Sei sulla pagina 1di 3

L’ARTICOLO - DETERMINATIVO

- DETERMINATIVO
!! Si usano in riferimento a una categoria generale di perone, animali, oggetti, concetti ( la
matematica e una scienza esatta) ; o in r iferimento a qualcuno o qualcosa di già noto a chi legge,parla

o ascolta. (l’uomo di cui parliamo ha i capelli neri) !!

FORME
SINGOLARE PLURALE
MASCHILE IL LO L’ I GLI
FEMMINILE LA L’ LE

* MASCHILI
- il singolare LO e il plurale GLI si usano:
Davanti parole che cominciano con I o Y + vocale, con GN, con S+consonante, con SC, con X Z Y e con i
gruppi PN e PS.

LO ietatore GLI xilofoni


GLI juventini LO yen
LO gnocco GLI zii
GLI storici

- davanti a parole che cominciano con una CONSONANTE + CONSONANTE DIVERSA da L or R

LO pterodattilo
GLI’ ndranghetisti

- il singolare L’ e il plurale GLI si usano davanti a parole che cominciano con una VOCALE

L’ attore
GLI orti

- il singolare IL e il plurale I si usano a tutti gli altri casi


IL dado
IL clima
I brunch
I libri

*FEMMINILI
- si usano sempre il singolare LA e il plurale LE
LA macchina
LA scienza
LE chiamate
- tranne davanti a parole singolari che cominciano con una VOCALE: in questo caso si usa il singolare
L’
L’ amica
L’eletricita

- il plurale LE si usa davanti a parole che cominciano per VOCALE

LE eta
LE amiche

*DUBBI
- davanti al plurale della parola DIO, non si usa I ma GLI
GLI DEI

-davanti a parole che cominciano con una I, la forma elisa oggi è caduta in disuso
GLI IDRAULICI

- davanti a parole che cominciano con una I con valore di semiconsonante le forme del singolare l’ e
del plurale i ( oggi sconsigliate)
Lo IATO - L’ iato
Gli iettatori- i iettatori

- davanti a parole che cominciano con p+consonante, le forme IL e I


Lo psicologo, gli psicologi- il psicologo, i psicologi

- davanti a una sigla, ci si regola in base alla pronuncia: quando prima lettera è una vocale, le forme
dell’articolo sono quelle usate davanti a vocale, richieste dal genere e dal numero della sigla, sia che
venga pronunciata come una parola, sia che venga pronunciata lettera per lettera

GLI UFO
L’ ASL

- quando la prima lettera è una consonante se la sigla viene pronunciata con una parola, si usano le
forme degli articoli corrispondenti

IL CONI
LA RAI

- quando la sigla viene pronunciata lettera per lettera generalmente l’articolo viene scelto tenendo
in considerazione soltanto la prima se il none della lettera comincia con una consonante avremo le
forme degli articoli corrispondenti

IL CNR

- se il nome della lettera comincia con una vocale l’ uso è oscillante un a tendenzialmente le forme
degli articoli sono quelli che precedono le vocali

L’ FMI

-davanti alle parole straniere che iniziano per W, l’articolo viene selezionato in base alla pronuncia:
 Se la W viene pronunciata come U semiconsonante (uovo) l’articolo è LO,GLI
LO WHISKY- IL WHISKY
GLI WHISKY- I WHISKY
 Se la W viene pronunciata come V, o non viene pronunciata l’articolo e IL I
IL WATER
I WATER
- davanti alle parole straniere che iniziano per H dato che in italiano la lettera non viene
pronunciata ci si dovrebbe regolare in base al suono seguente
L’HAMBURGER
L’ HOT DOG/ LO HOT DOG
L’HOLDING/ LA HOLDING

- con parole che iniziano con Z si usano le forme maschili IL I e le forme femminili LA LE come
davanti a una consonante
IL y’accuse
I yet-set

Potrebbero piacerti anche