Sei sulla pagina 1di 80

Playtest

Ideazione e Game Design


Roberto Diglio e Lorenzo Canali Sommario
Revisione
6 Setting
Claudio Serena
10 Le Specie
Si ringrazia Sara Bertoli 24 Personaggi
27 POTERI

This work is licensed under the Creative Commons 30 PLUTONIANI

Attribution-Non-Commercial-ShareAlike 4.0 International 32 MARZIANI


License
35 TERRESTRI
To view a copy of this license, visit
37 PARASSITI
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/
41 Regole
or send a letter to
Creative Commons, 60 Risorse
PO Box 1866, Mountain View, CA 94042, USA.

Proprio per la licenza che abbiamo scelto di usare, ti


invitiamo a condividerlo con chi vuoi, giocarlo con più
persone possibile e condividere i tuoi feedback nel canale di
Playtest del server Discord di Fumble GDR

http://bit.ly/FumbleDiscord
Benvenuto in Crystal Sprout
Crystal Sprout è un gioco di ruolo ambientato in un sistema dall’OSSERVATORE, fino a quando la situazione si evolve o il ciclo
solare popolato da specie aliene, creature dai POTERI ricomincia.
incredibili e dotate delle più moderne tecnologie.
A volte sarà necessario l’intervento del caso, forza
In un gioco di ruolo i Giocatori impersonano i protagonisti onnipresente che governa le nostre realtà.
di una storia, interpretandoli direttamente e descrivendone
i movimenti, le azioni e le scelte. Se non hai mai giocato di
ruolo non preoccuparti: può sembrare difficile, ma appena
Cosa Ne Sarà del Futuro
ti siederai al tavolo con i tuoi compagni scoprirai che viene Della tua Specie?
naturale, come raccontare una storia intorno al fuoco.

Il tuo personaggio sarà caratterizzato da quattro APPROCCI


attraverso i quali rapportarsi con il vasto universo di gioco,
sbloccando nuovi straordinari POTERI ed evolvendosi in nuovi
stadi della propria specie, diventando una creatura unica
nell’intero sistema solare.

Nel gruppo avrete bisogno di un OSSERVATORE che avrà il


compito di descrivere il mondo che circonda i Giocatori,
interpretando i personaggi secondari e facilitando lo
svolgimento del gioco.

Il gioco si svolgerà come una conversazione tra l’OSSERVATORE


e i Giocatori, che risponderanno descrivendo le azioni dei
loro personaggi, che causeranno delle conseguenze narrate
Come Iniziare Sarai un ricco mercante di Venere alla ricerca di una reliquia
perduta nei meandri del cosmo o il capitano di un’armata
CRYSTAL SPROUT è un GIOCO DI RUOLO fantascientifico dove i spaziale con il solo compito di distruggere ogni forma di vita
Giocatori prendono il ruolo di avventurieri che formano un per razziare i pianeti del sistema solare?
gruppo (che da ora in poi chiameremo party) per affrontare
emozionanti avventure nel cosmo. A rendere loro la vita
difficile sarà l’OSSERVATORE, che decide quali ostacoli porre
Di cosa hai bisogno
davanti al loro cammino, e quali ricompense e penalità Cominciare a giocare a CRYSTAL SPROUT è molto semplice. Tutto
meritano in base alle loro azioni. ciò che ti serve sono una matita, una gomma, una manciata
di dadi a 6 facce e la scheda del personaggio che andrai a
CRYSTAL SPROUT differisce dalla maggior parte dei giochi
creare (puoi trovarne una compilabile in fondo a questo
di ruolo per la quasi totale assenza di tiri di dado. Ogni
manuale). Puoi anche giocare online sfruttando la scheda
situazione può essere risolta attraverso una capace
digitale e dei dadi virtuali, come quelli che troverai sul nostro
immedesimazione: invece di tirare continuamente dadi per
server Discord.
confermare il successo delle tue azioni, potrai evitare il
fallimento recitando accuratamente il tuo personaggio. Se sei l’OSSERVATORE hai bisogno di questo manuale,
Come Giocatore dovrai dare vita al tuo personaggio contenente tutte le regole per guidare i Giocatori attraverso
conferendogli una personalità, scegliendo quale stile di l’avventura, fogli per gli appunti, matita, gomma e, se lo vuoi,
combattimento seguire e, soprattutto, come affrontare gli uno schermo, ovvero un divisore col quale nascondere le
ostacoli. informazioni in tuo possesso ai presenti al tavolo.
L’OSSERVATORE, invece, ha l’arduo compito di controllare Starà a te, inoltre, fornire al party mappe di gioco, oggetti
l’universo in cui i Giocatori muovono i loro personaggi, dando scenici e quant’altro possa rivelarsi utile a immergere i
vita agli incontri, agli ecosistemi dei pianeti e gestendo Giocatori nella narrazione.
la storia da dietro le quinte per renderla equilibrata e
divertente.
Come giocare
All’interno di CRYSTAL SPROUT l’OSSERVATORE narra gli eventi e
descrive le azioni degli PNG (Personaggi Non Giocanti, o Non
Playable Character), mentre i Giocatori dovranno descrivere
come i loro personaggi si comportano di fronte agli
ostacoli e alle possibilità offerte. A volte saranno necessari
dei tiri per la risoluzione delle azioni incerte. Riuscirà il
mercante di Venere a leggere nella mente del Plutoniano
che sta cercando di truffarlo? Per questa e altre situazioni
l’OSSERVATORE potrebbe chiederti di tirare alcuni dadi a 6 facce
(chiamati d6) e, in base al risultato, determinerà l’esito della
tua azione. Anche i combattimenti si svolgono tirando i d6,
come sarà spiegato più avanti. Per ora ti basti sapere che
un risultato alto, in linea di massima, è sempre meglio di un
risultato basso.

Con l’avanzare del gioco e il susseguirsi delle sessioni, i


personaggi guadagneranno Punti Evoluzione per salire di
livello o, eventualmente, per evolvere a un nuovo stadio.

I Punti Evoluzione (Punti EVO) si guadagna completando


missioni, scoprendo nuovi elementi dell’universo narrativo,
vincendo battaglie o, in generale, proseguendo con successo
nella propria avventura. Salire di livello o evolvere ti
permetterà di conferire al tuo personaggio nuovi POTERI o
migliorare quelli già ottenuti.
Setting L’Universo non si cura delle misure Terrestri, mi è dunque
difficile spiegarvi quando tutto ebbe inizio. Il Collision
Glare è successo, in un momento indefinito per il cosmo, in
una frazione di infinito: un asteroide delle dimensioni del
“Piccolo Um-Lesh vedo che, nonostante la giovane età, la tua pianeta Sedna è entrato nell’orbita solare, scontrandosi
mente risulta affilata come una lama... contro Plutone, distruggendolo per sempre. Un attimo
impercettibile, un bagliore bianco visibile da ogni parte della
Bene, ti servirà quando partirai per il Profondo. Io ormai sono galassia.
vecchio, il mio carapace ha visto giorni migliori ma porta ancora i
segni delle glorie passate... Le leggende Plutoniane parlavano da sempre di un’entità
celeste che sarebbe venuta per distruggere la vita sul
Sii preparato piccolo Um-Lesh, il Profondo è un posto pieno di pianeta. Quando uno dei lettori astrali plutoniani ha
novità , di stranezze e di incredibili pericoli. Ora va’, non voltarti determinato il momento in cui sarebbe arrivato il Distruttore
indietro, fissa sempre lo sguardo davanti a te... Celeste, i governi di Plutone hanno cominciato a ibernare
i nuovi nati, poi spediti in gruppi sui molteplici pianeti del
Che le Comete ti siano sempre in coda”
sistema solare al fine di preservare la specie.
Martek “La Blatta” Wretth Quello che i lettori astrali chiamavano Distruttore Celeste
è stato in realtà il sacrificio di un Dio. L’asteroide era una
gigantesca massa mineraria, composta da una specie
minerale policristallina che, durante l’impatto astrale,
è esplosa in miliardi di frammenti mentre la superficie
ghiacciata di Plutone è evaporata e il suo nucleo roccioso si
è polverizzato. I frammenti di quello che verrà poi chiamato
Crystal Sprout hanno cominciato a espandersi in tutto il
Sistema Solare, raggiungendo prima un pianeta poi un altro.
Quando il Crystal Sprout è arrivato sulla Terra le altre specie Ecco perché, oggi, esseri di ogni razza raggiungono nuovi
solari avevano già scoperto come sfruttarne l’enorme stadi di esistenza in pochi anni, addirittura mesi. I secoli
potenziale e, a loro volta, i terrestri non impiegarono più di diventano attimi e l’uomo, come tutti gli esseri del cosmo,
anno nello studio del minerale. comincia a comprendere l’infinito.

Questo, sottoposto alla giusta pressione, rilascia calore Siamo in una nuova era e il Crystallo sembra essere ancora
costante fino a polverizzarsi e, sfruttato con il giusto sparso per tutto il nostro sistema solare.
metodo, crea energia pulita e senza alcun rifiuto o scoria.
Un frammento delle dimensioni di una moneta basta per -------------------------------------------------------------
alimentare una metropoli intera per circa un anno. Fu dunque
l’inizio di una nuova era per il cosmo, dotato di rinnovata L’universo di CRYSTAL SPROUT è un futuro molto vicino, un
ricchezza che avrebbe potuto mantenere un pianeta come sistema solare popolato da razze formidabili, dotate di POTERI
la Terra per migliaia di secoli. Ma la ricchezza non ferma il incredibili grazie al Crystallo che si e posato sulle decine di
progresso, anzi, lo accelera. pianeti del nostro cosmo. lo spazio e piu piccolo di quanto
credessimo...
Vennero quindi l’esplorazione spaziale e i contatti con le
altre specie, i commerci e le commistioni culturali, ma tutto Per giocare a CRYSTAL SPROUT dovete, innanzituttto, scegliere
ciò aveva un prezzo. Mentre il Crystallo diventava la valuta il dove e il quando. Per cominciare non è necessario
comune del sistema solare, le razze cominciavano a trovare andare troppo nello specifico, ciò che serve è il minimo
nuovi e incredibili utilizzi del minerale: non solo nuove indispensabile per avere un terreno comune sul quale
tecnologie e armi ma cibi e bevande, medicine e droghe, immaginare.
entravano velocemente nella vita di ogni essere vivente,
cominciando a modificare il codice genetico delle varie razze. Questa è una scelta che tutto il gruppo di gioco dovrebbe fare
L’evoluzione aveva ricominciato il suo corso a una velocità insieme. L’ambientazione di CRYSTAL SPROUT è vasta e troverai
inimmaginabile per qualunque mente sana. tanti spunti dai quali cominciare le tue avventure, ma puoi
anche inventare eventi che non sono presenti nella timeline
ufficiale o nuovi ambienti.
Timeline
Età della Vita Età dei Cristalli
13,7 mld a.C. - Nascita della vita su Marte 20 Luglio 1969 - Primo allunaggio terrestre

4,5 mld a.C. - Scomparsa dei Grandi Oceani Marziani 15 Ottobre 1969 - Cominciano gli Esodi plutoniani

2,7 mld a.C. - Nascita della vita sulla Terra 17 Marzo 1981 - La Luna viene definitivamente conquistata
dai governi uniti della Terra. Cominciano i lavori per
987 a.C. - Nascita della vita su Plutone l’instaurazione del primo spazioporto del Sistema Solare.

253 d.C. - I Plutoniani emergono dai ghiacci 10 Marzo 1982 - COLLISION GLARE: Il Distruttore Celeste,
questo il nome attribuito all’enorme asteroide che entrò
1307 d.C. - Nelle leggende Plutoniane appare il Distruttore in rotta di collisione con Plutone. I frammenti di quello che
Celeste, un enorme corpo celeste, portatore di forme di verrà poi chiamato crystallo volano in tutto il Sistema Solare.
vita provenienti da una galassia priva di stelle, destinato a
invadere il Sistema Solare per prosciugarne la luce. 2015 - Primo contatto tra Marziani e Plutoniani

2020 - Comparsa in massa dei Neo-Nati nel Sistema Solare

2058 - Inizio della I Guerra del Crystallo che vede Terrestri,


Marziani e Plutoniani scontrarsi.

2061 - Fine della I Guerra del Crystallo e formazione dell’SBK.

2063 - Un rappresentante dell’SBK rivela di essere un


Parassita e il Sistema Solare conosce una nuova specie.
Le Specie Il nostro sistema solare è vasto e variegato, riccamente
popolato da molteplici specie cosmiche, ognuna con le sue
caratteristiche e la sua storia. In questo capitolo verranno
“Per chi mi hai preso eh? Ti sembro uno di quegli insulsi descritte le quattro specie maggiormente presenti nel nostro
scarafaggi giganti provenienti dal polveroso Marte? Si eh...fai sistema solare.
bene a rimangiartelo, lurido mezzo mozzo che non sei altro!
Qui sei sulla Imperius, la più veloce nave Stalker della marina La scelta della specie è quella più ardua e importante nella
terrestre, quindi vedi di metterti in riga: tieni a freno la lingua, creazione del tuo personaggio: ogni specie, infatti, è diversa
rispetta i tuoi superiori, adempi ai tuoi compiti e forse, dico dalle altre e ognuna è caratterizzata da punti di forza e punti
FORSE, sopravviverai abbastanza a lungo da vedere la Cittadella deboli, dovrai dunque prendere una decisione ponderata
con i tuoi occhi. poiché per riuscire a far crescere il tuo personaggio dovrai
Ora va’ prima che Slish decida di metterti a pulire quei dannati vestirne i panni a trecentosessanta gradi, recitando la tua
gramsik di venere” storia tenendo a mente da dove vieni e cosa il tuo popolo ha
passato fino a ora.
Lord Comandante Lucius della “Imperius”
Le specie sono idealmente divise in tre categorie, legate
agli APPROCCI, ma non limitano in alcun modo il tuo modo di
interpretare. Potrai essere un formidabile cacciatore di taglie
che sfrutta la sua devozione per utilizzare inimmaginabili
POTERI, oppure un mite e meditativo esploratore spaziale
dotato di incredibile risolutezza che gli permette di
affrontare ogni avversità con calma e stabilità. Insomma
non esistono classi indicate per personaggi volti al
combattimento, alla magia o al supporto, sarai tu a scegliere
che storia raccontare e come recitarla.
PLUTONIANI - INTUITO completamente bianchi senza palpebre, molteplici fenditure
dalla parete spugnosa che fungevano allo stesso tempo da
La specie predominante di Plutone, i plutoniani originari, è sistema branchiale e da orifizio tramite il quale assimilare i
ormai un lontano ricordo, protagonista di leggende e miti nutrienti.
raccontati ai bambini sparsi per il sistema solare.
L’evoluzione ha portato i plutoniani a emergere in superficie,
I primi Plutoniani, nati durante un passaggio del pianeta entrando nell’atmosfera di Plutone, passando dall’essere
per il Perielio, erano creature acquatiche che vivevano creature acquatiche ad anfibie. I cambiamenti fisici hanno
sotto lo spesso strato di ghiaccio che forma la superficie di dunque portato la specie alle sembianze che conosciamo
Plutone. Con l’avanzare dei secoli la popolazione è cresciuta, oggi. La carne viscosa e malleabile, in assenza di acqua,
emergendo e raggiungendo l’atmosfera dove la civiltà ha ha cominciato a calcificarsi nella regione muscolare più
cominciato a prendere piede. interna, creando un particolare tipo di tessuto osseo morbido
ed elastico, estremamente resistente. La pelle esterna, a
contatto con l’atmosfera, è diventata dura ma sottile, dando
Aspetto e caratteristiche fisiche ai plutoniani un aspetto squamoso. Ora capaci di sostenersi
I Plutoniani primordiali erano creature il cui corpo si sui quattro arti, grazie al tessuto osseo sviluppato, la specie
componeva di una carne gommosa e liscia all’esterno, è diventata a tutti gli effetti quadrupede, rafforzando le
viscosa e malleabile all’interno, di un colore grigiastro. estremità del corpo e trasformando le pinne in organi prensili
Arti lunghi e sottili si estendevano sui fianchi dello stretto composti da tre lunghe e sottili estensioni, simili a dita. Sulla
busto che si divideva in due arti che potrebbero identificare i testa le fenditure si sono fuse, creando un unico grande foro
plutoniani primordiali come specie bipede. Questi, in realtà, per l’assimilazione del cibo e per la respirazione.
vivendo sotto lo strato ghiacciato del pianeta, immersi
nella densa acqua di Plutone, erano come pesci quadrupedi I nuovi plutoniani, cresciuti su altri pianeti in seguito
non dotati di alcun organo prensile ma di pinne che, come all’esodo dei neo-nati, hanno mantenuto la maggior parte
il resto del corpo, risultavano prive di ossatura. Il corpo delle caratteristiche fisiche dei propri antenati, con unico
era sormontato da una piccola testa, direttamente legata cambiamento nel colore delle squame in base alla vicinanza
al torso, sulla quale trovavano posto due grossi occhi col sole. In base al pianeta sul quale si trovano, camminano
su due o quattro arti.
Società e organizzazione Per quanto questo comportamento sia insito nel codice
Nella società plutoniana non esistono ranghi e gerarchie genetico di tutti i plutoniani, va detto che molti sono quelli
ma un’unica specie civilizzata volta al progresso, a causa che, adattati al pianeta dove sono cresciuti, hanno assorbito
delle continue avversità che la popolazione deve affrontare. usi e abitudini locali.
Per quanto il gelido ambiente di Plutone contribuisca al
Allo stesso modo la cultura soggettiva di ogni plutoniano
rallentamento dell’invecchiamento dei tessuti, la particolare
deriva principalmente dal pianeta sul quale ha vissuto la
orbita del pianeta costringe i plutoniani a vivere, nel migliore
propria giovinezza, pur mantenendo una dose massiccia
dei casi, solo tre delle quattro stagioni, durante le quali il
di dati e informazioni provenienti dalla civiltà originaria di
clima cambia in maniera progressiva senza che un giorno
Plutone. Si tratta infatti di una specie volta alle scienze e alle
sia uguale al precedente. Ogni plutoniano, dunque, vive
tecnologie, naturalmente portata per l’utilizzo dell’ingegno
in costante collaborazione con i suoi simili, contribuendo
e della strategia. Non è raro trovare medici, scienziati o
secondo le necessità della sopravvivenza.
ingegneri di specie plutoniana.

