Sei sulla pagina 1di 4

GARA DI MATEMATICA ON-LINE (13/12/2021)

Istruzioni Generali
 Si ricorda che per tutti i problemi occorre indicare sul cartellino delle risposte un numero intero
compreso tra 0000 e 9999, o comunque una successione di 4 cifre. Si ricorda anche che occorre sempre e
comunque compilare tutte le 4 cifre, eventualmente aggiungendo degli zeri iniziali.
 Se la quantità richiesta non è un numero intero, si indichi la sua parte intera. Si ricorda che la parte
intera di un numero reale x e il più grande intero minore od uguale ad x.
 Se la quantità richiesta è un numero negativo, oppure se il problema non ha soluzione, si indichi 0000.
 Se la quantità richiesta è un numero maggiore di 9999, oppure se non è univocamente determinata, si
indichi 9999.
 Nello svolgimento dei calcoli può essere utile tener conto dei seguenti valori approssimati:

2  1, 4142 3  1,7321 5  2,2361   3,1416

NATALE A CASA CONTI


La famiglia Conti vorrebbe passare,
almeno quest’anno,
un Natale normale.
Sarà così?

papà Amedeo, mamma Beatrice con i loro figli Carla, Daniele ed Elisa
vi invitano a passare due Matematiche ore in loro compagnia
in attesa del Natale.

BUON DIVERTIMENTO

Gara scritta da:


Simona Pieri Roberta Corisello Sandro Campigotto
Carlo Càssola Santina de Monte
1. LE FAMIGLIE ALLARGATE
“Vediamo se è possibile quest’anno fare una grande festa invitando tutti i nostri
parenti!” dice Amedeo alla moglie. “Ma quanti sono? Tra la tua famiglia e la mia…”
Considera una sequenza di numeri interi a1 , a2 , …., an tali che 1  ai  2 ,
a1  a2 .  an  12 e a12  a22 .  an 2  42 . Trova il massimo valore di
a13  a23 .  an3 e saprai il totale dei parenti che dovrebbero essere invitati.

2. LO ZIO ARMANDO
Lo zio Armando ha sempre avuto un carattere insopportabile. La famiglia Conti gli ha chiesto: “se la festa
si farà, tu verrai?” Armando, invece di dare una risposta precisa, ha risposto: “Verrò se saprete darmi la
risposta a questa domanda: siano a , b e c tali che a  b  c  2 , a 2  b2  c 2  6 e abc  7 . Quanto
1000 1000 1000
vale   ?
ab  c  1 bc  a  1 ac  b  1

3. L’ETÀ DEL CUGINO


“Quanti anni ha il cugino Nicola?” pensa Elisa fra sé e sé. Qualche giorno fa il cugino burlone, che non a
caso è figlio dello zio Armando, le ha inviato un messaggio in cui dice: “sia f ( x) la somma delle cifre di
un numero intero positivo x . Ad esempio f (5)  5 e f  452   11 . Per quanti valori interi 1  n  100 si
ha f  f (n)   4 ? La risposta corrisponde alla mia età.”

4. L’ANTIPASTO DI CARLA
Se sarà possibile fare il pranzo di Natale, Carla sarà incaricata di preparare l’antipasto. Ha già progettato
di preparare delle tartine, ma con tutti quegli invitati non è sicura di farne abbastanza. Il numero che
secondo lei potrebbe essere adatto è la soluzione di questo problema: sia dato il polinomio
p  x   x3  ax 2  bx  c tale che p  x  1  x3  dx 2  43x  13 e p  x  2  x3  44 x 2  ex  98 . Calcola la
somma a  b  c  d  e .

5. LE FIGURINE
Elisa ha 18 figurine diverse fra loro; anche il cugino Nicola ne ha 18, tutte diverse fra loro, tra le quali 12
uguali a quelle di Elisa. Elisa propone di fare il seguente gioco. Sceglierà a caso due figurine tra quelle del
cugino. Se ne sceglie due tra quelle che non possiede già, vince tutte le figurine di Nicola; se ne sceglie
esattamente una che non possiede già, allora la restituisce al cugino e prova a ripescarne due, se ne
sceglie due che possiede già cede il turno a Nicola (restituendogli le due figurine pescate) che prosegue il
gioco con le stesse regole. Che probabilità ha Nicola di vincere? Dare come risposta la somma di
numeratore e denominatore della frazione ridotta ai minimi termini.

