Sei sulla pagina 1di 17

CANTI PER LA CELEBRAZIONE EUCARISTICA

Chiesa San Domenico

Indice

1. SIAMO VENUTI QUI PER ADORARTI ................................ 2


2. RE DEI RE (RNS) ............................................................... 3
3. GLORIA (Messe de l'Emmanuel) ..................................... 4
4. GLORIA NELL’ALTO DEI CIELI (Cerco il tuo volto) ............ 5
5. ALLELUIA, UNA LUCE SPLENDIDA (Buttazzo)................... 6
6. NOI APRIAMO IL NOSTRO CUORE A TE ........................... 7
7. VENITE FEDELI (Adeste Fideles) ...................................... 8
8. SANCTUS (Verbum Panis) ................................................ 9
9. DIO CON NOI, EMMANUEL ........................................... 10
10. TU UN GIORNO NASCESTI ........................................... 11
11. NOTTE DI LUCE ............................................................ 12
12. SORGETE PASTORI ...................................................... 13
13. TU SCENDI DALLE STELLE ............................................ 14
14. IN NOTTE PLACIDA ...................................................... 15
15. ASTRO DEL CIEL ........................................................... 17
1. SIAMO VENUTI QUI PER ADORARTI

Siamo venuti qui, siamo venuti qui,


Siamo venuti qui, per adorarti, Signore.
Siamo venuti qui, siamo venuti qui,
Siamo venuti qui, per adorarti, Signore.

Dov'è il Re dei Giudei ch'è nato:


siamo venuti qui per adorarlo.
Abbiamo visto sorgere la sua stella:
siamo venuti qui per adorarlo. per adorarlo.

Abbiamo aperto il cuore alla sua voce:


facciamo dono a lui del nostro oro.
Portiamo a lui gli affetti e le speranze:
facciamo dono a lui del nostro oro, per adorarlo.

Abbiamo aperto gli occhi alla sua luce:


facciamo dono a lui del nostro incenso.
Portiamo a lui il dono della mirra:
facciamo dono a lui del nostro incenso, per adorarlo.
2. RE DEI RE (RNS)

Hai sollevato i nostri volti dalla polvere,


le nostre colpe hai portato su di Te
Signore ti sei fatto uomo in tutto come noi, per a – mo – re.

Figlio dell’Altissimo, povero tra i poveri,


vieni a dimorare tra noi.
Dio dell’impossibile, Re di tutti i secoli
vieni nella tua maestà.
Re dei re, i popoli ti acclamano, i cieli ti proclamano,
Re dei re, luce degli uomini regna col tuo amore tra noi.

Ci hai riscattati dalla stretta delle tenebre,


perché potessimo glorificare Te.
Hai riversato in noi la vita del tuo Spirito, per a – mo – re.

Figlio dell’Altissimo…

Glo – ria, glo – ria. (x2)

Figlio dell’Altissimo…
3. GLORIA (Messe de l'Emmanuel)

Glo-ri -a, Glo-ri -a, in excelsis Deo


Glo-ri -a, Glo-ri -a, in excel – sis Deo

E pace in terra agli uomini che ama


Noi ti lodiamo ti benediciamo
Noi ti adoriamo, ti glorifichiamo
Noi ti rendiamo gra - zie per la tua immensa gloria
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipoten - te
Signore Unigenito Gesir Cristo,
Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre.

Glo-ri -a, Glo-ri -a, in excelsis Deo…

Tu che togli i peccati del mondo


Abbi pietà di no - i;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di no - i.

Glo-ri -a, Glo-ri -a, in excelsis Deo…

Tu solo il Santo, tu solo il Signore,


tu solo l'Altissimo Gestr Cristo,
con Io Spirito San - to
nella gloria del Pa - dre. A - men.
4. GLORIA NELL’ALTO DEI CIELI (Cerco il tuo volto)

Gloria, gloria a Dio.


Gloria, gloria nell’alto dei cieli.
Pace in terra agli uomini
di buona volontà. Gloria!

Noi ti lodiamo, ti benediciamo,


ti adoriamo, glorifichiamo te,
ti rendiamo grazie
per la tua immensa gloria.
Signore Dio, gloria!
Re del cielo, gloria!
Dio Padre, Dio onnipotente, gloria! Rit.

Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo,


Signore, Agnello di Dio, Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di noi. Rit.

Perché tu solo il Santo, il Signore,


tu solo l’Altissimo, Cristo Gesù
con lo Spirito Santo nella gloria del Padre. Rit.
5. ALLELUIA, UNA LUCE SPLENDIDA (Buttazzo)

Alleluia, alleluia, alleluia


Una luce splendida illumina la terra
Alleluia, alleluia, alleluia
Dio si è fatto uomo, è venuto in mezzo a noi

È spuntato per il mondo un giorno santo


Adoriamo il signore, il dio bambino
Ascoltiamo la sua voce, accogliamo la sua pace
Dentro il cuore di ogni uomo il suo amore resterà

Alleluia, alleluia, alleluia…


6. NOI APRIAMO IL NOSTRO CUORE A TE

L’uomo che cerca la pace


segue con fede una stella
che porta a te, Cristo Gesù,
venuto tra noi in umiltà.

L’uomo che cerca l’amore


ascolta la voce del cuore,
che parla di Te, Cristo Gesù,
venuto per darci la vita.

Noi apriamo il nostro cuore a te, Gesù,


e trasformerai la nostra vita.
Tu che sei venuto a vivere con noi
chiami tutti a vivere con te.

