Sei sulla pagina 1di 8

ANALISI

I PROBLEMI. 1- GLI OBBIETTIVI DA RAGGIUNGERE E L’ETIMOLOGIA.


L’INDIVIDUAZIONE DEI PUNTI DI INTERVENTO.
- In seguito ad un’analisi approfondita L’ascensore è un mezzo di trasporto
riguardante gli sprechi energetici, Obbiettivi: che serve a muovere persone o prodotti
legati agli oggetti tecnologici di uso - Meno sprechi energetici verticalmente da un livello all’altro.
quotidiano, si è rivelato che l’ascensore - Più sensibilizzazione
ha un’ impronta ecologica negativa di - Meno problemi di salute
grande impatto sull’ambiente (1).
2- Punti di intervento:
- Infatti si stima che in media un - Pulsantiera
ascensore rappresenti circa il 5% del - Pannello informativo
consumo elettrico complessivo di un - Segnaletica orizzontale e verticale
edificio (2).

- È importante sottolineare che la


combinazione tra sedentarietà e
sovrappeso influenza negli anni il
mantenimento del nostro stato di salute
3-
(3).

LA STORIA E LA FUNZIONE. L’ANALISI SEMIOTICA L’ANALISI VOLITIVA.


DELL’OGGETTO TECNICO ASCENSORE.
Fin dal principio l’uomo ha sempre 4- - CONTATTO: instaurazione di una fase
riscontrato la difficoltà nel superare - La funzione pratica: contrattuale con l’utente (6).
alcune barriere dovute all’altezza e togliere le barriere architettoniche,
Montacarichi a mano quindi ha iniziato trasportare oggetti pesanti (4). - CONOSCENZA: informazione dell’utente
a pensare ad un mezzo che dopo circa attraverso dati statistici sull’impatto
duemila anni si chiamerà ascensore. - L’universo di valori che comunica che le proprie azioni hanno sull’ambiente
Le prime testimonianze di rudimentali l’ascensore: e sulla propria salute (7).
ascensori, azionati da energia umana e lusso, comodità, velocità, praticità,
animale o da ruote idrauliche, risalgano differenziazione sociale (5). - CONVERSIONE: trasformazione
al terzo secolo a.C. Tuttavia la storia dell’atteggiamento dell’utente attraverso
dell’ascensore modernamente inteso, le informazioni a lui fornite. Il “poter
inizia nell’800, quando ad esso vengono compiere” l’azione dell’utente viene
applicati motori a vapore o idraulici. modificato in “volerla compiere” (8).

5-
6- 7- 8-
DICHIARAZIONE DI INTENTI E CARATTERISTICHE TECNICHE

IL TARGET. LO SCENARIO. IL POSIZIONAMENTO. LA MISSIONE.

Il progetto, fondato con la volontà Il progetto è pensato sia per spazi TrickEco si pone come obbiettivo quello Il progetto è stato studiato per
di sensibilizzare le persone riguardo pubblici che privati, attraverso modalità di utilizzare “trucchi e stratagemmi” dissuadere gli utenti da un utilizzo
agli sprechi energetici causati di interazione con l’utente differenti. (Trick) ecosostenibili (Eco). smodato ed inconsapevole dell’ascensore,
dall’ascensore, ed alla volontà di Il luoghi di azione saranno quindi, oltre TrickEco è quindi un progetto nuovo e per incentivarlo, attraverso
diminuire problemi di salute causati che all’ascensore stesso, buona parte nel suo genere. Esso agisce su oggetti un’operazione informativa, a rivalutare
dalla sedentarietà, si rivolge ovviamente degli spazi comuni dell’edificio. tecnologici per migliorarne l’impatto la funzione benefica delle scale, sia
a tutte le fasce di età ed a tutte le ecologico, agendo non solo sulle sotto il livello economico-energetico,
classi sociali. interfacce, ma anche sull’ambiente ad sia sotto quello salutistico.
esso circostante.

LA STRATEGIA. LE FORME. I COLORI. I MATERIALI.

