Sei sulla pagina 1di 17

POTENZIALE di MEMBRANA e SEGNALI ELETTRICI

SEGNALI ELETTRICI

variazioni transitorie di Vm

Messaggi ricchi
di informazioni

potenziali locali potenziali d’azione


PROPRIETA’ dei POTENZIALI LOCALI

Potenziali LOCALI :
- solitamente di ampiezza modesta
- graduali (nella stessa cellula: variabili in ampiezza e durata)
- si propagano con decremento solo a breve distanza (1-2 mm)

- Insorgenza e Propagazione del potenziale locale dipendono


dalle proprietà della membrana come conduttore elettrico

“proprietà elettriche passive (Rm e Cm)”


POTENZIALE di MEMBRANA e SEGNALI ELETTTRICI

SEGNALI ELETTRICI

variazioni transitorie di Vm

Messaggi ricchi
di informazioni

potenziali locali potenziali d’azione


CELLULE ECCITABILI e SEGNALI ELETTRICI

cellula muscolare
cellula nervosa
CELLULE ECCITABILI e SEGNALI ELETTRICI

la risposta cresce linearmente con


l’intensità dello stimolo solo per
basse intensità di corrente

legge di Ohm: V= I*R

Quando la membrana di depolarizza


oltre un certo valore si ha una
brusca variazione di conduttanza
CELLULE ECCITABILI e SEGNALI ELETTRICI

Quando la membrana di depolarizza


oltre un certo valore si ha una
brusca variazione di conduttanza
CELLULE ECCITABILI e PROPRIETA’ ATTIVE

canali ionici voltaggio dipendenti

Proprietà attive delle cellule


eccitabili
canali ionici V-dipendenti
CELLULE ECCITABILI e SEGNALI ELETTRICI

e
POTENZIALI D’AZIONE

0 Proprietà attive della membrana


zion

cellulare (presenza di canali


izza

ionici voltaggio-dipendenti)
mV

olar
dep

Ampiezza elevata

-65 Risposta “tutto o nulla” (durata e


ampiezza indipendenti dallo
stimolo)
Tempo (ms)
Propagazione senza decremento
SEGNALI ELETTRICI

• POTENZIALI LOCALI POTENZIALI D’AZIONE

• Proprietà passive della Proprietà attive della membrana


membrana cellulare (Cm e Rm) cellulare (presenza di canali
ionici voltaggio-dipendenti)

Ampiezza elevata
• Ampiezza modesta
Risposta “tutto o nulla” (durata e
• Graduali (durata e ampiezza ampiezza indipendenti dallo
proporzionali allo stimolo che li stimolo)
ha generati)
Propagazione senza decremento
• Propagazione con decremento
POTENZIALE D’AZIONE: PROPRIETA’ GENERALI

- SOGLIA

-DEPOLARIZZAZIONE e
LEGGE del “TUTTO
e

0
zion

o NULLA”
izza
mV

olar

- RIPOLARIZZAZIONE
dep

-65 - POTENZIALE
POSTUMO

Tempo (ms)
POTENZIALE d’AZIONE: 1) SOGLIA

- stimolo sottoliminare potenziale locali


- stimolo liminare o sovraliminare potenziale d’azione
POTENZIALE d’AZIONE: 2) DEPOLARIZZAZIONE
(LEGGE del “TUTTO o NULLA”)

-superata la soglia si ha una


rapida inversione del
potenziale di membrana,
la risposta è indipendente dalla
intensità e durata dello stimolo

- Per ogni tipo di cellula


eccitabile il PA ha sempre
la stessa ampiezza e durata
POTENZIALE d’AZIONE: 3) RIPOLARIZZAZIONE

mV 0

-65
tempo
3) Fase di ripolarizzazione: il potenziale di membrana ritorna
più o meno rapidamente verso il valore di riposo.

4) Potenziale postumo: breve iperpolarizzazione prima che


il potenziale di membrana ritorni al valore di riposo.
SEGNALI ELETTRICI: POTENZIALI D’AZIONE
cellula nervosa
cellula muscolare

- il PA si propaga senza decremento


anche per lunghe distanze
SEGNALI ELETTRICI

• POTENZIALI LOCALI POTENZIALI D’AZIONE

• Proprietà passive della Proprietà attive della membrana


membrana cellulare (Cm e Rm) cellulare (presenza di canali
ionici voltaggio-dipendenti)

Ampiezza elevata
• Ampiezza modesta
Risposta “tutto o nulla” (durata e
• Graduali (durata e ampiezza ampiezza indipendenti dallo
proporzionali allo stimolo che li stimolo)
ha generati)
Propagazione senza decremento
• Propagazione con decremento
TIPI di POTENZIALI D’AZIONE nelle CELLULE ECCITABILI

Fase di depolarizzazione: simile nei diversi tipi di PA

Fase di ripolarizzazione: il potenziale di membrana ritorna


più o meno rapidamente al valore
di riposo.
refrattarietà: correlata con la durata della ripolarizzazione
POTENZIALI D’AZIONE nelle CELLULE ECCITABILI

Cellula nervosa: eccitabilità solo elettrica


PA: messaggio contenente informazioni da trasmettere
(trasmissione intra- ed intercellulare)
Cellula muscolare : eccitabilità elettrica e meccanica
PA: messaggio che innesca la contrazione

Potrebbero piacerti anche