Comportamento e cultura
Storia e religione
I plutoniani sono una specie pacifica e cordiale, per quanto
La civiltà plutoniana ha cominciato a espandersi nel
dal loro comportamento sia difficile rilevare l’empatia che
sottosuolo, conquistando abilmente le acque sotterranee,
li contraddistingue. Questi sono infatti silenziosi e pacati,
per poi emergere omogeneamente in superficie dove,
almeno all’apparenza: è infatti notevolmente difficile
lentamente, evoluzione e progresso hanno cominciato il loro
interpretare correttamente intenzioni e toni a causa della
corso, portando i plutoniani ad abitare l’intero pianeta e a
quasi totale assenza di espressività dovuta alla viscosità
creare una civiltà organizzata e funzionale.
della carne che compone i muscoli facciali. Questa
caratteristica, sfortunatamente, contraddistingue anche Al pari passo col progresso si è sviluppato un forte senso di
i soggetti più inclini alla brutalità, rendendoli temibili e appartenenza alla specie, risultando nella nascita di quello
indecifrabili nemici. che potremmo definire un culto abbracciato uniformemente
da tutti i plutoniani. Essendo stato il pianeta più esterno della
fascia solare, Plutone viveva una situazione astrale solitaria
dove era più semplice guardare al di fuori del sistema solare
che cercare di comprenderne l’interno. Il mito alla base del
culto, infatti, racconta di un popolo prescelto, in continua
orbita ai confini dello spazio, destinato alla difesa dei pianeti
interni dalle forze cosmiche provenienti dal resto della
galassia. La minaccia, come sappiamo, si sarebbe presto
rivelata, nell’esatta misura in cui era stata predetta dagli
oracoli Plutoniani.

Le leggende parlavano di un enorme corpo celeste, portatore


di forme di vita provenienti da una galassia priva di stelle,
destinato a invadere il sistema solare per prosciugarne
la luce. In quanto ultimo baluardo del cosmo, i Plutoniani,
hanno cominciato fin dalla prima civiltà a scrutare la
frontiera stellare alla ricerca dell’attesa minaccia. La vita sul
pianeta, dunque, si volse rapidamente alla preservazione
della specie e del cosmo stesso, sfruttando la tecnologia per
costruire navi in grado di trasportare feti, neonati e bambini
attraverso lo spazio per raggiungere nuovi pianeti dove
ricominciare a popolare il cosmo. Questo fu conosciuto come
l’esodo dei neo-nati.
MARZIANI - DEVOZIONE temperature esterne. I marziani antichi che abitavano le
acque, inoltre, sfruttavano il movimento delle correnti
I marziani sono la specie che domina Marte da tempo e delle onde per rilevare la posizione di alleati e prede;
immemore. Sono la prima forma di vita intelligente apparsa questa capacità è stata replicata dalla crescita di due
nel nostro sistema solare e la prima a rischiare l’estinzione. lunghe antenne sulla parte occipitale del cranio, capaci di
intercettare le vibrazioni radioattive che permeano l’aria
Oggi vivono nel sottosuolo marziano dove sono organizzati marziana.
con un preciso sistema gerarchico che ha permesso una
straordinaria accelerazione tecnologica. I marziani emersi hanno però conservato la capacità di
movimento orizzontale, presto adattata al movimento su
terra tramite l’uso coreografico che contraddistingue questi
Aspetto e caratteristiche fisiche esseri dotati di sei arti, quattro dei quali sulla parte superiore
La vita su Marte è nata analogamente alla creazione del corpo. Non è, allo stesso tempo, raro vedere un marziano
dell’universo e, nel corso di poche ere geologiche, sono in posizione eretta, soprattutto dopo il Collision Glare che
apparsi i primi organismi pluricellulari. Dall’umida atmosfera, ha visto il popolo adattarsi ai movimenti delle altre specie
ricca di cloro, zolfo e fosforo, hanno preso piede sul suolo durante i frequenti incontri e scontri.
marziano piccoli esseri caratterizzati da uno spesso
scheletro esterno. Diversamente da quanto si possa
pensare, lo scheletro di queste forme di vita non era affatto Società e organizzazione
coriaceo ma si componeva di una struttura molliccia che I marziani sono una specie estremamente organizzata a
lasciava i piccoli esseri liberi di vivere negli oceani marziani, livello socio-strutturale, secondo una dinamica sociale
alleggerendo l’attrito causato dall’acqua. di ricerca dell’equilibrio perpetuo. Ogni Pùr, così vengono
chiamate le caste che compongono la struttura lavorativa
La scomparsa dei grandi oceani, però, ha determinato una marziana, è divisa in Pùr Alta e Pùr Bassa: questa divisione,
mutazione fisica drastica: lo scheletro esterno si è indurito apparentemente soppressiva e iniqua, è in realtà la massima
con l’assenza di acqua, permettendo ai tessuti interni di espressione della meritocrazia che spinge la ricerca di
conservare i liquidi per settimane e di resistere alle nuove equilibrio. I soggetti che popolano le Pùr Alte sono coloro
che, dopo anni di militanza, hanno il dovere di instradare le Comportamento e cultura
nuove leve attraverso duri percorsi di insegnamento, mentre I marziani sono una specie lucida ed estremamente portata
i membri delle Pùr Basse hanno il compito di ricordare agli per la ricerca e l’innovazione, curiosa e devota, orgogliosa
anziani la loro parte debole dello spirito. e valorosa. I marziani si contraddistinguono per la loro
imparzialità e il loro senso di giustizia che non favorisce
L’economia marziana, però, non è soggetta questo
disagiati o agiati ma sempre ciò che sta nel mezzo.
tipo di struttura poiché ogni essere del pianeta deve
necessariamente essere alimentato allo stesso modo, La presenza di un marziano rappresenta un’occasione di
qualunque sia il suo grado sociale. Lavoro e cibo sono diritti crescita per tutti i presenti, grazie alla solida spiritualità
essenziali dei marziani ed entrambi vanno soddisfatti che permea ogni azione di un soggetto. Che si tratti di una
nell’interesse del singolo e della comunità: la Pùr Guberna nuova conoscenza o di un vecchio amico, i marziani avranno
che organizza le risorse lavorative e quelle alimentari, in sempre qualcosa da insegnare e qualcosa da imparare. Si
diretta collaborazione con la Regina, fin dai primi anni di dice, inoltre, che presenziare anche per soli pochi minuti al
vita di un marziano, si occupa di individuare le potenzialità cospetto della Regina, possa riempire lo spirito di qualunque
e le necessità del singolo in relazione alle potenzialità e le essere dell’intero cosmo.
necessità del luogo di nascita dell’essere, provvedendo ad
assegnargli lavoro e dieta personalizzati. I marziani non sono, però, creature serie e antipatiche,
anzi. La loro peculiare lingua e il loro interessante modo di
La figura della Regina è diversa da quella che potrebbe parlare, composto da parole dai molteplici significati e dalla
essere su altri pianeti: la Somma Madre nasce da un parto coreografica gestualità, li rende personaggi estremamente
gemellare e viene individuata tramite la presenza di una creativi e teatrali. Sono inoltre una specie che non manca
terza antenna sulla zona occipitale del cranio, più lunga di sorprendersi davanti a fenomeni naturali o davanti a
delle altre, che intercetta le vibrazioni che si muovono tra i spiccata intelligenza e bontà d’animo; non sarà dunque raro
Laghi Interni e i Laghi Esterni, rendendola l’unica capace di vedere un marziano felice e allegro.
comunicare con le radiazioni celesti. Da un parto gemellare,
dunque, nascono due Regine ma una viene mantenuta in Allo stesso tempo basterà poco per avere evidenza
stato di sonno perpetuo, per permettere alla seconda di non dell’estrema condizione di malinconia che vivono tutti i
dormire mai e rimanere in ascolto fino alla morte. marziani, indotta forzatamente per bilanciare l’entusiasmo.
Storia e religione nell’orbita di Marte, attraverso la continua emissione di
Dopo diversi secoli, una serie di venti solari hanno spinto radiazioni, crearono un inaspettato legame con il suolo
una fascia di asteroidi verso Marte, culminando in una marziano. Nel giro di pochi secoli i venti solari cominciarono
collisione con il polo settentrionale del pianeta che, in a protendere verso i picchi montuosi di Marte, creando
seguito all’impatto, ha visto il suo asse di rotazione spostarsi degli affascinanti giochi di luce che, oggi, danno l’idea
drasticamente. Il pianeta rosso, dunque, ha continuato che montagne e cielo siano collegati attraverso fasci di
il suo moto di rivoluzione orizzontale, risultando in una radiazioni translucide. Solo i marziani, capaci di sopportare
differenziazione emisferica con la parte meridionale esposta tale intensità radioattiva, possono avvicinarsi alle sommità
verso il Sole e quella settentrionale perennemente coperta delle montagne e osservare il miracolo: nei crateri vulcanici
dall’ombra dello stesso Marte. Da lì a poco i marziani che sovrastano i monti marziani si sono depositate polveri
primordiali avrebbero visto la morte per glaciazione o radioattive che, illuminate dai fasci di luce, sembrano veri e
per disidratazione, a seconda dell’emisfero sul quale si propri laghi fluttuanti. Questi scivolano fin dentro l’interno
trovavano. Un peculiare fenomeno astrale, però, salvò del pianeta, creando un effettivo legame tra il centro del
la vita alla prima e unica specie marziana: i venti solari pianeta e il cielo che lo sovrasta.
che spinsero la fascia di asteroidi, rimasero intrappolati
Il popolo di Marte ha presto scoperto come sfruttare questa
nell’orbita del pianeta, assorbendone i composti atmosferici,
connessione, estraendo dai fasci radioattivi l’energia
creando un sottile velo opaco intorno al pianeta e creando
necessaria per il sostentamento. Questa viene tuttora
una nuova atmosfera, estremamente radioattiva ma vivibile
chiamata Età dei laghi esterni.
per i marziani, finalmente liberi di vivere in un ambiente
non ostile. Questo processo di atmosferizzazione, in realtà, Ovviamente, nel corso dei millenni, i marziani hanno
ha richiesto diversi secoli, durante i quali i marziani hanno cominciato a osservare questi fenomeni con un occhio
vissuto sotto terra, scavando profondi tunnel alla ricerca di mistico, scoprendo ben presto di poter comunicare con
umidità e calore. Questa venne successivamente chiamata l’energia contenuta nei venti solari che solcano i cieli di
L’età dei laghi interni. Marte. L’energia che fluisce attraverso dalle viscere della
terra verso il cielo viene chiamata Kymèìnon.
I marziani, però, ebbero anche la fortuna di assistere a
un secondo fenomeno astrale: i venti solari intrappolati
Il credo marziano rispecchia in toto la società di fedeli:
l’intera esistenza del popolo di Marte è infatti basata sulla
costante dualità che permea ogni elemento della realtà, al
centro della quale si trova il vero significato della fede Kymè.

I Kymèinoniani, infatti, basano la loro ricerca spirituale


sull’interpretazione dei dualismi e sul raggiungimento
dell’equilibrio.
TERRESTRI - RISOLUTEZZA dunque consigliata la lettura dei trattati plutoniani come “La
Molecola Terrestre” o “L’Atomo Vivente” che bene espletano il
Per quanto le altre specie presenti nel Sistema Solare compito di descrivere la forma di questa specie.
possano confrontarsi senza timore con i terrestri a livello
tecnologico, nessun essere vivente al di fuori della Terra può In questi testi, però, manca totalmente il fattore mutageno
dirsi veramente ricco di cultura quando un umano. che ha modificato la struttura corporea dei terrestri in
seguito al contatto con il Crystal Sprout.
La specie che abita la Terra, in realtà, non è composta solo da
umanoidi bipedi, ma da migliaia di creature, divise in migliaia I terrestri hanno presto cominciato a fare largo uso,
di specie differenti. Il Collision Glare, però, ha cambiato le per i più disparati scopi commerciali, di Crystal Sprout,
cose... risultando in una totale contaminazione genetica su scala
globale. Tutti i nati dopo la venuta del minerale, infatti, si
contraddistinguono per una costituzione più robusta, una
Aspetto e caratteristiche fisiche maggiore sopportazione dello stress fisico e un minore
Immagini dei terrestri sono diffuse in tutto il Sistema Solare bisogno di riposo. Alcuni hanno sfruttato queste nuove
in quanto l’uomo decise di affermarsi come “razza perfetta”, potenzialità per migliorare le loro prestazione fisiche mentre,
dimostrando la propria assoluta predominanza con i secoli di altri, si sono concentrati sulle possibilità offerte dal minerale
storia che hanno preceduto il Collision Glare. a livello scientifico, portando la già evoluta tecnologia
terrestre a livelli mai visti.
La specie predominante sulla terra cominciò presto a perdere
il concetto di umanità in favore dell’aggettivo identificativo Non vi sono, però, sostanziali differenze visive se non il
della specie dei terrestri. peculiare colore degli occhi dei nuovi terrestri: un sinistro
bianco glaciale. Sono, però, molto comuni le lenti a contatto.
Esseri bipedi, dall’avanzata struttura molecolare, composti In conclusione, l’arrivo del Crystal Sprout è riuscito a
di carne e ossa, così complessi da non avere due soggetti sopperire alle centinaia di ripercussioni che l’allontanamento
identici tra miliardi. Spiegare le caratteristiche fisiche di del pianeta dal Sole avrebbe causato.
un terrestre risulta quindi impossibile in poche righe, è
Società e organizzazione stesso modo. Sono una specie che, per natura, non è volta
La società terrestre, a differenza del passato, è ora alla collaborazione e all’altruismo, forte di un senso di
strutturata secondo una totale libertà di mercato. La Terra è sopravvivenza unico.
ormai un pianeta ricco e i mercati non soffrono di depressioni
Lavorare con un terrestre è difficile per un’altra specie, si
economiche da diversi anni. Chiunque può cominciare attività
tratta infatti di esseri individualisti e poco collaborativi ma
commerciali o artistiche e, nel caso vada male, potrà ripartire
che, in caso di necessità, dimostrano un’estrema versatilità e
senza problemi con nuovi progetti data la richiesta di
una spiccata capacità di risoluzione dei problemi.
prodotti terrestri nell’intero Sistema Solare.
Non si tratta, comunque, di esseri dall’intelletto inferiore,
I governi del mondo sono ormai un lontano ricordo e ogni
anzi, tutt’altro. La maggior parte delle opere artistiche di
corporazione comanda sui propri dipendenti, fortunatamente
tutto il Sistema Solare proviene dalla Terra e i suoi abitanti,
senza incorrere nelle terrificanti conseguenze distopiche che
come anche le maggiori scoperte scientifiche. Allo stesso
i terrestri raccontavano nei loro racconti di fantascienza.
tempo, i terrestri esportano quello che può essere definito
Ogni terrestre, dunque, è un individuo libero e autonomo. un bene inestimabile: un comportamento, dei modi di fare
Esiste, ovviamente, ancora la criminalità, ma la libertà e di parlare di raffinata bellezza. Passare del tempo con un
di armarsi è tale da rappresentare un’efficace difesa terrestre significa infatti essere completamente inondato da
dell’individuo. Purtroppo questo ha gravato sulla criminalità, cultura e linguaggio. Sono, al contempo, esseri dalla spiccata
spostando l’interesse economico su quello di POTERE: non è spiritualità, per quanto non lo diano a vedere.
dunque raro assistere a spionaggio industriale, crimini di
natura aziendale e altri fenomeni di cui è preferibile non Storia e religione
trattare.
La Terra ha visto la più grande storia evolutiva conosciuta in
tutto il Sistema Solare. Le condizioni di vita estremamente
Comportamento e cultura favorevoli e l’ecletticità della specie terrestre hanno visto
I terrestri sono creature eclettiche ed è difficile trovare imperi, crolli e rivoluzioni susseguirsi per millenni, creando
anche due soli soggetti che ragionano e agiscono allo un tessuto sociale estremamente complesso.
Sembra, però, che con la venuta del Crystal Sprout, la storia Il primo passo fu quello di intervenire sulla temperatura
dell’Uomo sia stata messa in discussione più e più volte interna del pianeta, inserendo uno strato di metallo fuso
dai pianeti vicini, le cui culture affermano di non avere tra la crosta e il mantello terrestri per assorbire il calore
abbastanza dettagli tali da confermare le epiche narrate proveniente dal nucleo terrestre. Questo intervento, però, era
dagli storici terrestri. Pertanto, ci limitiamo a raccontare i temporaneo perché avrebbe bloccato il calore proveniente
fatti partendo da pochi mesi prima dell’arrivo del crystallo dal centro della terra, non l’avrebbe dissipato; vi era inoltre la
nell’orbita della Terra. necessità di rimuoverlo rapidamente poiché una prolungata
presenza del metallo scaldato tra nucleo e costra avrebbe
Intorno all’anno 2020 la vita sulla Terra ha visto, come mai presto distrutto gli equilibri naturali delle placche tettoniche.
prima d’ora, un futuro decisamente oscuro e apocalittico.
Gli scienziati terrestri avevano stimato e previsto la fine Una volta raffreddato il pianeta, dunque, i terrestri
dell’umanità nel giro di sette anni a causa dell’imminente rimossero lo strato di metallo e optarono per una strategia
rarefazione totale dell’atmosfera che avrebbe portato a distruttiva: bombardare con armi nucleare un emisfero del
una nuova glaciazione e alla morte di tutte le forme di vita. globo per spostare di pochi centimetri la Terra dalla sua
La popolazione terrestre, però, sembrava non curarsi della orbita. La regione sacrificata fu la zona australe che venne
malattia del pianeta, totalmente offuscata dal progresso completamente spazzata via spostando con successo il
industriale che, in quegli anni, stava raggiungendo il suo pianeta dalla sua orbita, allontanandolo dal Sole. Pochi
apice. Da lì a pochi anni fu evidente che il disastro ambientale centimetri di distanza bastarono per diminuire le incombenze
non sarebbe potuto essere affrontano e fu necessario di radiazioni solari, risultando in un perenne raffreddamento
cercare una cura in tempi brevi, per ristabilire le condizioni di della Terra.
salute del pianeta che, come affetto da una pesante febbre,
si stava surriscaldando con effetti distruttivi. Il problema del riscaldamento globale era quindi risolto, ma
un prezzo eccessivo.
Gli scienziati terrestri decisero dunque che l’unico modo per
evitare la fine della vita era quello di raffreddare il pianeta in Fortunatamente, da lì a pochi mesi, i terrestri vennero in
due passaggi che avrebbero cambiato per sempre la storia contatto con il Crystal Sprout che venne immediatamente
dell’universo conosciuto. sfruttato per un rinascimento tecnologico senza eguali.
La Terra diventò in pochi anni il pianeta più avanzato
dell’intero universo conosciuto.

