Sei sulla pagina 1di 26
IL IL TEATRO LATINO LATINO Paolo Zentilin Paolo Zentilin

ILIL TEATRO TEATRO

LATINO

LATINO

Paolo Zentilin

Paolo

Zentilin

SOMMARIO

SOMMARIO

Temi

Temi ee modi

modi delle

delle rappresentazioni

rappresentazioni

LeLe origini

origini

II primi

primi generi

generi

II FESCENNINI

FESCENNINI

L’ATELLANA

L’ATELLANA

ILIL MIMO

MIMO

Il modello

Il

modello greco

greco

ANALOGIE

ANALOGIE

DIFFERENZE

DIFFERENZE

LaLa tragedia

tragedia

Cothurnata

Cothurnata ee Praetexta

Praetexta

LaLa commedia

commedia

Palliata

Palliata

LaLa palliata:

palliata: forme

forme metriche

metriche

Togata

Togata

L'organizzazione

L'organizzazione degli

degli spettacoli

spettacoli

LeLe ricorrenze

ricorrenze

 

Gli

Gli attori

attori ee lele compagnie

compagnie

 

II costumi

costumi

LeLe maschere

maschere

IMMAGINI

IMMAGINI

 

LaLa musica

musica

IMMAGINI

IMMAGINI

 

L’edificio

L’edificio scenico

scenico

IMMAGINI (teatri

IMMAGINI

(teatri romani

romani))

 

LeLe scene

scene

IMMAGINI (L’anfiteatro

IMMAGINI

(L’anfiteatro Flavio)

Flavio)

 

Bibliografia

LeLe origini origini

lala data

data "ufficiale"

"ufficiale" d'inizio

d'inizio del

del "vero"

"vero" teatro

teatro latino

latino viene

viene

tradizionalmente

tradizionalmente fatta

fatta cocoincidere

incidere con

con lala prima

prima

rappresentazione drammatica

rappresentazione

drammatica di

di Livio

Livio Andronico,

Andronico, avutasi

avutasi nel

nel

240

240 a.C

a.C..

Erano già

Erano

MA

MA

già presenti

presenti aa Roma

Roma antiche

antiche forme

forme di di spettacolo

spettacolo ::cfr

cfr..

passo di

passo

l’ira

l’ira divina,

artisti dall'

artisti

[VII, 2],

[VII,

di Livio

Livio:: dice

dice che

che nel

nel 364

364 a.C.

a.C. ii Romani,

Romani, per

per debellare

debellare una

una pestilenza

pestilenza ee pplacare

lacare

divina, decisero

decisero d'istituir

d'istituiree anche

anche ludi

ludi scenici:

scenici: per

per ii qua

qualili fecero

fecero venire

venire appositamente

appositamente

dall'Etruria

Etruria ("("ludiones

ludiones"),

"), che

che eseguirono

eseguirono grottesche

grottesche danze

danze al

al suono

suono del

del flauto

flauto

2], da

da cui

cui ricaviamo

ricaviamo almeno

almeno due

due preziose

preziose indicazioni

indicazioni::

  • 1. 1. origini religiose

origini

religiose,, oo almeno

almeno carattere

carattere apotropaico

apotropaico del

del teatro

teatro

arcaico

arcaico

  • 2. 2. evidente influsso

evidente

influsso etrusco

etrusco susu quelle

quelle stesse

stesse origini,

origini, da

da cui

cui ii

Romani

Romani trassero

trassero ilil gugusto

sto per

per ilil divertimento

divertimento (motti

(motti scherzosi

scherzosi

iocularia

iocularia”, ”, improvvisazione,

improvvisazione, danze

danze buffe…

buffe…))

II FESCENNINI FESCENNINI

II primi

primi generi

generi

Etimologia incerta

(malocchio),

(malocchio), come

Etimologia

incerta:: dalla

dalla città

città falisca

falisca di

di Fescennium

Fescennium,, da

da fascinum

fascinum

come sinonimo

sinonimo di

di veretrum

veretrum..

tratti caratterizzanti

tratti

caratterizzanti::

l'azione

l'azione drammatica

drammatica del

del contra

contrasto

sto dialogato,le

risolseroo mai

dialogato,le maschere,

mai inin una

maschere, lele danze

danze

una vera

vera ee propria

propria

buffonesce;; ii fescennini

buffonesce

azione teatrale

azione

teatrale

fescennini non

non si

si risolser

Il loro

Il

loro stile

stile licenzioso

licenzioso rimase

rimase vivo,

vivo, soprattutto

amicii agli

soprattutto aa livello

agli sposi

sposi novelli

livello popo

popolare,

lare,

segno di

di

adad es.

