Sei sulla pagina 1di 12

OPERE FONDAMENTALI DEL CANONE CULTURALE OCCIDENTALE

LA Bibbia
L’Odissea
L’Iliade
OPERE DI ALTRE CULTURE CHE COSTITUISCONO IL PATRIMONIO CULTURALE
DELL’UMANITA’
Gilgamesh (Mesopotamia)
Lao –Tze Il libro della norma ( Cina)
Lo scimmiotto “
I briganti “
Il sogno della camera rossa “
Storia di Genij il principe splendente (Giappone)
Rumi : Poesie (Persia)
Omar Kayyam: Poesie “
Le mille e una notte (India,Persia e altri paesi orientali)
Beowulf : poema anglosassone.
Tragedie greche : Sofocle, Eschilo, Euripide
Lirici greci
e …….
LETTERATURA ITALIANA:
Francesco d’Assisi Cantico delle creature
Masuccio salernitano Il novellino
Boccacio Il Decamerone
Dante La divina commedia
Petrarca Il canzoniere
Machiavelli Il principe
Guicciardini Storia d’Italia
Ludovico Ariosto L’Orlando Furioso
Giordano Bruno: Lo spaccio della bestia trionfante,La cena delle ceneri.
Galileo Galilei : Il saggiatore
Carlo Goldoni: Commedie
Giuseppe Parini: Il giorno
Pietro Colletta: Storia del reame di Napoli
Vincenzo Cuoco: Saggio storico sulla rivoluzione napoletana del 1799
Cesare Beccaria : Dei delitti e delle pene.
Ugo Foscolo : Ultime lettere di Jacopo Ortis
Giacomo Leopardi: I canti, Lo zibaldone
Alessandro Manzoni : I promessi sposi, Storia della colonna infame.
Giuseppe Giocchino Belli : Sonetti
Giovanni Verga : I Malavoglia
Giovanni Pascoli: I canti di Castelvecchio
Gabriele D’Annunzio: Il piacere, Il fuoco.
Luigi Pirandello: Il fu Mattia Pascal, Uno ,nessuno e centomila.
Italo Svevo: La coscienza di Zeno
Federico Tozzi: Il Podere, Ad occhi chiusi.
Aldo Palazzeschi : Le sorelle Materassi
Piero Gobetti: La rivoluzione liberale
Antonio Gramsci: Lettere dal carcere
Sibilla Aleramo: Una donna
Scipio Slataper: Il mio carso
Carlo Michelstaedter: La persuasione e la rettorica
Grazia Deledda : Canne al vento
Clemente Rebora : Frammenti Lirici
Giuseppe Ungaretti: Vita di un uomo
Renaro Serra : Esame di coscienze di un letterato
Umberto Saba : Il canzoniere
Eugenio Montale: Poesie
Salvatore Quasimodo: Poesie
Alberto Moravia: Gli indifferenti, La Ciociara, Il conformista, La disubbidienza, Agostino, La Noia.
Eduado De Filippo: Teatro
Romano Bilenchi : Racconti
Fausta Cialente: Cortile a Cleopatra.
Alba de Céspedes: Nessuno torna indietro
Emilio Lussu: Un anno sull’altipiano
Carlo Emilio Gadda: La cognizione del dolore,Quer pasticciaccio brutto de via Merulana.
Elio Vittorini: Conversazione in Sicilia
Tommaso Landolfi: Le due zittelle
Carlo Levi: Cristo si è fermato a Eboli
Primo Levi: Se questo è un uomo , La chiave a stella, Se non ora quando.
Vasco Pratolini: Cronache di poveri amanti
Vittorio Sereni: Diario d’Algeria
Cesare Pavese: La luna e i falò
Anna Maria Ortese: Il mare non bagna Napoli
Mario Rigoni Stern: Il sergente nella neve. L’anno della vittoria.
Elsa Morante: L’isola di Arturo, La storia.
Pier Paolo Pasolini: Le ceneri di Gramsci, Ragazzi di vita, Scritti corsari.
Franco Fortini:Poesie
Giorgio Caproni: Poesie
Mario Luzi Poesie
Sandro Penna :Poesie.
Andrea Zanzotto: Poesie
Lucio Mastronardi: Il maestro di Vigevano.
