Sei sulla pagina 1di 8

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

N.20210000071 DEL 22/01/2021

OGGETTO: Approvazione verbali di gara n. 28 del 26.11.2020 e n. 30 del 11.12.2020


inerenti la procedura aperta per la fornitura di un sistema diagnostico per la
determinazione del COVID19 in PCR REAL TIME - CIG 85070721E6. Aggiudicazione della
fornitura alla EUROSPITAL S.P.A..

DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO
PROPOSTA N. 20210000068 DEL
SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E
18/01/2021
PATRIMONIALE

PROSPETTO DISPONIBILITA'

GESTIONE ANNO
PROVENIENZA Provveditorato ed
AUTORIZZAZIONE DI n. 247 - SUB 33 - 2021 /// Economato
SPESA 151 - SUB 03 - 2022
U.O. Servizi Appaltati, Attrezzature e
Beni Economali
AUTORIZZAZIONE DI ENTRATA n.
SEDE Trapani

CONTO: Reagenti diagnostici (W01) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO


Dott.ssa Giuseppa Messina
CONTO: Canoni di noleggio - area sanitaria
RESPONSABILE U.O. dott.ssa Giuseppa
CONTO: Manutenzione attrezzature sanitarie e Messina
scientifiche

AUTORIZZAZIONE PRESENTE ATTO Euro


1.539.186,26
 
L'anno duemilaventuno, il giorno ventidue del mese di gennaio presso la sede dell'Azienda
Sanitaria Provinciale di Trapani, sita in Trapani nella via Mazzini n° 1

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dott. Paolo Zappalà, nominato con Decreto Assessoriale n. 695 del 31 Luglio 2020, assistito in
qualità di segretario verbalizzante dalla Dott.ssa Maria Milana, acquisito il parere favorevole del
Direttore Amministrativo Dott. Sergio Consagra e del Direttore Sanitario Dott.Gioacchino Oddo,
ha adottato la seguente

DELIBERAZIONE
sottoscritta con firma digitale
IL RESPONSABILE U.O.C.
SETTORE PROVVEDITORATO ED ECONOMATO
(Dott.ssa Giuseppa Messina)
Premesso - che con deliberazione N.20200001373 del 06/11/2020 è stata indetta
procedura aperta per la fornitura di un sistema diagnostico ad alta produttività
( apparecchiatura e reagenti) per la determinazione del Covid19 in PCR Real
Time -- valore stimato dell’appalto €. 1.250.000,00, IVA esente ai sensi
dell’art.124 del D.L.34/2020 convertito con L.77/2020;
- che il bando di gara è stato pubblicato sulla GUUE GU/S S222 del 13/11/2020
- 543125-2020 IT e sul sito del MIT Servizio Contratti Pubblici e per estratto
sulla G.U.R.S. parte seconda e terza n.47 del 20.11.2020;
- che gli atti della procedura, sono stati caricati sul sito istituzionale dell’ASP di
Trapani a cui il sistema di gestione telematico delle gare ha attribuito il codice
G04106 e resi liberamente fruibili da chiunque ne avesse interesse;
- che il termine per la presentazione delle offerte è stato fissato entro le ore
12:00 del 25.11.2020 e quello di celebrazione della gara alle ore 10.00 del
26.11.2020;
- che la gara è stata celebrata il 26.11.2020, giusta verbale n. 28;
VISTI i verbali di gara n. 28 del 26.11.2020 e n. 30 del 11.12.2020 nei quali sono
descritte le operazioni di gara, espletata sulla piattaforma informatica Alice
Gare, dai quali si evince che ha presentato offerta ed è stata ammessa a
concorrere alla procedura un solo operatore economico, la Eurospital S.p.A. , la
quale ha proposto un sistema diagnostico conforme alle prescrizioni tecniche
prescritte, che si è impegnata a fornire con un ribasso dello 0,430 %
sull’importo posto a base d’asta di €. 1.250.000,00, e cioè di €. 1.244.625,00,
(prezzo più favorevole all’amministrazione in luogo di €. 1.244.648,00 indicato
nell’offerta economica presentata) IVA al 22%, esente secondo le indicazione
di cui all’art.124 del D.L. 34/2020, e ai singoli prezzi unitari indicati nella
relativa offerta economica;
- che prima di avanzare la proposta di aggiudicazione è necessario verificare il
possesso dei requisiti di ordine generale, speciali e tecnici in capo alla ditta
risultata migliore offerente sopra indicata;

