Sei sulla pagina 1di 24

SOMMARIO

1. COMPONENTI DEL SISTEMA 3Lion + 3Link.


2. SICUREZZA
3. INTRODUZIONE
4. INSTALLAZIONE
4.1 INSTALLAZIONE 3LINK
4.2 SCHEMA DI MONTAGGIO
4.3 INSTALLAZIONE DISPLAY
5. FUNZIONAMENTO
5.1 CARICA
5.2 SCARICA
6. VERIFICA DI FUNZIONAMENTO
7. PROBLEMATICHE RISCONTRABILI
8. CARATTERISTICHE TECNICHE
9. GARANZIA
1. COMPONENTI DEL SISTEMA 3Lion + 3Link.

 Batteria LiFePo4 '3Lion'


 Display '3Link'
 Supporto di fissaggio display
 BMS avanzato '3Link'
 Viti per l'assemblaggio (n°8)
 Manuale di uso e manutenzione
 Cavetto di connessione Display

2. SICUREZZA

Questo manuale serve come guida per l' installazione, l' uso e la
manutenzione del sistema 3Lion + 3Link. E' obbligatorio leggere con
attenzione tutte le sue parti sia per l' installatore che per l' utente finale.

 Tenere il dispositivo fuori dalla portata dei bambini


 Leggere attentamente questo manuale e tenerlo sempre a portata di mano,
preferibilmente vicino la 3Lion, per eventuali future consultazioni.
 La 3Lion deve essere sempre installata con il 3Link.
 La 3Lion può essere installata con un' inclinazione massima di 90° rispetto al suo
naturale posizionamento (ovvero con i poli rivelto verso l' alto).
 Non urtare, perforare, smontare, deformare la 3Lion ed il 3link. Non aprire la 3Lion.
 In caso di fuoriuscita dell' elettrolita, non toccare la batteria. In caso di contatto,
sciaquare immediatamente con acqua tiepida e consultare immediatamente un
medico.
 Prestare attenzione durante l' installazione, affinchè i due poli della 3Lion non
vengano a contatto fra di loro. Utilizzare attrezzature isolate e non posizionare e/o
lasciare oggetti metallici nei pressi del prodotto.
 Smaltire la batteria sempre in accordo con le leggi locali. Non smaltire con altri
rifuiti industriali.
 Proteggere i poli della 3Lion dall' eventuale contatto con oggetti conduttivi
elettricamente.
 Il dispositivo deve essere protetto dai raggi solari o da fonti di calore diretti per
evitare il surriscaldamento.
 Non installare l'apparecchio in un ambiente sigillato, altrimenti può surriscaldarsi.
Assicurarsi che nell' ambiente in cui è installato ci sia ricirco di aria.
 Per evitare il rischio di scariche elettriche e/o incendi, assicurarsi che l'impianto di
alimentazione sia in buono stato.
 Non utilizzare l'apparecchio con cavi danneggiati e/o di sezione inadeguata.
 Non collegare in serie 2 o più batterie 3Lion. Non collegare in parallelo con batterie
di diversa tecnologia.
 Non utilizzare il dispositivo in ambiente con elevata umidità o a contatto diretto con
schizzi di acqua e/o liquidi o sotto la pioggia.
 Installare il dispositivo utilizzando cavi di opportuna sezione come raccomandato
nella sezione "ISTRUZIONI PER L' INSTALAZIONE"
 Eseguire una carica completa appena dopo avere installato il sistema o dopo aver
fatto qualsiasi manutenzione su di esso, altrimenti il SOC visualizzato sul display non
risulta reale. Per carica completa, si intende la visualizzazione del 100% sul display
dello stato di carica della batteria (SOC)..
 La tensione nominale della batteria 3Lion è di 12V. Non utilizzare il sistema con
apparecchiature non compatibili con tale tensione. L' azienda non è responsabile di
eventuali danni causati dall' incorretto uso del' intero sistema.

Gli elementi forniti sono progettati esclusivamente per questo sistema e non sono
compatibili con altri dispositivi. Le foto del prodotto all'interno di questo manuale sono
solo di riferimento e con un puro scopo esplicativo; il prodotto da lei acquistato potrebbe
essere diverso. NDS Energy si riserva il diritto di apportare modifiche e migliorie al
prodotto in qualsiasi momento senza preavviso e senza obbligo di applicare questi
cambiamenti ai dispositivi precedentemente distribuiti.
La NDS Energy non è responsabile per eventuali malfunzionamenti dovuti all' uso
improprio del prodotto, ad eventuali errori di installazione o presenti in questo manuale.

