Sei sulla pagina 1di 8

Comune di Isili

Comune di Isili

8^ Giornata Nazionale dello Sport


Isili 5 giugno 2011
Attività sportive promozionali di:

Arrampicata sportiva
Equitazione
Mountain Bike
Nordic Walking
MammaFit
Percorso avventura
Tiro con l’arco

PROGETTO PROGRAMMA
della manifestazione sportiva promozionale

Con lo scopo di diffondere lo sport ed i suoi valori e al fine di sensibilizzare l’opinione


pubblica sull’utilità e sui benefici che la pratica sportiva apporta in termini di benessere e
forma fisica, il CONI ha istituito sulla base di una direttiva della Presidenza del Consiglio
dei Ministri del 27 novembre 2003, la Giornata Nazionale dello Sport, appuntamento
istituzionale destinato allo Sport per Tutti, organizzato la prima domenica del mese di
giugno.

All’iniziativa partecipano ogni anno numerosi Comuni, ed il CONI con la sua base
territoriale coinvolge nell’organizzazione dell’evento le Federazioni Sportive Nazionali, le
Discipline Associate, le Associazioni Benemerite, gli Enti di Promozione Sportiva e le
Associazioni Sportive affiliate. L’iniziativa è sostenuta da ANCI, UPI e dal Coordinamento
delle Regioni.

2
La Giornata si celebra sull’intero territorio nazionale ed è dedicato ai giovani, alle loro
famiglie, agli insegnanti, agli operatori sportivi, ai cittadini tutti, per vivere lo sport in spazi
aperti e nelle palestre.

Ogni edizione ha la sua peculiarità e un messaggio da promuovere. Quest’anno, nel quale


ricorre il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il claim è: “LO SPORT CI UNISCE” che
enfatizza la dimensione etica dello sport. La pratica sportiva come strumento di
comunicazione e condivisione di valori universali.

In applicazione alle indicazioni del CONI Nazionale, questo Comitato intende celebrare
questa importante rassegna sportiva dando al suo motivo conduttore la grande funzione di
collante che svolge lo sport in un territorio ed in una comunità, che, in talune occasioni, è
capace di riconoscersi nella sua squadra sportiva (calcio, pallavolo, pallacanestro, ecc..) ed
in un obiettivo comune.

Quindi lo sport come elemento catalizzatore che consente di mettere a sistema tutte le
migliori risorse di un territorio.

Con la 8ª Giornata Nazionale dello Sport ci proponiamo di valorizzare tutte le risorse,


umane, ambientali, economiche, archeologiche e museali del territorio del Sarcidano
Barbagia di Seulo. Risorse che, se messe in rete, possono creare nuove opportunità di
sviluppo, applicate alla valorizzazione e promozione a scopo turistico degli ecosistemi
naturali utilizzabili come “palestre a cielo aperto” (turismo attivo).

Per questo scopo la Giornata Nazionale dello Sport verrà festeggiata con una serie di
manifestazioni sportive promozionali che interesseranno discipline sportive outdoor, i cui
campi di gara sono gli ambienti naturali, come le falesie, i sentieri sterrati nei boschi, i
parchi pubblici.

LA LOCATION

Nel rispetto delle indicazioni contenute nel motivo conduttore è stata scelta come location
il territorio del comune di Isili. Località dell’interno della provincia di Cagliari sita nel
Sarcidano Barbagia di Seulo e penalizzata dai fenomeni di marginalità rispetto al polo
urbano di Cagliari e dal progressivo spopolamento della popolazione, ma favorita dalla
presenza di ambienti naturali ancora integri ricchi di fascino e suggestione.

Nel suo territorio sono presenti le acque del lago Is Barrocus, le falesie “Is Corrigas”, i
sentieri sterrati utilizzabili a scopo sportivo ed il parco urbano di “Asusa”. A queste
ricchezze ambientali si affianca un tipico tessuto urbano, ricco di tradizioni popolari e
sostenuto da un’economia agropastorale e artigianale. Un’altra importante risorsa è la

3
tratta turistica del “Trenino Verde” che collega il suo territorio con la città di Cagliari, le
località interne della provincia Nuoro e le coste dell’Ogliastra.

E’ stata scelta questa location in quanto la sua ricchezza ambientale e la presenza di


competenze sportive, legate alla cultura del cavallo e della bicicletta, permettono lo
svolgimento di attività sportive praticabili negli ambienti naturali ed, inoltre, perché
l’evento turistico-sportivo “Un treno di fantasia e di sport”, in programma dal 29 maggio
al 12 giugno, consente di valorizzare, anche in senso turistico, la Giornata Nazionale dello
Sport.

