Sei sulla pagina 1di 2

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

”GALILEO GALILEI”
Via Dino Menci, 1 - 52100 Arezzo - Tel. 05753131 - Fax 0575313206
E-mail: galilei@itis.arezzo.it; Posta Certificata: itisgalilei@pec.itis.arezzo.it
Sito Internet: http://www.itis.arezzo.it
C.F.: 80002160515 – Partita IVA: 01817260514

PROGRAMMA D’ INSEGNAMENTO




SVOLTO

Dal Prof. ___PAGGINI PAOLO______________________________

Insegnante di __FISICA________________________________________

Nella classe __1 H_______________________

Per l’Anno Scolastico 2018/2019





t
Z:\AS 2018_2019\DIDATTICA\programmi finali\1^ H\Paggini - fisica.doc
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE
”GALILEO GALILEI”
Via Dino Menci, 1 - 52100 Arezzo - Tel. 05753131 - Fax 0575313206
E-mail: galilei@itis.arezzo.it; Posta Certificata: itisgalilei@pec.itis.arezzo.it
Sito Internet: http://www.itis.arezzo.it
C.F.: 80002160515 – Partita IVA: 01817260514

PROGRAMMA SVOLTO

Programma di Fisica - classe 1 H

Grandezze Fisiche e loro misurazione

I sistemi fisici di unità di misura, con particolare riferimento al S.I.; grandezze fondamentali e
derivate; massa e peso di un corpo; utilizzo delle potenze del 10 e notazione scientifica; misurazioni dirette di
una grandezza fisica e tipi di errore (sistematici ed accidentali) in cui si incorre; cifre significative;
caratteristiche degli strumenti di misura; misurazioni indirette e propagazione degli errori; grandezze scalari;
grandezze vettoriali ed operazioni di somma, differenza, scomposizione secondo direzioni assegnate, con
utilizzo delle funzioni trigonometriche sen e cos; grandezze fisiche tra loro direttamente od inversamente
proporzionali.

Le forze e l'equilibrio

Le forze come grandezze vettoriali; unità di misura della loro intensità; principio di azione e reazione;
la Legge di Hooke per l'elasticità dei solidi; le forze di attrito: attrito radente, attrito volvente, attrito
solido-fluido; momento di una forza;
Legge della gravitazione universale: forza peso e peso specifico di un corpo; campo gravita-zionale.
Forze fondamentali in natura (cenno alle forze elettrica, magnetica e nucleari).
Condizione generale di equilibrio di un corpo puntiforme; applicazione al piano inclinato; Condizione
generale di equilibrio per un corpo rigido esteso; macchine semplici: leve - carrucole.

Equilibrio dei fluidi (idrostatica ed aerostatica)

pressione di un liquido in equilibrio: principio di Pascal; legge di Stevino; applicazione ai vasi


comunicanti e al torchio idraulico; Principio di Archimede: capacità di galleggiare o di affondare di un
oggetto immerso in un liquido.
Cinematica

Concetti di posizione, spostamento, traiettoria; interpretazione del diagramma dell'equazione oraria


del moto; velocità ed accelerazione (medie ed istantanee); caduta dei gravi; problemi concernenti lo studio
del moto di oggetti in moto rettilineo uniforme ed in moto rettilineo uniformemente accelerato.

Tra le esperienze di laboratorio svolte, si citano le seguenti:

- misurazioni dirette di lunghezze e di masse; applicazione di teoria degli errori;


- Legge di Hooke;
- composizione di forze;
- leve; piano inclinato; carrucole;
- attrito radente tra vari materiali;
- esperienze eseguite con rotaia a cuscino d'aria per lo studio di vari tipi di moto.

Arezzo 3 giugno 2019


I DOCENTI

GLI ALUNNI (Prof. PAGGINI PAOLO)

(Prof. BERTELLI SIMONE)


t
Z:\AS 2018_2019\DIDATTICA\programmi finali\1^ H\Paggini - fisica.doc

Potrebbero piacerti anche