3. INTRODUZIONE

3Lion è l' innovativa batteria NDS, costruita con l' affidabile tecnologia Litio Ferro Fosfato
(LiFePO4) che abbinata al BMS integrato e al sistema 3Link (BMS Manager), garantisce le
migliori prestazioni nell’ambito dei servizi, grazie al sistema energetico evoluto.
La tecnologia al litio, fornisce notevoli vantaggi rispetto alle tradizionali batterie al piombo
(AGM, GEL, Acido libero). Ad esempio sopporta alte correnti di carica, con un 'efficienza
molto alta (ovvero bassissima corrente dispersa durante tale fase), il che implica una
velocità di carica molto più prestante. Non soffre del problema della solfatazione tipica
delle batterie al piombo, ha una bassissima autoscarica (inferiore al 3%/mese), che, uniti al
peso ridotto del 60%, ed al notevole numero di cicli (oltre i 2500), garantisce una maggiore
autonomia ed un notevole risparmio in diversi ambiti.
La 3Lion dialoga esclusivamente con 3Link, che diventa il cuore del sistema energetico.
Tutti i positivi dell’impianto del veicolo: Batteria Motore, Batteria 3Lion e tutte le utenze,
per non affaticare l’impianto elettrico, vengono collegate al 3Link che funge da BMS
manager. Ciò permette una migliore gestione della carica durante il viaggio da parte
dell’alternatore, ottenendo il massimo della corrente, fino a 75A (in base all’alternatore),
riducendo i tempi di carica, e quindi una maggiore autonomia durante le soste. Una volta
spento il motore, la batteria servizi 3Lion è in grado, tramite il BMS manager (3Link) di
erogare corrente per tutte le utenze di bordo, luci, riscaldamento, macchine da caffè, etc...
La tecnologia LiFePO4 utilizzata per le 3Lion, contrariamente alle tradizionali Li-Ion o
LiPO, risulta estremamente sicura ed affidabile nel tempo grazie alle sue particolari
caratteristiche. Il BMS Manager (3Link), dialoga con il display touch screen che visualizza
tutte le informazioni disponibili sullo stato della batteria, sui sistemi di carica e dei consumi
di bordo.

4. INSTALLAZIONE

Per una corretta installazione del dispositivo, seguire le istruzioni riportate di seguito.

4.1 INSTALLAZIONE 3Link

Il sistema 3Lion-3Link offre le massime prestazioni se supportato da un alternatore di


opportuna capacità. Si raccomanda un alternatore maggiore o uguale a 120A con una
tensione a vuoto compresa fra i 13,8V ed i 14,7V. Per misura a vuoto, si intente la tensione
misurata ai capi della batteria motore, quando il motore è acceso, la batteria motore è
carica o parzialmente carica, quando tutte le utenze sul mezzo sono spente (luci,
condizionatore, ecc) e quando la batteria servizi è disconnessa dall' impianto.

Predisporre una zona per l'alloggiamento della scatola 3Link, il più vicino possibile alla 3Lion, ed
alla batteria motore, ma mai nel vano motore o in vani non protetti da agenti atmosferici. Svitare
le due viti nella zona frontale (evidenziate in rosso nella figura seguente ), alzare il coperchio e
sfilarlo in modo da accedere comodamente ai punti di connesione.
Fissare la base del 3Link ad una parete o al pavimento dell'alloggiamento scelto per
l'installazione; utilizzare le 4 viti autofilettanti negli appositi fori sul fondo della base (evidenziati
in giallo nella figura seguente).

4.2 SCHEMA DI MONTAGGIO:

Prima di effettuare l' installazione accertarsi che il motore del mezzo ed i


caricabatterie del mezzo, siano spenti. Non effettuare giunzioni sui cavi, effettuare
connessioni dirette.
Vista anteriore: Vista Posteriore:

NUMERO FUNZIONE
1 Connettore a vite M8 per il Positivo Batteria motore
2 Connettore a vite M8 per il Positivo Comune dell'impianto
3 Connettore a vite M8 per il Positivo Batteria 3Lion
4 Connettore a 2 vie per la connessione del D+ (opzionale)
5 Connettore a 2 vie per la connessione della Massa
6 Connessione con display