La strategia d’azione utilizzata per il Sono state scelte per la grafica e il I colori utilizzati nell’ideazione dei Le pulsantiere, la card, le orme e
progetto agisce contemporaneamente su più design forme morbide e tondeggianti, a kit, i quattro primari psicologici il totem sono stati realizzati in
livelli. discapito di forme più rigide e dure, (rosso, verde, giallo e blu), sono stati diversi tipi di plastica (trasparente o
Da un lato viene utilizzata l’idea ludica per ispirare nell’utente una sensazione scelti per ispirare una sensazione di satinata), per richiamare nell’utente
di invogliare l’utente a seguire delle di sicurezza e di fiducia e lasciarsi sicurezza nell’utente attingendo al un’amichevole sensazione di calore,
impronte che lo portano verso le scale. guidare dalle forme stesse verso i bacino della coscienza collettiva. porosità e piacevolezza nell’utilizzo.
L’impronta, infatti, richiama l’atto percorsi consigliati, e un buon utilizzo Come tinta di fondo è stata usata una Il packaging e il libretto informativo
del camminare, abitudine salutare da del kit. tonalità calda del giallo, per richiamare sono stati realizzati in carta riciclata,
riscoprire nel quotidiano. un colore naturale e confortevole per per richiamare il rispetto per l’ambiente
Dall’altro l’utente viene continuamente l’utente. e l’ecologia.
informato attraverso svariati mezzi
dell’impatto ecologico che le proprie
azioni hanno sull’ambiente e sul proprio
corpo. c 20, m 100, y 80, k 15
L’idea, quindi, è di dare consapevolezza
all’utente da una parte, e di proporgli c 75, m 5, y 100, k 0
un’alternativa economica e salutare
dall’altra.
Inoltre le interfacce proposte hanno c 5, m 10, y 70, k 0
un’atteggiamento ludico che vela la loro
funzione fortemente dissuasiva.
c 90, m 40, y 0, k 80
Le interfacce pongono l’utente davanti
all’obbligo di dover compiere azioni
noiose, ripetitive e complesse, c 5, m 0, y 15, k 0
per smantellare così l’idea mitica
dell’ascensore come oggetto pratico,
comodo e veloce.

Le modalità di dialogo con l’utente. La font.

Per la stesura dei testi è stato scelto La font utilizzata per l’intero kit è
un tipo di linguaggio impersonale ma allo Letter Gothic Std Medium e Bold.
stesso tempo diretto, per non fare del Questa scelta è stata motivata
kit uno strumento di propaganda, bensì dalle forme morbide e sottili che
fornire all’utente dei consigli utili caratterizzano la font stessa e
e delle informazioni vantaggiose per dalla semplicità, per cui essa si
il proprio risparmio energetico e per contraddistingue, principio in linea con
salvaguardare il proprio stato fisico. la filosofia TrickEco.
SOLUZIONI PROPOSTE

I PACCHETTI DISSUASIVI. IL PACKAGING ED IL LIBRETTO INFORMATIVO. LA SEGNALETICA VERTICALE E ORIZZONTALE. LA PULSANTIERA E LA CARD.

In seguito ad all’analisi teorica ed Packaging: Segnaletica orizzontale: Pulsantiera:


alla ricerca tecnica, si è arrivati alla Scatola rettangolare 42x29,7 cm. Orme verdi, da applicare sulle scale e Placche trasparenti, munite di pulsanti e
creazione di tre Kit dissuasivi adatti sui pianerottoli, e rosse, da applicare schermi LCD.
sia ad una sfera pubblica che ad una Libretto informativo: all’interno dell’ascensore.
privata. Foglio 21x29,7 cm piegato. Una volta Alcune impronte contengono informazioni Card:
I pacchetti contengono strumenti atti aperto può essere utilizzato come chilocaloriche ed energetiche. Carta magnetica di riconoscimento a
a dissuadere l’utente da un utilizzo pannello informativo da inserire pagamento.
smodato ed inconsapevole dell’ascensore. all’interno dell’ascensore. Segnaletica verticale:
Totem 175x42 cm munito dell’apposito
sostegno.