L’intervento dell’uomo sulla natura, però, risultò in una totale


perdita di fiducia nella religione in quanto il disegno divino
era stato drasticamente modificato. Rimasero pochi soggetti
devoti a dèi o cause, in favore di una maggior predisposizione
all’unica vera fede dell’uomo: il POTERE.
PARASSITI - ESPANSIONE CARATTERISTICA Inevitabilmente il contatto con la coscienza delle altre
specie porta il parassita all’adattamento comportamentale,
I Parassiti sono una specie che solo recentemente, con la risulta dunque impossibile distinguere un essere infetto per
venuta del Crystal Sprout, si è affacciata al Sistema Solare. il solo modo di agire, comportarsi o parlare. Unico distinguo
Nei primi tempi fu combattuta una drammatica caccia ai psicologico è la totale assenza di emozioni e sentimenti nelle
Parassiti in quanto si pensava avrebbero presto cercato prime fasi di contagio.
di dominare l’intero cosmo. Questi esseri, che si contano
in poche migliaia nell’intero Sistema Solare, risultarono Il sangue del corpo ospite, però, assume un colore nero con
invero decisamente più innocui di quanto si pensasse: una elevata densità. Le estremità del corpo tendono a mostrare
volta infettato e acquisito il controllo di un corpo, infatti, la presenza di piaghe ed escrescenze chitinose. La pupilla,
il Parassita non necessita di muoversi in un nuovo corpo, negli esseri dotati di organi visivi, assume un colore scuro
creando una reazione a catena di contagi. Gli stessi esseri tendente al nero.
infetti non risultano ostili e non si è, a oggi, registrato
alcun tipo di movimento congiunto dei Parassiti. Le società
cosmiche hanno dunque accettato la presenza di questa
Storia e religione
specie nel Sistema Solare, che a questo punto non risulta più Oltre mille anni prima del Collision Glare, i Plutoniani
una minaccia. osservavano costantemente i movimenti astrali all’esterno
del sistema solare. Un grande asteroide celeste fu avvistato
sui bordi di Alpha Centauri e, già dalle prime rilevazioni,
Aspetto e caratteristiche fisiche era stata prevista la collisione. I mezzi di analisi, però, non
I Parassiti sono esseri multicellulari dotati di un forte istinto riuscirono a rilevare né il Crystal Sprout né la specie che
di sopravvivenza ma completamente sprovvisti di coscienza. abitava sull’asteroide.
Si tratta di creature dalle dimensioni ridotte, un esemplare
si aggira tra i 20 i 30 centimetri di lunghezza, risultando I Parassiti, chiamati con molteplici nomi dalle specie del
difficilmente rilevabile. Questi corpi si insidiano nelle sistema solare, hanno abitato per millenni l’asteroide entrato
cortecce cerebrali di qualunque essere vivente, infettandolo in collisione con Plutone, cibandosi unicamente di frammenti
a tal punto da assumerne il totale controllo motorio. di crystallo.
Questi sono, infatti, l’unica specie capace di ingerire il Questo passaggio avviene tanto più velocemente quanto
minerale allo stato grezzo. il corpo è debole. È dunque evidente che un corpo in fin di
vita, purché incosciente, sarà immediatamente infettato e
La maggior parte dei Parassiti sono esseri privi di coscienza e controllabile dal Parassita; allo stesso tempo il corpo ospite
raziocinio, accadde però, con il Collision Glare, un’improvvisa necessiterà di diversi giorni per tornare alle sue condizioni
mutazione genetica che permise ai Parassiti di sviluppare ideali, indotte dalle tossine del Parassita capaci di rigenerare
una lunga estensione simile a una coda, attraverso la quale i tessuti. Si narra, però, che alcuni, dotati di particolare forza
questi possono infettare un corpo ospite, introducendosi di spirito, siano riusciti a rigettare il Parassita che cercava di
all’interno della sua coscienza e prendendone il controllo, introdursi nella loro psiche.
soffrendo le inflessioni culturali ed empiriche proprie della
mente infettata. Uscire da un corpo ospite, per il Parassita, significa perdere
per sempre la possibilità di sfruttare nuovamente lo stesso.
Per questo motivo i Parassiti non hanno una storia o una Il corpo, infatti, dopo la fuoriuscita del Parassita decade in
cultura personale e, al loro stadio base, non hanno emozioni uno stato di decomposizione istantanea in quanto le tossine,
o sentimenti di sorta, caratteristica che possono guadagnare in assenza di una mente capace di limitarne l’espansione,
vivendo abbastanza in un corpo ospite. cominciano immediatamente a corrodere i tessuti interni.

Contagiare un corpo
I Parassiti sono esseri che necessitano di un corpo da
infettare per sopravvivere, introducendosi al suo interno e
sfruttandone l’apparato digerente per alimentarsi.

Il passaggio può avvenire in un corpo solo se questo è privo


di sensi (tramortito, addormentato, incosciente): la creatura
si introduce all’interno della corteccia cerebrale dell’essere in
questione, infettandone l’intera rete.
Personaggi Scopri chi sei!
Il cosmo conosciuto è abitato da miliardi di esseri viventi,
“Un tempo mi chiamavano [CENSURATO] e venivo dal pianeta provenienti dai diversi pianeti presenti nel Sistema Solare.
Terra. I lavori sono tra i più disparati, esistono ancora avvocati,
negozianti e anche attori, ma sono nate nuove mansioni
Sono passati innumerevoli anni da quando io e i miei compagni come il pilota spaziale, il cacciatore di taglie e molto altro.
[CENSURATO] siamo partiti per il Profondo senza più fare ritorno.
Alcuni abitanti del cosmo, però, sono entrati in contatto
Abbiamo corso innumerevoli peripezie, affrontato abomini di con il Crystallo a tal punto da integrarlo nel proprio sistema
ogni forma, sfidato il fato così tante volte da perdere il conto e bio-genetico: un piccolo frammento di cristallo, infatti, si è
posato gli occhi su talmente tante stelle che una mente comune calcificato all’interno della spirale del DNA di alcuni esseri,
faticherebbe a concepire... sono storie lunghe e avvincenti ma permettendo loro di sviluppare POTERI incredibili ed evolvere
non è questo il luogo adatto. in nuovi stadi evolutivi nel giro di qualche mese.
Ora ditemi, miei cari Amici quale sarà la vostra prossima Tu sei uno di questi esseri speciali e, in un modo o nell’altro,
destinazione?” ti troverai a vivere avventure incredibili sfruttando a pieno le
possibilità offerte dal tuo nuovo DNA mutato.
[CENSURATO]
Descrivi chi sei La seconda è quella della Risolutezza. Il tuo personaggio sarà
guidato dalla sua forza di volontà, si tratta di un APPROCCIO
adatto a chi usa ponderare a fondo le proprie scelte e che è
Passo 1 - Scegli una specie disposto a tutto pur di raggiungere il proprio obiettivo.
Scegli una tra le 4 specie disponibili, quella che meglio si
adatta alla storia che hai appena creato, sulla base delle La terza è quella della Devozione. Il tuo personaggio sarà
caratteristiche specifiche di ogni razza. Il tuo OSSERVATORE guidato da una dottrina o da una mente collettiva, si tratta
potrebbe averne create altre, potrebbero essere interessanti! di un APPROCCIO adatto a chi si sente spinto da un ideale e vive
per uno scopo condiviso alla ricerca di un bene (o un male!)
superiore.
Passo 2 - Determina gli Approcci
Ricorda che, in ogni caso, nessun APPROCCIO è vincolante e
Ogni Giocatore parte con 1 punto per ogni APPROCCIO e ha
potrai giocare il tuo personaggio come meglio credi. Fai però
a disposizione fino a 6 punti da disporre a piacimento tra
attenzione ai POTERI delle varie razze, sbloccabili spendendo
gli APPROCCI, così da sviluppare il tuo personaggio come più
i Punti Evoluzione accumulati, così da scegliere quella più
ti piace. Attento però poiché nessun APPROCCIO, a Stadio 1,
adatta al futuro che cerchi per il tuo personaggio.
può avere valore superiore a 4. I punti che assegni a ogni
APPROCCIO saranno il valore dello stesso, ovvero quanto quel Dopo aver determinato le statistiche del tuo personaggio
distintivo modo di agire contraddistingue il tuo personaggio. appunta le ferite leggere massime annerendo gli spazi in
I quattro APPROCCI sono Impulso, Passione, Giudizio e un eccesso con la matita.
APPROCCIO tipico della tua razza. Le specie contenute in questo
manuale sono divise in tre categorie.

La prima è quella dell’Intuito. Il tuo personaggio sarà guidato


dalla sua natura intrinseca, si tratta di un APPROCCIO adatto a
chi agisce d’istinto ed è spinto dall’io interiore.
Passo 3 - Scegli Poteri ed equipaggiamento
Seleziona due tra i POTERI di Stadio 1 della tua specie o
tra quelli eventualmente forniti dall’OSSERVATORE. Il tuo
Osservatore potrebbe fornirti, inoltre, un valore definito di
cryptobyte con i quali acquistare il tuo equipaggiamento
di partenza o, semplicemente, assegnare al party un
equipaggiamento preassemblato.

Passo 4 - Concludi i dettagli


Adesso è ora di confezionare con cura il background del tuo
personaggio.

Parti scrivendo qual è la tua Indole, cioè il comportamento


del tuo personaggio a grandi linee. Non serve nulla di troppo
specifico, basterà qualcosa che ti permetta di trovare il tuo
posto all’interno dello scenario di gioco.

Scegli poi la tua Scintilla, cioè quello che accende e stimola


lo spirito del tuo personaggio, ciò che lo porta a sprigionare
l’energia contenuta nel Cristallo all’interno del suo corpo.

Indole e Scintilla sono tratti fondamentali del tuo


personaggio e ti aiuteranno durante la narrazione.
Spiega poi, a voce o attraverso un testo scritto, al gruppo e
all’OSSERVATORE qual è la storia del tuo personaggio, da dove
proviene, come il cristallo è entrato nel suo corpo e quali
sono i suoi obiettivi. Non ti aspettare che già dalle prime
sessioni l’avventura entri nel merito delle tue necessità:
fidati del master, probabilmente farà continuare la tua storia
personale più avanti, per ora cerca di recitare al meglio il tuo
personaggio insieme al resto del party.
Poteri L’arrivo del crystallo ha portato grandi innovazioni dal
punto di vista tecnologico ma anche diverse mutazioni bio-
genetiche nell’ambiente e negli esseri viventi. Alcuni, come il
“Non siamo altro che pulviscolo nel Profondo, granelli tuo personaggio, hanno un frammento di crystallo calcificato
infinitesimali che si agitano in un cosmo infinito. nel DNA che permette loro di progredire nel loro percorso
evolutivo a velocità inimmaginabili. Ci crederesti se ti dicessi
Tutto ciò che abbiamo, che sappiamo fare lo dobbiamo al che in poche settimane un Marziano può sviluppare una vista
Crystallo che ha benedetto il nostro DNA... così sensibile da vedere nel buio?
Non siamo speciali, non siamo migliori, siamo stati solo Questo e altri POTERI sono possibilità offerte dal tuo Stadio,
benedetti da una forza superiore a noi. E tutto ciò che lei ci dona, abilità straordinarie che solo il tuo personaggio può sfruttare
prima o poi a lei deve tornare. e vengono sbloccati attraverso l’utilizzo dei Punti Evoluzione
che verranno spiegati più avanti nel manuale.
Alla fine, non siamo altro che pulviscolo nel Profondo...”
Nel prossimo capitolo troverai le quattro specie disponibili in
Tratto da “Le farneticazioni di Bhtorius il Vecchio” questa versione del gioco, ognuna avente POTERI differenti in
base allo Stadio. Dopo la descrizione di ogni specie troverai
dei paragrafi contenenti un elenco dei POTERI con nome e
descrizione. Vediamo dunque come usarli!
Tipi di Poteri Utilizzo dei Poteri
Esistono due tipi di POTERI: i POTERI attivi e i POTERI passivi. Ora che sai la differenza tra POTERI attivi e passivi, vediamo
La differenza tra questi due tipi sta nel modo in cui il tuo come usarli.
personaggio può sfruttare questi POTERI.
I POTERI attivi, come dicevamo sopra, possono essere
Un POTERE attivo è un’abilità che il tuo personaggio può utilizzati in ogni momento della sessione a patto che il
mettere in gioco, in un qualsiasi momento della sessione, per tuo personaggio sia nelle condizioni adeguate. Prendiamo
utilizzare capacità caratterizzate da un tempo di esecuzione nuovamente come esempio Genetica Mutevole. Il tuo
finito. Per esempio la Genetica Mutevole dei Plutoniani è personaggio può modificare alcuni tratti corporei per
un POTERE che consente al personaggio di assumere alcuni assomigliare a un essere di un’altra specie ma questo POTERE
connotati di un’altra specie momentaneamente. Durata e è ovviamente limitato dalla narrazione. Ogni volta che utilizzi
tempo di esecuzione sono determinati dalla scena. un POTERE, infatti, devi farti alcune domande di carattere
narrativo, per esempio: il mio personaggio ha mai visto un
Un POTERE passivo è un’abilità che il tuo personaggio Terrestre? Se sì, ha passato abbastanza tempo con lui tale
possiede in ogni momento della sessione ed è caratterizzato da permettergli di ricordare i connotati che vuole imitare? Si
dall’assenza di un tempo di esecuzione o di durata. Per trova in una situazione confortevole, tale da permettergli di
esempio l’Ecletticità dei Terrestri è un POTERE che rende adoperare il POTERE senza interruzioni o disturbi? Ha il tempo
il tuo personaggio versatile in ogni tipo di abilità pratica necessario a modificare i suoi connotati? E così via.
o mentale per sempre. Questo, ovviamente, è un POTERE
soggetto ai limiti della narrazione, quindi non sorprenderti se Chiaramente non esistono domande assolute e valide per
l’OSSERVATORE dirà che, in alcuni casi, il tuo POTERE passivo non è ogni situazione, sarà dunque l’OSSERVATORE, in alcuni casi, ad
utile o utilizzabile. avvertirti sulle tue possibilità

I limiti dei POTERI passivi li abbiamo brevemente spiegati nel


paragrafo precedente, ma come usarli?
È normale che l’OSSERVATORE non ricordi tutti i POTERI di tutti i Prendiamo nuovamente a esempio il POTERE Sonar: se il
personaggi, anche se li segnasse tutti potreste arrivare a un Giocatore comunica all’OSSERVATORE l’intenzione di usare
certo punto della campagna dove il party ha decine di POTERI questo POTERE senza descrivere la scena, allora sarà compito
passivi di cui tener conto e, purtroppo, al tavolo non esistono del caso completare i pezzi mancanti.
mutazioni che conferiscono una memoria perfetta. Sarà
dunque, in primo luogo, il Giocatore a ricordare all’OSSERVATORE Cerca, quindi, di interpretare sempre al meglio i tuoi POTERI.
alcuni POTERI che potrebbe non aver tenuto in considerazione. Attenzione, però, non sorprenderti se anche con la miglior
Allo stesso tempo, è importante che il Giocatore, nell’atto di interpretazione possibile l’OSSERVATORE ti chiederà di tirare il
descrivere le proprie azioni, sia sufficientemente dettagliato dado: a volte le circostanze non bastano a valutare l’esito di
da far comprendere a tutti i presenti al tavolo quale POTERE alcune azioni o, magari, c’è qualcosa alla quale non hai fatto
sta sfruttando in quel momento. Può essere utile inserire caso alle tue spalle…
nella narrazione il nome del POTERE in questione.
“L’evoluzione non è una forza ma un processo; non una
causa ma una legge.”
Interpretare i Poteri
Landus Wretch
È importante, però, che i POTERI non vengano usati in maniera
meramente meccanica. Potrai convenire che, durante la
sessione, frasi come “Utilizzo Sonar” siano molto meno
evocative di “Raccolgo i miei pensieri e calo il mio corpo
in una condizione di profonda meditazione, cercando di
richiamare alla mente tutte le forme di vita presenti nell’area
per creare una mappa mentale della zona”.

