Sei sulla pagina 1di 2

Un solo gene, più fenotipi. Più geni, 5.

Pleiotropia nei gatti


un solo fenotipo
Negli esempi analizzati finora un solo gene influenza
l’espressione di un determinato carattere. In realtà,
molti geni (probabilmente la maggior parte) hanno
la capacità di controllare più caratteri nello stesso in-
dividuo. Il fenomeno per cui un gene influenza più
caratteri è chiamato pleiotropia 4A .
Viceversa, esistono anche caratteri controllati da più
geni indipendenti: il fenomeno per cui un carattere
è controllato da più geni indipendenti ma con effetti
simili è definito poligenia 4B .
Pleiotropia Un esempio di pleiotropia è dato dal
gene dominante che determina nei gatti il colore del
mantello, e che ha effetto anche sul colore degli oc- rietà di forme intermedie. Se pensiamo per esempio
chi e sull’udito: i gatti con il pelo di colore bianco alla statura, non possiamo dire che esistano due soli
(ma non albini) hanno sempre gli occhi azzurri e fenotipi, come alto e basso, poiché nella popolazio-
sono sordi. È molto curioso il fatto che i gatti bianchi ne si riscontra un’ampia scala di altezze diverse; lo
con un occhio azzurro e l’altro giallo-arancio sono stesso si può dire per il colore della pelle, che pare sia
sordi solamente dalla parte dell’occhio azzurro 5 . controllato da tre o quattro geni diversi. Un carattere
Questo gene pleiotropico controlla la produzione di controllato da più geni indipendenti con effetti simili
melanina, un pigmento che determina il colore del additivi è detto poligenico e la sua modalità di tra-
mantello e degli occhi e che è prodotto da specifiche smissione è definita eredità poligenica.
cellule chiamate melanociti. Nell’orecchio interno è Per analizzare un modello di eredità poligenica, con-
presente una fascia di melanociti che serve alla tra- sideriamo, per il carattere “colore della pelle”, tre cop-
smissione dell’impulso sonoro al cervello. Quindi nel pie alleliche che chiameremo Aa, Bb, Cc, localizzate
gatto, un gene difettoso che non produce melanina è in tre loci diversi. Gli alleli dominanti A, B e C mani-
responsabile contemporaneamente del pelo bianco, festano una dominanza incompleta nell’espressione
degli occhi chiari e della sordità. del carattere: più alleli dominanti ci sono, più scuro è
Molte malattie genetiche dell’uomo sono causate da il colore della pelle. L’individuo più scuro di pelle ha
geni ad azione pleiotropica. Il gene responsabile in quindi un genotipo AABBCC, quello più chiaro aab-
omozigosi della fibrosi cistica, per esempio, deter- bcc. Poiché nei caratteri poligenici gli alleli hanno un
mina un’anomala produzione di muco in apparati effetto additivo, il genotipo AAbbCc, che ha tre alleli
diversi (apparato digerente, apparato respiratorio e dominanti, esprime un fenotipo uguale a quello dei
apparato riproduttore). genotipi AaBBcc o aaBbCC, poiché anche qui sono
Poligenia Molti caratteri, come la statura, il colore presenti tre alleli dominanti.
della pelle e la lunghezza del piede, sono controllati La generazione F1, che si origina incrociando ipote-
da più alleli localizzati in loci differenti. Questi carat- ticamente i due estremi, ha genotipo AaBbCc e gli
teri si esprimono in modo complesso e meno definito individui mostrano tutti lo stesso colore della pelle,
di quelli che abbiamo visto finora: infatti, hanno la intermedio tra i due genitori omozigoti. La genera-
particolarità di manifestarsi in una grandissima va- zione F2, invece, risulta formata da individui con un

4. Differenti relazioni fra geni e fenotipi MATEMATICA


SCIENZE INTEGRATE
gene effetto gene effetto
La curva di Gauss
La curva di Gauss, che prende il nome dal
matematico tedesco Carl Friedrich Gauss
(1777-1855), è una rappresentazione grafica molto
utilizzata in matematica per descrivere un evento
attraverso la distribuzione dei suoi possibili
valori. La classica forma della curva di Gauss è
“a campana”, dove l’apice è rappresentato dalla
media dei valori misurati, e la curva può essere
A. Pleiotropia B. Poligenia più o meno stretta a seconda della dispersione
Un gene influenza Più geni influenzano
dei valori attorno alla media.
più caratteri. un singolo carattere.

