Sei sulla pagina 1di 756

INDICE DEL CONTENUTO

1 Prima di mettersi Regolazione e utilizzo di caratteristiche quali chiusure


alla guida porte, specchietti e piantone dello sterzo

Informazioni per una guida e un arresto sicuri del


2 Durante la guida veicolo

Impianto di condizionamento aria, impianto audio e altre


3 Caratteristiche caratteristiche dell’abitacolo per un’esperienza di guida
dell’abitacolo confortevole

Pulizia e protezione del veicolo, esecuzioni di


4 Manutenzione e operazioni di manutenzione “fai da te” e informazioni
cura del veicolo sulla manutenzione

Cosa fare se il veicolo deve essere rimorchiato, se si


5 Se sono presenti sgonfia un pneumatico o se si viene coinvolti in un
anomalie incidente

6 Caratteristiche Informazioni dettagliate sul veicolo


del veicolo

Elenco alfabetico delle informazioni contenute nel


Indice presente manuale

VERSO_EL_OM64605L
INDICE DEL CONTENUTO Indice

1-5. Rifornimento di carburante


Prima di mettersi alla
1 Apertura del tappo del
guida
serbatoio carburante ........ 131

1-1. Informazioni sulle chiavi


1-6. Impianto antifurto
Chiavi.................................... 40
Sistema immobilizer
motore .............................. 136
1-2. Apertura, chiusura e
Doppio sistema di
bloccaggio delle porte bloccaggio ........................ 147
Sistema di entrata e Allarme ............................... 149
avviamento intelligente ....... 46
Radiocomando a distanza .... 71 1-7. Informazioni sulla sicurezza
Porte ..................................... 80
Postura corretta durante
Portellone posteriore............. 88 la guida ............................ 160
Airbag SRS ........................ 162
1-3. Componenti regolabili Sistemi di ritenuta per
(sedili, specchietti, volante) bambini ............................ 175
Sedili anteriori ....................... 93 Installazione di un
Sedili posteriori ..................... 96 seggiolino per bambini ..... 185
Poggiatesta......................... 105 Sistema di attivazione/
Cinture di sicurezza ............ 107 disattivazione manuale
Volante................................ 116 airbag ............................... 199
Specchietto retrovisore
interno con dispositivo
antiabbagliamento ............ 117
2 Durante la guida
Specchietti retrovisori
esterni............................... 121 2-1. Procedure di guida
Guida del veicolo................ 204
1-4. Apertura e chiusura dei
Blocchetto di accensione
finestrini e della tendina
(veicoli senza sistema di
del tetto panoramico entrata e avviamento
Alzacristalli elettrici ............. 124 intelligente)....................... 221
Tendina del tetto Interruttore motore
panoramico....................... 128 (accensione) (veicoli
con sistema di entrata
e avviamento
intelligente)....................... 225

VERSO_EL_OM64605L
Cambio Multidrive ............... 232 2-5. Uso di altri sistemi di guida
Cambio manuale................. 238 Regolatore della velocità
Leva indicatori di di crociera ........................ 327
direzione ........................... 242 Limitatore di velocità .......... 332
Freno di stazionamento ...... 243 Sensore assistenza
Avvisatore acustico............. 245 al parcheggio Toyota ....... 335 1
Sistema di spegnimento e
2-2. Quadro strumenti avviamento intelligente .... 344
Indicatori e misuratori ......... 246 Sistemi di assistenza alla
Indicatori e spie di guida ................................ 353 2
avvertimento ..................... 253
Display multifunzione.......... 259 2-6. Informazioni sulla guida
Informazioni sul consumo Carico e bagaglio ............... 360
di carburante..................... 271 Consigli per la guida nella
stagione invernale............ 363 3

2-3. Uso delle luci e dei Traino di un rimorchio ........ 368


tergicristalli
Interruttore fari .................... 275 Caratteristiche
3
Interruttore fari antinebbia... 282 dell’abitacolo 4
Tergi-lavacristalli del
parabrezza........................ 283 3-1. Uso dell’impianto di
Tergi-lavalunotto condizionamento aria e
posteriore.......................... 289 dello sbrinatore 5
Impianto di condizionamento
2-4. Toyota Safety Sense aria manuale .................... 382
Toyota Safety Sense .......... 291 Impianto di condizionamento
PCS (Sistema di sicurezza aria automatico ................ 388
pre-crash) ......................... 298 6
Riscaldatore elettrico.......... 397
LDA (avviso di Sbrinatori lunotto posteriore
allontanamento dalla e specchietti retrovisori
corsia)............................... 314 esterni .............................. 400
Abbaglianti automatici......... 321

VERSO_EL_OM64605L
INDICE DEL CONTENUTO Indice

3-2. Uso dell’impianto audio 3-5. Altre caratteristiche


Tipi di impianto audio.......... 402 dell’abitacolo
Uso della radio.................... 404 Alette parasole ................... 457
Uso del lettore CD .............. 408 Specchietti di cortesia ........ 458
Riproduzione di dischi Prese di alimentazione....... 459
MP3 e WMA ..................... 413 Riscaldatori sedili ............... 461
Utilizzo di un iPod ............... 420 Braccioli.............................. 463
Utilizzo di una memoria Tavolini degli schienali
USB .................................. 428 anteriori ............................ 464
Utilizzo ottimale dell’impianto Parasole laterali
audio................................. 435 posteriori .......................... 466
Utilizzo della porta AUX ...... 437 Maniglie di appiglio............. 468
Uso dei comandi audio Tappetino ........................... 469
al volante .......................... 438 Caratteristiche vano
bagagli ............................. 471
3-3. Uso delle luci dell’abitacolo
Elenco delle luci Manutenzione e cura
abitacolo ........................... 441 4
del veicolo
• Interruttore principale luci
di cortesia/abitacolo .......... 442
• Luci di cortesia/ 4-1. Manutenzione e cura
abitacolo ........................... 443 del veicolo
Pulizia e protezione
3-4. Uso delle soluzioni dell’esterno del veicolo..... 482
portaoggetti Pulizia e protezione
Elenco di soluzioni dell’interno del veicolo...... 487
portaoggetti....................... 445
• Vano portaoggetti ............. 446 4-2. Manutenzione
• Vano consolle ................... 448 Requisiti di
• Consolle a padiglione ....... 450 manutenzione .................. 491
• Portabicchieri.................... 450
• Portabottiglie..................... 452
• Vani portaoggetti
supplementari ................... 453

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te” 5-2. Operazioni da eseguire
Precauzioni relative in caso di emergenza
all’assistenza “fai da te” .... 494 Se si accende una spia di
Cofano ................................ 499 avvertimento o si attiva
Posizionamento di un un cicalino di
sollevatore ........................ 501 avvertimento... ................. 603 1
Vano motore ....................... 503 Se viene visualizzato un
messaggio di
Pneumatici .......................... 523
avvertimento .................... 616
Pressione di gonfiaggio
Se si è sgonfiato un
dei pneumatici .................. 537 2
pneumatico (veicoli
Ruote .................................. 539 con ruota di scorta) .......... 635
Filtro aria condizionata........ 543 Se si è sgonfiato un
Batteria della chiave ........... 546 pneumatico (veicoli con
Controllo e sostituzione kit di emergenza per 3
dei fusibili.......................... 550 la riparazione dei
Lampadine .......................... 566 pneumatici in caso di
foratura) ........................... 652
Se il motore non si avvia .... 673
Se sono presenti
5 Se non è possibile spostare 4
anomalie
la leva del cambio dalla
posizione “P” (veicoli
5-1. Informazioni fondamentali con cambio Multidrive) ..... 676
Luci intermittenti di Se si perdono le chiavi ....... 678
emergenza........................ 592 5
Se non è possibile azionare
Se il veicolo deve essere il comando di apertura
trainato.............................. 593 del portellone
Se si ritiene che ci sia posteriore ......................... 679
un problema...................... 600 Se la chiave elettronica 6
Sistema di arresto della non funziona
pompa carburante correttamente (veicoli
(motore a benzina) ........... 602 con sistema di entrata e
avviamento intelligente) ... 680
Se la batteria del veicolo
è scarica........................... 683

VERSO_EL_OM64605L
INDICE DEL CONTENUTO Indice

Se il veicolo si
surriscalda ........................ 689 Indice
Se il veicolo rimane in
panne................................ 693
Se il veicolo deve essere Lista delle abbreviazioni .......... 736
arrestato in caso di
emergenza........................ 696 Indice alfabetico........................ 737

Caratteristiche Cosa fare se... .......................... 751


6
del veicolo

6-1. Caratteristiche
Dati di manutenzione
(carburante, livello
dell’olio, ecc.).................... 700
Informazioni sul
carburante ........................ 723

6-2. Personalizzazione
Caratteristiche
personalizzabili ................. 727

6-3. Inizializzazione
Elementi da inizializzare ..... 733

Toyota Motor Europe NV/SA, Avenue du Bourget 60 - 1140 Bruxelles, Belgio


www.toyota-europe.com

VERSO_EL_OM64605L
1

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle
Esterno
figure

Fari (anabbaglianti)2 P. 275


Fari (anabbaglianti ed abbaglianti)3 P. 275

Tergicristalli del parabrezza Luci degli indicatori di direzione anteriori


P. 283 P. 242

Cofano P. 499 Specchietti


retrovisori esterni
Luci di posizione anteriori/ P. 121
luci di guida diurna
P. 275, 279 Barre al tetto1 P. 360

Fari (abbaglianti)2 Luci degli indicatori di direzione laterali


P. 275 P. 242

Fari fendinebbia P. 282

Lavafari1 P. 286

VERSO_EL_OM64605L
Sbrinatore lunotto posteriore P. 400

Portellone posteriore P. 88
Tergicristallo del lunotto
Luci di coda P. 275 posteriore P. 289

Sportello carburante
P. 131 Faro retronebbia
(veicoli con guida
Porte P. 80 a destra) P. 282

Pneumatici
Telecamera
●Rotazione P. 523
dell’impianto monitor
●Sostituzione1 P. 635 retrovisore camera1*
●Riparazione provvisoria1 P. 652
●Pressione di gonfiaggio P. 719 Luci della targa P. 275

Faro retronebbia (veicoli Luci degli indicatori di direzione


con guida a sinistra) P. 282 posteriori P. 242

*:1 Fare riferimento al “Manuale utente sistema di Navigazione e multimediale”.


 : Se presente
2: Veicoli con fari alogeni
3: Veicoli con fari a scarica di gas
9

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a sinistra)

Airbag SRS guidatore P. 162 Interruttore di attivazione/


Avvisatore acustico P. 245 disattivazione manuale
airbag P. 199
Poggiatesta P. 105 Vano portaoggetti
supplementare
Tavolini degli schienali anteriori
P. 453
P. 464
Airbag SRS passeggero
Cinture di sicurezza P. 107 anteriore P. 162

Sedili della terza fila P. 97


Vano
Bracciolo P. 463 portaoggetti
P. 446
Sedili della seconda fila
P. 96 Tappetino P. 469

Presa di alimentazione Sedili anteriori


P. 459 P. 93

Vani portaoggetti supplementari Airbag SRS laterali


P. 453 P. 162

10

VERSO_EL_OM64605L
Alette parasole*1 P. 457
Specchietti di cortesia P. 458
Luci di cortesia alette parasole P. 458
Luci di cortesia/abitacolo P. 443
Interruttore principale luci di cortesia/abitacolo
P. 442
Interruttore tendina del tetto panoramico P. 128
Microfono*2
Tendina del tetto panoramico P. 128
Luci di cortesia/abitacolo P. 443

Cintura di sicurezza del sedile centrale


della seconda fila P. 109
Airbag SRS a tendina P. 162
Maniglie di appiglio P. 468
Consolle a padiglione P. 450

Specchietto retrovisore interno con dispositivo


antiabbagliamento P. 117

: Se presente
*1: NON installare alcun sistema di ritenuta per
bambini rivolto in senso opposto alla marcia sui
sedili dotati di AIRBAG ATTIVO frontale per
evitare LESIONI GRAVI O MORTALI al
BAMBINO. (P. 196)
*2: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di
Navigazione e multimediale”.

11

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a sinistra)

Pulsanti chiusura centralizzata interni P. 81

Interruttore bloccaggio finestrino P. 124

Interruttore chiusura
centralizzata P. 81

Interruttori alzacristalli elettrici


P. 124

Portabottiglie P. 452

12

VERSO_EL_OM64605L
Pulsante di bloccaggio override P. 676

Leva del cambio P. 232, 238

Interruttore modalità “SPORT” P. 233

: Se presente

13

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a sinistra)

Presa di alimentazione P. 459

Portabicchieri P. 450

Bracciolo P. 463

Vano consolle P. 448

Interruttori riscaldatore sedile P. 461

Leva freno di stazionamento P. 243

Interruttore di disattivazione del sistema di


spegnimento e avviamento intelligente P. 345

: Se presente

14

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a sinistra)

Indicatori e misuratori P. 246


Interruttore fari Display multifunzione P. 259
P. 275
Interruttore luci intermittenti
Leva indicatori di
direzione di emergenza P. 592
P. 242
Impianto audio
Interruttore fari P. 402
antinebbia
Sistema di
P. 282
navigazione/
multimedia*

Comando di apertura
Porta AUX/porta USB
sportello carburante
P. 420, 428, 437
P. 131

Leva di sgancio del cofano Airbag SRS ginocchia P. 162


P. 499

Interruttore di reset del controllo


pressione pneumatici P. 525
*: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di Navigazione e multimediale”.
: Se presente
15

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a sinistra)

Impianto di condizionamento aria manuale

Indicatore “PASSENGER AIRBAG” P. 199

Indicatore di sicurezza P. 136

Impianto di
condizionamento
aria P. 382

Interruttore sbrinatori del lunotto posteriore


e degli specchietti retrovisori esterni P. 400

16

VERSO_EL_OM64605L
Impianto di condizionamento aria automatico

Interruttore sbrinatori del lunotto posteriore e


degli specchietti retrovisori esterni P. 400

Impianto di
condizionamento
aria P. 388

Indicatore di sicurezza
P. 136

Indicatore “PASSENGER AIRBAG” P. 199

17

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a sinistra)

Interruttore motore (accensione) (veicoli con sistema


di entrata e avviamento intelligente) P. 225

Interruttore tergi-lavacristalli del parabrezza P. 283


Interruttore tergi-lavalunotto posteriore P. 289

Blocchetto di accensione (veicoli senza sistema di entrata


e avviamento intelligente) P. 221

18

VERSO_EL_OM64605L
Interruttore PCS (sistema di sicurezza pre-crash) P. 302

Rotella di regolazione manuale del fascio luminoso


dei fari P. 277
Interruttori specchietti retrovisori
esterni P. 121

Leva di sbloccaggio piantone dello sterzo


inclinabile e telescopico P. 116

Interruttore sensore assistenza al


parcheggio Toyota P. 335

Interruttore di disattivazione VSC/TRC P. 354

Interruttore riscaldatore elettrico P. 397

: Se presente

19

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a sinistra)

Interruttore “TRIP” P. 250


Interruttore “DISP”
Paddle del cambio al volante P. 234, 235
P. 260
Paddle del cambio al volante
Comandi audio P. 438
P. 234, 235
Interruttore regolatore
della velocità di crociera
P. 327, 332

Tipo A Tipo B Tipo C

Interruttore
conversazione*

Interruttore telefono*
Interruttore limitatore di velocità P. 332
Interruttore LDA (avviso di allontanamento dalla corsia)
P. 315

Interruttore limitatore di velocità P. 332


Interruttore LDA (avviso di allontanamento dalla corsia) P. 315

*: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di Navigazione e multimediale”.


: Se presente
20

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a destra)

Interruttore di attivazione/ Airbag SRS guidatore P. 162


isattivazione manuale Avvisatore acustico P. 245
airbag P. 199
Poggiatesta P. 105
Vano portaoggetti
supplementare P. 453 Tavolini degli schienali
anteriori P. 464
Airbag SRS
passeggero anteriore
Cinture di sicurezza P. 107
P. 162

Vano
Sedili della terza fila P. 97
portaoggetti
P. 446 Bracciolo P. 463

Tappetino P. 469 Sedili della seconda fila P. 96

Sedili anteriori P. 93 Presa di alimentazione P. 459

Airbag SRS laterali P. 162 Vani portaoggetti supplementari P. 453


: Se presente

21

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a destra)

Alette parasole*1 P. 457


Specchietti di cortesia P. 458

Luci di cortesia alette parasole P. 458

Luci di cortesia/abitacolo P. 443


Interruttore principale luci di cortesia/abitacolo P. 442
Interruttore tendina del tetto panoramico P. 128
Microfono*2

Tendina del tetto panoramico P. 128

Luci di cortesia/abitacolo P. 443

Cintura di sicurezza del sedile centrale


della seconda fila P. 109

Airbag SRS a tendina P. 162

Maniglie di appiglio P. 468

Consolle a padiglione P. 450

Interruttore di disattivazione sensore antintrusione P. 152

Specchietto retrovisore interno con dispositivo


antiabbagliamento P. 117

22

VERSO_EL_OM64605L
Pulsanti chiusura centralizzata interni P. 81

Interruttore bloccaggio finestrino P. 124

Interruttore chiusura
centralizzata P. 81

Interruttori alzacristalli elettrici


P. 124

Portabottiglie P. 452

: Se presente
*1: NON installare alcun sistema di ritenuta per
bambini rivolto in senso opposto alla marcia sui
sedili dotati di AIRBAG ATTIVO frontale per
evitare LESIONI GRAVI O MORTALI al
BAMBINO. (P. 196)
*2: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di
Navigazione e multimediale”.

23

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Abitacolo
figure (veicoli con guida a destra)

Pulsante di bloccaggio override P. 676

Leva del cambio P. 232, 238

Interruttore modalità “SPORT” P. 233

24

VERSO_EL_OM64605L
Presa di alimentazione P. 459

Portabicchieri P. 450

Bracciolo P. 463

Vano consolle P. 448

Leva freno di stazionamento P. 243

Interruttore di disattivazione del sistema


di spegnimento e avviamento
intelligente P. 345

: Se presente

25

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a destra)

Indicatori e misuratori P. 246


Display multifunzione P. 259
Interruttore luci intermittenti
di emergenza P. 592
Interruttore fari P. 275
Impianto audio
Leva indicatori di direzione P. 242
P. 402
Sistema di Interruttore fari antinebbia P. 282
navigazione/
multimedia*

Porta AUX/porta USB Comando di apertura


P. 420, 428, 437 sportello carburante
P. 131
Airbag SRS ginocchia P. 162 Leva di sgancio del cofano
P. 499

Interruttore di reset del controllo pressione pneumatici P. 525

26

VERSO_EL_OM64605L
Impianto di condizionamento aria manuale

Indicatore “PASSENGER AIRBAG” P. 199

Indicatore di sicurezza
P. 136, 149

Impianto di
condizionamento
aria P. 382

Interruttore sbrinatori del lunotto posteriore


e degli specchietti retrovisori esterni P. 400

*: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di Navigazione e multimediale”.


: Se presente
27

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a destra)

Impianto di condizionamento aria automatico

Interruttore sbrinatori del lunotto posteriore


e degli specchietti retrovisori esterni P. 400

Impianto di
condizionament
o aria P. 388

Indicatore di
sicurezza
P. 136, 149

Indicatore “PASSENGER AIRBAG” P. 199

28

VERSO_EL_OM64605L
Interruttori specchietti
retrovisori esterni P. 121 Rotella di regolazione
manuale del fascio
Interruttore tergi-lavacristalli luminoso dei fari P. 277
del parabrezza P. 283
Interruttore tergi-lavalunotto
Interruttore PCS
posteriore P. 289
(sistema di sicurezza
pre-crash) P. 302

Interruttore di disattivazione VSC/TRC


P. 354

Interruttore motore (accensione) (veicoli con sistema


di entrata e avviamento intelligente) P. 225

Blocchetto di accensione (veicoli senza sistema


di entrata e avviamento intelligente) P. 221

Leva di sbloccaggio piantone dello sterzo


inclinabile e telescopico P. 116

: Se presente

29

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle Plancia
figure (veicoli con guida a destra)

Interruttore “TRIP” P. 250


Paddle del cambio al volante P. 234, 235 Interruttore “DISP”
P. 260
Paddle del cambio al volante
Comandi audio P. 438
P. 234, 235
Interruttore regolatore
della velocità di crociera
P. 327, 332

Tipo A Tipo B Tipo C

Interruttore
conversazione*

Interruttore telefono*
Interruttore limitatore di velocità P. 332

Interruttore LDA (avviso di allontanamento dalla corsia) P. 315

Interruttore limitatore di velocità P. 332

Interruttore LDA (avviso di allontanamento dalla corsia) P. 315

*: Fare riferimento al “Manuale utente sistema di Navigazione e multimediale”.


: Se presente
30

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle
Vano bagagli
figure

Veicoli senza la terza fila di sedili

Maniglia portellone posteriore P. 89

Copertura bagagli P. 473

Vani portaoggetti
supplementari P. 472

: Se presente

31

VERSO_EL_OM64605L
Indice delle
Vano bagagli
figure

Veicoli con la terza fila di sedili

Maniglia portellone posteriore P. 89

Copertura bagagli P. 473

Vano portaoggetti supplementare


P. 472

Cinghie di sbloccaggio P. 101

32

VERSO_EL_OM64605L
Luce del vano bagagli P. 89

Presa di alimentazione P. 459

Portabicchieri
P. 450

Ganci di carico P. 471

Portabicchieri P. 450

Ganci di carico P. 471

: Se presente

33

VERSO_EL_OM64605L
Per vostra informazione

Manuale di uso e manutenzione principale

Il presente manuale è valido per tutti i modelli e tutte le relative attrezzature,


comprese le opzioni. È possibile perciò che si trovino alcune spiegazioni
relative ad attrezzature che non sono installate sul vostro veicolo.
Tutte le specifiche fornite in questo manuale sono state aggiornate al
momento in cui è stato stampato il presente documento. Tuttavia, poiché
Toyota si impegna in un costante miglioramento dei suoi prodotti, ci
riserviamo il diritto di apportare qualsiasi modifica senza preavviso.
A seconda delle specifiche, è possibile che le attrezzature del veicolo
illustrato siano diverse da quelle del vostro veicolo.

Accessori, ricambi e modifiche della vostra Toyota

Sul mercato sono attualmente disponibili, per i veicoli Toyota, ricambi e


accessori originali Toyota ed una vasta quantità di altre parti di ricambio ed
accessori non originali. Nel caso sia necessario sostituire un componente o
un accessorio originale Toyota del veicolo, la Toyota Motor Corporation
raccomanda di utilizzare componenti o accessori originali Toyota. Possono
anche essere utilizzate parti o accessori di qualità analoga. La Toyota non si
assume alcuna responsabilità o copertura di garanzia per quelle parti o
accessori che non sono originali Toyota, né per la sostituzione o installazione
che riguardano tali parti. Inoltre, i danni o gli eventuali problemi di
prestazione derivanti dall’uso di parti di ricambio o accessori non originali
Toyota potrebbero non essere coperti da garanzia.

34

VERSO_EL_OM64605L
Installazione di un impianto di trasmissione RF

L’installazione di un impianto di trasmissione RF sul vostro veicolo potrebbe


influenzare sistemi elettronici quali:
● Sistema d’iniezione carburante multipoint/sistema d’iniezione carburante
multipoint sequenziale
● Sistema di regolazione della velocità di crociera (se presente)
● Sistema frenante antibloccaggio
● Sistema airbag SRS
● Sistema dei pretensionatori delle cinture di sicurezza
Verificare presso un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o
un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato, che vengano
intraprese tutte le misure precauzionali o che vengano seguite le istruzioni
speciali che riguardano l’installazione di tale impianto di trasmissione RF.
Ulteriori informazioni riguardanti le bande di frequenza, i livelli elettrici, le
posizioni dell’antenna e le disposizioni per l’installazione di trasmettitori RF
sono disponibili su richiesta presso un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.

Rottamazione della vostra Toyota

Gli airbag SRS e i pretensionatori delle cinture di sicurezza della vostra


Toyota contengono sostanze chimiche esplosive. Se il veicolo viene
rottamato senza che vengano asportati gli airbag e i pretensionatori delle
cinture di sicurezza, è possibile che si verifichino incidenti, per esempio
incendi. Prima della rottamazione del proprio veicolo, accertarsi che i sistemi
airbag SRS e pretensionatori delle cinture di sicurezza siano rimossi e
smaltiti da un’officina specializzata o da qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.

35

VERSO_EL_OM64605L
AVVISO

■ Precauzioni generali durante la guida


Guida in particolari condizioni: Non guidare mai il veicolo sotto l’effetto di
alcol o droghe che potrebbero inibire le vostre capacità di condurre
correttamente il veicolo. L’alcol e certi tipi di droghe riducono i tempi di
reazione, influenzano la capacità di giudizio e riducono la coordinazione
portando ad incidenti con conseguenti lesioni gravi o mortali.
Guida in sicurezza: Guidare sempre in sicurezza. Anticipare i possibili errori
degli altri guidatori o dei pedoni ed essere pronti ad evitare gli incidenti.
Distrazione del guidatore: Prestare sempre la più totale attenzione alla
guida. Qualsiasi cosa che potrebbe distrarre il guidatore, come ad esempio i
comandi di regolazione, parlare al telefono cellulare o leggere, potrebbe
provocare una collisione con conseguenti lesioni gravi o mortali degli
occupanti o di altre persone.
■ Precauzioni generali relative alla sicurezza dei bambini
Non lasciare mai i bambini incustoditi nel veicolo e non permettere loro di
avere o usare la chiave di accensione.
I bambini potrebbero essere in grado di avviare il motore o mettere in folle il
cambio del veicolo. Può sussistere anche il pericolo che i bambini si
facciano male giocando con l’accendisigari, i finestrini o altre parti del
veicolo. Inoltre, l’accumulo di calore o temperature estremamente basse
all’interno del veicolo potrebbero essere mortali per i bambini.

Il veicolo contiene batterie e/o accumulatori. Non disperdeteli


nell’ambiente ma collaborate alla raccolta differenziata (Direttiva 2006/
66/CE).

36

VERSO_EL_OM64605L
Simboli utilizzati in questo manuale

Avvertimenti e avvisi

AVVISO

Questa avvertenza è relativa ad informazioni che, qualora ignorate,


potrebbero causare lesioni a persone. Si spiega cosa si deve e cosa non si
deve fare per ridurre il rischio di ferire sé stessi o altre persone.

NOTA

Questa avvertenza è relativa ad informazioni che, qualora ignorate,


potrebbero causare danni al veicolo o ai suoi equipaggiamenti. Si spiega cosa
si deve e cosa non si deve fare per evitare o ridurre il rischio di danneggiare la
vostra Toyota e le sue attrezzature.

Simboli usati nelle figure

Simbolo di sicurezza
Il simbolo di un cerchio sbarrato significa “Non”, “Operazione da non
fare”, o “Fare in modo che questo non accada”.

Frecce indicanti operazioni


Indica l’azione (spingere, ruotare, ecc.)
da eseguire per azionare interruttori ed
altri dispositivi.
Indica il risultato di un’operazione (ad es.
l’apertura di uno sportello).

37

VERSO_EL_OM64605L
38

VERSO_EL_OM64605L
Prima di mettersi
alla guida
1
1-1. Informazioni sulle chiavi 1-4. Apertura e chiusura dei
Chiavi.................................. 40 finestrini e della tendina
del tetto panoramico
1-2. Apertura, chiusura e Alzacristalli elettrici ........... 124
bloccaggio delle porte Tendina del tetto
Sistema di entrata e panoramico..................... 128
avviamento intelligente ..... 46
Radiocomando a 1-5. Rifornimento di carburante
distanza ............................ 71 Apertura del tappo del
Porte ................................... 80 serbatoio carburante....... 131
Portellone posteriore .......... 88
1-6. Impianto antifurto
1-3. Componenti regolabili Sistema immobilizer
(sedili, specchietti, volante) motore ............................ 136
Sedili anteriori..................... 93 Doppio sistema di
Sedili posteriori ................... 96 bloccaggio ...................... 147
Poggiatesta....................... 105 Allarme.............................. 149
Cinture di sicurezza .......... 107
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Volante ............................. 116
Specchietto retrovisore Postura corretta durante
interno con dispositivo la guida ........................... 160
antiabbagliamento .......... 117 Airbag SRS ....................... 162
Specchietti retrovisori Sistemi di ritenuta per
esterni............................. 121 bambini ........................... 175
Installazione di un
seggiolino per
bambini ........................... 185
Sistema di attivazione/
disattivazione manuale
airbag.............................. 199

39

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi
Chiavi

Le seguenti chiavi sono fornite in dotazione con il veicolo.

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


(tipo A)
Chiave (con funzione
radiocomando a distanza)
Utilizzo della funzione di
radiocomando a distanza
(P. 71)
Chiave (senza funzione
radiocomando a distanza)
Piastrina numero chiave
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
(tipo B)
Chiavi
Utilizzo della funzione di
radiocomando a distanza
(P. 71)
Piastrina numero chiave

40

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi

Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente


Chiavi elettroniche
• Funzionamento del sistema
di entrata e avviamento
1
intelligente (P. 46)
• Utilizzo della funzione di
radiocomando a distanza

Prima di mettersi alla guida


(P. 71)
Chiavi meccaniche
Piastrina numero chiave

Usando la chiave (veicoli senza sistema di entrata e avviamento


intelligente)

Premere il pulsante per aprire la


chiave.
Per ripiegare la chiave, premere il
pulsante.

