Sei sulla pagina 1di 2

SPE – A summary – P.

Bozzelli 1

SPE – A summary
Paolo Bozzelli
paolo.bozzelli@gmail.com

2.1 - SPE Process for OO Systems (espresso come numero di utenti o


Il processo SPE si concentra sui casi d’uso di numero di arrivals).
un sistema e i relativi scenari. Dalla 5. Costruzione dei modelli di
prospettiva dello studio delle performance, i performance. Si convertono i casi
casi d’uso sono utili ad identificare i d’uso in execution graph, che
workload (carico di lavoro) importanti, come rappresentano i passi d’elaborazione
- ad esempio - le richieste effettuati dagli del software.
utenti di un sistema. 6. Definizione dei requisiti software
Questo processo è composto dalle seguenti di performance. Descrizione in
fasi. termini di risorse software utilizzate
1. Valutazione del rischio legato dai passi d’elaborazione: i requisiti
alle prestazioni. In questa fase si software di performance definiscono
determina quanto sforzo è le necessità computazionali
necessario includere nelle attività significative. Si inizia con una stima
SPE e questo dipende dalla natura in casi migliori (best-case) e casi
del sistema: se il sistema non è un peggiori (worst-case), per poi
sistema critico o legato ad importanti procedere per raffinamenti successivi
aspetti economici, lo sforzo richiesto fino ad arrivare ad un inisieme di
sarà minimale; altrimenti, le attività stime più precise.
SPE richiederanno un maggiore 7. Definizione dei requisiti
sforzo. hardware di performance. In
2. Identificazione dei casi d’uso questa fase, si mappano i requisiti di
critici. I casi d’uso critici sono quelli risorse software del punto 6 sulla
che hanno importanza dal punto di quantità di servizio che loro
vista delle operazioni del sistema o richiedono dai dispositivi chiave
dal punto di vista della reattività presenti nell’ambiente di esecuzione.
percepita dall’utente. 8. Valutazione dei modelli di
3. Selezione degli scenari chiave di performance. Questo passaggio si
perfomance. Gli scenari chiave occupa risoluzione degli execution
selezionati in questa fase sono gli graph. Se la soluzione indica
scenari eseguiti più frequentemente l’assenza di problemi, si può
o gli scenari critici per la percezione procedere con la risoluzione del
delle performance. modello d’esecuzione del sistema.
4. Definizione degli obiettivi di Altrimenti, ci sono due alternative:
performance. Questa fase definisce a. Modifica del concept del
gli obiettivi di performance e le prodotto: ciò implica la
workload intensities: gli obiettivi di ricerca di alternative
performance sono criteri quantitativi economiche e fattibili per
per stabilire le caratteristiche di soddisfare lo use case; se c’è
performance di un sistema; le una valida alternativa, si
workload intensities specificano il modificano gli scenari o se ne
livello di utilizzo di uno scenario creano di nuovi, risolvendo
SPE – A summary – P. Bozzelli 2

nuovamente il modello in
modo da comprendere come 2.4 Performance Solutions
le modifiche si riflettono sulle Il processo SPE non è costituito di soli
prestazioni. modelli e misure: esso consiste anche nel
b. Revisione degli obiettivi di creare software che ha buone
performance: se non si caratteristiche di performance e
riesce a trovare una valida nell’identificare e correggere problemi
alternativa, bisogna quando questi emergono.
modificare gli obiettivi di Aspetti importanti per la soluzione di
performance in modo che problemi di performance sono:
questi riflettano la realtà ● Applicazione dei criteri di
emersa dalla valutazione dei performance. L’applicazione di tali
modelli. Questa attività deve principi aiuta l’identificazione di
essere svolta all’inizio del alternative di design che sono più
progetto software. adatti a riflettere gli obiettivi di
9. Verifica e validazione dei modelli. performance.
a. La verifica dei modelli è utile ● Applicazione dei pattern di
nel determinare se le performance. I pattern sono soluzioni
previsioni di un modello sono generali per problemi riscontrati in
una stima accurata delle diversi contesti del sistema. Si può
performance del software produrre un pattern generale per poi
(“Stiamo costruendo il specializzarlo per un dato contesto. I
modello nel modo giusto?”). pattern di performance descrivono le
b. La validazione dei modelli migliori tecniche per produrre
consiste nel determinare se il software scalabile e reattivo. Ogni
modello riflette pattern può realizzare uno o più
accuratamente le criteri di performance.
caratteristiche di esecuzione
● Identificazione degli antipattern di
del sistema (“Stiamo
performance. Gli antipattern sono
costruendo il modello
complementari rispetto ai pattern
giusto?”).
poiché, oltre a documentare problemi
Questi passaggi del processo SPE sono
ricorrenti nel sistema (e le relative
ripetuti attraverso il processo di sviluppo. Ad
soluzioni), aggiungono informazioni
ogni fase, la conoscenza dei dettagli
circa cosa non bisogna fare e come
progettuali aumenta: questo porta al
risolvere un problema quando se ne
miglioramento dei modelli di performance.
trova uno (refactoring). Inoltre,
l’utilizzo di antipattern produce
2.3 - Integrazione del processo SPE in
conseguenze negative.
processi di sviluppo
Integrare il processo SPE ai processi di ● Utilizzo di tecniche late life cycle.
sviluppo è semplice: è compatibile ad ogni Una volta individuata la causa dei problemi,
modello di processo di sviluppo esistente questi si possono risolvere applicando i
(waterfall, spiral, USP). E’ necessario criteri di performance mediante l’utilizzo di
definire, in ciascuno di questi processi, il uno dei pattern di performance.
progetto, i milestone e i deliverable che Alternativamente, se si è individuato un
sono utili alla propria organizzazione e il antipattern di performance, si può applicare
livello di lavoro richiesto da dedicare al il suo refactoring.
processo SPE.