Cerca, quindi, di sfruttare i POTERI come spunti narrativi oltre


che come incredibili abilità. Come per l’utilizzo degli APPROCCI,
infatti, una descrizione accurata e dettagliata dell’azione può
evitare il tiro di dado.
Poteri Plutoniani Genetica Mutevole
Attivo

Stadio 1 Permette al soggetto di cambiare leggermente alcuni dei


suoi tratti somatici per addolcire o accentuare eventuali
Combattimento mimato lindamente. Questo processo richiede uno sforzo fisico tanto
Attivo più elevato quanto più si cerca di cambiare.

Osservando attentamente un nemico, il soggetto sarà in Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
grado di comprendere movimenti, tecniche e addirittura richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
strategie. vantaggi.

Effetto: effettuando una Prova, si potrà capire l’APPROCCIO Heavy Brain


dominante dell’avversario e aggiungere quel valore al proprio Passivo
in combattimento. Effetto anche narrativo che potrebbe
comportare vantaggi e svantaggi. La scatola cranica del soggetto accresce per fare spazio ad
un lobo cerebrale aggiuntivo. Questa mutazione permette
Connessione: Intuitiva di aumentare esponenzialmente il QI ma a scapito delle
Attivo emozioni ed empatia.

Il plutoniano ha la capacità di interagire in modo quasi Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
naturale con le componente tecnologiche che lo circondano. richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
Più la tecnologia sarà aliena, maggiore sarà lo sforzo che vantaggi e svantaggi.
dovrà compiere per interfacciarsi con essa.

Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo


richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
vantaggi.
Mimetismo Cromatico Stadio 2
Attivo
Il derma superficiale del plautoniano si arricchisce di Cristal, Adattamento Ambientale
il quale permette di riflettere parzialmente tutta la luce Attivo
creando un risultato di semi-invisibilità. Grazie alla sua natura in parte nomade, il Plutoniano risulta
in grado di sfruttare al meglio l’ambiente che lo circonda,
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo intuendo le posizioni migliori dove stabilirsi, terreni di caccia
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con o zone impervie.
vantaggi.
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
Ossatura Elastica richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
Passivo vantaggi.
Le ossa del soggetto diventano estremamente flessibili,
permettendo un’elevata mobilità anche in presenza di Empatia interspecie
gravità elevate come sulla Terra. Passivo
Richiede Genetica Mutevole
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo Parrebbe una mutazione evolutiva del Combattimento
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con Mimato. Il Plutoniano, stando a contatto con altri esseri di
vantaggi. altre specie o culture, può assorbirne temporaneamente
sentimenti, empatia e modo di fare, facendolo rassomigliare,
almeno nei modi, ad un alleato o nativo.

Effetto: effettuando una Prova, si potrà capire l’APPROCCIO


dominante dell’avversario e aggiungere quel valore al
proprio, ma non in combattimento. Effetto anche narrativo
che potrebbe comportare vantaggi e svantaggi.
Mimetismo Totale Poliglotta
Attivo Passivo
Richiede un’abilità di Mimetismo
Il cervello del Plutoniado si sviluppa in modo da memorizzare
Consiste in un’evoluzione del Mimetismo Cromatico. Il Cristal e imparare anche i linguaggi a lui più alieni. Più sarà
nel derma del Plutoniano si arricchisce di nuovi frammenti complesso il linguaggio, maggiore sarà a difficolta con cui
che permettono una riflessone e distorsione della luce in verrà imparato.
grado di occultare il completamente possessore...per un
periodo di tempo limitato. Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo vantaggi.
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
vantaggi o svantaggi, anche per mantenere questo potere Trasfigurazione
attivo. Attivo
Richiede Genetica Mutevole
Ossatura cava
Consiste in una diretta evoluzione della Genetica mutevole.
Passivo
Con uno sforzo fisico e mentale elevato, il Plutoniano può
Consiste in un’evoluzione dell’ossatura elastica. Le ossa temporaneamente modificare tratti somatici e fisionomia, in
del Plutoniano si svuotano, rendendo il possessore leggero modo da rassomigliare quasi ad un’altra specie.
e agile, quasi più adatto al cielo che alla terra, donandogli
la possibilità di compiere balzi notevoli e in alcuni casi di Effetto: narrativo. L’Osservatore potrà richiedere una prova
planare per piccole distanze. con vantaggi o svantaggi per mantenere la Trasfigurazione
attiva: l’utilizzatore subisce una ferita leggere se almeno 2 o
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo piu d6 non hanno ottenuto un successo.
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
vantaggi.
Poteri Marziani Istruzione Superiore
Passiva

Stadio 1 Durante la tua vita hai studiato e ti sei specializzato in


materie che permetto di elevare le tue conoscienze sopra la
Carapace Chitinoso massa.
Passiva
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
Modulando il proprio derma superficiale, il marziano richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
può cambiare la posizione delle scaglie in modo da poter vantaggi.
camminare su sei arti.
Lavorare per la Pur
Effetto: prettamente narrativo. Passiva

Combattimento a Quattro Braccia Durante la tua vita hai appreso un mestiere dal quale hai
Attiva imparato tutto ciò che sai.

Stile di combattimento, da mischia o da tiro, che permette Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
l’uso coordinato di tutte e quattro le braccia. richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
eventuali vantaggi.
Effetto: il possessore potrà effettuare fino a due attacchi
da tiro/combattimento per ogni sua fase ma non potrà Sensi Bui
beneficiare di eventuali vantaggi in caso di difesa. Attiva
Permette di poter percepire i cambi di temperatura e di avere
una sorta di vista termica.

Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo


richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova.
Sonar Stadio 2
Attiva
Permette di sondare una zona più o meno estesa e di Carapace Rinforzato
percepirne le forme di vita presenti. Passiva
Il carapace del Marziano muta e si indurisce a tal punto da
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo diventare una vera e propria corazza, in grado di assorbire
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova. colpi che precedentemente sarebbero stati letali.

Effetto: il possessore guadagna una ferita leggera e grave


aggiuntiva.

Combattimento a Quattro Braccia II


Attiva
Stile di combattimento, da mischia o da tiro, che permette
l’uso coordinato di tutte e quattro le braccia.

Effetto: il possessore potrà effettuare fino a due attacchi


da tiro/combattimento per ogni sua fase ma non potrà
beneficiare di eventuali vantaggi in caso di difesa.
Crescita esponenziale Sacco Radioattivo
Passivo Passiva
Il fisico del Marziano si rinforza e matura, portandolo ad un Il marziano incamera, in un Cristallo interno, le energie
cambio completo di carapace e di taglia. Si dice che alcuni radioattive emesse dai fotoni del Sole per poi poterle
marziani abbiano raggiunto addirittura un’altezza di tre metri sprigionare sui nemici come onda d’urto stordente o come
terrestri. fonte di energia per se e gli alleati.

Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo Effetto: utilizzabile una volta ogni 12 ore. Effetto
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con prettamente narrativo ma con la necessita di una prova
vantaggi. concordata con l’Osservatore.

Geologo Innato Sonar Esteso


Passiva Attiva
Richiede Sonar
Il legame spirituale tra il Marziano e il suolo roccioso
si rinsalda notevolmente, permettendo al vivente di Consiste nell’evoluzione del Sonar e permette al Marziano di
apprendere informazioni basilari su struttura, composizione poter mappare zone ancora più estese, percepire organismi
e stratigrafia del terreno che lo circonda, quasi come se le viventi o che emettono energia Cristal.
informazioni venissero scambiate con un muto dialogo.
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova.
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova.
Poteri Terrestri Controllo Emozionale
Attiva

Stadio 1 Permette al possessore di poter reprimere o acuire le


emozioni che prova.
Adattamento Evolutivo
Attiva Effetto: prettamente narrativo. Vantaggio narrativo nelle
situazioni adeguate.
La resilienza terrestre è la capacità degli umani di trarre
il meglio con quello che hanno, una sorta di capacita di Gabbia Toracica Fusa
sopravvivenza innata. Passiva

Effetto: prettamente narrativo. Un uso appropriato potrebbe Le ossa della gabbia toracica si sono fuse tra loro e
fornire un vantaggio narrativo. rinforzate, creando una protezione in grado di bloccare
anche un proiettile.
Cavia da Laboratorio I
Passiva Effetto: il possessore aumenta di uno le sue ferite leggere
massime.
Il paziente si è sottoposto ad una serie di operazioni poco
ortodosse me funzionali. Elevazione Psicofisica
Attiva
Effetto: prettamente narrativo, da concordare con
l’Osservatore. Esprime la capacità di spingere mente o corpo oltre la soglia
consentita ai normali esseri umani. Maggiore è il potere
richiesto, maggiore sarà il prezzo da pagare al proprio corpo.

Effetto: possibilità di ottenere fino a due vantaggi per prove o


combattimenti con successivi svantaggi una volta terminata
la scena.
Tecnomanzia Stadio 2
Passiva
Sviluppo particolare di un lobo del cervello che permette Cavia da Laboratorio II
al possessore di intuire il funzionamento delle componenti Passiva
meccaniche anche dopo pochi sguardi. Il paziente si è sottoposto ad una serie di operazioni poco
ortodosse me funzionali. In questo momento quasi due
Effetto: prettamente narrativo. Possibilità di ottenere un quinti del suo corpo organico sono stati sostituiti con delle
vantaggio narrativo. macchine.

Effetto: narrativo e concessione di vantaggi da concordare


con l’Osservatore.

Elevazione psicofisica migliorata


Passiva
Richiede Elevazione Psicofisica
L’Umano può spingere corpo e mente oltre il limite a lui
normalmente consentito e anche più in la, solo che a volte
le conseguenze dello sforzo portano alla morte prematura
dell’utilizzatore.

Effetto: da questo potere è possibile ottenere vantaggi


aggiuntivi in più, oltre ai due normalmente concessi, pari
al proprio stadio. Ogni volta che si effettua una QUALSIASI
PROVA sfruttando questo potere, ogni risultato sul d6 che
non supera la Soglia della Prova, infligge all’utilizzatore una
ferita leggera.
Emanazione di coscienza Scudo mentale
Attiva Attiva
L’utilizzatore risulta in grado di espandere la sua coscienza Creando una difesa protettiva attorno a se stesso, il
oltre il corpo, entrando in uno stato di trance temporaneo. possessore risulta in grado di deviare o annullare alcuni
In queste condizioni lo spirito può allontanarsi dal corpo ma deficit mentali come soggezione, charme e ipnosi.
con il rischio crescente di perderti nell’Etere.
Effetto: narrativo con concessione di vantaggi in
Effetto:prettamente narrativo. L’uso prolungato potrebbe combattimento o situazioni adeguate.
portare a svantaggi narrativi.
Tecnologo Esperto
Ossatura rinforzata Passiva
Passiva
Consiste nell’evoluzione della Tecnomanzia. L’utilizzatore
Richiede Gabbia Toracica Fusa
può temporaneamente fondere la sua mente con
Consiste nell’evoluzione della Gabbia Toracica Fusa. un macchinario per poter interfacciarcisi in modo
L’apparto scheletrico del soggetto si calcifica a tal punto particolarmente efficace. È facile che si registrino casi di
da aumentare densità e resistenza agli urti, oltre che alla apatia o mancanza di reattività dopo questo procedimento.
stabilità e alla forza del possessore.
Effetto: concede vantaggi narrativi.
Effetto: il possessore guadagna la capacita di guarire una
ferita grave usando normali metodi di cura; il possessore
ottiene una ferita grave aggiuntiva (non conta ai fini della
vitalità massima).
Poteri Parassiti Nutrimento Cerebrale
Attiva

Stadio 1 Nutrendosi della materia grigia di un altro organismo, il


soggetto sarà in grado di conoscere gli ultimi pensieri della
Contagio vittima, in alcuni casi si potrà addirittura recepirne i pensieri
Attiva più segreti.

Permette al parassita di infettare il corpo di una vittima Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
indebolita e controllarne i movimenti, influenzarne i pensieri richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
per un tempo limitato. vantaggi.

Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo Rigenerazione


richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con Passiva
vantaggi.
Il corpo ospite del Parassita ha la capacità di rigenerare
Legame Carnale molto velocemente le ferite superficiali rendendo il soggetto
Attiva estremamente difficile da uccidere.

Ingerendo un boccone delle carni del Parassita i suoi Effetto: il possessore guarisce il doppio delle ferite leggere
alleati possono stabilire un legame a senso unico con lui. Il dall’utilizzo di qualunque fonte curante, (inoltre ogni scena
parassita potrà assorbire le sensazioni negative del soggetto può recuperare fino ad una ferita leggera.) effetto anche
percependo al suo posto la tristezza o il dolore. narrativo.

Effetto: narrativo. Il possessore potrà assorbire al posto


di un altro soggetto fino a meta delle ferite leggere che il
soggetto andrebbe a subire.
Spia Parassita Stadio 2
Attiva
Richiede Contagio Branco Parassita
Espellendo un segmento del suo corpo originale, il Parassita Attiva
può creare un piccolo Embrione, con vita limitata, da poter Richiede Spia Parassita
utilizzare a piacimento. La gran della dell’Embrione può Consiste in un’evoluzione della Spia Parassita. espellendo
variare da pochi centimetri quasi 30. fino a tre segmenti del suo corpo originale, il Parassita può
generare tre Embrioni connessi a lui e impartire loro ordini
Effetto: prettamente narrativo che si attiva subendo una basilari.
ferita leggera. In caso la situazione lo richieda, l’Osservatore
potrà richiedere una prova con vantaggi. L’Embrione ha Effetto: prettamente narrativo che si attiva subendo una
valore di approcci pari a meta di quelli del Parassita e tre ferita leggera per ogni Embrione che si desidera creare. In
ferite leggere. caso la situazione lo richieda, l’Osservatore potrà richiedere
una prova con vantaggi. L’Embrione ha valore di approcci pari
Telepatia di legame a meta di quelli del Parassita e tre ferite leggere.
Attiva
Richiede Legame Carnale Camuffamento della vita
Attiva
Ingerendo un boccone delle carni del Parassita i suoi Mandando in torpore le sue funzioni principali, il Parassita
alleati possono stabilire un legame telepatico con lui. Il può far si che il corpo ospite sembri avere ancora una
Parassita può interrompere in qualunque momento questo parvenza del suo aspetto originale. Può simulare il rossore
legame e non può mantenerlo con piu di tre persone della pelle, la sudorazione e altri effetti biologici.
contemporaneamente.
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
Effetto: narrativo che si attiva pero sacrificando una ferita
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
leggera.
vantaggi.
Condivisione sensoriale Rigenerazione Mutata
Passiva Passiva
Richiede Legame Carnale Richiede Rigenerazione
Consiste in un’evoluzione del Legame Carnale. Gli alleati Consistite in un’evoluzione della Rigenerazione. il tasso
del Parassita possono condividere le informazioni che di cellule curative mutanti viene portato a livelli estremi.
ricevono dai loro sensi, aumentando considerevolmente la Il soggetto è quindi in grado di rigenerare arti perduti o
coordinazione e aprendo nuove possibilità tattiche. resistere a ferite che ucciderebbero esseri inferiori.

Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo Effetto: il possessore ha la capacita di rigenerare le ferite
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con gravi. Ogni 5 ferite leggere curate, il possessore può decidere
vantaggi. di rigenerare al loro posto una ferita grave. Effetto anche
narrativo.
Punto Vitale
Passiva Salvataggio di Coscienza
Attiva
Modificando drasticamente il corpo ospite, il Parassita può
Richiede un’abilità Legame Carnale
spostare uno dei punti vitali dell’ospite in un punto diverso in
modo da rendersi più coriaceo o fingere morti apparenti. Come ultima risorsa il Parassita può espellere il suo centro
nervoso Originale inserendolo in un qualunque contenitore
Effetto: narrativo. La prima volta in ogni sessione in cui il organico per un tempo limitato, in modo da permettere il suo
possessore subisce la sua ultima ferita grave, può decidere salvataggio nelle situazioni più disperate.
di ignorarla.
Effetto: prettamente narrativo. In caso la situazione lo
richieda, l’Osservatore potrà richiedere una prova con
vantaggi.
Regole di contagio
Per contagiare un corpo è necessario che il corpo ospite:

1. Sia incosciente: addormentato, privo di sensi o in fin di


vita.

2. Sia in linea con lo Stadio del personaggio: un Parassita


non può infettare per prendere il controllo totale di un
corpo di Stadio superiore al suo. È altresì possibile che
il Parassita utilizzi alcune abilità su corpi di Stadio più
avanzato, ma non potrà mai infettarli per prenderne il
controllo narrativo completo;

3. Sia predisposto al contagio: l’essere da contagiare deve


avere una forza di volontà, o di spirito, tale da permettere
il passaggio di coscienza. Un essere estremamente
cosciente della propria condizione spirituale e mentale
sarà pressoché impossibile da infettare.

Dopo che vi sarete accertati di queste condizioni, è


importante che sia fatta un’analisi di tipo narrativo. Un
Parassita morirebbe velocemente nel caso in cui si trovasse
a cambiare corpo troppo frequentemente, poiché la sua
struttura si adatta a quella del corpo ospite e un repentino
cambio di corpo risulterebbe in una confusione genetica
nell’essere Parassita.
Il Giocatore che cambia corpo, inoltre, deve essere
consapevole del cambio di comportamento risultato dal
passaggio di coscienza: un Parassita che ha giocato mesi
all’interno di un corpo marziano deve sapere che il passaggio
in un corpo di un’altra specie o in un nuovo esemplare della
specie precedente, consegue nel totale cambio di coscienza.
È dunque evidente che comportamento e carattere saranno
da interpretare secondo le caratteristiche del nuovo corpo.

Il Parassita che cambia corpo, comunque, conserva tutte


le informazioni raccolte nella scheda, compresi i POTERI
sbloccati in precedenza.

In fine, il corpo ospite non sale mai di Stadio poiché l’unico


essere a evolversi è il Parassita.
Regole Gli Approcci
Durante le sessioni di gioco l’OSSERVATORE metterà i personaggi
di fronte a molteplici ostacoli o situazioni complicate.
L’Universo non si cura delle misure Terrestri, mi e dunque
difficile spiegarvi quando tutto ebbe inizio. I Giocatori potranno scegliere in che modo il loro personaggio
si confronterà con le differenti situazioni descrivendone le
Il Collision Glare e successo, in un momento indefinito per il azioni, adottando uno tra i quattro APPROCCI, quattro modi di
cosmo, in una frazione di infinito: un asteroide delle dimensioni agire che contraddistinguono e caratterizzano la personalità
del pianeta Sedna e entrato nell’orbita solare, scontrandosi dell’eroe, offrendo differenti sfumature e risultati in base
contro Plutone, distruggendolo per sempre. all’impiego.
Un attimo impercettibile, un bagliore bianco visibile da ogni Quando ti troverai davanti a una prova, dunque, guarda i tuoi
parte della galassia. Le leggende Plutoniane parlavano da quattro APPROCCI e valuta quale, secondo il background del tuo
sempre di un’entita celeste che sarebbe venuta per distruggere personaggio, si adatta maggiormente alla scena, poi descrivi
la vita sul pianeta. le tue azioni avendo cura di far capire all’OSSERVATORE e al
party quale APPROCCIO stai usando.
Quando uno dei lettori astrali plutoniani ha determinato il
momento in cui sarebbe arrivato il Distruttore Celeste, i governi Questo non sarà sempre facile, è quindi consigliato essere
di Plutone hanno cominciato a ibernare i nuovi nati, poi spediti dettagliati nella descrizione delle scene.
in gruppi sui molteplici pianeti del sistema solare al fine di
preservare la specie. Andiamo a vedere, nel dettaglio, di cosa si tratta!

Quello che i lettori astrali chiamavano Distruttore Celeste e


stato in realta il sacrificio di un Dio.
Impulso Passione
L’Impulso è un tipo di APPROCCIO che descrive le reazioni del La Passione è un tipo di APPROCCIO che descrive le reazioni
tuo personaggio quando agisce ricorrendo al proprio istinto. del tuo personaggio quando agisce ricorrendo alla propria
Questo indica un modo di agire impulsivo, caratterizzato emotività. Indica un modo di agire caratterizzato da tendenze
da scarso autocontrollo, ma forte di rapidità di riflessi, ed è affettive o condizioni psicologiche, ed è solitamente basato
solitamente basato sulla spinta derivata dalle tue esperienze sulla spinta derivata dalla forza dei legami, o da movimenti e
pregresse o dalle suggestioni ambientali. suggestioni che nascono dal profondo della tua anima.

Mettiamo, per esempio, che tu abbia ingaggiato in Mettiamo, per esempio, che tu sia stato scelto dal Congresso
combattimento un gigantesco verme gassoso di Saturno. Planetario per sottrarre i progetti di un’arma capace di
Non c’è tempo per valutare tutte le opzioni disponibili sterminare in un battito di ciglia il tuo pianeta e la tua
nell’ambiente circostante o per valutare le tue emozioni: specie, e che ti ritrovi nascosto in un carrello sospeso
decidi dunque di agire d’impulso. Racconti all’OSSERVATORE e diretto al sistema di riciclaggio dei rifiuti radioattivi quando
al party di come il tuo personaggio si butta nella mischia, vieni sorpreso da un tuo simile, proveniente dal tuo stesso
correndo direttamente contro il verme gassoso, attaccandolo pianeta. Decidi di non attaccarlo spinto dall’impulso e di non
con tutta la forza che ha in corpo. cercare di aggirarlo tramite complessi trucchi logici, ma di
aprirgli le porte del tuo cuore e cercare di convincerlo ad
A questo punto l’OSSERVATORE potrebbe essere soddisfatto aiutarti per salvare il tuo pianeta e tutto il sistema solare,
della tua descrizione, oppure chiederti di fare una Prova. ricorrendo alle tue emozioni più recondite. Descrivi dunque
Chissà come andrà! all’OSSERVATORE e al resto del party la toccante richiesta di
aiuto, ricorrendo all’energia sprigionata dal tuo spirito.

A questo punto l’OSSERVATORE potrebbe essere soddisfatto


della tua descrizione, oppure chiederti di fare una Prova.
Chissà come andrà!
Giudizio Approcci dello Spirito
Il Giudizio è un tipo di APPROCCIO che descrive le reazioni
del tuo personaggio quando agisce ricorrendo al proprio Quando gli APPROCCI comuni a tutti gli esseri viventi non
raziocinio. Indica un modo di agire riflessivo, caratterizzato bastano, il tuo personaggio potrà ricorrere all’APPROCCIO
DELLO SPIRITO tipico della tua specie, per determinare l’esito di
da una profonda analisi, ed è solitamente basato sulla tua
capacità di ragionare e sulla tua cultura. alcune scelte narrative.

Mettiamo, per esempio, che tu sia in cerca di un’ancora Ricordate che l’esito di alcune vostre azioni necessita di una
sconosciuta catena montuosa marziana e, durante le Prova, ma quest’ultima non è il massimo giudice delle vostre
tue esplorazioni, ti ritrovi completamente immerso in un avventure. L’importante è il come prendere e affrontare le
profondo strato di sabbie radioattive con i tuoi compagni decisioni, descrivendo all’OSSERVATORE e agli altri Giocatori
svenuti poiché non dotati di filtri per l’aria. Decidi di non cosa prova il vostro personaggio, le sue paure e i suoi punti
lasciarti andare a un tentativo impulsivo di fuga poiché di forza. Un’azione descritta in modo chiaro e convincente
rischieresti di sprofondare e, allo stesso tempo, di non potrebbe addirittura evitare il tiro di dadi!
soccombere alle tue emozioni. Cerchi, invece, di analizzare
l’ambiente circostante e tutte le possibilità che offre. Descrivi
all’OSSERVATORE e al party lo sforzo mentale che esegui
guardandoti intorno, cercando un appiglio o ragionando
sul movimento che le tue gambe dovrebbero effettuare per
liberarsi dalla presa.

A questo punto l’OSSERVATORE potrebbe essere soddisfatto


della tua descrizione, oppure chiederti di fare una Prova.
Chissà come andrà!
Intuito Risolutezza
L’Intuito è l’APPROCCIO caratteristico delle specie guidate La Risolutezza è l’APPROCCIO caratteristico delle specie guidate
dall’inconscio. Questo rappresenta la tua abilità nel seguire dalla forza di volontà. Questo rappresenta la tua abilità nel
la tua natura intrinseca e la capacità di affrontare gli eventi perseguire i tuoi scopi e la capacità di imporre la tua volontà
ascoltando il tuo sesto senso, come una guida nella tua su mente e corpo, permettendoti sforzi altrimenti impossibili.
mente che ti accompagna durante i momenti più bui.
Mettiamo, per esempio, che un precedente tiro fallimentare
Mettiamo, per esempio, che durante una delle esplorazioni il per il controllo della nave sia risultato nella caduta della
tuo gruppo si ritrovi davanti quattro Plutoniani che sono stati vostra nave interplanetaria su un pianeta non identificato.
derubati di tutti i loro averi e lasciati a terra coperti solo di I motori sono fuori uso a causa di una grande pietra sulla
stracci e feriti dall’attacco ricevuto. Sfortunatamente è stato quale siete precipitati che ha deformato un tubo dove
sottratto loro anche il dispositivo di traduzione universale, passa il liquido di raffreddamento, ora impossibilitato
cosa che impedisce al tuo gruppo di comprendere le loro a raggiungere gli iniettori. È una riparazione piuttosto
intenzioni. A differenza delle altre specie, il tuo personaggio semplice, ma i rilevatori atmosferici indicano una
è dotato di Intuito e può sfruttare il suo inconscio per trovare temperatura esterna decisamente non sopportabile per
la soluzione più adatta alla propria natura. qualunque forma di vita pluricellulare: uscire dall’ambiente
sicuro della nave è fuori questione. L’ossigeno, però, sta
A questo punto descrivi come la situazione stuzzica il tuo lentamente diminuendo e non sarà possibile rimanere per
sesto senso e, se necessario, effettua una Prova. più di un’ora senza il sistema di riciclaggio dell’aria, per il
quale sono necessari i motori funzionanti.

A questo punto descrivi come il tuo personaggio sfrutta la


sua forza di volontà per resistere alle dolorose temperature
esterne e, se necessario, effettua una Prova.
Devozione concettuale cui sei devoto per trarne insegnamento, forza
ed energia spirituale. I risultati di questa tua ricerca saranno
La Devozione è l’APPROCCIO caratteristico delle specie direttamente collegati all’entità richiamata.
guidate da una dottrina o da una mente collettiva. Questo,
a differenza di Intuito e Risolutezza, è un APPROCCIO piuttosto Va da sé, infatti, che se il tuo personaggio è devoto a una
particolare, in quanto molto versatile, ma anche difficile divinità compassionevole e dotata di forte altruismo, sarà
da interpretare. Volendo semplificarne la comprensione, inutile meditare al fine accrescere il proprio spirito per
possiamo dire che rappresenta la tua abilità nell’interpellare torturare un prigioniero e indurlo a svelare i segreti della sua
un’entità superiore, che questa sia associata a una religione azienda.
o a una mente collettiva, a un’idea o a un sentimento così
forte da sostenere il tuo spirito. Diversamente potresti invocare la tua divinità per infondere
nell’anima del prigioniero la forza necessaria ad affrontare
Mettiamo, per esempio, che il tuo party sia stato intossicato la situazione, convincendolo che dopo verranno solo bene e
da una pericolosa spora velenosa che sta lentamente amore, così portandolo dalla tua parte.
facendo sprofondare tutti i membri nella follia. Solo il tuo
personaggio, dotato di Devozione, sarà in grado di fare La Devozione, inoltre, è un APPROCCIO che può essere usato
appello al suo ideale, portando il suo spirito in uno stato in presenza di altri devoti per migliorare i risultati dati
di pace tale da riportare la sua mente in una condizione dall’utilizzo di questo modo di agire. L’OSSERVATORE sarà
salubre. consapevole della presenza di altri devoti nel party o
nella scena e ti permetterà di sfruttare il loro spirito per
Ma, data la versatilità di questo APPROCCIO, è bene spiegare nel accrescere il tuo.
dettaglio come questo interviene in diverse situazioni.

È importante, durante la creazione del tuo personaggio, che


sia ben chiaro a chi o a cosa quest’ultimo è devoto. Che sia
una divinità o un’ideale, ogni volta che utilizzerai l’APPROCCIO
di Devozione dovrai connetterti spiritualmente con l’entità
Come si gioca a Crystal Questo schema ti sembrerà altamente freddo, poco
Sprout interessante e limitato. Il cuore dei giochi di ruolo, però,
è la discussione che permette a questo semplice flusso
Il party è pronto: avete preparato i personaggi, avete scelto di trasformarsi in un’avventura realistica e tangibile.
l’OSSERVATORE e preparato un’avventura per esplorare il vasto Per gestirla dovrai conoscere due semplici operazioni:
mondo di CRYSTAL SPROUT. Mancano solo due cose: il tempo e le l’immedesimazione e il tiro di dado.
regole per giocare.

Per il primo, purtroppo, nemmeno le più grandi menti L’immedesimazione


di Saturno hanno trovato un modo per fare sessione Quando giocherai il tuo personaggio ti troverai davanti
costantemente, mentre per la seconda mancanza ecco cosa a innumerevoli sfide e difficoltà, ma anche opportunità
fare. e occasioni. Ecco perché per interpretare al meglio il
tuo avventuriero dovrai conoscerne le intenzioni e la
Il gioco si svolge in turni durante i quali i Giocatori e storia (quelle informazioni che hai scritto durante la
l’OSSERVATORE si alterneranno a raccontare la storia. creazione del personaggio), oltre alle caratteristiche che lo
contraddistinguono, per immedesimarti al meglio.
L’ordine dei turni, solitamente, segue uno schema tanto
preciso quanto libero: Molto banalmente, per giocare, userete le parole. Quando
l’OSSERVATORE vi descriverà un paesaggio sinistro, dove le
Descrizione della situazione (OSSERVATORE) ombre vi circondano e il vento sussurra il vostro nome,
Consultazione e risposta dei Giocatori dovrete descrivere a parole come il vostro personaggio
reagisce. A sua volta, l’OSSERVATORE, vi risponderà, descrivendo
Conseguenze (OSSERVATORE)
come le vostre scelte hanno influenzato il mondo di gioco e,
così facendo, creerete una storia condivisa. Più riuscirete a
immedesimarvi, più l’avventura sarà emozionante.
Il tiro di dadi In questo sistema userai un solo tipo di dado, quello a sei
facce (d6), per qualunque tipo di Prova.
In un qualunque momento in cui i Giocatori o l’OSSERVATORE
necessitano di sapere il risultato di un’azione il cui esito Le Prove si risolveranno in pochi semplici passaggi:
risulta incerto, possono effettuare una Prova.
1. Crea il pool di dadi per la prova
Le Prove si dividono in Prove di Narrazione e Prove di
Contrasto: le prime riguardano tutte quelle situazioni in cui i 2. Ricevi o sottrai dadi
Personaggi interagiscono con l’ambiente che li circonda e che
richiedono un atteggiamento esplorativo e non di stampo 3. Tira i dadi
combattivo.
Per esempio esplorare una stazione spaziale abbandonata, 4. Controlla l’esito della prova
penetrare un firewall bloccato.

Le Prove di Contrasto riguardano le interazioni con qualsiasi


1. Crea il pool di dadi
creatura senziente, sia PNG che altri Personaggi. Prendi un numero di dadi pari al valore dell’Approccio che stai
Non pensate che le Prove di Contrasto siano relegate utilizzando.
esclusivamente all’uso delle armi, infatti anche un’aspra
diatriba con ufficiali della Federazione o un pericoloso Esempio: Ron è caratterizzato da Impulso a valore 4.
negoziato con pirati Plutoniani può rientrare tra le Prove di Quando decidi di agire senza pensare alle conseguenze,
Contrasto. prendi 4d6.

