Sei sulla pagina 1di 35

progetto anteas

gettiamo la rete
globalizziamo la solidarietà
corso di informatica di base
roberto milazzi
cos’è un computer?
un computer è una macchina
progettata per eseguire
in automatico e in sequenza
una serie di operazioni
logiche e aritmetiche
il primo a teorizzare
un computer meccanico
fu l’inglese Charles Babbage

1791-1871
il suo primo progetto
rimase incompiuto
il secondo venne
realizzato solamente
centovent’anni dopo
la sua morte
il primo computer
programmabile
funzionante fu lo Z3
di Konrad Zuse

1941
lo Z3 fu il primo computer
funzionante ad eseguire
i suoi calcoli impiegando
la notazione binaria, ovvero
un modo di contare che
utilizza solamente due cifre
quali sono gli elementi
essenziali
di un computer?
Unità aritmetica e logica
ALU (Arithmetic Logic Unit)
una ALU a 8 BIT

Texas Instruments
Unità di controllo
CPU (Central Processing Unit)
una CPU Quad Core

Intel
Memoria
memoria RAM DDR3

Kingston
Unità aritmetica e logica
questi tre ALU (Arithmetic Logic Unit)
elementi
costituiscono
il centro
Unità di controllo
del computer
CPU (Central Processing Unit)
Memoria
come il centro
di una città
anche il centro
di un computer
ha una periferia
L’insieme delle
periferiche di un
computer è il quarto
ed ultimo elemento
della nostra lista
Unità aritmetica e logica
ALU (Arithmetic Logic Unit)
questi quattro
tipi di elementi Unità di controllo
si possono trovare
in tutti i computer
di uso comune
CPU (Central Processing Unit)
Memoria
Periferiche di Input/Output
Unità aritmetica e logica
ALU (Arithmetic Logic Unit)
i primi tre
non sono
normalmente
Unità di controllo
visibili né
facilmente CPU (Central Processing Unit)
accessibili
Memoria
Periferiche di Input/Output
Unità aritmetica e logica
ALU (Arithmetic Logic Unit)
il quarto tipo
è quello con Unità di controllo
il quale si ha
quotidianamente
a che fare
CPU (Central Processing Unit)
Memoria
Periferiche di Input/Output
cosa significa input/output?
10110010110
i dati si muovono
tra i vari elementi
di un computer
tramite collegamenti
chiamati bus
su questa scheda madre
si possono notare diverse
slot), grazie alle
fessure (slot
quali è possibile collegare
svariati nuovi elementi
(memorie, schede, ecc.)
i collegamenti tramite
i bus possono avvenire
in entrambe le direzioni
input significa immissione
(o anche mettere dentro)
dentro
output significa emissione
(o anche mettere fuori)
fuori
lnput sono i segnali o i dati
che il computer riceve
dal mondo esterno

Output sono i segnali che


il computer trasmette
al mondo esterno
I/O
Fonti delle immagini

pagina 07 http://en.wikipedia.org/wiki/File:Charles_Babbage_1860.jpg
pagina 08 http://de.academic.ru/pictures/dewiki/76/LondonScienceMuseumsReplicaDifferenceEngine.jpg
pagina 09 http://en.wikipedia.org/wiki/File:Z3_Deutsches_Museum.JPG
pagina 14 http://en.wikipedia.org/wiki/File:KL_Texas_Instruments_ALU_SN74AS888.jpg
pagina 16 http://tech2.in.com/media/images/2009/Feb/img_123072_core2quad-gry_bkgd.jpg
pagina 18 http://images.icecat.biz/img/norm/high/1654343-Kingston.jpg
pagina 20 http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Italian_traffic_signs_-_icona_centro.svg
pagina 21 yEd Graph Editor - http://www.yworks.com/en/products_yed_about.html
pagina 26 http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Italian_traffic_signs_-_icona_autobus_urbano.svg
pagina 27 http://www.ixbt.com/mainboard/asus/m3a79-t-deluxe/board.jpg
pagina 28 http://it.wikipedia.org/wiki/File:Italian_traffic_signs_-_doppio_senso.svg
pagine 29 e 30 http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Italian_traffic_signs_-_icona_autorimessa.svg

la presenza di queste immagini a questi indirizzi è stata verificata in data 7 aprile 2011
Il presente materiale è stato distribuito gratuitamente nell’ambito del corso gratuito promosso da Anteas
coordinamento di Padova “Gettiamo la rete. Globalizziamo la solidarietà”
Copyright Tutto il materiale scritto ed impaginato da Roberto Milazzi è disponibile sotto
Copyright:
licenza Creative Common Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0. 3.0

Può quindi essere riprodotto a patto di citare la fonte, di non usarlo per fini commerciali
e di condividerlo con la stessa licenza. Per questioni di diritti non si può applicare questa
stessa licenza alle immagini, salvo non sia espressamente indicato dai rispettivi titolari.

Il carattere utilizzato è DejaVu Sans, un font utilizzabile e modificabile gratuitamente.

Info: milazzi@gmail.com