41

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi

Utilizzo della chiave meccanica (veicoli con sistema di entrata e


avviamento intelligente)

Per estrarre la chiave


meccanica, premere il pulsante
di sbloccaggio e rimuovere la
chiave.
Dopo aver usato la chiave
meccanica, riporla nella chiave
elettronica. Tenere sempre la
chiave meccanica insieme a
quella elettronica. Se la batteria
della chiave elettronica si scarica
o se la funzione di entrata non
opera correttamente, è
necessario utilizzare la chiave
meccanica. (P. 680)

42

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi

■ Quando occorre lasciare la chiave del veicolo a un parcheggiatore (per


i veicoli con guida a destra con sistema di entrata e avviamento
intelligente)
Bloccare il vano portaoggetti. (P. 446)
1
Estrarre e tenere per sé la chiave meccanica e dare al parcheggiatore
soltanto la chiave elettronica.
■ Piastrina numero chiave

Prima di mettersi alla guida


Conservare la piastrina in un luogo sicuro, per esempio nel portafoglio; non
lasciarla all’interno del veicolo. Nel caso in cui si smarrisca una chiave
(veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente) o la chiave
meccanica (veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente), è
possibile ottenere una nuova chiave presso un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato, utilizzando la piastrina numero chiave. (P. 678)
■ Durante i viaggi in aereo
Quando si porta con sé una chiave con funzione di radiocomando a distanza
in aereo, accertarsi di non premere alcun pulsante della chiave stessa
mentre ci si trova all’interno della cabina dell’aeromobile. Se si tiene la
chiave nella borsa, ecc. accertarsi che i pulsanti non vengano premuti
inavvertitamente. La pressione di un pulsante della chiave potrebbe
provocare l’emissione di onde radio che potrebbero interferire con il
funzionamento dell’aereo.

43

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi

NOTA

■ Per evitare danni alla chiave (veicoli senza sistema di entrata e


avviamento intelligente)
● Non sottoporre le chiavi ad urti violenti, non esporle ad alte temperature
ponendole sotto la luce diretta del sole, non bagnarle.
● Non esporre le chiavi a materiali elettromagnetici o attaccare sulla
superficie delle chiavi stesse materiali che potrebbero bloccare le
emissioni delle onde elettromagnetiche.
● Non smontare la chiave.
■ Per evitare danni alla chiave (veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente)
La chiave elettronica è uno strumento di precisione. Accertarsi di osservare
quanto riportato di seguito.
● Evitare di far cadere le chiavi, di esporle a forti urti e di piegarle.
● Non esporle ad alte temperature per periodi di tempo prolungati.
● Non bagnarle e non lavarle in una lavatrice a ultrasuoni, ecc.
● Non attaccare alle chiavi componenti metallici o magnetici e non collocarle
vicino a tali materiali.
● Non smontare la chiave elettronica.
● Non applicare adesivi o simili sulla superficie della chiave.
● Non lasciare la chiave accanto ad oggetti che producono campi magnetici,
per esempio apparecchi TV, impianti audio, cucine a induzione, oppure
apparecchiature elettromedicali, quali le apparecchiature per la terapia a
bassa frequenza.

44

VERSO_EL_OM64605L
1-1. Informazioni sulle chiavi

NOTA

■ Quando si portano con sé le chiavi (veicoli con sistema di entrata e


avviamento intelligente)
Non posizionare la chiave a una distanza di 0,1 m da altri dispositivi elettrici 1
quando questi ultimi sono accesi. In caso contrario, la chiave potrebbe non
funzionare correttamente a causa delle interferenze radio dei dispositivi.

Prima di mettersi alla guida


■ Quando si porta il veicolo dal concessionario autorizzato Toyota o
officina, o da un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato, per problemi legati al sistema di entrata e avviamento
intelligente (veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente)
Portare con sé tutte le chiavi elettroniche del veicolo.
■ Quando si smarrisce la chiave
In caso di smarrimento di una chiave, c’è il forte rischio di furto del veicolo.
Portare con sé tutte le chiavi elettriche rimanenti e consultare
immediatamente il concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

45

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte
Sistema di entrata e avviamento intelligente

Le seguenti operazioni possono essere effettuate semplicemente


portando con sé la chiave elettronica, ad esempio tenendola in
tasca.
(Il guidatore deve sempre portare con sé la chiave elettronica.)

Chiave elettronica

Chiave
elettronica

Chiave
elettronica

Sblocca e blocca le porte e il portellone posteriore (P. 47)


Sblocca e blocca le porte e il portellone posteriore (P. 48)
Avvia e arresta il motore (P. 225)

: Se presente
46

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Sbloccaggio e bloccaggio delle porte (solo maniglie delle porte


anteriori)

Afferrare la maniglia per


sbloccare le porte. 1

Accertarsi di toccare il sensore


posto sul retro della maniglia.

Prima di mettersi alla guida


Le porte non possono essere
sbloccate per 3 secondi dopo
essere state bloccate.

Toccare l’area del sensore per


chiudere le porte.
Controllare che la porta sia
fermamente bloccata.

47

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Sbloccaggio e bloccaggio del portellone posteriore

Premere il pulsante di
sbloccaggio per sbloccare le
porte.
Premere e tenere premuto il
pulsante per un secondo per
aprire il portellone posteriore.
Le porte non possono essere
sbloccate per 3 secondi dopo
essere state bloccate.
Bloccare nuovamente il
portellone posteriore prima di
abbandonare il veicolo. Il
portellone posteriore non si
bloccherà automaticamente dopo
essere stato aperto e richiuso.

Premere il pulsante di
bloccaggio per bloccare le porte.
Controllare che la porta sia
fermamente bloccata.

48

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Posizione dell’antenna e portata effettiva

■ Posizione antenna
Antenne esterne all’abitacolo
Antenna esterna al vano 1
bagagli
Antenna interna al vano

Prima di mettersi alla guida


bagagli
Antenne interne all’abitacolo

49

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Portata effettiva (zone all’interno delle quali la chiave


elettronica viene rilevata)
Quando si bloccano o
sbloccano le porte laterali
Il sistema può essere attivato
quando la chiave elettronica
si trova entro una distanza di
circa 0,7 m da una delle due
maniglie esterne delle porte
anteriori. (Solo le porte che
rilevano la chiave possono
essere aperte o chiuse.)
Quando si avvia il motore
o si cambia la modalità
dell’interruttore “ENGINE
START STOP”
Il sistema può essere attivato
quando la chiave elettronica
si trova all’interno del
veicolo.
Quando si blocca o
sblocca il portellone
posteriore
Il sistema può essere attivato
quando la chiave elettronica
si trova entro una distanza di
circa 0,7 m dall’interruttore di
apertura portellone
posteriore.

50

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Segnali di funzionamento
Le luci intermittenti di emergenza lampeggiano per indicare il bloccaggio/lo
sbloccaggio delle porte. (bloccate: una volta; sbloccate: due volte)
■ Se le porte non si bloccano con il sensore della serratura nella parte 1
superiore della maniglia...

Se le porte non possono essere bloccate

Prima di mettersi alla guida


toccando il sensore della serratura sul
bordo superiore della maniglia, toccare in
contemporanea i sensori sul bordo
superiore e su quello inferiore della
maniglia.

■ Funzione di risparmio batteria


La funzione di risparmio batteria verrà attivata per evitare che la batteria
della chiave elettronica e la batteria del veicolo si scarichino quando il
veicolo rimane inutilizzato per un lungo periodo.
● Nelle seguenti situazioni lo sbloccaggio delle porte tramite il sistema di
entrata e avviamento intelligente potrebbe richiedere del tempo.
• La chiave elettronica è stata lasciata in un’area a circa 2 m di distanza
dal veicolo per 10 minuti o più.
• Il sistema di entrata e avviamento intelligente non è stato utilizzato per
5 giorni o più.
● Se il sistema di entrata e avviamento intelligente non è stato utilizzato
per 14 giorni o più, le porte possono essere sbloccate esclusivamente
dalla porta del guidatore. In questo caso, afferrare la maniglia della porta
del guidatore o usare il radiocomando a distanza o la chiave meccanica
per sbloccare le porte.

51

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Scaricamento della batteria della chiave elettronica


● La vita standard della batteria è di 1, 2 anni.
● Se la batteria si sta scaricando, all’arresto del motore si attiverà un
allarme all’interno dell’abitacolo. (P. 628)
● Poiché la chiave elettronica riceve costantemente onde radio, la batteria
della chiave si scarica anche quando quest’ultima non viene utilizzata.
Se si verifica uno dei seguenti problemi, si suppone che la batteria della
chiave sia scarica. Sostituirla con una nuova.
• Il sistema di entrata e avviamento intelligente o il radiocomando a
distanza non funzionano
• Il range operativo si è ristretto
• Il LED della chiave elettronica non si accende
● Per evitare un significativo scaricamento della batteria della chiave
elettronica, non posizionare la chiave entro una distanza di 1 m dai
seguenti dispositivi elettrici che producono campi magnetici.
• Televisori
• Computer
• Cellulari e telefoni cordless e i relativi caricabatteria
• Lampade
• Fornelli a induzione
■ Per far funzionare correttamente il sistema
Quando si aziona il sistema, accertarsi di avere con sé la chiave elettronica.
■ Nota per il funzionamento della chiave elettronica
● Quando si aziona il sistema dall’esterno del veicolo, non portare la
chiave elettronica troppo vicino al veicolo stesso. In funzione della
posizione e di come si tiene la chiave elettronica, quest’ultima potrebbe
non essere rilevata correttamente e, di conseguenza, il sistema potrebbe
non funzionare in modo adeguato. (L’allarme potrebbe essere disattivato
accidentalmente o la prevenzione bloccaggio porte potrebbe non
funzionare.)

52

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

● Anche quando la chiave elettronica si trova all’interno della portata


effettiva (aree di rilevamento), il sistema potrebbe non funzionare in
maniera adeguata nei seguenti casi.
• Quando si bloccano o sbloccano le porte, la chiave elettronica è troppo
vicina al finestrino, alla maniglia o al terreno o si trova in un posto
troppo alto. 1
• La chiave elettronica si trova sulla plancia, sul pianale interno, in un
portaoggetti laterale o all’interno del vano portaoggetti.

Prima di mettersi alla guida


● Non lasciare la chiave elettronica sopra la plancia o vicino ai portaoggetti
laterali quando ci si allontana dal veicolo. In funzione delle condizioni di
ricevimento delle onde radio potrebbe essere rilevata l’antenna esterna
all’abitacolo e la porta diventare bloccabile dall’esterno, con il rischio che
la chiave elettronica resti chiusa all’interno del veicolo.
■ Nota speciale per il sistema di entrata e avviamento intelligente
● Quando la chiave elettronica si trova nel range operativo, tutti possono
bloccare e sbloccare le porte anche senza avere la chiave elettronica.
Tuttavia, lo sbloccaggio non è attivo per una porta che non ha rilevato la
chiave elettronica.
● Quando la chiave elettronica si trova nel range operativo e le maniglie si
bagnano di acqua a causa di un lavaggio o di pioggia intensa, le porte
potrebbero bloccarsi o sbloccarsi. Se le porte sono sbloccate, queste
vengono nuovamente bloccate in automatico se non vengono utilizzate
entro 30 secondi circa.
● Se la chiave elettronica è all’interno o in prossimità del veicolo e le porte
sono state bloccate utilizzando il radiocomando a distanza, le porte
potrebbero non sbloccarsi con il sistema di entrata e avviamento
intelligente. In questo caso, sbloccare le porte utilizzando il
radiocomando a distanza.

53

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Nota per il bloccaggio delle porte


● Quando si tocca un sensore della serratura per bloccare le porte
indossando i guanti, la risposta potrebbe essere lenta o le porte
potrebbero non bloccarsi. In questo caso, toccare il sensore della
serratura senza indossare guanti.
● Quando le maniglie delle porte si bagnano a causa del lavaggio del
veicolo e avete con voi la chiave elettronica, le porte potrebbero
bloccarsi e sbloccarsi ripetutamente. In questo caso, tenere la chiave
elettronica a una distanza di almeno 2 m dal veicolo durante il lavaggio
(facendo attenzione ai furti).
● Quando la chiave elettronica è all’interno del veicolo e le maniglie si
bagnano a causa di un lavaggio, sul display multifunzione potrebbe
essere visualizzato un messaggio di avvertimento che indica la presenza
della chiave nell’abitacolo; gli allarmi interni ed esterni potrebbero
scattare. In questo caso, bloccare le porte per arrestare gli allarmi.
● Un sensore della serratura coperto di ghiaccio, neve o fango potrebbe
non funzionare correttamente. In questo caso, togliere il ghiaccio, la neve
o il fango dalla superficie del sensore della serratura e toccare
nuovamente il sensore, oppure sbloccare le porte utilizzando il sensore
della serratura posizionato sul bordo inferiore della maniglia.
● Afferrando la maniglia, le unghie potrebbero entrare in contatto con la
porta. Fare attenzione a non danneggiare la superficie della porta o le
unghie.

54

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Nota per lo sbloccaggio delle porte


● Le porte potrebbero non sbloccarsi se la maniglia viene azionata
velocemente o se si entra all’improvviso nel range operativo dell’antenna
esterna e si aziona la maniglia stessa. In questo caso, riportare la
maniglia in posizione originale, sbloccare di nuovo le porte e controllare
che le porte siano sbloccate prima di agire sulla maniglia. 1

● Quando si afferra una maniglia indossando i guanti, lo sbloccaggio


potrebbe essere lento o le porte potrebbero non sbloccarsi.

Prima di mettersi alla guida


● Se un’altra chiave elettronica si trova nel range operativo, il tempo
impiegato per sbloccare le porte dopo aver afferrato la maniglia potrebbe
essere più lungo.
■ Quando il veicolo non viene guidato per lunghi periodi
● Al fine di prevenire il furto del veicolo, non lasciare la chiave elettronica
ad una distanza inferiore a 2 m dal veicolo.
● Il sistema di entrata e avviamento intelligente può essere disattivato.
(P. 727)
■ Caratteristica di sicurezza
Se una porta non viene aperta entro circa 30 secondi dallo sbloccaggio del
veicolo, la funzione di sicurezza blocca nuovamente il veicolo in modo
automatico.

55

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Allarmi e indicatori di avvertimento


Per prevenire il furto del veicolo ed eventuali incidenti imprevedibili dovuti a
un utilizzo errato del veicolo, viene utilizzata una combinazione di allarmi
esterni ed interni e di messaggi di avvertimento visualizzati sul display
multifunzione. Adottare provvedimenti appropriati in funzione delle
indicazioni di avvertimento visualizzate sul display multifunzione. (P. 616)
Nella seguente tabella sono descritte le circostanze e le procedure correttive
da adottare quando intervengono soltanto gli allarmi.

Allarme Situazione Procedura correttiva


Si è tentato di bloccare
Un allarme
il veicolo con la
esterno suona una Chiudere tutte le porte e
funzione di entrata
volta per 5 bloccarle nuovamente.
mentre una porta era
secondi
aperta.
L’interruttore “ENGINE
START STOP” è stato
portato in modalità
ACCESSORY mentre
Spegnere l’interruttore
la porta del guidatore
“ENGINE START
era aperta. (La porta del
STOP” e chiudere la
L’allarme interno guidatore è stata aperta
porta del guidatore.
emette un suono quando l’interruttore
ad impulsi “ENGINE START
continuo STOP” era in modalità
ACCESSORY.)
L’interruttore “ENGINE
START STOP” è stato
Chiudere la porta del
spento mentre la porta
guidatore.
del guidatore era
aperta.

56

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Nota per lo scollegamento e il nuovo collegamento della batteria


● Quando si cerca di sbloccare le porte con il sistema di entrata e
avviamento intelligente poco dopo il nuovo collegamento della batteria
del veicolo, l’operazione potrebbe avere esito negativo. In questo caso,
utilizzare il radiocomando a distanza o la chiave meccanica per
sbloccare e bloccare le porte. 1

● Il primo avviamento del motore dopo il ricollegamento della batteria del


veicolo potrebbe avere risultati negativi. Il motore si avvia al secondo

Prima di mettersi alla guida


tentativo, pertanto non si tratta di un malfunzionamento.
● Lo stato dell’interruttore “ENGINE START STOP” rimane memorizzato
nella memoria del veicolo. Dopo il ricollegamento della batteria, il veicolo
ritorna quindi nello stato precedente allo scollegamento della batteria.
Quando è necessario scollegare la batteria, spegnere l’interruttore
“ENGINE START STOP” prima di scollegare la batteria.
Se non si conosce lo stato dell’interruttore “ENGINE START STOP”
prima dello scollegamento della batteria, fare attenzione al veicolo
quando la batteria viene ricollegata.
■ Se il sistema di entrata e avviamento intelligente non funziona
correttamente
● Bloccaggio e sbloccaggio delle porte: Usare la chiave meccanica.
(P. 680)
● Avviamento del motore: P. 681
■ Quando la batteria della chiave elettronica è completamente scarica
P. 546

57

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Personalizzazione che può essere eseguita presso un qualsiasi


concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato
Le impostazioni (per es. sistema di entrata e avviamento intelligente)
possono essere modificate.
(Caratteristiche personalizzabili P. 727)
Per informazioni sul bloccaggio/sbloccaggio delle porte e sulla procedura di
avviamento del motore quando il sistema di entrata e avviamento è
disattivato, fare riferimento alla sezione “Se la chiave elettronica non
funziona correttamente”. (P. 680)

58

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Certificazione del sistema di entrata e avviamento intelligente

Prima di mettersi alla guida

59

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

60

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

61

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

62

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) è disponibile al seguente


indirizzo:
http://www.tokai-rika.co.jp/pc

Prima di mettersi alla guida

63

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

64

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

65

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) è disponibile al seguente


indirizzo:
http://www.tokai-rika.co.jp/pc

66

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

67

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

68

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

AVVISO

■ Avvertenza in caso di interferenza con dispositivi elettronici


● Le persone cui siano stati impiantati pacemaker cardiaci, pacemaker per
terapia di risincronizzazione cardiaca o defibrillatori cardiaci impiantabili 1
devono mantenersi ad una ragionevole distanza dalle antenne del sistema
di entrata e avviamento intelligente. (P. 49)
Le onde radio potrebbero alterare il funzionamento di tali dispositivi. Se

Prima di mettersi alla guida


necessario, la funzione di entrata può essere disabilitata. Per informazioni
relative ad esempio alla frequenza delle onde radio e alla temporizzazione
della loro emissione, rivolgersi a un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o ad un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato. Consultare il medico in merito all’opportunità di disattivare la
funzione di entrata.
● Le persone che utilizzano dispositivi medici a funzionamento elettrico
diversi da pacemaker cardiaci impiantabili, pacemaker per terapia di
risincronizzazione cardiaca o defibrillatori cardiaci impiantabili devono
consultare le case costruttrici per informazioni circa il funzionamento di
detti apparecchi sotto l’influenza di onde radio.
Le onde radio potrebbero avere effetti inaspettati sulla funzionalità di tali
apparecchiature mediche.
Chiedere informazioni dettagliate su come disattivare la funzione di entrata a
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o a un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

69

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

NOTA

■ Condizioni che possono compromettere il funzionamento


Il sistema di entrata e avviamento intelligente sfrutta onde radio di debole
intensità. Nelle seguenti situazioni, la comunicazione tra la chiave
elettronica e il veicolo potrebbe essere disturbata, impedendo così il
corretto funzionamento del sistema di entrata e avviamento intelligente e
del radiocomando a distanza. (Operazioni in caso di malfunzionamento
P. 680)
● Quando la batteria della chiave elettronica è scarica
● Nelle vicinanze di ripetitori televisivi, centrali elettriche, stazioni di servizio,
stazioni radio, maxischermi, aeroporti o altre infrastrutture che generino
forti onde radio o rumorosità elettrica
● In presenza di radio portatili, telefoni cellulari, telefoni cordless o altri
dispositivi di comunicazione wireless
● Quando la chiave elettronica è a contatto o viene coperta con un oggetto
metallico, come ad esempio
• Schede su cui sono applicate lamine metalliche
• Pacchetti di sigarette in cui sono utilizzati fogli metallici
• Portafogli o borse di metallo
• Monete
• Hot pack o scalda mani
• Supporti ottici come CD e DVD
● Quando altre chiavi con telecomando che trasmettono onde radio
vengono utilizzate nelle vicinanze
● Quando si trasporta la chiave elettronica insieme ai seguenti dispositivi
• Chiave elettronica o con telecomando di un altro veicolo che emette
onde radio
• Personal computer o palmari
• Lettori audio digitali
• Console di videogiochi portatili
● Se il lunotto posteriore è dotato di rivestimento atermico oscurante con
contenuti metallici o se vi sono fissati oggetti metallici

70

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte
Radiocomando a distanza

Il radiocomando a distanza può essere utilizzato per bloccare e


sbloccare il veicolo dall’esterno.

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


Blocca tutte le porte 1

Controllare che la porta sia


fermamente bloccata.

Prima di mettersi alla guida


Sblocca il portellone
posteriore
Bloccare nuovamente il
portellone posteriore prima di
abbandonare il veicolo. Esso
non si bloccherà
automaticamente dopo essere
stato aperto e richiuso.
Sblocca tutte le porte
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Blocca tutte le porte
Controllare che la porta sia
fermamente bloccata.
Sblocca tutte le porte

71

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Segnali di funzionamento
Le luci intermittenti di emergenza lampeggiano per indicare il bloccaggio/lo
sbloccaggio delle porte. (bloccate: una volta; sbloccate: due volte)
■ Cicalino chiusura centralizzata
Se la porta non è perfettamente chiusa e si tenta di bloccarla, un cicalino
suona in modo continuo per 5 secondi. Chiudere completamente la porta
per disattivare il cicalino e bloccare un’altra volta il veicolo.
■ Funzionamento del portellone posteriore (veicoli senza sistema di
entrata e avviamento intelligente)
Quando il portellone è bloccato, può essere sbloccato attraverso il pulsante
di apertura del portellone presente sulla chiave wireless. Bloccare
nuovamente il portellone posteriore prima di abbandonare il veicolo. Il
portellone posteriore non si bloccherà automaticamente dopo essere stato
aperto e richiuso.
■ Allarme (se presente)
Usando il radiocomando a distanza per bloccare le porte, si attiverà il
sistema di allarme. (P. 149)
■ Scaricamento della batteria della chiave
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Se il radiocomando a distanza non funziona, la batteria potrebbe essere
scarica. Sostituire la batteria se necessario. (P. 546)
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
P. 52, 546
■ Caratteristica di sicurezza
Se una porta non viene aperta entro circa 30 secondi dallo sbloccaggio del
veicolo, la funzione di sicurezza blocca nuovamente il veicolo in modo
automatico.

72

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Se il radiocomando a distanza non funziona correttamente


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Bloccaggio e sbloccaggio delle porte: Utilizzo della chiave. (P. 80)
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
P. 680 1

■ Condizioni che possono compromettere il funzionamento

Prima di mettersi alla guida


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
È possibile che il radiocomando a distanza non funzioni correttamente
nelle seguenti situazioni.
●In prossimità di un ripetitore televisivo, di una stazione radio, di una
centrale elettrica, di un aeroporto o di altre strutture che generano
onde radio particolarmente potenti
●Quando si porta con sé una radio portatile, un telefono cellulare o altri
dispositivi di comunicazione wireless
●Quando nelle vicinanze si trovano diverse chiavi con telecomando
●Quando la chiave con telecomando entra in contatto con un oggetto
metallico o ne è ricoperta
●Quando nelle vicinanze viene utilizzata una chiave con telecomando
(che emette onde radio)
●Quando la chiave con telecomando viene lasciata in prossimità di un
dispositivo elettrico come un personal computer
●Quando la batteria della chiave con telecomando è scarica
●Se il lunotto posteriore è dotato di rivestimento atermico oscurante con
contenuti metallici o se vi sono fissati oggetti metallici
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
P. 70
■ Personalizzazione che può essere eseguita presso un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato
Le impostazioni (ad esempio il sistema di radiocomando a distanza)
possono essere modificate.
(Caratteristiche personalizzabili P. 727)

73

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Certificazione del radiocomando a distanza (veicoli senza sistema di


entrata e avviamento intelligente)

74

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

75

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

76

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

77

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

78

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Prima di mettersi alla guida

79

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte
Porte

Il veicolo può essere bloccato e sbloccato utilizzando il sistema di


entrata e avviamento intelligente, il radiocomando a distanza, la
chiave o l’interruttore chiusura centralizzata.

■ Sistema di entrata e avviamento intelligente (se presente)


P. 46
■ Radiocomando a distanza
P. 71
■ Chiave (solo porta lato guida)
Ruotando la chiave si attiveranno le porte come indicato di
seguito:
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Blocca tutte le porte
Sblocca tutte le porte

Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente


Le porte possono anche essere bloccate e sbloccate con la
chiave meccanica. (P. 680)

80

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Interruttore chiusura centralizzata


Blocca tutte le porte
Sblocca tutte le porte
1

Prima di mettersi alla guida


■ Pulsanti chiusura centralizzata interni
Blocca la porta
Sblocca la porta
Le porte anteriori possono
essere aperte tirando la
maniglia interna anche se il
pulsante di bloccaggio porte
interno è in posizione di
blocco.

81

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Bloccaggio della porta del guidatore dall’esterno senza la chiave

Portare il pulsante chiusura centralizzata interno in posizione


di blocco.
Chiudere la porta tirando la maniglia della porta.
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La porta non può essere bloccata se la chiave si trova nel
blocchetto di accensione.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
La porta non può essere bloccata se l’interruttore “ENGINE START
STOP” è in modalità ACCESSORY o IGNITION ON o se la chiave
elettronica è stata lasciata all’interno del veicolo.
La chiave non viene correttamente rilevata e la porta potrebbe essere
bloccata.

82

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Dispositivo di sicurezza per bambini porta posteriore

Quando è attivato il dispositivo di


sicurezza, la porta non può
essere aperta dall’interno del 1
veicolo.

Prima di mettersi alla guida


Sbloccaggio
Bloccaggio
Questi dispositivi possono essere
attivati in modo che i bambini non
possano aprire le porte posteriori.
Premere verso il basso tutti gli
interruttori porta posteriore per
bloccare entrambe le porte
posteriori.

83

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Sistemi di bloccaggio e sbloccaggio automatico delle porte

È possibile impostare o disattivare le seguenti funzioni:

Funzione Funzionamento
Funzione di chiusura
Spostando la leva del cambio dalla
centralizzata legata alla
posizione “P” si bloccano tutte le porte.
posizione del cambio*1
Funzione di sblocco delle
Spostando la leva del cambio in posizione
porte legata alla posizione
“P” si sbloccano tutte le porte.
del cambio*1
Funzione di chiusura
Quando la velocità del veicolo è di circa 20
centralizzata legata alla
km/h o più, tutte le porte vengono bloccate.
velocità*2
Veicoli senza sistema di entrata e
avviamento intelligente
Se la porta del guidatore viene aperta
entro circa 45 secondi dopo aver portato
la chiave nel blocchetto di accensione in
Funzione di sblocco delle posizione “LOCK”, tutte le porte verranno
porte legata alla porta del sbloccate.
guidatore*2 Veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente
Quando la porta del guidatore viene
aperta entro circa 45 secondi dopo aver
spento l’interruttore “ENGINE START
STOP”, tutte le porte verranno sbloccate.

*1: Veicoli con cambio Multidrive


*2: Impostazione predefinita

84

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

■ Impostazione e disattivazione delle funzioni


Veicoli senza sistema di navigazione/multimedia
Per impostare o disattivare le funzioni procedere nel modo
descritto di seguito:
1
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Chiudere tutte le porte e portare la chiave nel blocchetto di
accensione in posizione “ON”. (Effettuare entro 10

Prima di mettersi alla guida


secondi.)
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Chiudere tutte le porte e portare l’interruttore “ENGINE
START STOP” in modalità IGNITION ON. (Effettuare
entro 10 secondi.)
Portare la leva del cambio in
posizione “P” o “N”, premere e
tenere premuto l’interruttore
chiusura centralizzata ( o )
per circa 5 secondi e rilasciarlo.
Le posizioni della leva del
cambio e dell’interruttore relative
all’impostazione delle funzioni
desiderate sono indicate qui di
seguito.
Utilizzare la stessa procedura per
disattivare questa funzione.

85

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Posizione
Posizione interruttore
Funzione
leva del cambio chiusura
centralizzata
Funzione di chiusura
centralizzata legata alla
posizione del cambio*
“P”
Funzione di sblocco delle porte
legata alla posizione del
cambio*
Funzione di chiusura
centralizzata legata alla velocità
“N”
Funzione di sblocco delle porte
legata alla porta del guidatore
*:Veicoli con cambio Multidrive
Una volta completata l’operazione di impostazione o disattivazione,
tutte le porte verranno bloccate e sbloccate.
Veicoli con sistema di navigazione/multimedia
P. 727

■ Sistema di rilevamento urti con sbloccaggio porte


Se il veicolo è soggetto ad un forte urto, tutte le porte si sbloccano. Tuttavia,
è possibile che a seconda dell’entità dell’urto o del tipo di incidente il sistema
non funzioni.
■ Utilizzo della chiave meccanica (veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente)
Le porte possono anche essere bloccate e sbloccate con la chiave
meccanica. (P. 680)
■ Se si usa una chiave sbagliata (veicoli dotati di allarme)
Il cilindro della chiave ruota liberamente per isolare il meccanismo interno.

