Sei sulla pagina 1di 4

Biiezioni

Biondo Roberto

Nd ≅ Np

Sia i : Nd → Np una funzione dai naturali dipari ai pari, definita come i(n) = n −
1
Sia j: Np → Nd una funzione dai naturali pari nei dispari definita come j(n) =
n + 1.
Si vuole dimostrare che i; j = idNd , e che j; i = idNp :
i; j = idNd :
Sia n ∈ Nd
i; j(n) = j(i(n)) = j(n − 1) = n
j; i = idNp :
Sia m ∈ Np
j; i(m) = i(j(m)) = i(m + 1) = m

Np ≅ N

Sia i : Np → N una funzione dai naturali pari ai naturali, definita come i(n) = n
2
Sia j : N → Np una funzione dai naturali ai naturali pari, definita come j(n) = 2n
Si vuole dimostrare che i; j = idNp , e che j; i = idN :
i; j = idNp :
Sia n ∈ Np
i; j(n) = j(i(n)) = j( n2 ) = n
j; i = idN :

Biiezioni 1
Sia m ∈N
j; i(m) = i(j(m)) = i(2m) = m

N≅Z

Sia i= N → Z una funzione dai numeri naturali nei numeri interi definita come

i(n) = { 2 n−1
n
n pari
− 2 n dispari
: Z → N una funzione dai numeri interi ai naturali, definita come j(n) =
Sia j

{
2n n≥0
−2n + 1 n ≤ 0
Si vuole dimostrare che i; j = idN , e che j; i = idZ :
i; j = idN :
Sia n ∈ Np
i; j(n) = j(i(n)) = j( n2 ) = n
i; j(n + 1) = j(i(n + 1)) = j(− (n+1)−1
2
) = j(− n2 ) = −2(− n2 ) + 1 =
n+1
j; i = idZ :
Sia k ∈ Z, k ≥ 0
j; i(k) = i(j(k)) = i(2k) = k
j; i(−k) = i(j(−k)) = i(−2(−k) + 1) = i(2k + 1) = − (2k+1)−1
2
=
2k
− 2 = −k

N≅ N×N

Per dimostrare questa biiezione, per prima cosa ordiniamo tutte le coppie (n, m) ∈
N × N prima per la somma n + m e poi secondo ordinamento lessicografico:

Biiezioni 2
(0, 0) ⊏ (0, 1) ⊏ (1, 0) ⊏ (1, 1) ⊏ ...

Quindi definiamo una funzione i : N → N × N tale che i(0) = (0, 0),  i(1) =
(0, 1),  i(2) = (1, 0),  ...
Sfruttando il fatto che ogni numero naturale n può essere scritto come un numero
triangolare più un altro numero k , in formule:

(∀n, m, k ∈ N, k ≤ m. (n =
m(m + 1)
+ k))
2

Da ciò segue che, supponendo k = 0:


n = m(m+1)
2
m2 + m − 2n = 0
m = ⌊ −1+ 21+8n ⌋
Quindi definiamo i(n) = (m − k, k)
Definiamo poi una funzione j : N × N → N,  j(n, m) = 12 ((m + n)2 + 3m +
n)
Si vuole dimostrare che i; j = idN , e che j; i = idN×N :
i; j = idN :
Sia n ∈ N
i; j(n) = j(i(n))
= j((m − k, k)), con m = ⌊ −1+ 21+8n ⌋, k = n − m(m+1)
2

= 12 ((k + m − k)2 + 3k + m − k)
= 12 (m2 + m + 2k)
2
= m2 + m2 + k
m(m+1) m(m+1)
= 2 +n− 2
=n
j; i = idN×N :
Sia (x, y) ∈ N×N
j; i(x, y) = i(j(x, y))
= i( 12 ((y + x)2 + 3y + x))

Biiezioni 3
= i( (y+x)(y+x+1)
2
+ y), ponendo m = (x + y),  k = y,  k ≤ m
m(m+1)
= i( 2 + k)
= (m − k, k)
= (x, y)

Biiezioni 4

Potrebbero piacerti anche