,
2. Gioiscano nel Creatore Tu sei forte, Tu sei grande,
esultino i figli di Sion Tu sei l'Altissimo l'Onnipotente,
Danzino facciano festa al loro Dio Tu Padre Santo, Re del cielo.
Lodino il nome del Padre
con timpani inneggino a lui 2. Tu sei trino, uno Signore,
Cieli e terra si prostrino al Re dei re Tu sei il bene, tutto il bene,

44 Canti della comunità


Tu sei l'Amore, Tu sei il vero, 4. Allo spezzare del pane
Tu sei umiltà, Tu sei sapienza. hanno visto Gesù Signore.
"Gioia ci ardeva in cuore
3. Tu sei bellezza, Tu sei la pace, quando Lui parlava a noi".
la sicurezza il gaudio la letizia, L'uomo non sa che cosa fare
Tu sei speranza, Tu sei giustizia, se Lui non l'accompagna
tu temperanza e ogni ricchezza. lungo la strada della vita.

4. Tu sei il Custode, Tu sei mitezza,


Tu sei rifugio, Tu sei fortezza, 129. L’UNICO MAESTRO
Tu carità, fede e speranza,
1. Le mie mani, con le tue,
Tu sei tutta la nostra dolcezza.
possono fare meraviglie.
Possono stringere, perdonare
5. Tu sei la vita eterno gaudio
e costruire cattedrali.
Signore grande Dio ammirabile,
Possono dare da mangiare
Onnipotente o Creatore
e far fiorire una preghiera.
o Salvatore di misericordia.
Perché Tu, solo Tu,
solo Tu sei il mio Maestro,
128. LUNGO QUELLA STRADA e insegnami ad amare
1. Lungo quella strada parlavano di lui. come hai fatto Tu con me.
"Dove andate amici, Se lo vuoi, io lo grido a tutto il mondo
posso anch'io venir con voi? che Tu sei, l’unico Maestro sei per me.
Ma cosa c'è? Voi siete tristi!
Che cosa v'addolora? 2. Questi piedi, con i tuoi,
Il vostro cuore è triste, amici!" possono fare strade nuove,
possono correre, riposare,
2. "Tu proprio non sai, sentirsi a casa in questo mondo.
hanno ucciso il Signore! Possono mettere radici
Tutti speravamo, la fiducia era con noi. e passo passo camminare.
Ma ormai è morto, l'hanno ucciso,
da tre giorni è nel sepolcro. 3. Questi occhi, con i tuoi,
Ormai è morto il Signore." potran vedere meraviglie,
potranno piangere, luccicare,
3. "Resta qui con noi, guardare oltre ogni frontiera.
perché ormai scende la sera. Potranno amarti più di ieri,
No, non te ne andare, se sanno insieme a Te sognare.
resta ancora un po' con noi!
Ormai la sera sta per venire, 4. Tu sei il corpo, noi le membra:
Signore, resta con noi, diciamo un'unica preghiera.
resta con noi, con noi, Signore!" Tu sei il Maestro, noi testimoni
della parola del Vangelo.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 45
Possiamo vivere felici Siamo stanchi di guardare,
in questa Chiesa che rinasce. siamo stanchi di gridare,
ci hai chiamato siamo tuoi,
cammineremo insieme…
130. MANI
Fin. Mani prendi queste nostre mani,
1. Vorrei che le parole
fanne vita fanne amore
mutassero in preghiera
braccia aperte per ricevere chi è solo.
e rivederti o Padre che dipingevi il cielo.
Cuori prendi questi nostri cuori,
Sapessi quante volte,
fa che siano testimoni
guardando questo mondo,
che tu chiami ogni uomo
vorrei che tu tornassi
a fare festa con Dio.
a ritoccarne il cuore.
Vorrei che le mie mani avessero la forza
per sostenere chi non può camminare.
131. MESSAGGIO AI GIOVANI
Vorrei che questo cuore
che esplode in sentimenti A voi, che avete conosciuto
diventasse culla Colui che esiste dal principio,
per chi non ha più madre. a voi, che siete stati amati,
che siete stati perdonati,
Mani, prendi queste mie mani, a voi, o figli, a voi, o giovani,
fanne vita fanne amore, a voi, che avete il vinto il mondo
braccia aperte per ricevere chi è solo. e custodite la Parola.
Cuore, prendi questo mio cuore,
fa' che si spalanchi al mondo, 1. Sappiate riconoscere lo Spirito di Dio
germogliando per quegli occhi l'amore è il seme eterno d'ogni cosa.
che non sanno pianger più… Per questo si può credere
non eravamo niente
2. Sei tu lo spazio e tutto ci fu dato per amore.
che desidero da sempre
so che mi stringerai e mi darai la mano, 2. Se molti non capiscono
fa che le mie strade si perdano nel buio la verità di Dio,
ed io cammini dove cammineresti tu. voi siate ancora più fedeli a Lui.
Tu soffio della vita, E se vi parleranno
prendi la mia giovinezza di un altro Cristo in terra,
con le contraddizioni e le falsità, per voi rimanga Lui, Gesù il Signore.
strumento fa che sia
per annunciare il Regno
a chi per queste vie tu chiami beati... 132. MI BASTA LA TUA GRAZIA
1. Quando sono debole
3. Noi giovani di un mondo
allora sono forte perché
che cancella i sentimenti
Tu sei la mia forza.
e inscatola le forze nell'asfalto di città...

46 Canti della comunità


Quando sono triste 4. Mistero della Chiesa è il corpo di Gesù.
è in te che trovo gioia perché Mistero della pace è il sangue di Gesù.
Tu sei la mia gioia. Il calice di Cristo fratelli ci farà.
Gesù, io confido in te, Intorno a questo altare rinasce l'unità.
Gesù, mi basta la tua grazia.

Sei la mia forza, la mia salvezza, 134. NOI CANTEREMO GLORIA A


sei la mia pace, sicuro rifugio. TE
Nella tua grazia voglio restare, 1. Noi canteremo gloria a Te,
Santo Signore sempre con te. Padre che dai la vita,
Dio d'immensa carità,
2. Quando sono povero, Trinità infinita.
allora sono ricco perché
sei la mia ricchezza. 2. Tutto il creato vive in Te,
Quando son malato segno della tua gloria,
è in te che trovo vita perché tutta la storia ti darà
Tu sei guarigione. onore e vittoria.
Gesù, io confido in te,
Gesù, mi basta la tua grazia 3. La tua Parola venne a noi,
Quando son debole, annuncio del tuo dono:
allora sono forte perché la tua promessa porterà
tu sei la mia forza. salvezza e perdono.

4. Dio si è fatto come noi,


133. MISTERO DELLA CENA
è nato da Maria:
1. Mistero della cena è il Corpo di Gesù. Egli nel mondo ormai
Mistero della Croce è il Sangue di Gesù. sarà verità, vita e via.
E questo pane e vino è Cristo in mezzo a noi.
Gesù risorto e vivo sarà sempre con noi. 5. Cristo è apparso in mezzo a noi,
Dio ci ha visitato:
2. Mistero della Chiesa è il Corpo di Gesù. tutta la terra adorerà
Mistero della pace è il Sangue di Gesù. quel Bimbo che ci è nato.
Il pane che mangiamo fratelli ci farà.
Intorno a questo altare l'amore 6. Cristo il Padre rivelò,
crescerà. per noi aprì il suo cielo:
Egli un giorno tornerà
3. Mistero della cena è il corpo di Gesù. glorioso nel suo regno.
Mistero della Croce è il Sangue di Gesù.
Il pane che spezziamo 7. Manda, Signore, in mezzo a noi,
è Cristo in mezzo a noi. manda il Consolatore:
Gesù risorto e vivo sarà sempre con noi. lo Spirito di santità,
Spirito dell'amore.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 47
8. Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi, 137. NOI VEGLIEREMO
vieni nella tua casa:
Nella notte, o Dio, noi veglieremo,
dona la pace è l'unità,
con le lampade, vestiti a festa:
raduna la tua Chiesa.
presto arriverai, e sarà giorno.

1. Rallegratevi in attesa del Signore;


135. NOI CREDIAMO IN TE
improvvisa giungerà la sua voce.
1. Noi crediamo in te, o Signor, Quando Lui verrà, sarete pronti,
noi speriamo in te, o Signor, e vi chiamerà "amici" per sempre.
noi amiamo te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor. 2. Raccogliete per il giorno della vita,
dove tutto sarà giovane in eterno.
2. Noi cerchiamo te, o Signor, Quando Lui verrà, sarete pronti,
noi preghiamo te, o Signor, e vi chiamerà "amici" per sempre.
noi cantiamo te, o Signor;
tu ci ascolti, o Signor
138. O OSTIA SANTA
3. Sei con noi, Signor, sei con noi:
1. O Ostia Santa, in cui è il testamento
nella gioia tu sei con noi,
Della divina tua grande misericordia
nel dolore tu sei con noi,
In cui è il corpo e il sangue del signore
tu per sempre sei con noi,
Segno d'amore per noi peccatori
4. C’è chi prega, Signor: vieni a noi.
C’è chi soffre, Signor: vieni a noi. 2. O Ostia santa, in cui è la sorgente
C’è chi spera, Signor: vieni a noi. Dell'acqua viva per noi peccatori
O Signore, vieni a noi. In te è il fuoco purissimo d'amore
La tua divina misericordia

136. NOI TI AMIAM SIGNOR 3. O Ostia santa, in te la medicina


Che dà sollievo alla nostra debolezza
1. Noi ti amiam Signor, noi t’adoriam Vincolo santo fra Dio ed ogni uomo
solo a te chiediam il tuo amor Che confida nel tuo amore

Sei tu la luce, la nostra gioia, 4. O Ostia santa, sei l'unica speranza


noi ci prostriam Signor e ti adoriam Fra le tempeste e le tenebre del mondo
Nelle fatiche e nelle sofferenze
2. In te speriam Signor, in te speriam Ora e nell'ora della nostra morte
abbi pietà di noi, abbi pietà.
Confido in te, o Ostia santa. (2 volte)
3. Resta con noi Signor, resta con noi
dona il tuo pan del ciel, pegno d’amor.

48 Canti della comunità


139. OGGI TI CHIAMO e ci siamo fermati con lui
Ha parlato al cuore di ciascuno di noi
1. Oggi ti chiamo alla vita,
progetti di una vita con Lui.
t'invito a seguirmi, a venire con me.
Oggi abbiamo ascoltato
Apri i tuoi occhi, il tuo cuore,
cose nuove da lui
dimentica tutto e segui me.
orizzonti infiniti per noi
Non avere più paura
una luce che illumina ancora di più
di lasciare quel che hai:
questa nostra vita quaggiù.
il senso vero della vita troverai.

Seguirò la tua parola, Ora è tempo di andare,


mio Signore, io verrò, ora è tempo di fare
con la mano nella tua quello che abbiamo udito da Lui
sempre io camminerò; Ora è tempo di andare
dammi oggi la tua forza ora è tempo di avere
ed il tuo amore. la certezza che cammina anche Lui
Canterò canzoni nuove, con noi!
canterò felicità,
2. Una grande famiglia è venuta oggi qui
ed il fuoco del tuo amore
per lodare insieme il Signor.
nel mio mondo porterò,
E abbiamo sentito che rinasce con noi
canterò che solo Tu sei libertà.
Un mondo nuovo ancora quaggiù.
Questo giorno
2. Oggi ti chiamo all'amore,
è la nuova creazione di Dio
t'invito a seguirmi, a stare con me.
viene il suo regno tra noi.
Apri le porte del cuore,
Il Signore risorto la sua vita
allarga i confini del dono di te.
ci dà: festa della sua eternità.
Accogli tutti nella pace
con fiducia e verità:
l'amore vero ti darà la libertà.
141. ORA I MIEI OCCHI TI VEDONO
3. Oggi ti chiamo alla gioia, 1. Sento in me la tua presenza,
t'invito a seguirmi, a venire con me. il tuo grande amore che mi consola,
Sai quanto vale un sorriso: il male più non mi colpirà,
può dare speranza a chi non ne ha. adesso che tu vivi in me.
La gioia è segno della vita
che rinasce dentro te Ora i mei occhi ti vedono
e annuncia ad ogni uomo e la mia bocca proclama
pace e libertà. che tu sei il signore, il salvatore.
ora i miei occhi ti vedono
e la mia bocca innalza
140. ORA È TEMPO DI ANDARE un canto di lode a tè
che sei il mio re, il mio signore.
1. Oggi abbiamo incontrato
il Signore tra noi
Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 49
2. Sento in me la tua presenza, Il tuo corpo e il tuo sangue
la tua immensa grazia che mi dà forza. Tu, Signore, donerai.
Sui tuoi sentieri camminerò,
adesso che tu vivi in me. 3. Invitati alla tua mensa
Tu ci nutri col tuo pane.
Tu, Signore, per amore
142. PANE DEL CIELO nuova vita ci offrirai.
Pane del Cielo sei Tu, Gesù,
via d'amore: Tu ci fai come Te. 4. Invitati al tuo banchetto
col tuo vino ci rinnovi.
1. No, non è rimasta fredda la terra: Tu, Signore, in eterno
Tu sei rimasto con noi per nutrirci di Te, gioia immensa ci darai.
Pane di Vita, ed infiammare
col tuo amore tutta l'umanità.
144. PANE DI VITA NUOVA
2. Sì, il Cielo è qui su questa terra: 1. Pane di vita nuova
Tu sei rimasto con noi Vero cibo dato agli uomini,
ma ci porti con Te nella tua casa dove Nutrimento che sostiene il mondo,
vivremo insieme a Te tutta l'eternità. Dono splendido di grazia.
3. No, la morte non può farci paura:
2. Tu sei sublime frutto
Tu sei rimasto con noi.
Di quell'albero di vita
E chi vive in Te vive per sempre.
Che Adamo non poté toccare:
Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Ora è in Cristo a noi donato.
Dio in mezzo a noi.
Pane della vita,
143. PANE DELLA VITA Sangue di salvezza,
vero Corpo, vera bevanda,
Pane della vita sei tu, Gesù Cibo di grazia per il mondo
Vino di salvezza tu offri a noi.
Questa comunione con te, Signore, 3. Vino che ci dà gioia,
Chiesa viva ci farà. Che riscalda il nostro cuore,
Sei per noi il prezioso frutto
1. Invitati alla tua festa Della vigna del Signore.
noi formiamo un solo corpo.
Vero cibo è la Parola 4. Dalla vite ai tralci
che noi tutti unirà. Scorre la vitale linfa
Che ci dona la vita divina,
2. Invitati alla tua cena Scorre il sangue dell'amore.
celebriamo la tua Pasqua.

50 Canti della comunità


145. PANE E VINO TI OFFRIAMO 2. Ho visto una valle,
perduta su tra i monti,
Pane e vino ti offriamo,
vi scorre un bel torrente,
ma il dono più prezioso
la gente non ha ponti.
è il cibo di vita eterna
Parlarsi come fanno?
che tu hai dato a noi.
Cercare e dare aiuto?
Lo posson far soltanto
1. Sono questi i doni
se c’è un arcobaleno.
che portiamo all'altare,
frutto che dà gioia
Ho visto dei bambini,
ai nostri giorni di lavoro.
la pelle chiara hanno,
Accettali, Signore, per la tua bontà.
insieme alle ferite,
di una assurda guerra.
2. Alla tua mensa,
Amare come fanno?
oggi accoglici, Signore,
Sentirsi dei fratelli?
e la comunione regni sempre tra di noi.
Lo posson far soltanto
È questo il modo vero per amare te.
se in terra scrivi pace.
Na na na…..
146. PER VOLARE
1. Ho letto dentro un libro, 147. POPOLI TUTTI
gli uomini son angeli, 1. Mio Dio, Signore, nulla è pari a te.
di certo un poco strani, Ora e per sempre voglio lodare
un’ala sola hanno. il tuo grande amore per me.
Volare come fanno? Mia roccia tu sei,
Librarsi su nel vento? pace e conforto mi dai.
Lo posson far soltanto Con tutto il cuore e le mie forze
restando abbracciati. sempre io ti adorerò.
A volte nei momenti Popoli tutti acclamate al Signore,
in cui mi sei vicino, gloria e potenza cantiamo al Re,
tu o Dio, nascondi un’ala mari e monti si prostrino a Te,
e sembri come un uomo. al tuo nome, o Signore.
E forse è per capire Canto di gioia per quello che fai,
che tu non vuoi volare per sempre Signore con Te resterò,
da solo su nel cielo, non c’è promessa non c’è fedeltà
non vuoi senza di me. che in Te.
Per volare un’ala stenderò, 2. Mio Dio, creatore, tutto parla di te,
per volare è l’unica che ho, Ora e per sempre, voglio cantare
per volare io so che un grande Amico La tua presenza qui tra noi.
Per volare aggiungerà la sua, Mia forza, tu sei, scudo e difesa mi dai,
per volare per volare…....
Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 51
Con tutto me stesso e la mia vita, se perdoniamo avremo il perdono,
Sempre io ti amerò. solo morendo rinasceremo,
rinasceremo, rinasceremo, (2 volte)

148. PREGHIERA
1. Signore io ti prego con il cuore 150. PRENDEREMO IL LARGO
la mia vita voglio offrire in mano a te 1. Questo è il nostro tempo
Voglio solamente te servire per osare, per andare,
ed amare come hai amato tu la parola che ci chiama è quella tua!
Come un giorno a Pietro,
Fammi diventare amore anche oggi dici a noi:
segno della tua libertà “Getta al largo le tue reti insieme a me!
Fammi diventare amore
segno della tua verità Saliremo in questa barca anche noi,
il tuo vento soffia già sulle vele.
2. Signore io ti prego con il cuore Prenderemo il largo dove vuoi tu
rendi forte la mia fede più che mai Navigando insieme a te, Gesù.
Dammi tu la forza per seguirti
e per camminare sempre insieme a te 2. Questo è il nostro tempo,
questo è il mondo che ci dai:
3. Signore io ti prego con il cuore orizzonti nuovi vie di umanità…
dammi sempre la tua fedeltà come un giorno a Pietro,
Fa ch’io possa correre nel mondo anche oggi dici a noi:
e cantare a tutti la tua libertà “Se mi ami più di tutto, segui me”.

