Sei sulla pagina 1di 7

LEGENDA DEI SISTEMI PRESENTATI

- SISTEMA CON VALVOLA AUTOAZIONATA

- SISTEMA CON VALVOLA PNEUMATICA E SERVOCOMANDO


SEFFETTO SEGNALE PNEUMATICO 3 -15 PSI

- SISTEMA CON VALVOLA PNEUMATICA E SERVOCOMANDO


SEMPLICE EFFETTO SEGNALE ELETTRICO 4 - 20 mA

N.B
Consideriamo in questa presentazione loop-singoli per riduzione pressione

LEGENDA SIGLE IDENTIFICATIVE SISTEMI ED ACCESSORI

P1 - Pressione a monte
P2 - Pressione a valle
V1 - Valvola di by-pass a monte
V2 - Valvola di by-pass a valle
BP - Valvola di by-pass
FY - Filtro raccoglitore di impurità
PCV - Valvola di regolazione pressione
RP - Regolatore di pressione
PT - Trasmettitore di pressione
FR - Filtro riduttore strumenti pneumatici
I/P - Convertitore elettro-pneumatico

STEAM ONE srl 2


SISTEMA CON VALVOLA AUTOAZIONATA
Il sistema più semplice per controllare una variabile è ottenuto attraverso la valvola
autoazionata.
Il concetto è che la valvola, attraverso un sensore posto a valle per una riduttrice e a
monte per la sfioratrice, porta in una camera il valore della pressione.
Questa camera è in controreazione con una molla agendo sulla quale si va a determinare
il set point, la combinazione delle due forze fa si che la valvola raggiunga un
bilanciamento.

PREGI - DIFETTI /
- basso costo - difficoltà nella precisione
- facilità di installazione - Max set point 30 bar
- buon funzionamento a carichi costanti - disponibile solo valva globo
- funzionamento senza energia - difficoltà nel cambio del set-point
ausiliaria - max Dn.8"

Schema tipico di installazione per valvola autoregolatrice di pressione.RIDUTTRICE

BP

PCV

P1 V1 P2
V2
FY

Questo sistema viene sopratutto usato per riduzioni e sfiorature di fluidi, come vapore e
acqua, su linee che al massimo arrivano al DN.200 .

STEAM ONE srl 3


SISTEMA CON VALVOLA PNEUMATICA E SERVOCOMANDO
SEMPLICE EFFETTO, SEGNALE PNEUMATICO 3 - 15 PSI
E' il sistema a loop singolo più usato in assoluto negli impianti di bassa e media
pressione, specialmente in aree dove c'è il rischio di incendio (ATEX, Eexia, Exd ).
La valvola (PCV), che può essere di qualsiasi tipo forma e diametro, riceve il segnale
pneumatico di comando 3-15 PSI da un regolatore pneumatico (RP) il quale a sua volta
riceve il segnale di tipo pneumatico (trasmettitore TR) o diretto dal campo.
A volte il segnale alla valvola è fatto passare attraverso il posizionatore il quale controlla, e
se necessario amplifica, il segnale in arrivo con il movimento della valvola.
Il servocomando, essendo a semplice effetto, fa si che in assenza di segnale la valvola si
posizionerà in chiusura o in apertura a secondo che sia N.C o N.A .

PREGI -     DIFETTI /
- buona precisione di regolazione - necessita energia ausiliaria
- Semplicità nel variare il set point - necessita taratura strumenti
- Buon funzionamento a carichi variabili all'avviamento
- Possibilità di agire attraverso il regolatore - isteresi alte
per variare i tempi di intervento della valv.
- Buon rapporto qualità/prezzo.

Schema tipico di installazione per sistema con valvola pneumatica e servocomando


semplice effetto segnale pneumatico 3-15 PSI. RIDUTTRICE

RP

ALIM.

SEGNALE 3 - 15 PSI
SEGNALE 3 - 15 PSI

BP

PCV

ALIM. PT

P1
V1 V2
FY

Esistono in Europa e nel Mondo diversi costruttori qualificati di valvole pneumatiche di


regolazione con sistema di servocomando semplice effetto.

