Sei sulla pagina 1di 1

Regem Venturum Dominum, venite adoremus.

(RE) Rallegrati, popolo di Dio ed esulta di gioia, città di Sion: (SOL - SI-)
ecco verrà il Signore, e ci sarà grande luce in quel giorno (LA)
e i monti stilleranno dolcezza; (LA)
scorrerà latte e miele tra i colli perché verrà il grande profeta (LA)
ed egli rinnoverà Gerusalemme. (SOL - LA_RE)

(RE) Ecco verrà il Signore Dio: (LA/do#)


un uomo dalla casa di Davide salirà sul trono; (SOL - SI-)
voi lo vedrete ed esulterà il vostro cuore. (SOL - LA_RE)

(RE) Ecco verrà il Signore, nostra difesa, (SOL - SI-)


il Santo d'Israele con la corona regale sul capo; (LA)
il suo dominio sarà da mare a mare (LA)
e dal fiume fino agli ultimi confini della terra. (SOL - LA_RE)

(RE) Ecco apparire il Signore: non mancherà alla parola data; (SOL - SI-)
se ancora non giunge, ravvia l’attesa, (LA)
poiché certo verrà e non potrà tardare. (SOL - LA_RE)

(RE) Scenderà il Signore dal cielo come rugiada sul vello: (SOL - SI-)
nei suoi giorni fiorirà la giustizia (LA/do#)
e abbonderà la pace; (LA)
lo adoreranno i potenti del mondo (RE/fa#)
e lo serviranno tutte le nazioni della terra. (SOL - LA_RE)

(RE) Nascerà per noi un bambino e sarà chiamato “Dio forte”; (SOL - SI-)
siederà sul trono di Davide suo padre (LA)
e sarà nostro sovrano: (LA)
gli sarà dato il segno del potere e della gloria. (SOL - LA_RE)

(RE) Betlemme, città dell’Altissimo, uscirà il pastore d'Israele; (SOL - SI-)


nascerà nel tempo, egli l’Eterno (LA)
e nell’universo sarà glorificato: (LA)
quando egli verrà fra noi, ci farà dono della pace. (SOL - LA_RE)