Sei sulla pagina 1di 1

La Gran Bretagna (in inglese Great Britain o più familiarmente Britain; in scots Great Breetain;

in gaelico scozzese Breatainn Mhór; in gallese Prydain Fawr; in cornico Breten Veur; in italiano,
anticamente, Albione) è un'isola europea dell'oceano Atlantico situata a nordovest dell'Europa
continentale. Si sviluppa per circa 900 km in direzione nord-sud e presenta un'estensione massima
di circa 460 km in direzione est-ovest; la sua distanza minima dal continente, da cui è separata dal
canale della Manica, è di 34 km presso lo stretto di Dover, che divide l'isola dalla Francia.

Con una superficie di 229,850 km² è l'isola più grande d'Europa e la nona più estesa del mondo,
nonché la maggiore dell'arcipelago britannico che comprende, oltre all'isola d'Irlanda, la seconda
più estesa del gruppo, anche l'isola di Man e altre isole e arcipelaghi minori. Amministrativamente
l'isola di Gran Bretagna appartiene al Regno Unito e il suo territorio è diviso tra tre delle sue quattro
nazioni costitutive: la Scozia nella parte settentrionale, l'Inghilterra in quella centromeridionale e il
Galles, che si affaccia sul mare d'Irlanda, in quella centro-occidentale.

Dal punto di vista puramente geografico il termine Gran Bretagna designa sia l'isola principale sia
quelle che la circondano (quali le isole Anglesey e Wight, e le isole Ebridi, le Orcadi e le Shetland).
Dal punto di vista politico, il termine è a volte usato (impropriamente) con riferimento a tutto il
Regno Unito (formato però anche dall'Irlanda del Nord, regione nord-orientale dell'isola d'Irlanda);
ed è usato specialmente, in ambito sportivo, per indicare le rappresentative e le squadre del Regno
Unito.