Sei sulla pagina 1di 2

MANO SINISTRA: STEP 3.

Quattro semiminime per la durata di ciascun accordo pari ad una battuta. le note saranno -
nell'ordine -: la fondamentale, o comunque il basso indicato in partitura (es.: per l'accordo
A7/E la prima nota del basso sara' MI) ed altre note che potranno essere, a scelta:

a) una nota di passaggio, ossia una nota estranea all'accordo, ma che raggiunge in linea di
massima per grado/i congiunto/i un'altra nota dell'accordo;
b) una nota di volta superiore o inferiore. La nota di volta è una nota estranea all'accordo
posta un tono o un semitono sopra ad una nota reale (nota dell'accordo) - nota di volta
superiore - o un tono o un semitono sotto ad una nota reale - nota di volta inferiore - che
ritorna alla nota reale dalla quale proveniva. Ad esempio: se l'accordo e' cmaj7 e la prima se-
miminima del basso e' do, la seconda semiminima potra' essere si (nota di volta inferiore) e la
terza nuovamente do (nota reale); oppure prima semiminima do, seconda semiminima re (nota di
volta superiore) e terza nuovamente do. in questo step utilizzeremo solo note della scala di
riferimento dell'accordo e dunque non faremo alcun uso di note alterate, da riservarsi per il
prossimo step 4;
c) un'altra nota reale raggiungibile anche per salto (note dell'accordo).

I bassi sono diteggiati e l'esercizio deve essere studiato con il metronomo, con la sola mano
sinistra, a partire da q=60 fino ad arrivare alla velocita' indicata, analogamente a quanto detto
circa gli steps 1 e 2.

Legenda

R: Nota reale
P: Nota di passaggio
VS: Nota di volta superiore
VI: Nota di volta inferiore

Realizzazione: Alberto Giraldi


Afternoon in Paris J. Lewis
2
Swing q = 100

     

 CŒ„Š7 C‹7 F7 B¨Œ„Š7 B¨‹7 E¨7



Piano
               
5 4 2 3
5 1 5 3 1 5 4 5 4 1 4 1 2 5


r p r r r r r r r vi r r r r r r
5 1.
      

 A¨Œ„Š7 D‹7 G7/b9 CŒ„Š7 D‹7 G7


 2 5 
       
Pno.

4 3 4 2 1 2 1 5 4 1 2 3 4 1

      
r vs r r r r r r r r p r r r r r
9 2.
     

 CŒ„Š7 D‹7 G7 CŒ„Š7/E A7/9


Pno.
   
4 5 4 2

  
3
       
2
  5 3
4 3 2 1 2 1 2 3 5 4 2 1

   
r vi r r r vs r r r vs r p r r r r r r p r
14

     


D‹7 G7 CŒ„Š7 D‹7 G7 CŒ„Š7
                
Pno.
  
1 3 2 1 2 3 1 3 5 3 2 1 5 2 1 5 31 3 4 1 3 4


r p r r r p r p r r p r r r r r r r r p
19

    


C‹7 F7 B¨Œ„Š7 B¨‹7 E¨7 A¨Œ„Š7
     
Pno.
   
5 2 1 3 2 3
4 2 4 5 4 1 4 2 1 5

    
  
r r r r r vi r r r r r r r vs r r
23

   


D‹7 G7/b9 CŒ„Š7 D‹7 G7
Pno.
 
1 5 4 2 1 2 1

3 4

1
2
2 5

      

r r r r r vi r r r r r r
Copyright © Domani Musica Ed. Musicali 2008

Potrebbero piacerti anche