86

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

AVVISO

■ Per evitare un incidente


Osservare le seguenti precauzioni durante la guida del veicolo.
La mancata osservanza di tali misure potrebbe provocare l’apertura di una 1
porta e la conseguente fuoriuscita di un occupante, il quale potrebbe subire
lesioni gravi o mortali.

Prima di mettersi alla guida


● Usare sempre la cintura di sicurezza.
● Assicurarsi che tutte le porte siano chiuse perfettamente.
● Non tirare la maniglia interna delle porte durante la guida.
Le porte potrebbero aprirsi e i passeggeri essere proiettati fuori
dall’abitacolo con il rischio di riportare lesioni gravi o mortali.
Prestare particolare attenzione alle porte anteriori, in quanto le porte
potrebbero aprirsi anche se i pulsanti di chiusura centralizzati interni si
trovano in posizione di blocco.
● Attivare i dispositivi di sicurezza per bambini delle porte posteriori per
proteggere i bambini seduti sul sedile posteriore.

87

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte
Portellone posteriore

Il portellone posteriore può essere bloccato/sbloccato e aperto con


le seguenti procedure.

■ Bloccaggio e sbloccaggio del portellone posteriore


Sistema di entrata e avviamento intelligente (se presente)
P. 46
Radiocomando a distanza
P. 71
Chiave
P. 80
Interruttore chiusura centralizzata
P. 81
■ Apertura del portellone posteriore dall’esterno del veicolo
Sollevare il portellone
posteriore mentre si spinge
verso l’alto l’apposito
interruttore di apertura.

88

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

Quando si chiude il portellone posteriore

Abbassare il portellone
posteriore servendosi della
maniglia e assicurarsi di 1
spingerlo verso il basso
dall’esterno per chiuderlo.

Prima di mettersi alla guida


■ Luce del vano bagagli
La luce del vano bagagli si accende quando il portellone posteriore viene
aperto con l’interruttore della luce del vano bagagli acceso.

Attivato
Disattivato

■ Se il comando di apertura del portellone posteriore non è funzionante


o la batteria è scarica
P. 679

89

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


● Durante la marcia, assicurarsi che il portellone posteriore sia chiuso.
Se viene lasciato aperto, il portellone posteriore potrebbe colpire oggetti
circostanti durante la guida o i bagagli potrebbero fuoriuscire
improvvisamente, provocando incidenti.
Inoltre i gas di scarico potrebbero penetrare all’interno veicolo con
conseguenze per la salute gravi o addirittura mortali. Assicurarsi di aver
chiuso il portellone posteriore prima di mettersi alla guida.
● Prima di mettersi alla guida del veicolo, assicurarsi che il portellone
posteriore sia completamente chiuso. Se non è completamente chiuso, il
portellone posteriore potrebbe aprirsi improvvisamente durante la guida e
provocare un incidente.
● Non far sedere nessun passeggero nel vano bagagli. In caso di frenata
brusca o di collisione potrebbero subire lesioni gravi o mortali.
■ Quando ci sono bambini a bordo del veicolo
Osservare le seguenti precauzioni.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
● Non consentire ai bambini di giocare nel vano bagagli.
Se un bambino viene chiuso accidentalmente nel vano bagagli, potrebbe
collassare a causa del calore o riportare altre lesioni.
● Non permettere a un bambino di aprire o chiudere il portellone posteriore.
In questi casi il portellone posteriore potrebbe essere azionato in modo
imprevisto o causare lo schiacciamento delle mani, della testa o del collo
del bambino durante la chiusura.

90

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

AVVISO

■ Azionamento del portellone posteriore


Osservare le seguenti precauzioni.
Il loro mancato rispetto potrebbe causare lo schiacciamento di parti del 1
corpo con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Rimuovere dal portellone posteriore qualsiasi carico pesante, come neve
o ghiaccio, prima di aprirlo. In caso contrario, il portellone posteriore

Prima di mettersi alla guida


potrebbe richiudersi immediatamente anche dopo essere stato aperto.
● Quando si apre o si chiude il portellone posteriore, controllare
attentamente che l’area circostante sia sicura.
● Se qualcuno si trova nelle vicinanze, accertarsi della sua incolumità e
informarlo che il portellone posteriore sta per essere aperto o chiuso.
● Prestare attenzione quando si apre o si chiude il portellone posteriore con
tempo ventoso, in quanto folate violente potrebbero causarne l’improvviso
movimento.

● Il portellone posteriore potrebbe


richiudersi improvvisamente se non è
completamente aperto. È più difficile
aprire o chiudere il portellone posteriore
se il veicolo si trova in pendenza
piuttosto che in piano, quindi fare
attenzione che questo non si apra o si
chiuda improvvisamente da solo.
Accertarsi che il portellone posteriore
sia completamente aperto e sicuro
prima di utilizzare il vano bagagli.
● Quando si chiude il portellone
posteriore, prestare la massima
attenzione per evitare lo
schiacciamento delle dita e simili.
● Quando si chiude il portellone
posteriore, esercitare una leggera
pressione sulla sua superficie esterna.
Se si usa la maniglia del portellone
posteriore per chiuderlo
completamente, sussiste il pericolo di
schiacciamento per mani o braccia.

91

VERSO_EL_OM64605L
1-2. Apertura, chiusura e bloccaggio delle porte

AVVISO

■ Azionamento del portellone posteriore


● Non tirare né appendersi al pistoncino del portellone posteriore per
chiuderlo.
In caso contrario le mani potrebbero rimanere schiacciate o il pistoncino
del portellone posteriore potrebbe rompersi provocando un incidente.
● Se si installa un portabiciclette o un accessorio di peso analogo sul
portellone posteriore, questo potrebbe richiudersi immediatamente dopo
essere stato aperto, causando schiacciamento e lesioni alle mani, alla
testa o al collo delle persone presenti. Se si installa un accessorio sul
portellone posteriore, si raccomanda di utilizzare un componente originale
Toyota.

NOTA

■ Pistoncini del portellone posteriore


Il portellone posteriore è munito di pistoncini che lo mantengono in
posizione.
Osservare le seguenti precauzioni.
La mancata osservanza potrebbe provocare il danneggiamento e il
conseguente malfunzionamento dei pistoncini del portellone posteriore.

● Non applicare oggetti estranei come


etichette, fogli di plastica o adesivi
sull’asta del pistoncino del portellone.
● Non toccare l’asta del pistoncino con
guanti o altri oggetti in tessuto.
● Non applicare al portellone posteriore
Asta del pistoncino
accessori diversi da quelli originali
Toyota.
● Non mettere le mani sul pistoncino né
esercitare su di esso forze laterali.

92

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Sedili anteriori

Leva di regolazione
posizione del sedile
Leva di regolazione
inclinazione dello schienale 1
Leva di regolazione
dell’altezza (se presente)

Prima di mettersi alla guida


Poggiatesta attivi

Quando la parte inferiore della


schiena del passeggero preme
contro lo schienale durante una
collisione posteriore, il
poggiatesta si muove
leggermente in avanti e verso
l’alto per contribuire a ridurre il
rischio di colpo di frusta.

93

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Poggiatesta attivi
Anche ridotte forze applicate allo schienale possono provocare lo
spostamento del poggiatesta. Spingere verso l’alto con la forza un
poggiatesta bloccato potrebbe mettere a nudo la struttura interna del
poggiatesta. Ciò non indica la presenza di un problema.

Durante un
tamponamento
Struttura
interna

94

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Regolazione del sedile


● Assicurarsi che il sedile non urti passeggeri o bagagli.
● Non reclinare il sedile più del necessario al fine di ridurre il rischio di 1
scivolare sotto la cintura addominale in caso di collisione.
Se lo schienale è troppo inclinato, la cintura addominale potrebbe

Prima di mettersi alla guida


scivolare sotto le anche ed esercitare una forza di compressione
direttamente sull’addome oppure il collo potrebbe entrare in contatto con
la cintura a bandoliera, aumentando il rischio di lesioni anche mortali in
caso d’incidente.
Le regolazioni non andrebbero effettuate durante la guida poiché il sedile
potrebbe muoversi improvvisamente facendo perdere al guidatore il
controllo del veicolo.
● Dopo la regolazione del sedile, accertarsi che esso sia bloccato in
posizione.

95

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Sedili posteriori

■ Regolazione dei sedili della seconda fila


Leva di regolazione
posizione del sedile
Leva di regolazione
inclinazione dello schienale

: Se presente
96

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Regolazione dei sedili della terza fila (se presenti)


Cinghia di regolazione
dell’inclinazione dello
schienale 1

Prima di mettersi alla guida


Spostamento di un sedile della seconda fila per accedere alla
terza fila (veicoli con terza fila di sedili)

■ Salita a bordo del veicolo


Far passare la cintura di
sicurezza esterna attraverso
l’apposito gancio.
Questo impedisce il
danneggiamento della cintura a
bandoliera.

97

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Tirare la leva di accesso e


ripiegare lo schienale. Il sedile
scorrerà in avanti.
Portare il sedile nella posizione
più avanzata.

■ Discesa dal veicolo


Far passare la cintura di
sicurezza esterna attraverso
l’apposito gancio.
Questo impedisce il
danneggiamento della cintura a
bandoliera.

Tirare la leva di accesso e


ripiegare lo schienale. Il sedile
scorrerà in avanti.
Portare il sedile nella posizione
più avanzata.
Assicurarsi che non ci siano
passeggeri seduti nella seconda
fila prima di tirare la leva di
accesso.

98

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Dopo che i passeggeri sono saliti/scesi


Sollevare lo schienale e far scorrere indietro il sedile fin
quando non si blocca.
Estrarre la cintura di sicurezza esterna dall’apposito gancio.
1
Ripiegamento dei sedili della seconda fila (veicoli con seconda
fila di sedili)

Prima di mettersi alla guida


■ Prima di ripiegare i sedili della seconda fila
Riporre la cintura di sicurezza del sedile centrale della
seconda fila. (P. 109)
Far passare le cinture di
sicurezza esterne attraverso gli
appositi ganci.
Questo impedisce il
danneggiamento della cintura a
bandoliera.

Spostare i poggiatesta nella


posizione più bassa.

99

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Sollevare il bracciolo.

■ Ripiegamento dei sedili della seconda fila


Tirare la leva di regolazione
inclinazione dello schienale e
ripiegare lo schienale.

■ Sollevamento dei sedili della seconda fila


Sollevare gli schienali dei sedili fino al bloccaggio.
Estrarre le cinture di sicurezza esterne dagli appositi ganci.
Riposizionare la cintura di sicurezza del sedile centrale della
seconda fila. (P. 109)

100

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Ripiegamento dei sedili della terza fila (veicoli con terza fila di sedili)

■ Prima di ripiegare i sedili della terza fila


Riporre le fibbie delle cinture di
sicurezza dei sedili come 1
illustrato.

Prima di mettersi alla guida


Far passare le cinture di
sicurezza esterne attraverso gli
appositi ganci.
Questo impedisce il
danneggiamento della cintura a
bandoliera.

Spostare i poggiatesta nella


posizione più bassa.

101

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Ripiegamento dei sedili della terza fila


Dall’interno
Tirare la cinghia di regolazione
dell’inclinazione dello schienale
e ripiegare lo schienale.

Dall’esterno
Aprire la porta posteriore e tirare
la cinghia di sbloccaggio per
ripiegare i sedili della terza fila.

■ Sollevamento dei sedili della terza fila


Sollevare gli schienali dei sedili fino al bloccaggio.
Estrarre le cinture di sicurezza esterne dagli appositi ganci.

102

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Quando si ripiegano gli schienali posteriori


Osservare le seguenti precauzioni. La mancata osservanza potrebbe
causare lesioni gravi o mortali. 1
● Non ripiegare gli schienali durante la guida.
● Arrestare il veicolo in piano, inserire il freno di stazionamento e portare la

Prima di mettersi alla guida


leva del cambio in posizione “P” (cambio Multidrive) o “1” (cambio
manuale).
● Vietare a chiunque di sedersi su uno schienale ripiegato o nel vano
bagagli durante la guida.
● Non consentire ai bambini l’accesso al vano bagagli.
■ Regolazione del sedile
● Fare attenzione a non schiacciarsi le mani tra la copertura bagagli e il
sedile.
● Non reclinare il sedile più del necessario al fine di ridurre il rischio di
scivolare sotto la cintura addominale in caso di collisione. Se il sedile è
troppo inclinato, la cintura addominale potrebbe scivolare sotto le anche
ed esercitare una forza di compressione direttamente sull’addome oppure
il collo potrebbe entrare in contatto con la cintura a bandoliera,
aumentando il rischio di lesioni anche mortali in caso d’incidente. Le
regolazioni non andrebbero effettuate durante la guida poiché il sedile
potrebbe muoversi improvvisamente facendo perdere al guidatore il
controllo del veicolo.

103

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Dopo aver riportato gli schienali in posizione verticale


Osservare le seguenti precauzioni. La mancata osservanza potrebbe
causare lesioni gravi o mortali.
● Assicurarsi che lo schienale sia bloccato in maniera sicura spingendolo in
avanti e indietro nella parte superiore.
● Controllare che le cinture di sicurezza non siano attorcigliate o bloccate
nello schienale.

NOTA

■ Stivaggio delle cinture di sicurezza


Prima di potere ripiegare gli schienali posteriori, si devono riporre
correttamente le cinture di sicurezza e le fibbie.

104

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Poggiatesta

Sedili anteriori
Regolazione verticale
Su
1
Tirare verso l’alto i poggiatesta.

Pulsante Giù

Prima di mettersi alla guida


di sbloccaggio
Spingere il poggiatesta verso il
basso mentre si preme il
pulsante di sbloccaggio.
Sedili della seconda fila (se presenti)
Regolazione verticale
Su
Tirare verso l’alto i poggiatesta.
Pulsante
di sbloccaggio
Giù
Spingere il poggiatesta verso il
basso mentre si preme il
pulsante di sbloccaggio.
Sedili della terza fila (se presenti)
Regolazione verticale
Su
Tirare verso l’alto i poggiatesta.
Pulsante Giù
di sbloccaggio
Spingere il poggiatesta verso il
basso mentre si preme il
pulsante di sbloccaggio.

105

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Rimozione dei poggiatesta

Tirare il poggiatesta verso l’alto mentre si


preme il pulsante di sbloccaggio.

■ Regolazione dell’altezza dei poggiatesta

Assicurarsi che i poggiatesta vengano


regolati in modo tale che il centro del
poggiatesta sia il più vicino possibile alla
parte alta delle orecchie dell’occupante.

■ Regolazione del poggiatesta dei sedili posteriori (veicoli con sedili


posteriori)
Durante l’utilizzo alzare sempre il poggiatesta di un livello rispetto alla
posizione di base.

AVVISO

■ Precauzioni relative ai poggiatesta


Osservare le seguenti precauzioni relative ai poggiatesta. La mancata
osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
● Utilizzare i poggiatesta progettati per ogni sedile.
● Regolare sempre i poggiatesta nella posizione corretta.
● Dopo aver regolato i poggiatesta, spingerli verso il basso e accertarsi che
siano bloccati nella loro posizione.
● Non guidare mai senza poggiatesta.

106

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Cinture di sicurezza

Prima di mettersi alla guida, assicurarsi che tutti gli occupanti


indossino le cinture di sicurezza.

■ Corretto uso delle cinture di sicurezza


Estendere la cintura a 1
bandoliera, in modo tale
che passi completamente

Prima di mettersi alla guida


sulla spalla, senza toccare il
collo o scivolare dalla
spalla.
Posizionare la cintura
addominale il più in basso
possibile sulle anche.
Regolare la posizione dello
schienale. Sedersi in
posizione eretta e ben
alloggiati nel sedile.
Non attorcigliare la cintura
di sicurezza.
■ Allacciare e slacciare la cintura di sicurezza
Allacciare la cinture di
sicurezza
Spingere la piastrina all’interno
della fibbia sino ad avvertire
uno scatto.

107

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Slacciare la cintura
Premere il pulsante di
sbloccaggio.

Pulsante di
sbloccaggio

■ Regolazione dell’altezza dell’ancoraggio superiore della


cintura di sicurezza (sedili anteriori)
Spingere verso il basso
l’ancoraggio superiore della
cintura di sicurezza mentre
si preme il pulsante di
sbloccaggio.
Spingere verso l’alto
l’ancoraggio superiore della
cintura di sicurezza.
Spostare verso l’alto e verso il
basso il regolatore di altezza,
fino ad avvertire uno scatto.

108

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Cintura di sicurezza del sedile centrale della seconda fila (se


presente)

Il sedile centrale della seconda fila è dotato di cintura a 3 punti con 2


fibbie. Entrambe le fibbie devono essere posizionate correttamente e
1
allacciate per un corretto funzionamento.

Allacciare la cinture di sicurezza

Prima di mettersi alla guida


Spingere ciascuna piastrina
all’interno delle fibbie sino ad
avvertire uno scatto.

■ Modalità di sbloccaggio
La cintura di sicurezza del secondo sedile centrale può essere
sbloccata completamente quando non necessaria, ad esempio
quando si ripiega il secondo sedile.

Slacciare la cintura
Premere i pulsanti di sbloccaggio.

Pulsante di Pulsante di
sbloccaggio sbloccaggio

109

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Riporre le linguette delle cinture


di sicurezza nel coperchio
presente sul tetto, come
illustrato.

■ Estrazione della cintura di sicurezza


Premere la linguetta.
Rimuovere le linguette dal
coperchio.

110

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Pretensionatori delle cinture di sicurezza (sedili anteriori)

Il pretensionatore consente alla


cintura di sicurezza di bloccare
rapidamente l’occupante 1
ritraendo la cintura nel momento
in cui il veicolo è soggetto ad

Prima di mettersi alla guida


alcuni tipi di collisione frontale
grave.
Il pretensionatore potrebbe non
attivarsi in caso di urto frontale di
lieve entità, urto laterale o
tamponamento.

■ Arrotolatore a bloccaggio di emergenza (ELR)


L’arrotolatore blocca la cintura in caso di improvvisa frenata o urto. Inoltre
potrebbe attivarsi anche nel caso in cui il passeggero si pieghi in avanti
troppo rapidamente. Movimenti lenti e non bruschi consentono alla cintura di
estendersi e al passeggero di muoversi agevolmente.
■ Uso della cintura per il seggiolino per bambini
Le cinture di sicurezza del veicolo sono state studiate di base per persone
adulte.
● Utilizzare un adeguato sistema di ritenuta per bambini fino a quando il
bambino avrà raggiunto una statura che gli consente di indossare
correttamente le cinture di sicurezza del veicolo. (P. 175)
● Quando il bambino avrà raggiunto una statura che gli consente di
indossare correttamente le cinture di sicurezza del veicolo, seguire le
istruzioni di P. 107 relative all’utilizzo delle cinture di sicurezza.
■ Sostituzione della cintura dopo l’attivazione del pretensionatore
Se il veicolo è coinvolto in un incidente multiplo, il pretensionatore si attiva
solo alla prima collisione, e non si attiverà in occasione del secondo o dei
successivi urti.

111

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

■ Norme riguardanti le cinture di sicurezza


Se nel paese in cui si risiede esistono norme riguardanti le cinture di
sicurezza, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato per
la sostituzione o l’installazione delle cinture di sicurezza.

AVVISO

Osservare le seguenti precauzioni per ridurre il rischio di lesioni in caso di


improvvisa frenata, brusca sterzata o incidente.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
■ Indossare una cintura di sicurezza
● Assicurarsi che tutti i passeggeri indossino una cintura di sicurezza prima
di mettersi alla guida.
● Indossare sempre la cintura di sicurezza in modo corretto.
● Ciascuna cintura di sicurezza deve essere indossata da un’unica persona.
Non usare la cintura di sicurezza per più persone alla volta, bambini
compresi.
● Toyota raccomanda che i bambini vengano seduti nel sedile posteriore e
di fare in modo che indossino sempre una cintura di sicurezza e/o usino
un adeguato sistema di ritenuta per bambini.
● Non reclinare il sedile più di quanto necessario per raggiungere una
corretta posizione del sedile. La cintura di sicurezza è più efficace se gli
occupanti sono seduti con la schiena eretta e ben appoggiata allo
schienale.
● Non indossare la cintura a bandoliera sotto il braccio.
● Indossare sempre la cintura di sicurezza in posizione ribassata e aderente
sulle anche.

112

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Donne in gravidanza

Chiedere consiglio al proprio medico di


fiducia e indossare la cintura di sicurezza 1
in modo adeguato. (P. 107)
Le donne in gravidanza devono

Prima di mettersi alla guida


posizionare la cintura addominale il più in
basso possibile sulle anche, con le
stesse modalità previste per gli altri
occupanti. Estendere completamente la
cintura a bandoliera sulla spalla e quindi
posizionarla diagonalmente sul torace.
Evitare il contatto della cintura con
l’addome.
Se la cintura di sicurezza non viene
indossata in modo corretto, in caso di
brusca frenata o collisione potrebbe
subire lesioni gravi o mortali non solo la
madre ma anche il feto.

■ Invalidi
Chiedere consiglio al proprio medico di fiducia e indossare la cintura di
sicurezza in modo adeguato. (P. 107)
■ Quando ci sono bambini a bordo del veicolo
Non consentire ai bambini di giocare con la cintura di sicurezza. Nel caso in
cui la cintura si attorcigliasse attorno al collo del bambino, questi
rischierebbe il soffocamento o altre gravi lesioni tali da causarne la morte.
Nel caso in cui questo accada e non sia possibile sbloccare la fibbia, tagliare
la cintura con delle forbici.
■ Pretensionatori delle cinture di sicurezza
Se il pretensionatore si è attivato, la spia di avvertimento airbag SRS si
accenderà. In quel caso, la cintura di sicurezza non può più essere utilizzata
e deve essere sostituita presso un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.

113

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Punto di ancoraggio superiore regolabile


Assicurarsi sempre che la cintura a bandoliera sia posizionata in modo da
attraversare il centro della spalla. La cintura deve essere lontana dal collo,
evitando tuttavia che cada dalla spalla. La mancata osservanza di tali
precauzioni potrebbe ridurre il livello di protezione in caso di incidente e
causare lesioni gravi o mortali in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata
o incidente. (P. 108)
■ Danno e usura della cintura di sicurezza
● Per non danneggiare le cinture di sicurezza, evitare che la cintura, la
piastrina o la fibbia restino impigliate nella porta.
● Ispezionare periodicamente il sistema cinture di sicurezza. Controllare la
presenza di tagli, sfilacciamenti e parti allentate. Non utilizzare cinture di
sicurezza danneggiate fino a quando non verranno sostituite. Le cinture di
sicurezza danneggiate non sono in grado di proteggere gli occupanti da
lesioni gravi o mortali.
● Assicurarsi che la cintura e la linguetta siano bloccate e che la cintura non
sia attorcigliata.
Se la cintura di sicurezza non funziona correttamente, contattare
immediatamente un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina,
o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Sostituire il gruppo sedile, comprese le cinture, se il veicolo è stato
coinvolto in un incidente grave, anche se non sono presenti danni
apparenti.
● Non tentare di installare, rimuovere, modificare, smontare o smaltire le
cinture di sicurezza. Far effettuare le necessarie riparazioni da un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato. L’uso inappropriato
dei pretensionatori potrebbe impedirne il funzionamento corretto con
conseguenti lesioni gravi o mortali.

114

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Quando si utilizza la cintura del sedile centrale della seconda fila

Non utilizzare la cintura del sedile


centrale della seconda fila quando una 1
delle fibbie è sganciata. Se si allaccia
solo una delle fibbie si potrebbero

Prima di mettersi alla guida


riportare lesioni gravi o mortali in caso di
brusca frenata o di incidente.

115

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Volante

Il volante può essere regolato in una posizione comoda.

Tenere le mani sul volante e


premere verso il basso la leva.

Il volante può essere regolato


orizzontalmente e
verticalmente sino a trovare la
posizione ideale.
Dopo aver effettuato la
regolazione, tirare la leva
verso l’alto per bloccare il
volante.

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Non regolare il volante.
Il guidatore potrebbe perdere il controllo del veicolo e provocare un
incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.
■ Dopo la regolazione del volante
Assicurarsi che il volante sia adeguatamente bloccato.
Altrimenti, il volante potrebbe muoversi improvvisamente, e causare
eventualmente un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

116

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Specchietto retrovisore interno con dispositivo antiabbagliamento

La posizione dello specchietto retrovisore può essere regolata per


offrire una visuale sufficiente dell’area retrostante il veicolo in base
alla postura del guidatore.

1
Regolazione dell’altezza dello specchietto retrovisore (veicoli con specchietto
retrovisore interno con dispositivo antiabbagliamento automatico)

Prima di mettersi alla guida


Regolare l’altezza dello
specchietto retrovisore
spostandolo verso l’alto e verso il
basso.

117

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Funzione antiabbagliamento

Specchietto retrovisore interno con dispositivo antiabbagliamento


manuale
Per ridurre la luce riflessa dai fari dei veicoli che seguono, azionare
la levetta.

Posizione normale
Posizione antiabbagliamento

118

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Specchietto retrovisore interno con dispositivo antiabbagliamento


automatico
Reagendo al livello di luminosità dei fari dei veicoli che seguono, la
luce riflessa viene automaticamente ridotta.
1
Della funzione
antiabbagliamento automatica
Attivazione/disattivazione

Prima di mettersi alla guida


Quando la funzione
antiabbagliamento automatica è
attiva, la spia è accesa.
La funzione si attiva ogni volta
che l’interruttore “ENGINE
START STOP” viene portato in
modalità IGNITION ON.
Premendo il pulsante la funzione
si disattiva. (Anche la spia si
spegne.)

■ Per evitare errori del sensore (veicoli con specchietto retrovisore


interno con dispositivo antiabbagliamento automatico)

Per garantire il corretto funzionamento


dei sensori, non toccarli o non coprirli.

119

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Non regolare la posizione dello specchietto durante la guida.
Il guidatore potrebbe perdere il controllo del veicolo e provocare un
incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

120

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)
Specchietti retrovisori esterni

L’angolazione dello specchietto può essere regolata utilizzando


l’interruttore.

Selezionare lo specchietto da
regolare. 1

Sinistro
Destro

Prima di mettersi alla guida


Regolare lo specchietto.
Su
Destro
Sinistro
Giù

Ripiegamento degli specchietti

Funzionamento manuale
Spingere indietro per ripiegare gli
specchietti.

121

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

Funzionamento elettrico (se presente)


Premere l’interruttore per
ripiegare indietro gli specchietti.
Premerlo di nuovo per riportarli
nella posizione originaria.

■ Gli specchietti retrovisori esterni possono essere azionati quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ACC” o
“ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità ACCESSORY o
IGNITION ON.
■ Quando gli specchietti sono appannati
Gli specchietti retrovisori esterni possono essere disappannati usando gli
appositi sbrinatori. Per attivare gli sbrinatori specchietti retrovisori esterni,
attivare lo sbrinatore lunotto posteriore. (P. 400)

122

VERSO_EL_OM64605L
1-3. Componenti regolabili (sedili, specchietti, volante)

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Osservare le seguenti precauzioni.
In caso di mancata osservanza di queste precauzioni, il guidatore potrebbe 1
perdere il controllo del veicolo e provocare un incidente, con conseguenti
lesioni gravi o mortali.

Prima di mettersi alla guida


● Non regolare gli specchietti durante la guida.
● Non guidare con gli specchietti ripiegati.
● Gli specchietti guidatore e passeggero devono essere aperti e
adeguatamente regolati prima di mettersi alla guida.
■ Quando uno specchietto è in movimento
Al fine di evitare lesioni alla persona e il malfunzionamento dello
specchietto, evitare di toccare lo specchietto in movimento.
■ Quando gli sbrinatori degli specchietti sono in funzione
Non toccare le superfici degli specchietti retrovisori, in quanto possono
raggiungere temperature estremamente elevate e provocare ustioni.
■ Se lo specchietto è bloccato a causa della presenza di ghiaccio
Non attivare il comando, né raschiare la superficie dello specchietto.
Utilizzare uno spray apposito per eliminare il ghiaccio dallo specchietto.

123

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico
Alzacristalli elettrici

Per aprire e chiudere gli alzacristalli elettrici si possono utilizzare i


seguenti interruttori.

Chiusura one-touch*1, 2
Chiusura
Apertura one-touch*1, 2
Apertura
*1: Per interrompere la corsa
dell’alzacristalli, azionare
l’interruttore in direzione
opposta.
*2: Se presente sui finestrini
posteriori

Interruttore bloccaggio finestrino

Premere verso il basso


l’interruttore per bloccare gli
interruttori alzacristalli elettrici
lato passeggero.
Usare questo interruttore per
evitare che i bambini aprano o
chiudano accidentalmente un
finestrino lato passeggero.

124

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico

■ Gli alzacristalli elettrici possono essere azionati quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente 1

L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.


