Sei sulla pagina 1di 4

27.4.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N.

17 13
AZIENDA UNITA’ SANITARIA LOCALE N. 8 I certificati di servizio dovranno contenere, pena la
AREZZO non valutazione: l’esatta denominazione dell’Ente, la
qualifica o il profilo professionale, il tipo di rapporto
Avviso pubblico per l’ammissione al Corso per n. di lavoro, se a tempo determinato o indeterminato, a
20 posti d’Idoneità all’Esercizio di Attività medica di tempo pieno o parziale, con l’indicazione dell’orario
Emergenza Sanitaria Territoriale - Anno formativo settimanale), le date di inizio e di conclusione del servizio,
2011. il monte orario complessivo delle ore prestate.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le
L’Azienda U.S.L. 8 di Arezzo ha istituito con ore 12,00 del ventesimo giorno dalla data di pubblicazione
deliberazione del Direttore Generale n. 141 del del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione
29.03.2011, il corso di formazione per il conseguimento Toscana (farà fede la data del timbro postale accettante);
dell’idoneità all’esercizio delle attività di Emergenza qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato
Sanitaria Territoriale. alla stessa ora del primo giorno successivo non festivo.
Il corso avrà la durata di n. 316 ore, articolate in
lezioni teoriche, attività di esercitazione e tirocinio. Al Aspetti generali del corso.
corso sono ammessi n. 20 partecipanti, secondo i seguenti Finalità: Al termine del corso i partecipanti devono
criteri di priorità: essere in grado di:
- medici già incaricati nei servizi di Continuità - conoscere il sistema di Emergenza Sanitaria 118,
Assistenziale residenti nel territorio dell’Azienda USL 8 il ruolo e le funzioni, i rapporti con gli enti pubblici e
di Arezzo, secondo l’anzianità di incarico privati.
- medici già incaricati nei servizi di Continuità - conoscere il territorio ove si opera, i sistemi di
Assistenziale residenti nel territorio delle Aziende telecomunicazione, i mezzi usati.
Sanitarie limitrofe all’Azienda USL 8 di Arezzo, secondo - essere in grado di saper fare triage e valutare
l’anzianità di incarico; scenari complessi, riconoscere quadri patologici clinici
- medici già incaricati di Continuità Assistenziale riguardanti il settore dell’emergenza-urgenza e la
in ambito regionale toscano, secondo l’anzianità di necessità di “ centralizzare” i pazienti critici.
incarico; - valutare, rianimare e stabilizzare il paziente nella
- medici inclusi nella graduatoria regionale di Medicina fase extra e intraospedaliera.
Generale della Regione Toscana, prioritariamente nel - saper impostare e risolvere per ogni singolo paziente,
settore di Continuità assistenziale e poi nel settore di tutte le problematiche relative alla sicurezza del trasporto
Emergenza Sanitaria, secondo il punteggio riportato; sanitario urgente.
- medici non inclusi nella graduatoria regionale e per - gestire la dimissione del paziente attraverso forme
i quali verrà data priorità al seguente ordine: di integrazione con la professionalità e le attività intra ed
- residenza nel territorio dell’Azienda USL8 di extraospedaliere.
Arezzo, - partecipare alla risposta sanitaria e alla gestione
- residenza nel territorio di Aziende Sanitarie limitrofe organizzativa nelle maxiemergenze intra ed extra-
all’A.USL8 di Arezzo, ospedaliere.
- residenza nel territorio regionale toscano, Non possono partecipare al Corso coloro i quali hanno
- residenza in altre Regioni sostenuto l’esame finale per il conseguimento dell’idoneità
con valutazione, per ciascuna di queste priorità, dei all’esercizio di Emergenza Sanitaria Territoriale, con
titoli posseduti secondo i seguenti criteri: voto di laurea, esito negativo, anche in altri corsi istituiti da questa o
anzianità di laurea con precedenza per la minore età. E’ da altre Aziende sanitarie della Regione Toscana negli
previsto il pagamento di una quota di iscrizione pari a ultimi 12 mesi dalla data di pubblicazione del presente
Euro 1.800,00 iva compresa. avviso nel B.U.R.T.