es. come

come canto

canto rivolto

rivolto dagli

dagli amic

come una

novelli (in

(in segno

vista ((unun

buon

buon augurio

augurio ee fertilità)

fertilità) oo come

una forma

forma di

di mordace

mordace

componimento invettivo

componimento

invettivo--satirico

satirico contro

contro personalità

carme LXI

personalità inin vista

LXI di

di Cat

Catullo

ullo). ).

esempio di

esempio

di fescennino

fescennino "letterario"

"letterario" si si trova

trova nel

nel carme

Contribuirono

Contribuirono enormemente

latina

enormemente alla

alla nascita

nascita della

della "drammaturgia"

"drammaturgia"

latina (soprattutto

(soprattutto della

della commedia)

commedia)

L’ L’ATELLANA

ATELLANA

Etimologia

Etimologia::

dalla città

dalla

città campana

campana di

di Atella

Atella,, per

di mult

per ilil carattere

carattere etnico

etnico di

di acetum

acetum della

della

culturali

rali..

regione, luogo

regione,

luogo d'incontro

d'incontro di

multiformi

iformi correnti

correnti etniche

etniche ee cultu

LeLe atellane

atellane,, create

create da

da attori

attori professionis

primitiva

professionisti ti inin base

((II

metà

metà del

del III

rata, di

base adad una

a.C. fino

una sorta

sorta di

di

canovaccio, nella

canovaccio,

nella forma

forma primitiva

di breve

breve du

III sec.

sec. a.C.

fino aa Novio

Novio ee Pomponio

Pomponio),

),

erano improvvisazioni

erano

insieme di

insieme

di comiche

improvvisazioni di

durata,

di contenuto

contenuto farsesco,

farsesco, unun

comiche complicazioni

complicazioni eded incidenti

incidenti,, detto

detto trica

trica (da

(da cui

cui ilil

nostro "intrigo").

nostro

"intrigo").

Tratti

Tratti caratterizzanti

caratterizzanti::

 

forma più

forma

dell'arte"

dell'arte" del

del

costumi

costumi::

più definita

1700),

definita rispetto

rispetto alle

alle altre

altre

(paragonabile alla

(paragonabile

alla nostra

nostra "commedia

"commedia

1700), con

con personaggi

personaggi fissi

fissi con

con pr

proprie

oprie maschere

maschere ee propri

propri

es. Pappus

es.

Pappus,,

ilil vecchio

vecchio ridicolo;

ridicolo; Maccus

Maccus,, lolo scemo

scemo maltrattato;

maltrattato; Dossenus

con ilil ruolo

Dossenus,, ilil gobbo

gobbo astuto

astuto

eded imbroglione;

imbroglione;Bucco

Bucco,, insaziabile

insaziabile tardo

tardo ee maleducato,

maleducato, spesso

spesso con

ruolo di

di servo.

servo.

Servivano

Servivano da

da spettacolo

spettacolo finale

finale nelle

nelle rappresentazioni

rappresentazioni tragiche,

tragiche, per

per

 

ridare agli

ridare

agli spettatori

spettatori quel

quel sesenso

drammatiche avevano spento.

drammatiche avevano spento.

nso di

di serenità

serenità che

che lele scene

scene

ILIL MIMO

MIMO

era un'azione

era

un'azione drammatica

drammatica di

di breve

breve durata

durata,, di

di carattere

carattere

macchiettistico ee caricaturale,

macchiettistico

"imitare") greca

alcuni

alcuni casi

"imitare")

greca (ma

(ma molto

caricaturale, dederivazione

rivazione (anche

(anche etimologica

nella forma).

etimologica ==

forma). IInn

molto diverso

diverso dall’antenato

dall’antenato nella

casi si

si trasformava

trasformava inin spettacolo

spettacolo "composito"

"composito" vero

vero ee

proprio. proprio.

Esistevano

Esistevano vari

vari tipi

tipi::

dagli hypothésesis

dagli

che

che consistevano

hypothésesis,, che

che avevano

avevano una

una "trama"

"trama" precisa,

eseguiti da

precisa, ai

ai paignia

paignia,,

consistevano inin esercizi

...