■ Azionamento degli alzacristalli elettrici dopo aver spento il motore

Prima di mettersi alla guida


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Gli alzacristalli elettrici possono essere attivati per circa 45 secondi anche
dopo che la chiave nel blocchetto di accensione è stata portata in
posizione “ACC” o “LOCK”. Tuttavia, non possono essere azionati
quando una delle porte anteriori è aperta.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Gli alzacristalli elettrici possono funzionare per circa 45 secondi anche
dopo che l’interruttore “ENGINE START STOP” è stato portato in modalità
ACCESSORY o è stato spento. Tuttavia, non possono essere azionati
quando una delle porte anteriori è aperta.
■ Funzione di protezione antibloccaggio
Se un oggetto rimane impigliato tra il finestrino e l’intelaiatura del finestrino, il
finestrino interrompe la sua corsa e rimane leggermente aperto.
■ Quando il cristallo elettrico non si chiude normalmente
Se la funzione di protezione antibloccaggio funziona in modo anomalo e non
è possibile chiudere completamente un finestrino, eseguire le seguenti
operazioni azionando l’interruttore alzacristallo elettrico sulla porta
interessata.
● Dopo aver arrestato il veicolo, il finestrino può essere chiuso tenendo
premuto l’interruttore alzacristallo elettrico nella posizione di chiusura
one-touch mentre la chiave nel blocchetto di accensione è in posizione
“ON” (veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente) o
l’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON (veicoli
con sistema di entrata e avviamento intelligente).

125

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico

● Se il finestrino non si chiude nemmeno dopo aver eseguito le azioni


sopra indicate, inizializzare la funzione eseguendo la seguente
procedura.
Tenere premuto l’interruttore alzacristallo elettrico nella posizione di
chiusura one-touch. Continuare a tenere premuto l’interruttore per
altri 6 secondi dopo che il finestrino si è chiuso.
Tenere premuto l’interruttore alzacristallo elettrico nella posizione di
apertura one-touch. Continuare a tenere premuto l’interruttore per
altri 2 secondi dopo che il finestrino si è aperto completamente.
Tenere premuto ancora una volta l’interruttore alzacristallo elettrico
nella posizione di chiusura one-touch. Continuare a tenere premuto
l’interruttore per altri 2 secondi dopo che il finestrino si è chiuso.
Se si rilascia l’interruttore mentre il finestrino è in movimento, occorre
ripetere la procedura dall’inizio. Se il finestrino si chiude per poi riaprirsi
leggermente anche dopo aver eseguito correttamente la procedura sopra
descritta, far controllare il veicolo da un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.

126

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico

AVVISO

■ Quando si chiudono i finestrini


Osservare le seguenti precauzioni.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali. 1
● Il guidatore comanda il funzionamento di tutti gli alzacristalli elettrici,
inclusi quelli dei passeggeri. Prevenire l’azionamento accidentale degli

Prima di mettersi alla guida


alzacristalli elettrici, in particolare in presenza di bambini a bordo. I
bambini e gli altri passeggeri potrebbero rimanere con una parte del corpo
incastrata nell’alzacristalli elettrico. Inoltre, quando si viaggia con bambini
a bordo, si raccomanda l’utilizzo dell’interruttore bloccaggio finestrino.
(P. 124)
● Assicurarsi che tutti i passeggeri non assumano una posizione tale per cui
qualsiasi parte del corpo possa rimanere incastrata durante l’utilizzo di un
finestrino.
● Per uscire dal veicolo, portare la chiave nel blocchetto di accensione in
posizione “LOCK” (veicoli senza sistema di entrata e avviamento
intelligente) oppure spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP”
(veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente), portare con sé la
chiave e scendere insieme al bambino. Il sistema potrebbe entrare
accidentalmente in funzione, a seguito di un danneggiamento, ecc., che a
sua volta potrebbe causare un incidente.
■ Funzione di protezione antibloccaggio
● Non utilizzare parti del corpo per tentare di attivare intenzionalmente la
funzione di protezione antibloccaggio.
● La funzione di protezione antibloccaggio potrebbe non funzionare se
qualcosa rimane impigliato poco prima della chiusura completa del
finestrino.

127

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico
Tendina del tetto panoramico

La tendina del tetto panoramico può essere aperta e chiusa


azionando l’interruttore della tendina del tetto panoramico.

Apertura
Per interrompere la corsa
dell’alzacristalli nella posizione
in cui si trova, premere
leggermente l’interruttore.
Chiusura
Per interrompere la corsa
dell’alzacristalli nella posizione
in cui si trova, premere
leggermente l’interruttore.

■ La tendina del tetto panoramico può essere azionata quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Funzione di protezione antibloccaggio
Se durante la chiusura un oggetto s’interpone tra la tendina del tetto
panoramico ed il relativo telaio, la corsa s’interrompe e la tendina del tetto
panoramico si apre leggermente.
■ Se non si riesce a chiudere automaticamente la tendina del tetto
panoramico
Mantenere premuto l’interruttore.

: Se presente
128

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico

AVVISO

■ Quando si chiude la tendina del tetto panoramico


Osservare le seguenti precauzioni.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali. 1
● Assicurarsi che tutti i passeggeri non assumano una posizione tale per cui
qualsiasi parte del corpo possa rimanere incastrata durante l’utilizzo della

Prima di mettersi alla guida


tendina del tetto panoramico.
● Non consentire ai bambini di azionare la tendina del tetto panoramico.
La chiusura della tendina del tetto panoramico sul corpo di una persona
potrebbe causare lesioni gravi o mortali. Il guidatore ha la responsabilità di
insegnare ai bambini a non azionare la tendina del tetto panoramico.
■ Funzione di protezione antibloccaggio
● Non incastrare volutamente una qualsiasi parte del corpo per tentare di
attivare la funzione di protezione antibloccaggio.
● La funzione di protezione antibloccaggio potrebbe non funzionare se
qualcosa rimane impigliato poco prima della chiusura completa della
tendina del tetto panoramico.
■ Per evitare ustioni o lesioni
Osservare le seguenti precauzioni.
● Sebbene sia installata la funzione di protezione antibloccaggio, accertarsi
che mani e teste dei passeggeri non rimangano incastrati nella tendina del
tetto panoramico durante la chiusura. Inoltre, poiché esiste la possibilità
che la funzione di protezione antibloccaggio non si azioni poco prima della
chiusura, accertarsi che dita o altre parti del corpo non rimangano
incastrate nel tetto.
● L’apertura o la chiusura della tendina del tetto panoramico possono essere
interrotte premendo l’interruttore.
● Se la tendina del tetto panoramico non si chiude (ad esempio a causa di
un malfunzionamento della funzione di protezione antibloccaggio), la
tendina può essere chiusa premendo e tenendo premuto l’interruttore.

129

VERSO_EL_OM64605L
1-4. Apertura e chiusura dei finestrini e della tendina del tetto panoramico

AVVISO

■ Per evitare ustioni o lesioni


● La funzione di protezione antibloccaggio potrebbe azionarsi nel caso in cui
le condizioni ambientali o di guida provocano un carico o un impatto simile
a quello che si verifica quando un corpo estraneo resta incastrato nella
tendina del tetto.
● La parte inferiore del tetto potrebbe surriscaldarsi se il veicolo viene
esposto ai raggi diretti del sole per periodi prolungati. Non toccare i
componenti all’interno dello spazio tra la parte inferiore del tetto e la
tendina, poiché sussiste il rischio di ustioni.
● Non toccare le parti irregolari o tagliate della parte inferiore del tetto,
poiché sussiste il rischio di ferirsi.

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


Non azionare la tendina del tetto panoramico a motore fermo.
■ Per garantire il normale funzionamento della tendina del tetto
panoramico
Osservare le seguenti precauzioni:
● Non sottoporre il motorino o altri componenti ad un carico eccessivo.
● Non posizionare oggetti in luoghi che potrebbero ostacolare le operazioni
di apertura e chiusura.
● Non attaccare oggetti alla tendina del tetto panoramico.
● Tenere l’apertura pulita e priva di ostruzioni.
● Non azionare la tendina del tetto panoramico in modo continuo e
prolungato.

130

VERSO_EL_OM64605L
1-5. Rifornimento di carburante
Apertura del tappo del serbatoio carburante

Per aprire il tappo del serbatoio carburante eseguire le seguenti


operazioni.

■ Prima di rifornire il veicolo di carburante


● Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente 1
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“LOCK” e assicurarsi che tutte le porte e i finestrini siano

Prima di mettersi alla guida


chiusi.
● Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP” e assicurarsi
che tutte le porte e i finestrini siano chiusi.
● Verificare il tipo di carburante. (P. 723)
■ Apertura del tappo del serbatoio carburante
Tirare verso l’alto il comando
di apertura sportello
carburante.

131

VERSO_EL_OM64605L
1-5. Rifornimento di carburante

Ruotare lentamente il tappo


del serbatoio carburante per
aprirlo.

Appendere il tappo del


serbatoio carburante sulla
parte posteriore dello sportello
carburante.

132

VERSO_EL_OM64605L
1-5. Rifornimento di carburante

Chiusura del tappo del serbatoio carburante

Quando si riposiziona il tappo del


serbatoio carburante, ruotarlo
fino a udire uno scatto. 1

Quando viene rilasciato, il tappo


ruota leggermente nel senso

Prima di mettersi alla guida


contrario.

■ Tipi di carburante
P. 723
■ Bocchettone del serbatoio del carburante per benzina senza piombo
(motore a benzina)
Al fine di prevenire operazioni di rifornimento non corrette, il vostro veicolo è
dotato di un bocchettone del serbatoio carburante che può solo adattarsi allo
speciale erogatore delle pompe di benzina senza piombo.

133

VERSO_EL_OM64605L
1-5. Rifornimento di carburante

AVVISO

■ Rifornimento di carburante del veicolo


Attenersi alle seguenti precauzioni durante il rifornimento del veicolo.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
● Dopo essere usciti dal veicolo e prima di aprire lo sportello carburante,
toccare una superficie metallica non verniciata per scaricare l’eventuale
elettricità statica. È importante scaricare l’elettricità statica prima di fare
rifornimento poiché le scintille provocate dall’elettricità statica potrebbero
provocare l’accensione dei vapori combustibili in fase di rifornimento.
● Afferrare sempre le impugnature presenti sul tappo del serbatoio
carburante e ruotarlo lentamente per rimuoverlo.
È possibile che si percepisca un suono simile ad un sibilo quando si
allenta il tappo del serbatoio carburante. Prima di rimuovere
completamente il tappo aspettare che il sibilo scompaia.
In presenza di temperature elevate, del carburante pressurizzato potrebbe
essere spruzzato fuori dal bocchettone di rifornimento e provocare lesioni.
● È importante impedire a chiunque non abbia scaricato l’elettricità statica di
avvicinarsi al serbatoio del carburante aperto.
● Non inalare il carburante vaporizzato.
Il carburante contiene sostanze che, se inalate, possono essere dannose.
● Non fumare durante l’operazione di rifornimento di carburante.
Il mancato rispetto di tale precauzione potrebbe causare l’accensione del
carburante, con il rischio di sviluppare incendi.
● Non riavvicinarsi al veicolo, né toccare persone o oggetti carichi di
elettricità statica.
Si rischierebbe di accumulare elettricità statica, con conseguente rischio di
incendi.

134

VERSO_EL_OM64605L
1-5. Rifornimento di carburante

AVVISO

■ Quando si rifornisce il veicolo di carburante


Per evitare il traboccamento del carburante dal serbatoio, osservare le
seguenti precauzioni: 1
● Inserire in modo sicuro l’erogatore nel bocchettone di riempimento del
serbatoio.

Prima di mettersi alla guida


● Interrompere il rifornimento di carburante dopo che l’erogatore si chiude
con uno scatto.
● Non eseguire il rabbocco del serbatoio carburante.
■ Quando si sostituisce il tappo del serbatoio carburante
Usare esclusivamente un tappo del serbatoio carburante originale Toyota
progettato per il vostro veicolo. Il mancato rispetto di questa precauzione
potrebbe causare incendi o altri incidenti, con conseguenti lesioni gravi o
mortali.

NOTA

■ Rifornimento di carburante
Non rovesciare il carburante durante il rifornimento.
La mancata osservanza di tale precauzione potrebbe comportare danni al
veicolo, per esempio un funzionamento anomalo dell’impianto di controllo
delle emissioni o il danneggiamento dei componenti dell’impianto di
alimentazione carburante o della vernice del veicolo.

135

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto
Sistema immobilizer motore

Le chiavi del veicolo sono dotate di transponder integrati che


impediscono l’avvio del motore nel caso in cui la chiave non sia
stata preventivamente registrata sul computer di bordo del veicolo.
Non lasciare mai il veicolo incustodito con le relative chiavi al suo
interno.
Questo sistema è progettato per contribuire a prevenire il rischio di
furto del veicolo, ma non garantisce una sicurezza assoluta contro
tutti i rischi di furto del veicolo.

136

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Veicoli con impianto di condizionamento aria manuale


Veicoli senza sistema di
entrata e avviamento
intelligente: La spia lampeggia 1
dopo che la chiave è stata
tolta dal blocchetto di

Prima di mettersi alla guida


accensione per indicare che il
sistema è in funzione.
La spia smette di lampeggiare
dopo che la chiave registrata è
stata inserita nel blocchetto di
accensione per indicare che il
sistema è stato disattivato.
Veicoli con sistema di entrata
e avviamento intelligente: La
spia lampeggia dopo che
l’interruttore “ENGINE START
STOP” è stato spento per
indicare che il sistema è in
funzione.
La spia smette di lampeggiare
dopo che l’interruttore
“ENGINE START STOP” è
stato portato in modalità
ACCESSORY o IGNITION
ON per indicare che il sistema
è stato disattivato.

137

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico


Veicoli senza sistema di
entrata e avviamento
intelligente: La spia lampeggia
dopo che la chiave è stata
tolta dal blocchetto di
accensione per indicare che il
sistema è in funzione.
La spia smette di lampeggiare
dopo che la chiave registrata è
stata inserita nel blocchetto di
accensione per indicare che il
sistema è stato disattivato.
Veicoli con sistema di entrata
e avviamento intelligente: La
spia lampeggia dopo che
l’interruttore “ENGINE START
STOP” è stato spento per
indicare che il sistema è in
funzione.
La spia smette di lampeggiare
dopo che l’interruttore
“ENGINE START STOP” è
stato portato in modalità
ACCESSORY o IGNITION
ON per indicare che il sistema
è stato disattivato.

138

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Manutenzione del sistema


Il veicolo dispone di un tipo di sistema immobilizer motore esente da
manutenzione.
■ Condizioni che potrebbero causare un malfunzionamento del sistema 1
● Se l’impugnatura della chiave si trova a contatto con oggetti metallici
● Se la chiave si trova in prossimità o a contatto con una chiave del

Prima di mettersi alla guida


sistema di sicurezza di un altro veicolo (chiave con transponder
integrato)

139

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Certificazione del sistema immobilizer motore (veicoli con sistema di


entrata e avviamento intelligente)

140

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Prima di mettersi alla guida

141

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

142

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Prima di mettersi alla guida

143

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Certificazione del sistema immobilizer motore (veicoli senza sistema di


entrata e avviamento intelligente)

La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) è disponibile al seguente


indirizzo:
http://www.tokai-rika.co.jp/pc

144

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Prima di mettersi alla guida

145

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

NOTA

■ Per garantire il corretto funzionamento del sistema


Non modificare o rimuovere il sistema. In caso di modifiche o rimozione, non
è possibile garantirne il corretto funzionamento.

146

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto
Doppio sistema di bloccaggio

L’accesso non autorizzato al veicolo viene impedito disattivando la


funzione di sbloccaggio porta sia dall’interno che dall’esterno del
veicolo.

I veicoli dotati di tale sistema 1


hanno apposite etichette sui
vetri dei finestrini di entrambe

Prima di mettersi alla guida


le porte anteriori.

Impostazione del doppio sistema di bloccaggio

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


Portare la chiave nel blocchetto di accensione in “LOCK”, far
uscire tutti i passeggeri dal veicolo e assicurarsi che tutte le porte
siano chiuse.
Con il radiocomando a distanza:
Premere il pulsante due volte entro 5 secondi.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP”, far uscire tutti i
passeggeri dal veicolo e assicurarsi che tutte le porte siano chiuse.
Utilizzo del sistema di entrata e avviamento intelligente:
Toccare due volte l’area del sensore sulla maniglia esterna della
porta entro 5 secondi.
Con il radiocomando a distanza:
Premere il pulsante due volte entro 5 secondi.

: Se presente
147

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Disattivazione del doppio sistema di bloccaggio

Utilizzo del sistema di entrata e avviamento intelligente (se presente):


Afferrare la maniglia esterna della porta, lato guidatore.
Con il radiocomando a distanza:
Premere il pulsante .

AVVISO

■ Precauzione relativa all’utilizzo del doppio sistema di bloccaggio


Non attivare mai il doppio sistema di bloccaggio quando nel veicolo sono
presenti persone, in quanto tutte le porte non possono essere aperte
dall’interno.

148

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto
Allarme

Il sistema attiva un suono d’allarme e il lampeggio delle luci del


veicolo quando viene rilevata un’intrusione.
■ Attivazione dell’allarme
L’allarme scatta nelle seguenti situazioni quando è inserito. 1

● Una porta bloccata viene sbloccata o aperta senza utilizzare


la funzione di entrata (veicoli con sistema di entrata e

Prima di mettersi alla guida


avviamento intelligente) o il radiocomando a distanza. (Le
porte si bloccano di nuovo in modo automatico.)
● Il cofano è aperto.
● Veicoli con il sensore antintrusione: il sensore antintrusione
rileva qualcosa che si muove all’interno del veicolo. (Un
intruso è entrato nel veicolo.)
● Veicoli con sensore di rottura vetro: il lunotto posteriore è
danneggiato o rotto.
● La batteria viene ricollegata.

: Se presente
149

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Impostazione del sistema di allarme


Veicoli con impianto di condizionamento aria manuale
Chiudere le porte e il cofano e
bloccare tutte le porte
utilizzando la funzione di
entrata (veicoli con sistema di
entrata e avviamento
intelligente) o il radiocomando
a distanza. Il sistema si
attiverà automaticamente
dopo 30 secondi.
La spia passa da accesa fissa
a lampeggiante quando il
sistema è attivo.
Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico
Chiudere le porte e il cofano e
bloccare tutte le porte
utilizzando la funzione di
entrata (veicoli con sistema di
entrata e avviamento
intelligente) o il radiocomando
a distanza. Il sistema si
attiverà automaticamente
dopo 30 secondi.
La spia passa da accesa fissa
a lampeggiante quando il
sistema è attivo.

150

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Disattivazione o arresto dell’allarme


Effettuare una delle seguenti operazioni per disattivare o
interrompere l’allarme.
● Sbloccare le porte utilizzando la funzione di entrata (veicoli 1
con sistema di entrata e avviamento intelligente) o il
radiocomando a distanza.

Prima di mettersi alla guida


● Avviare il motore. (L’allarme viene disattivato o arrestato dopo
alcuni secondi.)

151

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Sensore antintrusione (se presente)

Il sensore antintrusione rileva un intruso o un movimento nel veicolo.


Il sensore antintrusione può essere disattivato utilizzando
l’interruttore di disattivazione.
Questo sistema è progettato per dissuadere e prevenire il furto del
veicolo ma non garantisce protezione assoluta da intrusioni.
■ Disattivazione del sensore antintrusione
Veicoli senza sistema di entrata
e avviamento intelligente:
Portare la chiave nel blocchetto
di accensione in posizione
“LOCK” e premere l’interruttore
di disattivazione del sensore
antintrusione.
Veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente:
Spegnere l’interruttore “ENGINE
START STOP” e premere
l’interruttore di disattivazione del
sensore antintrusione.
Premendo di nuovo l’interruttore
si riattiva il sensore antintrusione.
Per disattivare il sensore antintrusione, eseguire la procedura
necessaria ogni volta che si desidera annullarne l’azione.

152

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Manutenzione del sistema


Il veicolo dispone di un tipo di sistema di allarme esente da manutenzione.
■ Da verificare prima del bloccaggio del veicolo
Per evitare l’attivazione inaspettata dell’allarme e il furto del veicolo, 1
assicurarsi di quanto riportato di seguito.
● Nessuno è presente nel veicolo.

Prima di mettersi alla guida


● I finestrini vengono chiusi prima che l’allarme sia inserito.
● Nel veicolo non vengono lasciati oggetti di valore o personali.
■ Attivazione dell’allarme
L’allarme potrebbe scattare nelle seguenti situazioni. (L’interruzione
dell’allarme provoca la disattivazione del sistema di allarme.)

● Le porte vengono sbloccate tramite la


chiave meccanica.

● Una persona all’interno del veicolo apre


una porta o il cofano.

● La batteria viene ricaricata o sostituita


quando il veicolo è bloccato.

153

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Quando la batteria è scollegata


Assicurarsi di aver disattivato il sistema di allarme.
Se la batteria si è scaricata prima della disattivazione dell’allarme, il sistema
potrebbe attivarsi al ricollegamento della stessa.
■ Bloccaggio delle porte causato dall’allarme
Nei seguenti casi, a seconda della situazione, la porta potrebbe bloccarsi
automaticamente per impedire l’accesso nel veicolo:
● quando una persona rimasta nel veicolo sblocca la porta e l’allarme è
inserito.
● quando l’allarme è inserito, una persona rimasta nel veicolo sblocca la
porta.
● Quando si ricarica o si sostituisce la batteria.
■ Disattivazione e riattivazione automatica del sensore antintrusione
● L’allarme rimane inserito anche quando il sensore antintrusione è
disattivato.
● Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente: Dopo la
disattivazione del sensore antintrusione, portando la chiave nel
blocchetto di accensione in posizione “ON” o sbloccando le porte con il
radiocomando a distanza si provoca la riattivazione del sensore
antintrusione.
● Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente: Dopo la
disattivazione del sensore antintrusione, premendo l’interruttore
“ENGINE START STOP” o sbloccando le porte tramite il sistema di
entrata e avviamento intelligente o il radiocomando a distanza si riattiva il
sensore antintrusione.
● Quando l’allarme viene inserito nuovamente, anche il sensore
antintrusione verrà inserito.

154

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Considerazioni sul sensore antintrusione


Il sensore potrebbe far scattare l’allarme nelle seguenti situazioni.

● Persone o animali domestici si trovano


all’interno del veicolo.
1

Prima di mettersi alla guida


● All’interno del veicolo sono presenti
oggetti instabili, quali accessori non
fissati o abiti appesi agli appositi ganci.

● Il veicolo è stato parcheggiato in un


luogo soggetto ad elevate vibrazioni o
rumori, come ad esempio in
un’autorimessa.

● Si toglie del ghiaccio o della neve dal


veicolo, sottoponendo il suddetto a
impatti o vibrazioni ripetute.

155

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

● All’interno del veicolo sono presenti oggetti instabili, quali accessori non
fissati o abiti appesi agli appositi ganci.
● Finestrino aperto.
● Il veicolo si trova all’interno di un autolavaggio automatico o ad alta
pressione.
● Il veicolo subisce impatti come ad esempio grandine, fulmini o altri tipi di
impatti ripetuti o vibrazioni.

156

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

■ Certificazione

La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) aggiornata è disponibile al


seguente
indirizzo DoC: FUJITSU TEN LIMITED
2-28, Gosho-dori 1-chome, Hyogo-ku, Kobe, 652-8510,
1
Japan
Il sensore installato su veicoli venduti in Paesi diversi dal Regno Unito e

Prima di mettersi alla guida


dall’Irlanda, non può essere utilizzato nel Regno Unito.

157

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

158

VERSO_EL_OM64605L
1-6. Impianto antifurto

Prima di mettersi alla guida

NOTA

■ Per garantire il corretto funzionamento del sistema


Non modificare o rimuovere il sistema. In caso di modifiche o rimozione, non
è possibile garantirne il corretto funzionamento.

159

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Postura corretta durante la guida

Guidare in posizione corretta, come segue:

Sedersi in posizione eretta


appoggiandosi bene allo
schienale del sedile.
(P. 93)
Regolare la posizione del
sedile in avanti o indietro,
per facilitare il
raggiungimento dei pedali e
premerli nella misura
richiesta. (P. 93)
Regolare lo schienale in
modo da poter azionare
facilmente i comandi.
Regolare le posizioni di
inclinazione e telescopica
del volante verso il basso,
in modo che l’airbag sia
all’altezza del petto.
(P. 116)
Bloccare il poggiatesta con
il centro dello stesso quanto
più vicino possibile alla
parte alta delle orecchie.
(P. 105)
Indossare la cintura di
sicurezza correttamente.
(P. 107)

160

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Durante la guida
● Non regolare la posizione del sedile del guidatore.
Il guidatore potrebbe perdere il controllo del veicolo. 1
● Non collocare un cuscino tra il guidatore o il passeggero e lo schienale.
Il cuscino potrebbe impedire la corretta postura e ridurre l’efficienza della

Prima di mettersi alla guida


cintura di sicurezza e del poggiatesta, facendo aumentare il rischio di
lesioni gravi o mortali per il guidatore o il passeggero.
● Non posizionare nessun oggetto sotto i sedili anteriori, se non per inserirli
vano portaoggetti supplementare.
Gli oggetti collocati sotto i sedili anteriori potrebbero bloccarsi nelle guide
del sedile e impedirne il corretto bloccaggio. Ciò potrebbe causare
incidenti con conseguenti lesioni gravi o mortali. Anche il meccanismo di
regolazione potrebbe risultare danneggiato.
■ Regolazione della posizione del sedile
● Quando il veicolo è in movimento, non inclinare lo schienale più del
necessario al fine di ridurre il rischio di scivolare sotto la cintura
addominale.
Se lo schienale è troppo inclinato durante un incidente, la cintura
addominale potrebbe scivolare sotto le anche ed esercitare una forza di
compressione direttamente sull’addome, oppure il collo potrebbe entrare
in contatto con la cintura a bandoliera, aumentando il rischio di lesioni
gravi o mortali.
● Durante la regolazione della posizione del sedile, assicurarsi che gli altri
passeggeri non vengano feriti dal sedile in movimento.
● Non mettere le mani sotto il sedile, né vicino a parti in movimento, per
evitare lesioni.
Le dita o le mani potrebbero rimanere schiacciate nel meccanismo del
sedile.

161

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Airbag SRS

Gli airbag SRS si gonfiano quando il veicolo viene sottoposto a certi


tipi di impatti forti, che potrebbero provocare lesioni gravi agli
occupanti. Funzionano in concomitanza con le cinture di sicurezza,
favorendo la riduzione del rischio di riportare lesioni gravi o mortali.

Airbag SRS anteriori


Airbag SRS guidatore/airbag passeggero anteriore
Possono contribuire a proteggere la testa e il torace del
guidatore e del passeggero anteriore dall’impatto con
componenti interni.
Airbag SRS per le ginocchia
Può contribuire a proteggere il guidatore.

162

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Airbag SRS laterali e a tendina


Airbag SRS laterali
Possono contribuire a proteggere il torace degli occupanti dei
sedili anteriori.
1
Airbag SRS a tendina (se presenti)
Possono contribuire a proteggere principalmente la testa degli

Prima di mettersi alla guida


occupanti dei sedili esterni.

163

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Componenti del sistema airbag

Sensori dell’airbag a Veicoli senza airbag a


tendina (se presenti) tendina: Sensori airbag
Spia airbag lato passeggero laterali
Airbag a tendina (se Veicoli con airbag a
presenti) tendina: sensori degli
Airbag laterali airbag laterali e a tendina
Airbag passeggero Pretensionatori delle
anteriore cinture di sicurezza e
limitatori di forza
Interruttore di attivazione/
disattivazione manuale Sensori dell’airbag
airbag anteriore
Spia di avvertimento airbag
SRS
Airbag guidatore
Airbag per le ginocchia
Gruppo sensore airbag

164

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

I principali componenti del sistema airbag SRS sono illustrati qui


sopra. Il sistema airbag SRS viene controllato dal gruppo sensore
airbag. All’attivazione degli airbag, una reazione chimica all’interno
dei gonfiatori riempie velocemente gli airbag con del gas non tossico
al fine di trattenere il movimento degli occupanti. 1

■ Se gli airbag SRS si aprono (si gonfiano)

Prima di mettersi alla guida


● Gli airbag SRS potrebbero causare lievi abrasioni, bruciature, contusioni,
ecc. a causa della velocità estremamente elevata di apertura
(gonfiaggio) con gas ad alta temperatura.
● Vengono emessi un forte rumore e della polvere bianca.
● Veicoli senza airbag SRS a tendina: Parti del modulo airbag (mozzo del
volante, copertura dell’airbag e dispositivo di gonfiaggio), come pure i
sedili anteriori, potrebbero risultare molto caldi per parecchi minuti.
Anche lo stesso airbag potrebbe aver raggiunto temperature elevate.
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Parti del modulo airbag (mozzo del
volante, copertura dell’airbag e pompa pneumatica) come pure i sedili
anteriori, le parti del montante anteriore, del montante posteriore e le
longherine laterali del tetto potrebbero rimanere caldi per parecchi
minuti. Anche lo stesso airbag potrebbe aver raggiunto temperature
elevate.
● Il parabrezza potrebbe incrinarsi.
■ Condizioni di funzionamento (airbag SRS anteriori)
● Gli airbag SRS anteriori si attiveranno se la gravità dell’impatto frontale è
superiore alla soglia limite fissata (livello di forza corrispondente a quella
sviluppata durante una collisione frontale a circa 20 - 30 km/h contro una
barriera fissa, immobile o indeformabile).
Tuttavia, questa soglia di velocità sarà notevolmente più alta nelle
seguenti situazioni:
• Se il veicolo urta un oggetto, per esempio un veicolo parcheggiato o un
cartello stradale che si può spostare o deformare a seguito dell’impatto
• Se il veicolo viene coinvolto in una collisione in cui la sua parte
anteriore “si incastra” o passa sotto al pianale di un camion
● A seconda del tipo di collisione, è possibile che si attivino soltanto i
pretensionatori delle cinture di sicurezza.