L' impianto elettrico, originale del camper può essere rappresentato in genere ed in modo
basilare, da un relè che collega la batteria motore (e quindi l' alternatore) con la batteria di
servizio quando il mezzo ha il motore acceso (ovvero l' alternatore è in funzione ed il
segnale D+ è attivo). Di seguito una rappresentazione:

L' installazione della 3Lion + 3Link è molto semplice, basta infatti intercettare nell'
impianto originale del mezzo, il cavo che dalla batteria servizi, va alla centralina o al relè
parallelatore e che nella figura "Impianto originale del camper" è identificato con il
numero 05. Scollegare il cavo 05 dal polo positivo batteria servizi, e collegarlo al pin 2 del
3Link.
Effettuare le altre connessioni come di seguito raffigurate. Nel caso di utilizzo con "Power
Service PLUS/GOLD" deve essere selezionata la curva di carica C (se il mezzo NON ha lo
smart alternator) o D (se il mezzo HA lo smart alternator) sul Power Service PLUS/GOLD.
E' consigliabile installare il segnale D+ al 3link, per una gestione ottimale del dispositivo.
Per la connessione dei cavi a pin 1, 2 e 3 del 3Link, si raccomanda vivamente l' utilizzo del
capicorda per vite M8 (da NON utilizzare il tipo "a forchetta" o a "forcella"), in maniera
tale da assicurare una perfetta e sicura connessione fra il cavo ed il contatto del 3link, come
nella seguente figura. Il capicorda deve essere posto fra la piattina in alluminio del 3link, e
la rondella, proprio come mostrato nella figura seguente.

Per le connessioni 01, 02 e 08, si raccomanda l' utilizzo di cavi di sezione uguale a 35mm 2,
se la lunghezza della connessione è inferiore o uguale ad 1 metro. Se la lunghezza della
connessione supera il metro, si raccomanda, l' uso di cavi con sezione pari a 50mm 2. Si
consiglia inoltre l' installazione di un fusibile da 200A sui cavi 01 e 08. Serrare saldamente
alle viti 1, 2, e 3 del 3Link, i capicorda con i dadi e le rondelle in dotazione. Tutte le utenze
del camper (caricabatterie, inverter, regolatore pannello solare, luci, ecc) devono essere
collegate sul pin 2 del 3link, il polo positivo della batteria 3Lion, deve avere una sola
connessione che termina sul pin 3 del 3Link.
Le connessioni 03, 04, 05 e 06 sono di solito già presenti all' interno del mezzo. Qualora
non vi fossero, si consiglia l' uso di cavi con sezione maggiore o uguale a 10mm 2.
La connessione 07 può essere effettuata con un cavo di sezione compresa fra 1mm 2 e
2,5mm2.
Appena collegato il cavo di massa al 3Link, il sistema diventa operativo.

Eseguire una carica completa appena dopo avere installato il sistema o dopo aver
fatto qualsiasi manutenzione su di esso, altrimenti il SOC visualizzato sul display
non risulta reale.. Per carica completa, si intende la visualizzazione del 100% sul
display dello stato di carica della batteria (SOC).

Chiudere il coperchio del 3Link infilando le due linguette sul retro nelle apposite sedi della
base; avvitare le 2 viti in dotazione sui fori agli angoli frontali del coperchio.
In caso di installazione di 2 batterie 3Lion in parallelo, utilizzare un solo 3Link e mettere le
2 batterie 3Lion in parallelo con cavi di sezione di almeno 35mm2 posizionandole il più
vicino possibile fra di loro. Eseguire l' installazione come di seguito raffigurato.

4.3 INSTALLAZIONE DISPLAY


Vista anteriore: Vista posteriore:

3 4

NUMERO FUNZIONE
1 Display touch screen
2 Foro per passaggio Cavo di comunicazione
3 4 Fori per il fissaggio del coperchio a parete
4 Sistema di fissaggio della cornice con display al coperchio

1. Smontare la cornice display.

a) Far slittare verso l'alto la cornice b) Sollevare la parte c) Far slittare verso il basso la
display rispetto al coperchio inferiore della cornice display rispetto al
retrostante cornice display coperchio e sganciarla

2. Posizionare sulla parete scelta per l'installazione il coperchio retrostante. Prendere i


riferimenti dei punti in cui effettuare i fori per le viti di fissaggio (diametro 3mm) ed
il foro per il passaggio del cavo di comunicazione (diametro minimo 7,2mm).

3. Praticare i fori ed avvitare il coperchio retrostante alla parete, utilizzando le viti in


dotazione e facendo attenzione che una volta avvitate non sporgano oltre le svasature
presenti.