...

esercizi di

di destrezza

destrezza eseguiti

da giocolieri

giocolieri,, inin

danze

danze

Tratti

Tratti caratterizzanti

caratterizzanti::

ignorava l'uso

ignorava

l'uso delle

dal loro

delle maschere

maschere ma

ma ricorreva

ricorreva aa personaggi

ricorreva (caso

personaggi "fi

(caso unico)

"fissi",

ssi",

distinguibili dal

distinguibili

interpreti di

interpreti

((soprattutto

loro abbigliame

abbigliamento

nto ee ricorreva

unico) adad

di sesso

sesso femminile

femminile peperr ii personaggi

"Ludi Floral

Florales“

es“ si

personaggi appunto

sceniche

appunto femminili

femminili

soprattutto durante

principale queste
principale
queste

principale era

era giocato

queste "attricette"

durante ii "Ludi

si assisteva

assisteva aa forme

nudo femminile

femminile

ranghi delle

forme scen

nudatio

iche inin cui

cui ilil ruolo

ruolo

giocato dall'esibizione

arruolate

dall'esibizione del

del nudo

nudatio mimarum

mimarum,, spesso

spesso

"attricette" erano

erano arru

olate tra

tra ii ranghi

delle meretrices

meretrices). ).

ANALOGIE

ANALOGIE

Il modello

Il

modello greco

greco

Dal

Dal 240

240 a.

a. CC (prima

(prima rappresentazione

seguito ai ai contatti

rappresentazione uufficiale

contatti con

fficiale inin occasione

occasione dei

dei

Ludi Romani)

Ludi

Romani) ee inin seguito

con lala civiltà

civiltà greca

greca,, si

si

cominciarono aa rappresentare

che

che finirono

finirono col

col fondersi

fondersi con

preesistenti. preesistenti.

cominciarono

rappresentare aa Roma

con lele altre

Roma drammi

drammi sul

sul modello

modello greco

greco,,

altre forme

forme drammaturgiche

drammaturgiche

Di

Di origine,

origine, ambientazione

ambientazione greca

greca sono

sono infatti:

infatti:

Il principale

Il

principale genere

indossate dagli

indossate

cothurni

genere tragico:

tragico:

dagli attori,

appunto), ),

attori, che

che

lala fabula

fabula cothurnata

cothurnata

((per

per lele calzature

calzature

dignità,

nità, ii

nene accrescevano

accrescevano lala statura

per lolo più

statura ee lala dig

cothurni appunto

con intrecci

con

intrecci per

più mitologici

mitologici

Il principale

Il

principale genere

genere

abbigliamento

abbigliamento dei

comico: lala fabula

comico:

greci))

fabula palliata

palliata ((per

per ilil pallium

pallium,, ilil tipico

tipico

dei greci

InIn tali

tali rappresentazioni

rappresentazioni anche

titoli rimangono

rimangono quelli

anche ii nomi

nomi dei

dei personaggi,

personaggi, spesso

spesso

anche ii titoli

anche

quelli greci.

greci.

DIFFERENZE

DIFFERENZE

Il

Il teatro

teatro greco

greco èè strettamente

strettamente legato

legato alla

alla vita

vita politica

politica ee civile

civile

 

della polis

della

polis,, ha

ha unun intento

intento educativo

educativo VSVS ilil teatro

teatro latino

latino privo

privo di

di

questo intento,

questo

intento, ha

ha funzione

funzione celebrativa

celebrativa (di

(di eventi

eventi politici,

politici, vittorie

vittorie

militari,

militari,

feste religiose)

feste

religiose) eded èè un’occasione

unoccasione di

di divertimento

divertimento

 

Il pubblico

Il

pubblico romano

romano era

era vasto

vasto eded eterogeneo,

eterogeneo, imponeva

adattamenti del

imponeva all’autore

all’autore

del serio

serio ee difficile

difficile

unione di

di diver

diversi si

latino

latino vasti

vasti rimaneggiamenti

greco:si praticavano

rimaneggiamenti eded adattamenti

praticavano tagli,

testo greco:si

testo

tagli, accentuazioni,

da Nevio).