149. PREGHIERA SEMPLICE 3. Navigando il mare


della storia insieme a te,
1. Dio fammi strumento della tua pace, la tua barca in mezzo a forti venti và.
dove c'è l'odio portare l'amore, Come un giorno a Pietro,
dove c'è offesa donare il perdono, anche oggi dici a noi:
dove c'è il dubbio infondere fede; “se tu credi in me, tu non affonderai."
ai disperati ridare speranza,
dove c'è il buio far sorgere il sole,
dov'è tristezza diffondere gioia, 151. PRIMA CORINZI TREDICI
donare gioia e tanto amore,
gioia e amore, gioia e amore. 1. Anche se io conoscessi e parlassi
la lingua di ogni creatura di Dio,
2. Dio fammi strumento della tua bontà, anche se un giorno arrivassi
dammi la forza di consolare i cuori; a capire i misteri e le forze
non voglio avere, ma solo donare, che spingono il mondo.
capire e amare i miei fratelli; Anche se dalla mia bocca venissero
solo se diamo riceveremo, scienza e parole ispirate dal cielo

52 Canti della comunità


e possedessi pienezza di fede 1. Ora Gerusalemme è ricostruita
da muovere i monti e riempire le valli. come città salda, forte e unita.
Ma non avessi la carità
2. Salgono insieme le tribù di Jahvè
risuonerei come un bronzo,
per lodare il nome del Dio d'Israele.
se non donassi la vita ogni giorno
sarei come un timpano
3. Là sono posti i seggi della sua giustizia
che vibra da solo.
i seggi della casa di Davide.
Se non avessi la carità
non servirebbero a nulla
4. Domandate pace per Gerusalemme
gesti d'amore, sorrisi di pace
sia pace a chi ti ama, pace alle tue mura.
sarei come un cembalo
che suona per sé.
5. Su di te sia pace, chiederò il tuo bene
per la casa di Dio chiederò la gioia.
2. La carità è paziente e benigna
conosce il rispetto,
6. Noi siamo il suo popolo,
non cerca interesse;
Egli è il nostro Dio;
la carità non si adira del torto subito,
possa rinnovarsi la felicità.
non serba nessuna memoria.
La carità non sopporta ingiustizie,
dal falso rifugge del vero si nutre,
la carità si appassiona di tutto, 153. QUANDO BUSSERÒ ALLA
di tutto ha speranza, TUA PORTA
di tutti ha fiducia. 1. Quando busserò alla tua porta
avrò fatto tanta strada,
Non avrà fine la carità, avrò piedi stanchi e nudi,
scompariranno i profeti, avrò mani bianche e pure. (2 volte)
solo tre doni per noi resteranno: o mio Signore!
la fede, l'amore e ancora speranza.
Ma più importante è la carità, 2. Quando busserò alla tua porta
più forte di ogni sapienza. avrò frutti da portare
Ciò che è perfetto verrà avrò ceste di dolore
e sarà un mondo di gioia avrò grappoli d'amore. (2 volte)
e di pace che ci attenderà. o mio Signore!

3. Quando busserò alla tua porta


152. QUALE GIOIA (SALMO 122) avrò amato tanta gente
avrò amici da ritrovare
Quale gioia, mi dissero:
e nemici per cui pregare. (2 volte)
"Andremo alla casa del Signore".
o mio Signore!
Ora i piedi, oh Gerusalemme,
si fermano davanti a te.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 53
154. QUESTO È IL MIO 3. Nel mattino io t’invoco:
COMANDAMENTO tu, mio Dio, risponderai.
Questo è il mio comandamento: Nella sera rendo grazie:
che vi amiate come io ho amato voi, tu, mio Dio, ascolterai.
come io ho amato voi. Al tuo monte salirò,
e vicino ti vedrò.
1. Nessuno ha un amore più grande
di chi dà la vita per gli amici;
156. RE DI GLORIA
voi siete miei amici
se farete ciò che vi dirò. 1. Ho incontrato te Gesù
e ogni cosa in me è cambiata
2. Il servo non sa ancora amare tutta la mia vita ora ti appartiene
ma io v'ho chiamato miei amici; tutto il mio passato io lo affido a te
rimanete nel mio amore Gesù Re di gloria mio Signor.
ed amate il Padre come me. Tutto in te riposa,
la mia mente il mio cuore
3. Io pregherò il Padre per voi trovo pace in te Signor, tu mi dai la gioia
e darà a voi il Consolatore voglio stare insieme a te,
che rimanga sempre in voi non lasciarmi mai
e vi guidi nella carità Gesù, Re di gloria mio Signor.

Dal tuo amore chi mi separerà


155. QUANTA SETE NEL MIO sulla croce hai dato la vita per me
CUORE una corona di gloria mi darai,
quando un giorno ti vedrò.
1. Quanta sete nel mio cuore:
solo in Dio si spegnerà. 2. Tutto in te riposa,
Quanta attesa di salvezza: la mia mente il mio cuore
solo in Dio si sazierà. trovo pace in te Signor,
L’acqua viva che egli dà tu mi dai la gioia vera
sempre fresca sgorgherà. voglio stare insieme a te,
Il Signore è la mia vita, non lasciarmi mai
il Signore è la mia gioia. Gesù Re di gloria mio Signor.

2. Se la strada si fa oscura, Io ti aspetto mio Signor


spero in lui: mi guiderà. Io ti aspetto mio Signor
Se l’angoscia mi tormenta, Io ti aspetto mio Re!
spero in lui: mi salverà.
Non si scorda mai di me,
presto a me riapparirà.

54 Canti della comunità


157. RESTA ACCANTO A ME 159. RESTA QUI CON NOI
Ora vado sulla mia strada 1. Le ombre si distendono,
Con l’amore tuo che mi guida scende ormai la sera
O Signore ovunque io vada e si allontanano dietro i monti
Resta accano a me. i riflessi di un giorno che non finirà
Io ti prego stammi vicino di un giorno che ora correrà sempre
Ogni passo del mio cammino perché sappiamo che una nuova vita
Ogni notte, ogni mattino da qui è partita e mai più si fermerà.
Resta accanto a me.
Resta qui con noi, il sole scende già,
1. Il tuo sguardo puro sia luce per me resta qui con noi, Signore, è sera ormai.
E la tua parola sia voce per me Resta qui con noi, il sole scende già;
Che io trovi il senso del mio andare se Tu sei tra noi la notte non verrà.
Solo in te, nel tuo fedele amare
il mio perché. 2. S'allarga verso il mare
il tuo cerchio d'onda
2. Fa’ che chi mi guarda non veda che te che il vento spingerà fino a quando
Fa’ che chi mi ascolta non senta che te giungerà ai confini di ogni cuore,
E chi pensa a me, fa’ che nel cuore alle porte dell'amore vero.
pensi a te e trovi quell’amore Come la fiamma che dove passa brucia
che hai dato a me. così il tuo amore tutto il mondo invaderà.

3. Davanti a noi l'umanità


lotta, soffre e spera
158. RESTA CON NOI, SIGNORE, come una Terra che nell'arsura
LA SERA chiede l'acqua ad un cielo senza nuvole
1. Resta con noi, Signore, la sera, ma che sempre le può dare vita.
resta con noi e avremo la pace. Con Te saremo sorgente d'acqua viva
con Te fra noi il deserto fiorirà.
Resta con noi, non ci lasciar,
la notte mai più scenderà.
160. SALDO È IL MIO CUORE
Resta con noi, non ci lasciar
per le vie del mondo, Signor! 1. Saldo è il mio cuore, Dio mio.
A te canterà l'anima mia.
2. Ti porteremo ai nostri fratelli, Destatevi arpa e cetra,
ti porteremo lungo le strade. voglio svegliare l'aurora.

3. Voglio donarti queste mie mani, 2. A te la mia lode tra le genti,


voglio donarti questo mio cuore. perché fino ai cieli è il tuo amore.
Sorgi ed innalzati, o Dio,
splenda sul mondo la tua gloria.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 55
3. Con te noi faremo cose grandi. 2. Una è la fede una la speranza
Con te noi convertiremo il mondo. uno è l'amore che ci unisce a te.
Tu sei nostra luce e conforto, L'universo canta lode a te Gesù
forza, rifugio, o Signore. gloria al nostro Dio gloria a Cristo Re.

4. Per te noi andremo per il mondo, 3. Fonte d'acqua viva per la nostra sete
inni canteremo alla tua gloria. fonte di ogni grazia per l'eternità.
Donaci la grazia, Signore, Cristo uomo e Dio vive in mezzo a noi
annunceremo il tuo amore. egli nostra via vita e verità.

4. Venga il tuo regno, regno di giustizia


161. SALDO È IL MIO CUORE, DIO regno della pace regno di bontà.
Saldo è il mio cuore, Dio, Torna o Signore non tardare più
voglio cantare al Signor. compi la promessa vieni o Gesù.
Svegliati mio cuore,
svegliatevi arpa e cetra,
voglio svegliare l'aurora. 163. SALGA DA QUESTO ALTARE
Svegliati mio cuore, Salga da questo altare
svegliatevi arpa e cetra, l'offerta a Te gradita:
voglio svegliare l'aurora. dona il pane di vita
e il sangue salutare!
1. Ti loderò fra i popoli Signore;
a te canterò inni tra le genti; 1. Signore di spighe indori
poiché la tua bontà è grande fino ai cieli i nostri terreni ubertosi,
e la tua fedeltà fino alle nubi. mentre le vigne decori
di grappoli gustosi.
2. Innalzati sopra i cieli, o Signore,
su tutta la terra splenda la tua gloria. 2. Nel nome di Cristo uniti,
Perché siano liberati i tuoi amici, il calice il pane t'offriamo:
salvaci con la tua potente destra. per i tuoi doni largiti
Te Padre ringraziamo.
3. Dio ha parlato nel suo santuario,
contro il nemico ci darà soccorso. 3. Noi siamo il divin frumento
Con Dio noi faremo cose grandi e i tralci dell'unica vite:
Ed egli annienterà chi ci opprime. dal tuo celeste alimento
son l'anime nutrite.

162. SALGA A TE, SIGNORE


1. Salga a te Signore l'inno della Chiesa 164. SAN FRANCESCO
l'inno della fede che ci unisce a te. 1. O Signore fa’ di me uno strumento,
Sia gloria e lode alla Trinità fa’ di me uno strumento della tua pace,
santo santo santo per l'eternità. dov’è odio che io porti l’amore,
56 Canti della comunità
dov’è offesa che io porti il perdono, tutti pronti possiamo andare via…
dov’è dubbio che io porti la fede, Scatenate la gioia, oggi qui si fa festa
dov’è discordia che io porti l’unione, dai cantate con noi,
dov’è errore che io porti verità, qui la festa siamo noi. (2 volte)
a chi dispera che io porti la speranza.
Dov’è errore che io porti verità, 3. Siamo in tanti qui, a cantare forte
a chi dispera che io porti la speranza. che la gioia, passa per le porte
qui nell'aria, si sente un buon profumo
O Maestro se ci stai, non manca più nessuno…
dammi tu un cuore grande,
che sia goccia di rugiada per il mondo, 4. Non si sente bene qui,
che sia voce di speranza, qualcuno canta piano
che sia un buon mattino fatti trascinare tu,
per il giorno di ogni uomo. non puoi farne a meno
E con gli ultimi del mondo se non canti, togli il tuo colore
sia il mio passo lieto nella povertà, all'arcobaleno di questa canzone...
nella povertà. (2 volte)
Fin. Sca, sca, sca, scatenate la
2. O Signore fa’ di me il tuo canto, gio, gio, gio, oggi qui si fa
fa’ di me il tuo canto di pace; fe, fe, fe, dai cantate con noi (2 volte)
a chi è triste che io porti la gioia,
a chi è nel buio che io porti la luce.
166. SCUSA, SIGNORE
È donando che si ama la vita,
è servendo che si vive con gioia, 1. Scusa, Signore, se bussiamo
perdonando che si trova il perdono, alle porte del tuo cuore siamo noi.
è morendo che si vive in eterno. Scusa, Signore, se chiediamo,
Perdonando che si trova il perdono, mendicanti dell'amore, un ristoro da Te.
è morendo che si vive in eterno.
Così la foglia quando è stanca cade giù
Ma poi la terra ha una vita sempre in più
165. SCATENATE LA GIOIA Così la gente quando è stanca vuole Te
Tu, Signore, hai una vita
1. Uscite dalle case voi, sempre in più, sempre in più!
che state chiusi dentro
venite qui tra noi, 2. Scusa, Signore, se entriamo
qualcosa sta accadendo nella reggia della luce siamo noi.
qui non piove, qui c'è solo sole Scusa, Signore, se sediamo
fate in fretta, mancate solo voi. alla mensa del tuo corpo per saziarci di Te.

2. Muovi i piedi tu, tu che stai 3. Scusa, Signore, quando usciamo


ascoltando dalla strada del tuo amore siamo noi.
e le mani tu, per tenere il tempo Scusa, Signore, se ci vedi
segui il ritmo di questa canzone solo all'ora del perdono ritornare da Te.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 57
167. SEGNI DEL TUO AMORE 169. SEI TU SIGNOR
1. Mille e mille grani nelle spighe d'oro Sei Tu Signor il pan del ciel
mandano fragranza offerto sei per noi.
e danno gioia al cuore, Sei Tu la nostra unità
quando, macinati, fanno un pane solo: risorto sei per noi.
pane quotidiano, dono tuo, Signore.
1. La notte della sua passion
Ecco il pane e il vino, Gesù il pan spezzò
segni del tuo amore. Prendete e mangiatene
Ecco questa offerta, accoglila, Signore: offerto è per voi.
tu di mille e mille cuori
fai un cuore solo, 2. Chi la mia carne mangerà
un corpo solo in te e il sangue mio berrà
e il Figlio tuo verrà, vivrà sarà in me ed io in lui:
ancora in mezzo a noi. la vita eterna avrà.

2. Mille grappoli maturi sotto il sole,


festa della terra, donano vigore, 170. SE M'ACCOGLI
quando da ogni perla stilla il vino nuovo:
1. Tra le mani non ho niente,
vino della gioia, dono tuo, Signore.
spero che m'accoglierai:
chiedo solo di restare accanto a Te.
168. SEI PER NOI CIBO D'ETERNITÀ Sono ricco solamente
dell'amore che mi dai:
Sei per noi cibo d’eternità è per quelli
vera bevanda che colma la sete in noi. che non l'hanno avuto mai.
Sei per noi luce di verità
presenza viva del Dio con noi. Se m'accogli, mio Signore,
altro non ti chiederò
1. Tu, Signore, sei vicino, e per sempre la tua strada
sei presente ancora in mezzo a noi. la mia strada resterà.
Tu, l’eterno, onnipotente, Nella gioia, nel dolore,
ora vieni in mezzo a noi. fino a quando Tu vorrai
con la mano nella tua camminerò.
2. Infinita carità,
l’universo intero vive di te. 2. Io ti prego con il cuore,
Tu ci guardi con amore so che Tu mi ascolterai,
E ci chiami insieme a te. rendi forte la mia fede più che mai.
Tieni accesa la mia luce
3. Come cerva alla sorgente fino al giorno che Tu sai:
Il nostro cuore anela sempre a te. con i miei fratelli
A tua immagine ci hai fatti: incontro a Te verrò.
ora noi veniamo a te

58 Canti della comunità


171. SE QUALCUNO HA DEI BENI Ora il cuore tuo è in festa
perché il grano biondeggia ormai,
Se qualcuno ha dei beni
è maturato sotto il sole,
in questo mondo
puoi riporlo nei granai.
e chiudesse il cuore agli altri nel dolor,
come potrebbe la carità di Dio
rimanere in lui? 173. SE TU MI ACCOGLI

1. Insegnaci, Signore, 1. Se tu mi accogli, Padre buono,


a mettere la nostra vita prima che venga sera,
a servizio di tutto il mondo. se tu mi doni il tuo perdono,
avrò la pace vera:
2. Il pane e il vino che noi presentiamo, ti chiamerò, mio Salvatore,
siano il segno dell’unione fra di noi. e tornerò, Gesù, con te.