Prove di Contrasto e Narrazione differiscono solo per


come l’OSSERVATORE calcola Soglia e Difficoltà e per un uso 2. Ricevi o sottrai dadi
leggermente più stretto dei turni, ma la Prova viene risolta L’OSSERVATORE può aggiungere o sottrarre dadi al pool di dadi
allo stesso modo in entrambi i casi. che hai appena composto, in base a tre fattori: Vantaggi
e Svantaggi narrativi, di potere e di interpretazione.
L’OSSERVATORE può modificare il pool di un massimo di 3 dadi Dopo aver descritto l’azione e composto il pool dei dadi base,
sulla base di questi fattori. dunque, aggiungi o sottrai eventuali dadi in base a quanto
indicato dall’OSSERVATORE. Potresti dunque passare da 4 dadi a
Vantaggi e Svantaggi Narrativi vengono presi in causa 7, ma anche da 4 dadi a 1!
quando la scena descritta evidenzia uno squilibrio tra le due
parti.
3. Tira i dadi
Esempio: quando il tuo personaggio si trova in una Ora puoi tirare i dadi!
posizione che gli permette di prendere meglio la mira,
quando il tuo avversario è di spalle. L’OSSERVATORE, se vuole, può comunicare al party la
Complessità della Prova, cioè Soglia e Difficoltà, oppure
Vantaggi e Svantaggi di Potere vengono presi in causa lasciare che la narrazione scorra fluida senza indicare nulla.
quando interviene l’uso di poteri particolari. Se l’OSSERVATORE ti ha comunicato Soglia e Difficoltà, dopo
aver tirato saprai già l’esito della Prova, diversamente sarà
Esempio: la Connessione Intuitiva di un Plutoniano che
l’OSSERVATORE a comunicartelo nel prossimo passaggio.
gli permette di interfacciarsi facilmente con la maggior
parte degli apparati tecnologici/digitali, il Combattimento
a Quattro Braccia di un Marziano che gli permette di 4. Controlla l’esito della prova
combattere utilizzando tutti gli arti superiori del suo corpo.
L’Osservatore comunica al party l’esito della Prova.
Vantaggi di Interpretazione sono ricompense o penalità
Una Prova si considera superata se durante il tiro vengono
che l’OSSERVATORE può offrire al Giocatore quando questo
prodotti un numero di Successi pari o superiore a quelli
fornisce una descrizione dettagliata e in linea con il suo
determinati dall’OSSERVATORE.
personaggio; diversamente, nel caso in cui il Giocatore offra
una descrizione in contrasto con quanto raccontato sul suo
Si considera un Successo ogni dado la cui faccia mostra un
personaggio fino a quel punto, l’OSSERVATORE può rimuovere
valore pari o superiore a quello di Soglia.
uno o più dadi per rappresentare questo conflitto interiore.
Facciamo un esempio. Prove di Contrasto
Hai costruito il tuo pool di dadi sulla base del tuo Intuito (4) Il cosmo può essere pericoloso o estremamente avvincente,
e hai aggiunto i Vantaggi comunicati dall’Osservatore (2). dipende dai punti di vista. Ecco perché un assalto al distretto
Ti trovi ora a tirare un totale di 6d6. robotico di Giove può essere, allo stesso tempo, una pessima
L’Osservatore ti comunica che sono necessari 3 Successi a idea e un’ottima opportunità.
Soglia 4 per superare la prova.
Dopo aver tirato i dadi ti ritrovi con questi valori: Nel corso delle sessioni di CRYSTAL SPROUT tu e il tuo party
potreste trovarvi obbligati a confrontarvi con altri abitanti
6, 3, 3, 4, 5, 1 del cosmo: il seguente capitolo ti spiegherà le regole per
gestire al meglio queste situazioni.
In questo caso hai tre dadi che si considerano successi,
ovvero quelli che mostrano 6, 5 e 4. Hai dunque 3 Successi
e, dato che ne erano necessari 3, hai superato la Prova. Come funziona un Contrasto
Il Contrasto non è un insieme di scene sconnesse dal resto
Dopo aver controllato l’esito della Prova controlla anche se della sessione, ma un’estensione della narrazione.
sono presenti o meno dei 6 tra i tuoi dadi, a prescindere dal Per questo motivo la distinzione tra fasi di Contrasto e di
successo o fallimento della Prova. Narrazione non è sempre netta.
In caso siano presenti dei 6 guadagni un Punto Evoluzione
(attenzione: anche in presenza di molteplici 6 guadagnerai Quando si presenterà uno scontro, Giocatori e OSSERVATORE
comunque un solo Punto Evoluzione). dovranno continuare a raccontare e descrivere le scene
come sempre, aggiungendo se necessario il calcolo dei
danni inferti dalle armi. Non esiste una Prova di iniziativa e
sarà l’OSSERVATORE a interrompere le vostre descrizioni per
comunicarvi come i nemici attaccano e si muovono, per poi
chiedervi, se necessario, di fare una Prova per difendervi.
L’OSSERVATORE imposterà Valore di Soglia e di Difficoltà Una possibile interpretazione potrebbe essere:
necessari a risolvere il confronto in base alla scena che state
vivendo e al nemico che state ingaggiando. “Cerco di liberami dalle manette e tendere un agguato alla
guardia Plutoniana”
Anche in fase di Contrasto, dunque, vi troverete a reagire
Impulsivamente, Passionalmente, Giudiziosamente o che ha un suono molto diverso da:
secondo l’Approccio dello Spirito della vostra specie.
“Cerco nella stanza qualcosa che possa aiutarmi a disfarmi
Il flusso narrativo è la base fondante di questo gioco di dalle manette. Una volta libero, mi posiziono alla destra
ruolo, si tratta della perfetta unione tra abilità registica della porta, nell’angolo più buio, in attesa che la guardia
dell’OSSERVATORE, capacità interpretativa dei Giocatori e forza entri per poterla mettere ko.”
immaginifica del gruppo.

Una narrazione fluida, chiara e scorrevole permette di Quindi, a livello di meccaniche, un’interpretazione può
immedesimarsi maggiormente nei panni dei personaggi, valere al Giocatore un numero di Vantaggi al tiro (quindi un
vedere con i loro occhi, sentire con i loro cuori e sparare con i numero di dadi aggiuntivi da tirare) che va da 1 a 3. Chiamare
loro fucili a impulsi quando la situazione si fa difficile. in causa l’Indole o la Scintilla in modo coerente con la scena
narrata è un ottimo modo per dare vita al tuo personaggio e
Maggiore sarà la dovizia di particolari usata per descrivere guadagnare Vantaggi di Interpretazione.
un’azione, maggiore sarà la probabilità di successo.
In ogni caso una singola Prova non potrà mai dar luogo a più
Per esempio immaginate di essere ammanettati in una di 3 Vantaggi o più di 3 Svantaggi. Ovviamente, nel caso in
stanza, in una prigione spaziale nascosta su Titano, in attesa cui siano presenti sia Vantaggi che Svantaggi, si considera la
di ricevere un’altra spiacevole visita dai vostri carcerieri. differenza tra i due per modificare il pool di dadi.

Per esempio avere 2 Vantaggi e 1 Svantaggio significa,


matematicamente, avere 1 solo Vantaggio.
Turno dei Giocatori Per esempio, durante un turno, un Giocatore può estrarre
Durante il proprio turno i Giocatori scelgono autonomamente un’arma e sparare oppure uscire da una copertura e saltare
un’ordine per descrivere le loro azioni, in quanto queste addosso al nemico: tutto si svolge nel giro di pochi secondi
avvengono simultaneamente. e quindi non potrà svolgere azioni molto complesse
Indicativamente l’azione deve potersi svolgere nel giro
In caso di un attacco armato il Giocatore di turno dovrà di pochi secondi. Nel caso il Giocatore abbia necessità di
descrivere la sua azione, facendo attenzione a comunicare svolgere azioni più lunghe dovrà gestirle su più turni.
all’OSSERVATORE e al resto del party quale arma viene utilizzata,
in che modo e, eventualmente, quali mod sono equipaggiate.
Turno dell’Osservatore
Durante una scena di Contrasto, il Giocatore, o più raramente Nel suo turno l’OSSERVATORE gestirà, in ordine sparso al fine di
l’OSSERVATORE, dovrà scegliere quale APPROCCIO utilizzare per la rendere fluida la narrazione, tutti i nemici presenti sul campo
parte offensiva e quale per la parte difensiva. di battaglia e gli eventuali rinforzi in arrivo.

Un Giocatore quindi, dopo aver interpretato la scena, va a L’OSSERVATORE dovrà segnarsi l’APPROCCIO dominante e il
dichiarare l’APPROCCIO utilizzato e a formare il pool base di comportamento di ciascun nemico coinvolto nel confronto.
dadi. Riceve dunque eventuali Vantaggi o Svantaggi e tira i
dadi, comunicando all’OSSERVATORE il risultato per confrontarsi Per calcolare la Complessità del combattimento l’OSSERVATORE
sull’esito del combattimento. dovrà confrontare lo Stadio dell’avversario e lo Stadio del
Personaggio che si scontra con esso: la differenza andrà a
Dopo di che questi comunicherà al Giocatore se la sua Prova determinare il Valore della Soglia, partendo da 3 come valore
ha avuto o meno successo, ed eventualmente con quanto base.
scarto.
Kurgka è un Marziano di Stadio 1 e si sta confrontando
Durante il proprio turno ogni Giocatore può svolgere un con un Plutoniano di Stadio 2. Il Valore di Soglia base è 3 e
numero di azioni virtualmente illimitate, ma limitato dalla viene modificato in base alla differenza di Stadio.
possibilità temporale offerta dal confronto.
In questo caso la differenza di Stadio è +1 poiché Punti Ferita
l’avversario è di uno Stadio superiore; il Valore di Personaggi e PNG hanno un numero variabile di punti ferita
Soglia sarà dunque 3+1, quindi 4. Al contrario, qualora il (indicati da cerchi sulla scheda, definiti dal livello e dalla
personaggio giocante fosse superiore al suo avversario il specie) e tre ferite gravi (indicate da triangoli sulla scheda,
Valore di Soglia andrà abbassato, sempre partendo da 3, in comuni a tutti).
base alla differenza di stadio.
Ogni essere vivente ha una costituzione e una tolleranza al
Per quanto riguarda il Valore di Difficoltà, sta sempre dolore personali, è quindi evidente che alcuni personaggi
all’OSSERVATORE trovare il giusto valore sulla base del valore saranno più resistenti di altri.
dell’APPROCCIO utilizzato e del Valore di Soglia.
Queste ferite sono il valore massimo di sopportazione del
A parità di Stadio si avrà indicativamente una prova medio- corpo del tuo personaggio e si limitano ai danni fisici: un
impegnativa. taglio effettuato con un coltello al plasma o un colpo alla
testa inferto con il cacio di un fucile, vengono definiti danni,
Quando vi è una disparità di 1 Stadio a favore dei Personaggi,
ovvero conseguenze fisiche che ti limiteranno durante i
la prova risulterà media o facile.
combattimenti.
Quando vi è una disparità di 1 Stadio a favore dei Personaggi,
Per ogni danno ricevuto dovrai oscurare uno dei piccoli cerchi
la prova sarà impegnativa o ostica.
che corrispondono ai tuoi punti ferita.
Infine una differenza di due o più Stadi a sfavore dei
Una volta oscurati tutti i tuoi punti ferita riceverai una ferita
Personaggi comporta una prova ardua o impossibile.
grave, descritta nel prossimo paragrafo, ma potrai azzerare i
tuoi punti ferita e continuare la tua sessione.
Ferite gravi Esperienza e livelli
Una volta raggiunto il massimo dei punti ferita sopportabili
dal tuo personaggio, riceverai una ferita grave, barrando Durante il corso della sessione sarai spesso partecipe di
uno dei triangoli che rappresentano le tue ferite gravi. Sarà eventi straordinari che forgeranno il tuo corpo e la tua
l’OSSERVATORE a comunicarti che tipo di ferita hai subito e come mente, rendendoti più preparato agli imprevisti.
questa andrà a cambiare la vita del tuo personaggio.
A simboleggiare ciò e per premiare le azioni di successo, in
CRYSTAL SPROUT esiste un sistema di punti esperienza chiamati
Una volta barrati tutti e tre i triangoli il tuo personaggio sarà
PUNTI EVOLUZIONE.
morto e, purtroppo, non ci sono ancora molti modi per ridare
la vita a un cadavere.
I PUNTI EVOLUZIONE possono essere spesi per sbloccare i POTERI
Attento però, perché le ferite gravi possono anche essere disponibili per lo stadio attuale del tuo personaggio o per
subite in altri modi. Nel caso un proiettile ti perfeori aumentare il valore di un APPROCCIO.
un’arteria o nel caso di una lama che riesce a recidere
Un singolo Punto Evoluzione viene conferito dalle prove che
completamente un tuo arto, le conseguenze saranno
comprendono almeno un 6 tra i risultati del tiro. Vengono
decisamente più gravi di un semplice danno.
inoltre assegnati dall’Osservatore quando il party o il
Le ferite gravi, infatti, rappresentano degli impedimenti che personaggio compiono azioni epiche o risolvono particolari
non solo ti svantaggeranno durante il combattimento ma misteri.
anche durante la narrazione. Questi possono essere arti
recisi o invalidati, come descritto nell’esempio sopra, ma Sbloccare Poteri
anche malattie, psicosi o altri tipi di condizioni invalidanti.
In qualunque momento della sessione se hai a disposizione
i Punti Evoluzione necessari per sbloccare un POTERE, puoi
interrompere brevemente la narrazione e comunicare ai
presenti al tavolo l’intenzione di sbloccare un nuovo POTERE.
Scegli un POTERE non ancora sbloccato del tuo Stadio e Non sei costretto a salire di Stadio, ma non potrai più
riportalo sulla tua scheda, assicurandoti di cancellare da sbloccare nuovi POTERI.
quest’ultima un numero di Punti Evoluzione pari a quelli
necessari per sbloccare il suddetto POTERE (7 PE a stadio 1 e 8 ATTENZIONE: Dato che puoi sbloccare solo 4 POTERI per
PE a stadio 2). Stadio, è evidente che non potrai sbloccare tutti i POTERI
disponibili. Potrebbe essere utile leggere i POTERI disponibili
Aumentare il Valore di un Approccio negli Stadi successivi così da avere un’idea più ampia del
percorso che farà il tuo personaggio!
in qualunque momento della sessione potrai aumentare il
valore di uno dei tuoi APPROCCI. Puoi salire di massimo 1 punto
alla volta e il costo in PE è pari al valore che vuoi raggiungere. Stadi evolutivi
Ogni personaggio dispone di 5 Stadi Evolutivi, uno ogni 4
Per esempio Marco ha 5 PE e non ha intenzione di aspettare
livelli.
per sbloccare un nuovo POTERE, preferendo aumentare il
valore di uno dei suoi APPROCCI. Un terrestre che riesce a padroneggiare perfettamente
ogni tipo di arma ravvicinata e ogni tipo di arma a distanza
La Passione del suo Personaggio è 3, e Marco decide di
è sicuramente un letale combattente, ma rimane indifeso
spingere il suo personaggio ancora più in alto su quel modo
contro un nemico invisibile o contro un avversario dotato di
di agire. Cancella dalla scheda 4 PE, portando intanto il
velocità sovrumana.
valore dell’APPROCCIO Passione a 4. Gli rimane 1 PE.
Ecco perché, per continuare a crescere e migliorare, è
Salire di livello necessaria un’evoluzione.

Ogni volta che sbloccherai un nuovo POTERE salirai di livello. L’effetto del crystallo sulle forme di vita del sistema solare
Questi sono limitati per stadio: dopo 4 livelli (dunque dopo ha modificato i geni e, in modo straordinario, le specie
aver acquisito 4 POTERI) dovrai salire di stadio per sbloccare riescono a evolvere con velocità impressionante.
nuovi POTERI per il tuo personaggio.
Una volta raggiunto il quarto livello del proprio stadio di al raggiungimento dell’ultimo stadio dove farai fatica a
evoluzione, dunque, dovrai accordarti con l’OSSERVATORE per riconoscerti fisicamente da quel che eri all’inizio.
porre al tuo personaggio un obiettivo che contribuirà a farlo
passare di stadio. Come ultima cosa, evolvere a un nuovo stadio ti conferisce un
punto da aggiungere a un valore tra i quattro valori APPROCCIO
Mettiamo, ad esempio, che il tuo personaggio abbia del tuo personaggio, rendendoti più Impulsivo, Passionale,
sbloccato, con l’avanzamento di livello, l’abilità di controllare Giudizioso o in grado di comunicare con la tua essenza
il proprio respiro e resistere sott’acqua per diverse ore, con (Risolutezza, Intuito, Devozione).
una sola boccata di ossigeno.

Arrivato al quarto livello, l’OSSERVATORE ti chiede in che


direzione vuoi evolverti e tu gli comunichi la tua scelta: vuoi
diventare un essere anfibio.

L’obiettivo, dunque, è quello di passare un periodo di tempo


sempre maggiore sott’acqua, spingendo il tuo corpo oltre
il suo limite, fino a che sulla pelle si formeranno minuscoli
fori capaci di lasciar passare le molecole di ossigeno ma non
l’acqua, così da creare una particolare specie di branchie.

Saranno branchie estremamente particolari, mai viste su


nessun essere vivente… saranno branchie proprie della tua
specie che, grazie a te, vedrà un nuovo stadio dell’evoluzione.

I nuovi stadi, oltre a permetterti di evolvere, ti daranno


l’opportunità di raggiungere altri quattro livelli che
sbloccheranno nuovi POTERI per il tuo personaggio, con cui
raggiungere un nuovo stadio, poi un altro e così via, fino
La Missione
Per evolvere in un nuovo Stadio dovrai accordarti con
l’OSSERVATORE che ti fornirà uno o più obiettivi da conseguire
dopo il quale il tuo corpo sarà pronto a evolversi.

