Sei sulla pagina 1di 5

DOLCI

Torta arcobaleno
Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo:
Media 75 min 60 min 10 persone Basso

NOTA: + 2h di riposo della crema in frigorifero

INGREDIENTI PER LE BASI COLORATE


Uova medie 10
Panna fresca liquida 250 ml
Miele 30 g
Farina tipo 00 300 gr
Zucchero semolato 420 gr
Vaniglia 1 bacca
Lievito chimico in polvere 12 g
Coloranti alimentari in pasta o gel: arancione, rosso, blu, verde, giallo, viola

PER LA CREMA ALLO YOGURT


Yogurt greco 1250 gr
Zucchero a velo vanigliato 170 gr
Vaniglia 1 bacca
Gelatina in fogli 40 gr
Panna fresca liquida 500 ml

Un pizzico di fantasia, colori e voglia di sorprendere magari in occasione di un compleanno! La torta


arcobaleno è ideale per festeggiare in allegria: tanti strati di pan di spagna di ben sei colori diversi si
alternano ad una morbida crema bianca di vaniglia e yogurt. Create la vostra torta alternando gli strati per
creare lo stesso effetto degli archi dell'arcobaleno: partendo dal rosso, passando all'arancione, giallo, verde,
viola e blu. Anche un giorno di pioggia si trasformerà in una giornata di sole grazie a questa dolcissima
sorpresa, fetta dopo fetta!

PREPARAZIONE

Per preparare la torta arcobaleno iniziate dalla crema allo yogurt: in una ciotola mettete in ammollo i fogli
di gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti (1). Intanto una ciotolina versare 400 ml di panna fresca
liquida, aggiungete i semini della bacca di vaniglia (2) e lo zucchero a velo (3).

Montate la panna con uno sbattitore elettrico (4); poi scolate e strizzate accuratamente i fogli di gelatina e
versateli in una ciotolina con 100 ml di panna precedentemente scaldata (5): mescolate con un cucchiaino
perchè la colla di pesce si sciolga completamente. Quindi versate la panna tiepida in cui avete disciolto la
colla di pesce nella ciotola con la panna montata (6), e amalgamate i due composti con una spatola molto
delicatamente.

Unite anche lo yogurt greco (7) e mescolate gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea. Coprite
la ciotola con pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno 2 ore a rassodare. Intanto separate i
tuorli dagli albumi e versate i tuorli nella ciotola di una planetaria (potete anche utilizzare uno sbattitore
elettrico) insieme al miele e ai semini di una bacca di vaniglia (8). Azionate le fruste e aggiungete metà
della dosi di zucchero semolato (9).
Quando il composto sarà chiaro e spumoso (10), trasferitelo in una ciotola ampia e unite la panna liquida
molto delicatamente (11); mescolate con una frusta a mano o un cucchiaio di legno e tenete da parte;
intanto montate gli albumi a neve. Quando saranno diventati bianchi, aggiungete anche la metà restante
di zucchero (12) e continuate a montare.

Unite gli albumi al composto di uova (13), mescolando dall'alto verso il basso per non smontarli; poi
setacciate anche la farina e il lievito (14); mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno il composto e
dividetelo in 6 ciotoline (15).

Colorate ciascuna ciotolina con del colorante in gel o in pasta, aggiungendone a piccole dosi fino ad
ottenere la colorazione ideale: rosso (16), giallo, verde, arancione, viola e blu (potete sciogliere il colorante
con un cucchiaio di acqua in modo che si amalgami più facilmente al composto). Su una leccarda rivestita
con carta da forno adagiate un cerchio da pasticceria di 18 cm di diametro (potete anche utilizzare uno
stampo rotondo delle stesse dimensioni) e versate l'impasto colorato (17); cuocete una base alla volta in
forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti (se forno ventilato 180° per circa 5-6minuti).

Una volta cotto il pan di spagna, sfornatelo e con la punta del coltello aiutatevi staccare più facilmente il
dolce dal bordo e sfilate delicatamente il cerchio (19). Proseguite allo stesso modo per il pan di spagna
giallo (20), viola (21);

poi realizzate anche le altre basi seguendo lo stesso procedimento per ottenere il pan di spagna verde (22),
blu (23) e arancione (24) così da avere pronte tutte le basi per la torta arcobaleno.

Quando le basi cotte si saranno raffreddate completamente, potrete comporre la torta: su un piatto da
portata poggiate la base rossa, realizzate uno strato di crema allo yogurt creando dei cerchi concentrici con
la sac-à-poche a bocchetta liscia (25); proseguite alternando gli strati di pan di spagna e crema (26) creando
l'arcobaleno: dopo la base rossa, quella gialla, poi quella verde, quella viola e infine quella blu (27).

Rivestite tutto il perimetro della torta con la crema di yogurt avanzata (28) e sempre con la crema di yogurt
decorate con ciuffetti o altri motivi di vostro gradimento (29). La torta arcobaleno è pronta: potete riporla in
frigofirero a  rassodare fino al momento di servirla (30).

CONSERVAZIONE
La torta arcobaleno si conserva in frigorifero per 2-3 giorni.
Potete preparare le basi il giorno prima e conservarle sotto una campana di vetro. La crema di yogurt si
conserva in frigorifero in una ciotolina coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni.
Potete congelare tutta la torta oppure i pan di spagna colorati e scongelare in frigorifero all'occorrenza.

CONSIGLIO
Per rendere questa torta ancora più magica e fantasiosa, potete aggiungere delle codette colorate per
guarnire la superficie!

Potrebbero piacerti anche