165

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Condizioni di funzionamento (airbag SRS laterali e airbag a tendina [se


presenti])
Gli airbag SRS laterali e a tendina (se presenti) si attiveranno se la gravità
dell’impatto è superiore alla soglia limite fissata (livello di forza
corrispondente a quella sviluppata durante la collisione di un veicolo di circa
1.500 kg con l’abitacolo del proprio veicolo da una direzione perpendicolare
rispetto al proprio veicolo a una velocità di circa 20 - 30 km/h).
■ Condizioni in cui gli airbag SRS potrebbero attivarsi (gonfiarsi) oltre al
caso di una collisione
Gli airbag SRS anteriori potrebbero attivarsi anche in caso di urto grave al
sottoscocca del veicolo. Alcuni esempi sono illustrati in figura.

● Urto contro un cordolo, bordo della


strada o superficie dura
● Caduta o salto in una buca profonda
● Atterraggio pesante o caduta del
veicolo

■ Tipi di collisione che potrebbero non provocare l’attivazione degli


airbag SRS (airbag SRS anteriori)
Generalmente gli airbag SRS anteriori non sono concepiti per aprirsi se il
veicolo viene coinvolto in uno scontro laterale o posteriore, se si ribalta o se
viene coinvolto in un urto frontale a bassa velocità. Tuttavia, ogni volta che
una collisione di qualsiasi tipo provoca una sufficiente decelerazione in
avanti del veicolo, potrebbe verificarsi l’attivazione degli airbag SRS
anteriori.

● Collisione laterale
● Collisione posteriore
● Ribaltamento del veicolo

166

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Tipi di collisione che potrebbero non provocare l’attivazione degli


airbag SRS
(airbag SRS laterali e a tendina [se presenti])
Gli airbag SRS laterali e a tendina (se presenti) potrebbero non attivarsi nel
caso in cui il veicolo fosse coinvolto in una collisione laterale da una certa
angolazione oppure in una collisione laterale che colpisca lati della 1
carrozzeria diversi dall’abitacolo.

Prima di mettersi alla guida


● Collisione laterale che interessa parti
della carrozzeria diverse dall’abitacolo
● Collisione laterale da una certa
angolazione

Generalmente gli airbag SRS laterali e a tendina (se presenti) non sono
concepiti per attivarsi se il veicolo viene coinvolto in una collisione frontale o
posteriore, se si ribalta o se viene coinvolto in una collisione laterale a bassa
velocità.

● Collisione frontale
● Collisione posteriore
● Ribaltamento del veicolo

■ Quando contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o


officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato
Nei casi seguenti, il veicolo dovrà essere sottoposto ad ispezione e/o
riparazione. Contattare, appena possibile, un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.
● Uno o più airbag SRS si sono aperti.

167

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

● La parte anteriore del veicolo è


danneggiata o deformata o è stata
coinvolta in un incidente non
sufficientemente grave da provocare
l’apertura degli airbag SRS anteriori.

● Una parte delle porte è danneggiata o


deformata o il veicolo è stato coinvolto
in un incidente non sufficientemente
grave da provocare l’apertura degli
airbag SRS laterali e degli airbag a
tendina (se presenti).

● La sezione imbottita del volante, il


cruscotto vicino all’airbag passeggero
anteriore o la parte inferiore della
plancia è graffiata, incrinata o ha subito
altri danni.

● La superficie dei sedili con airbag SRS


laterali è graffiata, incrinata o ha subito
altri danni.

● Veicoli con airbag SRS a tendina: La


parte dei rivestimenti dei montanti
anteriori, centrali e posteriori o delle
modanature delle longherine laterali del
tetto contenente gli airbag a tendina è
graffiata, incrinata o ha subito altri
danni.

168

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative agli airbag SRS


Osservare le seguenti precauzioni relative agli airbag SRS.
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali. 1
● Il guidatore e tutti i passeggeri all’interno dell’abitacolo devono indossare
le cinture di sicurezza in modo corretto.

Prima di mettersi alla guida


Gli airbag SRS sono dispositivi aggiuntivi, da utilizzare unitamente alle
cinture di sicurezza.
● L’airbag SRS guidatore si apre con una notevole forza, che può causare
lesioni gravi o mortali specialmente nel caso in cui il guidatore sia molto
vicino all’airbag.
Poiché la zona di rischio per l’airbag guidatore è rappresentata dai primi
50 - 75 mm di gonfiaggio, una distanza di 250 mm dall’airbag guidatore
offre un netto margine di sicurezza. Questa distanza viene misurata a
partire dal centro del volante allo sterno. Se il guidatore siede a meno di
250 mm può modificare la posizione di guida in diversi modi:
• Spostare il sedile il più indietro possibile, facendo però in modo di
raggiungere agevolmente i pedali.
• Reclinare leggermente lo schienale del sedile.
Anche se il modello del veicolo cambia, molti guidatori sono in grado di
raggiungere la distanza di 250 mm, anche se il sedile è completamente
in avanti, semplicemente reclinando un po’ lo schienale del sedile. Se
sedendo con lo schienale reclinato non si ha una buona visuale
esterna, porsi in posizione sollevata utilizzando un cuscino che poggi
stabilmente sul sedile senza scivolare, oppure sollevare il sedile se il
veicolo è dotato di tale funzione.
• Se il volante è regolabile, inclinarlo verso il basso. In questo modo
l’airbag sarà rivolto verso il torace anziché verso la testa o il collo.
Il sedile deve essere regolato come raccomandato sopra, mantenendo il
controllo dei pedali, del volante e la visuale della plancia.

169

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative agli airbag SRS


● L’airbag SRS passeggero anteriore si apre con una notevole forza, che
può causare lesioni gravi o mortali nel caso in cui il passeggero anteriore
sia molto vicino all’airbag. Il sedile del passeggero anteriore deve essere
quanto più possibile distante e lo schienale regolato in modo tale che il
passeggero anteriore sia seduto in posizione eretta.
● I neonati e i bambini seduti e/o legati in modo non corretto possono
rimanere uccisi o gravemente feriti dall’apertura degli airbag. I neonati o i
bambini troppo piccoli per utilizzare una cintura di sicurezza dovranno
utilizzare un apposito sistema di ritenuta per bambini. Toyota raccomanda
caldamente di sedere neonati e bambini sui sedili posteriori del veicolo e
di utilizzare adeguati sistemi di ritenuta. I sedili posteriori sono più sicuri
per i neonati e i bambini rispetto al sedile del passeggero anteriore.
(P. 175)

● Non sedersi sul bordo del sedile e non


appoggiarsi al cruscotto.

● Non consentire ai bambini di stare in


piedi davanti all’unità dell’airbag SRS
passeggero anteriore, né di sedersi
sulle ginocchia del passeggero
anteriore.
● Non guidare il veicolo mentre il
guidatore o il passeggero hanno
qualcosa sulle ginocchia.

170

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative agli airbag SRS

● Veicoli senza airbag SRS a tendina:


non appoggiarsi alla porta anteriore. 1
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Non
appoggiarsi alla porta, né alla

Prima di mettersi alla guida


longherina laterale del tetto o ai
montanti anteriori, laterali e posteriori.

● Non consentire a nessuno di sedersi


sulle ginocchia sul sedile del
passeggero anteriore in direzione della
porta, o di esporre la testa o le mani
fuori dal veicolo.

● Non attaccare o appoggiare nulla in


corrispondenza di punti quali cruscotto,
parte centrale del volante o area
inferiore della plancia.
All’apertura degli airbag SRS del
guidatore, del passeggero anteriore e
per le ginocchia, infatti, tali oggetti
potrebbero essere scagliati all’interno
dell’abitacolo.

171

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative agli airbag SRS

● Veicoli senza airbag SRS a tendina:


Non attaccare alcun oggetto a parti
come porte, vetro del parabrezza o vetri
delle porte.
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Non
attaccare nulla in corrispondenza di
zone quali porta, cristallo del
parabrezza, cristalli delle porte,
montanti anteriori, centrali e posteriori,
longherina laterale del tetto o maniglia
di appiglio. (Eccetto etichetta limite di
velocità P. 657)
● Veicoli senza sistema di entrata e
avviamento intelligente: Non
appendere alla chiave oggetti pesanti,
affilati o rigidi, come altre chiavi o
accessori. Gli oggetti potrebbero
limitare il gonfiaggio dell’airbag SRS
per le ginocchia o essere scagliati
nell’area del sedile del guidatore per la
forza di gonfiaggio dell’airbag,
causando così un pericolo.
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Non appendere grucce appendiabiti o
altri oggetti rigidi ai ganci appendiabiti. Se l’airbag SRS a tendina si apre,
questi oggetti potrebbero essere scagliati e provocare lesioni gravi o
mortali.
● Se nella zona di apertura degli airbag SRS per le ginocchia è stata messa
una copertura in vinile, accertarsi di rimuoverla.

172

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative agli airbag SRS


● Non usare accessori per sedili che coprono le parti dove si gonfiano gli
airbag SRS laterali in quanto ciò potrebbe interferire con il gonfiaggio degli 1
airbag stessi. Questi accessori potrebbero impedire agli airbag laterali di
funzionare correttamente, disattivare il sistema o provocare il gonfiaggio
accidentale degli stessi con conseguenti lesioni gravi o mortali.

Prima di mettersi alla guida


● Non colpire né applicare forze notevoli sulla superficie dei componenti
dell’airbag SRS. (P. 164)
Questo può causare il malfunzionamento degli airbag SRS.
● Non toccare alcun componente subito dopo l’apertura (gonfiaggio) degli
airbag SRS in quanto potrebbe aver raggiunto temperature elevate.
● Se, dopo l’apertura degli airbag SRS, la respirazione risulta difficoltosa,
aprire, se possibile, una porta o un finestrino al fine di consentire l’afflusso
di aria fresca, oppure uscire dal veicolo se è possibile in condizioni di
sicurezza. Lavare quanto prima eventuali residui, in modo tale da
prevenire irritazioni cutanee.
● Veicoli senza airbag SRS a tendina: se le zone in cui sono collocati gli
airbag SRS, come la parte centrale del volante, sono danneggiate o
incrinate, farle sostituire da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota
o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Se le zone in cui sono collocati gli
airbag SRS, come la parte centrale del volante e i rivestimenti del
montante anteriore o posteriore, sono danneggiate o incrinate, farle
sostituire da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o
un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

173

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Modifiche ed eliminazione dei componenti del sistema airbag SRS


Non procedere alla rottamazione del veicolo né effettuare alcuna delle
seguenti modifiche senza aver prima consultato un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.
Ciò potrebbe provocare il malfunzionamento degli airbag SRS o la loro
apertura (gonfiaggio) accidentale, causando lesioni gravi o mortali.
● Installazione, rimozione, smontaggio e riparazione degli airbag SRS.
● Riparazioni, modifiche, eliminazione o sostituzione del volante, della
plancia, del cruscotto, dei sedili o del loro rivestimento, dei montanti
anteriori, centrali e posteriori o della longherina laterale del tetto.
● Riparazioni o modifiche del parafango anteriore, del paraurti anteriore o
della parte laterale dell’abitacolo.
● Installazione di una griglia di protezione (bull-bar, ecc.), pale spazzaneve o
verricelli.
● Modifiche al sistema delle sospensioni del veicolo.
● Installazione di dispositivi elettronici quali radiomobili a due vie
(trasmettitore a RF) e lettori CD.

174

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Sistemi di ritenuta per bambini

Toyota raccomanda caldamente l’utilizzo di sistemi di ritenuta per


bambini.

Punti da ricordare 1

Studi hanno dimostrato che l’installazione di un sistema di ritenuta

Prima di mettersi alla guida


per bambini su un sedile posteriore è molto più sicura rispetto a
quella sul sedile del passeggero anteriore.
● Optare per un sistema di ritenuta per bambini adatto al veicolo,
nonché all’età e alla corporatura del bambino stesso.
● Per dettagli sull’installazione, seguire le istruzioni fornite con il
sistema di ritenuta per bambini.
Istruzioni generali di installazione sono contenute anche nel
presente manuale. (P. 185)
● Se nel paese in cui si risiede esistono norme riguardanti i sistemi di
ritenuta per bambini, contattare un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato per l’installazione dei
sistemi di ritenuta per bambini.
● Toyota raccomanda di utilizzare un sistema di ritenuta per bambini
conforme alla norma “ECE N. 44”.

175

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Modelli di seggiolini per bambini

I sistemi di ritenuta per bambini sono classificati nei seguenti 5 gruppi


in conformità con la norma “ECE N. 44”.
Gruppo 0: Fino a 10 kg (0 - 9 mesi)
Gruppo 0+:Fino a 13 kg (0 - 2 anni)
Gruppo I: Da 9 a 18 kg (da 9 mesi a 4 anni)
Gruppo II: Da 15 a 25 kg (da 4 a 7 anni)
Gruppo III: Da 22 a 36 kg (da 6 a 12 anni)
In questo Manuale di uso e manutenzione vengono illustrati i 3 tipi di
sistemi di ritenuta per bambini più comuni che possono essere
assicurati con le cinture di sicurezza.
Seggiolino per neonati
Corrispondente al Gruppo 0 e 0+
della norma “ECE N. 44”

176

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Seggiolino per bambini


Corrispondente al Gruppo 0+ e I
della norma “ECE N. 44”

Prima di mettersi alla guida


Seggiolino junior
Corrispondente al Gruppo II e III
della norma “ECE N. 44”

177

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Adattabilità del sistema di ritenuta per bambini alle diverse


posizioni del sedile

Le informazioni riportate nella tabella mostrano l’adattabilità del vostro


sistema di ritenuta per bambini alle diverse posizioni del sedile.

Posizione Sedile
del sedile del passeggero
anteriore
Sedile della
Interruttore di Sedile della seconda fila terza fila
attivazione/
disattivazione
manuale airbag
Gruppo Lato Lato Lato Lato
di peso ON OFF Centrale
guidatore passeggero guidatore passeggero
X
0
Non
Fino a 10 kg U U U U U U
mettere
(0 - 9 mesi)
mai
X
0+
Non
Fino a 13 kg U U U U U U
mettere
(0 - 2 anni)
mai
I
Da 9 a 18 kg
U U U U U U
(9 mesi -
4 anni)
II, III
Da 15 a 36 kg U U U U U U
(4 - 12 anni)

178

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

NOTA:
Quando si usa un sistema di ritenuta per bambini sul sedile
passeggero, è necessario disinserire l’interruttore di blocco.
Quindi, nel caso di veicoli con una leva di regolazione altezza verticale,
il cuscino del sedile deve essere regolato nella posizione più alta. 1
Significato delle lettere inserite nella tabella sopra riportata:
U:Adatto al sistema di ritenuta per bambini di categoria “universale”

Prima di mettersi alla guida


approvato per l’uso in questo gruppo di peso.
X: Posizione del sedile non adatta per bambini di questo gruppo di
peso.
I sistemi di ritenuta per bambini indicati nella tabella potrebbero non
essere disponibili al di fuori dell’area UE.
NOTA:
Possono essere utilizzati anche sistemi di ritenuta per bambini diversi
da quello indicato in tabella, ma l’adattabilità di tali sistemi dovrà
essere attentamente verificata con il relativo produttore del sistema di
ritenuta per bambini e con il venditore di tali seggiolini.

179

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Adattabilità del sistema di ritenuta per bambini alle diverse


posizioni del sedile (con ancoraggi fissi ISOFIX)

Le informazioni riportate nella tabella mostrano l’adattabilità del


vostro sistema di ritenuta per bambini alle diverse posizioni del
sedile.

Posizione ISOFIX
Classe di sul veicolo
Gruppo di peso Installazione
misura Sedili esterni della
seconda fila
F ISO/L1 X
Culla portatile
G ISO/L2 X
0
Fino a 10 kg E ISO/R1 X
(0 - 9 mesi)
E ISO/R1 X
0+
Fino a 13 kg D ISO/R2 X
(0 - 2 anni)
C ISO/R3 X
D ISO/R2 X
C ISO/R3 X
I
Da 9 a 18 kg B ISO/F2 IUF
(9 mesi - 4 anni)
B1 ISO/F2X IUF
A ISO/F3 IUF
II
Da 15 a 25 kg – – X
(da 4 a 7 anni)
III
Da 22 a 36 kg – – X
(da 6 a 12 anni)

180

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Significato delle lettere inserite nella tabella sopra riportata:


IUF: Adatto per sistemi di ritenuta per bambini ISOFIX rivolti in
direzione di marcia, di categoria universale e approvati per l’uso
in questo gruppo di peso.
1
X: Posizione ISOFIX non adatta per i sistemi di ritenuta per bambini
ISOFIX di questo gruppo di peso e/o classe di misura.

Prima di mettersi alla guida


I sistemi di ritenuta per bambini indicati nella tabella potrebbero non
essere disponibili al di fuori dell’area UE.
NOTA:
Possono essere utilizzati anche sistemi di ritenuta per bambini diversi
da quello indicato in tabella, ma l’adattabilità di tali sistemi dovrà
essere attentamente verificata con il relativo produttore del sistema di
ritenuta per bambini e con il venditore di tali seggiolini.

181

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Quando si installa il sistema di ritenuta per bambini sul sedile del


passeggero anteriore, effettuare le seguenti regolazioni:

● Spostare il sedile il più indietro possibile


● Portare lo schienale nella posizione più
eretta possibile
● Il cuscino del sedile deve trovarsi nella
posizione più elevata (se presente)
● La cintura del sedile deve trovarsi nella
posizione più bassa

■ Scelta di un sistema di ritenuta per bambini adeguato


● Utilizzare un adeguato sistema di ritenuta per bambini fino a quando il
bambino avrà raggiunto una statura che gli consente di indossare
correttamente le cinture di sicurezza del veicolo.
● Se il bambino è troppo grande per utilizzare un sistema di ritenuta, farlo
sedere su un sedile posteriore e utilizzare le cinture di sicurezza del
veicolo. (P. 107)

182

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Utilizzo di un sistema di ritenuta per bambini


L’utilizzo di un sistema di ritenuta per bambini non adatto al veicolo potrebbe
non garantire la sicurezza adeguata al neonato o al bambino. Ciò potrebbe 1
provocare lesioni gravi o mortali (in caso di incidente o frenata brusca).
■ Precauzioni relative al seggiolino per bambini

Prima di mettersi alla guida


● Per una protezione efficace in caso di incidenti o improvvise frenate, i
bambini devono essere adeguatamente ritenuti utilizzando una cintura di
sicurezza o un sistema di ritenuta scelto in base all’età e al peso del
bambino. Tenere il bambino in braccio non può essere considerato un
sostituto al sistema di ritenuta per bambini. In caso di incidente, il bambino
può finire contro il parabrezza o rimanere schiacciato tra voi e l’abitacolo
del veicolo.
● Toyota raccomanda caldamente di utilizzare un adeguato sistema di
ritenuta per bambini, installato sul sedile posteriore, conforme al peso del
bambino. Secondo le statistiche relative agli incidenti stradali, i bambini
viaggiano più sicuri se i seggiolini sono collocati sul sedile posteriore e
non su quello anteriore.
● Non installare mai un sistema di ritenuta per bambini rivolto in senso
opposto alla direzione di marcia sul sedile del passeggero anteriore
quando l’interruttore di attivazione/disattivazione manuale airbag è su
“ON”. (P. 199)
In caso di incidente, la forza provocata dal rapido gonfiaggio dell’airbag
passeggero anteriore può causare lesioni gravi o mortali al bambino.
● Il seggiolino per bambini rivolto in direzione di marcia potrà essere
installato sul sedile del passeggero anteriore solo nel caso in cui non sia
possibile fare altrimenti. Un sistema di ritenuta per bambini che richieda
l’uso di una specifica cinghia superiore non deve essere installato sul
sedile del passeggero anteriore, in quanto quest’ultimo è sprovvisto di
punti di ancoraggio adatti. Regolare lo schienale nella posizione più eretta
possibile e spostare il sedile il più indietro possibile in quanto l’airbag del
passeggero anteriore potrebbe aprirsi con notevole velocità e forza. In
caso contrario il bambino potrebbe rimanere ucciso o subire lesioni gravi.

183

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Precauzioni relative al seggiolino per bambini


● Veicoli senza airbag SRS a tendina: Non consentire al bambino di
appoggiare la testa o parti del corpo alle porte né in corrispondenza della
zona del sedile contenente gli airbag SRS laterali o a tendina, anche se il
bambino è seduto nell’apposito sistema di ritenuta. Se gli airbag SRS
laterali dovessero gonfiarsi sarebbe pericoloso e l’impatto potrebbe
causare lesioni gravi o mortali.
● Veicoli con airbag SRS a tendina: Non consentire al bambino di
appoggiare la testa o parti del corpo alle porte né in corrispondenza della
zona del sedile, del montante anteriore, del montante posteriore o delle
longherine laterali del tetto contenenti gli airbag SRS laterali o gli airbag
SRS a tendina, anche se il bambino è seduto nell’apposito sistema di
ritenuta. Se gli airbag SRS laterali e gli airbag SRS a tendina dovessero
gonfiarsi sarebbe pericoloso e l’impatto potrebbe causare lesioni gravi o
mortali al bambino.
● Assicurarsi di aver rispettato le istruzioni di installazione fornite dal
produttore del seggiolino per bambini e che il sistema sia correttamente
fissato. Un fissaggio non corretto potrebbe causare lesioni gravi o mortali
al bambino in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata o incidente.
■ Quando ci sono bambini a bordo del veicolo
Non consentire ai bambini di giocare con la cintura di sicurezza. Nel caso in
cui la cintura si attorcigliasse attorno al collo del bambino, questi
rischierebbe il soffocamento o altre gravi lesioni tali da causarne la morte.
Nel caso in cui questo accada e non sia possibile sbloccare la fibbia, tagliare
la cintura con delle forbici.
■ Quando il sistema di ritenuta per bambini non viene utilizzato
● Tenere il sistema di ritenuta per bambini opportunamente fissato al sedile,
anche quando non lo si utilizza. Non conservare il sistema di ritenuta per
bambini non fissato nel vano passeggeri.
● Se è necessario rimuovere il sistema di ritenuta per bambini dal suo
fissaggio, estrarlo dal veicolo o conservarlo al sicuro nel vano bagagli. In
questo modo, in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata o incidente, si
eviterà che lo stesso possa procurare lesioni agli occupanti del veicolo.

184

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Installazione di un seggiolino per bambini

Seguire le istruzioni del produttore del sistema di ritenuta per


bambini. Assicurare saldamente i seggiolini per bambini ai sedili
utilizzando una cintura di sicurezza o un ancoraggio rigido ISOFIX.
Collegare la cinghia superiore quando si installa un sistema di
1
ritenuta per bambini.

Cinture di sicurezza (Una

Prima di mettersi alla guida


cintura ELR necessita di un
fermaglio di chiusura.)

Sedile della seconda fila:


ancoraggio fisso ISOFIX
(sistema di ritenuta per
bambini ISOFIX)
Ancoraggi inferiori sono forniti
per i sedili posteriori più
esterni. (Le targhette che
mostrano la disposizione degli
ancoraggi sono attaccate ai
sedili).

Sedile della seconda fila:


staffa di ancoraggio (per la
cinghia superiore)
Per i sedili esterni della
seconda fila sono previste
staffe di ancoraggio.

185

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Installazione di un seggiolino per bambini utilizzando una cintura


di sicurezza

■ Rivolto in senso opposto alla direzione di marcia 


Seggiolino per neonati/bambini
Sedili della seconda fila
Spostare il sedile il più indietro
possibile.
Ripiegare lo schienale tirando
verso l’alto la leva di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 96)
Sedili della terza fila (veicoli con terza fila di sedili)
Spostare in avanti il sedile della
seconda fila in modo che non
interferisca con il sistema di
ritenuta per bambini.
Ripiegare lo schienale tirando la
cinghia di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 97)

186

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Posizionare il seggiolino per


bambini sul sedile posteriore
rivolto in senso opposto a quello
di marcia.
1

Prima di mettersi alla guida


Far passare la cintura di
sicurezza attraverso il seggiolino
per bambini e inserire la
piastrina nella fibbia. Assicurarsi
che la cintura non sia
attorcigliata.

Installare un fermaglio di
chiusura vicino alla linguetta
della cintura addominale e a
bandoliera inserendo la cintura
stessa attraverso i passanti del
fermaglio di chiusura. Allacciare
nuovamente la fibbia della
cintura. Se la cintura è in
qualche modo allentata,
sganciare la fibbia e rimontare il
fermaglio di chiusura.

187

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Rivolto in direzione di marcia Seggiolino per bambini


Sedili della seconda fila
Spostare il sedile il più indietro
possibile.
Ripiegare lo schienale tirando
verso l’alto la leva di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 96)
Sedili della terza fila (veicoli con terza fila di sedili)
Spostare in avanti il sedile della
seconda fila in modo che non
interferisca con il sistema di
ritenuta per bambini.
Ripiegare lo schienale tirando la
cinghia di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 97)

188

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Posizionare il seggiolino per


bambini sul sedile rivolto in
direzione di marcia.

Prima di mettersi alla guida


Far passare la cintura di
sicurezza attraverso il seggiolino
per bambini e inserire la
piastrina nella fibbia. Assicurarsi
che la cintura non sia
attorcigliata.

Installare un fermaglio di
chiusura vicino alla linguetta
della cintura addominale e a
bandoliera inserendo la cintura
stessa attraverso i passanti del
fermaglio di chiusura. Allacciare
nuovamente la fibbia della
cintura. Se la cintura è in
qualche modo allentata,
sganciare la fibbia e rimontare il
fermaglio di chiusura.

189

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Seggiolino junior
Sedili della seconda fila
Spostare il sedile il più indietro
possibile.
Ripiegare lo schienale tirando
verso l’alto la leva di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 96)
Sedili della terza fila (veicoli con terza fila di sedili)
Spostare in avanti il sedile della
seconda fila in modo che ci sia
spazio a sufficienza per il
bambino.
Ripiegare lo schienale tirando la
cinghia di regolazione
dell’inclinazione dello schienale.
Riportare lo schienale in
posizione e bloccarlo nella 1ª
posizione di bloccaggio (la più
verticale). (P. 97)

Posizionare il seggiolino junior


sul sedile rivolto in direzione di
marcia.

190

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Far sedere il bambino nel


seggiolino junior. Passare la
cintura di sicurezza attraverso il
seggiolino junior secondo le
istruzioni del costruttore e 1
inserire la piastrina nella fibbia.
Assicurarsi che la cintura non sia

Prima di mettersi alla guida


attorcigliata.
Verificare che la cintura a
bandoliera sia posizionata
correttamente sulla spalla del
bambino e che la cintura
addominale sia il più in basso
possibile. (P. 107)

Rimozione di un sistema di ritenuta per bambini installato con


una cintura di sicurezza

Tenere premuto il pulsante di


sbloccaggio e riavvolgere
completamente la cintura di
sicurezza.

191

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Installazione con ancoraggi fissi ISOFIX (sistema di ritenuta per


bambini ISOFIX) (veicoli con seconda fila di sedili)

Spostare il sedile il più indietro


possibile.
Ripiegare lo schienale in avanti e
riportarlo poi nella 1ª posizione di
bloccaggio (la più verticale).
Regolare lo schienale nella 7ª
posizione di bloccaggio.
(P. 96)
1ª posizione di bloccaggio
7ª posizione di bloccaggio

Controllare la posizione degli


ancoraggi inferiori e montare il
sistema di ritenuta per bambini al
sedile.
Se il seggiolino per bambini è
dotato di una cinghia superiore,
inserirla negli ancoraggi.

192

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Sistemi di ritenuta per bambini con cinghia superiore (veicoli


con seconda fila di sedili)

Fissare il sistema di ritenuta per bambini utilizzando una


cintura di sicurezza o gli ancoraggi fissi ISOFIX ed effettuare
1
le seguenti operazioni.

Spostare il poggiatesta nella

Prima di mettersi alla guida


posizione più alta. (P. 105)

Inserire il gancio nella staffa di


ancoraggio e stringere la cinghia
superiore.
Assicurarsi che la cinghia
superiore sia correttamente
inserita.
Gancio
Cinghia superiore
Staffa di ancoraggio

193

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini per mezzo di una


cintura di sicurezza
Per installare il sistema di ritenuta per bambini per mezzo di una cintura di
sicurezza occorrerà un fermaglio di chiusura. Seguire le istruzioni fornite dal
produttore del sistema. Se il vostro sistema di ritenuta per bambini non è
dotato di fermaglio di chiusura, potete acquistare il seguente elemento da un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
Fermaglio di chiusura per sistema di ritenuta per bambini
(N. categorico 73119-22010)

AVVISO

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini


Seguire le istruzioni fornite nel manuale di installazione del sistema di
ritenuta per bambini e fissarlo correttamente in posizione.
Se il sistema di ritenuta per bambini non è fissato correttamente in
posizione, il bambino o altri passeggeri potrebbero subire lesioni gravi o
addirittura mortali in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata o incidente.
● Se il sedile del guidatore interferisce
con il sistema di ritenuta per bambini,
impedendone il corretto fissaggio,
posizionare il sistema sul lato destro
del sedile posteriore (veicoli con guida
a sinistra) o sul lato sinistro del sedile
posteriore (veicoli con guida a destra).
● Regolare il sedile del passeggero
anteriore in modo che non interferisca
con il sistema di ritenuta per bambini.
● Il sistema di ritenuta per bambini
installato sulla terza fila di sedili non
dovrebbe entrare in contatto con gli
schienali della seconda fila.