4. Far passare il cavo di comunicazione all'interno del foro appositamente praticato ed


inserirlo delicatamente nel connettore della scheda display.

NON FORZARE, il connettore ha un


verso obbligato da rispettare.

5. Fissare il display al coperchio retrostante:

Il touch screen del 3Link consente di interagire col dispositivo selezionando le varie
funzioni con facilità.
Per il corretto utilizzo del touch screen, seguire le seguenti indicazioni:

Non esercitate troppa pressione sulla superfice del display con le dita e non
utilizzate oggetti affilati. Farlo potrebbe danneggiare il dispositivo o causarne
il malfunzionamento.

Non mettete il display a contatto con altri dispositivi elettrici.


Le scariche elettrostatiche possono causarne il malfunzionamento.

Non mettete la superfice del display a contatto con acqua. Il touch screen
potrebbe non funzionare correttamente in presenza di umidità o se esposto ad
acqua e altri liquidi.

Per prestazioni ottimali, toccate il touch screen con la punta del dito.
E' possibile utilizzare pennette di materiale plastico per un tocco più preciso
sul display, l'importante è che non abbiano la punta affilata tale da poterne
danneggiare la superfice.

5. FUNZIONAMENTO

Il sistema 3Lion+3Link permette la gestione automatica e la visualizzazione dello stato


della batteria. Attraverso il display, è possibile interagire con esso e raffigurare tutte le
informazioni quali tensione, corrente (in carica con segno positivo "+", in scarica con
segno negativo "-"), e stato di carica. Il SOC (stato di carica) è indicato con delle linee
colorate che vanno dal colore rosso, che segnala che la batteria è scarica, fino al verde, che
segnala che la batteria è carica.
Il BMS avanzato 3Link, quando si accorge che l' alternatore è in funzione, attiva la carica
della batteria in maniera intelligente, ottenendo da esso il massimo della corrente, fino a
75A (in base alle caratteristiche dell' alternatore), con conseguente riduzione dei tempi di
carica, e quindi, con una maggiore autonomia durante le soste. Il tutto, senza sovraccaricare
l' impianto della cellula, che di fatto viene escluso quando si è in fase di carica, dal
passaggio di corrente verso la 3Lion.
La quantità di corrente che si riesce a caricare nella batteria, è strettamente correlata al tipo
di alternatore installato sul mezzo. Maggiore è la sua potenza, maggiore sarà la quantità di
corrente che il 3Link riesce a prelevare da esso. Potenze dell' alternatore inferiori ai 120A,
sono sconsigliate, in quanto non si sfrutterebbe a pieno la capacità di carica rapida della
batteria.
La gestione della carica da alternatore NON è attiva, qualora il mezzo è EURO-6 con
"Smart Alternator". In tal caso è necessario seguire lo schema di installazione "Impianto
con 3Lion+3link con Smart Alternator (EURO-6)" e selezionare la relativa spunta dal menù
"Settings", come di seguito descritto.
Subito dopo avere effettuato tutte e connessioni, il sistema si avvia e sul display vengono
visualizzate diverse schermate per il settaggio dei parametri di sistema come di seguito
mostrate.

SCHERMATA SIGNIFICATO E FUNZIONI


Impostazione della lingua. Cliccare sulla bandiera desiderata e
successivamente sulla freccia, per confermare la scelta.
Impostazione della lingua. Cliccare sulla bandiera desiderata e
successivamente sulla freccia, per confermare la scelta.

Impostazione della capacità. Il dato presente sotto la scritta Ah,


indica l' impostazione della capacità della batteria o del pacco
batterie. Cliccare sui tasti o fino a raggiungere il valore
desiderato. In caso di un pacco batterie (ovvero più batterie 3Lion
messe in parallelo), inserire la capacità totale del pacco (ovvero la
somma della Ah di ogni batteria).