LE ATTIVITA’ SPORTIVE

Sulla base dei suddetti contesti ambientali sono state individuate le seguenti discipline
sportive:

Arrampicata sportiva;

Equitazione;

Mountain Bike;

Nordic Walking;

Attività di fitness rivolta alle neo mamme “Mamma Fit”

Tiro con l’Arco.

Nei sentieri della foresta demaniale regionale di Funtanamela e nella tratta ferroviaria
dismessa Isili – Villacidro, si terranno escursioni in mountain bike, a cavallo e con nordic
walking. Lungo il percorso, all’altezza delle falesie “Is Corrigas”, si potrà praticare
l’arrampicata sportiva.

Nel parco comunale “Asusa” di Isili si terra la presentazione del progetto di equitazione,
specialità monta da lavoro, “Pioccioccheddus a Cuaddu”, della attività di fitness dedicata
alle neo mamme denominata “MammaFit”. Nella stesso parco avranno luogo le
dimostrazioni di tiro con l’arco, di percorso vita e di percorso avventura.

Gli sport sopra elencati verranno proposti al pubblico attraverso due momenti distinti:

 La presentazione (esibizione) della disciplina e spiegazione della tecnica delle basi


motorie;
 La pratica assistita della disciplina da parte del pubblico presente interessato.

Ambedue le due fasi, presentazione e assistenza alla pratica, saranno curate dagli
istruttori qualificati delle competenti Federazioni e delle Associazioni sportive coinvolte.

I cittadini che vorranno praticare le discipline sportive dovranno compilare un modello di

4
GLI OBIETTIVI

Nell’ambito sportivo
 Promuovere la cultura e la pratica degli sport proposti;
 Favorire, la nascita di nuove Associazioni sportive e competenze
tecniche che agevolino il passaggio graduale da una attività sportiva spontanea ed
autonoma ad una organizzata.

Nell’ambito del turismo ambientale ecosostenibile


 Promuovere lo sviluppo della zone interessata, nonché la fruizione di siti ad alta
valenza naturalistica con attività rispettose delle loro peculiarità ambientali.

nell’ambito sociale ed educativo


 Favorire l’aggregazione e la socializzazione dei cittadini di tutte le fasce di età
migliorandone la qualità della vita attraverso l’attività ludico/sportiva svolta in
ambienti naturali.
 Far conoscere, attraverso la pratica delle discipline sportive, gli ambienti naturali
presenti nel comune di Isili.

nell’ambito economico
 Monitorare le presenze turistiche che vengono richiamate dall’evento;
 Monitorare la ricaduta economica che l’evento può avere per gli operatori
economici del territorio.

I PARTNER

Saranno partner istituzionali:


 La Provincia di Cagliari;
 Il Comune di Isili;
 L’Ente Foreste Regionali
 Comando stazione forestale di Isili e Laconi
 A.S.D. Polisportiva Isili 1968

LE COLLABORAZIONI

Collaboreranno al successo della manifestazione i dirigenti ed i tecnici delle Discipline


Sportive Associate (DSA), quali:
 FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana)
 FITETREC_ANTE (Federazione Italiana Turismo Equestre).

Alcuni istruttori in possesso della qualifica rilasciata dalla INWA (International Nordic
Walking Federation) presenteranno la nuova disciplina sportiva Nordic Walking
(camminata con i bastoni) praticata nel nord europa.

I tecnici istruttori delle seguenti associazioni sportive di equitazione:


 ASD “Cavalieris de Nuradha”
 ASD Cavalieri di Barbagia Esterzili, Sadali e Seulo;
 Ass.ne ippica Cavalieri Ducali Mandas;
5
 Ass.ne ippica Genonese;
 Ass.ne ippica Orroli;
presenteranno e coordineranno il progetto di equitazione, specialità monta da lavoro,
“Piccioccheddus a Cuaddu” e cureranno l’assistenza durante l’escursione a cavallo.

Gli istruttori e gli atleti delle ASD:


 Sardinia Mountain Bike;
 Arestis MTB Team;
cureranno l’assistenza durante l’escursione in MTB.

I dirigenti della ASD Moto Club Isola Sarda curerà l’organizzazione del moto raduno
Cagliari – Isili e ritorno.

Gli istruttori qualificati di fitness dell’Associazione culturale Italo Calvino presenteranno


l’attività di MammaFit

I dirigenti, i tecnici e gli atleti della Polisportiva Isili cureranno gli aspetti logistici della
manifestazione.

Inoltre, collaboreranno i volontari delle associazioni di protezione civile e di volontariato


di Isili, nonché la Pro Loco locale.

A tutti i collaboratori sarà fornita una t-shirt, gadget della manifestazione, da indossare
come segno distintivo del loro ruolo all’interno della organizzazione.
Agli enti partner ed alle organizzazioni che collaborano saranno distribuite, nella fase della
premiazione, delle targhe ricordo della Giornata.