2. Se nell’angoscia più profonda,


3. La nostra Messa
quando il nemico assale,
sia l’incontro con Cristo,
se la tua grazia mi circonda.
la comunione con quelli che soffrono.
non temerò alcun male
t’invocherò, mio Redentore,
4. Signore, santifica questi umili doni
e resterò sempre con te.
e concedici la pienezza della tua grazia.
3. Signore, a te veniam fidenti:
Tu sei la vita, sei l’amor.
172. SERVO PER AMORE
Dal sangue tuo siam redenti,
1. Una notte di sudore Gesù, Signore, Salvator.
sulla barca in mezzo al mare Ascolta, tu che tutto puoi:
e mentre il cielo s'imbianca già vieni, Signor, resta con noi!
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà 174. SIAMO ARRIVATI
e sulle rive di ogni cuore Siamo arrivati
le tue reti getterai. da mille strade diverse,
in mille modi diversi,
Offri la vita tua
in mille momenti diversi,
come Maria ai piedi della croce
perché il Signore ha voluto così.
e sarai servo di ogni uomo,
servo per amore, 1. Ci ha chiamato per nome,
sacerdote dell'umanità. ci ha detto: «Siete liberi!
2. Avanzavi nel silenzio Se cercate la mia strada,
fra le lacrime e speravi la mia strada è l'amore!»
che il seme sparso davanti a te
2. Ci ha donato questa casa,
cadesse sulla buona terra.
ci ha detto: «Siate uniti!

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 59
Se amate la mia casa 3. Scendiamo nella valle,
la mia casa è la pace!» viviamo nel tuo amore
Da questo capiranno
Fin. Siamo arrivati che siamo tuoi fratelli
da mille strade diverse, Parliamogli di te, e arriveranno al Padre
con mille cuori diversi: Se li sapremo amare
ora siamo un unico cuore la strada troveranno.
perché il Signore ha voluto così,
ha voluto così. Fin. Ma il nostro posto è là,
è là in mezzo a loro
L'amore che ci hai dato,
175. SIGNORE, COME È BELLO portiamolo nel mondo
(Il vostro posto è là) Tu sei venuto
1. Signore, com'è bello, non andiamo via a salvarci dalla morte
Faremo delle tende e dormiremo qua Il Padre ti ha mandato,
Non scendiamo a valle dove l'altra gente e adesso mandi noi.
Non vuole capire quello che tu sei.
Quando vi ho chiamati
eravate come loro 176. SIGNORE DA CHI ANDREMO
Col cuore di pietra, tardi a capire
Signore da chi andremo?
Quello che dicevo non lo sentivate
Tu solo hai parole di vita,
È pazzo, si pensava, non sa quello che dice
e noi abbiam creduto
che il Figlio di Dio sei Tu!
Ma il vostro posto è là,
è là in mezzo a loro
1. Io sono il Pane di vita;
L'amore che vi ho dato,
chi viene a me non ha più fame,
portatelo nel mondo
e chi viene a me non ha più sete.
Io sono venuto a salvarvi dalla morte
Così ha detto Gesù.
Il Padre mi ha mandato,
ed io mando voi.
2. Non cercate il cibo che perisce;
2. Adesso che capite che cos'è la vera gioia ma il cibo che dura per la vita,
Volete stare soli e non pensare a loro quello stesso che il Figlio vi darà,
A cosa servirà l'amore che vi ho dato che il Padre vi ha mandato.
Se la vostra vita da soli vivrete.
Il tempo si è fermato, 3. Chi s'accosta al banchetto
è bello stare insieme del mio corpo
Perché pensare agli altri dimora in me ed io in lui
che non ti hanno conosciuto e in lui sarà la vita eterna
Possiamo mascherare la sete d'amore e lo risusciterò.
Facendo del bene
solo se ne abbiamo voglia.

60 Canti della comunità


177. SIGNORE DIO 3. Per me hai preparato
il pane tuo immortal,
1. Signore Dio in te confido,
il calice m’hai colmo di vino celestial.
Tu sei speranza del mio cuor.
Nell’ansie mie a Te m’affido
4. La luce e la tua grazia
Vicino a Te non ho timor
mi guideranno ognor;
In Te fidente non cadrò
da Te m’introdurranno
Al gaudio eterno giungerò
per sempre, o mio Signor.
2. Tu sei mio gaudio e mia fortezza
Del tuo amor non mi privar 180. SONO QUI A LODARTI
Da Te io spero la salvezza,
che non sia vano il mio sperar 1. Luce del mondo, nel buio del cuore
In Te fidente non cadrò Vieni ed illuminami
Al gaudio eterno giungerò Tu mia sola speranza di vita
Resta per sempre con me

Sono qui a lodarti, qui per adorarti


178. SIGNORE, FA' DI ME Qui per dirti che Tu sei il mio Dio.
Signore, fa' di me uno strumento E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
della tua pace, del tuo amore. Degno e glorioso sei per me
(2 volte)
2. Re della storia e Re nella gloria
1. Dove c'è l'odio, ch'io porti l'amore, Sei sceso in terra fra noi
dov'è l'offesa, ch'io porti il perdono. Con umiltà il Tuo trono hai lasciato
Per dimostrarci il Tuo amor
2. Dov'è tristezza, ch'io porti la gioia,
dov'è l'errore, ch'io porti la verità. Non so quanto è costato a Te
Morire in croce, lì per me ……

179. SIGNORE, SEI TU IL MIO 181. SU ALI D'AQUILA


PASTORE 1. Tu che abiti al riparo del Signore
Signore, sei tu il mio Pastor, e che dimori alla sua ombra,
nulla mi può mancar nei tuoi pascoli. di' al Signore: «Mio rifugio,
mia roccia in cui confido».
1. Tra l’erbe verdeggianti
mi guidi a riposar; E ti rialzerà, ti solleverà,
all’acque tue tranquille su ali d'aquila ti reggerà,
mi fai tu dissetar. sulla brezza dell'alba ti farà brillar
come il sole, così nelle sue mani vivrai.
2. Se in valle tutta oscura
io camminar, dovrò, 2. Dal laccio del cacciatore ti libererà
vicino a Te, Signore, più nulla temerò. e dalla carestia che distrugge.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 61
Poi ti coprirà con le sue ali 3. Come un figlio alla madre
e rifugio troverai. chiede la verità,
per poter nel cammino proseguire,
3. Non devi temere i terrori della notte col medesimo amore,
né freccia che vola di giorno, Padre, Tu parli a me,
mille cadranno al tuo fianco, fiducioso che io potrò capire.
ma nulla ti colpirà. Sei Parola vivente, sei la mia libertà,
scelta per il mio tempo che verrà.
4. Perché ai suoi angeli
ha dato un comando
di preservarti in tutte le tue vie, 183. SULLA TUA PAROLA
ti porteranno sulle loro mani,
contro la pietra non inciamperai. 1 Signore, ho pescato tutto il giorno,
Le reti son rimaste sempre vuote;
Fin. E ti rialzerò, ti solleverò, si è fatto tardi, a casa ora ritorno:
su ali d'aquila ti reggerò, Signore, son deluso, me ne vado.
sulla brezza dell'alba ti farò brillar La vita con me è sempre stata dura,
come il sole, così nelle mie mani vivrai. e niente mai mi dà soddisfazione;
la strada in cui mi guidi è insicura:
son stanco ed ora non aspetto più.
182. SULLA SOLIDA ROCCIA
Pietro, vai, fidati di me:
1. Ho cercato da sempre
getta ancora in acqua le tue reti.
nella mia libertà,
Prendi ancora il largo sulla mia parola:
come acqua che infine arriva al mare
con la mia potenza io ti farò
Ho aspettato da tempo
Pescatore di uomini.
l'occasione che poi,
mi donasse lo slancio per amare.
2 Maestro, dimmi cosa devo fare;
Ho ascoltato il silenzio, mi ha parlato di Te;
insegnami, Signore, dove andare.
io ti incontro nel vuoto e scopro che...
Gesù, dammi la forza di partire,
la forza di lasciare le mie cose;
Sei per me come solida roccia,
questa famiglia che mi son creato,
sul tuo amore la mia vita sarà...
le barche che a fatica ho conquistato,
Sei per me come solida roccia,
la casa, la mia terra, la mia gente,
la tua Parola al mondo io porterò.
Signore, dammi tu una fede forte.
2. Ora posso fidarmi ed ho capito chi sei;
Pietro vai, fidati di me:
sei venuto per l'uomo, per donare.
la mia Chiesa su di te io fonderò.
Sulla solida roccia la mia casa costruirò,
Manderò lo Spirito, ti darà coraggio;
l'uragano non la farà cadere.
donerà la forza dell’amore
Tu sorgente d'amore, luce sui passi miei,
per il Regno di Dio.
infinito sostegno adesso sei...

62 Canti della comunità


184. SYMBOLUM '77 Padre buono,
come una speranza
1. Tu sei la mia vita, altro io non ho.
che non ha confini,
Tu sei la mia strada, la mia verità.
come un tempo eterno
Nella tua parola io camminerò.
sei per me.
Finché avrò respiro,
fino a quando Tu vorrai.
Io so quanto amore chiede
Non avrò paura, sai, se Tu sei con me:
questa lunga attesa
Io ti prego resta con me.
del tuo giorno o Dio;
luce in ogni cosa
2. Credo in Te, Signore, nato da Maria:
io non vedo ancora
Figlio eterno e santo, uomo come noi.
ma la tua Parola mi rischiarerà.
Morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una cosa sola con il Padre e con i tuoi, 2. Quando le parole
fino a quando - io lo so - Tu ritornerai non bastano all'amore,
per aprirci il Regno di Dio. quando mio fratello
domanda più del pane,
3. Tu sei la mia forza: altro io non ho.
quando l'illusione
Tu sei la mia pace, la mia libertà.
promette un mondo nuovo,
Niente nella vita ci separerà:
anch'io rimango incerto
so che la tua mano forte non mi lascerà.
nel mezzo del cammino.
So che da ogni male Tu mi libererai
E Tu, Figlio tanto amato,
e nel tuo perdono io vivrò.
verità dell'uomo, mio Signore,
come la promessa
4. Padre della vita, noi crediamo in te.
di un perdono eterno,
Figlio salvatore, noi speriamo in te.
libertà infinita sei per me.
Spirito d'Amore, vieni in mezzo a noi:
Tu da mille strade ci raduni in unità
3. Chiedo alla mia mente
e per mille strade, poi, dove Tu vorrai,
coraggio di cercare,
noi saremo il seme di Dio.
chiedo alle mie mani
la forza di donare.
185. SYMBOLUM '80 Chiedo al cuore incerto
passione per la vita
1. Oltre le memorie e chiedo a mio fratello
del tempo che ho vissuto, di credere con me.
oltre la speranza E Tu, forza della vita,
che serve al mio domani, Spirito d'Amore, dolce Iddio,
oltre il desiderio grembo d'ogni cosa,
di vivere il presente, tenerezza immensa,
anch'io - confesso - ho chiesto verità del mondo sei per me.
che cosa è verità?
E Tu come un desiderio
che non ha memorie,

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 63
186. T'ADORIAM OSTIA DIVINA 188. TE LODIAMO TRINITÀ
T'adoriam ostia divina, 1. Te lodiamo, Trinità,
t'adoriam ostia d'amor. nostro Dio, ti adoriamo;
Padre dell’umanità,
1. Tu degli angeli il sospiro, la tua gloria proclamiamo.
tu dell'uomo sei l'onor.
Te lodiamo, Trinità,
2. Tu dei forti la dolcezza, per l’immensa tua bontà.
tu dei deboli il vigor.
2. Tutto il mondo annuncia te:
3. Tu salute dei viventi, tu lo hai fatto come un segno.
tu speranza di chi muor. Ogni uomo porta in sé
il sigillo del tuo regno.
187. TE, AL CENTRO DEL MIO
3. Noi crediamo solo in te,
CUORE
nostro Padre e Creatore;
1. Ho bisogno d'incontrarti nel mio cuore, noi speriamo solo in te,
di trovare Te, di stare insieme a Te: Gesù Cristo, Salvatore.
unico riferimento del mio andare,
unica ragione Tu, unico sostegno Tu. 4. Infinita carità,
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu. santo Spirito d’amore,
luce, pace e verità,
2. Anche il cielo gira intorno e non ha pace, regna sempre nel mio cuore.
ma c'è un punto fermo, è quella stella là.
La stella polare è fissa ed è la sola,
la stella polare Tu, la stella sicura Tu. 189. TI RENDIAMO GRAZIE
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
1. Ti rendiamo grazie, nostro Signore,
Tutto ruota attorno a Te, perché tu ci hai chiamati a te.
in funzione di Te Oggi noi siamo una sola famiglia
e poi non importa il "come", unita nel nome tuo.
il "dove", e il "se".
E canteremo la grande speranza
3. Che Tu splenda sempre che tu, Signore, ci hai messo nel cuore.
al centro del mio cuore, E porteremo l'annuncio più vero:
il significato allora sarai Tu, tu sei risorto e vivi con noi.
quello che farò sarà soltanto amore.
Unico sostegno Tu, la stella polare Tu. 2. Ti rendiamo grazie, nostro Signore,
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu. perché ti sei offerto a noi.
Ho bisogno d’incontrarti nel mio cuore… Tu ci sostieni nel nostro cammino,
e sempre con noi sarai.

64 Canti della comunità


190. TI RINGRAZIO 192. TI RINGRAZIO, O MIO
(Amatevi l’un l’altro) SIGNORE
1. Amatevi l'un l'altro 1. Ti ringrazio o mio Signore,
come lui ha amato noi per le cose che sono nel mondo,
e siate per sempre suoi amici per la vita che tu mi hai donato,
e quello che farete al più piccolo tra voi per l'amore che nutri per me.
credete, l'avrete fatto a Lui.
Alleluja, o mio Signore!
Ti ringrazio, mio Signore, Alleluja, o Dio del cielo! (2 volte)
non ho più paura,
perché con la mia mano 2. Come il pane che abbiamo spezzato
nella mano degli amici miei, era sparso in grano sui colli,
cammino tra la gente della mia città, così unisci noi, sparsi nel mondo,
e non mi sento più solo; in un Corpo che sia solo per Te.
non sento la stanchezza,
guardo dritto avanti a me, 3. Quell'amore che unisce Te al Padre
perché sulla mia strada ci sei Tu. sia la forza che unisce i fratelli
ed il mondo conosca la pace:
2. Se amate veramente perdonatevi tra voi, la tua gioia regni sempre tra noi.
nel cuore di ognuno ci sia pace:
il Padre che è nei cieli vede tutti i figli suoi:
con gioia a voi perdonerà. 193. TI SEGUIRÒ
Ti seguirò, ti seguirò o Signore
3. Sarete suoi amici se vi amate tra di voi e nella tua strada camminerò.
e questo è tutto il suo Vangelo:
l'amore non ha prezzo, 1. Ti seguirò nella via dell'amore
non misura ciò che dà: e donerò al mondo la vita.
l'amore confini non ne ha!
2. Ti seguirò nella via del dolore
e la tua Croce ci salverà.
191. TI RINGRAZIO, MIO SIGNOR
1. Per la vita che ci dai - alleluia! 3. Ti seguirò nella via della gioia
ti ringrazio, mio Signor - alleluia! e la tua luce ci guiderà.

2. Per la gioia e per l’amor - alleluia!


ti ringrazio, mio Signor – alleluia! 194. TU CHI SEI
1. Tu, tu chi sei? Tu che parli nel silenzio,
3. La tua morte ci salvò - alleluia! tu che abiti i deserti del mio cuore,
ti ringrazio, mio Signor - alleluia! tu chi sei? Tu che canti nella notte
e mi aspetti oltre ogni porta che si apre,
4. Il tuo amore ci riunì - alleluia! tu chi sei? Ed io, chi sono io?
ti ringrazio, mio Signor - alleluia!
Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 65
Vaso fragile di creta 196. TU MI CONOSCI SIGNORE
impastato di paure e di speranze...
Tu mi conosci Signore,
come l'erba è la mia vita,
e mi tieni per mano,
come goccia di rugiada nel mattino...
per le strade di una vita
Chi son io davanti a te?
che non finirà.
Guardami, Signore:
1. Tu mi conosci fino in fondo,
poca terra ho nelle mani, ma se vuoi
non ti sono nascoste le mie vie;
anche la mia terra fiorirà!
i miei pensieri tu li sai,
Guardami, Signore:
le parole che dirò le conosci già.
nel mio nulla ho confidato in te,
nel tuo amore tutta la mia vita canterà.
2. Prendo le ali dell’aurora
2. Tu, tu chi sei? per fuggire, per non vederti più;
Tu che scruti nel mio cuore anche lontano vedo te,
e conosci i miei pensieri più segreti, la tua mano è su di me, non mi lasci mai.
tu chi sei?
Che mi insegui ovunque vada 3. Tu hai tessuto la mia carne,
fino agli ultimi confini della terra, in mia madre mi conoscevi già;
tu chi sei? come un prodigio esulterò,
Ed io, chi sono io? senza fine canterò, ti ringrazierò.
Io che sempre mi nascondo,
e non faccio che fuggire dal tuo sguardo. 4. Guardami Dio, guarda il mio cuore,
Dove andrò senza una meta, se percorro la via di verità;
senza un punto verso il quale guida i miei passi verso te,
Camminare il tuo volto cercherò? la tua luce sia con me, mi accompagnerà.