Riprendiamo l’esempio della volontà di evolversi in un essere


anfibio: in questo caso l’OSSERVATORE potrebbe chiederti
di passare una settimana sott’acqua o di recarti su di un
particolare Satellite sul quale si trova un centro termale
portentoso.

Insomma l’OSSERVATORE deve fornirti una nuova Missione


da portare a termine. I tuoi compagni possono aiutarti, ma
non ne trarranno alcun guadagno, se non un alleato felice e
finalmente evoluto.

Evolvere in un nuovo stadio


Quando il tuo personaggio evolverà in un nuovo stadio potrai
ancora utilizzare i POTERI sbloccati fino a quel momento e
sbloccherai un nuovo set di POTERI tra i quali scegliere al
raggiungimento dei nuovi livelli.
Per l’Osservatore La complessità delle prove
Per quantificare la Complessità di una Prova di Narrazione,
l’OSSERVATORE deve tenere conto di due specifici fattori: con
Regole e complessità
quale risultato, su un d6, un dado sarà ritenuto un successo
Il compito più difficile e gravoso è quello di gestire le regole (la Soglia) e con quanti successi la Prova sarà considerata
e la Complessità delle prove. Affinché i presenti al tavolo si compiuta (la Difficoltà).
divertano e vivano avventure emozionanti è necessario che
l’OSSERVATORE sia preparato sulle regole del gioco e sappia Consideriamo una prova con Difficoltà 1 e Soglia 4+:
come impostare i valori di Complessità delle Prove. per essere superata un Giocatore lancerà i dadi dell’APPROCCIO
scelto, più eventuali Vantaggi o Svantaggi e dovrà ottenere
almeno un dado con un risultato di 4, 5 o 6.
Le regole
Un buon OSSERVATORE conosce tutte le regole del gioco. In Persuadere la guardia Marziana a lasciarvi uscire di
Crystal Sprout non sarà difficile memorizzare le poche regole prigione è una Prova a Difficolta 1 e Soglia 4+.
presenti nel manuale. Teul, un Tecnico Plutoniano, dopo aver decritto la scena e
ottenuto un Vantaggio, effettua la Prova usando Impulso
Ricordati dunque di come si usano gli APPROCCI e i POTERI, tieni (valore 3), lanciando cosi 4d6 e ottenendo: 2, 2, 1 e 3.
sotto mano una lista con tutte le caratteristiche delle armi e La Prova risulta fallita.
delle mod.

Infine è bene che tu ricordi come funziona il sistema di Punti


Evoluzione e di evoluzione in un nuovo Stadio.

Tranquillo, basterà poco a prenderci la mano!


Probabilità su un singolo dado
1+: 100% circa di probabilità 4+: 50% di probabilità
Prova impossibile da fallire: ricordare il proprio nome, aprire Prova impegnativa, il cui esito risulta incerto anche per i
una porta aperta qualsiasi funzionale vitale il corpo di un Personaggi: pilotare una navetta in mezzo ad un campo di
Personaggio compia in autonomia in condizioni normali. Non asteroidi, tentare di comunicare con la Natura di un pianeta o
è necessario fare una Prova in questi casi. duellare a fil di spada con un pirata Plutoniano.

2+: 83% circa di probabilità 5+: 33% circa di probabilità


Prova molto facile, alla portata di tutti: cercare informazioni Prova Difficile che mette sotto pressione anche un
non criptate nel Database della Federazione, dialogare del Personaggio esperto: effettuare un decollo verticale
più e del meno in Solare con un Plutoniano o ricordare il d’emergenza, fuggire da una stazione in fiamme portando
corretto ordine dei pianeti del Sistema Solare senza guardare in spalla un compagno o trattenere un Abominio Ex0 a mani
una mappa astrale. nude.

3+: 66% circa di probabilità 6: 16% circa di probabilità


Prova facile, alla portata dei Personaggi, ma non alla Prova Ardua anche per veri possessori di Cryss: effettuare un
gente comune: comunicare in lingua con un membro della atterraggio di emergenza a motori spenti mentre vi sparano,
Federazione, effettuare manutenzione sulla propria tuta Star convincere la Regina Marziana a concedervi la Grazia
Scout o effettuare una medicazione di primo soccorso. Assoluta o tentare di comprendere la natura del Cristallo.
L’Osservatore ha la possibilità di usare, oltre a Vantaggi e
Svantaggi, la variazione della Soglia per rendere evidenti
alcune situazioni narrative della scena.

Persuadere la guardia Marziana a lasciarvi uscire di


prigione è una Prova a Difficolta 1 e Soglia 4+.
Blorch, fiero combattente Marziano, effettua la Prova
narrando delle sue origini marziane, sperando di far colpo
sulla guardia. Effettua la prova usando Passione (valore 2).
L’OSSERVATORE decide di premiare Blorch abbassando la
Soglia a 3+, poiche’ ritiene che l’APPROCCIO Passione sia più
adatto sia alla scena.
Riuscirà Blorch a scappare di prigione?

Contrasto e Difficoltà
Quando i Giocatori dovranno scontrarsi con formidabili
avversari, duellare con un Marziano assassino della Pur
o cannoneggiare una nave nemica nello Spazio Profondo,
dovranno effettuare una Prova di Contrasto.

Per valutare la Difficoltà della Prova, l’OSSERVATORE dovrà


mettere a confronto lo Stadio dei Personaggi con quello
dei nemici. Nel caso non sia possibile definire un nemico
specifico con cui confrontarsi, sarà necessario assegnare
uno Stadio all’intera Scena.
Soglia e confronto tra Stadi Come differiscono fra loro la Soglia e la
Difficoltà?
PRIMO SECONDO TERZO QUARTO QUINTO
Per comprendere questa differenza bisogna intanto capire
PRIMO 4+ 5+ 6+ 6+ 6+
cosa rappresentano: La Difficoltà, ovvero la quantità di
SECONDO 3+ 4+ 5+ 6+ 6+ Successi che si necessitano per superare una Prova, equivale
TERZO 2+ 3+ 4+ 5+ 6+ a quanto questa sia oggettivamente complicata.
Per esempio penetrare nel server di una banda di razziatori
QUARTO 2+ 2+ 3+ 4+ 5+
marziani (Difficoltà 2) risulterà estraneamente più semplice
QUINTO 2+ 2+ 2+ 3+ 4+ che tentare di penetrare nel Database della Federazione (
Difficoltà 5).
Complessità delle Prove a Stadio Uno La Soglia, ovvero il risultato da ottenere sul D6 per far si che
SOGLIA 2+ SOGLIA 3+ SOGLIA 4+ SOGLIA 5+ SOGLIA 6 sia considerato Successo, include un insieme di parametri
che comprendono fattori esterni al Personaggio, come per
DIFFICOLTÀ 1 Elementare Facile Media Complessa Difficile
esempio essere sotto il fuoco nemico o essere ammanettato,
DIFFICOLTÀ 2 Facile Media Complessa Difficile Ardua e fattori interni al Personaggio, come stati emozionali molto
DIFFICOLTÀ 3 Media Complessa Difficile Ardua Ardua forti o adattamenti evolutivi estremamente appropriati.
DIFFICOLTÀ 4 Complessa Difficile Ardua Ardua Ardua
Cercare di far interagire fra loro Soglia e Difficoltà serve
DIFFICOLTÀ 5 Difficile Ardua Ardua Ardua Ardua all’Osservatore per categorizzare e quantificare la
DIFFICOLTÀ 6 Ardua Ardua Ardua Ardua Ardua
complessità di una Prova.

Controllate la tabella nella pagina a fianco per avere un’idea


veloce di quanto Complesse siano diverse Prove per un
Personaggio al suo primo Stadio.
Evitare il tiro di dado e ricompensare Se il risultato di un tiro di dado rischia di rovinare
l’interpretazione completamente i progetti del party hai due opzioni: mentire
sulla difficoltà della prova e lasciargliela passare, oppure
Questa ultima sezione del capitolo è la più importante ed è
inventarti un modo per farli fallire e poi risalire con onore!
bene che tu la rilegga finché non ti entra bene in testa.
Anche lasciarli morire è una buona idea, ma ricordati che il
In Crystal Sprout l’obiettivo è creare una storia avvincente e gioco finirà in quel momento.
dinamica, ricca di personaggi originali e realistici.

Per fare ciò, spesso Giocatori e OSSERVATORE dovranno


Le Suggestioni
scendere a compromessi con il dado, ma attenti a non Viaggiare e (soprav)vivere nello spazio, nella nostra realtà,
abusarne. richiederebbe una serie di sforzi fisici inimmaginabili e
decisamente oltre le nostre capacità. Il cristallo, però, ha
Se la narrazione è fluente pensa di evitare il tiro di dado, reso tutto un po’ più semplice.
potrebbe interrompere il ritmo.
Qualunque personaggio dotato di una Scintilla porta con sé,
Se un Giocatore descrive minuziosamente le sue mosse, nel proprio DNA, un frammento di cristallo che gli permette
cerca di ricompensarlo. Magari è necessario un tiro di di attingere a poteri, forze e capacità fuori dal comune. Il DNA
dado perché la situazione prevede lo zampino del caso, di questi individui, infatti, è in continua mutazione e permette
ma potresti decidere di evitare la prova per dimostrare al loro di ambientarsi in maniera straordinaria a molteplici
Giocatore che una buona interpretazione è fondamentale ed situazioni e contesti.
è il vero fulcro del gioco.
Ma, dunque, com’è la vita di un personaggio di Crystal Sprout
Non usare il dado come una punizione per i tuoi Giocatori. Se e, soprattutto, come può l’Osservatore trasmettere questa
vedi che stanno stravolgendo ritmo o narrazione, cerca di sensazione?
riportarli sulla strada principale attraverso indizi o enigmi,
ma non forzare troppo la mano.
Come abbiamo detto poco sopra, nel mondo di gioco di In linea di massima si può andare un po’ dove si vuole senza
Crystal Sprout non ci sono regole specifiche per esistere subire danni fisici evidenti. Se, però, pensi sia il caso di
nella dimensione ludica. rendere il tutto un po’ più difficile (e magari più divertente!)
per i Giocatori, perché non usare questi limiti fisici a
Parlavamo anche di suggestioni, ricordate? Queste sono vantaggio della narrazione?
gli strumenti a disposizione dell’Osservatore attraverso
le quali dipingere scenari incredibili o incredibilmente Ti basterà comunicare loro le difficoltà che i loro personaggi
terribili e far sentire i Giocatori protagonisti di un’avventura incontrano: questo darà a Osservatore e Giocatori nuovi
fantascientifica. spunti per giocare!

Crystal Sprout, però, non è un gioco Hard Sci-Fi, sono quindi “Non appena entrati nell’atmosfera vi accorgete che la
assenti tutte le centinaia di costanti fisiche che renderebbero gravità del pianeta è diversa da quella rilevata dai sensori.
il gioco realistico ma estremamente lento e… forse poco Dopo un difficile atterraggio vi ritrovate sulla terra
divertente. ferma, consapevoli di una nuova difficoltà: questa gravità
eccessiva vi renderà molto più lenti!”
Abbiamo pensato a qualche consiglio per rendere il
gioco credibile e divertente senza rallentarne il flusso e, Questa potrebbe essere un’idea interessante per cambiare
soprattutto, senza richiedere uno sforzo mentale eccessivo. un po’ le regole del gioco. Certo, non esagerare… oppure sì?

I limiti fisici sono strumenti narrativi! Mantieni alta la sospensione


Durante la sessione non scendere nei particolari di una dell’incredulità!
determinata atmosfera planetaria, non preoccuparti e non Osservatore e Giocatori firmano un contratto virtuale
preoccupare i Giocatori con numeri e dati sulla composizione all’inizio di ogni sessione, in gergo tecnico viene chiamato
atmosferica, sulle leggi fisiche che governano le singole “patto narrativo”.
entità celesti come pianeti e stelle.
Fondamentalmente i Giocatori accettano di vivere le loro Abbiamo parlato di sospensione dell’incredulità, il che
avventure in un mondo un po’ diverso dal nostro, governato significa bilanciare l’ordinario con lo straordinario. Questo ci
da leggi fisiche improbabili e dalla presenza di elementi torna molto utile per far sentire i Giocatori dei veri eroi.
incredibili, a patto che questo sia credibile.
Ricordati, dunque, che è bene alternare incontri con bestie
Sarà dunque compito dell’Osservatore inserire elementi formidabili a veloci scambi con normali mercanti o assistenti.
coerenti tra di loro ma senza mai tornare troppo con i piedi Il cristallo che i personaggi portano con sé nel loro DNA è
per terra. un elemento esclusivo, un’eccezionale possibilità offerta
ai Giocatori per evolversi e sfruttare poteri inimmaginabili.
Un pianeta dove ogni singola creatura è assolutamente Il resto dell’universo è senza dubbio interessantissimo e
invincibile non crea una bella sfida, ma una situazione non vasto nella sua magnifica immensità, ma ricorda chi sono i
realistica e, sicuramente, poco divertente. protagonisti!

Il Giocatore accetta di inserirsi in un ambiente ostile, Questo significa anche dare particolare importanza a
purché questo presenti almeno un paio di possibilità di determinati elementi.
sopravvivenza!
“Vi trovate di nell’hangar di una nave. Intorno a voi, tra
Anche in questo caso cerca di sfruttare il credibile e container e casse di rifornimenti, vi sentite decisamente
l’incredibile a vantaggio della narrazione, senza creare al sicuro da eventi inaspettati, tutto è calmo e tranquillo.
momenti di frustrazione per il party. Un suono, però, rapisce la vostra attenzione: la porta in
fondo ha emesso uno strano rumore e sembra proprio
Attento alle reazioni dei Giocatori: un’espressione incredula che provenisse da quello strano simbolo al centro.
si colloca spesso sulla sottile linea che divide la curiosità Avvicinandovi un poco non potete fare a meno di notare
dal giudizio negativo in merito a una situazione fin troppo che la placca di vetro che lo compone è in realtà un enorme
bizzarra, anche per questo strano mondo! frammento di cristallo…”

Ricorda che il cristallo è presente in quasi tutte le cose ma Interessante, no?


non in tutti gli esseri viventi.
Scegli, studia e crea il tuo universo che forma i sottosuoli marziani, fantastica sugli enormi laghi
personale radioattivi, esplora i concetti della fede Kymé!
Più leggi, più immagini osservi e più ti sarà facile descrivere
Tranquillo, abbiamo un po’ esagerato questa volta! È vero,
gli ambienti e le situazioni.
però, che sarà necessario creare il tuo piccolo universo di
gioco a partire dal background dei personaggi, dalla storia Un ultimo consiglio è scegliere un setting o, meglio, un
delle specie e del Sistema Solare. genere narrativo.
L’universo di Crystal Sprout è in continuo mutamento, Il party vuole un’avventura horror?
progresso ed evoluzione vanno di pari passo con macchine e Non soffermarti a descrivere ciò che i personaggi vedono
creature organiche sempre più incredibili. ma ciò che si nasconde nell’ombra, ciò che non captano ma
percepiscono.
Questo non deve spaventarti, ti basterà infatti leggere un po’
di lore (ovvero storia e descrizioni) sulle specie, sui pianeti o Il party vuole un’avventura esplorativa?
sulla storia dell’universo, per inserire elementi noti nelle tue Concentrati sulle creature e sugli artefatti, descrivi rovine e
sessioni. luoghi di culto.
Descrivere un ambiente futuristico non è facile come Il party vuole un’avventura investigativa?
arieggiare sulle note della solita foresta elfica o della solita Descrivi le espressioni, i modi di dire e il comportamento dei
caverna nanica, la sci-fi è infatti un genere così vasto da nemici, dei sospettati o degli aiutanti.
non essere ancora entrato perfettamente nell’immaginario
comune. Scegli dunque elementi ricorrenti, tipi di strutture Insomma, scegli un ambito fantascientifico e lasciati ispirare
diffusi, ambienti riconoscibili, da inserire nelle tue sessioni. da film, libri e immagini, senza dimenticare il database della
confederazione!
Ti piace la storia della specie marziana?
Cerca immagini di Marte, immagina l’enorme rete alveare
Gestire un Combattimento I Giocatori possono decidere liberamente in che ordine
Hai suggestionato i Giocatori, calandoli nell’atmosfera attaccare (e preparare la difesa, ma questo lo vedremo
fantascientifica di Crystal Sprout. Arriva, però, il momento dopo!) e, nella maggior parte dei casi, dopo il loro turno tocca
di menare le mani! Ecco dunque qualche consiglio sul come all’Osservatore descrivere le azioni dei nemici.
gestire i combattimenti.
Molti giochi di ruolo fanno uso della meccanica dell’iniziativa.
Come avrai notato durante la lettura del manuale, in questo Ogni personaggio e nemico riceve (tirando dadi o in altri
gioco la narrazione fa da padrone e da denominatore comune fantasiosi modi) un numero che indica l’ordine in cui
a tutte le situazioni di gioco. Come primo consiglio, dunque, agirà durante il combattimento. In Crystal Sprout questa
tieni sempre a mente il flusso narrativo della sessione. meccanica è gestita, ancora una volta, secondo la narrazione.
Cerca di non limitare i combattimenti a una semplice raffica Abbiamo detto poco sopra che, in linea di massima, l’ordine è
di dadi, ma fai uso della libertà narrativa per creare scene sempre Giocatori > Osservatore.
mozzafiato e piene di adrenalina.
I Giocatori descriveranno dunque il loro turno di azione
secondo i tempi di narrazione che hanno a disposizione.
I turni di combattimento
Questa meccanica può sembrare complessa, ma dopo pochi
Il combattimento, fondamentalmente, è necessario quando turni sarà subito chiaro un semplice concetto “Il personaggio
il party si trova in una di queste due situazioni: subisce può fare… quello che riesce a fare”.
un’imboscata, decide di attaccare un nemico o un gruppo di
nemici. Un personaggio in fondo a una stanza che corre contro un
nemico sa che il tempo necessario a raggiungere l’avversario
La sola differenza che devi tenere a mente, in questi è a sua volta tempo disponibile a quest’ultimo per caricare un
casi, è che durante un’imboscata saranno i nemici, gestiti colpo e sparare.
dall’Osservatore, ad attaccare per primi; viceversa, in caso di
un attacco intenzionale da parte dei Giocatori, saranno loro i
primi ad attaccare.
Se cercherete di mantenere il ritmo narrativo costante, Vedremo tra poco il funzionamento meccanico di attacco e
riuscirete a districarvi molto facilmente durante i difesa, ora concludiamo la sezione dei turni con un ultimo
combattimenti. consiglio: la regola GIOCATORI > OSSERVATORE può essere
rotta se necessario per la storia, l’importante è sempre
Insomma, immaginate sia un film dove ogni personaggio mantenere il ritmo narrativo costante e interessante!
ha lo stesso tempo in scena. Alla fine del turno di azione
il Giocatore può indicare (se riesce) una preparazione di
difesa: se, per esempio, si è appena sporto da una copertura Attaccare e difendersi
per sparare, riuscirà senza dubbio a tornare in copertura; Facciamola semplice: i Giocatori tirano i dadi, l’Osservatore
diversamente un personaggio che si è lanciato contro i no. A cosa serve uno Schermo del Master, dunque, se non
nemici non potrà descrivere alcuna azione di difesa in quanto per nascondere i risultati? Beh, prima cosa fa figo, seconda
non può fisicamente spostarsi senza subire un mortale fuoco cosa serve per nascondere la Scheda dell’Osservatore dove
nemico in quanto troppo esposto. quest’ultimo terrà tutte le indicazioni sui nemici.
Dunque, come avviene meccanicamente un combattimento?
Ovviamente parliamo di situazioni molto particolari, ecco
perché l’ultima parola sta sempre all’Osservatore. Questi, Prima di tutto c’è la scelta imboscata/attacco intenzionale
però, deve cercare di non interrompere il ritmo narrativo. (che abbiamo spiegato poco sopra), dopodiché la descrizione
Vediamo come. delle azioni.