STEAM ONE srl 4


SISTEMA CON VALVOLA PNEUMATICA E SERVOCOMANDO
SEMPLICE EFFETTO, SEGNALE ELETTRICO 4 - 20 mA.
E' un sistema misto elettro-pneumatico che unisce gli elevati pregi della valvola
pneumatica di regolazione con quelli di un sistema elettronico.La trasduzione del segnale
da elettrico 4 - 20 mA a pneumatico 3 - 15 PSI può avvenire in due punti: 1 - Tra il
regolatore e il posizionatore, quindi in campo. 2 - Nel posizionatore.In entrambi le
situazioni sono garantite buona ripetibilità e precisione.La scelta può cadere su un tipo
piuttosto che sull'altro per diversi motivi che possono essere costo,semplicità di
esecuzione,ricambistica ecc ... anche perché non tutti i costruttori di valvole producono
posizionatori pneumati o elettro/pneumatici o I/P converter.La restante parte della
descrizione tecnica è uguale al sistema con segnale pneumatico, con l'unica variazione
nel trasmettitore (TR) che deve essere elettronico 4 - 20 mA.Il regolatore può essere a
loop-singolo, oppure tutto l'impianto può essere gestito da un computer PLC che ne
coordina in vari loop, quindi quando c'è un sistema di controllo centralizzato è necessario
un sistema misto elettro-pneumatico.

PREGI - DIFETTI /
- Ottima regolazione - Necessita di energia ausiliaria
- Basse isteresi - Necessita taratura strumenti
- Regolatori elettronici e convertitori all'avviamento
compatti e con qualità eccellenti. - Costo medio-alto
- Posizionatori elettro/pneum. compatti - Imp. sia pneum. che elettrico
per l'assiemaggio con la valvola.
- Possibilità illimitate per la scelta della
valvola da comandare.

RP

ALIM.

SEGNALE 4 - 20 mA
SEGNALE 4 - 20 mA
I
P

BP

SEG .3 -15 PSI


PCV
PT

ALIM.

P1 V1 V2 P2
FY

STEAM ONE srl 5


FORMULE DIMENSIONAMENTO
Il dimensionamento si effettua determinando il The valve sizing is based on the calculation of the “
coefficiente di portata Kv necessario. Il coefficiente KV coefficient “
Kv rappresenta la quantità in m3 di acqua a 15 °C KV represents the quantity of water, expressed in
che passa in un’ora attraverso la valvola con cubic meters (m3) at 15 °C, that flows through the
pressione differenziale 1 Bar. valve with a pressure drop of 1 Bar.
Le formule sotto riportate permettono di determinare il The formulas, below indicated, for case I and II
coefficiente Kv richiesto tenendo conto del fluido e allow the KV calculation in accordance with the type
delle condizioni di esercizio. of fluid and its operating condition.
Si adotterà il DN che offre un Kv maggiore a quello
determinato.
CALCOLO DEL Kv Kv

Liquidi Kv = Q1 — d1 / Dp Liquid Kv = Q1 — d1 / Dp
Vapore - Gas Steam - Gas
I° Caso I th case
Pressione assoluta a valle superiore al 50 % delle Downstream absolute pressure more than 50% of
pressione assoluta di ingresso nella valvola (P2>0,5 the absolute upsytream pressure in the valve
P1)

Vapore Kv = Q2 Steam Kv = Q2

18,72— Dp · P1 18,72— Dp · P1

Gas Kv = Q3 — d2 · T Gas Kv = Q3 — d2 · T
444,6 Dp · p2 444,6 Dp · p2

II° Caso II nd case


Pressione assoluta a valle uguale o inferiore al 50 % Downstream absolute pressure is equal or less than
delle pressione assoluta di ingresso nella valvola (P2 50% of the upstream absolute pressure in the valve
” 0,5 P1)

Vapore Kv = Q2 Steam Kv = Q2
11,7 · P1 11,7 · P1

Gas Kv = Q3 d2 · T Gas Kv = Q3 d2 · T
239,85 · P1 239,85 · P1

LEGENDA UNIT
P1 = Pressione assoluta a Monte (Bar) P1 = Upstream absolute pressure (Bar)
P2 = Pressione assoluta a Valle (Bar) P2 = Downstream absolute pressure (Bar)
Dp = Caduta di pressione (P1 – P2) (Bar) Dp = Pressure drop (P1 – P2) (Bar)
Q1 = Portata m3 / h Q1 = Flow rate m3 / h
Q2 = Portata Kg / h Q2 = Flow rate Kg / h
Q3 = Portata N m3 / h Q3 = Flow rate N m3 / h
d1 = Peso specifico (Kg / dm3) d1 = Specific weight (Kg / dm3)
d2 = Peso specifico relativo all’aria d2 = Air Specific weight
T = Temperatura assoluta °C (°K= °C + 273) T = Absolute temperature °C (°K= °C + 273)

STEAM ONE srl 6


CONCLUSIONI

Si può rilevare da questa breve indagine come esistono per un solo problemi diverse
soluzioni tutte valide me con caratteristiche diverse fra di loro a secondo di come sono le
le esigenze dell'impianto.
In questa nostra presentazione abbiamo considerato, come già detto, la variabile
pressione, nel caso in cui la variabile fosse diversa: temperatura, portata, livello,
cambia quasi esclusivamente l'organo di trasmissione del segnale (TRASMETTITORE).

STEAM ONE srl 7

Potrebbero piacerti anche