5. Sono profondi i tuoi pensieri,


195. TU CI HAI FATTI PER TE troppo alti ed io non li comprendo;
sono infiniti come te:
Tu ci hai fatti per Te il mio cuore ti aprirò, mi abbandonerò.
nella Tua immensità
nel Tuo grande amore Tu Signore
ci hai creati per Te 197. TU SEI
e il nostro cuore non trova pace
1. Tu sei la prima stella del mattino,
se Signor, tu non sei qui con noi.
Tu sei la nostra grande nostalgia,
Tu sei il cielo chiaro dopo la paura,
Noi ti diamo gloria,
diamo gloria a Te Signore. dopo la paura d’esserci perduti
Re del cielo diamo gloria, e tornerà la vita in questo mare.
diamo gloria a Te Signore.
Soffierà, soffierà, il vento forte della vita,
Re di ogni cosa sei,
soffierà sulle vele e le gonfierà di te.
Re di ogni cosa sei.

66 Canti della comunità


Soffierà, soffierà, il vento forte della vita, 200. TUTTA LA TERRA CANTI
soffierà sulle vele e le gonfierà di te. A DIO
1 Tutta la terra canti a Dio,
2. Tu sei l’unico volto della pace,
lodi la sua maestà!
Tu sei speranza nelle nostre mani,
Canti la gloria del suo nome:
Tu sei il vento nuovo sulle nostre ali,
grande, sublime santità!
sulle nostre ali soffierà la vita
Dicano tutte le nazioni:
e gonfierà le vele per questo mare.
Non c’è nessuno uguale a te!
Sono tremendi i tuoi prodigi,
198. TU SEI SANTO TU SEI RE dell’universo tu sei re!

Tu sei santo tu sei re (x3) 2 Tu solo compi meraviglie


con l’infinita tua virtù.
1. Lo confesso con il cuor Guidi il tuo popolo redento
lo professo a te Signor, dalla sua triste schiavitù.
quando canto lode a te. Sì, tu lo provi con il fuoco
e vagli la sua fedeltà;
2. Sempre io ti cercherò,
ma esso sa di respirare
tu sei tutto ciò che ho,
nella tua immensa carità.
oggi io ritorno a te.
3 Sii benedetto, eterno Dio;
3. Io mi getto in te Signor,
non mi respingere da te.
stretto tra le braccia tue
Tendi l’orecchio alla mia voce,
voglio vivere con te..
venga la grazia e resti in me.
4. E ricevo il tuo perdono Sempre ti voglio celebrare,
la dolcezza del tuo amor, fin che respiro mi darai.
tu non mi abbandoni mai, Gesù. Nella dimora dei tuoi santi
spero che tu mi accoglierai.

199. TU SOLE VIVO


201. UNA SOLA COSA
Tu Sole vivo per me sei Signore,
Che siano una sola cosa,
vita e calore diffondi nel cuor.
che siano una sola Chiesa
perché il mondo, tutto il mondo veda
1. Tu sul cammino risplendi mio Sole,
e tutto il mondo creda in Te.
luce ai miei passi Ti voglio, Signor.
1. Come i chicchi di grano
2. La tua parola mi svegli al mattino,
sparsi sul monte formano un unico pane,
e mi richiami alla sera con te.
così anche i tuoi figli dispersi, Signore,
formino un unico popolo
3. Sulla mia casa t'innalza, mio Sole,
chiamato a seminare l'Amore
splenda d'amore, di luce, per te.
nel cuore dell'umanità.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 67
2. Come gli acini d'uva Qui spezzi ancora il pane
di una grande vigna formano un unico vino, in mezzo a noi
così anche i tuoi figli dispersi, Signore, E chiunque mangerà non avrà più fame,
formino un unico popolo Qui vive la tua chiesa intorno a te
chiamato a costruire il tuo Regno Ed ognuno troverà la sua vera casa.
con gioia ed in fraternità.
2. Prima del tempo, quando l’universo
fu creato dall’oscurità,
202. VENIAMO A TE Il Verbo era presso Dio.
Venne nel mondo,
Veniamo a Te, o Signore,
nella sua misericordia
con il cuore pieno di gioia
Dio ha mandato il Figlio suo
ed insieme vogliamo ringraziarti.
tutto se stecco come pane.
(2 volte)

1. Per i giorni che ci doni,


204. VENITE, APPLAUDIAMO
ti ringraziamo, AL SIGNORE
per i frutti della terra,
ti ringraziamo, Venite, applaudiamo al Signore.
per il lavoro, le gioie della vita, Alleluja, alleluja.
ti ringraziamo. Roccia della nostra salvezza.
Amen, alleluja.
2. Per le tue parole,
ti ringraziamo, 1. Accostiamoci a Lui per rendergli grazie,
perché hai dato la tua vita, a Lui cantiamo con inni di lode,
ti ringraziamo, al grande Re della terra.
e per la Chiesa, che tutti ci unisce,
2. Sopra tutti gli dei è grande il Signore,
ti ringraziamo.
in mano sua son tutti gli abissi,
sue son le vette dei monti.
203. VERBUM PANIS
3. Ecco, suo è il mare, Egli l'ha fatto,
1. Prima del tempo, le sue mani lo hanno formato,
prima ancora che la terra hanno plasmato la terra.
cominciasse a vivere,
il verbo era presso Dio. 4. Su, venite, prostrati adoriamo,
Venne nel mondo, inginocchiati davanti al Signore,
e per non abbandonarci il Dio che ci ha creati.
in questo viaggio ci lasciò,
tutto sé stesso come pane. 5. Egli è il nostro Dio, noi il suo popolo,
il popolo che ai suoi pascoli guida,
Verbum panis factum est (4 volte)
il gregge ch'Egli conduce.

68 Canti della comunità


6. Oggi ascoltate la sua voce, lascia che l'uomo ritorni alla sua casa;
non indurite più il vostro cuore lascia che la gente accumuli
come nei giorni antichi. la sua fortuna:

Ma tu vieni e seguimi,
205. VERREMO A TE tu, vieni e seguimi.
1. Incontro a Te, incontro alla parola 2. Lascia che la barca in mare
veniamo qui e grande è la tua casa spieghi la vela,
tu mi hai chiamato qui lascia che trovi affetto
tu mi aspettavi qui da sempre chi segue il cuore;
e sono qui, e siamo qui lascia che dall'albero cadano
attratti da un amore i frutti maturi:
fedele come solo Tu, Signore Dio.
Ma tu vieni e seguimi,
Verremo a Te, sorgente della vita tu, vieni e seguimi.
d'ogni uomo, d'ogni giorno
ogni cosa Padre l'hai voluta Tu. 3. E sarai luce per gli uomini
Verremo a Te, Signore della gioia e sarai sale della terra;
dell'amore che si dona e nel mondo deserto aprirai
di ogni cuore che l'amore attirerà. una strada nuova (2 volte).

2. Incontro a Te, un Dio che si fa dono E per questa strada va', va',
incontro a Te, e già sei più vicino e non voltarti indietro, va'
e luce sei per noi e non voltarti indietro.
nei giorni della nostra vita
Tu cerchi noi, Tu proprio noi
per ricondurre a Te tutto l'amore 207. VIENI GESÙ, VIENI
pronunciato verbo di Dio.
1. Vieni Gesù, vieni, vieni accanto a noi:
3. Crediamo in Te, crediamo alla Parola e spezza ancora il pane come facesti un dì
al Figlio Tuo, Gesù nostro Signore
uomo tra gli uomini 2. Vieni tu che preghi, vieni tu che soffri:
Dio Salvatore della vita il pane è sulla mensa, manchi solo tu.
morto per noi, per noi risorto
per ricondurre a Te tutto l'amore 3. Vieni tu che piangi, vieni tu che servi:
pronunciato verbo di Dio il pane è sulla mensa, manchi solo tu.

4. Vieni tu che canti, vieni tu che speri:


206. VIENI E SEGUIMI il pane è sulla mensa, manchi solo tu.

1. Lascia che il mondo vada 5. Vieni tu che ami, vieni tu che cerchi:
per la sua strada, il pane è sulla mensa, manchi solo tu.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 69
208. VIVERE LA VITA Tu, Dio, che conosci il nome mio,
fa' che ascoltando la tua voce
1. Vivere la vita con le gioie
io ricordi dove porta la mia strada
e coi dolori di ogni giorno,
nella vita: all'incontro con Te.
è quello che Dio vuole da te.
Vivere la vita e inabissarti
2. Era un'alba triste e senza vita,
nell'amore è il tuo destino,
e qualcuno mi chiamò:
è quello che Dio vuole da te.
era un uomo come tanti altri,
Fare insieme agli altri
ma la voce, quella no.
la tua strada verso Lui,
Quante volte un uomo
correre con i fratelli tuoi...
con il nome giusto mi ha chiamato,
Scoprirai allora il cielo dentro di te,
una volta sola l'ho sentito
una scia di luce lascerai.
pronunciare con amore;
era un uomo come nessun altro
2. Vivere la vita è l'avventura
e quel giorno mi chiamò.
più stupenda dell'amore,
è quello che Dio vuole da te.
Vivere la vita e generare
210. VOGLIO ESALTARE
ogni momento il paradiso
è quello che Dio vuole da te. 1. Voglio esaltare il nome
Vivere perché ritorni al mondo l'unità, del Dio nostro è lui la mia libertà.
perché Dio sta nei fratelli tuoi...
Scoprirai allora il cielo dentro di te, Ecco il mattino, gioia di salvezza:
una scia di luce lascerai. un canto sta nascendo in noi.
Vivere perché ritorni al mondo l'unità, Vieni, o Signore, luce del cammino,
perché Dio sta nei fratelli tuoi... fuoco che nel cuore accende il "sì"!
Scoprirai allora il cielo dentro di te, Lieto il tuo passaggio
una scia di luce lascerai. ritmi la speranza,
Padre della verità.

209. VOCAZIONE 2. Voglio esaltare il nome del Dio


nostro: grande nella fedeltà.
1. Era un giorno come tanti altri
e quel giorno Lui passò.
3. Egli mi ha posto sull'alto suo monte,
Era un uomo come tutti gli altri
roccia che non crolla mai.
e passando mi chiamò.
Come lo sapesse
4. Voglio annunciare il dono
che il mio nome era proprio quello,
Crocifisso di Cristo, il Dio con noi.
come mai vedesse proprio me
nella sua vita non lo so;
5. Perché della morte
era un giorno come tanti altri
lui si prende gioco,
e quel giorno mi chiamò.
Figlio che ci attira a sé.

70 Canti della comunità


2. Tu luce di speranza,
che rischiari i nostri dubbi,

3. Tu luce di speranza,
che rischiari i nostri rapporti.

213. SI ACCENDE UNA LUCE


211. ACCENSIONE DELLA CANDELA 1. Si accende una luce all’uomo quaggiù,
presto verrà tra noi Gesù.
1. Candela del profeta (speranza)
Vegliate lo sposo non tarderà:
Si accende la candela del profeta,
Se siete pronti vi aprirà.
che invita alla speranza
del Messia che verrà.
Lieti cantate gloria al Signor:
Nascerà il redentor!
Vieni, Signor,
rischiara la nostra vita,
2. Si accende una luce all’uomo quaggiù,
che brilli su di noi la Tua luce.
presto verrà tra noi Gesù,
Annuncia il profeta la novità:
2. Candela di Betlemme (pace)
il re Messia ci salverà.
Si accende la candela di Betlemme:
è là che noi troviamo il nostro Salvator.
3. Si accende una luce all’uomo quaggiù,
presto verrà tra noi Gesù.
3. Candela dei pastori (gioia)
Un’umile grotta solo offrirà
Si accende la candela dei pastori,
Betlemme, piccola città.
che vissero la gioia di vedere il Signor.
4. Si accende una luce all’uomo quaggiù,
4. Candela degli angeli (amore)
presto verrà tra noi Gesù.
Si accende la candela degli angeli,
Pastori, adorate con umiltà
annunciano che è nato il nostro
Cristo, che nasce in povertà.
Redentor.
5. Si accende una luce all’uomo quaggiù,
presto verrà tra noi Gesù.
212. ACCENSIONE DELLA
CANDELA 2 Il coro celeste: “Pace – dirà –
A voi di buona volontà”.
1.Tu luce di speranza
nel nostro cammino
214. A BETLEMME DI GIUDEA
Vieni, vieni, 1. A Betlemme di Giudea
nei nostri cuori, una gran luce si levò:
nei nostri cuori. nella notte, sui pastori
scese l'annuncio e si cantò:

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 71
Gloria in excelsis Deo! 3. Tutta la storia lo aspettava,
il nostro Salvatore.
2. Cristo nasce sulla paglia,
figlio del Padre, Dio-con-noi. 4. Egli era un uomo come noi
Verbo eterno, Re di pace, e ci ha chiamato amici.
pone la tenda in mezzo ai suoi.
5. Egli ci ha dato la sua vita
3. Tornerà nella sua gloria insieme a questo pane.
quando quel giorno arriverà;
se lo accogli nel tuo cuore 6. Noi che mangiamo questo pane
tutto il Regno ti darà. saremo tutti amici.

7. Noi che crediamo nel suo amore


215. ASTRO DEL CIEL vedremo la sua gloria.
1. Astro del ciel Pargol divin
mite Agnello Redentor! 8. Vieni, Signore, in mezzo a noi,
Tu che i Vati da lungi sognar resta con noi per sempre.
Tu che angeliche voci nunziar,
217. CIELI E TERRA NUOVA
Luce dona alle menti
pace infondi nei cuor! Cieli e terra nuova il Signor darà,
in cui la giustizia sempre abiterà.
2. Astro del ciel, Pargol divin
mite Agnello Redentor! 1. Tu sei Figlio di Dio e dai la libertà:
Tu di stirpe regale decor il tuo giudizio finale sarà la carità.
Tu virgineo, mistico fior,
2. Vinta sarà la morte:
3. Astro del ciel, Pargol divin in Cristo risorgerem
mite Agnello Redentor! e nella gloria di Dio
Tu disceso a scontare l'error per sempre noi vivrem.
Tu sol nato a parlare d'amor,
3. Il suo è regno di vita,
di amore e di verità,
216. DIO S'È FATTO COME NOI di pace e di giustizia, di gloria e santità.
1. Dio s'è fatto come noi,
per farci come Lui.
218. È NATO IL SALVATORE,
Vieni, Gesù, 1. É nato il Salvatore, Dio ce lo donò.
resta con noi! Resta con noi È nato da Maria, Ella ce lo portò.
Egli è nato in mezzo a noi:
2. Viene dal grembo di una donna, Gesù, Signore nostro,
la Vergine Maria. noi crederemo in te.

72 Canti della comunità


2. Appare nella notte 3. Ecco io mando il mio messaggero
la nostra povertà. dinnanzi a me per prepararmi la via,
Appare ed è bambino, per ricondurre i padri verso i figli,
uomo che soffrirà. con lo spirito di Elia.
Un bambino in mezzo a noi:
Gesù, fratello nostro,
221. INNALZATE NEI CIELI
noi spereremo in te. LO SGUARDO
1. Innalzate nei cieli lo sguardo:
219. FREDDA È LA NOTTE la salvezza di Dio è vicina.
Risvegliate nel cuore l'attesa,
1. Fredda è la notte buio d’intorno
per accogliere il Re della gloria.
silente attesa sacro timor.
Brilla una stella, veglia la terra Vieni, Gesù, vieni, Gesù!
s’apre la vita palpita un cuor. Discendi dal cielo, discendi dal cielo.

Nasce Gesù nasce l’Amor 2. Sorgerà dalla casa di David


gli Angeli in ciel cantano in cor. (2 volte) il Messia da tutti invocato:
prenderà da una vergine il corpo
2. E se l’Amore regna fra noi per potenza di Spirito Santo.
nei nostri cuori vive Gesù.
Splende la luce in tutti è pace: 3. Benedetta sei tu. O Maria,
il Paradiso è in mezzo a noi. Che rispondi all’attesa del mondo:
come aurora splendente di grazia,
Porti al mondo il sole divino.
220. GIOVANNI
1. Voce di uno che grida nel deserto:
222. IN NOTTE PLACIDA
"Convertitevi, il regno è qui.
Preparate la via del Signore, 1. In notte placida, pel muto sentier,
raddrizzate i suoi sentieri". dai campi dei cieli scese l'Amor,
all'alme fedeli il Redentor.
Alleluja, alleluja, Nell'aura è il palpito di un grande mister
Viene il Signore, alleluja. nel nuovo Israele è nato il Signor,
Preparate una strada nel deserto, il fiore più bello dei nostri cuor!
per il Signore che viene.
Cantate, popoli, gloria all'Altissimo:
2. E venne un uomo cantate o popoli gloria al Signore.
e il suo nome era Giovanni, Cantate, popoli, gloria all'Altissimo:
lui testimone della luce di Dio; l'animo aprite a speranze d'amor! (2v.)
come una lampada che rischiara il buio,
egli arde nell'oscurità. 2. Se l'aura è gelida, se fosco è il ciel,
oh, vieni al mio cuor, oh vieni a posar,

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 73
ti vo' col mio amore riscaldar. 3. E nascerà un bambino per noi,
Se il fieno è rigido, se il vento è crudel, ’Emmanuele il Messia,
un cuore che t'ama voglio a te dar. Dio fedele, Dio con noi,
E un sen che te brama, Gesù, cullar. presto verrà il Signore.