Presentazione della domanda Programma del Corso: Il programma del Corso è


La domanda di ammissione al corso, indirizzata al così articolato: n. 56 ore di lezioni teoriche, n. 60 ore
Direttore Generale dell’Azienda USL 8 di Arezzo, redatta di esercitazioni, n. 200 ore di tirocinio. La frequenza
in carta semplice secondo lo schema allegato, datata e del corso è obbligatoria ( 90% della frequenza per le
firmata, dovrà essere inviata, a mezzo raccomandata con lezioni teoriche e per le esercitazioni, 100% delle ore
avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Azienda di tirocinio). Al momento della frequenza al tirocinio
USL 8 – Arezzo, Ufficio protocollo, Via Curtatone n.54 – i partecipanti dovranno obbligatoriamente dotarsi di
52100 Arezzo. Alla domanda dovrà essere allegata copia scarpe antinfortunistiche.
di un documento d’identità in corso di validità, copia Assicurazioni: I partecipanti al corso usufruiscono di
del tesserino di codice fiscale e copia dei certificati di copertura assicurativa INAIL e responsabilità civile per
servizio. danni a terzi.
14 27.4.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17
Sede del Corso: Il Corso per la parte teorico-pratica Corso di formazione per il conseguimento dell’idoneità
si svolgerà presso la sede dell’Ospedale San Donato di all’esercizio delle attività di Emergenza Sanitaria
Arezzo. Le attività di tirocinio si svolgeranno presso Territoriale anno formativo 2011. Il trattamento dei dati
la Centrale Operativa 118 dell’Ospedale di Arezzo e avverrà nel rispetto del segreto d’ufficio e dei principi
dell’Ospedale di Montevarchi (Ar), oltre che a bordo dei di correttezza, liceità e trasparenza, in applicazione di
mezzi di soccorso. quanto disposto dallo stesso D.Lgs. n. 196/03, in modo
Esame finale: Saranno ammessi all’esame finale i da assicurare la tutela della riservatezza dell’interessato,
candidati che avranno conseguito un giudizio positivo fatta comunque salva la necessaria pubblicità delle
nelle esercitazioni e nei tirocini da parte dei docenti procedure di ammissione e gestione del corso, ai sensi
istruttori e che non abbiano superato il 10% delle ore di delle disposizioni normative vigenti. Il trattamento verrà
assenza sia per le lezioni teoriche, sia per le esercitazioni effettuato anche con l’ausilio di mezzi informatici, con
pratiche ed espletato tutte le ore di tirocinio. la precisazione che l’eventuale elaborazione dei dati per
L’esame finale per l’accertamento dell’idoneità verrà finalità statistiche o di ricerca avverrà dopo che gli stessi
effettuato davanti ad una Commissione formalmente saranno stati resi anonimi. Il titolare del trattamento
nominata con atto deliberativo aziendale e sarà strutturato è l’Azienda U.S.L. 8 di Arezzo. Il responsabile del
in due prove: prova scritta e prova orale/pratica. trattamento è il Dirigente della UOC. Sviluppo delle
Ai candidati che avranno superato positivamente Professionalità dell’ASL8 Arezzo.
le prove di esame verrà rilasciato l’Attestato di L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 del citato
idoneità all’esercizio di attività di Emergenza Sanitaria Decreto, tra i quali il diritto di accesso ai dati che lo
Territoriale. riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui
Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi quello di far rettificare i dati erronei, incompleti o raccolti
a: UOC. Sviluppo delle Professionalità dell’Azienda in termini non conformi alla legge, nonché ancora quello
U.S.L.8 di Arezzo, presso Ospedale San Donato, Via di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.
Pietro Nenni n.20, Arezzo. Tel. 0575/254183-4186-4187 Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti
e fax 0575/254181, e-mail: ml.davella@usl8.toscana.it, dell’Azienda U.S.L. 8 di Arezzo.
dal lunedì al venerdì ore 10,00/12,00, oppure consultare il L’Azienda USL8 si riserva la facoltà di non effettuare
sito http:/www.usl8.toscana.it - sezione Bandi e Avvisi. il Corso di formazione qualora gli ammessi alla frequenza
Informativa Trattamento dei dati personali, ai sensi siano in numero inferiore a 20.
del D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003:
Ai sensi del D.Lgs. n. 196/03 “Codice in materia Il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria 8
di protezione dei dati personali”, il trattamento dei dati Enrico Desideri
personali raccolti è finalizzato allo svolgimento delle
procedure di ammissione e successiva gestione del SEGUE ALLEGATO
27.4.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17 15

DOMANDA DI AMMISSIONE
Raccomandata a.r.