194

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini

● Quando si installa un seggiolino per


bambini o junior rivolto in direzione di 1
marcia sul sedile del passeggero
anteriore, spostare il sedile il più

Prima di mettersi alla guida


indietro possibile.
La mancata osservanza potrebbe
causare lesioni gravi o mortali in caso
di apertura (gonfiaggio) degli airbag.
● Quando si installa un sistema di
ritenuta per bambini sul sedile
posteriore, occorre regolare nella
stessa posizione i sedili adiacenti
(seconda fila di sedili) e allineare gli
schienali (stessa angolazione). In caso
contrario, il sistema di ritenuta per
bambini non può essere fissato in
sicurezza e ciò potrebbe provocare
lesioni gravi o mortali in caso di
improvvisa frenata, brusca sterzata o
incidente.
Stessa angolazione
Stessa posizione (seconda fila di
sedili)

195

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini

● Non usare mai un sistema di ritenuta


per bambini rivolto in senso opposto
alla direzione di marcia sul sedile del
passeggero anteriore quando
l’interruttore di attivazione/
disattivazione manuale airbag è su
“ON”. (P. 199)
In caso d’incidente, la forza prodotta dal
rapido gonfiaggio dell’airbag
passeggero anteriore può provocare
lesioni gravi o mortali al bambino.

● Sull’aletta(e) parasole lato passeggero


è presente una targhetta che indica il
divieto di installare un sistema di
ritenuta per bambini rivolto in senso
opposto alla direzione di marcia sul
sedile del passeggero anteriore.
Nell’illustrazione riportata di seguito si
può vedere in dettaglio la(e)
targhetta(e).

196

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini

Prima di mettersi alla guida


● Se nel paese in cui si risiede esistono norme riguardanti i sistemi di
ritenuta per bambini, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato per l’installazione dei sistemi di ritenuta per bambini.
● Se si installa un seggiolino junior, verificare sempre che la cintura a
bandoliera passi al centro della spalla del bambino. La cintura deve
essere lontana dal collo del bambino, evitando tuttavia che gli cada dalla
spalla. La mancata osservanza di questa avvertenza potrebbe provocare
lesioni gravi o mortali in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata o
incidente.
● Assicurarsi che la cintura e la linguetta siano bloccate e che la cintura di
sicurezza non sia attorcigliata.
● Scuotere il sistema di ritenuta per bambini a destra e a sinistra, avanti e
indietro, per assicurarsi che sia stato installato saldamente.
● Seguire le istruzioni di installazione del produttore del sistema di ritenuta
per bambini.

197

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Per fissare correttamente un sistema di ritenuta per bambini agli


ancoraggi
Quando si usano gli ancoraggi inferiori, assicurarsi che non vi siano oggetti
estranei attorno ai punti di ancoraggio e che la cintura di sicurezza non resti
impigliata dietro il sistema di ritenuta per bambini. Accertarsi che il sistema
di ritenuta per bambini sia fissato saldamente, altrimenti, in caso di
improvvisa frenata, brusca sterzata o incidente potrebbe provocare lesioni
gravi o mortali al bambino o ad altri passeggeri del veicolo.

198

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza
Sistema di attivazione/disattivazione manuale airbag

Questo sistema disattiva l’airbag passeggero anteriore.


Disattivare gli airbag solo quando si usa un sistema di ritenuta per
bambini montato sul sedile del passeggero anteriore.

Veicoli con impianto di condizionamento aria manuale 1


Indicatore “PASSENGER
AIRBAG”

Prima di mettersi alla guida


Veicoli senza sistema di
entrata e avviamento
intelligente: Questa spia si
accende quando il sistema
airbag è attivo (solo quando la
chiave nel blocchetto di
accensione si trova in
posizione “ON”).
Veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente:
Questa spia si accende
quando il sistema airbag è
attivo (solo quando
l’interruttore “ENGINE START
STOP” si trova in modalità
IGNITION ON).

Interruttore di attivazione/
disattivazione manuale
airbag

199

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico


Indicatore “PASSENGER
AIRBAG”
Veicoli senza sistema di
entrata e avviamento
intelligente: Questa spia si
accende quando il sistema
airbag è attivo (solo quando la
chiave nel blocchetto di
accensione si trova in
posizione “ON”).
Veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente:
Questa spia si accende
quando il sistema airbag è
attivo (solo quando
l’interruttore “ENGINE START
STOP” si trova in modalità
IGNITION ON).

Interruttore di attivazione/
disattivazione manuale
airbag

200

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

Disattivazione dell’airbag passeggero anteriore

Veicoli senza sistema di entrata


e avviamento intelligente:
Inserire la chiave nel cilindro e 1
portarla in posizione “OFF”.

Prima di mettersi alla guida


La spia “OFF” si accende (solo
quando la chiave nel blocchetto di
accensione è in posizione “ON”).

Veicoli con sistema di entrata e


avviamento intelligente: Inserire
la chiave meccanica nel cilindro
e ruotarla portandola in
posizione “OFF”.
La spia “OFF” si accende (solo
quando l’interruttore “ENGINE
START STOP” è in modalità
IGNITION ON).

■ Informazioni indicatore “PASSENGER AIRBAG”


Se si verifica uno qualsiasi dei seguenti problemi, è possibile che il sistema
non funzioni correttamente. Far controllare il veicolo da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Non si accende né “ON” né “OFF”.
● L’indicatore non cambia quando l’interruttore di attivazione/disattivazione
manuale airbag viene posizionato su “ON” o “OFF”.

201

VERSO_EL_OM64605L
1-7. Informazioni sulla sicurezza

AVVISO

■ Quando si installa un sistema di ritenuta per bambini


Per ragioni di sicurezza, installare sempre il sistema di ritenuta per bambini
su un sedile posteriore. Nel caso in cui il sedile posteriore non possa essere
utilizzato, è possibile utilizzare il sedile anteriore purché il sistema di
attivazione/disattivazione manuale airbag sia impostato su “OFF”.
Se il sistema di attivazione/disattivazione manuale airbag viene lasciato su
“ON”, il forte impatto provocato dall’apertura dell’airbag (gonfiaggio)
potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
■ Quando il sistema di ritenuta per bambini non è installato sul sedile del
passeggero anteriore
Assicurarsi che il sistema di attivazione/disattivazione manuale airbag sia su
“ON”.
Se viene lasciato su “OFF”, l’airbag potrebbe non aprirsi in caso di incidente,
causando lesioni gravi o mortali.

202

VERSO_EL_OM64605L
Durante la guida 2
2-1. Procedure di guida 2-4. Toyota Safety Sense
Guida del veicolo .............. 204 Toyota Safety Sense ........ 291
Blocchetto di accensione PCS (Sistema di
(veicoli senza sistema sicurezza pre-crash) ....... 298
di entrata e avviamento LDA (avviso di
intelligente) ..................... 221 allontanamento dalla
Interruttore motore corsia)............................. 314
(accensione) Abbaglianti automatici....... 321
(veicoli con sistema
di entrata e avviamento 2-5. Uso di altri sistemi di guida
intelligente) ..................... 225
Regolatore della velocità
Cambio Multidrive ............. 232
di crociera ....................... 327
Cambio manuale .............. 238
Limitatore di velocità ......... 332
Leva indicatori di
Sensore assistenza
direzione ......................... 242
al parcheggio Toyota ...... 335
Freno di stazionamento .... 243
Sistema di spegnimento
Avvisatore acustico........... 245 e avviamento
intelligente ...................... 344
2-2. Quadro strumenti Sistemi di assistenza
Indicatori e misuratori ....... 246 alla guida ........................ 353
Indicatori e spie di
avvertimento ................... 253 2-6. Informazioni sulla guida
Display multifunzione........ 259 Carico e bagaglio.............. 360
Informazioni sul consumo Consigli per la guida
di carburante .................. 271 nella stagione
invernale ......................... 363
2-3. Uso delle luci e dei Traino di un rimorchio ....... 368
tergicristalli
Interruttore fari .................. 275
Interruttore fari
antinebbia ....................... 282
Tergi-lavacristalli del
parabrezza ..................... 283
Tergi-lavalunotto
posteriore ....................... 289

203

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Guida del veicolo

Per una guida sicura è opportuno attenersi alle seguenti procedure.

■ Avviamento del motore (P. 221, 225)


■ Guida
Cambio Multidrive
Con il pedale del freno premuto, portare la leva del cambio
su “D” o “M”. (P. 232)
Rilasciare il freno di stazionamento. (P. 243)

Rilasciare gradualmente il pedale del freno e premere


dolcemente il pedale dell’acceleratore per ottenere
l’accelerazione del veicolo.
Cambio manuale
Con il pedale della frizione premuto a fondo, portare la leva
del cambio su “1”. (P. 238)
Rilasciare il freno di stazionamento. (P. 243)
Rilasciare gradualmente il pedale della frizione.
Contemporaneamente premere dolcemente il pedale
dell’acceleratore per ottenere l’accelerazione del veicolo.
■ Arresto
Cambio Multidrive
Con la leva del cambio su “D” o “M”, premere il pedale del
freno.
Se necessario, inserire il freno di stazionamento.
A veicolo fermo per un periodo prolungato, portare la leva del
cambio in posizione “P” o “N”. (P. 232)

204

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Cambio manuale
Con il pedale della frizione premuto a fondo, premere il
pedale del freno.
Se necessario, inserire il freno di stazionamento.
A veicolo fermo per un periodo prolungato, portare la leva del
cambio in posizione “N”. (P. 238)
■ Parcheggio del veicolo
Cambio Multidrive 2
Con la leva del cambio su “D” o “M”, premere il pedale del
freno.

Durante la guida
Inserire il freno di stazionamento. (P. 243)
Portare la leva del cambio su “P”. (P. 232)
Quando si parcheggia su una strada in pendenza, se necessario,
bloccare le ruote.
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“LOCK” e spegnere il motore.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP” e arrestare
il motore.
Bloccare la porta, assicurandosi di avere con sé la chiave.

205

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Cambio manuale
Con il pedale della frizione premuto a fondo, premere il
pedale del freno.
Inserire il freno di stazionamento. (P. 243)
Portare la leva del cambio su “N”. (P. 238)
Quando si parcheggia su una strada in pendenza, portare la leva
del cambio in posizione “1” o “R”. Se necessario, bloccare le
ruote.
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“LOCK” e spegnere il motore.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP” e arrestare
il motore.
Bloccare la porta, assicurandosi di avere con sé la chiave.

206

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Partenza su una salita ripida

Cambio Multidrive
Inserire correttamente il freno di stazionamento e portare la
leva del cambio in posizione “D” o “M”.
Premere dolcemente il pedale dell’acceleratore.
Rilasciare il freno di stazionamento.
Cambio manuale
2
Con il freno di stazionamento inserito e premendo a fondo il
pedale della frizione, portare la leva del cambio su “1”.

Durante la guida
Premere dolcemente il pedale dell’acceleratore e rilasciare
contemporaneamente e in modo graduale quello della
frizione.
Rilasciare il freno di stazionamento.

■ Sistema di assistenza per partenze in salita


Il sistema di assistenza per partenze in salita consente di avviare
dolcemente il veicolo su una salita ripida o scivolosa. (P. 353)
■ Guida in caso di pioggia
● Prestare attenzione alla guida quando piove, perché la visibilità risulterà
ridotta, i cristalli potrebbero appannarsi e il fondo stradale diventare
sdrucciolevole.
● Guidare con attenzione quando inizia a piovere, perché il fondo stradale
diventa estremamente sdrucciolevole.
● Evitare le alte velocità quando si guida con la pioggia, perché potrebbe
formarsi uno strato di acqua tra i pneumatici e il fondo stradale che
impedisce il funzionamento corretto dello sterzo e dei freni.

207

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Regime del motore durante la guida (veicoli con cambio Multidrive)


Nelle seguenti condizioni il regime del motore potrebbe aumentare durante
la guida. Questo è dovuto al passaggio automatico ad una marcia superiore
o inferiore per adattarsi alle condizioni di guida. Ciò non indica una brusca
accelerazione.
● Viene rilevato che il veicolo sta percorrendo una salita o una discesa
● Quando viene rilasciato il pedale dell’acceleratore
● Quando viene premuto il pedale del freno mentre è selezionata la
modalità “SPORT”
■ Rodaggio della vostra nuova Toyota
Al fine di prolungare la vita del veicolo, si raccomanda di osservare le
seguenti precauzioni:
● Per i primi 300 km:
Evitare frenate improvvise.
● Per i primi 800 km:
Non trainare rimorchi.
● Per i primi 1000 km:
• Non guidare a velocità troppo elevata.
• Evitare accelerazioni improvvise.
• Non guidare per periodi prolungati con marce basse.
• Non guidare a velocità costante per periodi prolungati.
■ Freno di stazionamento a tamburo interno al freno a disco
Il veicolo è dotato di freno di stazionamento a tamburo interno al freno a
disco. Questo tipo di impianto frenante richiede l’assestamento delle
ganasce freno a intervalli regolari od ogniqualvolta le ganasce e/o il tamburo
del freno di stazionamento vengono sostituiti. Far eseguire l’operazione di
assestamento presso un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

208

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Guida ecologica (se presente)

Durante l’accelerazione ecologica (Eco


driving), la spia Eco driving si accenderà.
Quando l’accelerazione supera la Zona
Eco driving, e quando il veicolo è fermo,
la spia si spegne.
La spia Eco driving non funziona in una
delle condizioni seguenti:
● La leva del cambio è in una qualsiasi 2
posizione di innesto diversa da “D”.
● La modalità di guida è impostata sulla

Durante la guida
modalità “SPORT”. (P. 233)
● Il paddle del cambio al volante si aziona
quando la leva del cambio è in
posizione “D”.
● La velocità attuale del veicolo è di circa
130 km/h o superiore.
La spia Eco driving può essere attivata o
disattivata. (P. 268)

209

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Tempo al regime minimo prima dell’arresto del motore (solo per


motore diesel)
Per evitare danni al turbocompressore, lasciare il motore al minimo subito
dopo aver guidato ad alta velocità o in salita.

Tempo al regime
Condizione di guida
minimo
Guida normale in città Non necessario
Velocità costante di circa Circa 20
Guida ad alta 80 km/h secondi
velocità Velocità costante di circa
Circa 1 minuto
100 km/h
Guida su salite ripide o continua a 100 km/h o Circa 2
più (guida su tracciati da gara, ecc.) minuti

■ Se si utilizza il proprio veicolo in un paese straniero


Rispettare le leggi di registrazione del veicolo vigenti e verificare la
disponibilità del carburante corretto. (P. 706)

210

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Quando si avvia il veicolo (veicoli con cambio Multidrive)


Mantenere sempre il piede sul pedale del freno quando si è fermi con il
motore acceso. In questo modo si eviterà l’avanzamento del veicolo.
■ Durante la guida del veicolo
● Non guidare se non si conoscono esattamente la posizione del pedale del
freno e dell’acceleratore, per evitare di premere il pedale sbagliato.
• Premere accidentalmente il pedale dell’acceleratore anziché quello del 2
freno provocherà un’accelerazione improvvisa che potrebbe causare
un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

Durante la guida
• Quando si fa retromarcia, la torsione del busto potrebbe comportare
una certa difficoltà di azione sui pedali. Accertarsi di azionare i pedali
correttamente.
• Accertarsi di mantenere una postura corretta durante la guida anche
se si sposta il veicolo solo di poco, in modo da riuscire a premere
correttamente il pedale del freno e quello dell’acceleratore.
• Premere il pedale del freno con il piede destro. In caso d’emergenza,
premendo il pedale del freno con il piede sinistro l’eventuale ritardo
nella risposta potrebbe provocare un incidente.
● Non guidare il veicolo sopra materiali infiammabili e non arrestarlo nei
pressi di tali materiali.
L’impianto di scarico e i gas di scarico possono raggiungere temperature
estremamente elevate. Questo potrebbe causare un incendio se nelle
vicinanze si trovano materiali infiammabili.
● Sui veicoli con cambio Multidrive, non lasciare che il veicolo arretri mentre
la leva del cambio si trova in una posizione di guida, o che avanzi con la
leva del cambio in posizione “R”.
In questo modo il motore potrebbe entrare in stallo o le prestazioni di freno
e sterzata potrebbero peggiorare, dando luogo a incidenti o danneggiando
il veicolo.

211

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Durante la guida del veicolo


● Se all’interno del veicolo si rileva odore di scarico, aprire i finestrini e
verificare che il portellone posteriore sia chiuso.
La penetrazione di grandi quantitativi di gas di scarico all’interno del
veicolo può provocare sonnolenza con il rischio di incidenti, che possono
avere conseguenze per la salute gravi o addirittura mortali. Far controllare
immediatamente il veicolo da un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.
● Sui veicoli con cambio Multidrive, non portare la leva del cambio in
posizione “P” mentre il veicolo è in movimento.
Ciò potrebbe provocare danni al cambio con conseguente perdita di
controllo del veicolo.
● Non portare la leva del cambio in posizione “R” mentre il veicolo sta
avanzando.
Ciò potrebbe provocare danni al cambio con conseguente perdita di
controllo del veicolo.
● Non portare la leva del cambio in una posizione di guida mentre il veicolo
si sta spostando in retromarcia.
Ciò potrebbe provocare danni al cambio con conseguente perdita di
controllo del veicolo.
● Portare la leva del cambio in posizione “N” con il veicolo in movimento
disaccoppia il motore dal cambio. Il freno motore non è disponibile quando
è selezionata la posizione “N”.
● Durante la guida normale, non spegnere il motore. Lo spegnimento del
motore durante la guida normale non comporta la perdita del controllo di
sterzo o freni, ma tali sistemi non saranno più servoassistiti. Ciò rende più
difficile sterzare e frenare, rendendo necessario accostare ed arrestare il
veicolo non appena sia possibile farlo in condizioni di sicurezza.
Tuttavia, in caso di emergenza, ad esempio se è impossibile arrestare il
veicolo normalmente: P. 696

212

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Durante la guida del veicolo


● Utilizzare il freno motore (scalare le marce) per mantenere una velocità
sicura durante la guida su discese ripide.
Il continuo uso dei freni può causare il surriscaldamento e la perdita di
efficienza degli stessi. (P. 232, 238)
● Quando ci si arresta su una superficie inclinata, utilizzare il pedale del
freno e il freno di stazionamento per evitare che il veicolo si muova in
avanti o all’indietro, provocando incidenti. 2

● Durante la guida, non regolare la posizione del volante, del sedile o degli
specchietti retrovisori interno o esterni.

Durante la guida
In caso di mancata osservanza, il guidatore potrebbe perdere il controllo
del veicolo e provocare un incidente, causando lesioni gravi o mortali.
● Controllare sempre che le braccia, la testa o altre parti del corpo dei
passeggeri non sporgano all’esterno del veicolo, in quanto ciò potrebbe
causare lesioni gravi o mortali.
■ Quando si guida su fondo stradale sdrucciolevole
● Frenate, accelerazioni e sterzate improvvise possono causare lo
slittamento dei pneumatici e ridurre la capacità di controllo del veicolo,
provocando un incidente.
● Un’improvvisa accelerazione, l’intervento del freno motore a causa di un
passaggio marcia o una variazione del regime del motore potrebbero
causare lo slittamento del veicolo, causando un incidente.
● Dopo aver guidato in una pozzanghera, premere leggermente il pedale del
freno per assicurarsi che i freni funzionino correttamente. Quando le
pastiglie dei freni si bagnano possono impedire il corretto funzionamento
dei freni. Se solo i freni di un lato sono bagnati e non funzionano
correttamente, ciò potrebbe influire sul controllo della sterzata, causando
un incidente.

213

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Quando si innestano le marce con la leva del cambio (veicoli con


cambio Multidrive)
Prestare attenzione a non spostare la leva del cambio con il pedale
dell’acceleratore premuto.
Ciò potrebbe causare una rapida accelerazione improvvisa del veicolo, che
potrebbe provocare un incidente con lesioni gravi o mortali.
■ Quando il veicolo è fermo
● Non far girare a vuoto il motore.
Se la leva del cambio è in una posizione diversa da “P” (cambio Multidrive)
o “N”, il veicolo potrebbe accelerare in modo improvviso e inatteso, con
conseguente pericolo di incidente.
● Non lasciare il veicolo con il motore acceso per un periodo prolungato.
Se tale situazione non può essere evitata, parcheggiare il veicolo in
un’area libera e fare in modo che i gas di scarico non entrino all’interno
dell’abitacolo.
● Sui veicoli con cambio Multidrive, per evitare incidenti dovuti allo
spostamento accidentale del veicolo, quando il motore è acceso tenere
sempre premuto il pedale del freno e all’occorrenza inserire il freno di
stazionamento.
● Se il veicolo è fermo su una strada in pendenza, per evitare incidenti
causati dallo spostamento del veicolo premere sempre il pedale del freno
e all’occorrenza inserire il freno di stazionamento.
● Evitare di aumentare il regime del motore. Un aumento del numero di giri
del motore a veicolo fermo potrebbe causare il surriscaldamento
dell’impianto di scarico con conseguente rischio di incendio se nelle
vicinanze è presente materiale infiammabile.

214

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Quando il veicolo è parcheggiato


● Quando il veicolo è esposto al sole, non lasciare nell’abitacolo occhiali,
accendini, contenitori spray o lattine di bibite.
La mancata osservanza di questa precauzione potrebbe avere le seguenti
conseguenze:
• La fuoriuscita di gas da un accendino o da una bomboletta spray
potrebbe provocare un incendio.
• La temperatura all’interno del veicolo potrebbe provocare la 2
deformazione o l’incrinatura delle lenti in plastica e delle montature di
occhiali in plastica.

Durante la guida
• Le lattine di bibite potrebbero creparsi, provocando la fuoriuscita del
contenuto all’interno del veicolo e quindi il cortocircuito nei componenti
elettrici del veicolo.
■ Quando il veicolo è parcheggiato
● Inserire sempre il freno di stazionamento, portare la leva del cambio su “P”
(cambio Multidrive), spegnere il motore e bloccare il veicolo.
Non lasciare il veicolo incustodito a motore acceso.
● Non toccare il terminale di scarico mentre il motore è in funzione o
immediatamente dopo averlo spento.
La mancata osservanza di ciò potrebbe provocare ustioni.
● Non lasciare il motore in funzione in una zona in cui possono verificarsi
accumuli di neve, o durante una nevicata. Se dovessero formarsi accumuli
di neve attorno al veicolo mentre il motore è in funzione i gas di scarico
potrebbero concentrarsi e penetrare all’interno dell’abitacolo. Ciò potrebbe
avere conseguenze gravi per la salute o addirittura mortali.

215

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Gas di scarico
I gas di scarico contengono il pericoloso monossido di carbonio (CO), che è
incolore e inodore. Inalare gas di scarico può avere per la salute
conseguenze gravi o addirittura mortali.
● Se il veicolo si trova in una zona scarsamente ventilata, spegnere il
motore. In un ambiente chiuso, come ad esempio un garage, i gas di
scarico potrebbero concentrarsi e penetrare all’interno dell’abitacolo. Ciò
potrebbe avere conseguenze gravi per la salute o addirittura mortali.
● L’impianto di scarico del veicolo deve essere regolarmente controllato. Se
si rilevano fori o incrinature provocati dalla corrosione, danni ad un giunto
o un’anormale rumorosità, far controllare il veicolo e farlo riparare presso
un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato. In caso contrario, si
potrebbe verificare la penetrazione di gas di scarico nel veicolo che
metterebbe seriamente a rischio la salute e la vita degli occupanti.
■ Quando si dorme in macchina
Spegnere sempre il motore.
In caso contrario si potrebbe spostare accidentalmente la leva del cambio o
premere il pedale dell’acceleratore, provocando un incidente o un incendio
dovuto al surriscaldamento del motore. Inoltre, se il veicolo si trova in sosta
in un’area scarsamente ventilata, i gas di scarico potrebbero concentrarsi ed
entrare nel veicolo con conseguenti lesioni gravi o mortali.

216

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Quando si effettua una frenata


● Guidare con maggiore prudenza quando i freni sono bagnati.
Lo spazio di frenata aumenta se i freni sono bagnati e ciò potrebbe
provocare una differenza nella frenata sui due lati del veicolo. Anche il
freno di stazionamento potrebbe non bloccare il veicolo in modo sicuro.
● Se la funzione di assistenza alla frenata non funziona, non posizionarsi
troppo dietro agli altri veicoli; evitare inoltre ripide discese o curve strette
che richiedono frenate. 2
In questo caso, la frenata è ancora possibile ma richiederà una pressione
sul pedale superiore alla norma. Anche lo spazio di frenata tenderà ad

Durante la guida
aumentare. I freni dovranno essere sistemati immediatamente.
● Non pompare il pedale del freno se il motore è in stallo.
Ogni pressione del pedale del freno comporta una riduzione della
servoassistenza dei freni.
● L’impianto frenante è formato da 2 sistemi idraulici separati: se uno è
guasto, l’altro continua a funzionare. Il pedale del freno, però, deve essere
premuto con più forza del normale e lo spazio di frenata aumenterà di
conseguenza.
I freni dovranno essere sistemati immediatamente.

217

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Durante la guida del veicolo


Veicoli con cambio Multidrive
● Non premere contemporaneamente il pedale dell’acceleratore e del freno
durante la guida, perché altrimenti potrebbe risentirne la potenza del
motore.
● Non utilizzare il pedale dell’acceleratore, né premere i pedali di
acceleratore e freno contemporaneamente per mantenere il veicolo fermo
in salita.
Veicoli con cambio manuale
● Non premere contemporaneamente il pedale dell’acceleratore e quello del
freno durante la guida, perché altrimenti potrebbe risentirne la coppia del
motore.
● Non cambiare marcia senza aver premuto a fondo il pedale della frizione.
Dopo aver innestato il rapporto non rilasciare bruscamente il pedale della
frizione. Così facendo si potrebbero danneggiare frizione, cambio e
marce.
● Osservare le seguenti precauzioni per evitare danni alla frizione.
• Non appoggiare il piede sul pedale della frizione durante la guida.
Tale comportamento potrebbe causare anomalie alla frizione.
• Quando il veicolo viene avviato e fatto avanzare non utilizzare altre
marce diverse dalla prima.
Tale comportamento potrebbe danneggiare la frizione.
• Non utilizzare la frizione per bloccare il veicolo quando si è fermi in
salita.
Tale comportamento potrebbe danneggiare la frizione.
● Non portare la leva del cambio in posizione “R” mentre il veicolo è ancora
in movimento. Così facendo si potrebbero danneggiare frizione, cambio e
marce.
■ Quando si parcheggia il veicolo (veicoli con cambio Multidrive)
Portare sempre la leva del cambio in posizione “P”. In caso contrario il
veicolo potrebbe muoversi o accelerare improvvisamente, qualora venga
inavvertitamente premuto il pedale dell’acceleratore.

218

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Evitare danni ai componenti del veicolo


● Non ruotare mai completamente il volante in una delle due direzioni,
trattenendolo in questa posizione per periodi di tempo prolungati.
Ciò potrebbe danneggiare il motorino elettrico del servosterzo.
● Durante la guida su dossi, procedere il più lentamente possibile, per
evitare di danneggiare le ruote, il sottoscocca del veicolo, ecc.
● Solo motore diesel: Assicurarsi di lasciare il motore al minimo subito dopo 2
aver guidato ad alta velocità o in salita. Fermare il motore solo dopo che il
turbocompressore si è raffreddato.
Se non ci si attiene a queste istruzioni si rischia di danneggiare il

Durante la guida
turbocompressore.
■ Se si avverte un fischio o un rumore di sfregamento (indicatori di usura
delle pastiglie dei freni)
Appena possibile, far controllare e sostituire le pastiglie dei freni da un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
La mancata sostituzione delle pastiglie dei freni può danneggiare il rotore.
È pericoloso guidare il veicolo quando si supera il limite d’usura delle
pastiglie dei freni e/o quello dei dischi freno.
■ In caso di foratura di un pneumatico durante la guida
Un pneumatico forato o danneggiato potrebbe provocare le seguenti
situazioni. Tenere ben saldo il volante e premere gradualmente il pedale del
freno per rallentare il veicolo.
● Il controllo del veicolo potrebbe risultare difficoltoso.
● Il veicolo produce suoni anomali.
● Il veicolo si comporta in modo anomalo.
Informazioni sulle operazioni da effettuare in caso di pneumatico sgonfio.
(P. 635, 652)

219

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Quando ci si trova su strade allagate


Non guidare su strade inondate dopo piogge eccessive ecc. Ciò potrebbe
causare gravi danni al veicolo, come illustrato di seguito.
● Blocco del motore
● Cortocircuito dei componenti elettrici
● Danni al motore dovuti ad infiltrazioni d’acqua
Se, in caso di guida su strade allagate, il veicolo dovesse riempirsi di acqua,
assicurarsi di far controllare quanto segue da un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato:.
● Funzionamento dei freni
● Cambiamenti nella quantità e nella qualità dell’olio motore, del liquido del
cambio, ecc.
● Condizioni del lubrificante per cuscinetti e giunti delle sospensioni (quando
possibile) e il funzionamento di tutti i giunti, i cuscinetti, ecc.

