Sei sulla pagina 1di 4

Breve Storia del primo Mc Donald su

Marte
La civiltà terrestre aveva finalmente vinto la sfida del pianeta e compiuto la
più grande impresa di ingegneria della Storia.
Dopo alcuni secoli di faticoso e oneroso terraforming, il Pianeta Rosso, meglio
conosciuto come Marte dai Terricoli aveva capitolato!
Un atmosfera tenue, azzurrina con una delicata sfumatura rosata, ma
respirabile e contenente il giusto tasso di Ossigeno e Azoto, avvolgeva il
pianeta e permetteva di girare senza ingombranti e fastidiosi respiratori.
Era si' una atmosfera da 400 millibar ma in fondo i terrestri abitavano da
millenni le alture delle Ande e del Tibet dove la pressione non era molto
maggiore!

I "terricoli marziani" nativi o residenti da lungo tempo avevano assunto il


tipico colorito paonazzo e le venuzze rosse su guancie e naso che avevano
caratterizzato i popoli Alpini Europei del lontano XX secolo!
Voi direte e i neri e gli asiatici?
Quali neri e asiatici? Quelli che abitavano nel XX secolo il continente asiatico e
l'Africa?
Ma non ricordate che quando l'Africa decollò in maniera miracolosa con la sua
economia e finanza grazie alla scoperta che la linfa della Welwitschia era il
catalizzatore che permetteva la Fusione a Freddo?
La Nambia, l'unico paese in cui la pianta era presente divenne il polo attorno
a cui confluirono a suon di mazzette e pacchi di Eurodollari tutti i governi
dell'Africa.
Ovviamente questo non faceva piacere alla emergente economia cinese, ne ai
suoi paesi satelliti... infatti la Corea del Nord decise di tirare il suo missile
atomico sperimentale un po' più in la' rispetto ad Israele e incenrì il Cairo!
Gheddafi aveva appena comperato uno stock di SS40 usati dalla Bielorussia e
provò subito se avevano i 12.000 km di gittata dichiarati.
Si.. li avevano... e Pyongyang e una buona metà dei 25 milioni di coreani
finirono in una nuvola di cenere.
Nello scambio atomico che seguì non rimasero che i neri d'america e i cinesi
che avevano un ristorante a Londra o Parigi.
La traccia genetica dei neri e dei gialli era stata ridotta ad una sottilissima
riga.
Oggidì nasce solo qualche fanciulla con la pelle un po' più bruna e i capelli
ricci o con occhi a mandorla e gambe storteo... sempre più rare da essere
considerate mostri deformi.
Il ceppo colonizzatore dello spazio è orgogliosamente bianco ed ariano!
E vi chiedete perchè dico "terricoli marziani"?
Perbacco, per distinguerli dai "marziani" e basta.. ovvio no!
In effetti il terraforming aveva rivelato un segreto di Marte.
I Marziani esistevano!
Si erano ibernati e messi in stasi quando il pianeta aveva perso via via la sua
atmosfera e la sua acqua quanche centinaio di milione di anni prima... sepolti
in bare tecnologiche e crigeniche in profondissime grotte lontane da raggi
cosmici e variazioni di temperatura, assistiti da complessi sistemi di
monitoraggio e assistenza vitale tarati per risvegliarli quando e se il pianeta
fosse stato di nuovo abitabile.

E questo era successo...!!!

Bruttissimo è stato scoprire che tu come singola specie sei sopravissuto ma


che il tuo intero ecosistema se ne andato per sempre, che il clima è diverso e
nell'aria anche se c'è di nuovo l'ossigeno non c'è quel delizioso aroma di
Metano e Zolfo che era il profumo dell'aria di casa.
Terribile scoprire che non ci sono più i fiumi, i laghi e i bassi , caldi
verdeazzuri mari ma solo sabbia e rocce rosse.
Un incubo risvegliarsi dopo milioni di anni e scoprire che il proprio pianeta
risulta occupato da esseri biologicamente bizzarri con solo due occhi e che si
sono divisi il tuo territorio in quadratini e se li scambiano a 400 Euro dollari
all'ettaro.

Molti marziani decisero di darsi volontariamente la morte piuttosto che vivere


in quelle condizioni inumane (anzi inmarziane).
I pochi che non ebbero il coraggio, o che coltivavano la speranza che in fondo
si potesse uscire da quella situazione in qualche modo, sopravvissero.