Impostazione della data. Cliccare sui tasti e fino al


raggiungmento del valore desiderato tenendo conto che il
primo dato a sinistra, indica il giorno, il dato centrale indica il
mese, ed il dato a destra indica le ultime 2 cifre dell' anno.
Per confermare le scelte, cliccare sulla freccia , per tornare
indietro, clicccare sulla freccia

Selezione dell' orario. Cliccare sui tasti e fino al


raggiungmento del valore desiderato tenendo conto che il
dato a sinistra, indica l' ora, ed il dato a destra indica i minuti.
Per confermare le scelte cliccare sulla icona . Per tornare
indietro, clicccare sulla freccia

Impostazione del tipo di alternatore. La parte in alto dello


schermo, permette di selezionare il tipo di alternatore.
Cliccare sulla spunta (che immediatamente dopo il click si
collara di verde), qualora il mezzo sia EURO6 con "Smart
Alternator". Altrimenti cliccare su .
Selezione presenza connessione D+. La parte in basso dello
schermo, permette di informare il 3link se il segnale D+ del
mezzo è stato connesso ad esso. In caso di D+ connesso,
cliccare sulla spunta (che immediatamente dopo il click, si
colora di verde). In caso di assenza, cliccare su .
Si consiglia l' installazione del segnale D+, per una gestione
ottimale del 3link. Per confermare le scelte cliccare sulla
freccia ,per tornare indietro, clicccare sulla freccia .
Le schermate relative alle impostazioni di sistema vengono visualizzate all' avvio e ogni
qual volta si tiene premuto per almeno 3 secondi sul tasto "Setting".

Una volta premuto sul tasto viene visualizzata la schermata principale come di seguito
mostrata.

L' indicazione dello stato di carica (ovvero il SOC) appena il sistema viene installato,
è puramente indicativo, esso diventa operativo non appena viene effettuata una
carica completa della 3Lion. Per carica completa, si intende la visualizzazione del
100% sul display dello stato di carica della batteria (SOC).
Nella parte in basso a sinistra della schermata, vengono riportate le informazioni relative
alla batteria 3Lion. Nello specifico, lo stato di carica della batteria, viene riportata in 2
modalità: testuale, tramite il valore percentuale del SOC, e grafico tramite la colorazione
delle tacche presenti all' interno del simbolo della batteria. Le tacche vengono colorate di
rosso, arancio e verde indicando rispettivamente batteria completamente scarica,
parzialmente carica, completamente carica. Quando la 3Lion è in fase di carica, in
sovrapposizione delle tacche colorate, viene visualizzata una saetta.
Premendo all' interno del simbolo della batteria, le indicazioni della batteria 3Lion
cambiano forma come mostrato nell' esempio seguente.

Vengono infatti visualizzati il valore della tensione e della corrente relativi alla 3Lion. La
corrente può assumere valori negativi, ovvero batteria in scarica, e valori positivi, ovvero
batteria in carica. In quest' ultimo caso, viene visualizzato il simbolo della saetta,
sovrapposto alle tacche della batteria. E' possibile tenere attiva questa visualizzazione
cliccando sul pulsante "Setting" e successivamente spuntando in corrispondenza della
seguente dicitura: "Mostra sempre V ed I".
Il riquadro relativo alle indicazioni della batteria motore, mostra sempre il valore in
tensione della stessa e, se il sistema è in fase di carica da alternatore, l' icona della freccia
si colora di rosso.

Di seguito un riepilogo delle icone visualizzate sul display:


ICONA SIGNIFICATO E FUNZIONI
Spegne lo schermo. Da schermo spento, basta cliccare su una qualsiasi parte
sullo schermo per riattivarlo.
Permette di decrementare il valore del parametro in uso.

Permette di incrementare il valore del parametro in uso.

Quando presente, indica che la batteria 3Lion è in fase di carica. Se l' icona
non diventa rossa allora la carica proviene da una fonte diversa dall'
alternatore (ad esempio panneli solari, caricabatterie da rete, ecc).
Indica che l' alternatore non sta caricando la batteria 3Lion.

Indica che l' alternatore sta caricando la batteria 3Lion.

Permette di avanzare la sequenza di impostazione dei parametri di sistema


e/o di confermare le scelte effettuate.

Permette di tornarie al passo precedente della sequenza di impostazione dei


parametri del sistema.
Permette di cambiare le impostazioni di sistema. Se premuto brevemente,
permette di impostare la modalità di visualizzazione. Se premuto a lungo
permette di impostare data, ora, Ah della 3Lion, lingua.