220

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Blocchetto di accensione (veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente)

■ Avviamento del motore


Cambio Multidrive
Controllare che il freno di stazionamento sia inserito.
Controllare che la leva del cambio sia in posizione “P”.
Sedersi al posto di guida e premere a fondo il pedale del
freno.
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“START” e avviare il motore. 2
Cambio manuale (motore a benzina)
Controllare che il freno di stazionamento sia inserito.

Durante la guida
Controllare che la leva del cambio sia in posizione “N”.
Sedersi al posto di guida e premere a fondo il pedale della
frizione.
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“START” e avviare il motore.
Cambio manuale (motore diesel)
Controllare che il freno di stazionamento sia inserito.
Controllare che la leva del cambio sia in posizione “N”.
Sedersi al posto di guida e premere a fondo il pedale della
frizione.
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“ON”.
La spia si accende.
Dopo lo spegnimento della spia , portare la chiave
nel blocchetto di accensione in posizione “START” e
avviare il motore.

221

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Blocchetto di accensione
“LOCK”
Il volante è bloccato ed è
possibile rimuovere la chiave.
(Veicoli con cambio Multidrive:
è possibile estrarre la chiave
solo quando la leva del cambio
è in posizione “P”.)
“ACC”
Possono essere utilizzati
alcuni componenti elettrici,
come l’impianto audio.
“ON”
Possono essere utilizzati tutti i
componenti elettrici.
“START”
Per avviare il motore.

222

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Quando non è possibile rilasciare il bloccasterzo

Quando si avvia il motore, la chiave nel


blocchetto di accensione potrebbe
sembrare bloccata in posizione “LOCK”.
Per sbloccarla, ruotare la chiave girando
leggermente il volante in entrambe le
direzioni.

2
■ Se il motore non si avvia
Il sistema immobilizer motore potrebbe non essere stato disattivato.

Durante la guida
(P. 136)
Contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un
altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Funzione promemoria chiave
Un cicalino si attiva se la porta del guidatore viene aperta mentre la chiave è
in posizione “LOCK” o “ACC” per ricordare che è necessario estrarre la
chiave.

AVVISO

■ Quando si avvia il motore


Prima di avviare il motore, sedersi al posto di guida. In nessun caso premere
il pedale dell’acceleratore quando si avvia il motore.
In caso contrario, si potrebbe provocare un incidente, con conseguenti
lesioni gravi o mortali.
■ Attenzione durante la guida
Non portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione “LOCK”.
Se, in caso di emergenza, fosse necessario spegnere il motore mentre il
veicolo è in movimento, portare la chiave nel blocchetto di accensione solo
in posizione “ACC”. (P. 696)

223

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


Non lasciare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione “ACC” o
“ON” per periodi prolungati se il motore è spento.
■ Quando si avvia il motore
● Non eseguire l’avviamento del motore per oltre 30 secondi alla volta. Ciò
potrebbe surriscaldare il motorino di avviamento e gli impianti elettrici.
● Non far girare a vuoto il motore freddo.
● Se il motore diventa difficile da avviare o si arresta frequentemente, far
controllare immediatamente il veicolo presso qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

224

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Interruttore motore (accensione) (veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente)

Operazioni da eseguire se si avvia il motore con la chiave elettronica


o si cambiano le modalità “ENGINE START STOP”.

■ Avviamento del motore


Cambio Multidrive
Controllare che il freno di stazionamento sia inserito.
Controllare che la leva del cambio sia in posizione “P”.
Sedersi al posto di guida e premere a fondo il pedale del
freno. 2

La spia dell’interruttore “ENGINE START STOP” si accende di


colore verde.

Durante la guida
Premere l’interruttore
“ENGINE START STOP”.
Il motore può essere avviato
da qualsiasi modalità
dell’interruttore “ENGINE
START STOP”.
Continuare a tenere premuto il
pedale del freno finché il
motore non si avvia
completamente. Il motore gira
fino all’avviamento oppure per
un massimo di 30 secondi.

225

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Cambio manuale
Controllare che il freno di stazionamento sia inserito.
Controllare che la leva del cambio sia in posizione “N”.
Sedersi al posto di guida e premere a fondo il pedale della
frizione.
La spia dell’interruttore “ENGINE START STOP” si accende di
colore verde.

Premere l’interruttore
“ENGINE START STOP”.
Il motore può essere avviato
da qualsiasi modalità
dell’interruttore “ENGINE
START STOP”.
Continuare a tenere premuto il
pedale della frizione finché il
motore non si avvia
completamente. Il motore gira
fino all’avviamento oppure per
un massimo di 30 secondi.
Solo motore diesel: la spia
si accende. Il motore
inizia ad avviarsi dopo che la
spia si è spenta.

226

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Modifica modalità dell’interruttore “ENGINE START STOP”


È possibile cambiare la modalità premendo l’interruttore
“ENGINE START STOP” con il pedale del freno (cambio
Multidrive) o il pedale della frizione (cambio manuale) rilasciato.
(La modalità cambia ogni volta che si preme l’interruttore.)

Spento*
Possono essere utilizzate le
luci intermittenti di emergenza. 2

Modalità ACCESSORY

Durante la guida
Possono essere utilizzati
alcuni componenti elettrici,
come l’impianto audio.
La spia dell’interruttore
“ENGINE START STOP” si
accende di colore arancione.
Modalità IGNITION ON
Possono essere utilizzati tutti i
componenti elettrici.
La spia dell’interruttore
“ENGINE START STOP” si
accende di colore arancione.
*: Peri veicoli con cambio Multidrive, se la leva del cambio è in una
posizione diversa da “P” quando si spegne il motore, l’interruttore
“ENGINE START STOP” viene commutato in modalità ACCESSORY,
anziché spento.

227

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Se il motore non si avvia


Il sistema immobilizer motore potrebbe non essere stato disattivato.
(P. 136)
Contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un
altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Bloccasterzo
Quando l’interruttore “ENGINE START STOP” è spento e successivamente
una porta viene aperta e chiusa, la funzione bloccasterzo blocca il volante
nella posizione attuale. Il bloccasterzo si disattiva quando l’interruttore
“ENGINE START STOP” viene azionato nuovamente.
■ Quando non è possibile rilasciare il bloccasterzo

La spia verde sull’interruttore “ENGINE


START STOP” lampeggia e viene
visualizzato un messaggio sul display
multifunzione. Per sbloccare, premere
l’interruttore “ENGINE START STOP”
girando leggermente il volante in
entrambe le direzioni.

■ Prevenzione del surriscaldamento del motorino del bloccasterzo


Se il motore viene avviato e arrestato ripetutamente in un breve periodo di
tempo, il funzionamento del motorino del bloccasterzo è limitato per evitarne
il surriscaldamento. Se questo problema dovesse verificarsi, aspettare
qualche istante senza azionare l’interruttore “ENGINE START STOP”. Il
sistema torna alla situazione normale in 10 secondi circa.
■ Quando la spia dell’interruttore “ENGINE START STOP” lampeggia di
colore arancione
Il sistema potrebbe non funzionare correttamente. Far controllare
immediatamente il veicolo da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota
o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

228

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Funzione spegnimento automatico


Veicoli con cambio Multidrive
Se il veicolo viene lasciato in modalità ACCESSORY per più di 20 minuti
con la leva del cambio in posizione “P”, l’interruttore “ENGINE START
STOP” si spegnerà automaticamente.
Veicoli con cambio manuale
Se il veicolo viene lasciato in modalità ACCESSORY per più di 20 minuti,
l’interruttore “ENGINE START STOP” si spegnerà automaticamente.
■ Funzionamento dell’interruttore “ENGINE START STOP” 2
Quando si usa l’interruttore “ENGINE START STOP”, premerlo velocemente
e con decisione. Se l’interruttore non viene premuto con decisione, è

Durante la guida
possibile che la modalità non cambi e il motore non si avvii. Inoltre, se
l’interruttore viene premuto velocemente e con decisione, non occorre
tenerlo premuto.
■ Scaricamento della batteria della chiave elettronica
P. 52
■ Quando la batteria della chiave elettronica è scarica
P. 680
■ Condizioni che possono compromettere il funzionamento
P. 70
■ Nota per il sistema di entrata e avviamento intelligente
P. 52

229

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

AVVISO

■ Quando si avvia il motore


Prima di avviare il motore, sedersi al posto di guida. In nessun caso premere
il pedale dell’acceleratore quando si avvia il motore.
In caso contrario, si potrebbe provocare un incidente, con conseguenti
lesioni gravi o mortali.
■ Attenzione durante la guida
Se si procede a motore spento, per es. se il motore si è bloccato, non aprire
le porte, né azionare i bloccaggi delle porte, fin quando il veicolo non è
completamente fermo e in sicurezza. Guidare con lo sterzo bloccato
potrebbe causare un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.
■ Spegnimento del motore in caso di emergenza
Se si desidera spegnere il motore in caso di emergenza mentre si è alla
guida del veicolo, premere e tenere premuto per più di 2 secondi
l’interruttore “ENGINE START STOP” o premerlo brevemente 3 o più volte di
seguito. (P. 696)
Durante la guida, non toccare comunque l’interruttore “ENGINE START
STOP” eccetto che in situazioni di emergenza. Lo spegnimento del motore
durante la guida normale non comporta la perdita del controllo di sterzo o
freni, ma tali sistemi non saranno più servoassistiti. Ciò rende più difficile
sterzare e frenare, rendendo necessario accostare ed arrestare il veicolo
non appena sia possibile farlo in modo sicuro.

230

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


Non lasciare l’interruttore “ENGINE START STOP” in modalità
ACCESSORY o IGNITION ON per lunghi periodi di tempo se il motore non è
in funzione.
■ Quando si avvia il motore
● Non far girare a vuoto il motore a freddo.
● Se il motore diventa difficile da avviare o si arresta frequentemente, far 2
controllare immediatamente il veicolo presso qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente

Durante la guida
qualificato e attrezzato.
■ Funzionamento dell’interruttore “ENGINE START STOP”
Se si nota qualcosa di insolito o si percepisce una resistenza irregolare
quando si usa l’interruttore “ENGINE START STOP”, potrebbe esserci un
malfunzionamento. Contattare subito un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

231

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Cambio Multidrive

Selezionare una posizione di innesto adatta alle attuali condizioni di


guida.

■ Uso della leva del cambio

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


Quando la chiave nel blocchetto di accensione è in
posizione “ON”, spostare la leva del cambio tenendo
premuto il pedale del freno.
Quando si sposta la leva del cambio da “P” a “D” e viceversa,
assicurarsi che il veicolo sia completamente fermo.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Mentre l’interruttore “ENGINE START STOP” è in
modalità IGNITION ON, spostare la leva del cambio
tenendo premuto il pedale del freno.
Quando si sposta la leva del cambio da “P” a “D” e viceversa,
assicurarsi che il veicolo sia completamente fermo.

: Se presente
232

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Selezione di una posizione di innesto

Posizione di
Funzione
innesto
P Parcheggio del veicolo o avviamento del motore
R Retromarcia
N Folle
Guida normale* o guida temporanea con selezione
1
2
D
delle marce*2
Guida in modalità 7-Speed Sport Sequential
M

Durante la guida
Shiftmatic (P. 235)

*1: Per la guida normale, al fine di migliorare il consumo di carburante e


ridurre la rumorosità, portare la leva del cambio in posizione “D”.
*2: Selezionando le marce utilizzando i paddle del cambio al volante è
possibile controllare la potenza del freno motore.
■ Selezione di una modalità di guida
Premere l’interruttore.
Per accelerazione potente e
guida in regioni montante.
Premere nuovamente
l’interruttore per tornare alla
modalità normale.

233

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Guida in posizione “D”

■ Leva del cambio


Se la leva del cambio viene portata in posizione “D”, il cambio
seleziona automaticamente la marcia appropriata, in base alle
condizioni di guida.
■ Paddle del cambio al volante
Mentre la leva del cambio è in posizione “D”, è possibile che venga
temporaneamente utilizzata la potenza del freno motore.

Innesto di una marcia


superiore
Innesto di una marcia inferiore
A meno che i paddle del cambio
al volante siano stati azionati, la
marcia visualizzata nella
strumentazione è fissa.

Tuttavia, anche in posizione “D”, le marce vengono cambiate in


automatico nel caso in cui il regime del motore fosse
eccessivamente alto o basso.

234

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Guida in posizione “M”

Spostando la leva del cambio in posizione “M”, è possibile


commutare i 7 livelli delle marce.

Innesto di una marcia


superiore
Innesto di una marcia inferiore
A meno che la leva del cambio o i 2
paddle del cambio al volante
siano stati azionati, la marcia
visualizzata nella strumentazione

Durante la guida
è fissa.

Tuttavia, anche in posizione “M”, le marce vengono cambiate in


automatico nel caso in cui il regime del motore fosse
eccessivamente alto o basso.

235

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Paddle del cambio al volante


● Quando il paddle del cambio al volante viene azionato in posizione “D”,
viene selezionata automaticamente una marcia in funzione del regime
del motore e delle condizioni di guida.
● Disattivazione automatica della selezione delle marce in posizione “D”.
La selezione delle marce in posizione “D” viene disattivata nelle seguenti
condizioni:
• Il paddle del cambio al volante “+” rimane premuto per qualche istante
• Quando si arresta il veicolo
• Se il pedale dell’acceleratore viene premuto per più di un certo periodo
di tempo in una marcia
■ Cicalino di avvertimento delle limitazioni di scalata
Per garantire la sicurezza e buone prestazioni di guida, in alcuni casi
potrebbe non essere possibile innestare una marcia inferiore. In alcune
circostanze non è possibile innestare una marcia inferiore neppure quando
viene azionata la leva del cambio o i paddle del cambio al volante. (Il cicalino
di avvertimento suona due volte.)
■ Durante la guida con il regolatore della velocità di crociera (se
presente)
Anche eseguendo le azioni sotto riportate con l’obiettivo di attivare il freno
motore, il freno motore non si attiverà perché il regolatore della velocità di
crociera non verrà disattivato.
• Durante la guida in “D” o in modalità 7-Speed Sport Sequential
Shiftmatic, passando alle marce “6”, “5” o “4”. (P. 234, 235)
• Quando si passa alla modalità di guida “SPORT” durante la guida in “D”.
(P. 233)

236

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Disattivazione automatica della modalità “SPORT”


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Se la chiave nel blocchetto di accensione viene ruotata in posizione
“LOCK” dopo la guida in modalità “SPORT”, la modalità viene disattivata
in automatico.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Se l’interruttore “ENGINE START STOP” viene spento dopo la guida in
modalità “SPORT”, la modalità viene automaticamente disattivata.
■ Se non è possibile spostare la leva del cambio dalla posizione “P” 2
P. 676
■ Se l’indicatore “M” non viene visualizzato dopo aver portato la leva del

Durante la guida
cambio in posizione “M”
Se in un caso diverso da quello sopra descritto la visualizzazione non
commuta su “M”, questo fatto potrebbe indicare un malfunzionamento del
cambio. Far controllare immediatamente il veicolo da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Selezione automatica delle marce
Quando si arresta il veicolo, il cambio scala automaticamente per consentire
di ripartire in 1ª.

237

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Cambio manuale

■ Uso della leva del cambio


Premere a fondo il pedale
della frizione prima di azionare
la leva del cambio, quindi
rilasciarlo dolcemente.

■ Spostamento della leva del cambio in posizione “R”


Spostare la leva del cambio su
“R” mentre si solleva la
sezione ad anello.

: Se presente
238

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

Indicatore di marcia

L’indicatore di marcia è uno strumento di supporto che aiuta il


guidatore a ottenere un migliore risparmio di carburante ed emissioni
allo scarico ridotte entro i limiti delle prestazioni del motore.

Innesto di una marcia


superiore
Innesto di una marcia inferiore
2

Durante la guida
■ Visualizzazione indicatore marcia
L’indicatore di marcia potrebbe non venire visualizzato quando il piede è
posizionato sul pedale della frizione.

239

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Velocità massime consentite


Osservare le seguenti velocità massime consentite per ogni marcia quando
è necessario sfruttare la massima accelerazione del veicolo.
Motore a benzina
km/h

Posizione di
Velocità massima
innesto
1 48
2 89
3 122
4 165

Motore diesel
km/h

Posizione di
Velocità massima
innesto
1 40
2 81
3 127
4 180

AVVISO

■ Visualizzazione indicatore marcia


Per ragioni di sicurezza, il guidatore non dovrebbe affidarsi unicamente al
display. Fare riferimento al display, quando è possibile farlo in condizioni di
sicurezza, tenendo conto delle condizioni reali del traffico e della strada.
In caso contrario, ciò potrebbe causare un incidente.

240

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

NOTA

■ Per evitare di danneggiare il cambio

● Non portare la leva del cambio in


posizione “R” senza prima premere il
pedale della frizione.

Durante la guida
● Non sollevare la sezione ad anello quando si porta la leva del cambio in
posizione “R”.
● Portare la leva del cambio in posizione “R” solo a veicolo fermo.

241

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Leva indicatori di direzione

Svolta a destra
Svolta a sinistra
Per segnalare un cambio di
corsia, spostare la leva
leggermente e mantenerla
in posizione.
Il segnale di svolta a destra
lampeggia fino a quando la
leva non viene rilasciata.
Per segnalare un cambio di
corsia, spostare la leva
leggermente e mantenerla
in posizione.
Il segnale di svolta a sinistra
lampeggia fino a quando la
leva non viene rilasciata.

■ Gli indicatori di direzione possono essere azionati quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Se gli indicatori lampeggiano più rapidamente del solito
Verificare che non si sia bruciata una lampadina delle luci degli indicatori di
direzione anteriori o posteriori.

242

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Freno di stazionamento

■ Inserimento del freno di stazionamento


Inserire completamente il
freno di stazionamento
premendo
contemporaneamente il
pedale del freno.
A questo punto l’indicatore si
accende. 2

Durante la guida
■ Rilascio del freno di stazionamento
Sollevare leggermente la
leva
Premere il pulsante
Abbassare completamente

243

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida

■ Utilizzo nel periodo invernale


P. 363

NOTA

■ Prima di mettersi alla guida


Rilasciare completamente il freno di stazionamento.
Guidare il veicolo con il freno di stazionamento azionato porterà al
surriscaldamento dei componenti del freno con conseguente deterioramento
delle prestazioni di frenata e aumento dell’usura del freno.

244

VERSO_EL_OM64605L
2-1. Procedure di guida
Avvisatore acustico

Per azionare l’avvisatore


acustico premere sul segno
o vicino ad esso.

Durante la guida
■ Dopo la regolazione del volante
Assicurarsi che il volante sia adeguatamente bloccato.
L’avvisatore acustico potrebbe non suonare se il volante non è saldamente
bloccato. (P. 116)

245

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti
Indicatori e misuratori

Veicoli con guida a sinistra

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


I seguenti indicatori, misuratori e display si illuminano quando la
chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
I seguenti indicatori, misuratori e display si illuminano quando
l’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION
ON.
Contagiri
Visualizza il regime del motore in giri al minuto
Tachimetro
Visualizza la velocità del veicolo

246

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Display multifunzione
Visualizza una grande varietà di dati relativi alla guida utili per il
guidatore (P. 259)
Pulsante cambio visualizzazione
P. 250
Indicatore di livello carburante
Visualizza la quantità di carburante residua nel serbatoio
Contachilometri, contachilometri parziale, tempo di 2

funzionamento sistema di spegnimento e avviamento


intelligente, tempo di funzionamento totale sistema di

Durante la guida
spegnimento e avviamento intelligente, informazioni sugli
interventi di manutenzione necessari e display controllo
luminosità indicatori del quadro strumenti
P. 250

247

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Veicoli con guida a destra

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente


I seguenti indicatori, misuratori e display si illuminano quando la
chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
I seguenti indicatori, misuratori e display si illuminano quando
l’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION
ON.
Display multifunzione
Visualizza una grande varietà di dati relativi alla guida utili per il
guidatore (P. 259)
Tachimetro
Visualizza la velocità del veicolo

248

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Contagiri
Visualizza il regime del motore in giri al minuto
Contachilometri, contachilometri parziale, tempo di
funzionamento sistema di spegnimento e avviamento
intelligente, tempo di funzionamento totale sistema di
spegnimento e avviamento intelligente, informazioni sugli
interventi di manutenzione necessari e display controllo
luminosità indicatori del quadro strumenti 2
P. 250
Indicatore di livello carburante

Durante la guida
Visualizza la quantità di carburante residua nel serbatoio
Pulsante cambio visualizzazione
P. 250

249

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Cambio visualizzazione

Gli elementi del display possono essere cambiati premendo il


pulsante (mostrato qui sotto).
Questa operazione può essere eseguita anche premendo
l’interruttore “TRIP” sul volante.

Contachilometri
Visualizza la distanza totale percorsa dal veicolo.
Contachilometri parziale A
Visualizza la distanza percorsa dal veicolo dall’ultimo azzeramento
del contatore.
Premere e tenere premuto il pulsante per azzerare.
Contachilometri parziale B
Visualizza la distanza percorsa dal veicolo dall’ultimo azzeramento
del contatore.
Premere e tenere premuto il pulsante per azzerare.

250

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Tempo di funzionamento sistema di spegnimento e avviamento


intelligente (se presente)
Visualizza il tempo totale per il quale il motore è stato spento a
causa del funzionamento del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente durante lo spostamento in corso.
Tempo di funzionamento totale sistema di spegnimento e
avviamento intelligente (se presente)
Visualizza il tempo totale per il quale il motore è stato spento a
causa del funzionamento del sistema di spegnimento e 2

avviamento intelligente dall’ultimo azzeramento del sistema.


Informazioni sugli interventi di manutenzione necessari (solo per

Durante la guida
motore diesel)
Visualizza la distanza che manca al cambio dell’olio motore. Se
prima della distanza viene visualizzato il simbolo “-”, è necessario
programmare un controllo dell’olio. Far cambiare l’olio motore da
un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
• Visualizza le informazioni sugli interventi di manutenzione necessari
quando la chiave nel blocchetto di accensione viene ruotata in
posizione “ON” (veicoli senza sistema di entrata e avviamento
intelligente) o l’interruttore “ENGINE START STOP” viene portato nella
modalità IGNITION ON (veicoli con sistema di entrata e avviamento
intelligente).
• Metodo per l’azzeramento delle informazioni sugli interventi di
manutenzione necessari (P. 509).

251

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Controllo luminosità quadro strumenti


La luminosità degli indicatori del quadro strumenti quando
l’interruttore fari è acceso può essere regolata su 5 livelli di
luminosità.
Premere il pulsante cambio visualizzazione.
Premendo il pulsante più volte compare la schermata per il
controllo della luminosità.
Tenendo premuto il pulsante per più di 1 secondo, la luminosità
dello schermo cambia ogni secondo. Rilasciando il pulsante viene
selezionata la luminosità desiderata.
Il livello di illuminazione verrà regolato automaticamente 10
secondi dopo l’ultima pressione dell’interruttore.
Premendo il pulsante cambio visualizzazione prima che siano
trascorsi i 10 secondi si regolerà il livello di illuminazione.

NOTA

■ Per prevenire danni al motore e ai suoi componenti


● Non lasciare che la lancetta del contagiri entri nella zona rossa che indica
il massimo regime del motore.
● Il motore potrebbe essersi surriscaldato se la spia di avvertimento alta
temperatura del refrigerante motore (rossa) lampeggia o si accende. In
questo caso, arrestare immediatamente il veicolo in un luogo sicuro e
controllare il motore dopo che si è raffreddato completamente. (P. 689)

252

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti
Indicatori e spie di avvertimento

L’indicatore e le spie di avvertimento sul quadro strumenti e sul


pannello centrale informano il guidatore sullo stato dei vari sistemi
del veicolo.
A scopo illustrativo, la figura che segue presenta tutti gli indicatori e
le spie di avvertimento accesi.
Quadro strumenti (veicoli con guida a sinistra)*

Durante la guida
Quadro strumenti (veicoli con guida a destra)*

*: Le unità usate per il tachimetro, il contagiri e alcuni indicatori


potrebbero differire a seconda del motore, del cambio, ecc.

253

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Pannello centrale (veicoli con impianto di condizionamento aria


manuale)

Modelli a 7 posti

Modelli a 5 posti

Pannello centrale (veicoli con impianto di condizionamento aria


automatico)

Modelli a 7 posti

Modelli a 5 posti

254

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Indicatori
Gli indicatori informano il guidatore sullo stato operativo dei vari
sistemi del veicolo.
Indicatore
Indicatore di direzione
preriscaldamento
(P. 242)
(motore diesel) motore (P. 221, 225)
Indicatore regolatore
Indicatore fari
della velocità di crociera
abbaglianti (P. 277) 2
(se presente) (P. 327)

Indicatore abbaglianti Indicatore “SET”

Durante la guida
automatici (P. 321) (P. 327)
(se presente) (se presente)

Indicatore LDA (avviso


Indicatore luce di coda
di allontanamento dalla
(P. 275)
(se presente) corsia) (P. 314)

Indicatore faro Indicatore limitatore di


fendinebbia (P. 282) velocità (P. 332)
(se presente)

*1, 3
Indicatore faro Spia Eco driving
retronebbia (P. 282) (P. 209, 269)
(se presente)
Indicatore del sistema di
*1, 2 *1
Indicatore pattinamento spegnimento e
(P. 354) avviamento intelligente
(se presente) (P. 344)
Indicatore di
*1 *1 disattivazione del
Indicatore VSC
sistema di spegnimento
disattivato (P. 354)
e avviamento
(se presente)
intelligente (P. 345)
Spia di avvertimento
*6 *4
PCS (sistema di Indicatore temperatura
sicurezza pre-crash) del refrigerante motore
(se presente) (P. 302) (blu)

255

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

*3 Indicatore posizione di
innesto (P. 232)
(se presente)

* 1, 5
Indicatore di marcia Indicatore sensore assistenza al
(P. 239) parcheggio Toyota (P. 335)

*3 Indicatore “SPORT”
*1
(P. 233)

Indicatore di sicurezza Indicatore “PASSENGER


(P. 136, 149) AIRBAG” (P. 199)

*1: Queste spie si accendono quando la chiave nel blocchetto di


accensione viene portata in posizione “ON” (veicoli senza sistema di
entrata e avviamento intelligente) o l’interruttore “ENGINE START
STOP” viene portato in modalità IGNITION ON (veicoli con sistema di
entrata e avviamento intelligente) per indicare che è in corso una
verifica del sistema. Esse si spegneranno dopo l’avviamento del
motore o dopo alcuni secondi. Se una spia non si accende, o se le
spie non si spengono, potrebbe sussistere un malfunzionamento nel
sistema. Per i dettagli, far controllare il veicolo da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
*2: La spia lampeggia per segnalare che il sistema è in funzione.
*3: Veicoli con cambio Multidrive
*4: Questo indicatore si accende in blu quando la temperatura del
refrigerante motore è bassa.
*5: Veicoli con cambio manuale
*6: la spia si accende quando il sistema viene disattivato.

256

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Spie di avvertimento
Le spie di avvertimento informano il guidatore sui
malfunzionamenti in ogni sistema del veicolo. (P. 603)

*1 *1 *1 *1 *1 *1 *1 *1, 2

(Rosso) (se presente)


*2 *1, 2 *1, 3 *1 *1 *1
2

(se presente)(se presente) (se presente) (se presente)

Durante la guida
(modelli a 5 posti) (modelli a 7 posti)

*1: Queste spie si accendono quando la chiave nel blocchetto di


accensione viene portata in posizione “ON” (veicoli senza sistema di
entrata e avviamento intelligente) o l’interruttore “ENGINE START
STOP” viene portato in modalità IGNITION ON (veicoli con sistema di
entrata e avviamento intelligente) per indicare che è in corso una
verifica del sistema. Esse si spegneranno dopo l’avviamento del
motore o dopo alcuni secondi. Se una spia non si accende, o se le
spie non si spengono, potrebbe sussistere un malfunzionamento nel
sistema. Per i dettagli, far controllare il veicolo da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
*2: La spia lampeggia per segnalare un malfunzionamento.
*3: La spia si accende per segnalare un malfunzionamento.

257

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

AVVISO

■ Se la spia di avvertimento di un sistema di sicurezza non si accende


Se la spia di un sistema di sicurezza, come per esempio la spia di
avvertimento ABS e airbag SRS, non si accende all’avviamento del motore,
ciò potrebbe significare che questi sistemi non sono disponibili e non sono
pertanto in grado di offrire la necessaria protezione in caso di incidente, con
conseguente possibilità di lesioni gravi o mortali. Se ciò si verifica, far
controllare immediatamente il veicolo da qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

258

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti
Display multifunzione

Sul display multifunzione viene visualizzata una grande varietà di


dati relativi alla guida utili per il guidatore.

● Informazioni di viaggio
(P. 260)
Visualizza l’autonomia, il
consumo di carburante e altre
informazioni di crociera.
2
● Data (P. 260)
Indica e imposta la data.

Durante la guida
● Visualizzazione temperatura
esterna (P. 260)
Indica la temperatura esterna.
● Messaggi di avvertimento
(P. 616)
Visualizzati automaticamente
se si verifica un
malfunzionamento in uno dei
sistemi del veicolo.

259

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Cambio visualizzazione

È possibile commutare tra i


diversi elementi del display
premendo l’interruttore “DISP”.

Informazioni di viaggio

● Visualizzazione data e temperatura esterna

Visualizza la data e la
temperatura esterna.
La gamma di temperature
visualizzabili è compresa tra
-40°C e 50°C.

● Consumo istantaneo di carburante

Visualizza il consumo istantaneo


di carburante.