CONSIDERATO - che a tal fine sono state avviate le verifiche di rito sul possesso dei requisiti
professionali, di moralità ed economico finanziari della società Eurospital
S.p.A. attraverso l’acquisizione su AVCPASS della seguente documentazione:
CCIAA, Certificato del Casellario Giudiziale del responsabile la Società in
parola, attestazione ANAC, regolarità fiscale, fatture delle forniture analoghe
effettuate;
- stante che su Avcpass la richiesta dei bilanci per la verifica dei requisiti di
capacità economica finanziaria non è stata evasa da parte della competente
amministrazione, è stato chiesto alla ditta Eurospital S.p.A. di presentare i
bilanci relativi agli esercizi 2017, 2018 e 2019, pervenuti con nota pec assunta
al protocollo generale dell’ASP al Numero 131339 del 17.12.2020;
- che è stata acquisita, in data 16.1.2021, ai sensi dell'art. 3,comma 2, del D.L.
16/07/2020, n. 76, l’informazione liberatoria provvisoria antimafia a carico
della ditta Eurospital S.p.A. - PROTOCOLLO PR_TSUTG_Ingresso_0002434
il 15.01.2021;
- che il DURC della Eurospital S.p.A. con scadenza il 11.2.2021, risulta
regolare;
- che come comunicato dal CPI della Regione Friuli Venezia Giulia con nota
prot.172555/P del 15.12.2020 la ditta Eurospital risulta in regola con
l’osservanza delle norme in materia di diritto al lavoro dei disabili, L. 68/99;
DATO ATTO - che ai fini della dimostrazione della capacità tecnica/professionale la ditta
indica nell’elenco delle principali forniture e cioè materiale e sistemi
diagnostici di laboratorio, presentato in sede di gara, mediante dichiarazione di
responsabilità del signor Polis, numerose forniture per un importo complessivo
notevolmente maggiore di quello posto base d’asta, e si rileva che fra questi
sono indicate forniture effettuate a ditte private, di seguito indicate, per un
importo di circa €. 1.655.000,00, maggiore dell’importo posto a base d’asta;
- diagnostica Senese per complessivi €. 805.000,00 circa nel triennio
2017/2019,
- Elettrobiochimica Srl. per complessivi €. 500.000,00 circa nel triennio
2017/2019;
- Cidichem Srl per complessivi €. 180.000,00 circa nel triennio 2017/2019;
- Tecnolife per complessivi €. 170.000,00 circa nel triennio 2017/2019;
- che, inoltre, nel triennio di riferimento l’Eurospital S.p.A. ha effettuato
forniture per €. 315.000,00 circa presso questa ASP;
ATTESO - che nel rispetto del principio di proporzionalità, l’Eurospital S.p.A. avendo
dichiarato le forniture sopra indicate per un importo complessivo di circa
2.000.000,00, maggiore dell’importo posto a base d’asta, dimostra di possedere
i requisiti di capacità tecnica/professionale attinenti la presente procedura;
CONSIDERATA l’urgenza di concludere, comunque, il procedimento di gara con
l’aggiudicazione della fornitura del sistema diagnostico in service alla ditta
migliore offerente, stante l’urgenza di dotare il laboratorio di analisi del P.O. di
Marsala di un ulteriore strumento per contrastare e diagnosticare l’insorgere
dell’infezione da Covid 19 a tutela della salute pubblica, sottoponendo la stessa
alla condizione sospensiva dell’esito positivo dei controlli previsti dalla
normativa vigente;
RITENUTO - di dover approvare i verbali di gara n. 28 del 26.11.2020 e n. 30 del
11.12.2020 che descrivono dettagliatamente le operazioni di gara inerenti la
procedura aperta per la fornitura in oggetto indicata;
- di dover aggiudicare l’appalto per per la fornitura di un sistema diagnostico
per la determinazione del COVID19 in PCR REAL TIME - CIG 85070721E6,
alla Eurospital S.p.A , Via Flavia n. 122, Trieste, codice fiscale e partita IVA n.
00047510326, verso il corrispettivo di €. 1.244.625,00, (prezzo più favorevole
all’amministrazione in luogo di €. 1.244.648,00 in offerta indicato) IVA al
22%, esente secondo le indicazione di cui all’art.124 del D.L. 34/2020, e ai
singoli prezzi unitari indicati nella relativa offerta economica, allegata alla
presente deliberazione;