Ottiero Ottieri: Donnarumma all’assalto.
Silvio D’Arzo: Casa d’altri
Luciano Bianciardi : La vita agra.
Giovanni Testori: Il ponte della Gisolfa
Carlo Cassola: Il taglio del bosco
Paolo Volponi:Memoriale
Natalia Ginzburg: Lessico famigliare,Caro Michele.
Lalla Romano: Le parole tra noi leggere, La penombra che abbiamo attraversato.
Alberto Arbasino: Fratelli d’Italia
Luigi Meneghello: I piccoli maestri.
Beppe Fenoglio: IL partigiano Johnny. Una questione privata.
Goffredo Parise: I Sillabari, Il prete bello.
Leonardo Sciascia: Il giorno della civetta, Il mare colore del vino.
Raffale La Capria: Ferito a morte , L’armonia infranta e tutte le sue opere
Vitaliano Brancati: Paolo il caldo, Il bell’Antonio
Guido Piovene: Lettere di una novizia, Le stelle fredde
Giovanni Comisso: Gioventù che muore
Ignazio Silone: Fontamara
e …………
LETTERATURA FRANCESE
Rabelais: Gargantua e Pantagurele
Montaigne: Saggi
Moliere: Commedie
Voltaire: Candido, Micormega
Diderot: Il nipote di Rameau, Il sogno di Voltaire
Hugo:I miserabili
Stendhal: Il rosso e il nero,La certosa di Parma
Dumas: Il conte di Montecristo.
Theophile Gautier: Racconti fantastici
Balzac: Papà Goriot, Eugenie Grandet
Baudelaire: I fiori del male.
Rimbaud: Poesie
Flaubert: Madame Bovary, L’educazione sentimentale.
Zolà: Germinale, L’ammazzatoio.
Maupassant: Bel –ami, I racconti della beccaccia.
Jules Verne: Ventimila leghe sotto i mari,Il giro del mondo in 80 giorni.
Marcel Proust: Alla ricerca del tempo perduto
Colette:Chéri
Andre Gide: L’immoralista, I falsari.
Antoine de Saint-Exupéry: Il piccolo principe.
Alain Fournier: Il grande Muolnes
Albert Camus: tutte le opere
Jean Paul Sartre: Il muro, La nausea.
Simone de Beauvoir:Memorie di una ragazza perbene, I mandarini.
Louis Ferdinand Celine: Viaggio al termine della notte
Marguerite Yourcenar: Memorie di Adriano,L’opera al nero.
e………
LETTERATURA TEDESCA
Goethe : Faust, I dolori del giovane Werther.
E.T.Hoffmann:Gli elisir del diavolo, Il consigliere Krespel
Gottfried Keller: Enrico il verde.
Theodor Fantane: La signora Jenny Treibel.
Hugo von Hoffmanstal: La mela d’oro e altri racconti.
Alfred Schnizler: Doppio sogno.
Reiner Maria Rilke: Tutte le opere.
Frank Wedekin: Lo spirito della terra.
Thomas Mann: I Buddenbrok, La montagna incantata.
Hermann Brock: I sonnambuli.
Hermann Hesse: Siddharta, Narciso e Boccadoro.
Bertolt Brecht: Teatro e Poesie.
Robert Musil: I tormenti del giovane Torless, L’uomo senza qualità.
Franz Kafka: La metamorfosi , Il processo.
E.M. Remarque: Niente di nuovo sul fronte occidentale.
Joseph Roth: La cripta dei cappuccini.La leggenda del santo bevitore.
Gunther Grass: Il tamburo di latta.
Heinrich Boll: Opinioni di un clawn, Fato di gruppo con signora.
e……
LETTERATURA INGLESE
G. Chaucer: I racconti di Canterbury
W.Shakespeare: Teatro e poesie.
J. Milton: Paradiso Perduto
Daniel De Foe: Robinson Crusoe.
J. Swift: I viaggi di Gulliver
Henry Fielding: Le avventure di Tom Jones.
Laurence Sterne: Tristam Shandy
Jane Austin:Mansfied Park, Orgoglio e pregiudizio.
W.Blake: Poesie
W. Wordsworth-S. Coleridge: Lyrical Ballads.
Charles Dickens: David Copperfield,Oliver Twist,Grandi speranze.