Al fine di salvaguardare la scarica della batteria, il display dopo 2 minuti di inutilizzo,


decrementa la luminosità. Dopo 15 minuti, si spegne. E' sufficiente toccarlo per
riaccenderlo e riprendere il suo normale utilizzo.
Il sistema è protetto da scarica eccessiva o sovratenzioni, si raccomanda comunque di fare
in modo che la tensione della batteria non scenda al di sotto dei 10,5V e non superi i 15V.
Se la tensione della 3Lion è inferiore a 11,5V, ricaricare immediatamente la batteria. Se sul
display viene visualizzato il valore 0V della bateria 3Lion, è probabile che sia intervenuto il
sistema di protezione interno (BMS) per eccessiva scarica. Il sistema visualizza il seguente
allarme:
E' necessario eseguire la carica della batteria per ripristinarne il normale uso. Questo può
essere fatto collegando un caricabatteria esterno, oppure premendo sul display in
corrispondenza del tasto verde all' interno della batteria 3Lion. In questo caso, il sistema
collega per qualche secondo la batteria 3Lion a quella motore.
Prima di lasciare la 3Lion in rimessaggio, si raccomanda di spegnere il display. Si
raccomanda inoltre di lasciare la batteria completamente carica. In caso di non utilizzo
prolungato della 3Lion, seppure l' autoscarica sia molto bassa (inferiore al 3%/mese solo
batteria, ed inferiore ai 10A/mese, sistema 3Lion), si consiglia di verificare almeno una
volta ogni 2 mesi, che la quantità di carica residua sia superiore al 90% e comunque che la
tensione, sia superiore a 12,8V. In caso contrario, caricare completamente la batteria.

5.1 CARICA

Si raccomanda l' uso di carica batterie per batterie litio LiFePo4. E' comunque possibile
utilizzare un caricabatterie da rete per batterie AGM/GEL, controllando che la massima
tensione da esso erogata non superi i 14,5V. Il caricabatterie NON deve effettuare la
desolfatazione. Si sconsiglia l' uso di carica batterie per batterie al piombo ad acido libero,
in quanto seppure riescano a caricare completamente la 3lion, ne riducono la vita. Qualora
si disponga di un caricabatterie configurabile, settare la curca CC/CV (corrente
costante/tensione costante), impostando il valore di corrente uguale o inferiore a 0.5C,
ovvero 50A per i modelli 3L-100, 3L-100B, 3L-100-P e 75A per il modello 3L-150-P, ed il
valore di tensione di fine carica a 14,4V.
Quando la batteria è completamente carica (il display visualizza 100%), si consiglia di
scollegare o spegnere il caricabatterie. Nel caso di carica da alternatore, ciò viene
automaticamente gestito dal 3Link. La batteria 3lion infatti, non ha bisogno della fase di
mantenimento come per le batterie con tecnologia al Piombo.
Si raccomanda di caricare la batteria 3lion con temperature comprese fra 0°C e +45°C. Il
sistema ha al suo interno un sensore che monitora constantemente la temperatura ambiente.
Qualora essa è al di fuori del range di cui sopra, sul display viene visualizzato un allarme
come quello di seguito raffigurato.
In tal caso il sistema impedisce la carica solo da altenatore. L' allarme cessa di essere
visualizzato, quando la temperatura si riporta all' interno del range 0°C/45°C.

5.2 SCARICA

La 3Lion permette una scarica superiore alla corrente supportata dal BMS interno.
Attenersi alla seguente tabella.

TEMPO MASSIMO DI SCARICA


CORRENTE
DI SCARICA* L100/L100B L100P L150P
100A 55 MINUTI 60 MINUTI 90 MINUTI
125A 25 MINUTI 50 MINUTI 70 MINUTI
150A 5 MINUTI 20 MINUTI 25 MINUTI
175A 2 MINUTI 9 MINUTI 10 MINUTI
200A 30 SECONDI 30 SECONDI 30 SECONDI

*Misure effettuate ad una temperatura ambiente di 20°C, e temperatura di partenza della


batteria litio di 20°C.
Si raccomanda di scaricare la batteria 3lion con temperature comprese fra -20°C e +60°C.
6. VERIFICA DI FUNZIONAMENTO

Una volta installato il sistema, è possibile verificare la sua funzionalità effettuando i