Noi ti portiamo il pane,


segno del nostro lavoro:
nelle tue mani diventerà
cibo di vita eterna per noi.

Noi ti portiamo il vino,


segno di gioia e di festa:
nel tuo sacrificio diventerà
salvezza per l’umanità.
7. VENITE FEDELI (Adeste Fideles)

Venite, fedeli, l’angelo ci invita,


venite, venite a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

Venite adoriamo, venite adoriamo,


venite adoriamo il Signore Gesù!

La luce del mondo brilla in una grotta:


la fede ci guida a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

La notte risplende, tutto il mondo attende:


seguiamo i pastori a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

Il Figlio di Dio, Re dell'universo,


si è fatto bambino a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.

«Sia gloria nei cieli, pace sulla terra»,


un angelo annuncia a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
8. SANCTUS (Verbum Panis)

Sanctus, sanctus, sanctus. (x2)


Dominus Deus Sabaoth. (x2)
Pleni sunt caeli et terra gloria tua.

Hosanna, Hosanna,
hosanna in excelsis.

Sanctus, sanctus, sanctus. (x2)


Dominus Deus Sabaoth. (x2)
Benedictus qui venit in nomine Domini.

Hosanna, Hosanna,
hosanna in excelsis. (x2)
9. DIO CON NOI, EMMANUEL

Dio bambino sei, nato qui per noi,


lieve battito, d’infinito Amor.
Fragile respiro, pura luce che
ci fa rinascere, qui davanti a te.

L’universo canterà è nato il Re dei re.


Dio con noi, Emmanuel,
saremo uno in te.

Giunto fino a qui da lontano tu,


senza dimora sei piccolo Gesù.
Noi saremo il cielo che ti accoglierà
casa e culla che ti riscalderà.

L’universo canterà: è nato il Re dei re.


Dio con noi, Emmanuel,
saremo uno in te.
L’universo canterà: è nato il Re dei re.
Dio con noi, Emmanuel,
saremo uno in te.

Saremo uno in te.


10. TU UN GIORNO NASCESTI

Tu un giorno nascesti,
per noi nella stalla,
Dio, in una stalla,
Dio, per amore.

Resta con noi Gesù.

Oggi tu vivi ancora,


per noi ti fai pane,
Dio, questo pane,
Dio, per amore.

Tu ci parli di pace,
ci parli di amore,
Dio, la tua pace,
Dio, il tuo amore.
11. NOTTE DI LUCE

Notte di luce colma è l’attesa!


Notte di speranza: vieni Gesù!
Verbo del Padre, vesti il silenzio:
sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù!

Alba di pace , Regno che irrompe!


Alba di perdono: vieni Gesù!
Santo di Dio, vesti il peccato:
sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù!

Giorno d’amore, nuova alleanza!


Giorno di salvezza: vieni Gesù!
Sposo fedele, vesti la carne:
sia gloria nei cieli, sia pace quaggiù!
12. SORGETE PASTORI

Sorgete pastori,
ch’al pari del giorno,
coi raggi d’intorno,
la notte spuntò.

Venite adoriamo il nato bambino,


il Figlio divino per noi s’incarnò.

O candida notte
che i giorni fai lieti,
già pria dai profeti
di te si parlò.

O notte in cui nacque


il Verbo del Padre,
che Vergine Madre
nel seno portò.
13. TU SCENDI DALLE STELLE

Tu scendi dalle stelle,


o Re del cielo
e vieni in una grotta
al freddo e al gelo (bis).

O Bambino, mio divino


io ti vedo qui a tremar
o Dio beato!
Ah! quanto ti costò l'avermi amato (bis).

A Te che sei del mondo il Creatore,


mancano panni e fuoco o mio Signore (bis).

Caro eletto Pargoletto,


quanto questa povertà più m'innamora,
giacché ti fece amor povero ancora (bis).
14. IN NOTTE PLACIDA

In notte placida per muto sentier


dai campi dei cieli scese l’Amor
all’alme fedeli il Redentor.

Nell’aura un palpito d’un grande mister


del nuovo Israello nato è il Signor
Il fiore più bello dei nostri fior;
del nuovo Israello nato è il Signor
Il fiore più bello dei nostri fior.
Cantate o popoli gloria all’Altissimo,
l’animo aprite a speranze d’amor;
Cantate o popoli gloria all’Altissimo,
l’animo aprite a speranze d’amor;

Un coro d’angeli discese dal ciel


accende la notte di luci d’or,
facendo corona al Redentor.

Ed un arcangelo dischiude il mister


annunzia ai pastori: “È nato il Signor”,
l’atteso Messia, il Salvator,
annunzia ai pastori: “È nato il Signor”,
l’atteso Messia, il Salvator.

Se l’aura è gelida, se buio è il ciel,


ti prego, Signore, vieni da noi:
è aperta la casa, è piena d’amor.
Se il fieno è rigido, se il vento è crudel,
con cuore che t’ama voglio invitar
il Cristo e Maria in casa a regnar,
con cuore che t’ama voglio invitar
il Cristo e Maria in casa a regnar.
15. ASTRO DEL CIEL

Astro del ciel, pargol divin,


mite agnello redentor;
tu che i vati da lungi sognar,
tu che angeliche voci annunziar.

Luce dona alle menti,


pace infondi nei cuor.

Astro del ciel,


pargol divin,
mite agnello redentor,
tu di stirpe regale decor,
tu virgineo mistico fior.

Astro del ciel,


pargol divin,
mite agnello redentor,
tu disceso a scontare l'error,
tu sol nato a parlare d'amor.

Potrebbero piacerti anche