Sei sulla pagina 1di 8

11/10/2019

LE CARATTERISTICHE
DEL SISTEMA AZIENDA

Le caratteristiche del sistema azienda

L’azienda deve dimostrare di essere competitiva nel tempo.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario:

1) definire con precisione il “core business” della attività e


il “target” di riferimento dei beni o servizi offerti

2) sviluppare i punti di forza nei confronti dei competitori

Presupposto della competitività dell’azienda

è il raggiungimento ed il mantenimento nel tempo dei seguenti


equilibri:

• equilibrio economico

• equilibrio finanziario

• equilibrio patrimoniale

1
11/10/2019

Equilibrio economico

è garantito dalla seguente relazione:

Flusso di ricavi  Flusso di costi

• Se tale condizione si verifica, la differenza tra i flussi


rappresenta l’utile d’esercizio

• Viceversa se il flusso di costi supera il flusso di ricavi, la


differenza è definita perdita d’esercizio

Equilibrio economico

L’equilibrio economico riguarda i costi ed i ricavi della


gestione aziendale.

Esempio di situazione economica positiva

Ricavi di vendita 1.000

Costi operativi (300)

Utile d’esercizio 700

A c q u is iz io n e d e i fa tto ri
-
d i p ro d u z io n e
F lu s s o d i c o s ti
P ro c e s s o d i tra s fo rm a z io n e
a z ie n d a le

Ve n d ita d i b e n i o s e rv iz i F lu s s o d i r ic a v i

F lu s s o d i ric a v i > F lu s s o d i c o s ti = U tile d ’e s e rc iz io

F lu s s o d i ric a v i < F lu s s o d i c o s ti = P e rd ita d ’e s e rc iz io

2
11/10/2019

Caso di studio
La vendita di un terreno, o di una partecipazione,
realizzando una forte plusvalenza, incide sul risultato
economico della gestione (utile d’esercizio), ma non
appartiene alla normale attività aziendale, o gestione
corrente, bensì alla gestione straordinaria che non si ripete
nel tempo:

Situazione di equilibrio economico


Risultato della gestione corrente + 100
Risultato della gestione straordinaria -
Reddito netto + 100
Situazione di non equilibrio economico
Risultato della gestione corrente - 150
Risultato della gestione straordinaria + 250
Reddito netto + 100

Conto economico A Conto economico B

Ricavi operativi 1.000 Ricavi operativi 1.200


Costi operativi (700) Costi operativi (1.100)
Reddito operativo 300 Reddito operativo 100
Gestione finanziaria (200) Gestione finanziaria 200
Gestione atipica -- Gestione atipica --
Reddito corrente 100 Reddito corrente 300
Gestione straordinaria -- Gestione straordinaria --
Reddito ante imposte 100 Reddito ante imposte 300
Imposte (50) Imposte (150)
Reddito netto 50 Reddito netto 150

Conto economico A Conto economico C

Ricavi operativi 1.000 Ricavi operativi 1.000


Costi operativi (700) Costi operativi (1.100)
Reddito operativo 300 Reddito operativo (100)
Gestione finanziaria (200) Gestione finanziaria (20)
Gestione atipica -- Gestione atipica 220
Reddito corrente 100 Reddito corrente 100
Gestione straordinaria -- Gestione straordinaria --
Reddito ante imposte 100 Reddito ante imposte 100
Imposte (50) Imposte (50)
Reddito netto 50 Reddito netto 50

3
11/10/2019

Conto economico A Conto economico D

Ricavi operativi 1.000 Ricavi operativi 1.000


Costi operativi (700) Costi operativi (1.010)
Reddito operativo 300 Reddito operativo (10)
Gestione finanziaria (200) Gestione finanziaria (20)
Gestione atipica -- Gestione atipica _--_
Reddito corrente 100 Reddito corrente (30)
Gestione straordinaria -- Gestione straordinaria 230
Reddito ante imposte 100 Reddito ante imposte 200
Imposte (50) Imposte (100)
Reddito netto 50 Reddito netto 100

10

Conto economico D Conto economico C

Ricavi operativi 1.000 Ricavi operativi 1.000


Costi operativi (1.010) Costi operativi (1.100)
Reddito operativo (10) Reddito operativo (100)
Gestione finanziaria (20) Gestione finanziaria (20)
Gestione atipica _--_ Gestione atipica 220
Reddito corrente (30) Reddito corrente 100
Gestione straordinaria 230 Gestione straordinaria --
Reddito ante imposte 200 Reddito ante imposte 100
Imposte (100) Imposte (50)
Reddito netto 100 Reddito netto 50

11

A B C
Ricavi operativi 3000 3000 3000
Costi operativi 1600 3700 1600
Reddito operativo 1400 -700 1400
+/- Gestione finanziaria 300 -100 100
+/- Gestione
straordinaria -100 2400 300
Reddito ante imposte 1600 1600 1800
- Imposte sul reddito 750 750 850
Reddito netto 850 850 950
12 12

4
11/10/2019

A B C

Ricavi operativi 7000 7000 7000


Costi operativi 3900 3500 3800
Reddito operativo 3100 3500 3200
+/- Gestione finanziaria 200 -50 100
+/- Gestione
straordinaria -100 -250 -100
Reddito ante imposte 3200 3200 3200
- Imposte sul reddito 1500 1500 1500
Reddito netto 1700 1700
13 1700 13

Equilibrio finanziario

è garantito dalla seguente relazione:

Flusso di entrate monetarie  Flusso di uscite monetarie

Le entrate monetarie sono rappresentate dal flusso dei ricavi e


dal ricorso a finanziamenti.