seguenti test:
1) A motore spento, e con tutte le utenze spente, verificare che la tensione visualizzata
sul display relativamente alla batteira 3Lion, sia uguale a quella misurata con tester
posizionandosi sui poli della 3lion (tolleranza di ±0,15V).
2) A motore spento, e con tutte le utenze spente, verificare che la tensione visualizzata
sul display relativamente alla batteira motore, sia uguale a quella misurata con tester
posizionandosi sui poli della batteria motore (tolleranza ±0,15V).
3) A motore spento, accendere diverse utenze sul mezzo, e verificare che sul display
venga visualizzata una corrente negativa. Con la pinza amperometrica, ponendosi sul
cavo uscente dal polo 3 del 3Link, è possibile inoltre verificare che la corrente
visualizzata sul display sia uguale a quella visualizzata sullo strumento (tolleranza
±10%).
4) Con tutte le utenze spente, accendere il motore e verificare che la tensione della
batteria motore salga ad un valore compreso fra 13,8V e 14,8V. Qualora la tensione
rimanga sotto i 13,8V, è probabile che la batteria motore sia scarica e/o l' alternatore
abbia un' anomalia, oppure, se viene visualizzata una corrente positiva sul display, è
indice che la 3Lion è in fase di carica ed in questo caso, passare alla verifica del
punto 5.
5) Se la battteria 3Lion, non è carica completamente, e se la verifica al punto 4 ha dato
esito positivo, verificare sul display, che venga visualizzata una corrente positiva e
che la freccia diretta verso la batteria motore si colori di rosso. Con la pinza
amperometrica, ponendosi sul cavo uscente dal polo 3 del 3Link, è possibile inoltre
verificare che la corrente visualizzata sul display sia uguale a quella visualizzata sullo
strumento (tolleranza ±10%).

7. PROBLEMATICHE RISCONTRABILI

Qualora la batteria 3Lion abbia una tensione compresa fra 0V e 10V (tensione di
conseguenza, rilevata anche sui pin 2 e 3 del 3Link), è possibile che sia intervenuta la
protezione del BMS interno alla batteria. Tale protezione avviene per 3 principali cause:
1) La tensione della batteria è scesa al di sotto di 10V (ad esempio per via di una scarica
eccessiva).
In questo caso, fornire una fonte di carica alla 3Lion (ad esempio tramite caricabatterie
esterno, alternatore, ecc).
2) La tensione della batteria ha superato il valore di 15V (ad esempio per un' anomalia
del caricabatterie, oppure per via di qualche apparecchiatura elettronica presente nell'
impianto che immette una tensione maggiore di 15V).
Appena la 3Lion sente una tensione al di sotto dei 15V, riprende a funzionare normalmente.
3) La batteria si è surriscaldata.
Bisogna attendere che la temperatura interna della 3Lion, scenda al di sotto della soglia di
sicurezza. E' difficile stimare il tempo di ripristino, in quanto dipende dalle condizioni
esterne e dal grado di surriscladamento.
4) L' indicazione della quantità di carica disponibile (SOC) non sembra essere veritiero
o ha indicato improvvisamente un valore inferiore al 5%.
Eseguire una carica completa della 3Lion, dove per carica completa, si intende la
visualizzazione del 100% sul display dello stato di carica della batteria (SOC).
8. CARATTERISTICHE TECNICHE

Caratteristiche Tecniche 3Lion


Modello 3L-100 3L-100B 3L-100-P 3L-150-P
Tensione nominale 12,8Vdc 12,8Vdc 12,8Vdc 12,8Vdc
Capacità nominale 25°C 100Ah 100Ah 100Ah 150Ah
Energia nominale 25°C 1280Wh 1280Wh 1280Wh 1920Wh
Numero di celle 4 4 4 4
Chimica LiFePO4 LiFePO4 LiFePO4 LiFePO4
Corrente di scarica 100A 100A 150A 150A
massima raccomandata
Corrente di scarica 200A/10 secondi 200A/10 secondi 300A/10 secondi 300A/10 secondi
massima supportata
Tensione di fine scarica 10V±0.1V 10V±0.1V 10V±0.1V 10V±0.1V
Corrente di carica massima 50A/0.5C 50A/0.5C 50A/0.5C 75A/0.5C
raccomandata
Corrente di carica massima 100A/1C 100A/1C 100A/1C 150A/1C
sopportata
Tensione di fine carica 14.4V±0.2V 14.4V±0.2V 14.4V±0.2V 14.4V±0.2V
Numero di cicli 80% DOD 2500* 2500* 2500* 2500*
Temperatura di esercizio in -20°C/+60°C -20°C/+60°C -20°C/+60°C -20°C/+60°C
scarica
Temperatura di esercizio in 0°C/+45°C 0°C/+45°C 0°C/+45°C 0°C/+45°C
carica
Temperatura di stoccaggio 0°C/+40°C 0°C/+40°C 0°C/+40°C 0°C/+40°C
Autoscarica <3%/mese <3%/mese <3%/mese <3%/mese
Umidità Max 95% Max 95% Max 95% Max 95%
Connessione poli M8 M8 M8 M8
Peso solo batteria 13,8Kg 13,3Kg 13,8Kg 20,2Kg
Dimensioni solo batteria 327x172h227mm 337x175h190mm 327x172h227mm 485x172h241mm
Peso con imballo 14,3Kg 13,8Kg 14,3Kg 20,7Kg
Dimensioni con imballo 375x210h260mm 375x210h260mm 375x210h260mm 525x210h280mm
*Il numero dei cicli è puramente indicativo in quanto dipendende da diversi fattori quali:
condizioni ambientali, profondità di scarica, corrente di carica/scarica, ecc.
Caratteristiche Tecniche 3Link
Tensione di lavoro 12V (9V-18V)
Consumo medio 3mA@12V@Dispositivo attivo, 1mA@12V@dispositvo in
stand-by
Massima corrente 200A
supportata
Temperatura di lavoro -20°C/+65°C
Massima corrente, 30mA
uscita AUX
Intervallo di corrente -200A/+200A ±10%
Tolleranza Tensione ±5%
Batt. Motore, Batt.
3Lion
Dimensioni 125x123x47mm
Peso 480g
Dimensioni scatola 175x135h67mm
3link+display
Peso scatola con display 785g
e accessori