HappyKit
Ideato per edifici pubblici con veste
giocosa per accattivare l’utente.

SimpleKit
Ideato sia per edifici pubblici che
per edifici privati con veste grafica
essenziale per accompagnare l’utente
nell’uso.

KitDeluxe
Ideato per edifici privati con veste
grafica complessa per richiedere
all’utente una maggiore attenzione
nell’utilizzo dell’oggetto.
PACKAGING E LIBRETTO INFORMATIVO

IL PACKAGING.
TrickEco.
Consigli per un resa più efficace del Kit

Rappresentazione aperta della scatola dei


Da eseguire possibilmente su tutti gli ascensori:

• Inserire all’interno dell’ascensore uno specchio che


deforma leggermente l’immagine in modo da fare apparire
la persona che vi si specchia sovrappeso.

• Cambiare le lampadine di illuminazione dell’ascensore


con luci al neon che rendono l’ambiente meno
confortevole ed ospitale.

Kit.
• Colorare le pareti di una tinta eccessivamente accesa
oppure eccessivamente fredda, per indurre una
sensazione di disagio all’utente.

più efficace del kit


• Consigli utili per una resa Se possibile:

• Intervenire sui meccaniscmi dell’ascensore per


• Totem informativo renderlo più lento e brusco nella partenza e
nell’arrivo.

Affianco i tre loghi diversificati a


• Adesivi per interno ascensore • Fare in modo che la porta dell’ascensore, qualora non
sia utilizzato, non rimanga mai aperta.
• Varie impronte da scale

• Due impronte da ascensore

seconda della tastiera contenuta.


HappyKit contiene

Sul retro sono elencati gli oggetti


compresi nel kit.
Sull’aletta anteriore sono elencati i
motivi per cui dover comprare il seguente Questo è un
pacchetto che cerca
di dissuadere da un

Kit.
utilizzo smodato ed
inconsapevole

HappyKit
dell’ascensore.

Perchè acquistare HappyKit?

• Perchè il mondo ha bisogno di aiuto.

• Perchè permette allo stesso tempo di risparmiare


energia e mantenere il fisico in forma.

• Perchè se una sola persona per almeno due giorni


segue il consiglio che il kit fornisce si recupera
la quota spesa per il medesimo kit in energia

Nella parte interna del coperchio sono


risparmiata.

riportati una serie di consigli utili per


un’ottimale utilizzo del Kit.

Qua affianco un esempio di montaggio


della scatola.

IL LIBRETTO/PANNELLO INFORMATIVO. TrickEco. TrickEco.

Il libretto contiene un’esplicazione Come risparmiare energia e migliorare la salute con un corretto uso dell’ascensore

delle informazioni chilocaloriche ed I CONSUMI LE BUONE PRATICHE LA SALUTE L’ENERGIA

energetiche, accennate nel totem posto


affianco all’ascensore.
del consumo di energia risparmiata KCal al minuto KCal al minuto
elettrico perse stando perse salendo
di un edificio fermi in le scale
ascensore

Questo una volta aperto può essere In seguito ad un’analisi


approfondita riguardante gli
Attraverso un uso
consapevole e calibrato
È importante sottolineare
che la combinazione tra
È stato provato che il
dispendio energetico

utilizzato come pannello informativo da


sprechi energetici, legati dell’ascensore è possibile sedentarietà e sovrappeso complessivo stando in piedi
agli oggetti tecnologici ridurre il consumo influenza negli anni il inattivi (come dentro
di uso quotidiano, si è energetico dello stesso per mantenimento del nostro l’ascensore) è pari a 1,0
rivelato che l’ascensore una quota compresa tra il 20 stato di salute. kCal/minuto; se si cammina
ha un’ impronta ecologica e il 75%. E’ stato dimostrato che tale dispendio è circa

appendere all’interno dell’ascensore.


negativa di grande impatto i soggetti che praticano tre volte maggiore (2,5
sull’ambiente. Ogni volta che non www.trickeco.org
si regolarmente attività kCal – 3,5 kCal camminando
utilizza l’ascensore si fisica presentano una a 4 Km/h), ed è ancora
Infatti si stima che risparmiano circa 0,05 kWh. bassa incidenza di malattie maggiore se si cammina sotto
in media un ascensore cardiovascolari. sforzo, come, ad esempio,
rappresenti circa il 5% È consigliabile evitare di quando saliamo le scale.
del consumo elettrico usare l’ascensore tutte le Ancora altri benefici sono
complessivo di un edificio. volte possibili, facendo legati alla movimentazione
invece le scale a piedi. muscoloscheletrica.