Nevio).

accentuazioni, unione

testi: lala contaminatio

testi:

contaminatio (introdotta

(introdotta da

II Latini

Latini riducevano

riducevano ii complessi

aspetti dell’

nelle

complessi valori

dell’ orrido

valori della

della produzione

produzione greca

greca peperr

enfatizzare gli

enfatizzare

gli aspetti

orrido ee del

del pathos

pathos nelle

nelle tragedie,

tragedie, del

del

farsesco ee del

farsesco

del comico

comico

nelle commedie.

commedie. ((si si cercava

cercava ilil colpo

colpo di

di scena

scena

spettacolare

spettacolare inin entrambi

entrambi ii cacasi si per

per attrarre

attrarre ilil pubblico)

pubblico)

LaLa tragedia

tragedia

Cothurnata

Cothurnata ee Praetexta

Praetexta

Possediamo

Possediamo meno

rispetto al

rispetto

meno informazioni

informazioni ee frammenti

frammenti di

di tragedie

tragedie latine

latine

al corpus

corpus delle

delle commedie

commedie

LeLe

fabulae

fabulae cothurnathae

rispetto ai

cothurnathae riprendono

riprendono

latine non

ai greci

greci quelle

quelle latine

gruppopo di

lala tragedia

tragedia attica

attica del

del VV sec.,

sec.,

ma rispetto

ma

ovviavano

non presentavano

attori, molto

presentavano ii cori

molto complesse

cori (parti

(parti di

di

commento, interpretate

commento,

ovviavano aa tale

interpretate da

tale vuoto

da unun grup

di attori,

complesse ee “alte”),

“alte”),

di tutto

tutto ilil

perciò

perciò

vuoto alzando

alzando ilil livello

livello stilistico

stilistico di

dramma (non

dramma

parlata)

(non usano

usano lala lingua,

lingua, nene ilil metro

metro più

più vicino

vicino alla

alla lingua

lingua

parlata) Scrissero

Scrissero cothurnatae

cothurnatae:: Livio

Livio Andronico,

Andronico, Nevio,

Nevio, Ennio

Ennio

Accanto alle

Accanto

alle tragedie

tragedie di

di deriva

derivazione

zione greca,

greca, ii tragici

tragici latini

latini

produssero anche

produssero

praetextae

praetextae,, dal

indossata dai

indossata

origini origini

anche tragedie

tragedie di

di ambientazione

ispirate alle

ambientazione romana

contrassegnata da

da una

romana chiamate

chiamate

una striscia

striscia di

di porpora

porpora--

leggende delle

delle

dal nome

nome della

della toga

toga --contrassegnata

Erano

Erano ispirate

dai magistrati

magistrati romani

romani..

di Nevio)

Nevio)

alle leggende

((es.

es. ilil Lupus

Lupus di

oo alla

alla storia

storia nazionale

nazionale contemporanea

influenti

!!

contemporanea (es.

(es.

Clastidium

Clastidium di

di Nevio),

Nevio),

spesso

spesso per

per esaltare

esaltare figure

figure politiche

politiche influenti

Autori di

Autori

di praetextae

praetextae furono Nevio, Ennio, Pacuvio

Pacuvio

furono Nevio, Ennio,

Palliata

Palliata

LaLa commedia

commedia

Si sviluppò

Si

a.C. Ne

a.C.

sviluppò aa Roma,

Ne possediamo

Roma, insieme

insieme con

con lala tragedia

tragedia dalla

dalla seconda

seconda metà

metà ddel

el III

III sec.

sec.

possediamo una

una ricca

ricca documentazione

documentazione

II commediografi

preletterarie

commediografi conoscevano

conoscevano lala Nea

Nea ellenistica,

ellenistica, ee lala fusero

saturae))

fusero con

con lele forme

forme

preletterarie (Fescennini,

(Fescennini, Atellane,

Atellane, saturae

ÈÈ ambientata

ambientata inin Grecia,

Grecia, anche

anche ii personaggi

personaggi mantengono

mantengono nomi

nomi greci

greci

Non ha

Non

ha punti

punti di

di contatto

contatto con

con lala sfera

sfera dell’attualità

dellattualità politica

politica

Fu

Fu introdotta

poca fortuna),

poca

introdotta aa Roma

Roma da

da Livio

Livio Andronico,

Andronico, coltivata

coltivata da

da Nevio

Nevio ee da

da Ennio

Ennio (con

(con

fortuna), poi

poi da

da Plauto

Plauto (di

(di cui

cui conserviamo

conserviamo venti

venti commedie),

commedie), Cecilio

Cecilio

Stazio ee Terenzio

Stazio

Terenzio (sei

(sei opere)

opere)

Dopo Terenzio

Cicerone

Cicerone era

Dopo

Terenzio lala palliata

era sentita

sentita come

palliata subì

subì unun immediato

immediato declino:

declino: nell’età

nelletà ddii Cesare

Cesare ee

come antica,

antica, arcaica

arcaica ee poco

poco veritiera.

veritiera.