Caratteristiche tecniche Display


Tecnologia TFT 2,83" 262k Clori con touch Screen
Consumo medio 76mA@12V massima luminosità. 7mA@12V stand-by
Tipo di collegamento Cavo 7m con connettore a basso profilo
Temperatura di esercizio -10°C/+70°C
Dimensioni 100x80x11mm
Peso 55g

Rohs
9. GARANZIA

La ditta costruttrice si rende garante del buon funzionamento del 3Link e della batteria
3Lion e si impegna ad effettuare gratuitamente la sostituzione dei pezzi che si
deteriorassero per difetti di costruzione entro 36 mesi dalla data di acquisto, comprovata
dalla scheda di convalida (da compilarsi in ogni sua parte e rispedire alla ditta costruttrice
entro 30 giorni dalla data di acquisto). Gli inconvenienti derivati da cattiva installazione,
utilizzazione, manomissione, incura o dal mancato rispetto delle prescrizioni di
installazione, utilizzo e rimessaggio, sono esclusi dalla garanzia. Inoltre si declina ogni
responsabilità per tutti i danni diretti ed indiretti.
La garanzia decorre dalla data di vendita o immatricolazione del veicolo in caso di primo
impianto.
All' atto dell' acquisto o immatricolazione del veicolo, unitamente al tagliando di garanza, il
cliente riceve il presente certificato da compilare in ogni sua parte a cura del rivenditore. Il
certificato di garanzia va conservato e presentato per ogni contestazione. La mancanza
presentazione del certificato e l' assenza o manimissione sulla 3Lion e/o sul 3Link del
tagliando non staccabile con il umero di matricola, fa decadere il diritto di garanzia.
In caso di mancato funzionamento della 3Lion e/o 3Link, il cliente può rivolgersi ad un
Centro Autorizzato o direttamente alla NDS Energy S.r.l. I caso di sostituzione, la scadenza
della garanzia rimane quella iniziale indicata sul certificato di garanzia.
Qualora il cliente decida di far effetturare ulteriori verifiche da tecnici terzi, sosterrà
personalmente i relativi osti senza nulla pretendere dalla NDS Energy S.r.l.
Il prodotto reso, anche se in garanzia, dovrà essere spedito in porto franco e verrà restituito
in porto assegnato. Il certificato di garanzia ha validità solo se accompagnato da scontrino
fiscale o documento di consegna.
Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Pescara.
Modello 3Lion Matricola 3Lion:
Matricola Matricola
3Link: Display:
Data di
acquisto:

Cognome: Nome:
Nazione:
Via: N°:
Località: Provincia:
CAP: Tel:

Timbro e firma del rivenditore Autorizzo al trattamento dei miei dati


personali ai sensi del D.L. 30 Giugno
2003 n. 196

----------------------------------------------
(firma del cliente)

da rispedire in busta chiusa a:


NDS Energy s.r.l. - Via G. Pascoli, 169 - 65010 Cappelle sul Tavo (Pe) Italia,
o inviare via email a:
commer@ndsenergy.it

NDS ENERGY S.r.l.


Via G. Pascoli, 169 – 65010 Cappelle sul Tavo (PE)
Italy
Tel: +39 085 4470396 – Fax: +39 085 9507049
www.ndsenergy.it - commer@ndsenergy.it

Potrebbero piacerti anche