6. IL GIOCO A PREMI
Carla è abbonata alla rivista “La Settimana Matematica”. Questa
settimana è stato pubblicato un concorso a premi e le
piacerebbe partecipare, ma non riesce proprio a venirne fuori.
La domanda è: calcola in base 10 la somma
1112  2223  ....  GGG17 , dove A  1010 , B  1110 , ... G  1610 .
Fornisci come risposta le quattro cifre meno significative del
numero trovato.

7. IL TENDONE NEL GIARDINO


“Se il tempo sarà buono potremo invitare tutti quanti e stare in
giardino” pensa la signora Beatrice. “Ho visto in vendita dei
tendoni bellissimi non troppo cari.” Il tendone ha la forma
dell’ottagono regolare ABCDEFGH di lato 8 m . I segmenti
BD e CE si intersecano nel punto P . La parte del tendone che
si riuscirà a riscaldare meglio corrisponde all’ettagono
ABPEFGH . Calcola la sua l’area.
8. IL TAVOLO PER IL PRANZO DI NATALE
“Sotto il tendone dobbiamo mettere un nostro grande tavolo triangolare. Sia ABC il
triangolo tale che AB  4 m e siano AM , BN e CL le sue mediane che si
intersecano nel punto H . Sapendo che il quadrilatero CMHN è ciclico, calcola la
lunghezza di CL , in centimetri.

9. IL CENTROTAVOLA
La signora Beatrice sta organizzando tutto nei minimi particolari. Sul tavolo dell’esercizio precedente
vuole mettere un bellissimo centrotavola che ha avuto in regalo per il suo compleanno. Il centrotavola è
formato da due esagoni di lato 10 cm . Quando l’oggetto viene riposto i due esagoni sono esattamente
uno sull’altro. Quando viene utilizzato, l’esagono superiore è ruotato di 30 attorno al suo centro. Qual è
l’area della regione spazzata nella rotazione?

10. L’INDOVINA IMBROGLIONA


Per scoprire se il pranzo di Natale si potrà svolgere regolarmente Beatrice ha consultato un’indovina. Ma
si è subito pentita perché ha capito che questa indovina è un’imbrogliona. La donna infatti le ha chiesto:
10
 bcd acd 
qual è il coefficiente di a 7b8c9 d 6 nello sviluppo di  abc    abd  dopo aver sommato tutti i
 2 3 
termini simili? Ma nonostante Beatrice abbia dato la risposta, l’indovina non le ha saputo dire niente di
sicuro…

11. I TRUCCHI DI CARLA


Carla ha acquistato una nuova scatola per il trucco, di forma decisamente insolita. Infatti la scatola, vista
dall’alto, è un triangolo ABC rettangolo in C . Sia D il punto di intersezione tra la bisettrice dell’angolo
A e il lato BC . Considerata la circonferenza circoscritta al triangolo ABD , sia E il suo punto di
intersezione con il lato AC . Sapendo che BC  15 cm e CE  3 cm , calcolare la misura di AB .

12. L’INDOVINELLO DI ELISA


Elisa legge il libro di indovinelli che le hanno regalato l’anno scorso. Questo è particolarmente difficile:
una lepre salta su una strada rettilinea e può fare solo salti di lunghezza 77 cm (in avanti o indietro) o di
lunghezza 36 cm (ma solo in avanti). Vuole arrivare esattamente in un punto distante 2 m dal punto di
partenza. Quanti salti deve fare al minimo? Si considerino trascurabili le dimensioni della lepre.

13. IL REGALO DI CARLA


Carla vuole regalare alla madre una scultura moderna, che si può scomporre e C B

rimontare in modo diverso. Nel rettangolo indicato in figura il triangolo ABP


può essere rimosso. Unendo i lati AP e PB si ottiene una piramide avente per
facce quattro triangoli isosceli. Sapendo che AB  DC  54 cm e P

AD  BC  30 3 cm , qual è il volume di questa piramide?