George Eliot: Il mulino sulla Floss.
A. Trollope:Le torri di Barchester.
C.Bronte: Jane Eyre
Emma Bronte: Cime tempestose.
T Hardy:Giuda l’oscuro, Via dalla pazza folla.
Robert L. Stevenson: L’isola del tesoro,Lo strano caso del dottor Jekill e Mr Hyde.
J. Conrad: Cuore di tenebra, Il negro del narciso,Tifone.
R.Kypling : Il libro della giungla.
G.K. Chesterton: L’uomo che fu giovedì.
H.C.Wells: La guerra dei mondi,La macchina del tempo.
G.B. Show:Teatro.
W.B.Yeats:Poesie
T.S. Eliot:Poesie
W.H.Auden: Poesie
E.M. Foster: Casa Howard.Passaggio in India.
J.Joyce: Gente di Dublino,Ritratto dell’artista da giovane.
Dylan Thomas: Poesie,Ritratto dell’artista da cucciolo.
Virginia Woolf: Gita al faro, La signora Dalloway.
D.H Lawrence: L’amante di Lady Chatterly, Figli e amanti.
A.Huxley:I nuovo mondo
G. Orwell: La fattoria degli animali,Omaggio alla Catalogna.
F.M.Ford: Il buon soldato.
K Mansfield: La festa in giardino e altri racconti.
G.Greene: Il potere e la gloria, Il nocciolo della questione.
L.Durrell: Montolive, Clea.
Allan Sillitoe: La solitudine del maratoneta.
S.Beckett: Teatro
Martin Amis:Altra gente,un racconto del mistero.
Alan Bennett: Nudi e crudi.
Bruce Chatwin: In Patagonia,
Jonathan Coe:La famiglia Winshaw, La banda dei brocchi.
W.Golding: Il signore delle mosche.
Kazuo Ishiguro. Quel che resta del giorno.
Hanif Kureishi: Il Budda delle periferie.
Daphne du Maurier: Gli uccelli e altri racconti.
Ian Mc Ewan:Il giardino di cemento,Bambini nel tempo.
Iris Murdoch: La ragazza italiana
e……
LETTERATURA AMERICANA:
J.F.Cooper: L’ultimo dei mohicani.
E.A.Poe: Racconti
Nathaniel Hawthorne: La lettera scarlatta,Racconti narrati due volte.
H Melville: Moby Dick, Billy Budd,Racconti.
Walt Whitman: Foglie d’erba (poesie)
E. Dickinson: Poesie.
Mark Twain: Le avventure di Tom Sawyer
Henry James:Ritratto di signora, Le ali della colomba.
Theodore Dreiser: Un atragedia americana.
J.London: Il richiamo della forest, Martin Eden,Il vagabondo delle stelle.
E Hemingway: Il vecchio e il mare, I quarantanove racconti.
William Faulkner: L’urlo e il furore.
J.Dos Passos: IL 42 parallelo.
Erskine Caldwell: La via del tabacco.
J. Steinbeck: Furore, Pian della tortiglia.
R. Chandler: Il lungo addio, Il grande sonno.
F.S.Fitzgerald: Il grande Gatsby,Racconti dell’età del jazz.
S.Anderson:I racconti dell’Ohio,Molti matrimoni,L’uomo diventato donna e altri racconti.
Harper Lee: Il buio oltre la siepe.
Henry Miller: Il tropico del cancro, Il tropico del capricorno.
Truman Capote: Altre voci ,altre stanze.
J. Kerouac: Sulla strada.
J. Baldwin: La prossima volta il fuoco.
H Selby jr: Ultima fermata a Brooklin.
D.J. Salinger: Il giovani Holden, Nove racconti,Franny e Zooe.
N.Mailer:Il nudo e il morto.
Saul Bellow: Herzog,Le avventure di Augie March.
Kurt Vonnegut: Mattatoio cinque.
Philip Roth: Il lamento di Portnoy,Pastorale americana.
James Purdy: Il nipote.
Din De Lillo: Rumore bianco.
Paul Auster: Trilogia di New York.
D.F. Wallace: Infinite jest.
J.Updike: Corri coniglio.
