Sei sulla pagina 1di 2

Sintesi Improvvisazione 6° incontro – 14 gen 2021

approccio generale per l’improvvisazione

Su un n brano come “All of me” ( dove c’è qualche dominante secondaria) si può improvvisare
suonando le note della tonalità d’impianto e seguendo i cambiamenti con un poco di orecchio
Entrando nel merito degli accordi può essere utile utilizzare le triadi degli accordi, come fanno i
musicisti Manouch, con magari l’arpeggio diminuito sugli accordi di dominante.

E’ importante studiare il repertorio, perché ogni brano ha le sue specificità e insegna qualcosa di
diverso.

un modo per applicare le scale che stiamo studiando è quello di metterle in relazione con degli
accordi in un contesto musicale che ci permetta di sperimentare

avendo presente che quando si suona a tempo diventa difficile pensare a cosa si sta facendo, e le
scale dovrebbero già essere bene assimilate
per cui una buona pratica consigliata è quella di lavorare liberi rispetto al tempo, cercando di
mescolare anche gli accordi con le scale

Quindi , esercitarsi come segue:


- suonare liberi – senza una base che scandisce il tempo
- suonare un accordo
- pensare a una scala da suonarci sopra
- sperimentare delle frasi con le note di quella scala
- proseguire allo stesso modo con gli accordi successivi della progressione
armonica

“There will never be another you” brano standard

apprendere ed eseguire il chord melody, che verrà inviato trascritto nel gruppo facebook

analisi armonica
- tonalità di impianto del brano: Eb
Parte A – prime 16 misure:

- Misure 1 e 2: accordo Ebmaj7 = 1° grado scala tonalità di impianto


- Misure 3 e 4: successione Dm7b5 G7b9,tipico II V nella scala di CmMaj7
- Misura 5 e 6: accordo Cm, visto come come 6° grado di Eb (modo eolico)
- Misure 7 e 8: successione Bbm7 Eb7, tipico II V scala AbMaj7
- Misura 9: AbMaj7 (che però non è un primo grado, ma quarto grado di Eb)
- Misura 10: Fm7b5 Bb7 (II V per andare a EbMaj7) che vengono in genere
sostituiti da Abm7 Db7, realizzando la Back door progression,
cioè una dominante che sale di un tono verso l’accordo Maj7
in cui Abm7 e Db7 sono accordi costruiti sul 4° e 7° grado
di Ebm eolico (costruito cioè sul 6° grado di GbMaj7)
- Misure 11: EbMaj7 = 1° grado scala tonalità di impianto
- Misure 12e13: Cm7 F7, II V verso il Bb7 della 16^ misura
(per cui si considera Cm7 come 2° grado di Bb – ma potrebbe
essere considerato anche come 6° grado di EbMaj7)
- Misura 14: F7, in prosecuzione della misura 13
- Misure 15e16: Fm7 Bb7, II V per andare al EbMaj7 della 1^ misura della
parte B
Parte B- seconde 16 misure

- Misure da 18 a 27: tutto come le prime 11 misure della parte A

- Misura 28: Gm7 C7, una successione II V che va verso EbMaj7 della misura successiva,
e che in genere viene sostituita con Am7b5 D7, in cui il D7 si può intendere
come dominante di Gm7 (accordo che può sostituire EbMaj7)
Con tale sostituziore si realizza una cadenza di inganno in cui la dominante
alterata (in questo caso D7) non risolve una quarta sopra, ma raggiunge il
EbMaj7 che sta ½ tono sopra.
Anche tale sostituzione è una modalità che si riscontra nel passaggio dal quinto
al sesto grado di una scala minore (direi minore armonica, visto la nota Eb del
Am7b5 – che diventa b9 per il D7), e che nel nostro caso dovrebbe trattarsi della
scala minore armonica di Gm (che, come detto prima, può sostituite il EbMaj7)

- Misura 29: Eb D7, dove Eb è 1° grado della tonalità di impianto, e D7 è il primo di una
successione di accordi di 7^ minore che si succedono di quarta in quarta fino a
giungere a EbMaj7 dell’ultima misura
- Misure 30e31: G7 C7 Fm7 Bb7, parte della successione di accordi di 7^ minore anzidetta
- Misura 32 : EbMaj7, accordo conclusivo 1° grado della tonalità di impianto

Potrebbero piacerti anche