Qui affianco un’esempio di piegatura del


libretto.
SEGNALETICA VERTICALE ED ORIZZONTALE

LA SEGNALETICA VERTICALE. 1- 2-
Istruzioni per il montaggio
Totem informativo da applicare a
piano terra affianco all’ascensore di 1-
dimensione 42x175 cm (1).
Il totem deve essere posizionato in una
posizione strategica, possibilmente
affianco all’ascensore, per risultare
Salire le scale
è una sana
abitudine quotidiana
che influisce

efficace. positivamente sulla


salute e contribuisce
al risparmio

Sono stati dei pittogrammi piuttosto che energetico.

scritte per ottenere una comunicazione


del messaggio più immediata ed incisiva. 2-
= 5% del consumo elettrico
di un edificio

Qui di seguito la proporzione tra


l’utente ed il totem infomativo e = 20-75% di energia
risparmiata

l’angolo visivo di lettura del fruitore


(2) e le fasi di motaggio del totem,
semplice e veloce di Fleximax (nel = 0,1 KCal/minuto
perse stando fermi
in ascensore

riquadro) . La combinazione tra sedentarietà e sovrappeso


influenza negli anni il mantenimento del

3-
nostro stato di salute.

= 4,5 KCal/minuto
perse salendo
le scale

TrickEco.

LA SEGNALETICA ORIZZONTALE. 3- 6-
4,4 Kcal non smaltite

0,05 Kw consumati

Impronte adesive 280x100 mm.


Diverse tipologie di orme:
- una rossa con informazioni
chilocaloriche ed energetiche da inserire
all’interno dell’ascensore (3).
Il colore rosso è stato scelto in quanto 4-
0,05 Kw risparmiati

è notoriamente riconosciuto come segnale 7-


di pericolo.
- una verde da applicare dall’entrata
e su tutti i gradini fino al primo
4,5 Kcal smaltite

pianerottolo per indirizzare l’utente


verso la riscoperta delle scale (5).
- una verde con informazioni
chilocaloriche ed energetiche da
posizionere su ogni pianerottolo per 5-
informare l’utente sulle chilocalorie
smaltite e sull’energia risparmiata (5).
Il colore verde è stato scelto in quanto
è notoriamente riconosciuto come segnale
diapprovazione ed inoltre richiama lo
scopo ecologico del Kit.

Qui di seguito degli esempi di


applicazione delle orme (6, 7).
PULSANTIERA PER HAPPYKIT

L’IDEA. Tasti numerici Placca di fondo

L’idea della tastiera di HappyKit nasce Pulsanti circolari di plastica morbida Placca in plastica semitrasparente
dalla volontà di voler disincentivare con raggio di 7 mm. satinata 165x220 mm.
l’abuso dell’ascensore con una modalità Colore di fondo beige. Colore di fondo beige.
ludica. Simboli neri, corpo 30/36 pt.
La placca è semitrasparente per
La seguente pulsantiera è stata studiata permettere all’utente di intravvedere i
per essere collocata in luoghi pubblici, circuiti sottostanti, aumentando quindi
come supermercati, edifici comunali, la sua consapevolezza nell’utilizzo
centri commerciali e scuole. dell’oggetto tecnico ascensore.