QUANTIFICATA in €. 1.244.625,00, oltre IVA al 22% (€. 273.817,50), applicata ai sensi


dell’articolo 124 dl D.L. 34/2020, la spesa per la fornitura per anni uno del
sistema diagnostico in argomento;
RAVVISATA la necessità e l’urgenza di procedere all’aggiudicazione della presente fornitura,
per potenziare l’attività diagnostica dell’infezione nell’ASP di Trapani;
ATTESO che con la sottoscrizione del presente provvedimento si dichiara che
l’istruttoria è corretta, completa e conforme alle risultanze degli atti d’ufficio;
DATO ATTO che il Responsabile della Struttura che propone il presente provvedimento,
sottoscrivendolo, attesta che lo stesso, a seguito dell’istruttoria effettuata, è
conforme alla normativa vigente con riferimento alla materia trattata ed è, sia
nella forma che nella sostanza, totalmente legittimo, veritiero ed utile per il
servizio pubblico, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 1 della L.
14 gennaio 1994 n: 20 e s.m.i., e che lo stesso è stato predisposto nel rispetto
della Legge 6 novembre 2012 n. 190 “Disposizioni per la prevenzione e la
repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione”,
nonché nell’osservanza dei contenuti del vigente Piano Aziendale della
Prevenzione della Corruzione, con particolare riferimento all’assenza di
situazioni di conflitto d’interesse in relazione all’oggetto dell’atto e della
tematica connessa;

PROPONE

Per le causali di cui in premessa di:


1) Approvare i verbali di gara n. 28 del 26.11.2020 e n. 30 del 11.12.2020 che descrivono
dettagliatamente le operazioni di gara inerenti la procedura aperta per per l
fornitura di un sistema diagnostico per la determinazione del COVID19 in PCR
REAL TIME - CIG 85070721E6;
2) Aggiudicare l’appalto per fornitura di un sistema diagnostico per la determinazione del
COVID19 in PCR REAL TIME - CIG 85070721E6 - alla Eurospital S.p.A ,
Via Flavia n. 122, Trieste, CF e P.Iva n. 00047510326, verso il corrispettivo
complessivo di 1.244.625,00, oltre IVA al 22% (€. 273.817,50), ai sensi
dell’art. 124 D.L_34/2020, e ai singoli prezzi unitari indicati nella relativa
offerta economica, allegata alla presente deliberazione;
3) Nominare Direttore dell’Esecuzione del Contratto, ai sensi dell’art. 101 del D.Lgs. n.
50/2016, il Dott. Mariano Lucchese, Direttore del Dipartimento dei Servizi e
delle Scienze Radiologiche e Responsabile dell’U.O.C. Patologia Clinica del
P.O. di Trapani;
4) Dare Atto che la fornitura ha durata di anni 1 uno e dovrà essere eseguita alle condizioni
stabilite nel capitolato speciale d’appalto;
5) Autorizzare sul bilancio 2021 la spesa di €. 1.391.905,63 come di seguito indicato:
- €. 1.335.998,96, - sul conto di costo ‘Diagnostici e reagenti’ n.
01010701 – imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica PO
Marsala;
- €. 39.141,67, sul conto di costo ‘ Canone noleggio area sanitaria’
n.504020101 - imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
- €. 16.775,00, sul conto di costo ‘Manutenzione attrezzature sanitarie’ n.
503030101 – imputata al Centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
6) Riservarsi si autorizzare sul bilancio 2022 la spesa di €. 147.280,63 come di seguito
indicato:
- €. 141.363,96, - sul conto di costo ‘Diagnostici e reagenti’ n. 01010701
– imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica PO Marsala;
- €. 4.141,67, sul conto di costo ‘ Canone noleggio area sanitaria’
n.504020101 - imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
- €. 1.775,00, sul conto di costo ‘Manutenzione attrezzature sanitarie’ n.
503030101 – imputata al Centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
7) Dare atto - che il presente affidamento è sottoposto alla condizione sospensiva dell’esito
positivo dei controlli previsti dalla normativa vigente;
8) Dichiarare il presente provvedimento immediatamente esecutivo al fine di consentire a
questa Azienda di porre in essere tutte le azioni necessarie per assicurare
adeguata assistenza sanitaria;
9) Incaricare le seguenti strutture competenti dell’esecuzione del presente provvedimento:
Dipartimento del Farmaco, Dipartimento dei Servizi e delle scienze
Radiologiche, U.O.C. Patologia Clinica P.O. di Marsala, U.O.C.
Provveditorato ed economato.