10
DA MENDEL ALLA GENETICA
unità 1 MODERNA

Sistema e modello 6. Modello di eredità poligenica per il carattere “colore della pelle”

A Genotipi della generazione F1 e F2 B Curva di Gauss

generazione P A A B B C C a a b b c c 20/64

abc
ABC gameti

15/64 15/64

Numero di individui F2
generazione F1 tutti AaBbCc

gameti

ABC ABc AbC aBC abC aBc Abc abc


6/64 6/64
gameti

ABC
AABBCC AABBCc AABbCC AaBBCC AaBbCC AaBBCc AABbCc AaBbCc
1/64 1/64
ABc
AABBCc AABBcc AABbCc AaBBCc AaBbCc AaBBcc AABbcc AaBbcc

AbC
AABbCC AABbCc AAbbCC AaBbCC AabbCC AaBbCc AAbbCc AabbCc

aBC
AaBBCC AaBBCc AaBbCC aaBBCC aaBbCC aaBBCc AaBbCc aaBbCc

abC
AaBbCC AaBbCc AabbCC aaBbCC aabbCC aaBbCc AabbCc aabbCc

aBc
AaBBCc AaBBcc AaBbCc aaBBCc aaBbCc aaBBcc AaBbcc aaBbcc

Abc
AABbCc AABbcc AAbbCc AaBbCc AabbCc AaBbcc AAbbcc Aabbcc

scuro chiaro
abc
AaBbCc AaBbcc AabbCc aaBbCc aabbCc aaBbcc Aabbcc aabbcc

generazione F2 colore della pelle

colore della pelle estremamente variabile da molto LA LEZIONE


STUDIA
scuro a molto chiaro 6A . Nella F2, inoltre, si nota
una prevalenza dei fenotipi intermedi, mentre solo Lavora sul testo Schematizza e spiega
una piccola percentuale di individui esprime i feno- 1. Cerca nel testo il passaggio che descrive i 5. Realizza un quadrato di Punnet che descriva
tipi estremi (molto scuro e molto chiaro) della gene- gruppi sanguigni, indica il nome di ognuno la progenie risultante dall’incrocio di due
razione parentale. di essi e del fenomeno che li caratterizza. individui di gruppo sanguigno A e B e i cui
2. Rileggi il paragrafo dedicato alla poligenia genotipi siano rispettivamente I A i O e I B i O.
Se si riportano i risultati della generazione F2 in un
grafico che ha sulle ascisse il colore della pelle e sul- e indica il nome della modalità di 6. Realizza uno schema che spieghi la
trasmissione di un carattere poligenico, poligenia attraverso la relazione geni-
le ordinate il numero di individui analizzati, si può fornendo un esempio. fenotipo.
vedere come la distribuzione dei sette fenotipi che
risultano da tutti i possibili incroci abbia un anda- Osserva e analizza Studia in digitale
mento a campana e formi una curva detta curva di
3. Basandoti sulla Fig. 2 spiega perché i fiori 7. Approfondisci con la galleria d’immagini.
distribuzione normale o curva di Gauss 6B . Que- della F1 sono tutti di colore rosa. Ampliamenti della genetica
sta distribuzione mostra come nei caratteri poligeni- 4. Basandoti sulla Fig. 6B, spiega che cosa mendeliana
ci i fenotipi intermedi siano molto più frequenti di indica l’andamento a campana del grafico
quelli estremi. relativo al carattere “colore della pelle”.

11

Potrebbero piacerti anche