Sei sulla pagina 1di 6

ANALISI MATEMATICA II - COMPITO A

CdS: Ingegneria Elettronica, delle Telecomunicazioni, Biomedica

28 Giugno 2017 - Docente: G. Zecca

Nome: Cognome: Matricola:

1) Assegnata la successione di funzioni



n − xn
fn (x) = , x ∈ [−1, 1].
n
a) studiarne la convergenza puntuale
b) Studiare la convergenza totale della serie di funzioni
X∞
fn (x) x ∈ [−1, 1]
n=1
b) Dare la definizione di convergenza puntuale e uniforme e enunciare un
teorema di passaggio al limite.

1
2

2) Assegnata la funzione:

 log(1 + x2 y)
se (x, y) 6= (0, 0), x2 y > −1

p
f (x, y) = x2 + y 2

0 se (x, y) = (0, 0).
a) Studiarne continuità, derivabilità e differenziabilità nel punto (0,
√ √
0);
b) Stabilire se è derivabile nel punto (0, 0) e nella direzione λ = ( 2 , 22 ).
2

c) Determinare se possibile la direzione λ secondo cui la derivata direzionale


∂f
∂λ assume il suo valore massimo nel punto (0, 0) e determinare tale valore.
3

3) Assegnata la funzione:

2y 2
 
2
f (x, y) = 2xy + arctan
x
a) Determinare l’equazione del piano tangente al grafico di f nel punto (1, 1).
b) determinare i punti critici di f e classificarli:
c) determinarne il minimo ed il massimo assoluti nell’insieme:

T = {(x, y) ∈ R2 : 1 ≤ x ≤ 2; 0 ≤ y ≤ x}.
4

4) Assegnata l’equazione differenziale:


y 0 = y cos x + esin x log x
a) Determinare se possibile la curva integrale passante per il punto (1,0).
b) Dire se vale il teorema di esistenza e unicita’ per il problema di Cauchy
per tale equazione motivando la risposta.
5

5) Assegnata la forma differenziale


! !
x y
ω(x, y) = p + 5y 2 dx + p + 10xy dy
x2 + y 2 x2 + y 2
a) Determinare l’insieme di definizione di ω e dire se e’ un aperto semplice-
mente connesso giustificando la risposta.
b) Dire se ω e’ chiusa/esatta giustificando la risposta e determinare se pos-
sibile una primitiva che in (0, 4) vale 1
c) Calcolare l’integrale curvilineo di ω lungo la curva γ : [0, 1] → R2 definita
da γ(t) = (cos(tπ) + t2 , 1 + t2 ).
6

6) Sia S la superficie grafico della funzione:


p
f (x, y) = 1 + x2 + y 2 , (x, y) ∈ D
dove D = {(x, y) ∈ R2 : x2+ y2 ≤ 1, x ≥ 0 , y ≥ 0}. Sia inoltre F il campo
3
vettoriale in R definito da:
x x xy
F(x, y, z) = i+ j− k
1−z 1−z (1 − z)2
Rispondere ad almeno due dei seguenti quesiti:
a) Calcolare il flusso del campo F attraverso S orientata nel verso usuale,
b) Calcolare Rl’area di S
c) Calcolare S xzdσ

Potrebbero piacerti anche