Se ne andavano a spasso a guardare con i loro quattro occhi sgranati che


avevano fatto i terrestri del "loro" pianeta.
Perchè, pur riconoscendo la loro origine marziana, i terrestri si erano presi
ben guardia a riconoscere loro diritti sul terreno, sull'acqua, sulla atmosfera
del pianeta.
Come i Nativi Americani del passato di fronte ai coloni inglesi, i marziani si
erano trovati in casa i nuovi padroni, spogliati di tutto e guardati con
commiserazione e un po' di sufficenza dai "terricoli".
Erano stati varati piani "per la loro integrazione" e per garantire loro "una
equa spartizione dei profitti e una vita dignitosa" ma avevano avuto la stessa
validità ed applicazione dei trattati firmati dai bianchi con gli indiani....
valevano meno della carta su cui erano stati scritti.

Ma il Progresso non si ferma e le frontiere sono fatte per essere scavalcate e


torvarne delle nuove…!.
Così, prima ancora a popolazione arrivò a numeri tali da giustificare gli
investimenti e rl'insegna con il doppio arco di Mc Donald svettò sulle rosse ed
aride lande di Marte!
Il Primo Fast Food Galattico! Il panino dello spaziale, il ristoro del
cosmonauta, il porto più sicuro in cui fare rotta e rifornimento..!
Si sprecarono gli spot e la gente iniziò a fare la fila per gustare un boccone di
sapore della Terra anche sul Pianeta Rosso.
In teoria l'ingresso al Mc Donald era "libero" però i marziani non entravano.
Un po' perchè non avevano un becco di un quattrino, un po' perchè non
capivano perchè i terrestri si accalcassero per cibarsi di quelle cose che
dichiaravano esplicitamente la loro origine artificiale e sintetica.
I Marziani non erano curiosi, si facevano i fatti loro e basta, quindi non c'era
problema per l'aparthaid e nel Mc Donald non c'erano sedie e tavoli adatti ai
marziani.
Finchè un marziano il cui nome potremmo cercare di pronunciare all'incirca
N'gwern Swayw non trovò un biglietto da 5 eurodollari in una giacca usata
ricevuta dall'Esercito della Salvezza.
Swayw abitava in un container di plastica sbrecciata riparato alla meglio con
alcune lastre di plexiglass e nastro adesivo, piazzato nel vicolo accanto al Mc
Donald, parcheggiato accanto ai bidoni della spazzatura.
A volte gli addetti del camion della Nettezza Urbana scambiavano il suo
rifugio per un bidone extra fai-da-te e Swayw si svegliava nel cassone del
camion della Nettezza Urbana. e doveva faticare sette camicie per convincerli
a farlo scendere e restituirgli la sua "casa".
Oggi era ricco.. era affamato... e aveva davanti l'insegna sfavillante del Mc
Donald che diceva:
" OGGI OFFERTA SPECIALE!!!! MENU' SPAZIALE A META' PREZZO - 1
DOUBLE BIG MARS MAC SPECIAL + 1 GALLONE DI COCA COLA + 1
MEGAPACK DI PATATINE A SOLO 5 EURO!"""
Entrò sventolando il biglietto e tutti gli occhi lo seguirono fino al bancone.
Un marziano al Mc Donald!
Ma non c'era scritto da nessuna parte: "vietato l'accesso ai cani e ai marziani"
e l'inserviente dimostrò freddezza nel battere lo scontrino e servirgli
direttamente sul bancone il MENU SPAZIALE.
Swayw non aveva mai visto una simile abbondanza!!
il nostro amico addentò con famelica bramosia il Double Mars Mac Special, e
iniziò subito a far viaggiare il palpi dentellati per masticarlo per bene prima di
inghiottire come gli aveva insegnato la nonna!
Dovete sapere che il cetriolo era però, per i Marziani, un elemento dal
devastante effetto metabolico, paragonabile a quello di un Habanero Red
Savina da 1.000.000 di Unità Scoville.
Il Marziano inghiottì, annaspò... tento di vocalizzare... ed uscì solo un rauco e
flebile gemito... poi iniziò a roteare i quattro occhi... sempre più rapidamente.
Quando oramai tutti si aspettavono che gli schizzassero dalle orbite e finissero
spiaccicati sugli specchi del locale, il marziano, inspirò a fondo, riprese il
controllo per un istante e protese la pseudomano verso il bicchierone poggiato
sul bancone.
Conteneva ovviamente un gallone di Coca Cola e temperatura prossima allo
zero assoluto appannato dalla brina e con una spanna di ghiaccio triturato che
galleggiava in superfice.
Il marziano tracannò il contenuto.. sorrise.... socchiuse li occhi e...

.............. BUUUUUUUUURRRRRRRRRRRRRPPPPPPPPPPPPP!!!!!!!!..........

Un boato assordante e poi solo il satellite Mars Orbiter potè mostrare cosa
restava del Mc Donald... eccovi qui la foto!

AH.... non lo sapevate???? I Marziani hanno il Rutto Atomico....!!!!