Le uscite monetarie sono determinate dal flusso dei costi e dal


rimborso di finanziamenti

Equilibrio finanziario

R im b o r s i d i U s c ite U s c ite F lu s s o
fin a n z ia m e n ti m o n e ta r ie m o n e ta r ie d i c o s ti

A Z IE N D A

E n tr a te E n tr a te F lu s s o
F in a n z ia m e n ti
m o n e ta r ie m o n e ta r ie d i r ic a v i

5
11/10/2019

Equilibrio finanziario

L’equilibrio finanziario riguarda anche la correlazione temporale


tra i finanziamenti e gli investimenti aziendali.

Esempio di situazione finanziaria equilibrata

In v es tim en ti a lu n g o 500 F in an ziam en ti a lu n g o 500


In v es tim en ti a b r ev e 50 F in an ziam en ti a b r ev e 50
______ ______
550 550

==== ====

Esempio di situazione finanziaria equilibrata

In v es tim en ti a lu n g o 500 F in an ziam en ti a lu n g o 500


In v es tim en ti a b r ev e 50 F in an ziam en ti a b r ev e 50
______ ______
550 550

Esempio di situazione finanziaria NON equilibrata

In vestim en ti a lu n go 1.000 F in an ziam en ti a lu n go 50


In vestim en ti a b r eve 50 F in an ziam en ti a b r eve 1.00 0
______ ______
1.050 1.050

Equilibrio patrimoniale

È garantito dalla seguente relazione:

Fonti di finanziamento proprie

almeno = alle fonti di finanziamento esterne

Se la condizione si verifica l’azienda è definita capitalizzata;


viceversa se l’impresa ricorre in misura più elevata al capitale di
credito, è definita sottocapitalizzata

6
11/10/2019

Equilibrio patrimoniale

L’equilibrio patrimoniale riguarda la correlazione tra i


finanziamenti propri e terzi.

Esempio di situazione patrimoniale equilibrata

In v es tim en ti 6 0 0 P atr im o n io N etto 400


D eb iti 200
______ ______
600 600

Esempio di azienda normalmente capitalizzata

In v es tim en ti 100 D eb iti 50


P atr im o n io n etto 50

100

Esempio di azienda “sottocapitalizzata”


In v es tim en ti 100 D eb iti 80
P atr im o n io n etto 20

100

Esempio di azienda “sottocapitalizzata”


In v es tim en ti 100 D eb iti 130
“D eficit p atr im o n iale ” (3 0 )

100

Relazioni tra flussi e situazione patrimoniale

F lu s s i e c o n o m ic i

S itu a z io n e S itu a z io n e
p a trim o n ia le p a trim o n ia le a l
a ll ’1 /1 3 1 /1 2

F lu s s i fin a n z ia ri

7
11/10/2019

CAPITALE PROPRIO

PROCESSO
RISULTATO PROPRIETARIO
PRODUTTIVO

Equilibri ed obiettivi

Il mantenimento nel tempo degli equilibri consente all’azienda il


raggiungimento di importanti obiettivi di gestione:

• Economicità (capacità di remunerare tutti i fattori produttivi)

• Liquidità (capacità di far fronte agli impegni finanziari


rapidamente ed economicamente)

• Solidità (capitale proprio > capitale di credito)

Equilibri ed obiettivi
Un particolare aspetto dell’economicità è rappresentato dalla redditività ovvero la
capacità di remunerare stabilmente i portatori di capitale proprio dopo aver
remunerato gli altri portatori di fattori produttivi.

La redditività si fonda su alcune condizioni operative e finanziarie:

• condizioni di attività, riferite alle dimensioni e alla struttura dell’attività (cosa


produrre, come produrre)

• condizioni di efficienza, intese come

- efficienza interna, relative alle modalità di realizzazione del processo di


trasformazione aziendale (produttività);

- efficienza esterna, riferita alle attività svolte nei mercati di acquisizione e nei
mercati di sbocco;

• condizioni di elasticità dei comportamenti aziendali per adattarsi ai mutamenti


ambientali, settoriali e di mercato.

La redditività può essere:


- operativa, se riferita al reddito operativo
- globale, se riferita al reddito globale.
24

Potrebbero piacerti anche