Sei sulla pagina 1di 3

1.

6 ORGANI COLLEGIALI
ISTITUITI= Decreto Delegati D.lgs 416/1974 REGOLAMENTATI = D.lgs 297/1994 MODIFICHE = L. 107/2015 (comitato di valutazione docenti)
FINALITÀ’= la partecipazione alla gestione della scuola dando a essa il carattere di una comunità che interagisce con la più vasta comunità sociale e civica
ORGANI COLLEGIALI INTERNI
SCUOLA APERTI O CHIUSI ( DURATA

CONSIGLIO DI SCUOLA DELL’INFANZIA  TUTTI INS. SEZIONI O PLESSO 1 ANNO


 DOC. SOST
INTERSEZIONE  1 RAPPR. GENIT
 PRESIEDUTO DS O DELEGATO

CONSIGLIO SCUOLA PRIMARIA  TUTTI INS. DEL CICLO O PLESSO O PARALLELE 1 ANNO
 DOC. SOST
INTERCLASSE  1 RAPPR. GENIT
 PRESIEDUTO DS O DELEGATO

CONSIGLIO DI SCUOLA SECONDARIA TUTTE  TUTTI DOCENTI DELLA CLASSE 1 ANNO


 DOC. SOST
CLASSE  4 RAPPR. GENIT
 2rappr stud. +2 RAPPR. STUDENTI (SOLO SECONDARIE II)
 PRESIEDUTO DS O DELEGATO

1. ANDAMENTO GENERALE DELLA CLASSE


FUNZIONI 2. DEL. ACCOGLIENZA ALTRI STUDENTI DURANTE ANN
3. AMMISSIONI AGLI ESAMI DI STATO
CONSIGLIO DI CLASSE 4. SANZIONI DISCIPLINARI AGLI STUDENTI

FUNZIONI DI TUTTI E 3 1. FORMULARE PROPOSTE AL COLLEGIO DOCENTI


2. PROPOSTE ALL’AZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA E DI SPERIMENTAZIONE
COLLEGIO DOCENTI
COMPOSTO RIUNISCE

TUTTE  INSEGNANTI DOCENTE IN SERVIZIO  PERIODICAMENTE


 + ASS. TECNICI  1 VOLTA AL TRIM O QUADR
 INSEGNANTI DI SOSTEGNO  RICHIESTA DS
 PRESIEDUTO DA DS (VOTO PREVALE)
 ⅓ DEI COMPONENTI

DECIDE SE TRIMESTRE O QUADRIMESTRE

POTERI DELIBERANTI FUNZIONAMENTO DIDATTICO E ELEABORAZIONE PTOF

POTERI DI PROPOSTA AL DIRIGENTE PER FORMAZIONE E COMPOSIZIONE CLASSE

POTERI PROPULSIVI PROGRAMMA E ATTUA INIZIATIVE PER IL SOSTEGNO

POTERI DI VALUTAZIONE

POTERI DI INDAGINE E CONSULTIVI


CONSIGLIO DI CIRCOLO (primaria) O ISTITUTO (secondaria)
GOVERNO ECONOMICO FINANZIARIO DELLA SCUOLA ---
DURATA 3 ANNI ( i primi non eletti)
FINO A 500 ALUNNI -- 14 MEMBRI - DOPO 500 ALUNNI ---- 19 MEMBRI
ATTI IMPUGNABILI --- SOLO TAR ---

COMPOSTO

 6 o 8 RAPPRESENTANTI DEL PERSONALE DOCENTE


 1 o 2 RAPPRESENTANTI DEL PERSONALE NON DOCENTE
 6 (3+3) o 8 (4+4) RAPPRESENTANTI DEI GENITORI O STUDENTI (SECONDARIE)
 PRESIEDUTO: RAPPP. GENITORE ELETTA A MAGGIORANZA PSSOLUTA------------CONVOCATO=DS-PRESIDENTE O METà DEI PARTECIPANTI

APPROVA IL PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA PTOF

APPROVA IL BILANCIO PREVENTIVO E IL CONTO CONSUNTIVO

EMANA ED ADOTTA IL REGOLAMENTO DI ISTITUTO (vigilanza studenti- ritardi - uscite- uso spazi - assenze)

ADATTA IL CALENDARIO SCOLASTICO ALLE ESIGENZE AMBIENTALI

GIUNTA ESECUTIVA (PRESIDE + DSGA + 1 DOCENTE + 2 GENITORI (secondaria 2° grado 1+1 )


STRUMENTI E PROPONE DOCUMENTI PER LA GESTIONE FINANZIARIA E COMPETENZE TECNICHE

Potrebbero piacerti anche