LE ATTIVITA’ COLLATERALI

Unitamente alle attività sportive si svolgerà, in collaborazione con l’ASD Moto Club Isola
Sarda, un moto raduno degli appassionati di mototurismo appartenenti ai moto club della
provincia. La stessa ASD, attraverso una staffetta di motociclisti, curerà la messa in rete
di tutte le attività sportive che verranno praticate nelle diverse location.
Saranno organizzate visite guidate al museo etnografico, del rame ed al nuraghe, nonché
alle mostre “Il popolo di bronzo”, “Le nostre radici”, “L’arte dei romani”.
Una fiera mercato dei prodotti enogastronomici e dell’artigianato locale farà da festosa
cornice alle attività sportive.
Durante tutta la giornata sarà in funzione il “Trenino verde”. Un treno a scartamento
ridotto che trasporterà gli atleti e le biciclette da Isili alle località sedi delle attività sportive.
Durante il viaggio in treno guide turistiche specializzate illustreranno le caratteristiche
archeologiche, naturalistiche e storiche del percorso.

LA COMUNICAZIONE

La campagna di comunicazione e promozione della manifestazione sarà curata attraverso


le seguenti azioni:
 la stampa di manifesti, locandine e brochure;
 la sistemazione di striscioni stradali;
6
 la produzione di gadget (t-shirt);
 la presenza nel sito web del Comitato ed in quello degli enti partner e degli enti che
collaborano;
 l’invio delle news a tutti gli utenti accreditati nel sito del Comitato ed a tutte le ASD
iscritte nel Registro nazionale delle associazioni sportive;
 la convocazione della conferenza stampa e l’invio dei comunicati stampa ad i
quotidiani regionali;
 Allestimento strutture gonfiabili nel sito della manifestazione;
 l’affissione di manifesti stradali nella città di Cagliari.

IL PROGRAMMA

Ora Attività località


7.30 Partenza staffetta motociclisti Cagliari – Piazzale fiera
08.30 Arrivo staffetta motociclisti e consegna bandiere Isili – stazione ferroviaria
08.45 Cerimonia di apertura: saluti delle autorità, inno di Isili - stazione ferroviaria
Mameli e alza bandiera
09.00 Partenza “Trenino Verde” Isili - stazione ferroviaria
09.00 Partenza escursione a cavallo da Nurallao ad Isili Nurallao maneggio
“Cavalieris de Nuradha”
10.00 Arrivo “Trenino Verde” a Laconi Stazione ferroviaria
10.15 Partenza escursione in mountain bike da Laconi Foreste Regionali
ad Isili “Funtanamela”
10.15 Partenza trenino verde per Isili con escursionisti Stazione Sarcidano
Nordic Walking
11.00 Arrampicata sportiva Falesie loc. “Corrigas”
11.15 Trenino Verde – Visita stazione Sarcidano ed Percorso naturalistico
escursione Nordic Walking
11.30 Presentazione delle attività di “Mamma Fit” Parco “Asusa”
13.30 Arrivo escursionisti “ “
14.00 Pausa pranzo “ “
15.30 Presentazione attività “Nordic Walking” “ “
16.00 Presentazione attività “Tiro con l’arco” “ “
16.30 Equitazione: battesimo della sella e prova della “ “
monta da lavoro
18.30 Cerimonia premiazione “ “
19.00 Partenza staffetta motociclisti Dal parco “Asusa” a
Cagliari

Durante tutta la Giornata saranno aperti il Museo del rame e del Tessuto e le Mostre “Il Popolo
di Bronzo” e “Sardinia Istorica”

IL PIANO ECONOMICO

ENTRATE
Fondi provenienti dal budget 2011 del Comitato 6.380,00
Fondi provenienti dal bilancio dell’anno precedente del Comitato 3.000,00
Eventuale contributo proveniente dalla Provincia di Cagliari 3.000,00
Eventuale contributo proveniente dal comune di Isili 2.000,00
7
TOTALE ENTRATE PRESUNTE 14.380,00

USCITE

Acquisto materiale sportivo e divise 2.100,00


Noleggio attrezzature sportive 1.500,00
Stampati e brochure 1.000,00
Altri costi 800,00
Acquisto piccole attrezzature sportive 600,00
Acquisto materiale di consumo 400,00
Costi per servizi vitto alloggio viaggi e trasferte 680,00
Costi per assistenza sanitaria 300,00
Costi per spese di trasporto 400,00
Compensi per collaborazioni tecnico sportivo dilettantistiche 1.600,00
TOTALE USCITE PRESUNTE 0,00

Nelle uscite sono state contabilizzate le spese per l’importo desunto dalle entrate certe di
€ 9.380,00

Potrebbero piacerti anche