Per arrivare alla seguente soluzione


è stata studiata una formula che si
rifacesse ad un oggetto comune, come la
calcolatrice, da tutti uilizzata nel
quotidiano, e che risultasse al tempo
stesso un ottimo esercizio per la mente.
Ne risulta una pulsantiera divertente ma
al tempo stesso volutamente scomoda da Display informativo
utilizzare.
Schermo LCD con raggio di 30 mm.
La forma morbida e circolare dell’oggetto Colore di fondo blu.
si propone amichevolmente, per permettere Scritte bianche, corpo 12/14,4 pt.
all’utente un approccio facilitato. Testo allineato ad epigrafe.

L’oggetto è inoltre privo di angoli, Contenuto dello schermo: informazioni


cosicchè non sia pericoloso per l’utente. randomiche che hanno lo scopo
di dissuadere l’utente dall’uso
dell’ascensore:
- Calcola matematicamente il piano
* Consultare la tavola 3 per visualizzare di destinazione, poi premi ok per
di quali altri elementi è composto confermare.
l’HappyKit. - Salire le scale abbassa la pressione e
fa perdere le calorie in eccesso.
* Per una migliore visualizzazione - Questa è una pulsantiera dissuasiva, è
dell’oggetto rifarsi al prototipo della consigliato prendere le scale.
tastiera fornito. - Salire le scale è un buon esercizio per
combattere i problemi di sovreppeso.

Display di calcolo

Schermo LCD con raggio di 30 mm.


Colore di fondo bianco.
Scritte blu, corpo 41/49,2 pt.
Testo allineato ad epigrafe.

Contenuto dello schermo:


- il simbolo dell’uguale è fisso. Tasti di comando
- un operatore di calcolo a random indica
l’operazione da svolgere per ottenere il Pulsanti circolari di plastica morbida Operatori
piano di destinazione. con raggio di 11 mm.
- i punti interrogativi sostituiscono Colore di fondo giallo, rosso, beige. Pulsanti circolari di plastica morbida
le cifre da calcolare e il risultato Testo nero, corpo variabile. con raggio di 6 mm.
dell’operazione indica il piano di Simboli neri. Colore di fondo grigio.
destinazione. I colori giallo e rosso sono standard. Simboli neri, corpo 30/36 pt.
PULSANTIERA PER SIMPLEKIT

L’IDEA. Placca di fondo

L’idea della tastiera di SimpleKit nasce Placca in plastica semitrasparente


dalla volontà di voler disincentivare satinata 165x220 mm.
l’abuso dell’ascensore utilizzando un Colore di fondo beige.
design essenziale.
La placca è semitrasparente per
La seguente pulsantiera è stata studiata permettere all’utente di intravvedere i
per essere collocata sia in luoghi circuiti sottostanti, aumentando quindi
pubblici che in luoghi privati. la sua consapevolezza nell’utilizzo
dell’oggetto tecnico ascensore.
Per arrivare alla seguente soluzione
è stata effettuata un’operazione
di alleggerimento della tastiera
convenzionale depauperandola di ogni
tasto superfluo ma mantenendo le stesse
funzionalità.
Ne risulta una pulsantiera estremamente
semplice nell’uso e di facile
comprensione.
Display informativo
La forma morbida e circolare dell’oggetto
si propone amichevolmente, per permettere Schermo LCD con raggio di 30 mm.
all’utente un approccio facilitato. Colore di fondo blu.
Scritte bianche, corpo 12/14,4 pt.
L’oggetto è inoltre privo di angoli, Testo allineato ad epigrafe.
cosicchè non sia pericoloso per l’utente.
Contenuto dello schermo: informazioni
randomiche che hanno lo scopo
di dissuadere l’utente dall’uso
* Consultare la tavola 3 per visualizzare dell’ascensore:
di quali altri elementi è composto il - Premere le frecce per ottenere il piano
SimpleKit. di destinazione, poi spingere ok per
confermare.
* Per una migliore visualizzazione - Salire le scale abbassa la pressione e
dell’oggetto rifarsi al prototipo della fa perdere le calorie in eccesso.
tastiera fornito. - Questa è una pulsantiera dissuasiva, è
consigliato prendere le scale.
- Salire le scale è un buon esercizio per
combattere i problemi di sovreppeso.