223. MARANATHÀ 225. NATO PER NOI


Maranatha, Maranatha, 1. Nato per noi, Cristo Gesù,
vieni, vieni Signore Gesù (2 volte) Figlio dell'Altissimo:
sei cantato dagli angeli,
1. Il mondo attende la luce del tuo volto, sei l'atteso dei secoli.
le sue strade con solo oscurità;
rischiara i cuori di chi ti cerca, Vieni, vieni, Signore!
di chi è in cammino incontro a te. Salvaci, Cristo Gesù! (2 volte)

2. Vieni per l'uomo 2. Nato per noi, Cristo Gesù,


che cerca la sua strada, Figlio della Vergine:
per chi soffre, per chi non ama più, sei fratello dei deboli,
per chi non spera, per chi è perduto sei l'amico degli umili.
e trova il buio attorno a sé.
3. Nato per noi, Cristo Gesù,
3. Tu ti sei fatto compagno Figlio nello Spirito:
nel cammino, sei presenza fra i poveri,
ci conduci nel buio insieme a te, sei la pace fra i popoli.
tu pellegrino sei per amore,
mentre cammini accanto a noi.
226. NOTTE DI LUCE
1. Notte di luce, colma è l'attesa!
224. MARANATHÀ 2
Notte di speranza: vieni, Gesù!
Maranatha, Maranatha, Verbo del Padre, vesti il silenzio.
vieni, Signore Gesù. (2 volte)
Sia gloria nei cieli,
1. E scenderà dal cielo per noi sia pace quaggiù! (2 volte)
il Salvatore del mondo
Principe vero della giustizia: 2. Giorno d'amore, nuova alleanza!
presto verrà il Signore. Giorno di salvezza: vieni, Gesù!
Sposo fedele, vesti la carne.
2. E spunterà un germoglio per noi
dalla radice di Jesse 3. Alba di pace, Regno che irrompe!
Dio potente Dio glorioso: Alba di perdono: veni, Gesù!
presto verrà il Signore Santo di Dio, vesti il peccato.

74 Canti della comunità


227. OGGI È NATO GESÙ o nubi mandateci il Santo;
(Ninna nanna) o terra, apriti o terra
e germina il Salvatore.
1. Oggi è nato Gesù, il celeste Bambino,
oggi è nato Gesù, il divin Redentor.
1. Siamo il deserto, siamo l'arsura:
Cantan gli angeli, in ciel:
Maranathà, Maranathà!
“Sia gloria al Signor”
Siamo il vento, nessuno ci ode:
cantan gli angeli, in ciel:
Maranathà, Maranathà!
“Sia pace nei cuor”.
2. Siamo le tenebre, nessuno ci guida:
2. Ninna nanna Gesù, o celeste Bambino;
Maranathà, Maranathà!
il più bello sei Tu, come fior del mattin.
Siam le catene, nessuno ci scioglie:
Noi vegliamo su Te
Maranathà, Maranathà!
pieno il cuore d’amor;
noi vegliamo su te, o pietoso Signor.
3. Siamo il freddo, nessuno ci copre:
Maranathà, Maranathà!
228. OSANNA AL FIGLIO DI DAVID Siamo la fame, nessuno ci nutre:
Maranathà, Maranathà!
Osanna al Figlio di David,
osanna al Redentor! 4. Siamo le lacrime,
nessuno ci asciuga:
1. Apritevi, o porte eterne: Maranathà, Maranathà!
avanzi il Re della gloria. Siamo il dolore, nessuno ci guarda:
Adori cielo e terra l'eterno suo poter. Maranathà, Maranathà!

2. O monti, stillate dolcezza


il Re d'amor si avvicina; 230. TI PREGHIAM CON VIVA FEDE
si dona pane vivo ed offre pace al cuor.
1. Ti preghiam con viva fede,
assetati siam di Te.
3. O Vergine, presso l'Altissimo
Nella gioia di chi crede
trovasti grazia e onor,
vieni, amato Re dei re.
soccorri i tuoi figliuoli
donando il Salvator.
O Signore, Redentore,
4. Onore, lode e gloria vieni, vieni, non tardar.
al Padre ed al Figliolo O bambino, Re divino,
ed allo Spirito Santo nei secoli sarà. dona pace ad ogni cuor.

2. O Maria, dolce aurora,


229. PREGHIERA DEI POVERI tu che annunzi il Salvator,
DI JAHWÈ rendi il cuore sua dimora,
cresca l'uomo nell'amor.
O cieli, piovete dall'alto,

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 75
3. T'invochiamo, Sol d'oriente, giacché ti fece amor
trepidanti d'ansietà. povero ancora. (2 volte)
Vieni, o luce della mente,
tutto il mondo attende già.
233. UN BIMBO È NATO
1. Un bimbo è nato a Betlemme,
231. TU, QUANDO VERRAI un bambino è nato per noi.
Riposa quieto su paglia e fien
1. Tu, quando verrai, Signore Gesù, e Maria lo culla seren.
quel giorno sarai un sole per noi.
Un libero canto da noi nascerà Gloria gloria alleluia
e come una danza il cielo sarà. Un bambino è nato per noi
Gloria gloria alleluia
2. Tu, quando verrai, Signore Gesù, Oggi è nato il Cristo Gesù.
insieme vorrai far festa con noi.
E senza tramonto la festa sarà, 2. Nel cielo gli angeli cantano:
perché finalmente saremo con Te. “Sia gloria in cielo a Dio,
sia pace in terra agli uomini,
3. Tu, quando verrai, Signore Gesù, il Signore vi dona il suo amor”.
per sempre dirai: "Gioite con me!".
Noi ora sappiamo che il Regno verrà: 3. Nel cielo gli angeli cantano:
nel breve passaggio viviamo di Te. “Su correte tutti a Betlemme.
Voi troverete su paglia e fien
il Signore, il Cristo Gesù”.
232. TU SCENDI DALLE STELLE
1. Tu scendi dalle stelle,
234. VENITE, FEDELI,
o Re del cielo,
e vieni in una grotta 1. Venite, fedeli, l'angelo ci invita,
al freddo, al gelo. (2 volte) venite, venite a Betlemme.
O Bambino mio divino, Nasce per noi Cristo Salvatore.
io ti vedo qui a tremar. Venite, adoriamo il Signore Gesù!
O Dio beato!
Ah, quanto ti costò 2. La luce del mondo brilla in una grotta:
l'avermi amato! (2 volte) la fede ci guida a Betlemme.

2. A Te, che sei del mondo il Creatore, 3. La notte risplende,


mancano panni e fuoco, tutto il mondo attende:
o mio Signore. (2 volte) seguiamo i pastori a Betlemme.
Caro eletto pargoletto,
quanto questa povertà 4. Il Figlio di Dio, Re dell'universo,
più m'innamora: si è fatto bambino a Betlemme.

76 Canti della comunità


5. "Sia gloria nei cieli, pace sulla terra" 3. Noi risorgiamo in te, Dio Salvatore,
un angelo annuncia a Betlemme. Cristo Signore. Gloria al Signor !

4. Tutti lo acclamano, angeli e santi,


tutti i redenti. Gloria al Signor !

5. Cristo nei secoli, Cristo è la storia,


Cristo è la gloria. Gloria al Signor !

237. DONO DI GRAZIA


1. Dono di grazia, dono di salvezza
è questo tempo che ci guida
235. CRISTO RISORGE
a Pasqua. Cristo ci chiami tutti
Cristo risorge, Cristo trionfa, alleluia a penitenza. Kyrie eleison.

1. Al Re immortale dei secoli eterni, 2. Cuore contrito, spirito affranto,


al Signor della vita che vince la morte lotta e preghiera sono l’arma santa
risuoni perenne la lode e la gloria. che ci assicura grande il tuo
perdono. Christe eleison.
2. All’Agnello immolato
che salva le genti, 3. Lungo il cammino sei al nostro
al Cristo risorto che sale nei cieli fianco, per sostenerci nella
risuoni perenne la lode e la gloria. tentazione Figlio di Dio dona
a noi vittoria. Kyrie eleison.
3. Nei cori festanti del regno dei cieli,
nel mondo redento dal Figlio di Dio,
risuoni perenne la lode e la gloria. 238. ECCO L'UOMO
1. Nella memoria di questa passione
4. Pastore divino, che guidi il tuo gregge
noi ti chiediamo perdono, Signore
ai pascoli eterni di grazia e d’amore,
per ogni volta che abbiamo lasciato
ricevi perenne la lode e la gloria.
il tuo fratello morire da solo.

Noi Ti preghiamo Uomo della croce


236. CRISTO RISUSCITI
Figlio e fratello noi speriamo in Te.
1. Cristo risusciti in tutti i cuori. (2volte)
Cristo si celebri, Cristo si adori.
Gloria al Signor! 2. Nella memoria di questa tua morte,
noi ti chiediamo coraggio, Signore
2. Cantate, o popoli del regno umano, per ogni volta che il dono d’amore
Cristo sovrano. Gloria al Signor ! ci chiederà di soffrire da soli.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 77
3. Nella memoria dell’ultima Cena 3. Hai portato una mano all’orecchio:
noi spezzeremo di nuovo il tuo Pane dimmi, cosa ascolti, fratello mio?
ed ogni volta il tuo Corpo donato Sento squilli di trombe lontane,
sarà la nostra speranza di vita. sento cori d’angeli, sorella mia!

239. È GIUNTA L’ORA 241. NELLA CHIESA DEL SIGNORE


È giunta l’ora, Padre, per me: Nella Chiesa del Signore
ai miei amici ho detto che tutti gli uomini verranno,
questa è la vita: conoscere Te se bussando alla sua porta,
e il Figlio Tuo: Cristo Gesù. solo amore troveranno.

1. Erano tuoi, li hai dati a me, 1. Quando Pietro, gli Apostoli e i fedeli
ed ora sanno che torno a Te. vivevano la vera comunione,
Hanno creduto: conservali Tu mettevano in comune i loro beni
nel tuo Amore, nell’unità. e non v’era fra loro distinzione.

2. Tu mi hai mandato ai figli tuoi: 2. E nessuno soffriva umiliazione,


la tua parola è verità. ma secondo il bisogno di ciascuno
E il loro cuore sia pieno di gioia: compivano una giusta divisione
la gioia vera viene da Te. perché non fosse povero nessuno.

3. Io sono in loro e Tu in me; 3. Spezzando il pane nelle loro case,


e siam perfetti nell’unità; esempio davan di fraternità,
e il mondo creda lodando insieme Dio per queste cose,
che Tu mi hai mandato: godendo stima per tutta la città.
li hai amati come ami me.
4. E noi che ci sentiamo Chiesa viva
desideriamo con ardente impegno
240. LE TUE MANI riprendere la strada primitiva
1. Le tue mani son piene di fiori: secondo l’evangelico disegno.
dove li portavi, fratello mio?
Li portavo alla tomba di Cristo,
ma l’ho trovata vuota, sorella mia! 242. NEI CIELI UN GRIDO RISUONÒ
1. Nei cieli un grido risuonò: alleluia!
Alleluia! alleluia! alleluia! alleluia! Cristo Signore trionfò: alleluia!

2. tuoi occhi riflettono gioia: Alleluia, alleluia, alleluia!


dimmi, cos’hai visto, fratello mio?
Ho veduto morire la morte, 2. Morte di croce egli patì: alleluia!
ecco cosa ho visto, sorella mia! Ora al suo cielo risalì: alleluia!

78 Canti della comunità


3. Cristo ora è vivo in mezzo a noi: alleluia! 244. SIGNORE, ASCOLTA:
Noi risorgiamo insieme a lui: alleluia! PADRE, PERDONA!
Signore, ascolta: Padre, perdona!
4. Tutta la terra acclamerà: alleluia! Fa’ che vediamo il tuo amore.
Tutto il tuo cielo griderà: alleluia!
1. A te guardiamo, Redentore nostro,
da te speriamo gioia di salvezza:
243. RESURREZIONE fa’ che troviamo grazia di perdono.
Che gioia ci hai dato, Signore del cielo
Signore del grande universo! 2. Ti confessiamo ogni nostra colpa,
Che gioia ci hai dato, vestito di luce riconosciamo ogni nostro errore
vestito di gloria infinita, e ti preghiamo: dona il tuo perdono.
vestito di gloria infinita!
3. O buon Pastore, tu che dai la vita,
Vederti risorto, vederti Signore, Paola certa, roccia che non muta:
il cuore sta per impazzire! perdona ancora, con pietà infinita.
Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi
e adesso Ti avremo per sempre,
e adesso Ti avremo per sempre. 245. TI SALUTO, O CROCE SANTA
Ti saluto, o Croce santa,
Chi cercate, donne, quaggiù, che portasti il Redentor;
chi cercate, donne, quaggiù? gloria, lode, onor ti canta
Quello che era morto non è qui: ogni lingua ed ogni cuor.
è risorto, sì! come aveva detto
anche a voi, 1. Sei vessillo glorioso di Cristo,
voi gridate a tutti che sei salvezza del popol fedel.
è risorto Lui, a tutti che è risorto Lui! il suo sangue innocente fu visto
come fiamma sgorgare dal cuor.
Tu hai vinto il mondo, Gesù,
Tu hai vinto il mondo, Gesù, 2. Tu nascesti fra le braccia amorose
liberiamo la felicità! d'una Vergine Madre, o Gesù.
E la morte, no, non esiste più, Tu moristi fra braccia pietose
l’hai vinta Tu e hai salvato tutti noi, d'una croce che data ti fu.
uomini con Te,
tutti noi, uomini con Te. 3. O Agnello divino immolato
uomini con Te…. sull'altar della croce, pietà!
Tu che togli dal mondo il peccato,
salva l'uomo che pace non ha.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 79
La pace vuol dire, dire poche parole,
la pace è agire come pace vuole.
La pace è vera soltanto se
in pace davvero io sono con te.

246. IO TI DO LA PACE 2. La pace non è sentire nel cuore


che il male a nessuno si deve più fare
1. Nel Signore io ti dò la pace: la pace non è pensar cose buone
pace a te, pace a te. ma non impegnarsi a compiere il bene.
Nel suo nome resteremo uniti:
Pace a te, pace a te. 3. La pace non è sentire nel cuore
E se anche non ci conosciamo: Un po’ di dolore per gente che muore
Pace a te, pace a te. La pace non è far pace a Natale
Lui conosce tutti i nostri cuori: Se poi gli altri giorni non sai perdonare
Pace a te, pace a te.

2. Se il pensiero non è sempre unito: 249. PACE SIA, PACE A VOI


Pace a te, pace a te. (2 volte)
Siamo uniti nella stessa fede: Pace sia pace a voi La tua pace sarà
Pace a te, pace a te. (2 volte) Sulla terra com’è nei cieli.
Pace sia pace a voi La tua pace sarà
3. E se noi non giudicheremo: Gioia nei nostri occhi, nei cuori.
Pace a te, pace a te. (2 volte) Pace sia pace a voi La tua pace sarà
Il Signore ci vorrà salvare: Luce limpida nei pensieri
Pace a te, pace a te. (2 volte) Pace sia pace a voi La tua pace sarà
Una casa per tutti.

1.Pace a voi, sia il tuo dono visibile


247. LA PACE DEL SIGNORE
Pace a voi, la tua eredità
La pace del Signore sia con te. Pace a voi, come un canto all’unisono
La pace del Signore dentro te. che sale dalle nostre città.
La pace vera che il mondo
non può dare. 2. Pace a voi, sia un’impronta nei secoli
La pace del Signore su di te. Pace a voi, segno d’unità
Pace a voi, sia l’abbraccio tra i popoli
La tua promessa all’umanità.
248. LA PACE VUOL DIRE
1. La pace non è sentire nel cuore 250. SEMINA LA PACE
un affetto distratto un generico amore
la pace non è aprire il giornale 1. Senti il cuore della tua città,
e dire: la guerra che brutta che male. batte nella notte intorno a Te,

80 Canti della comunità


sembra una canzone muta che
cerca un'alba di serenità

Semina la pace e tu vedrai


che la tua speranza rivivrà
spine tra le mani piangerai
ma un mondo nuovo nascerà. ( 2 volte) 253. ANDRÒ A VEDERLA UN DÌ

2. Sì, nascerà il mondo della pace, 1. Andrò a vederla un dì


di guerra non si parlerà mai più. in cielo patria mia:
La pace è un dono che la vita ci darà, andrò a veder Maria,
un sogno che si avvererà. mia gioia e mio amor.