D A
14. MISURARE LA TEMPERATURA
Prima di fare entrare tutti gli invitati sarà necessario misurare loro la
temperatura per assicurarsi che non abbiamo la febbre. Amedeo ha scoperto
che potrebbe affittare un apparecchio per la misura istantanea. È un po’
ingombrante, ma si riesce a sistemare all’ingresso. L’apparecchio è una
struttura a pianta triangolare: ogni volta che una persona vi accede, in
pochi secondi sul display si legge la temperatura. La base dell’apparecchio è
un triangolo ABC con AC  243 cm , AB  209 cm e BAC ˆ  60 .
Considerata la circonferenza circoscritta al triangolo, sia N il punto medio
del maggiore degli archi BC . Tracciata la parallela ad AB per N che
interseca BC in M , calcolare il rapporto tra BM e CM . Dare come
risposta la somma di numeratore e denominatore della frazione ridotta ai
minimi termini.
15. IL PAVIMENTO
Daniele sta organizzando un gioco per il giorno della festa. Per questo gioco
dovrà ricoprire alcune piastrelle del pavimento in una parte del corridoio di
casa. Per preparare il gioco considera una griglia 2  7 con quadrati colorati di
bianco o di nero. Un quadrato nero si dice “bloccato” se nella stessa riga a
sinistra c’è almeno un quadrato bianco e nella sua stessa colonna sopra vi è
almeno un quadrato bianco (nella figura un esempio di griglia 4  5 con tutti i
quadrati non bloccati). In quanti modi si può colorare la griglia in modo che non ci siano quadrati
bloccati? (Non ci sono condizioni per i quadrati della prima riga)

16. DOVE METTIAMO I REGALI?


Amedeo è preoccupatissimo. Se tutti gli invitati saranno presenti, e ognuno porterà almeno un regalo a
ciascuno degli altri, lo spazio necessario per ospitare tutti questi pacchetti sarà enorme. Per fortuna,
oltre all’ampio giardino, Amedeo ha una grande autorimessa dove tiene l’auto e i suoi materiali da
lavoro. Per essere sicuro che ci sia spazio per i regali va a misurare accuratamente il volume. Esso
corrisponde alla soluzione di questo problema: detto A l’insieme dei numeri interi positivi ( x; y) tali che
2 x2  5 y 2  5  6 xy , calcolare 
( x ; y )A
( x  y  100) .

17. I DADI DI DANIELE


Ogni anno dopo il pranzo di Natale si fanno dei giochi. Daniele quest’anno vuole proporne uno da giocare
con i suoi tre dadi. Due dadi sono numerati normalmente con i numeri 1, 2,3, 4,5,6 , 1, 2,3, 4,5,6 ,
mentre il terzo ha sulle facce 1, 2,3,7,8,9 . Qual è la probabilità che almeno due dei tre dadi presentino
lo stesso valore? Dare come risposta la somma di numeratore e denominatore della frazione ridotta ai
minimi termini.

18. L’INCUBO DI AMEDEO


Natale si avvicina e Amedeo è sempre più in ansia per il pranzo di Natale. Quella notte ha un incubo:
sogna una festa di Natale enorme, in cui a casa sua sono presenti contemporaneamente 3721 persone
tutte sedute attorno a un tavolo. Nel suo incubo gli invitati sono furfanti o cavalieri, e fra di loro si
conoscono tutti molto bene. Fra di loro c’è almeno un cavaliere. Viene chiesto loro di puntare il dito al
successivo cavaliere alla loro sinistra. Ognuno di loro punta il dito verso un’altra persona seduta attorno
al tavolo e tutti puntano a persone differenti. Normalmente non è possibile stabilire chi di loro sia un
furfante o un cavaliere ma per come si indicano oggi, è possibile stabilire con certezza quanti sono i
cavalieri. Quanti sono?

19. ARMANDO COLPISCE ANCORA


Lo zio Armando è incorreggibile. Questa volta Beatrice gli ha mandato un messaggio per chiedergli se può
portare una bottiglia di spumante per la festa, e lo zio Armando nella risposta ha scritto: sia p( x) un

 p( x) 
2

polinomio tale che p( x  1)  p( x)  p( x  1)  per ogni numero reale x  0 . Trova la somma dei
2021x
possibili valori di p(1) .

20. IL SOGNO DI BEATRICE


La notte prima della grande festa Beatrice è agitata e non riesce a
prendere sonno: andrà tutto bene? Ci sarà abbastanza da mangiare?
Il tempo reggerà? I regali che ha comprato saranno apprezzati dai
parenti? Quanti pensieri… Quando finalmente verso la mattina si
addormenta, i suoi sogni sono vividi e insoliti: nella sua mente
compaiono delle strane immagini matematiche… sapendo che
f  x  f ( y)   x  y  1 per ogni x , y reali, calcola il valore di
 2021 
f .
 2 

Potrebbero piacerti anche