Tasti di comando
Display del piano
Pulsanti circolari di plastica morbida
Schermo LCD con raggio di 30 mm. con raggio di 11 mm.
Colore di fondo bianco. Colore di fondo giallo, rosso, beige.
Scritte blu, corpo 80/96 pt. Testo nero, corpo variabile.
Simboli neri.
Contenuto dello schermo: I colori giallo e rosso sono standard.
- il numero all’interno del display può I tasti con le frecce in seguito a
essere modificato premendo le frecce per pressione vanno ad indicare nel display
ottenere il piano di destinazione. il piano di destinazione.
PULSANTIERA PER KITDELUXE

L’IDEA. Card Display informativo

L’idea della tastiera di KitDeluxe nasce TrickEco. Card in plastica satinata opaca 85x55 mm. Schermo LCD con raggio di 30 mm.
dalla volontà di voler disincentivare Personal Code
Colore di fondo beige con motivo blu. Colore di fondo blu.
l’abuso dell’ascensore utilizzando degli 9283649 Scritte blu e beige di corpo variabile. Scritte bianche, corpo 12/14,4 pt.
elementi da inserire ogni qualvolta si Nel retro banda magnetica standard. Testo allineato ad epigrafe.
voglia utilizzare l’ascensore.
in
Contenuto dello schermo: informazioni
La seguente pulsantiera è stata studiata randomiche che hanno lo scopo
per essere collocata in luoghi privati. di dissuadere l’utente dall’uso
dell’ascensore:
Per arrivare alla seguente soluzione è - Inserire il piano, la data e il codice
stata studiata una formula che rendesse personale, poi premere ok per confermare
l’utilizzo dell’ascensore un’operazione Nome Cognome
- Salire le scale abbassa la pressione e
estremamente noiosa e lenta, smantellando fa perdere le calorie in eccesso.
l’idea comune che l’uso di quest’oggetto - Questa è una pulsantiera dissuasiva, è
sia un atto di estrema praticità, consigliato prendere le scale.
comodità e rapidità. - Salire le scale è un buon esercizio per
Ne risulta una pulsantiera volutamente combattere i problemi di sovreppeso.
noiosa e poco pratica.

La forma morbida e circolare dell’oggetto


si propone amichevolmente, per permettere
all’utente un approccio facilitato.

L’oggetto è inoltre privo di angoli,


cosicchè non sia pericoloso per l’utente. Tasti numerici

Con la pulsantiera è in dotazione una Pulsanti circolari di plastica morbida


card magnetica a pagamento con codice con raggio di 7 mm.
personale, con relativo apparecchio, per Colore di fondo beige.
dare un effettivo controllo sulle spese Simboli neri, corpo 30/36 pt.
dell’ascensore.
Nella card sono comprese un tot di
corse gratuite mensili, esaurite le
quali è necessario pagare per accedere
all’ascensore.
La grafica è stata studiata per essere in
linea con la pulsantiera.

* Consultare la tavola 3 per visualizzare


di quali altri elementi è composto il
KitDeluxe.
Display del piano
* Per una migliore visualizzazione
dell’oggetto rifarsi al prototipo della Schermo LCD con raggio di 30 mm. Placca di fondo Tasti di comando
tastiera fornito. Colore di fondo bianco.
Scritte blu, corpo 11/13,2 pt. Placca in plastica semitrasparente Pulsanti circolari di plastica morbida
satinata 165x220 mm. con raggio di 11 mm.
Contenuto dello schermo: Colore di fondo beige. Colore di fondo giallo, rosso, beige.
- devono essere inseriti sistematicamente Testo nero, corpo variabile.
il numero del pianto di destinazione, la La placca è semitrasparente per Simboli neri.
data ed il codice personale al di sopra permettere all’utente di intravvedere i I colori giallo e rosso sono standard.
delle diciture presenti sullo schermo. circuiti sottostanti, aumentando quindi I tasti con le frecce in seguito a
- le lineette stanno ad indicare il la sua consapevolezza nell’utilizzo pressione vanno ad indicare nel display
numero di cifre da dovere inserire. dell’oggetto tecnico ascensore. il piano di destinazione.