AL DIRETTORE GENERALE DELL’AZIENDA USL8 DI AREZZO


c/o UFFICIO PROTOCOLLO
Via Curtatone n.56
52100 AREZZO

OGGETTO: Domanda di ammissione al Corso di Idoneità all’esercizio di attività di Emergenza Sanitaria


Territoriale - anno formativo 2011.

Il Sottoscritto:
Cognome………….……………………………………………Nome………………………………………….
Nata/o nel Comune di ……………………………………………………………………………Prov. …..…..
Data nascita……………..……………….…………………………………...
Residente nel Comune di ……………………...……………………………………………… Prov. ……….
CAP……….……Via ………………...…………………………………………..………………...……………..
N. civico……Telefono abitazione………………………...Tel.mobile…………………………………………
Fax…………………………………………………………..
e-mail:…………………………………………………………………….…...
CODICE FISCALE
PARTITA IVA ________________________________

Indirizzo per eventuali comunicazioni (se diverso dalla residenza)___________________________________________


___________________________________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________________________________

CHIEDE

- Di partecipare al Corso di Idoneità all’esercizio di attività di emergenza territoriale di cui all’avviso pubblicato sul
Bollettino ufficiale della Regione Toscana N………….del ……………….
A tal fine, ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n. 445/2000, e consapevole delle sanzioni penali per dichiarazioni
mendaci, falsità in atti ed uso di atti falsi, ai sensi del citato D.P.R. 445/2000, sotto la propria responsabilità
DICHIARA
Di essere medico incaricato di servizio di continuità assistenziale residente nel territorio dell’ Azienda U.S.L.8
Arezzo, con anzianità di incarico pari ad anni ____ mesi______ giorni ______,
a tempo indeterminato determinato in servizio/svolto presso le seguenti Aziende sanitarie :
________________________________________________________Regione _______________;
________________________________________________________Regione _______________;
________________________________________________________Regione _______________;

Di essere medico incaricato di servizio di continuità assistenziale residente nel territorio limitrofo all’ Azienda
U.S.L. 8 Arezzo (specificare Azienda ______________________), con anzianità d’incarico pari ad anni ____
mesi______ giorni ______, a tempo indeterminato determinato
in servizio/svolto presso le seguenti Aziende sanitarie :
________________________________________________________Regione _______________;
________________________________________________________Regione _______________;
________________________________________________________Regione _______________;
Di essere medico incaricato di servizio di continuità assistenziale presso l’Azienda USL ___della Regione Toscana
con anzianità di incarico pari ad anni ____ mesi______ giorni _____,
a tempo indeterminato determinato;
Di essere medico incluso nella graduatoria vigente della Regione Toscana con punteggio pari a
punti__________________ Settore ____________________________________;
Di essere medico non incluso nella vigente graduatoria della Regione Toscana;
Di essere in possesso del Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia conseguito nel mese _________ dell’anno
_________con voto ______________, presso l’Università degli Studi di ____________________
Regione________________;
Di essere iscritto all’Ordine Provinciale dei Medici della Provincia di ________________________
N. ord. _____________;
Di non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso;
Di aver riportato le seguenti condanne o di avere i seguenti procedimenti penali pendenti
16 27.4.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17

Di non aver partecipato con esito negativo ad altri corsi per il conseguimento dell’idoneità all’esercizio di
Emergenza Sanitaria Territoriale istituiti da questa o da altre Aziende sanitarie della Regione Toscana negli ultimi
12 mesi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel B.U.R.T.;

Il sottoscritto autorizza l’Azienda Sanitaria 8 - Arezzo al trattamento dei dati personali e sensibili, ai sensi del
D.Lgs.vo n. 196/03.
Documentazione allegata alla domanda: copia documento di identità, copia tesserino codice fiscale e certificazioni di
servizio delle dichiarazioni rese.

Data ………………………………………. Firma ………………………………………………………………………….


(N.B. scrivere in stampatello)