Sei sulla pagina 1di 2

LIMITI DI VALIDITA’

Linearità :
• non vale
9 per grandi variazioni
per esempio,
controllo parametrico: x& ( t ) = A u ( t ) ⋅ x ( t )

9 per non linearità che non ammettono studio locale

per esempio, relé o

i
18/1

• ha validità limitata

9 per ridotto isomorfismo al variare dell’ampiezza dei


segnali
per esempio, saturazione .

9 per ridotto isomorfismo al variare della frequenza


dei segnali
per esempio, componenti parassiti .

19/1

1
i 1
y (t ) = u(t )
R u=v R
v 1 legge di Ohm
y=i W ( jω ) =
R

i di ( t )
Lp + Ri ( t ) = v ( t ) 1 1
R dt W ( jω ) = ⋅ ≈
R Lp
1 + jω
v ⎧& R 1 R
⎪x = − x + u
⎨ L p L p 1 ωL p
Lp
⎪⎩ y = x ≈ ; << 1
R R

i du ( t )
u=v y(t ) = C
v C dt W ( j ω ) = j ωC
y=i y ( s ) = sCu ( s )
20/1

i ⎧& 1 1
x=vC ⎪ x = − RC x + RC u
⎨ 1 1
C vC y=i ⎪y = − x + u
⎩ R R
v

Rp 1
W ( jω ) = jωC ⋅ ≈ jωC ; ωRC << 1
1 + jωRC

• Modelli approssimati non strettamente propri o non propri.

21/1

Potrebbero piacerti anche