Al ciel, al ciel, al ciel


251. SHALOM andrò a vederla un dì.

1. È la mia pace che io ti do, (3 volte) 2. Andrò a vederla un dì


la stessa pace che il Signore mi dà! è il grido di speranza
che infondemi costanza
Shalom! Shalom! Shalom! nel viaggio e fra i dolor.
Pace a te.
Shalom! Shalom! Shalom! 3. Andrò a vederla un dì:
Pace a te. le andrò vicino al trono
ad ottenere in dono
2. È la mia gioia che io ti do (3 volte) un serto di splendor
la stessa gioia che il Signore mi dà.

254. AVE MARIA (Verbum Panis)


252. SHEMÀ ISRAEL
Shema' Israel Adonai Elohenou 1. Donna dell’attesa
Adonai Ehad. (2 volte) e madre di speranza
Shema' Israel Adonai Elohenou Ora pro nobis.
Adonai Ehad. (2 volte). Donna del sorriso e madre del silenzio
Ora pro nobis.
Ascolta Israele il Signore è il nostro Dio, Donna di frontiera e madre dell’ardore
uno è il Signore. (2 volte) Ora pro nobis.
Ascolta Israele il Signore è il nostro Dio, Donna del riposo e madre del sentiero
uno è il Signore. (2 volte) Ora pro nobis.

Ave Maria, Ave.


Ave Maria, Ave.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 81
2. Donna del deserto e madre del respiro e tra gli astri che il cielo rinserra
Ora pro nobis. non c'è stella più bella di Te.
Donna della sera e madre del ricordo
Ora pro nobis. Bella Tu sei qual sole,
Donna del presente e madre del ritorno bianca più della luna,
Ora pro nobis. e le stelle più belle
Donna della terra e madre dell’amore non son belle al par di Te. (2 volte)
Ora pro nobis.
2. T'incoronano dodici stelle
Ave Maria, Ave. Ave Maria, Ave. ai tuoi piedi piegan l'ali del vento
della luna s'incurva l'argento
il tuo manto ha il colore del ciel.
255. CANTO LA GIOIA
Canto la gioia,
257. DONNA DELLA SPERANZA
canto l'amore, canto al Signore,
canto la gioia, canto l'amore, Donna dell'attesa,
canto la vita che c'è in me. donna della speranza,
donna del dolore,
1. La mia anima canta al Signore donna del fuoco d'amore,
grandi cose ha compiuto per me donna dello stupore,
e in eterno diranno beata donna vestita di sole
questa umile ancella di Dio
Il Signore ha spiegato su di noi 1. Nel grembo tuo accolta è la Parola
la potenza della Sua Maestà che l’uomo attende per la sua salvezza,
ha disperso i pensieri ignobili carne di Dio tu ci doni, o Madre.
di chi crede solo in se
2. Dolore muto sul tuo volto,
2. Egli ha fatto cadere i potenti o Madre santa,
mentre i poveri li ha fatti re dal cuore aperto sangue sgorga e acqua,
gli affamati ha colmato di beni dal Figlio tuo donati a te noi siamo.
mentre ai ricchi nulla donò
Ha prestato aiuto al suo popolo 3. Sei segno in cielo di stelle incoronata,
alle genti che ha scelto per sè sole è la veste, luce il tuo sorriso,
come aveva promesso agli uomini per noi ottieni, o Madre, il paradiso.
che han creduto alla Sua fedeltà.
Donna del fuoco d'amore....

256. DELL'AURORA TU SORGI PIÙ


BELLA 258. GIOISCI FIGLIA DI SION

1. Dell'aurora tu sorgi più bella 1. Gioisci, figlia di Sion


coi tuoi raggi a far lieta la terra perché Dio ha posato il suo sguardo

82 Canti della comunità


sopra di te, ti ha colmata di grazia. 3. Ecco l'ancella che vive della tua parola,
Rallegrati Maria, libero il cuore perché l'amore trovi casa.
il Signore in te ha operato meraviglie Ora l'attesa è densa di preghiera,
per il tuo popolo. e l'uomo nuovo è qui, in mezzo a noi.

Oggi si è compiuta in te
260. IMMACOLATA
la speranza dell'umanità.
Oggi per il tuo sì 1. Immacolata, Vergine bella,
Dio ci ha dato la salvezza, di nostra vita tu sei la stella.
per il tuo sì Dio è venuto tra noi. Fra le tempeste, deh! guida il cuore
di chi ti chiama Madre d'amore.
2. Gioisci, figlia di Sion,
ora in te il cielo dona alla terra Siam peccatori, ma figli Tuoi,
una pioggia di grazie, sorgenti di vita. Immacolata, prega per noi. (2 volte)
Rallegrati Maria
quella spada che ha trafitto l'anima tua 2. Tu che nel Cielo siedi Regina
ti ha resa madre per tutti noi. a noi pietosa lo sguardo inchina:
per Divin Figlio che stringi al petto
3. Gioisci, madre di Dio, deh! non privarci del tuo affetto.
una nuova lode s' innalza
al tuo nome in quest' era, 3. La tua preghiera onnipotente
un canto vivo di gloria. o dolce mamma tutta clemente:
La tua voce sul nulla di noi a Gesù buono deh! tu ci guida
faccia udire su tutta la terra accogli il cuore che in te confida.
le note più alte di un nuovo magnificat.
261. LA MIA ANIMA CANTA

259. GIOVANE DONNA 1. La mia anima canta


la grandezza del Signore,
1. Giovane donna, attesa dell'umanità; il mio spirito esulta
un desiderio d'amore e pura libertà. nel mio salvatore.
il Dio lontano è qui vicino a te, Nella mia povertà
voce e silenzio, annuncio di novità. l’Infinito mi ha guardata,
in eterno ogni creatura
Ave Maria; ave Maria. mi chiamerà beata.

2. Dio t'ha prescelta 2. La mia gioia è nel Signore


qual Madre, piena di bellezza, che ha compiuto grandi cose in me,
e il suo amore la mia lode al Dio fedele
t'avvolgerà con la sua ombra. che ha soccorso il suo popolo
Grembo per Dio venuto sulla terra, e non ha dimenticato
tu sarai madre di un uomo nuovo. le sue promesse d’amore.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 83
3. Ha disperso i superbi 264. MADRE DELLA SPERANZA
nei pensieri inconfessabili,
Madre della speranza,
ha deposto i potenti,
veglia sul nostro cammino,
guida i nostri passi
ha risollevato gli umili,
verso il figlio tuo, Maria!
ha saziato gli affamati
Regina della pace,
e aperto ai ricchi le mani.
proteggi il nostro mondo;
prega per questa umanità, Maria,
Madre della speranza,
262. LIETA ARMONIA
Madre della speranza!
1.Lieta armonia nel gaudio
del mio spirito si espande. 1. Docile serva del padre,
L’anima mia magnifica il Signor: Maria
Lui solo è grande. (2 volte) piena di Spirito Santo,
Maria
2. Umile ancella degnò umile vergine madre del Figlio di Dio!
di riguardarmi dal suo trono Tu sei la Piena di Grazia,
e grande e bella mi fece il Creator: tutta bella sei,
scelta fra tutte le donne,
Lui solo è buono. (2volte)
non c'è ombra in te
Madre di Misericordia, Porta del Cielo.
3. E me beata dirà
In eterno delle genti il canto
2. Noi che crediamo alla vita,
Mi ha esaltata per l’umile mio cuor:
Maria
Lui solo è santo. (2volte) noi che crediamo all'amore,
Maria
sotto il tuo sguardo
263. LODATE MARIA
mettiamo il nostro domani.
1. Lodate Maria, o lingue fedeli, Quando la strada è più dura,
risuoni nei cieli la vostra armonia. ricorriamo a te
quando più buia è la notte,
Lodate, lodate, Maria (2 volte) veglia su di noi
Stella del giorno, risplendi
2. Maria, sei giglio di puri candori,
sul nostro sentiero!
che il cuore innamori
del Verbo tuo Figlio.
265. MADRE DEL REDENTORE
3. Già regni beata - fra angelici cori
con canti sonori - da tutti esaltata. Madre del Redentore e della Chiesa,
guidaci sui sentieri della pace
4. O Madre di Dio e mistica rosa, e fa’ che nella fede ritroviamo
soccorri pietosa lo spirito mio. Cristo che è Verità, che è Vita e Via.

84 Canti della comunità


1. Il Padre ti pensò in sua sapienza 2. Io vorrei tanto sapere da te
piena di grazia, Madre di salvezza. se quand'era bambino
Beata che credesti alla parola tu gli hai spiegato
e in te si fece carne il tuo Gesù. che cosa sarebbe successo di lui
e quante volte anche tu
2. Vicino al Redentor sotto la croce di nascosto piangevi, madre,
Tu come figli ci abbracciasti tutti, quando sentivi che presto
Fa’ che nessuno voglia abbandonare l'avrebbero ucciso per noi.
L’universale tua maternità
3. Io ti ringrazio per questo
silenzio che resta tra noi
266. MADRE DI TUTTE LE GENTI io benedico il coraggio
di vivere sola con lui
Madre di tutte le genti,
ora capisco che fin da quel giorno
insegnaci adire con te: Amen!
pensavi a noi
per ogni figlio dell'uomo
1. Quando la notte si avanza
che muore ti prego così.
e più si oscura la fede...

2. Quando il dolore ci opprime, 268. MAGNIFICAT


non brilla più la speranza...
1. Dio ha fatto in me cose grandi,
3. Quando riappare la luce Lui che guarda l'umile serva
che rende tutti felici... e disperde i superbi
nell'orgoglio del cuore.
4. Quando ci accoglie la morte
e tu ci porti nel cielo… L'anima mia esulta in Dio
mio salvatore, (2 volte)
la sua salvezza canterò.
267. MADRE IO VORREI
2. Lui, onnipotente e santo,
1. Io vorrei tanto parlare con lui abbatte i grandi dai troni
te di quel figlio che amavi: e solleva dal fango il suo umile servo.
io vorrei tanto ascoltare da te
quello che pensavi: 3. Lui, misericordia infinita,
quando hai udito che tu Lui che rende povero il ricco
non saresti più stata tua e ricolma di beni
e questo figlio che chi si affida al suo amore.
non aspettavi non era per te.
4. Lui, amore sempre fedele,
Ave Maria, Ave Maria, lui guida il suo servo Israele
Ave Maria, Ave Maria. e ricorda il suo patto
stabilito per sempre.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 85
269. MAGNIFICAT 270. MAGNIFICA IL SIGNORE
(Cantico di Maria) ANIMA MIA
1. L'anima mia magnifica il Signore * Magnifica il signore anima mia
e il mio spirito esulta in Dio, il mio spirito esulta in Dio
mio salvatore, Alleluja, Alleluja, Alleluja
Alleluja, Alleluja.
2.perché ha guardato l'umiltà
della sua serva. * 1. Perché ha guardato
D'ora in poi tutte le generazioni l'umiltà della sua serva,
mi chiameranno beata. ecco ora mi chiameran beata
perché il Potente mi ha fatto grandi cose
3. Grandi cose ha fatto in me e santo è il suo nome. Alleluja, alleluja.
l'Onnipotente *
e Santo è il suo nome: 2. Ha spiegato la potenza
del suo braccio
4. di generazione in generazione ha disperso i superbi di cuore
la sua misericordia * i potenti rovescia dai troni
si stende su quelli che lo temono. e innalza gli umili e li ricolma
di ogni bene.
5. Ha spiegato la potenza
del suo braccio, * 3. Il suo servo Israele egli solleva
ha disperso i superbi nei pensieri ricordando la sua misericordia
del loro cuore; promessa ad Abramo e ai nostri padri
e a tutti i suoi figli,
6. ha rovesciato i potenti dai troni, * perché santo è il suo nome.
ha innalzato gli umili;

7. ha ricolmato di beni gli affamati, * 271. MARIA, TU CHE HAI ATTESO


ha rimandato i ricchi a mani vuote. (Preghiera a Maria)
1. Maria, tu che hai atteso nel silenzio
8. Ha soccorso Israele, suo servo, *
la sua Parola per noi
ricordandosi della sua misericordia,
Aiutaci ad accogliere
9. come aveva promesso ai nostri padri, * il Figlio tuo che ora vive in noi.
ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre. 2. Maria, tu che sei stata così docile,
davanti al tuo Signor,
10. Gloria al Padre….
3. Maria, tu che hai portato dolcemente
11. Come era nel principio… l'immenso dono d'amor,

86 Canti della comunità


4. Maria, tu che umilmente hai sofferto 2. Il pietosissimo tuo dolce cuore
del suo ingiusto dolor, è gran rifugio al peccatore. (2 volte)
Tesori e grazie racchiude in sé!
5. Maria, tu che ora vivi nella gloria
insieme al tuo Signor, 3. In questa misera valle infelice
tutti t'invocano soccorritrice. (2 volte)
Questo bel titolo conviene a te:
272. MARIA VOGLIAMO AMARTI
Maria, Maria, Maria, Maria
274. NOME DOLCISSIMO
(Maria) Siamo tutti tuoi 1. Nome dolcissimo, nome di Maria,
e vogliamo amarti Cantano i secoli la tua armonia.
(Maria) come nessuno Canta con gli angeli l'anima mia:
ti ha amato mai!
(Maria) Siamo tutti tuoi Ave Maria, Ave Maria!
e vogliamo amarti
(Maria) come nessuno 2. Nome mirabile, nome felice,
ti ha amato mai! tutti t'invocano: "Ausiliatrice".
Anch'io t'invoco, speranza mia:
Con te, sulla tua via,
il nostro cammino è sicuro. 3. Nome santissimo, nome di gloria,
Con te, ogni passo guidaci in porto alla vittoria.
conduce alla meta. E canteremo nell'armonia:
E anche nella notte tu ci sei vicina,
trasformi ogni timore 4. Nome dolcissimo, nome d'amore,
in certezza. (Ave Maria) tu sei rifugio al peccatore.
La tua corona di rose Dai cori angelici, dall'alma mia:
vogliamo essere noi,

Una corona di figli tutti tuoi. 275. NON TEMERE


La tua presenza nel mondo 1. Non temere, Maria,
ritorni attraverso di noi, perché hai trovato grazia
come un canto di lode senza fine. presso il tuo Signore,
(Ave Maria) che si dona a te.

Apri il cuore, non temere,


273. MIRA IL TUO POPOLO Egli sarà con te.
1. Mira il tuo popolo, bella Signora,
che pien di giubilo oggi ti onora. (2 volte.) 2. Non temere, Abramo,
Anch'io festevole corro ai tuoi pie': la tua debolezza:
padre di un nuovo popolo
O santa Vergine, prega per me! (2 volte) nella fede sarai.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 87
3. Non temere, Mosè, 278. O REGINA, TU DAL CIELO
se tu non sai parlare,
1. O Regina, Tu cielo,
perché la voce del Signore
scendi e resta fra le genti;
parlerà per te.
sotto il tuo materno velo,
4. Non temere, Giuseppe, dai maligni e infidi venti,
di prendere Maria, salva il popolo fedel,
perché in lei Dio compirà che confida solo in Te.
il mistero d'Amore.
Madre, mostrati a chi chiede
5. Pietro, no, non temere, le dolcezze della fede.
se il Signore ha scelto Splendi, o Stella, sulla via
la tua fede povera, che conduce al tuo Gesù
per convincere il mondo. Vieni, o Vergine Maria:
puoi salvarci solo Tu. (2 volte)

276. O BELLA REGINA 2. Tu presenta, o Madre nostra,


1. O bella regina, che siedi nel ciel, al tuo Figlio la preghiera
il mondo s'inchina, t'invoca il fedel. della folla che si prostra.
Resta, o Madre, si fa sera;
Ave, ave, ave Maria (2 volte) senza Te si spegne il ciel;
confidiamo solo in Te.
2. Dal monte, dal colle, dal piano, dal mar
un inno s'estolle, tue lodi a narrar.
279. REGINA CAELI
3. Il sole t’ammanta di vivo splendor,
la luna ti canta sue note d’amor. Regína caeli laetáre, allelúia.
Quia quem merúisti portáre, allelúia.
Resurréxit, sicut dixit, allelúia.
277. ODO SUONAR Ora pro nobis Deum, allelúia.
1. Odo suonar la squilla della sera
che dolcemente invita alla preghiera Regina dei cieli, rallegrati,alleluia.
e pace implora al ciel per l'alma mia: Cristo, che hai portato nel grembo,
alleluia,
Ave Maria, Ave Maria. è risorto, come aveva promesso,
alleluia.
2. Degli angeli Regina e dei mortali, Prega il Signore per noi, alleluia.
sopra di me stendi pietosa l'ali,
sopra di me che a te ricorro, o pia:
280. SALVE DOLCE VERGINE
3. Sopra di me volgi le tue pupille,
per asciugar del pianto mio le stille, 1. Salve o dolce Vergine,
è il guardo tuo speranza e vita mia: salve, o dolce Madre,

88 Canti della comunità


in te esulta tutta la terra Salve, Regina,
e i cori degli angeli. mater misericordiae,
vita, dulcedo et spes nostra, salve.
2. Tempio santo del Signore Ad te clamamus, exsules filii Evae,
gloria delle vergini, ad te suspiramus, gementes et flentes
tu giardino del Paradiso, in hac lacrimarum valle.
soavissimo fiore. Eia ergo, advocata nostra,
illos tuos misericordes oculos
3. Tu sei trono altissimo, ad nos converte.
tu altar purissimo, Et Jesum, benedictum
in te esulta, o piena di grazia, fructum ventris tui,
tutta la creazione. nobis post hoc exsilium ostende.
O clemens, o pia,
4. Paradiso mistico, f o dulcis Virgo Maria.
onte sigillata,
il Signore in te germoglia
l'albero della vita. 282. SANTA MARIA DEL CAMMINO
1. Mentre trascorre la vita,
5. O Sovrana semplice,
solo tu non sei mai:
o Potente umile,
santa Maria del cammino
apri a noi le porte del cielo,
sempre sarà con te.
dona a noi la luce.
Vieni, o Madre, in mezzo a noi,
281. SALVE REGINA vieni, Maria, quaggiù
cammineremo insieme a te
Salve Regina, Madre di misericordia. verso la libertà.
Vita, dolcezza, speranza nostra, salve!
Salve Regina! (2volte) 2. Quando qualcuno ti dice:
"Nulla mai cambierà"
A te ricorriamo, esuli figli di Eva. lotta per un mondo nuovo,
A te sospiriamo, piangenti lotta per la verità.
in questa valle di lacrime.
3. Lungo la strada la gente,
Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi. chiusa in se stessa, va:
Mostraci, dopo quest’esilio, offri per primo la mano
il frutto del tuo seno, Gesù. a chi è vicino a te.

