Sei sulla pagina 1di 2

Perché, quando, ma, sebbene, mentre, quindi, poiché

1. La macchina e passata, ________________________il semaforo era ancora rosso.


2. Ho portato l'automobile dal meccanico, _______________________non funzionano i freni.
3. Ho comprato una casa piccola, _________________________molto graziosa.
4. ______________________era tardi, ce ne siamo andati subito.
5. Di solito beve una birra, ______________________guarda la partita alla televisione.
6. Mario non ha telefonato, ____________________ non verrà.
7. Avevo così freddo ____________________battevo i denti.
8. Il temporale ha abbattuto un albero _______________________la strada è interrotta.
9. _____________________fosse molto depresso lui non lo dava a vedere.
10. ______________________me ne sono accorta gliel'ho detto subito.

Cancella le congiunzioni sbagliate e colora quella giusta.

La nonna continuava a lavorare sebbene\mentre\quando fosse molto stanca.


La gara di corsa era molto difficile quindi\tuttavia\perciò Luca è arrivato primo.
Mi hai chiesto di lasciarti solo ma\oppure\perchè io sono rimasto.
Persero la partita nonostante\perchè\tuttavia avessero giocato molto bene.
Non aveva paura però\perchè\benchè fosse notte e risuonassero strani rumori.
Abbiamo finito in fretta i compiti poichè\finchè\come volevamo andare a giocare.
Il tuo orologio si ferma quando\ mentre\finchè ti dimentichi di usarlo per un po’ di tempo.
Stavamo leggendo mentre\quando\dal momento che è mancata la luce.
Devi essere molto prudente quando\come\appena attraversi la strada.
Ti sei fatto tagliare i capelli quando\perchè\come erano molto lunghi?

Leggi le frasi e tra le due congiunzioni nelle parentesi cancella quella non
adatta:
 Ho visto una scala così alta (che – ma) arrivava al quarto piano.
 La mamma nel borsellino aveva i soldi necessari per fare la spesa (infatti – tuttavia)
non comprò niente.
 Volevo comprarti un bel maglioncino (ma – sebbene) il negozio era chiuso.
 Ero preoccupata per il ritardo (anche se – tanto più che) minacciava un temporale.
 Le piante sono appassite (perchè- sebbene) non le hai annaffiate.
 Corri subito a comprare il pane (perciò – altrimenti) rimarremo senza.
 Avevo dimenticato le chiavi in macchina (invece – allora) tornai indietro a prenderle.
 Indossa pure il tuo abito nuovo (purchè – eppure) non giochi a pallone.
 Non ho sonno (perciò – tuttavia) vado a letto presto.
 Metterò bene in alto il cartello (purchè – affinchè) tutti lo vedano.
 Oggi ho da fare molti compiti (perciò – perchè) non posso andare dalla nonna.
 Io voglio andare fuori (però – perciò) la mamma non vuole.
 Ti ho già detto di no (ma – dunque) non insistere.

Potrebbero piacerti anche