LaLa palliata:

palliata: forme

forme metriche

metriche

Roma

Roma ((palliata

palliata plautina

plautina))

Grecia

Grecia ((Nea

Nea ateniese)

ateniese)

NON divisione

NON

divisione inin atti

atti

divisione

divisione inin atti

atti

composte di

composte

di parti

parti recitate

recitate ee cantate

cantate

(elemento sostanziale

(elemento

sostanziale della

della presentazione

presentazione

scenica,

scenica, soprattutto

soprattutto ii cantica

cantica,, per

per effetti

effetti

di spettacolarità

di

spettacolarità ee presa

presa sul

sul pubblico

pubblico ))

composte solo

composte

solo da

da parti

parti recitate

recitate

(musica

(musica presente

presente solo

solo negli

negli intermezzi

intermezzi,, tra

tra

unun atto

atto ee l’altro)

laltro)

struttura metrica

struttura

metrica molto

molto ricca

ricca (polimetria)

(polimetria)

ee musicale

musicale

struttura metrica

struttura

metrica più

più lineare,

lineare, che

che imita

imita ilil

linguaggio

linguaggio quotidiano

quotidiano

ilil teatro

teatro plautino

plautino comprendeva

comprendeva tre

tre modi

modi di

di esecuzione

esecuzione (con

(con relativa

relativa forma

forma metrica):

metrica):

parti recitate

parti

recitate senza

senza accompagname

accompagnamento

nto musicale

musicale (in

(in senari

senari giambic

giambici)i)

parti “recitative”,

parti

“recitative”, con

con accompagnamento

accompagnamento (in

(in settenari

settenari trocaici)

trocaici)

parti

parti “cantate”

“cantate” (in

(in straordinaria

straordinaria varietà

varietà di

di metri),

metri), ii cosiddet

cosiddetti ti “cantica”

“cantica”

 

Postilla: èè interessante

Postilla:

interessante lala notizia

talvolta

talvolta si

si faceva

faceva letteralmente

nascosto inin fondo

nascosto

fondo alla

alla scena,

recitando di

recitando

di persona

persona una

letteralmente "doppiare",

scena, gli

una delle

acclamati

acclamati "bis").

"bis").

Togata

Togata

Si sviluppa

Si

sviluppa tra

tra ilil IIII ee II sec

sec a.C

a.C

Prende

Prende ilil nome

nome dalla

dalla toga

toga,, l’abito

labito tradizionale

tradizionale latino

latino

Era

Era ambientata

ambientata aa Roma,

Roma, aperta

aperta aa tematiche

tematiche romane,

romane, con

con nomi

nomi

romani

romani

Non

Non raggiunse

raggiunse mai

mai lala comicità

comicità della

della Palliata,

Palliata, ma

ma riproduceva

riproduceva

meglio lala realtà

meglio

realtà romana

romana

Perciò

Perciò era

era unun genere

genere dai

dai toni

toni molto

molto smorzati,

sociali, per

padroni sciocchi

sciocchi

Tre furono

Tre

furono gli

smorzati, per

per cui

cui non

per lala censura:

non venivano

venivano pr

censura: es

es..

si si

manteneva ilil rispetto

manteneva

servi furbi

servi

furbi che

Seguitò

rispetto dei ruoli sociali,

dei ruoli
dei ruoli

prevalgono susu padroni

presentati

esentati

che prevalgono

Seguitò anche

Afranio

anche dopo

dopo Terenzio

gli autori

autori maggiori

maggiori :: Titinio,

Titinio,

Afranio ee Q.Atta

Q.Atta

Temi ee modi

Temi

modi delle

delle rappresentazioni

rappresentazioni

L‘organizzazione degli

L‘organizzazione

degli spettacoli

spettacoli

II committenti

committenti erano

erano lele autorità

autorità ststatali

atali (a(a cui

cui spettavano

spettavano gli

gli oner

onerii

finanziari):

finanziari): questo

del

del potere

inin cui

potere politico

incorse Ennio].

