Sei sulla pagina 1di 5

CANTO D’INGRESSO: IL CANTO DELL’AMORE

Se dovrai attraversare il deserto


non temere io sarò con te
se dovrai camminare nel fuoco
la sua fiamma non ti brucerà
seguirai la mia luce nella notte
sentirai la mia forza nel cammino
io sono il tuo Dio, il Signore.

Sono io che ti ho fatto e plasmato


ti ho chiamato per nome
io da sempre ti ho conosciuto
e ti ho dato il mio amore
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai.

Non pensare alle cose di ieri


cose nuove fioriscono già
aprirò nel deserto sentieri
darò acqua nell'aridità
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai.

Io ti sarò accanto sarò con te


per tutto il tuo viaggio sarò con te
io ti sarò accanto sarò con te
per tutto il tuo viaggio sarò con te.

PRIMA LETTURA (1 Gv 4, 7-16)

Dalla prima lettera di San Giovanni Apostolo

Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio: chiunque ama è generato da Dio e
conosce Dio. Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. In questo si è manifestato
l'amore di Dio per noi: Dio ha mandato il suo unigenito Figlio nel mondo, perché noi avessimo la
vita per lui. In questo sta l'amore: non siamo stati noi ad amare Dio, ma è lui che ha amato noi e ha
mandato il suo Figlio come vittima di espiazione per i nostri peccati.
Carissimi, se Dio ci ha amato, anche noi dobbiamo amarci gli uni gli altri. Nessuno mai ha visto
Dio; se ci amiamo gli uni gli altri, Dio rimane in noi e l'amore di lui è perfetto in noi. Da questo si
conosce che noi rimaniamo in lui ed egli in noi: egli ci ha fatto dono del suo Spirito. E noi stessi
abbiamo veduto e attestiamo che il Padre ha mandato il suo Figlio come salvatore del mondo.
Chiunque riconosce che Gesù è il Figlio di Dio, Dio dimora in lui ed egli in Dio. Noi abbiamo
riconosciuto e creduto all'amore che Dio ha per noi. Dio è amore; chi sta nell'amore dimora in Dio e
Dio dimora in lui.
SALMO: Dal Salmo 131 (130)

Non vado in cerca di grandi cose

O Signor il mio cuor non è pieno di orgoglio non sono superbi i miei occhi Signor
O Signor io non aspiro a cose troppo grandi a cose troppo alte per me Signor
Umile resi l'anima mia
Così come un bimbo in grembo alla madre un bimbo divezzo così è in me l'anima mia
Spera Israele nel tuo Signore!
Così come un bimbo in grembo alla madre un bimbo divezzo così è in me l’anima mia

CANTO AL VANGELO:

Alleluia, Alleluia! Alleluia, Alleluia! Dio ha visitato il suo popolo ha fatto meraviglie per noi,
Alleluia!
Gli occhi dei ciechi vedono la luce, gli orecchi sordi odono la voce: Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi!
Alleluia, Alleluia! Alleluia, Alleluia! Dio ha visitato il suo popolo ha fatto meraviglie per noi,
Alleluia!

VANGELO:
Il Signore sia con voi. E con il tuo Spirito
Dal Vangelo secondo ……. Gloria a te o Signore

bla bla bla

Parola del Signore Lode a te o Cristo

CANTO ALLA PRESENTAZIONE DEI DONI: HO SOLO UN PANE

Ho solo un pane ma per spezzarlo se vuoi con me


crescerà la letizia di marciare insieme fratel.
Ho qui un po' d'acqua, un sorso solo: vuoi berlo tu?
Anche l'acqua di fonte a
spartirla è di più.

Rit. C'è ancora un sole


l'abbiamo ritrovato
seguiva le ombre mobili dei
passi sul sentier.
C'è ancora un sole,
scaldava le tue spalle
quando toccai lo zaino che
tu portavi per me.
Vecchie parole non han più suono ne voce qui,
sotto il fiato del vento ogni antico ricordo svanì.
Parole nuove sentiamo nascere in fondo al cuor,
sono fatte di passi, di fatica e sudor.

Rit. C'è ancora un sole

SANTO
[Rit.] Santo, Santo, Santo il Signore, Dio dell'universo. Santo, Santo.

I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.


Osanna nell'alto dei cieli. Osanna nell'alto dei cieli.

[Rit.]

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.


Osanna nell'alto dei cieli. Osanna nell'alto dei cieli.

Santo, Santo, Santo.

CANTO DI COMUNIONE: INNO ALL’AMORE

Se parlassi le lingue degli uomini


Se parlassi le lingue degli angeli
Ma, ma non avessi amore
Se riuscissi a conoscere tutto
Se riuscissi a fare miracoli
Ma, ma non avessi amore
Io sarei bronzo che rimbomba a vuoto
Non sarei nulla, nulla, nulla

L’amore è paziente
L’amore è benigno
L’amore non si gonfia
L’amore non si vanta
L’amore non invidia
Sempre rispetta

Se donassi tutti i miei beni


Se donassi la mia stessa vita
Ma, ma non avessi amore
Non servirebbe a nulla, a nulla, a nulla

RIT.: L’amore è paziente


L’amore è benigno
L’amore non si gonfia
L’amore non si vanta
L’amore non invidia
Sempre rispetta
Non cerca mai il proprio interesse
Non conta mai il male ricevuto
L’amore tutto scusa
L’amore tutto crede
L’amore tutto spera

Vediamo come in uno specchio,


In modo imperfetto
Tutte le cose passeranno
Ma l’amore resta eterno

RIT.

E tutto sopporta

CANTO FINALE: DANZA LA VITA

Canta con la voce e con il cuore,


con la bocca e con la vita,
canta senza stonature,
la verità…del cuore.
Canta come cantano i viandanti: (canta come cantano i viandanti)
Non solo per riempire il tempo, (non solo per riempire il tempo)
Ma per sostenere lo sforzo. (ma per sostenere lo sforzo)
Canta e cammina (2 volte)

Se poi, credi non possa bastare,


segui il tempo

Rit: Danza la vita al ritmo dello spirito oh


Spirito che riempi i nostri
Danza, danza al ritmo che c'è in te
cuor. Danza assieme a noi

Cammina sulle orme del Signore


Non solo con i piedi ma
Usa soprattutto il cuore
Ama… chi è con te.
Cammina con lo zaino sulle spalle: (cammina con lo zaino sulle spalle)
La fatica aiuta a crescere (la fatica aiuta a crescere)
Nella condivisione (nella condivisione)
Canta e cammina (2 volte)

Se poi, credi non possa bastare,


segui il tempo
stai pronto e…

Rit: Danza la vita...

Potrebbero piacerti anche