Salve Regina, Madre di misericordia. 4. Quando tu senti ormai stanco


O clemente, o pia, o dolce Vergine e sembra inutile andar,
Maria. Salve Regina! tu vai tracciando un cammino:
Salve Regina, sa-a-a-al-ve,…. un altro ti seguirà.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 89
283. VERGIN SANTA
1. Vergin santa che accogli benigna
che ti invoca con tenera fede,
volgi lo sguardo dall' alta tua sede
alle preci di un popol fedel.

Deh! Proteggi fra tanti perigli


I tuoi figli o regina del ciel. (2 volte)

2. Tu, Maria, sei la splendida face


che rischiara il mortale sentiero 285. INVOCHIAMO LA TUA
sei la stella che guida il nocchiero. PRESENZA
e lo salva dall' onda crudel. 1. Invochiamo la tua presenza,
vieni Signor.
3. Tu che gli angeli un giorno vedesti
Invochiamo la tua presenza
là sul Golgota piangerti accanto,
scendi su di noi
ora asciuga dei miseri il pianto
col materno purissimo vel.
vieni consolatore, dona pace ed umiltà
acqua vi va d'amore.
Questo cuore apriamo a te
284. VERGIN SANTA
DIO T’HA SCELTA Vieni Spirito, vieni Spirito,
1. Vergin Santa, Dio t'ha scelta Scendi su di noi.
con un palpito d'amor, Vieni Spirito, vieni Spirito
per dare a noi il tuo Gesù Scendi su di noi.
piena di grazia noi t'acclamiam. Vieni su noi, Maranathà
vieni su noi Spirito,
Ave, ave, ave Maria!
vieni Spirito, Vieni Spirito,
2. Per la fede e il tuo amor, scendi su di noi.
O ancella del Signor, Vieni Spirito, vieni Spirito
portasti al mondo il Redentor, Scendi su di noi, scendi su di noi
piena di grazia noi ti lodiam.
2. Invochiamo la tua presenza,
3. O Maria, rifugio tu sei vieni signor,
dei tuoi figli peccator, Invochiamo la tua presenza,
tu ci comprendi e vegli su noi, scendi su di noi.
piena di grazia noi ti lodiam. Vieni luce dei cuori,
dona forza e fedeltà.
4. Tu conforti la nostra vita, Fuoco eterno d'amore,
sei speranza nel dolor, questa vita offriamo a te.
perché di gioia ci colmi il cuor,
piena di grazia noi t'acclamiam.

90 Canti della comunità


286. LO SPIRITO DEL SIGNORE 1. Ci poni come luce sopra un monte,
In noi l'umanità vedrà il tuo volto.
Lo Spirito del Signore è su di me,
Ti testimonieremo fra le genti,
lo Spirito con l’unzione
In noi l'umanità vedrà il tuo volto.
mi ha consacrato,
(Spirito vieni)
lo Spirito mi ha mandato
ad annunziare ai poveri
2. Cammini accanto a noi lungo la strada,
un lieto messaggio di salvezza.
Si realizzi in noi la tua missione.
Attingeremo forza dal tuo cuore,
1. Lo Spirito di Sapienza è su di me,
Si realizzi in noi la tua missione.
Per essere luce e guida
(Spirito vieni)
sul mio cammino,
mi dona un linguaggio nuovo
3. Come sigillo posto sul tuo cuore,
per annunziare agli uomini
Ci custodisci Dio nel tuo amore.
la tua Parola di salvezza.
Hai dato la tua vita per salvarci,
Ci custodisci Dio nel tuo amore.
2. Lo Spirito di fortezza è su di me,
(Spirito vieni)
per testimoniare al mondo la sua Parola,
mi dona il Suo coraggio
4. Dissiperai le tenebre del male,
per annunziare al mondo
Esulterà in te la creazione.
l’avvento glorioso del suo regno.
Vivremo al tuo cospetto in eterno,
Esulterà in te la creazione.
3. Lo Spirito del timore è su di me,
(Spirito vieni)
per rendermi testimone
del Suo perdono,
purifica il mio cuore 288. MANDA IL TUO SPIRITO,
per annunciare agli uomini SIGNORE
le opere grandi del Signore.
Manda il tuo spirito, Signore,
a rinnovare la terra.
4. Lo Spirito dell’amore è su di me,
perché possa dare al mondo la mia vita,
1. Tu stendi il cielo come tenda
mi dona la Sua forza
e sulle acque dimori
per consolare i poveri.
fai delle nubi il tuo carro
per farmi strumento di salvezza.
sulle ali del vento.

287. LUCE DI VERITÀ 2. Fai scaturire le sorgenti


giù nelle valli e tra i monti
Luce di verità, fiamma di carità, e dalle alte dimore
Vincolo di unità Spirito Santo, Amore. irrighi e sazi la terra.
Dona la libertà, dona la santità,
Fa’ dell'umanità il tuo canto di lode. 3. Tutto vien meno se il tuo volto
tu ci nascondi Signore

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 91
mandi il tuo Spirito 3. Dona a tutti i tuoi fedeli
e ricrei il volto della terra. che confidano in te
i tuoi sette santi doni
4. Sia per sempre la tua gloria, dona la gioia eterna.
per sempre lode al Signore
con il tuo sguardo la terra
291. VIENI SANTO SPIRITO
e i monti fai sussultare.
Vieni, Santo Spirito
manda dal cielo la tua luce
289. SPIRITO DI DIO (Consacrami) diffondi sulla terra la tua gloria
nella pace che libera, libera l’anima.
1. Spirito di Dio riempimi
Spirito di Dio battezzami
Spirito di Dio consacrami 292. VIENI SANTO SPIRITO DI DIO
Vieni ad abitare dentro me!
Vieni. Santo Spirito di Dio,
come vento soffia sulla Chiesa!
2. Spirito di Dio guariscimi
Vieni come fuoco, ardi in noi
Spirito di Dio rinnovami
e con te saremo
Spirito di Dio consacrami
veri testimoni di Gesù.
Vieni ad abitare dentro di me!
1. Sei vento: spazza il cielo
3. Spirito di Dio riempici dalle nubi del timore,
Spirito di Dio battezzaci sei fuoco: sciogli il gelo
Spirito di Dio consacraci e accendi il nostro ardore.
Vieni ad abitare dentro noi Spirito creatore, scendi su di noi!

2. Tu bruci tutti i semi


290. VIENI, O SPIRITO di morte e di peccato;
Vieni, o Spirito, Spirito di Dio tu scuoti le certezze
vieni, o Spirito Santo! che ingannano la vita.
Vieni, o Spirito, soffia su di noi, Fonte di sapienza, scendi su di noi!
dona ai tuoi figli la vita!
3. Tu sei coraggio e forza
nelle lotte della vita;
1. Dona la luce ai nostri occhi
tu sei l’amore vero,
dona la forza ai nostri cuori
sostegno nella prova.
dona alle menti la sapienza
Spirito d’amore, scendi su di noi!
dona il tuo fuoco d'amore.
4. Tu, fonte d’unità,
2. Tu sei per noi consolatore rinnova la tua Chiesa,
nella calura sei riparo illumina le menti,
nella fatica sei riposo dai pace al nostro mondo.
nel pianto sei conforto O Consolatore, scendi su di noi.

92 Canti della comunità


293. VIENI, SOFFIO DI DIO 3. Insegnaci a sperare,
insegnaci ad amare,
Vieni Spirito Santo,
insegnaci a lodare Iddio.
Vieni dentro di noi.
Insegnaci a pregare, insegnaci la via,
Vieni con i tuoi doni.
insegnaci Tu l’unità.
Vieni, soffio di Dio.

1. Spirito di Sapienza, sale della mia vita,


dammi di capire la volontà di Dio.
Spirito di Intelletto,
Luce della mia mente,
portami nel cuore d'ogni verità.

2. Spirito di Fortezza, fonte di coraggio,


nelle avversità mi sostieni tu. 295. SEQUENZA DI PASQUA
Spirito del Consiglio che conosci il bene, Victimae paschàli laudes
voglio amare anch'io ciò che ami Tu. immolent Christiàni.
Agnus redèmit oves:
3. Spirito della Scienza, che riveli Dio, Christus ìnnocens Patri
guida la tua chiesa alla Verità. reconciliàvit peccatòres.
Spirito del Timore, di Pietà filiale,
rendi il nostro cuore "volto di Gesù".
Mors et vita duèllo
conflixère miràndo:
dux vitae mòrtus,
294. VIENI SPIRITO DI CRISTO
regnat vivus .
Vieni, vieni, Spirito d’amore,
ad insegnar le cose di Dio, Dic nobis Marìa ,
vieni, vieni, Spirito di pace quid vidìsti in via?
a suggerir le cose
che Lui ha detto a noi. Sepùlcrum Christi vivèntis,
et glòriam vidi resurgèntis:
1. Noi ti invochiamo Spirito di Cristo, Angèlicos testes,
vieni tu dentro di noi. sudàrium et vestes.
Cambia i nostri occhi,
fa che noi vediamo Surrèxit Christum spes mea:
la bontà di Dio per noi. praecèdit suos in Galilaèam.

2. Vieni, o Spirito dai quattro venti Scimus Christum surrexìsse


e soffia su chi non ha vita a mòrtuis vere:
vieni, o Spirito e soffia su di noi, tu nobis, victor Rex,
Perché anche noi riviviamo. miserère.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 93
Alla vittima pasquale, O luce beatissima
s'innalzi oggi il sacrificio di lode. invadi nell'intimo
L'agnello ha redento il suo gregge, il cuore dei tuoi fedeli.
l'Innocente ha riconciliato
noi peccatori col Padre. Senza la tua forza,
Morte e Vita si sono affrontate nulla è nell'uomo,
in un prodigioso duello. nulla senza colpa.
Il Signore della vita era morto;
ma ora, vivo, trionfa. Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
«Raccontaci, Maria: sana ciò che sanguina.
che hai visto sulla via?».
Piega ciò che è rigido
«La tomba del Cristo vivente, scalda ciò che è gelido,
la gloria del Cristo risorto, drizza ciò che è sviato.
e gli angeli suoi testimoni,
il sudario e le sue vesti. Dona ai tuoi fedeli
Cristo, mia speranza, è risorto; che solo in te confidano
e vi precede in Galilea». i tuoi santi doni.
Sì, ne siamo certi:
Cristo è davvero risorto. Dona virtù e premio,
Tu, Re vittorioso, dona morte santa,
portaci la tua salvezza. dona gioia eterna.
Amen

296. SEQUENZA DI PENTECOSTE


Vieni, Spirito Santo, Inno di lode
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce. 297. TE DEUM
C : Noi ti lodiamo, Di_o,
Vieni padre dei poveri ti proclamiamo Signo_re.
vieni, datore dei doni,
vieni luce dei cuori. Tutti: O eterno Pa_dre,
tutta la terra ti ado_ra.
Consolatore perfetto,
ospite dolce dell'anima, C: A te cantano gli a_ngeli
dolcissimo sollievo. e tutte le potenze dei cie_li:

Nella fatica riposo, Tutti: Santo, Santo, Sa_nto,


nella calura riparo, il Signore Dio dell'unive_rso.
nel pianto, conforto.

94 Canti della comunità


C: I cieli e la te_rra Tutti: Sia sempre con noi la tua
sono pieni della tua glo_ria. miserico_rdia:
in Te abbiamo spera_to.
Tutti: Ti acclama il coro degli apo_stoli
e la candida schiera dei martiri; C: Pietà di noi, Signo_re,
pietà di no_i.
C: le voci dei profeti si uniscono nella
tua lo_de; Tutti: Tu sei la nostra spera_nza,
la santa Chiesa proclama la tua glo_ria, non saremo confusi in ete_rno.

Tutti: adora il tuo unico Fi_glio,


e lo Spirito Santo Paraclito.

C: O Cristo, re della glo_ria,


eterno Figlio del Pa_dre,

Tutti: tu nascesti dalla Vergine Ma_dre


per la salvezza dell'uo_mo.

C: Vincitore della mo_rte,


hai aperti ai credenti il regno dei cie_li.

Tutti: Tu siedi alla destra di Dio, nella


gloria del Pa_dre.
Verrai a giudicare il mondo alla fine dei
te_mpi.

C: Soccorri i tuoi figli, Signo_re,


che hai redento col tuo sangue
prezio_so.

Tutti: Accoglici nella tua glo_ria


nell'assemblea dei sa_nti.

C: Salva il tuo popolo, Signo_re,


guida e proteggi i tuoi fi_gli.

Tutti: Ogni giorno ti benedicia_mo,


lodiamo il tuo nome per se_mpre.

C: Degnati oggi, Signo_re,


di custodirci senza pecca_to.

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 95
TITOLO........................................ Num. Pag. TITOLO........................................ Num. Pag.

A BETLEMME DI GIUDEA ................ 214. 71 ANNUCEREMO ................................. 41. 18


A TE VORREI DIRE ............................. 45. 19 ANTICA ETERNA DANZA ................... 42. 18
ACCENDI IN ME ................................ 28. 15 APRITE LE PORTE A CRISTO .............. 43. 19
ACCENSIONE DELLA CANDELA ....... 211. 71 ASCOLTA LA NOSTRA LODE .............. 44. 19
ACCENSIONE DELLA ASTRO DEL CIEL .............................. 215. 72
CANDELA 2 .................................... 212. 71 AVE MARIA (VERBUM PANIS) ........ 254. 81
ACCLAMATE AL SIGNORE ................. 29. 15 BEATI VOI ......................................... 46. 19
ACCLAMATE AL SIGNORE 2 ............. 30. 15 BEATITUDINE .................................... 47. 20
ACCOGLI, PADRE BUONO ................. 31. 15 BENEDETTO TU, SIGNORE ................ 48. 20
ACCOGLI I NOSTRI DONI ................... 32. 16 BENEDICI IL SIGNORE
ACCOGLI SIGNORE I NOSTRI DONI ... 33. 16 (Salmo 102) ..................................... 49. 21
ACQUA SIAMO NOI .......................... 34. 16 BENEDICI, O SIGNORE ...................... 50. 21
ADORIAMO IL SACRAMENTO ........... 35. 16 CAMMINIAMO SULLA STRADA ......... 51. 21
ALLELUJA - ACCLAMIAMO A TE .......... 1. 9 CANTERÒ PER TE .............................. 52. 22
ALLELUJA - CANTATE AL SIGNORE ...... 2. 9 CANTIAMO TE................................... 53. 22
ALLELUJA - CANTATE AL SIGNORE CANTICO DELLE CREATURE .............. 54. 22
CON INNI ........................................... 3. 9 CANTO A TE,
ALLELUJA - CANTO PER CRISTO .......... 4. 9 SIGNORE DELLA VITA ....................... 55. 23
ALLELUJA - CHI ASCOLTA .................... 6. 10 CANTO LA GIOIA ............................. 255. 82
ALLELUJA - CHIAMA ED IO .................. 5. 9 CANZONE DI SAN DAMIANO ............ 56. 23
ALLELUJA - CON IL CUORE .................. 7. 10 CERCO LA TUA VOCE ........................ 57. 23
ALLELUIA - È RISORTO ........................ 8. 10 CHI CI SEPARERÀ .............................. 60. 24
ALLELUJA - ED OGGI ANCORA ............ 9. 10 CHI VIENE A ME ................................ 62. 25
ALLELUJA - LA NOSTRA FESTA .......... 10. 10 CHI? .................................................. 58. 24
ALLELUJA - LODATE IL SIGNORE ....... 11. 10 CHIARA È LA TUA SORGENTE............ 59. 24
ALLELUJA - PASSERANNO I CIELI....... 12. 11 CHIESA DI DIO................................... 61. 25
ALLELUJA - POPOLI TUTTI ................. 13. 11 CI INVITI ALLA TUA FESTA ................. 63. 25
ALLELUJA - SIGNORE, CIELI E TERRA NUOVA .................... 217. 72
LA TUA PAROLA ............................... 14. 11 COL TUO AMOR ................................ 64. 26
ALLELUJA - TI PREGHIAMO ............... 15. 11 COM’È BELLO.................................... 65. 26
ALTO E GLORIOSO DIO ..................... 36. 17 COME FUOCO VIVO .......................... 66. 26
ALZERÒ I MIEI OCCHI........................ 37. 17 COM'È GRANDE LA TUA BONTÀ ....... 67. 26
AMATEVI, FRATELLI .......................... 38. 17 COME MARIA ................................... 68. 27
ANDATE IN TUTTO IL MONDO .......... 39. 17 COME TU MI VUOI............................ 69. 27
ANDATE PER LE STRADE ................... 40. 18 COME UN FIUME IN PIENA ............... 70. 27
ANDRÒ A VEDERLA UN DÌ .............. 253. 81 CON AMORE INFINITO...................... 71. 28

96 Canti della comunità


TITOLO ........................................ Num. Pag. TITOLO ........................................ Num. Pag.