Durante il suo turno l’Osservatore descriverà le azioni di tutti Dopo aver descritto le loro intenzioni i Giocatori faranno una
i nemici come preferisce (uno alla volta, in gruppi, etc…). Prova più o meno Complessa in base all’arma che utilizzano.

Se un Giocatore, come dicevamo prima, si è buttato in Se risulta narrativamente possibile il Giocatore può inoltre
mischia e a fine turno ha cercato di divincolarsi, l’Osservatore descrivere come si prepara a difendersi dall’attacco.
non dovrà interrompere la narrazione con un brusco “Eh no
Carlo, non puoi farlo!”, ma sceglierà di rispondere al Giocatore
con un attacco difficile da parare al suo personaggio.
Durante il turno dei Giocatori è bene che l’Osservatore tenga Aiuti per l’Osservatore
traccia sulla Scheda dell’Osservatore o su un foglio i valori di
ricompensa della ruolata di ogni Giocatore. Come dicevamo poco sopra, la libertà offerta da Crystal
Sprout può sembrare dispersiva, ma non ti preoccupare,
Durante il turno dell’Osservatore, questo potrebbe voler far una volta capito il flow del gioco sarà tutto molto semplice
attaccare un PNG. L’Osservatore dovrà dunque compiere e intuitivo. Prima di cominciare con le sessioni, però, ecco
un’azione analoga a quella dei Giocatori, descrivendo l’azione qualche aiuto per gestire i nemici. Esistono, infatti, tre tipi
di attacco di un PNG o di un gruppo di PNG (questi possono di nemici e possono essere gestiti secondo queste direttive.
infatti attaccare tutti insieme o singolarmente, in base alla Ovviamente, valgono per tutti le regole esplicitate poco
scena). sopra.

Successivamente l’Osservatore imposterà una nuova


Complessità per l’attacco e Il Giocatore andrà a fare una Combattimento Interspecie
nuova Prova in all’Approccio utilizzato durante il suo turno. I nemici in questione sono, fondamentalmente, analoghi
ai personaggi giocanti. Si tratta infatti di esseri razionali,
Analogamente a quanto succede durante il turno di un contraddistinti da 1 o 2 Approcci Dominanti che sono la linfa
Giocatore, l’eventuale riuscita o fallimento dell’azione del loro essere e permette loro di agire allo stesso modo dei
comporta più o meno danni al Giocatore. personaggi giocanti.

Finito il turno dell’Osservatore si ricomincia finché una delle L’Osservatore può complicare il combattimento rendendo
due parti non rimane senza personaggi o esce di scena in gli avversari più dinamici, ovvero assegnando loro Poteri o
seguito a una fuga, una ritirata, o altre dinamiche narrative. equipaggiamenti particolari.

Questi nemici vanno interpretati come fossero personaggi


giocanti, si tratta dunque di nemici privi di un pattern
definito, a meno che l’Osservatore non ne decida uno
autonomamente.
L’Osservatore, durante questo tipo di combattimenti, imposta Combattimento con Bestie
un livello di difficoltà sulla base della narrazione e la Questo tipo di nemici ha un approccio dominante e un
differenza di stadio (vedi tabella a pagina 65). pattern che viene usato per svolgere le azioni di attacco.
Se lo stadio del personaggio giocante e quello del nemico Il pattern altro non è che una serie di comportamenti che
sono uguali la difficoltà si basa solo sulla narrazione. la bestia attua ogni volta che si trova in un contesto di
battaglia.
Se i Giocatori hanno uno stadio superiore a quello dei nemici
la prova è più semplice, contrariamente sarà più difficile. Alcune bestie sono più difensive e cercheranno di evitare gli
attacchi ravvicinati, altre sono più aggressive e si lanciano
Combattimento con Boss o tra Giocatori contro i personaggi, le possibilità sono molteplici.

I Boss, come i Giocatori, necessitano di una scheda (in caso di Ovviamente sta sempre all’Osservatore la volontà di seguire
Boss già esistenti troverete la scheda sul manuale specifico o o meno questo tipo di direttive, si è sempre liberi, infatti, di
nel database della Confederazione). cambiare o non attuare un pattern.

Questo nemico avrà dunque tre Approcci e equipaggiamenti Noi lo consigliamo, ai Giocatori sembrerà tutto più realistico
definiti. Insomma giocare un Boss sarà come giocare un e, magari, col tempo riusciranno anche a studiare le tattiche
personaggio, con una personalità propria e con un set di migliori per affrontare questi nemici.
Poteri già definito.

Creare Bestie e Nemici


Il Sistema Solare è stato vagliato in lungo e in largo tra
i territori conosciuti e sono parecchi, tra scienziati ed
esploratori, a tentare un censimento di tutte le bestie
conosciute.
Questa, ovviamente, è un’impresa epica che solo in pochi Sarebbe meglio partire con un Approccio (Approccio
sono riusciti a cominciare: nessuno di questi è, però, tornato dominante), ma può averne anche più di uno. Più Approcci ha
vivo o mentalmente stabile dal suo viaggio. più sarà difficile sconfiggerlo.

La Confederazione ha dunque deciso di aprire le porte del Questo definisce il modo offensivo o difensivo con cui la
proprio database, concedendo agli abitanti del Sistema bestia si approccia ai Giocatori. Ovviamente con Passione
Solare di inserire le nuove specie e le nuove bestie trovate sarà molto più protettivo, con Istinto sarà una belva
in giro per lo spazio. È però necessario attenersi ad alcuni dissennata che attacca ogni cosa che si muove, con Giudizio
standard qualitativi, elencati di seguito. sarà una bestia con capacità di distinguere un attacco utile
da uno inutile.

Bestie Bisogna ponderare una serie di attacchi creati sulla base


Per inserire nel Database delle Bestialità una nuova bestia, dell’Approccio (Istinto -> attacchi a caso, Giudizio -> attacchi
è necessario innanzitutto descriverne l’aspetto e la materia ragionati). Ovviamente si creano i range di danni della bestia
che la compone. Concorderai che c’è una bella differenza nel
trovarsi davanti a un Gladiodonte piuttosto che davanti a un Per ultima cosa si definiscono ferite leggere e gravi, che
semplice bassotto domestico terrestre. renderanno la bestia più o meno impegnativa da affrontare.

Dopo aver descritto le caratteristiche fisiche della bestia


è bene indicare su quale pianeta è stata scoperta o, in
generale, dove questa può essere trovata.

Qualcosa di totalmente astratto che attira l’attenzioen


quindi serve la componente immaginifica. Una volta trovata
l’ispirazione bisogna pensare all’Approccio, ovvero il modo in
cui la bestia reagisce alle azioni dei Giocatori.
Risorse Non esistono avversità o situazioni impossibili per un
personaggio ben equipaggiato. In questo capitolo troverai
tutti i tipi di armi, tute e oggetti consumabili facilmente
recuperabili in ogni angolo del cosmo. Tutti i migliori
<Scorta di EasyO?> commercianti del sistema solare dispongono di queste merci,
<Al massimo.> ma il tuo OSSERVATORE potrebbe portare il party in ambienti
<Fiale di Cicatrix?> ostici e desolati dove anche le più comuni materie prime
<Ne restano solo tre, Signore.> scarseggiano.
<Bene, a munizioni Tenente?>
<Restano quindici caricatori di proiettili solidi e due batterie
energetiche per i fucili a impulsi ma...> Armi
<”Ma” cosa, Tenente?>
<Siamo... rimasti... solo io e lei... Signore...> Nel Sistema Solare esistono miliardi di armi in commercio,
idealmente divise tra Armi da Fuoco e Armi da Mischia, quelle
Ultime comunicazioni del Plotone Beta-45, di istanza su Harenae legali e quelle illegali (questa è una distinzione prettamente
Ashmae narrativa).

Ogni tipo di arma è unico nel suo genere ed è caratterizzato


da un preciso schema di danno che puoi trovare nelle
appendici in fondo al volume.

Ogni arma ha un numero finito di slot modifica nei quali


potrai inserire modifiche elementali, tecnologiche o
energetiche.
Pistola Eso-tute
Arma da Fuoco
1 Slot Modifica Chiunque voglia avventurarsi tra pianeti, asteroidi e satelliti
deve necessariamente procurarsi una Eso-Tuta.
La Pistola è un’arma adatta alla corta e media distanza,
di facile utilizzo ma dalla bassa potenza di fuoco. Utile in
Questi formidabili equipaggiamenti permettono a Scout,
qualsiasi situazione, versatile e veloce, facile da nascondere
Esploratori o Combattenti di muoversi agilmente tra le
a occhi indiscreti.
insidie cosmiche. Evitate di andare in giro senza, che abbiate
bisogno o meno di ossigeno!
Fucile d’Assalto
Arma da Fuoco
Star Scout
3 Slot Modifica
1 Slot Modifica
Il Fucile d’Assalto è una delle armi più diffuse nel sistema
Tuta di classe standard in dotazione alla maggior parte delle
solare. Caratterizzato da un’alta cadenza di fuoco è
spedizioni generiche. Buona resistenza ai climi ostili e agli
un’arma dall’alta ergonomia, relativamente semplice da
impatti leggeri. Quando sottoposta a pressione o a urti si
usare e ricaricare, adatta alle medie e lunghe distanze.
irrigidisce assorbendo parte dei danni.
Per quanto sia praticamente impossibile nasconderla tra
l’equipaggiamento, non è un’arma ingombrante. Planets Explorer
1 Slot Modifica
Raffica X: il Fucile d’Assalto può sparare fino a X volte,
modificando probabilità di fallimento e danno critico. Quando Tuta di classe standard in dotazione alle forze di
spari con il Fucile d’Assalto, prima di tirare il dado, comunica esplorazione, usata per le spedizioni che prevedono
all’OSSERVATORE quante volte hai intenzione di sparare (X) poi permanenza media in ambienti ostili. Ottima resistenza
tira il dado X volte. Sparerai X volte e per ogni tiro andato a a climi e ambienti dotati di atmosfera, inadatta a
buon fine colpirai il tuo bersaglio. combattimento e alle passeggiate nello spazio. È capace di
mantenere i livelli vitali e l’umidità corporea stabili.
Mod per Armi ed Eso-Tute Fire Mod
1 Slot Necessario
Le industrie moderne non si fermano alla produzione
EFFETTO PASSIVO: i proiettili sparati illuminano e riscaldano
di armi ed eso-tute ma permettono ai consumatori di
grazie alle fiamme che ne circondano il mantello.
personalizzare i propri equipaggiamenti così da adattarli al
proprio stile. Potrai trovare, dai mercanti più forniti, delle EFFETTO ATTIVO: i bersagli colpiti dai proiettili subiscono danni
mods da applicare ai tuoi equipaggiamenti, se forniti di slot da fuoco; se viene colpita della carne i danni sono ancora più
dedicati. L’installazione è facile e può essere effettuata ingenti.
autonomamente, senza l’aiuto di un esperto.
Le Eso-Tute sulle quali è applicata questa mod sono immuni
C’è una sottile differenza, però, tra queste mods: se applicate agli effetti generati da armi con questa mod.
sulle armi queste forniranno nuove potenzialità al vostro
equipaggiamento, se applicate sulle tute vi forniranno invece Ice Mod
immunità a determinati effetti. Le tue armi e eso-tute dotate 1 Slot Necessario
di mods non saranno modificate a livello meccanico: le mods
devono essere nuovi spunti strategici per le tue avventure! EFFETTO PASSIVO: i proiettili sparati raffreddano e hanno
possibilità di ghiacciare grazie all’azoto liquido che ricopre il
mantello.
Come usare le mods
EFFETTO ATTIVO: i bersagli colpiti colpiti dai proiettili vengono
Le mods non sono semplici upgrade degli equipaggiamenti,
rallentati; se viene colpita della carne vengono immobilizzati
ma rappresentano nuovi spunti strategici e narrativi ma
momentaneamente.
come si usano?
Le Eso-Tute sulle quali è applicata questa mod sono immuni
L’effetto passivo delle mods può essere sfruttato in ogni
agli effetti generati da armi con questa mod.
occasione. L’effetto attivo delle mods si attiva solo quando,
durante un combattimento, il risultato di almeno un dado per
una prova di attacco è 6.
Oggetti consumabili e Easy-O
indossabili Consumabile
Utilizzo singolo
Piccole Dimensioni
Glossario dei termini degli Equipaggiamenti
Sostanza sostitutiva all’ossigeno somministrata tramite
CONSUMABILE: si tratta di un equipaggiamento dagli utilizzi pastiglie o erogatori, fornisce l’equivalente di un’ora di
limitati. Una volta usato non è più riutilizzabile. Dimensioni: ossigeno immettendo cellule artificiali nel sangue.
indica la dimensione dell’oggetto.
Cryptobyte
UTILIZZO: indica gli utilizzi disponibili per un oggetto Valuta
consumabile dopo i quali l’oggetto diventa non riutilizzabile.
I Cryptobyte sono la valuta commerciale più diffusa nel
VALUTA: indica gli oggetti che possono essere utilizzati come Sistema Solare. Questa è una moneta completamente
valuta di scambio. Segna in inventario la quantità totale. Non neurale, contenuta nelle informazioni cerebrali di ogni essere
si consumano e non si usurano. vivente fin dalla nascita. La maggior parte dei mercanti
hanno un dispositivo oculare attraverso il quale effettuare
Cicatrix gli spostamenti monetari.
Consumabile
Utilizzo singolo Si dice che una mente debole non possa sopportare quantità
Piccole Dimensioni di Cryptobyte troppo elevate senza soccombere o vedere la
propria materia grigia sciogliersi e fuoriuscire dal corpo.
Liquido che quando applicato su ferite da taglio o da
perforazione modifica la sua composizione per adattarsi
al corpo e rilasciare cellule riparatrici per rimarginare
velocemente la ferita e bloccare eventuali emorragie. Crea
cicatrici di colore bianco pallido.
Nome Livello Stadio 1 Passivo Cryptobyte
1
Età Stadio
2 Inventario
Specie Punti Evo 3
4
Impulso Giudizio Passione
Stadio 2 Passivo
1
Indole 2
3
Scintilla 4

Stadio 3 Passivo
1
Ferite 2
Note
3
Ferite
gravi 4

Stadio 4 Passivo
Tuta 1
Mod 2
3
4
Arma
Mod Stadio 5 Passivo
1
2
Arma 3
Mod 4