J Safran Foer: Ogni cosa è illuminata.
Cormac Mc Carthy:La strada.Cavalli selvaggi, Meridiano di sangue,Oltre ol confine.
Thomas Pynchon:Un lento apprendistato.
Toni Morrison: Amatissima.
J Franzen: Le correzioni.
e…..
LETTERATURA ISPANO-AMERICANA.
Jorge L. Borges: L’Aleph
Roberto Arlt: Il giocattolo
Ernesto Sabato: Sopra eroi e tombe, Il tunnel.
Manuel Puig: Il bacio della donna ragno.
Osvaldo Sariano: Triste,solitario y final.
Julio Cortazar: Racconti.
Jose Donoso: Il posto che non ha confini.
Francisco Coloane: La terra del fuoco
Antonio Skarmeta: Il postino
Marcela Serrano: L’albergo delle donne tristi.
Isabel Allende: La casa degli spiriti.
Roberto Bolano: Notturno cileno.
Luis Sepulveda: Il vecchio che leggeva romanzi d’amore.
Carlos Fuentes: La morte di Artemio Cruz.
J.M Arguedas: I fiumi profondi.
Manuel Scorza: Rullo di tamburi per Rancas.
Jorge Amado: Gabriella garofano e cannella.
M. Vargas Llosa: La città e I cani.
Juan Rulfo: Pedro Paramo.
Gabriel Garcia Marquez: Cent’anni di solitudine.
Machado De Assiss: Memorie dell’aldilà.
Joao Guimares Rosa: Grande sertao (capolavoro assoluto), Miguilim.
e……….
LETTERATURA SPAGNOLA
Lazarillo de Tormes
Miguel de Cervantes: Don Chisciotte.
Antonio Machada : Poesie
Federico Garcia Lorca: Poesie
Javier Marias: Tutti i racconti
Alvaro Mutis: La neve dell’ammiraglio
Luis martin Santos: Tempo di silenzio.
Manuel Vasquez Montalban: Il centravanti è stato ucciso verso sera.
Juan Goytisolo: La risacca. Paesaggi dopo la battaglia
e….
LETTERATURA RUSSA
A. Puskin: La figlia del capitano. Eugenio Onegin
J. Lermontov: Un ballo in maschera. Un eroe del nostro tempo.
N.Leskov: Il viaggiatore incantato.
Nicolaj Gogol: Le anime morte. Racconti.
Ivan Gonciarov: Oblomov
Ivan Turghenev: Padri e figli. Memorie di un cacciatore.
Fedor Dostojevski: Memorie del sottosuolo. I fratelli Karamazov. Delitto e castigo. I demoni.
Lev N. Tolstoj: Guerra e Pace (capolavoro immenso). Anna Karenina.
Anton Cechov : Il teatro .I racconti.
Fedor Sologub: Il demone meschino.
E.I Zamiatin: Noi
Boris Pasternak: IL dottor Zivago. Pesie.
Sergej Esenin : Poesie.
Anna achmatova: Poesie
Josip Mandelstam: Poesie.
Vladimir Nabokov : Lolita.Il dono.
Vassilij Suksin . Il viburno rosso.
Varlam Salamov : I racconti della Kolima.
A. Solzenicyn : Una giornata di Ivan Denisovic.
Israil Mittner: Il quinto angolo.
V. S .Grossman: Vita e destino.
e………..

e poi ci sono tanti altri romanzi e libri che vi aspettano; ciascuno di voi
potrà sceglierli e farli vivere , attraverso essi vivere tante vite e sperare di
vivere consapevolmente la propria vita.
Chi sei tu, lettore che leggi
le mie parole tra un centinaio d'anni?
Non posso inviarti un solo fiore
della ricchezza di questa primavera,
una sola striatura d'oro
delle nubi lontane.
Apri le porte e guardati intorno.
Dal tuo giardino in fiore cogli
i ricordi fragranti dei fiori svaniti
un centinaio d'anno fa.
Nella gioia del tuo cuore possa tu sentire
la gioia vivente che cantò
in un mattino di primavera,
mandando la sua voce lieta
attraverso un centinaio d'anni.

Rabindranath Tagore (1861- 1941)

Potrebbero piacerti anche