Sei sulla pagina 1di 4

Corso di Elaborazione digitale del suono

Laboratorio di Audio

2_Dispensa
 La Frequenza
Apri (004-440 HZ SINE.wav), è un segnale audio o Onda sinusoidale (sine wave).
Tutta la musica è un insieme di onde sinusoidali. Ingrandisci la finestra e posiziona il puntatore sul righello
del tempo, fai click e si trasforma in una stella a 4 punte, click premuto e trascina in giù,vedrai la sinusoide.

L’onda sinusoidale non esiste in natura ed è stata realizzata da un generatore di onde sonore.
Apri (005-DIAPASON 440 HZ.wav),dopo il ping iniziale l’onda e il suono diventano sinusoidali.
Il suono che il rumore hanno la stessa origine cioè la vibrazione di un corpo elastico.

- Una forza esterna sollecita un corpo elastico (una corda o una membrana)
- Il corpo elastico entra in movimento: l’energia applicata si trasforma in una serie di oscillazioni (vibrazioni)
del corpo elastico.
- Le oscillazioni provocano delle variazioni di pressione dell’aria (compressioni-rarefazioni) e disegnano nello
spazio la figura di un’onda sonora perché porta con sé l’informazione suono.
- Le variazioni di pressione si muovono nello spazio in tutte le direzioni e sono avvertite dall’orecchio.
- Le variazioni di pressione sono trasformate nella sensazione uditiva che chiamiamo suono.

Durante un ciclo completo di oscillazione l’onda sinusoidale percorre un cammino di 360° (180°+180°).
Un’onda sonora è una continua variazione di pressione nel tempo.
Si rappresenta con un grafico dove il tempo è sull’asse delle (x),la pressione sull’asse verticale (y).
Poiché delle due grandezze si dà preferenza a quella sull’asse delle (x), questa viene detta
rappresentazione grafica nel dominio del tempo.
Le onde sonore possono assumere forme diverse, e quella più elementare (l’onda sinusoidale),deriva da un
movimento oscillatorio periodico, cioè si ripete in modo uguale a uguali intervalli di tempo.
In fisica questo movimento è detto moto armonico semplice.
Il numero di cicli completi di un’oscillazione al sec è detto Frequenza e si misura in Hz.
Un onda di 1 Hz è un’onda che compie un ciclo completo di oscillazione al sec.
Un’onda di frequenza 3 kHz è un’onda che compie 3000 cicli al sec.
Il “k” significa kilo e indica il numero 1000, quindi 3 kHz = 3 x1000 Hz = 3000 Hz.

Apri (004-440 HZ SINE.wav) e (006-220 HZ SINE.wav) e visualizzale andando sul righello con lo stesso
intervallo di tempo, e affiancarle in verticale o orizzontale.

L’onda a 440 Hz compie due cicli completi di oscillazione nello stesso tempo in cui quella di 220 Hz ne
compie uno, perché la prima ha frequenza doppia dell’altra.
Dalla freq dell’onda sonora dipende l’Altezza (pitch) di un suono, maggiore è la freq maggiore sarà l’altezza.
Apri (007-880 HZ SINE.wav) e (008- 110 HZ SINE.wav) e disponi le 4 forme d’onda come la fig. seguente:
Il tempo che impiega un’onda per compiere un ciclo completo di oscillazione è detta Periodo, si misura in
minuti secondi.
La distanza percorsa da un’onda in un periodo è detta Lunghezza d’onda, si misura in metri.
Indicando la frequenza (in Hz) con la lettera “f” e il periodo con “T” che sta per Tempo (in sec):

T=1/f
e
f = 1 / T,

con queste formule puoi calcolare il periodo dell’onda La3 di 440 Hz,cioè 1/440 = 0,00227 sec.
Oppure la Freq di un’onda che ha un periodo di 0.5 sec, pari a 1/0,5 sec = 2 Hz.
Se indico la velocità di propagazione del suono nell’aria con “v”, la lunghezza (λ) di un’onda si ricava con la
formula: λ = v/f.
Per sapere quando è lunga l’onda di 440 Hz, fai 343m/440Hz = 0,78m.
La Freq di un’onda sonora va da 0 Hz a infinito, ma le capacità del nostro udito sono limitate.
Tra 20 Hz e 20000 Hz sono quelle riconosciute dall’udito come suono, e l’intervallo (20Hz- 20 kHz) è detto
Banda Audio.
Esistono onde di frequenza superiori come le onde radio che sono di natura elettromagnetica e non
vibrazioni meccaniche dell’aria che vanno da 0 a milioni di Hertz o Mega Hertz (MHz) (M = mega è un
milione) o a miliardi di Hertz,o Giga Hertz (GHz) (G = giga è un miliardo).

Apri (009-55 HZ SINE.wav) è un’onda di 55 Hz ai limiti del nostro campo di udibilità e (010-14080 HZ
SINE.wav).
Ascoltale e sistemale tutte nella seguente sequenza: 4 ,6, 7, 8,9 e 10, facendo click sull’icona Tile Vertilally o
Horizontally. Radunale in un unico blocco usando un basso ingrandimento come la 3^ delle seguenti figure:

- Seleziona File/New/Wave, clicca OK con le seguenti impostazioni in Audio Attributes:


Channel = mono;
Bit Resolution = 16 bit
Sample Rate = 44100 kHz.

Comparirà una nuova finestra Untitled1, e posizionala al centro come la 4^ figura sopra.
- Cliccando nella barra del file audio 55 Hz si sovrappone a Untitled1.
Seleziona Edit/Select/All ,e si seleziona l’intero file.
- Seleziona Edit/Copy o click sulla barra dei Menù copy.
- Riattiva la finestra Untitled1, vedi che il locatore lampeggi all’inizio; seleziona Edit/Paste o click sulla barra
dei menù l’icona Paste. Per deselezionarlo click su ESC:
- Attivate ora la finestra dell’onda di 110 Hz e ripeti i passi dell’ex precedente, ma posiziona il locatore
facendo click sul righello del tempo in corrispondenza dei 5 sec:

- Continua fino ad avere un solo file che contiene 55,110,220, 440, 880,14080 Hz e inserendo i locatori:

Nb: ogni registrazione della stessa parte è detta Take (ripresa), e si usano per il Montaggio Audio.

Potrebbero piacerti anche