Sei sulla pagina 1di 5

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE


CdS in INGEGNERIA MECCANICA-AEROSPAZIALE
Corso di Disegno Tecnico Industriale
A.A. 2019/2020 Esercitazione n°6 - TUTORIAL

TOLLERANZE DIMENSIONALI – CALCOLO DEGLI SCOSTAMENTI

Con riferimento alla designazione Ø 45 H8/g7:

a) determinare i gradi di tolleranza normalizzati e gli scostamenti (fondamentali, superiori


ed inferiori);
b) indicare il tipo di accoppiamento risultante (incerto, con gioco, con interferenza);
c) calcolare e rappresentare sul piano degli scostamenti le condizioni di minimo e massimo
materiale.

FASI

Docenti: Segreteria didattica:


Prof. Ing. Antonio Lanzotti Sig. Luigi Calvanese
www.ideas.unina.it Prof. Ing. Fabrizio Renno
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
CdS in INGEGNERIA MECCANICA-AEROSPAZIALE
Corso di Disegno Tecnico Industriale
A.A. 2019/2020 Esercitazione n°6 - TUTORIAL

Docenti: Segreteria didattica:


Prof. Ing. Antonio Lanzotti Sig. Luigi Calvanese
www.ideas.unina.it Prof. Ing. Fabrizio Renno
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
CdS in INGEGNERIA MECCANICA-AEROSPAZIALE
Corso di Disegno Tecnico Industriale
A.A. 2019/2020 Esercitazione n°6 - TUTORIAL

Docenti: Segreteria didattica:


Prof. Ing. Antonio Lanzotti Sig. Luigi Calvanese
www.ideas.unina.it Prof. Ing. Fabrizio Renno
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
CdS in INGEGNERIA MECCANICA-AEROSPAZIALE
Corso di Disegno Tecnico Industriale
A.A. 2019/2020 Esercitazione n°6 - TUTORIAL

TOLLERANZE GENERALI
Per tutte le quote non oggetto di specifica tolleranza si può far riferimento alle tolleranze generali
secondo la norma UNI EN 22768/1. In tal caso, non sarà necessario scrivere vicino alle quote
alcuna indicazione. L’utilizzo dei valori della Tabella 1 deve essere indicato solo nei pressi (o
all’interno) del riquadro delle iscrizioni, precisando la classe di tolleranza scelta. Ad esempio nel
caso di classe di tolleranza media si scriverà: “Tolleranze generali ISO 2768 – m”.
Tabella 1 – Tolleranze Generali secondo la norma UNI 22768/1

Docenti: Segreteria didattica:


Prof. Ing. Antonio Lanzotti Sig. Luigi Calvanese
www.ideas.unina.it Prof. Ing. Fabrizio Renno
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE
CdS in INGEGNERIA MECCANICA-AEROSPAZIALE
Corso di Disegno Tecnico Industriale
A.A. 2019/2020 Esercitazione n°6 - TUTORIAL

RAPPRESENTAZIONE DI POSIZIONI ESTREME DI PARTI MOBILI DI UN ASSIEME


Per disegnare una posizione alternativa di una parte mobile di un assieme è possibile usare le
cosiddette “linee fantasma” (Norma ISO 128-20). Come mostrato negli esempi di Figura 1, la parte
in posizione iniziale è rappresentata regolarmente con linea continua grossa, mentre quella in
posizione alternativa mediante linea fantasma ovvero linea mista fine a due punti e tratto lungo
(05.1).

Figura 1 – Rappresentazione di posizioni estreme di parti mobili mediante l’uso di linee fantasma
(Linea mista fine a due punti e tratto lungo (05.1)).

Docenti: Segreteria didattica:


Prof. Ing. Antonio Lanzotti Sig. Luigi Calvanese
www.ideas.unina.it Prof. Ing. Fabrizio Renno

Potrebbero piacerti anche