L’estensore del provvedimento IL RUP e RESPONSABILE DELLA


Coll. Amm.vo Prof. Filippo Binaggia STRUTTURA
PROPONENTE
ssa
(Dr. Giuseppa Messina)
IL COMMSSARIO STRAORDINARIO
VISTA la proposta di deliberazione che precede e che si intende qui di seguito
integralmente riportata e trascritta
RITENUTO di condividerne il contenuto
CON il parere favorevole del Direttore Amministrativo
CON il parere favorevole del Direttore Sanitario

DELIBERA

di adottare la proposta di deliberazione per come sopra formulata dal Dirigente Responsabile della
Struttura proponente, e conseguentemente di:

1) Approvare i verbali di gara n. 28 del 26.11.2020 e n. 30 del 11.12.2020 che descrivono


dettagliatamente le operazioni di gara inerenti la procedura aperta per per l fornitura di un sistema
diagnostico per la determinazione del COVID19 in PCR REAL TIME - CIG 85070721E6;
2) Aggiudicare l’appalto per fornitura di un sistema diagnostico per la determinazione del
COVID19 in PCR REAL TIME - CIG 85070721E6 - alla Eurospital S.p.A ,
Via Flavia n. 122, Trieste, CF e P.Iva n. 00047510326, verso il corrispettivo
complessivo di 1.244.625,00, oltre IVA al 22% (€. 273.817,50), ai sensi
dell’art. 124 D.L_34/2020, e ai singoli prezzi unitari indicati nella relativa
offerta economica, allegata alla presente deliberazione;
3) Nominare Direttore dell’Esecuzione del Contratto, ai sensi dell’art. 101 del D.Lgs. n.
50/2016, il Dott. Mariano Lucchese, Direttore del Dipartimento dei Servizi e
delle Scienze Radiologiche e Responsabile dell’U.O.C. Patologia Clinica del
P.O. di Trapani;
4) Dare Atto che la fornitura ha durata di anni 1 uno e dovrà essere eseguita alle condizioni
stabilite nel capitolato speciale d’appalto;
5) Autorizzare sul bilancio 2021 la spesa di €. 1.391.905,63 come di seguito indicato:
- €. 1.335.998,96, - sul conto di costo ‘Diagnostici e reagenti’ n.
01010701 – imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica PO
Marsala;
- €. 39.141,67, sul conto di costo ‘ Canone noleggio area sanitaria’
n.504020101 - imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
- €. 16.775,00, sul conto di costo ‘Manutenzione attrezzature sanitarie’ n.
503030101 – imputata al Centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
6) Riservarsi si autorizzare sul bilancio 2022 la spesa di €. 147.280,63 come di seguito
indicato:
- €. 141.363,96, - sul conto di costo ‘Diagnostici e reagenti’ n. 01010701
– imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica PO Marsala;
- €. 4.141,67, sul conto di costo ‘ Canone noleggio area sanitaria’
n.504020101 - imputata al centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
- €. 1.775,00, sul conto di costo ‘Manutenzione attrezzature sanitarie’ n.
503030101 – imputata al Centro di costo DTA30033, UOC Patologia Clinica
PO Marsala;
7) Dare atto - che il presente affidamento è sottoposto alla condizione sospensiva dell’esito
positivo dei controlli previsti dalla normativa vigente;
8) Dichiarare il presente provvedimento immediatamente esecutivo al fine di consentire a
questa Azienda di porre in essere tutte le azioni necessarie per assicurare
adeguata assistenza sanitaria;
9) Incaricare le seguenti strutture competenti dell’esecuzione del presente provvedimento:
Dipartimento del Farmaco, Dipartimento dei Servizi e delle scienze
Radiologiche, U.O.C. Patologia Clinica P.O. di Marsala, U.O.C.
Provveditorato ed economato.

La presente deliberazione è composta – escluso il frontespizio – da n. 6 pagine ed è firmata


digitalmente.

Potrebbero piacerti anche