Ennio].

cui incorse

questo comportava

politico sulla

comportava unun certo

sulla libertà

libertà di

certo controllo

controllo o"censura",

o"censura", da

da parte

parte

ii guai

guai

di pensiero

pensiero degli

degli autori

autori [[si si ricordino

ricordino

L’organizzazione

L’organizzazione era

caso del

caso

del

praetor

era compito

compito dei

ii quali

dei magistrati:

magistrati: degli

degli

aediles

aediles oo inin

qualche

qualche

praetor urbanus

urbanus,,

quali sese nene servivano

servivano volentieri

volentieri come

come mezzo

purchéhé

mezzo di

di

propaganda elettorale,

propaganda

elettorale, spesso

spesso lele finanziavano

finanziavano personalmente

personalmente purc

avessero successo.

avessero

successo.

II magistrati

l'acquisto,

magistrati acquistavano

acquistavano ilil dramma

dramma dall'autore

dall'autore (che,

(che, per

per favori

favorirere

l'acquisto, inseriva

contratto col

contratto

facevano

inseriva nell'opera

col “capocomico”,

nell'opera esplicite

esplicite adulazioni);

quale pagavano

pagavano una

adulazioni); stipulava

una parte

parte delle

stipulavanono unun

“capocomico”, al al quale

delle spspese,

ese, ma

ma si

si

facevano rimborsare

proprio sul

proprio

rimborsare inin caso

caso d'insuccesso:

d'insuccesso: ilil rischio

rischio maggiore

maggiore gravava

gravava

sul “capocomico”.

“capocomico”.

Non

Non esisteva

esisteva alcuna

alcuna tutela

tutela del

del diritto

diritto d'autore,

d'autore, poiché

poiché -- con

con lala vendita

vendita --

LeLe ricorrenze ricorrenze

l’attività

l’attività teatrale

teatrale si

si svolgeva

svolgeva nel

nel corso

corso delle

delle feste

feste aa caratter

di pubblici

pubblici edific

caratteree religioso,in

religioso,in

edifici,i, oo per

occasione di

occasione

di

di importanti

di vittorie

vittorie militari,

militari, consacrazione

consacrazione di

per ii funerali

funerali

importanti personalità.

personalità.

oo

oo

oo

oo

oo

II Romani,

Romani, precisamente,

precisamente, dedicavano

durante ii quali

dedicavano alle

alle diverse

diverse divinità

divinità alcuni

alcuni giorni

di rito,

rito,

giorni fissi

fissi

dell’anno, durante

spettacoli teatrali.

spettacoli

che richiamava

che

dell’anno,

quali organizzavano,

Definivano tali

organizzavano, oltre

tali periodi

oltre alle

alle celebrazion

celebrazionii di

teatrali. Definivano

periodi Ludi

Ludi,, accompagnati

così, ii più

più importa

accompagnati da

importanti

da unun aggettivo

aggettivo

questi

nti di

di questi

richiamava lala divinità

divinità che

che si

si celebrava;

celebrava; così,

""ludi

ludi"" erano:

erano:

ludi

ludi Romani

Romani,, (settembre)

(settembre) inin onore

onore di

di Giove

Giove Ottimo

Ottimo Massimo,

Massimo, nel

nel Circo

Circo Massimo;

Massimo;

ludi plebei

ludi

plebei,, (novembre)

(novembre) nel

nel Circo

Circo

Flaminio,

Flaminio, pure

pure inin ononore

ore di

di Giove

Giove ee per

per commemorare

commemorare

lala riconciliazione

riconciliazione del

del patriziato

patriziato con

con lala plebe

plebe

ludi Apollinares

ludi

Apollinares,, (( luglio),

luglio), presso

presso ilil tempio

tempio di

di Apollo

Apollo;;

ludi Megalenses

ludi

Megalenses,, (aprile),

(aprile), inin onore

onore della

della ""Magna

Magna Mater

Mater"; ";

ludi Florales

ludi

spettacoli

spettacoli di

Florales,, (dal

(dal

di mimi

mimi

2828 aprile

aprile al

al 33 maggio);

maggio); inin onore

onore di

di Flora

Flora;; qui

qui predominavano

predominavano gli

gli

Il

Il numero

numero di

di "festività"

"festività" èè destinato

destinato invece

invece adad accrescersi,

accrescersi, sese aa quelle

es.: ludi

es.:

ludi votivi

votivi,, per

quelle si

si

per

aggiungono lele numerose

aggiungono

circostanze particolari

circostanze

qualche

numero<