Sei sulla pagina 1di 1

4 DOMENICA 1 MAGGIO 2011 IL FATTO D

Il consigliere provinciale dimostra perché sarà una cattedrale nel deserto

Stazione Tav, per Ferrigno è inutile,


N on usa giri di parole Alber-
to Ferrigno, dipendente
Fs, oggi capogruppo provincia-
le di Rifondazione comunista
dopo un passaggio in Sala del
faraonica e immorale per i costi
Tricolore. «Inutile, faraonica ed
immorale per i costi elevatissi-
mi» è il suo giudizio sulla stazio-
ne Tav, il cui progetto andrebbe
accantonato a favore di una sta-
«Usiamo i soldi per i pendolari»
zione sobria classica per reinve- dei cittadini) un avvertimento di Per Ferrigno «ci si dovrebbe gono. Delrio parla di scommes-
stire i denari risparmiati nel mi- cui fare tesoro per salvare il sal- occupare dei pendolari; con sa da vincere? Vedremo se si fer- Alberto Ferrigno, presidente
glioramento del servizio ai pen- vabile, accantonando progetti quei soldi Act /Fer dovrebbero meranno le famose 6 coppie di del Gruppo consiliare
dolari che devono sobbarcarsi “megalomani”. Per Ferrigno - comperare tratte per migliorare treni ad Alta velocità». di Rifondazione comunista
treni regionali quasi mai puntua- che ieri ha convocato una con- il collegamento con Bologna e Ed è proprio questa situazione in Provincia
li, sporchi e con orari inadegua- ferenza stampa ad hoc - Moretti Milano, dove viaggiano in orario che, a parere del capogruppo
ti. suggella quanto lui, anche dai solo i treni con a bordo “perso- del Prc, renderà impossibile per
Le parole dell’ad di Ferrovie banchi della naggi” politici. la stazione di Reggio diventare
dello Stato, Moretti, hanno avu- maggioranza, Polemica con Delrio velocitàadsonoQuelli alta qualcosa di più di una cattedrale
to l’effetto di una granata nel da anni va pre- nel deserto: «A Modena e Parma
piatto dibattito politico reggia- dicando: «Un «Un bacino potenziale di treni da ricchi, i treni fanno come un “pit stop”
no, riportando l’attenzione su bacino poten- con biglietti da Formula uno: escono dal bi-
temi cruciali. Parole chiare, det- ziale di 2 mi- due milioni di utenti non che costano nario Av e non disturbano il traf-
te non da un politico ma da un lioni di utenti esiste e Fs lo sa bene, quattro volte fico veloce. Reggio, stazione in
manager di Stato che non vuole come dice quelli normali. linea, è tecnicamente inutilizza-
mettere la sua firma su un poten- Delrio non e- ha sicuramente fatto le La dimostra- bile. Il treno da Milano inizia a
ziale fallimento: «Non è perchè siste e Fs lo sa sue indagini di mercato» z i o n e è c h e frenare a Parma, si ferma per 20
c’è la stazione che i treni sono bene; ha sicu- Montezemolo minuti, e riprende velocità a Mo-
obbligati a fermarsi. Ci si ferma ramente fatto si è comprato dena: rallenta tutti i convogli
solo se c’è il passeggero; per le sue indagini di mercato e se trenta treni perché vuole com- dietro. Le Ferrovie hanno speso nuti, con un risparmio di soli 10 Il consigliere ribadisce: «Mo-
quale motivo devo penalizzare Moretti ha parlato di 3 persone petere con le linee aeree...». I- 70 milioni al chilometro per la minuti. Che senso ha?». Ferrigno retti ha detto una cosa che sanno
tutti quelli che da Milano voglio- un motivo ci sarà». noltre «l’alta capacità è una “bal- nuova galleria sotto l’Appenni- propone poi varie simulazioni, tutti: fermare l’Alta velocità a
no andare a Bologna solo perchè Il rifondatore si scalda: «Delrio la”: la linea va solo a corrente al- no bolognese per guadagnare tabelle alla mano, per dimostra- Reggio non conviene. Anche og-
3 persone vogliono salire sul tre- e la Masini hanno fatto due cam- ternata e i merci sono troppo pe- 20 minuti: pensate che li voglia- re l’inutilità della stazione “grif- gi, su 65 Eurostar per Roma, solo
no dell’alta velocità a Reggio? pagne elettorali su questa stazio- santi. C’è un binario unico per no perdere per caricare due per- fata”: «Un modenese che deve due che fermano a Reggio, mez-
Faccio perdere 15 minuti tra ral- ne, ma se sarà un fallimento, lo- ogni senso di marcia, dove biso- sone a Reggio?». recarsi a Roma o Napoli può an- zi vuoti tranne il lunedì... Siamo
lentamento, sosta e ripresa. Non ro non ci saranno: tra due anni gna correre tutti in fila indiana ai E poi, aggiunge il consigliere, dare a Bologna con un regionale in tempo per rimediare a questa
c’è motivo». magari sederanno in parlamen- 300 km/h, un treno ogni 1200 «un reggiano che deve andare a impiegando 20-25 minuti e poi scelta scellerata e usare queste
Per il Pdl si tratta della consta- to, e si darà la colpa alle Fs. Mo- metri. Più si vendono tratte, più Bologna: se piglia un regionale cambiare, oppure può venire fi- ingenti risorse in modo più utile
tazione dell’incapacità dei poli- retti non ci sta». Non teme di es- l’azienda ci guadagna. Ma si de- spende 5 euro e impiega 35-38 no a Reggio e tornare indietro per i cittadini. Berlusconi ha fat-
tici nostrani di concertare con sere smentito, tant’è che lancia ve correre. E siccome le tratte minuti. In alternativa, dovrebbe perché è tra i due milioni del ba- to retromarcia sul Ponte sullo
Parma e Modena lo sviluppo in- la sfida: «Invito ad un confronto costano, nessuno, se non per u- arrivare a Mancasale a prendere cino di utenza di Delrio... ma do- Stretto, Reggio può farlo sulla
frastrutturale della media pianu- tecnico, pubblico, Delrio e la na follia, politica spenderà soldi il treno, per spendere poi 17 eu- vremmo ricoverarlo alla “neu- stazione di Calatrava».
ra padana. Per Cefalota (Forum Masini». senza avere passeggeri che sal- ro e arrivare a Bologna in 25 mi- ro” d’urgenza». (f.c.)