Sei sulla pagina 1di 3

ESERCITAZIONE PER L’APPELLO D’ESAME n°2

Giustifica adeguatamente i passaggi per tutti i seguenti esercizi.

ESERCIZIO 1
Considera la funzione definita a tratti
(
<latexit sha1_base64="MvWrSolfXinMPscxdM4/UCs4ClY=">AAACVnicbVDLbtNAFJ0YSkt4GViyuSICFSEiu4DKhqqCDcsikbZSnEZ3JjfpqOOxmbmuXFn+v34CLPgFtrBCTIIXkHIWo6Nz7muOLI32nCRfe9G16xs3Nrdu9m/dvnP3Xnz/waEvKqdopApTuGOJnoy2NGLNho5LR5hLQ0fy7P3SPzon53VhP/FFSZMcF1bPtUIO0jSW8+362dtM0kLbRoVBvgU6aV7ULTyHHXgKWS6LuvEELdSwBwlkGdQnL4OLdXjkeklm6DMk/YzsrJs3jQfJMFkBrpK0IwPR4WAaf8tmhapysqwMej9Ok5InDTrWylDbzypPJaozXNA4UIs5+UmzyqKFJ5VHLqAkB9rASqS/OxrMvb/IZajMkU/9urcU/+eNK56/mTTalhWTVctFrA2tFnnldAiZYKYdMePycgJtQaFDZnIaUKkgViH1fsgjXf/9VXK4M0xfD5OPrwb777pktsQj8Vhsi1Tsin3xQRyIkVDiUnwXP8TP3pfer2gj2vxTGvW6nofiH0TxbwulsW4=</latexit>

e x+2 se x>0
f (x) =
x3 + ax + b se x  0
!
Determina, se esistono, i valori reali dei parametri a e b affinché la funzione f sia derivabile nel suo
dominio naturale. Disegna il grafico di f(x).

ESERCIZIO 2
Disegnare il grafico di una funzione f(x) che abbia le seguenti proprietà.
a) Il dominio è R.

b) L’immagine coincide con quella di y = ex−3

c) Il limite per x che tende a meno infinito della funzione è uguale a 0.
d) La derivata prima si annulla in 0.
e) La derivata prima è maggiore o uguale a 0 per ogni x appartenente a R.

ESERCIZIO 3
Studiare la seguente funzione:
x2 )
<latexit sha1_base64="e+bOHRPRAZtI6+Bja4Ciqmvrglc=">AAACAHicbVC7TgJBFJ3FF+ILtbSZSEywkOyiRhsToo0lJvJIYCGzwwUnzM5uZu4aCKHxK2y1sjO2/omF/+KybqHoqU7OuTf33OOFUhi07Q8rs7C4tLySXc2trW9sbuW3d+omiDSHGg9koJseMyCFghoKlNAMNTDfk9Dwhlczv3EP2ohA3eI4BNdnAyX6gjOMpc74gralKh6Pjkad8mE3X7BLdgL6lzgpKZAU1W7+s90LeOSDQi6ZMS3HDtGdMI2CS5jm2pGBkPEhG0Arpor5YNxJknpKDyLDMKAhaCokTUT4uTFhvjFj34snfYZ3Zt6bif95rQj75+5EqDBCUHx2CIWE5JDhWsR1AO0JDYhslhyoUJQzzRBBC8o4j8Uo7icX9+HMf/+X1Msl57Rk35wUKpdpM1myR/ZJkTjkjFTINamSGuFEk0fyRJ6tB+vFerXevkczVrqzS37Bev8CZf6VzA==</latexit>

y! = ln(3x
Individua dominio, eventuali simmetrie, intersezioni con gli assi, segno, limiti ed eventuali asintoti,
crescenza e decrescenza, massimi e minimi (se ci sono, specifica se sono assoluti o relativi),
concavità e flessi. Riporta le informazioni che hai raccolto in un riferimento cartesiano: se sono
sufficienti, traccia un grafico approssimato.

ESERCIZIO 4
Dal grafico in figura deduci:

a. il dominio della funzione;

b. le intersezioni con gli assi;

c. gli intervalli in cui la funzione è positiva e quelli in cui è negativa;
d. i limiti agli estremi del dominio e le equazioni degli asintoti;
e. gli intervalli in cui la funzione è crescente e quelli in cui è decrescente;
f. i punti di massimo e di minimo relativi;

g. i punti di flesso, evidenziando le concavità.
!

ESERCIZIO 5
È data la funzione f(x) = x3.
a) Tracciane il grafico.
b) Scrivi l’equazione della retta tangente r al grafico di f nel suo punto di ascissa 1.
c) Determina l’area della regione finita di piano limitata dal grafico di f e dalla retta r.

ESERCIZIO 6
La numerosità di una popolazione di insetti è ben modellizzata dalla funzione
8000
<latexit sha1_base64="tz2tibADjDSZyLQ4OhAziFPkDu0=">AAACFXicbVA9SwNBEN3zM8avqKXNahAUNeyFiDaCaGMZwaiQxDC3meiSvQ9254RwXO1P8FfYamUnttYW/hcvMYUaX/V4b4aZ97xIK0tCfDhj4xOTU9O5mfzs3PzCYmFp+cKGsZFYk6EOzZUHFrUKsEaKNF5FBsH3NF563ZO+f3mHxqowOKdehE0fbgLVURIok1qFteombfFD3ugYkMmBECJN3O2KwOtkV+yUKU1bhaIoiQH4KHGHpMiGqLYKn412KGMfA5IarK27IqJmAoaU1JjmG7HFCGQXbrCe0QB8tM1kECXlG7EFCnmEhivNByL+3EjAt7bne9mkD3Rr/3p98T+vHlPnoJmoIIoJA9k/RErj4JCVRmUdIW8rg0TQ/xy5CrgEA0RoFAcpMzHOSstnfbh/04+Si3LJ3SuJs0rx6HjYTI6tsnW2yVy2z47YKauyGpPsnj2yJ/bsPDgvzqvz9j065gx3VtgvOO9f+c+cag==</latexit>

P (t) =
! 1 + 40e 0,2t
dove P(t) rappresenta il numero di insetti della popolazione e t è il tempo misurato in mesi. Stabilisci
dopo quanto tempo dall’inizio dell’osservazione (t = 0) la velocità di crescita della popolazione è
massima.

ESERCIZIO 7
In una riserva naturale, rimasta prima di animali in seguito a un’epidemia, vengono immessi 30
cervi. Essi crescono con una velocità proporzionale al numero di cervi presenti nella popolazione,
con costante di proporzionalità k = 0,4.
a) Indica con y(t) il numero di cervi presenti dopo t anni dall’inizio dall’immissione dei primi
50 e scrivi l’equazione differenziale che deve soddisfare la funzione y(t).
b) Risolvi tale equazione.
c) Determina dopo quanto tempo la popolazione di cervi sarà il doppio di quella iniziale.