CON I NOSTRI PASSI ......................... 72. 28 HAI DATO UN CIBO........................... 94. 34


CON L’OFFERTA DI GESÙ .................. 73. 28 HO ABBANDONATO ......................... 95. 35
CON TE FAREMO COSE GRANDI ....... 74. 29 I CIELI NARRANO (Salmo 18) ............ 96. 35
CREDO IN TE SIGNORE ..................... 75. 29 IL CANTO DELL’AMORE .................... 98. 36
CRISTO NOSTRA PACE ...................... 76. 29 IL CANTO DELLA CREAZIONE ............ 97. 35
CRISTO RISORGE ............................ 235. 77 IL CIELO NARRA ................................ 99. 36
CRISTO RISUSCITI ........................... 236. 77 IL DISEGNO ..................................... 100. 36
CRISTO SIGNORE .............................. 16. 11 IL DONO PIÙ GRANDE .................... 101. 37
DA MILLE STRADE ............................ 77. 30 IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
DAVANTI AL RE................................. 78. 30 (Salmo 22) ....................................... 23. 13
DELL'AURORA TU SORGI IL SIGNORE È IL MIO PASTORE ....... 102. 37
PIÙ BELLA ...................................... 256. 82 IL SIGNORE È IL MIO PASTORE
DIO NASCOSTO ................................ 79. 30 (Salmo 22) ..................................... 103. 37
DIO S'È FATTO COME NOI .............. 216. 72 IL SIGNORE È LA LUCE ...................... 17. 11
DONNA DELLA SPERANZA .............. 257. 82 IL SIGNORE È LA MIA
DONO DI GRAZIA ............................ 237. 77 SALVEZZA ...................................... 104. 37
DOV’ È CARITÀ E AMORE ................. 80. 30 IL TUO POPOLO IN CAMMINO ....... 105. 38
È BELLO LODARTI ............................. 82. 31 IMMACOLATA ................................ 260. 83
È GIUNTA L’ORA ............................. 239. 78 IN ETERNO CANTERÒ ..................... 106. 38
E LA STRADA SI APRE........................ 85. 32 IN NOTTE PLACIDA ......................... 222. 73
È NATO IL SALVATORE,................... 218. 72 IN PARADISO .................................. 108. 39
E SONO SOLO UN UOMO ................. 86. 32 INNALZATE NEI CIELI
ECCO L'UOMO ................................ 238. 77 LO SGUARDO ................................. 221. 73
ECCO QUEL CHE ABBIAMO............... 81. 31 INNI E CANTI................................... 107. 39
ECCO T’OFFRIAM, SIGNOR ............... 84. 32 INSIEME È PIÙ BELLO ..................... 109. 39
ECCOMI (Salmo 39) .......................... 83. 31 INVOCHIAMO LA TUA
FACCIAMO FESTA ............................. 87. 33 PRESENZA ...................................... 285. 90
FEDE È .............................................. 88. 33 IO CREDO: RISORGERÒ................... 110. 39
FRATELLO SOLE - SORELLA LUNA IO NON SONO DEGNO .................... 111. 40
......................................................... 89. 33 IO SARÒ CON TE ............................. 112. 40
FREDDA È LA NOTTE....................... 219. 73 IO TI DO LA PACE ............................ 246. 80
FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA ........ 90. 33 JESUS CHRIST YOU ARE
GIOISCI FIGLIA DI SION ................... 258. 82 MY LIFE .......................................... 113. 40
GIOVANE DONNA ........................... 259. 83 JUBILATE DEO ................................ 114. 41
GIOVANNI ...................................... 220. 73 L’ACQUA VIVA ................................ 115. 41
GRANDE È LA TUA BONTÀ................ 91. 34 L’ANIMA MIA HA SETE DI DIO
GRANDI COSE ................................... 92. 34 (Salmo 41) ....................................... 25. 13
GUARDA QUESTA OFFERTA ............. 93. 34 L’UNICO MAESTRO ......................... 129. 45
GUSTATE E VEDETE (Salmo 33) ........ 24. 13 LA CREAZIONE GIUBILI ................... 116. 41

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 97
TITOLO........................................ Num. Pag. TITOLO........................................ Num. Pag.

LA GIOIA ......................................... 117. 41 MESSAGGIO AI GIOVANI ................ 131. 46


LA MIA ANIMA CANTA ................... 261. 83 MI BASTA LA TUA GRAZIA .............. 132. 46
LA PACE DEL SIGNORE .................... 247. 80 MIRA IL TUO POPOLO..................... 273. 87
LA PACE VUOL DIRE ........................ 248. 80 MISTERO DELLA CENA .................... 133. 47
LA VERA GIOIA................................ 118. 42 NATO PER NOI ................................ 225. 74
LE MANI ALZATE ............................. 119. 42 NEI CIELI UN GRIDO RISUONÒ ........ 242. 78
LE TUE MANI .................................. 240. 78 NELLA CHIESA DEL SIGNORE........... 241. 78
LE TUE MERAVIGLIE........................ 120. 43 NOI CANTEREMO GLORIA A TE....... 134. 47
LIBERA IL TUO SÌ ............................. 121. 43 NOI CREDIAMO IN TE ..................... 135. 48
LIETA ARMONIA ............................. 262. 84 NOI TI AMIAM SIGNOR ................... 136. 48
LO SPIRITO DEL SIGNORE ............... 286. 91 NOI VEGLIEREMO ........................... 137. 48
LODATE .......................................... 122. 43 NOME DOLCISSIMO ........................ 274. 87
LODATE DIO.................................... 123. 43 NON TEMERE.................................. 275. 87
LODATE IL SIGNORE........................ 124. 44 NOTTE DI LUCE ............................... 226. 74
LODATE IL SIGNORE DAI CIELI ........ 125. 44 O BELLA REGINA ............................. 276. 88
LODATE MARIA............................... 263. 84 O OSTIA SANTA............................... 138. 48
LODE A TE, SIGNORE GESÙ. .............. 18. 11 O REGINA, TU DAL CIELO ................ 278. 88
LODE E GLORIA A TE ......................... 19. 12 ODO SUONAR ................................. 277. 88
LODE LODE A TE ............................. 126. 44 OGGI È NATO GESÙ ........................ 227. 75
LODI ALL’ALTISSIMO ....................... 127. 44 OGGI TI CHIAMO ............................ 139. 49
LUCE DI VERITÀ .............................. 287. 91 OGNI MIA PAROLA ........................... 20. 12
LUNGO QUELLA STRADA ................ 128. 45 ORA È TEMPO DI ANDARE .............. 140. 49
MADRE DEL REDENTORE ................ 265. 84 ORA I MIEI OCCHI TI VEDONO ........ 141. 49
MADRE DELLA SPERANZA............... 264. 84 OSANNA AL FIGLIO DI DAVID ......... 228. 75
MADRE DI TUTTE LE GENTI ............ 266. 85 PACE SIA, PACE A VOI ..................... 249. 80
MADRE IO VORREI .......................... 267. 85 PANE DEL CIELO.............................. 142. 50
MAGNIFICA IL SIGNORE PANE DELLA VITA ........................... 143. 50
ANIMA MIA ................................... 270. 86 PANE DI VITA NUOVA ..................... 144. 50
MAGNIFICAT PANE E VINO TI OFFRIAMO ............ 145. 51
(Cantico di Maria) .......................... 269. 86 PAROLE DI VITA ................................ 21. 12
MAGNIFICAT................................... 268. 85 PER VOLARE.................................... 146. 51
MANDA IL TUO SPIRITO, POPOLI TUTTI ................................. 147. 51
SIGNORE ........................................ 288. 91 PREGHIERA DEI POVERI
MANI .............................................. 130. 46 DI JAHWÈ ....................................... 229. 75
MARANATHÀ .................................. 223. 74 PREGHIERA SEMPLICE .................... 149. 52
MARANATHÀ 2 ............................... 224. 74 PREGHIERA ..................................... 148. 52
MARIA VOGLIAMO AMARTI ........... 272. 87 PRENDEREMO IL LARGO ................. 150. 52
MARIA, TU CHE HAI ATTESO PRIMA CORINZI TREDICI ................. 151. 52
(Preghiera a Maria) ....................... 271. 86

98 Canti della comunità


TITOLO ........................................ Num. Pag. TITOLO ........................................ Num. Pag.

PURIFICAMI, O SIGNORE SI ACCENDE UNA LUCE ................... 213. 71


(Salmo 50) ....................................... 26. 14 SIAMO ARRIVATI ............................ 174. 59
QUALE GIOIA (Salmo 122) .............. 152. 53 SIGNORE DA CHI ANDREMO .......... 176. 60
QUANDO BUSSERÒ SIGNORE DIO .................................. 177. 61
ALLA TUA PORTA ........................... 153. 53 SIGNORE, ASCOLTA:
QUANTA SETE NEL MIO CUORE ...... 155. 54 PADRE, PERDONA! ........................ 244. 79
QUESTO È IL MIO SIGNORE, COME È BELLO
COMANDAMENTO ........................ 154. 54 (Il nostro posto è là) ...................... 175. 60
RALLEGRATI GERUSALEMME SIGNORE, FA' DI ME ....................... 178. 61
(Salmo 121) ..................................... 22. 12 SIGNORE, SEI TU IL MIO
RE DI GLORIA.................................. 156. 54 PASTORE........................................ 179. 61
REGINA CAELI ................................. 279. 88 SONO QUI A LODARTI .................... 180. 61
RESTA ACCANTO A ME ................... 157. 55 SPIRITO DI DIO (Consacrami) ......... 289. 92
RESTA CON NOI, SIGNORE, SU ALI D'AQUILA ............................ 181. 61
LA SERA ......................................... 158. 55 SULLA SOLIDA ROCCIA ................... 182. 62
RESTA QUI CON NOI ....................... 159. 55 SULLA TUA PAROLA ........................ 183. 62
RESURREZIONE............................... 243. 79 SYMBOLUM '77 .............................. 184. 63
SALDO È IL MIO CUORE .................. 160. 55 SYMBOLUM '80 .............................. 185. 63
SALDO È IL MIO CUORE, DIO .......... 161. 56 T'ADORIAM OSTIA DIVINA ............. 186. 64
SALGA A TE, SIGNORE .................... 162. 56 TE DEUM ........................................ 297. 94
SALGA DA QUESTO ALTARE ........... 163. 56 TE LODIAMO TRINITÀ ..................... 188. 64
SALVE DOLCE VERGINE .................. 280. 88 TE, AL CENTRO DEL MIO
SALVE REGINA ................................ 281. 89 CUORE ........................................... 187. 64
SAN FRANCESCO ............................ 164. 56 TI PREGHIAM CON VIVA FEDE ........ 230. 75
SANTA MARIA DEL CAMMINO ....... 282. 89 TI RENDIAMO GRAZIE..................... 189. 64
SCATENATE LA GIOIA ..................... 165. 57 TI RINGRAZIO
SCUSA, SIGNORE ............................ 166. 57 (Amatevi l’un l’altro) ..................... 190. 65
SE M'ACCOGLI ................................ 170. 58 TI RINGRAZIO, MIO SIGNOR ........... 191. 65
SE QUALCUNO HA DEI BENI ........... 171. 59 TI RINGRAZIO, O MIO SIGNORE...... 192. 65
SE TU MI ACCOGLI.......................... 173. 59 TI SALUTO, O CROCE SANTA........... 245. 79
SEGNI DEL TUO AMORE ................. 167. 58 TI SEGUIRÒ ..................................... 193. 65
SEI PER NOI CIBO D'ETERNITÀ ........ 168. 58 TU CHI SEI ....................................... 194. 65
SEI TU SIGNOR................................ 169. 58 TU CI HAI FATTI PER TE................... 195. 66
SEMINA LA PACE ............................ 250. 80 TU MI CONOSCI SIGNORE .............. 196. 66
SEQUENZA DI PASQUA ................... 295. 93 TU SCENDI DALLE STELLE ............... 232. 76
SEQUENZA DI PENTECOSTE ............ 296. 94 TU SEI SANTO TU SEI RE ................. 198. 67
SERVO PER AMORE ........................ 172. 59 TU SEI ............................................. 197. 66
SHALOM ......................................... 251. 81 TU SOLE VIVO ................................. 199. 67
SHEMÀ ISRAEL................................ 252. 81 TU, QUANDO VERRAI ..................... 231. 76

Unità Pastorale Santo Stefano extra moenia – I Passi – San Pio X – Pisa 99
TITOLO........................................ Num. Pag. TITOLO........................................ Num. Pag.

TUTTA LA TERRA CANTI A DIO ........ 200. 67 VERGIN SANTA ............................... 283. 90
UN BIMBO È NATO ......................... 233. 76 VERREMO A TE ............................... 205. 69
UNA SOLA COSA ............................. 201. 67 VIENI E SEGUIMI ............................. 206. 69
VENIAMO A TE ............................... 202. 68 VIENI GESÙ, VIENI .......................... 207. 69
VENITE AL SIGNORE VIENI SANTO SPIRITO DI DIO .......... 292. 92
(Salmo 99) ....................................... 27. 14 VIENI SANTO SPIRITO ..................... 291. 92
VENITE, APPLAUDIAMO VIENI SPIRITO DI CRISTO ................ 294. 93
AL SIGNORE ................................... 204. 68 VIENI, O SPIRITO ............................. 290. 92
VENITE, FEDELI, .............................. 234. 76 VIENI, SOFFIO DI DIO ...................... 293. 93
VERBUM PANIS .............................. 203. 68 VIVERE LA VITA ............................... 208. 70
VERGIN SANTA VOCAZIONE .................................... 209. 70
DIO T’HA SCELTA ........................... 284. 90 VOGLIO ESALTARE .......................... 210. 70

PREGHIERA PER LE VOCAZIONI PREGHIERA PER IL SINODO


Dio di bontà e di misericordia, Siamo davanti a Te, Spirito Santo,
che ci chiedi di collaborare mentre ci riuniamo nel Tuo nome.
alla tua opera di salvezza, Con Te solo a guidarci,
manda numerosi e santi operai per la tua vigna, fa’ che tu sia di casa nei nostri cuori;
perché alla tua Chiesa non manchino mai Insegnaci la via da seguire
annunciatori coraggiosi del Vangelo, e come dobbiamo percorrerla.
sacerdoti che ti offrano, anche con la vita, Siamo deboli e peccatori;
il sacrificio dell'Eucarestia non lasciare che promuoviamo il disordine.
e che quali segni splendenti di Cristo buon pastore,
Non lasciare che l’ignoranza
guidino il tuo popolo sulle strade della carità.
ci porti sulla strada sbagliata
Manda il tuo Spirito Santo
né che la parzialità
a rinfrancare il cuore dei giovani,
influenzi le nostre azioni.
perché abbiano il coraggio di dirti sì
Fa’ che troviamo in Te la nostra unità
quando li chiami al servizio dei fratelli,
affinché possiamo camminare insieme
la perseveranza nel seguire Gesù
anche sulla via della croce e la gioia grande
verso la vita eterna
di essere nel mondo testimoni del tuo amore. e non ci allontaniamo dalla via della verità
O Maria, Madre dei sacerdoti, e da ciò che è giusto.
dona a tutti i membri della Chiesa pisana Tutto questo chiediamo a te,
la tua stessa fedeltà per testimoniare al mondo che sei all’opera
la gioia che nasce dall'incontro con Cristo in ogni luogo e in ogni tempo,
che vive e regna nei secoli in eterno. nella comunione del Padre e del
Amen. + Giovanni Paolo Benotto Figlio, nei secoli dei secoli.
Amen.

100 Canti della comunità


FINITO DI STAMPARE NOVEMBRE 2021