260

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

● Consumo medio di carburante

Visualizza il consumo medio di


carburante dall’ultimo
azzeramento.
• La funzione può essere
azzerata premendo
l’interruttore “DISP” per più di
1 secondo quando viene
visualizzato il consumo medio 2
di carburante.
• Prendere come riferimento il

Durante la guida
consumo medio di carburante.
● Display indicatore zona Eco driving (se presente)

L’indicatore Eco driving segnala


la gamma in cui l’accelerazione
è ecologica, la “Zona Eco
driving” e il rapporto Eco driving
basato sull’accelerazione.

261

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

● Autonomia

Visualizza la distanza massima


stimata che può essere percorsa
con la quantità di carburante
residua.
• Questa distanza viene
calcolata in base al consumo
medio di carburante. Pertanto
la distanza effettiva
percorribile potrebbe differire
da quella visualizzata.
• Quando il veicolo viene
rifornito con una modesta
quantità di carburante, il
display potrebbe non essere
aggiornato.
Veicoli senza sistema di
entrata e avviamento
intelligente:
Quando si rifornisce il veicolo
di carburante, portare la
chiave nel blocchetto di
accensione in posizione
“LOCK”. Se si rifornisce il
veicolo senza portare la
chiave nel blocchetto di
accensione in posizione
“LOCK”, il display potrebbe
non venire aggiornato.
Veicoli con sistema di entrata
e avviamento intelligente:
Quando si rifornisce il veicolo
di carburante, spegnere
l’interruttore “ENGINE START
STOP”. Se si rifornisce il
veicolo senza spegnere
l’interruttore “ENGINE START
STOP”, il display potrebbe
non venire aggiornato.
262

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

● Velocità media del veicolo

Visualizza la velocità media del


veicolo dal momento in cui il
motore è stato avviato o
dall’ultimo azzeramento.
La funzione può essere azzerata
premendo l’interruttore “DISP”
per più di 1 secondo quando
viene visualizzata la velocità 2
media del veicolo.
● Tempo trascorso

Durante la guida
Visualizza il tempo trascorso dal
momento in cui il motore è stato
avviato o dall’ultimo
azzeramento.
La funzione può essere azzerata
premendo l’interruttore “DISP”
per più di 1 secondo quando
viene visualizzato il tempo
trascorso.
● Avviso di allontanamento dalla corsia (LDA) e limitatore di velocità
(se presente)

Sono visualizzate le condizioni di


funzionamento dell’avviso di
allontanamento dalla corsia e del
limitatore di velocità.
LDA (avviso di allontanamento
dalla corsia) (se presente)
P. 314
Limitatore di velocità (se
presente)
P. 332

263

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Visualizzazione impostazioni

■ Prima dell’impostazione
Visualizzare la schermata delle impostazioni sul display
multifunzione quando il veicolo è fermo.
Premere e tenere premuto
l’interruttore “DISP” per
accedere alla modalità di
regolazione.

Selezionare la voce desiderata sulla schermata del menu.


Premere e tenere premuto l’interruttore “DISP” per accedere alla
modalità di regolazione.

264

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Regolazione dell’orologio
Selezionare “OROLOGIO” sulla schermata del menu.
Premere l’interruttore “DISP” per
regolare le ore.
Dopo aver regolato le ore,
attendere 5 secondi fino alla
scomparsa della barra e
verificare l’ora inserita.
2

Durante la guida
Premere l’interruttore “DISP” per
regolare i minuti.
Dopo aver regolato i minuti,
attendere 5 secondi fino alla
scomparsa della barra e
verificare i minuti inseriti.

■ Impostazione del formato dell’orologio


Selezionare “FORMATO ORA” sulla schermata del menu.
Selezionare il formato
dell’orologio desiderato.
Premere e tenere premuto
l’interruttore “DISP” per inserire la
scelta.

265

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Impostazione della data


Selezionare “DATA” sulla schermata del menu.
Premere l’interruttore “DISP” per
impostare l’anno.
Dopo aver impostato l’anno,
attendere 5 secondi fino alla
scomparsa della barra e
verificare l’anno inserito.

Premere l’interruttore “DISP” per


impostare il mese.
Dopo aver impostato il mese,
attendere 5 secondi fino alla
scomparsa della barra e
verificare il mese inserito.

Premere l’interruttore “DISP” per


impostare il giorno.
Dopo aver impostato il giorno,
attendere 5 secondi fino alla
scomparsa della barra e
verificare il giorno inserito.

266

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Impostazione del formato della data


Selezionare “FORMATO DATA” sulla schermata del menu.
Selezionare il formato della data
desiderato.
Premere e tenere premuto
l’interruttore “DISP” per inserire la
scelta.

■ Selezione della lingua

Durante la guida
Selezionare “LINGUA” sulla schermata del menu.
Selezionare la lingua desiderata.
Premere e tenere premuto
l’interruttore “DISP” per inserire la
scelta.

267

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Impostazione della spia Eco driving


Selezionare “SPIA ECO” sulla schermata del menu.
Selezionare “DISATTIVA” dagli
elementi visualizzati.
Tenere premuto l’interruttore per
qualche istante.
La spia Eco driving è disattivata.
(Per attivare la spia Eco driving,
selezionare “ATTIVA”.)

■ Selezione delle unità


Selezionare “UNITÀ” sulla schermata del menu.
Selezionare l’unità desiderata.
Premere e tenere premuto
l’interruttore “DISP” per inserire la
scelta.

■ Ritorno alla schermata precedente


Selezionare “INDIETRO” sullo schermo.
Premere e tenere premuto l’interruttore “DISP” per inserire la scelta.

268

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Display indicatore zona Eco driving (se presente)

L’indicatore Eco driving segnala la


gamma in cui l’accelerazione è ecologica,
la “Zona Eco driving” e il rapporto Eco
driving basato sull’accelerazione.
Spia Eco driving
Display indicatore zona Eco driving
Zona Eco driving 2
Rapporto Eco driving basato
sull’accelerazione

Durante la guida
Quando l’accelerazione supera la zona Eco driving, il sistema riconosce
che il veicolo non viene guidato in modo ecologico. La spia Eco driving si
spegne e la parte destra del display indicatore zona Eco driving lampeggia.
Inoltre, il sistema non può essere attivato se durante la guida si verificano
le seguenti condizioni:
● Il cambio è in una qualsiasi posizione di innesto diversa da “D”
● La modalità di guida è impostata sulla modalità “SPORT”
● Il paddle del cambio al volante si aziona quando la leva del cambio è in
posizione “D”
● La velocità attuale del veicolo è di circa 130 km/h o superiore

269

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Visualizzazione temperatura esterna


● Nelle situazioni descritte di seguito potrebbe non essere visualizzata la
temperatura esterna corretta o la visualizzazione potrebbe richiedere più
tempo del normale.
• Quando il veicolo è fermo o si viaggia a bassa velocità (inferiore a 20
km/h)
• Quando la temperatura esterna varia improvvisamente (all’ingresso o
all’uscita da un garage, da una galleria, ecc.)
● Quando viene visualizzato “--”, il sistema potrebbe non funzionare
correttamente.
Portare il veicolo da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o da un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.
■ Display a cristalli liquidi
Potrebbero apparire punti piccoli o chiari sul display. Questo fenomeno è
caratteristico dei display a cristalli liquidi e il display può continuare a essere
utilizzato senza alcun problema.

NOTA

■ Il display multifunzione a temperature basse


Attendere che l’abitacolo si sia scaldato prima di utilizzare il display a cristalli
liquidi. A temperature estremamente basse, il monitor del display
multifunzione potrebbe rispondere lentamente e i cambiamenti del display
potrebbero avvenire in ritardo.

270

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti
Informazioni sul consumo di carburante

Le informazioni sul consumo di carburante possono essere


visualizzate sul sistema di navigazione/multimediale.

Sistema di navigazione/
multimediale

Durante la guida
Informazioni di viaggio (sistema di navigazione/multimediale)

Premere il pulsante sul


sistema di navigazione/
multimediale.

: Se presente
271

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Selezionare “Informazioni sul


viaggio”.
Velocità media del veicolo
dall’avviamento del motore.
Autonomia (P. 274)
Consumo di carburante nei
precedenti 15 minuti
Tempo trascorso
dall’avviamento del motore.
Azzeramento dei dati di
consumo
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Il consumo medio di carburante relativo ai 15 minuti precedenti
viene visualizzato in colori diversi a seconda che si tratti di medie
passate o medie calcolate dal momento in cui l’interruttore motore
è stato portato per l’ultima volta in modalità “ON”. Prendere come
riferimento il consumo medio di carburante.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Il consumo medio di carburante relativo ai 15 minuti precedenti
viene visualizzato in colori diversi a seconda che si tratti di medie
passate o medie calcolate dal momento in cui l’interruttore
“ENGINE START STOP” è stato portato per l’ultima volta in
modalità IGNITION ON. Prendere come riferimento il consumo
medio di carburante.
Queste immagini sono puramente esemplificative e possono differire
leggermente dalle reali condizioni.

272

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

Registrazione precedente (Sistema di navigazione/multimediale)

Premere il pulsante sul


sistema di navigazione/
multimediale.

Selezionare “Dati precedenti”.

Durante la guida
Miglior consumo di carburante
registrato
Consumo di carburante
precedente registrato
Consumo medio di carburante
Aggiornamento dei dati relativi
al consumo medio di
carburante
Resettaggio dei dati relativi
alla registrazione precedente
Il registro della media dei consumi di carburante è suddiviso per
colore in medie passate e consumo medio di carburante dall’ultimo
aggiornamento. Prendere come riferimento il consumo medio di
carburante.
Queste immagini sono puramente esemplificative e possono differire
leggermente dalle reali condizioni.

273

VERSO_EL_OM64605L
2-2. Quadro strumenti

■ Aggiornamento dei dati relativi alla registrazione precedente


Aggiornare il consumo medio di carburante selezionando “Aggiorn” per
misurare nuovamente il consumo di carburante attuale.
■ Resettaggio dei dati
I dati relativi al consumo di carburante possono essere eliminati
selezionando “Cancell”.
■ Autonomia
Visualizza la distanza massima stimata che può essere percorsa con la
quantità di carburante residua.
Questa distanza viene calcolata in base al consumo medio di carburante.
Pertanto la distanza effettiva percorribile potrebbe differire da quella
visualizzata.

274

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli
Interruttore fari

I fari possono essere azionati manualmente o automaticamente.

Le luci di posizione
anteriori, le luci di coda,
le luci della targa e gli
indicatori della plancia
si accendono.
Si accendono i fari e
2
tutte le luci sopra
indicate.

Durante la guida
Veicoli senza sistema
(se presente) dientrata e avviamento
intelligente: I fari, le luci
di posizione anteriori,
ecc. si accendono e si
spengono
automaticamente
(quando la chiave nel
blocchetto di
accensione è in
posizione “ON”.)

275

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Veicoli con sistema di


entrata e avviamento
intelligente: I fari, le luci
di posizione anteriori,
ecc. si accendono e si
spengono
automaticamente
(quando l’interruttore
“ENGINE START
STOP” si trova in
modalità IGNITION
ON.)

276

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Accensione dei fari abbaglianti

Con i fari accesi, spingere in


avanti la leva per accendere
gli abbaglianti.
Tirare indietro la leva fino a
raggiungere la posizione centrale
per spegnere gli abbaglianti.
2
Tirare la leva verso il guidatore
per accendere gli abbaglianti.

Durante la guida
Rilasciare la leva per spegnerli. È
possibile far lampeggiare gli
abbaglianti con i fari accesi o
spenti.

Rotella di regolazione manuale del fascio luminoso dei fari


(veicoli con fari alogeni)

L’intensità dei fari può essere regolata in funzione del numero di


passeggeri e delle condizioni di carico del veicolo.

Aumenta il livello dei fari


Riduce il livello dei fari

277

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

■ Guida alle impostazioni


Veicoli categoria M1*

Posizione dell’interruttore di
Condizione di carico comando
5 POSTI 7 POSTI
Solo guidatore 0 0
Guidatore + un passeggero sul sedile
0 0
anteriore
Guidatore + un passeggero sul sedile
anteriore.
1 1
E tutti i passeggeri sui sedili posteriori
più lontani nel vano posteriore.
Tutti i passeggeri 1 2
Tutti i passeggeri + pieno carico del
3 3
vano bagagli.
Guidatore + pieno carico del vano
4 4
bagagli

Veicoli categoria N1*

Posizione dell’interruttore di
Condizione di carico
comando
Solo guidatore 0
Guidatore + pieno carico del vano
3
bagagli

*: Per l’individuazione della categoria di veicolo, rivolgersi a un qualsiasi


concessionario autorizzato Toyota o officina, o a un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.

278

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Sistema luce guida diurna

Per rendere il vostro veicolo più visibile agli altri guidatori, le luci di
guida diurna si accendono automaticamente ogni volta che si avvia il
motore. (ad ogni modo, il sistema luce guida diurna viene disattivato
quando l’interruttore fari viene azionato manualmente o il sistema fari
automatico accende le luci di coda) Le luci di guida diurna non sono
progettate per l’utilizzo notturno.
2
■ Sensore controllo fari (se presente)

Durante la guida
Il sensore potrebbe non funzionare
correttamente se sul parabrezza è
presente qualcosa che blocca il sensore.
In questo modo il sensore non sarà in
grado di rilevare il livello di luce ambiente,
causando il malfunzionamento del
sistema automatico dei fari.

■ Abbaglianti automatici (se presenti)


P. 321
■ Sistema spegnimento automatico luci
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
●Quando l’interruttore luci è in posizione , i fari e tutte le luci si
spengono automaticamente se la chiave nel blocchetto di accensione
viene portata in posizione “ACC” oppure “LOCK”.
●Quando l’interruttore luci è in posizione o , i fari e i fari
fendinebbia si spengono automaticamente se la chiave nel blocchetto
di accensione viene ruotata in posizione “ACC” o “LOCK”.
Per riaccendere i fari, portare la chiave nel blocchetto di accensione in
posizione “ON” oppure spegnere l’interruttore luci e quindi portarlo di nuovo
in posizione o .

279

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente


●Quando l’interruttore luci è in posizione , i fari e tutte le luci si
spengono automaticamente se l’interruttore “ENGINE START STOP”
viene portato in modalità ACCESSORY oppure viene spento.
●Quando l’interruttore luci è in posizione o , i fari e i fari
fendinebbia si spengono automaticamente se l’interruttore “ENGINE
START STOP” viene portato in modalità ACCESSORY oppure viene
spento.
Per riaccendere i fari, passare alla modalità IGNITION ON oppure spegnere
l’interruttore luci e quindi portarlo di nuovo in posizione o .
■ Cicalino segnalazione luci accese
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Un cicalino si attiva quando la chiave nel blocchetto di accensione viene
portata in posizione “LOCK” o “ACC” e la porta del guidatore viene aperta
mentre le luci sono accese.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Un cicalino si attiva quando l’interruttore “ENGINE START STOP” viene
spento o portato in modalità ACCESSORY e la porta del guidatore viene
aperta mentre le luci sono accese.
■ Regolazione automatica del fascio luminoso dei fari (veicoli con fari a
scarica di gas)
Il livello dei fari viene automaticamente regolato in funzione del numero dei
passeggeri e delle condizioni di carico del veicolo al fine di garantire che i
fari non interferiscano con gli altri utenti della strada.

280

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

■ Accensione dei fari anabbaglianti quando il veicolo è parcheggiato in


zone scarsamente illuminate

Spegnere il motore con l’interruttore luci


in posizione o spento, tirare verso
di sé l’interruttore luci e rilasciarlo. I fari
anabbaglianti si accenderanno per circa
30 secondi per illuminare la zona
circostante il veicolo.
I fari si spengono nelle seguenti
situazioni. 2

● Veicoli senza sistema di entrata e


avviamento intelligente:

Durante la guida
La chiave nel blocchetto di accensione
viene portata in posizione “ON”.
● Veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente:
L’interruttore “ENGINE START STOP”
viene portato in modalità IGNITION
ON.
● L’interruttore luci viene acceso.
● L’interruttore luci viene tirato verso il
guidatore e successivamente rilasciato.

■ Personalizzazione che può essere eseguita presso un qualsiasi


concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato
È possibile modificare le impostazioni della sensibilità del sensore luce.
(Caratteristiche personalizzabili P. 727)

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


Non lasciare le luci accese più a lungo del necessario se il motore non è in
funzione.

281

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli
Interruttore fari antinebbia

I fari antinebbia garantiscono la massima visibilità in condizioni di


guida difficili, quali pioggia o nebbia.

Spegne il faro
fendinebbia e
retronebbia
Accende i fari
fendinebbia
Accende sia i fari
fendinebbia sia i
retronebbia
Rilasciando la ghiera presente
sulla leva si ritorna su .
Azionando nuovamente la
ghiera presente sulla leva si
spegne solo il faro retronebbia.

■ I fari antinebbia possono essere utilizzati quando


Fari fendinebbia: I fari o le luci di posizione anteriori sono accesi.
Faro retronebbia: I fari fendinebbia sono accesi.

282

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli
Tergi-lavacristalli del parabrezza

■ Tergicristalli del parabrezza a intermittenza con regolatore


intermittenza (se presente)
Gli intervalli di tergitura possono essere regolati nel
funzionamento a intermittenza (quando è selezionato).

Funzionamento a
intermittenza del
tergicristallo del
2
parabrezza
Funzionamento a
bassa velocità del

Durante la guida
tergicristallo del
parabrezza
Funzionamento ad
alta velocità del
tergicristallo del
parabrezza
Funzionamento
temporaneo

Aumenta la frequenza di
intermittenza del
tergicristallo del parabrezza
Diminuisce la frequenza di
intermittenza del
tergicristallo del parabrezza

283

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Lavaggio/tergitura
I tergicristalli si azionano
automaticamente.
Veicoli dotati di lavafari:
P. 286

■ Tergicristalli del parabrezza dotati di sensore pioggia (se


presente)
Selezionando , i tergicristalli entrano automaticamente in
funzione quando il sensore rileva la presenza di pioggia. Il
sistema regola automaticamente l’intervallo di tergitura del
tergicristallo in base all’intensità della pioggia.

Funzionamento del
tergicristallo del
parabrezza con
sensore pioggia
Funzionamento a
bassa velocità del
tergicristallo del
parabrezza
Funzionamento ad
alta velocità del
tergicristallo del
parabrezza
Funzionamento
temporaneo

284

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

Sensibilità del sensore


(alta)
Sensibilità del sensore
(bassa)

2
Lavaggio/tergitura
I tergicristalli si azionano

Durante la guida
automaticamente.
Veicoli dotati di lavafari:
P. 286

285

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

■ I tergi-lavacristalli del parabrezza possono essere attivati quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Il funzionamento del lavafari (se presente)
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Se il lavacristalli del parabrezza viene azionato quando la chiave nel
blocchetto di accensione è in posizione “ON” e i fari sono accesi, i lavafari
effettueranno un solo movimento di tergitura. (Successivamente, i lavafari
effettueranno automaticamente un movimento di tergitura ogni 5
azionamenti del lavacristalli del parabrezza.)
Per azionare nuovamente i lavafari, tirare la leva del lavacristalli per 5
volte.
(Se i fari vengono spenti e quindi nuovamente accesi e il lavacristalli del
parabrezza viene azionato, i lavafari effettueranno un solo movimento di
tergitura.)
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Quando il lavacristalli del parabrezza viene azionato con l’interruttore
“ENGINE START STOP” in modalità IGNITION ON e con i fari accesi, i
lavafari effettueranno un solo movimento di tergitura. (Successivamente, i
lavafari effettueranno automaticamente un movimento di tergitura ogni 5
azionamenti del lavacristalli del parabrezza.)
Per azionare nuovamente i lavafari, tirare la leva del lavacristalli per 5
volte.
(Se i fari vengono spenti e quindi nuovamente accesi e il lavacristalli del
parabrezza viene azionato, i lavafari effettueranno un solo movimento di
tergitura.)

286

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

■ Sensore pioggia (veicoli con tergicristalli del parabrezza dotati di


sensore pioggia)

● Il sensore pioggia rileva il grado di


umidità del parabrezza.

2
● Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Se l’interruttore del tergicristallo viene ruotato in posizione quando

Durante la guida
la chiave nel blocchetto di accensione è in posizione “ON”, il tergicristallo
effettuerà un solo movimento di tergitura per segnalare l’attivazione della
modalità AUTO.
Se la sensibilità del tergicristallo è regolata su un valore più alto, il
tergicristallo potrebbe azionarsi una volta per indicare il cambio di
sensibilità.
● Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Se l’interruttore del tergicristallo viene ruotato in posizione quando
l’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON, il
tergicristallo effettuerà un solo movimento di tergitura per segnalare
l’attivazione della modalità AUTO.
Se la sensibilità del tergicristallo è regolata su un valore più alto, il
tergicristallo potrebbe azionarsi una volta per indicare il cambio di
sensibilità.
● Se la temperatura del sensore pioggia è pari o superiore a 85°C oppure
pari o inferiore a -40°C, l’azionamento automatico potrebbe non avere
luogo. In questo caso, azionare i tergicristalli in una qualsiasi modalità
diversa da AUTO.
■ Se non viene spruzzato il liquido lavacristalli del parabrezza
Controllare che gli ugelli lavacristalli non siano intasati e che vi sia del liquido
nel serbatoio liquido lavacristalli del parabrezza.

287

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

AVVISO

■ Precauzione relativa all’utilizzo dei tergicristalli del parabrezza in


modalità AUTO
I tergicristalli del parabrezza potrebbero attivarsi improvvisamente se viene
toccato il sensore o se il parabrezza è soggetto a vibrazioni in modalità
AUTO. Non avvicinare le mani ai tergicristalli del parabrezza ed evitare che
altri oggetti possano rimanervi impigliati.
■ Precauzione relativa all’utilizzo del liquido lavacristalli
Quando fa freddo, non utilizzare il liquido lavacristalli finché il parabrezza
non si sarà riscaldato. Il liquido potrebbe congelare sul parabrezza e ridurre
la visibilità. Ciò potrebbe causare incidenti con conseguenti lesioni gravi o
mortali.

NOTA

■ Quando il parabrezza è asciutto


Non utilizzare i tergicristalli, in quanto potrebbero danneggiare il parabrezza.
■ Quando il serbatoio del liquido lavacristalli è vuoto
Non utilizzare il lavacristalli quando il serbatoio del liquido lavacristalli è
vuoto. Questo potrebbe causare il surriscaldamento della pompa del liquido
lavacristalli.
■ In caso il liquido lavacristalli del parabrezza non fuoriesca dall’ugello
di spruzzo
Se la leva viene tirata e tenuta in quella posizione potrebbe verificarsi il
danneggiamento della pompa del liquido lavacristalli.

288

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli
Tergi-lavalunotto posteriore

Funzionamento a
intermittenza del
tergicristallo
Funzionamento
normale del
tergicristallo
Doppio
funzionamento lava- 2
tergicristallo
Doppio

Durante la guida
funzionamento lava-
tergicristallo

■ Il tergi-lavalunotto posteriore può essere attivato quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.

289

VERSO_EL_OM64605L
2-3. Uso delle luci e dei tergicristalli

NOTA

■ Quando il lunotto posteriore è asciutto


Non utilizzare i tergicristalli, in quanto potrebbero danneggiare il lunotto
posteriore.
■ Quando il serbatoio del liquido lavacristalli è vuoto
Non utilizzare il lavacristalli quando il serbatoio del liquido lavacristalli è
vuoto. Questo potrebbe causare il surriscaldamento della pompa del liquido
lavacristalli.

290

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense
Toyota Safety Sense

Toyota Safety Sense consiste nei due seguenti sistemi di assistenza


alla guida e contribuisce ad una guida sicura e confortevole:

■ PCS (Sistema di sicurezza pre-crash)


P. 298
■ LDA (avviso di allontanamento dalla corsia)
P. 314
■ Abbaglianti automatici 2
P. 321

Durante la guida
AVVISO

■ Toyota Safety Sense


Toyota Safety Sense è progettato per ridurre l’impatto per gli occupanti e per
il veicolo in caso di collisione o assistere il guidatore in condizioni di guida
normali, a condizione che il conducente adotti uno stile di guida sicuro.
Posto che il livello di precisione delle funzioni di riconoscimento e di controllo
è limitato, è consigliabile non fare eccessivo affidamento sul sistema. Il
guidatore deve essere sempre attento all’ambiente circostante e impegnarsi
costantemente in una guida sicura.

: Se presente
291

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Registrazione di dati relativi al veicolo

Il sistema di sicurezza pre-crash è dotato di un sofisticato computer


che registra determinati dati, quali per esempio:
• Stato acceleratore
• Stato freno
• Velocità del veicolo
• Stato operativo delle funzioni del sistema di sicurezza pre-crash
• Informazioni (quali la distanza e la relativa velocità tra il vostro
veicolo e quello che precede o oggetti di altro tipo)
● Utilizzo dei dati
Toyota può utilizzare i dati registrati su questo computer per
rilevare malfunzionamenti, condurre operazioni di ricerca e
sviluppo oltre che volte al miglioramento dei propri veicoli.
Toyota non rivelerà a terzi i dati registrati tranne nei seguenti casi:
• Con il consenso del proprietario del veicolo o con il consenso
del locatario in caso di veicolo in leasing
• In risposta a una richiesta ufficiale da parte della polizia, di un
tribunale o di un’agenzia governativa
• Utilizzo da parte di Toyota in un’azione legale
• A scopo di ricerca, laddove i dati non sono legati a un veicolo o a
un proprietario specifico

292

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Sensore frontale

Il sensore frontale è posizionato


sul lato superiore del
parabrezza. Consiste in due tipi
di sensore, ognuno dei quali
2 rileva le informazioni necessarie
per azionare i sistemi di
assistenza alla guida. 2

Sensori laser
Sensore della telecamera

Durante la guida
monoculare

AVVISO

■ Sensore frontale
Il sensore frontale utilizza dei laser per rilevare i veicoli che precedono il
vostro. Il sensore frontale è classificato come prodotto laser di classe 1M
secondo la norma IEC 60825-1. Se utilizzati normalmente, questi laser non
sono pericolosi per gli occhi. Tuttavia è necessario osservare le seguenti
precauzioni.
La mancata osservanza potrebbe causare la perdita della vista o gravi danni
alla vista.
● Per evitare il rischio di un’esposizione alle radiazioni laser, non provare
mai a smontare il sensore frontale (ad es. rimuovere le lenti). Una volta
smontato, il sensore frontale è classificato come prodotto laser di classe
3B secondo la norma IEC 60825-1. I laser di classe 3B sono pericolosi e
in caso di esposizione diretta rappresentano un rischio di lesioni agli occhi.

293

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

● Non provare a guardare all’interno del sensore frontale con una lente di
ingrandimento, un microscopio o altri strumenti ottici a distanze inferiori a
100 mm.
Etichetta di classificazione dei laser

Etichetta di spiegazione dei laser

Dati sulle emissioni laser


Potenza massima media: 45 mW
Durata dell’impulso: 33 ns
Lunghezza d’onda: 905 nm
Divergenza (orizzontale  verticale): 28°  12°

294

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

■ Come evitare il malfunzionamento del sensore frontale


Osservare le seguenti precauzioni.
Altrimenti, il sensore frontale potrebbe non funzionare correttamente e
provocare un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Mantenere sempre pulito il parabrezza. Se il parabrezza è sporco oppure
vi aderiscono particelle oleose, pioggia, neve, ecc., provvedere alla sua
pulizia. Se la parte interna del parabrezza davanti al sensore frontale è
sporca, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o 2
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

Durante la guida
● Non applicare oggetti quali adesivi,
anche se trasparenti, ecc. nella parte
esterna del parabrezza davanti al
sensore frontale (area ombreggiata
nella figura).
A: Dalla parte superiore del parabrezza
a circa 10 cm sotto il punto più basso
del sensore anteriore
B: Circa 20 cm (circa 10 cm a destra e
a sinistra rispetto al punto centrale
del sensore anteriore)
● Non installare né attaccare oggetti sulla
parte interna del parabrezza sotto al
sensore frontale (area ombreggiata
nella figura).
A: Circa 10 cm (dal punto più basso del
sensore anteriore)
B: Circa 20 cm (circa 10 cm a destra e
a sinistra rispetto al punto centrale
del sensore anteriore)

295

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

● Nelle giornate invernali, quando la differenza tra la temperatura


dell’abitacolo e quella dell’aria esterna è elevata, il parabrezza potrebbe
appannarsi con maggiore facilità. Se il parabrezza davanti al sensore
frontale è appannato o coperto di condensa o ghiaccio, la spia di
avvertimento PCS potrebbe accendersi e il sistema potrebbe smettere
temporaneamente di funzionare. In questo caso, utilizzare lo sbrinatore
del parabrezza per disappannarlo, ecc. (P. 382, 393)
● Se sulla zona del parabrezza davanti al sensore frontale si depositano
delle gocce d’acqua, usare i tergicristalli per rimuoverle.
In caso contrario, le prestazioni del sensore frontale potrebbero risentirne.
● Se non si riesce a rimuovere adeguatamente le gocce d’acqua dalla zona
del parabrezza davanti al sensore frontale utilizzando i tergicristalli,
sostituire l’inserto o la spazzola.
Se gli inserti o le spazzole devono essere sostituiti, contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Non applicare alcun trattamento di azzurramento al cristallo del
parabrezza.
● Sostituire il parabrezza se è danneggiato o incrinato.
Se il parabrezza deve essere sostituito, contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Non installare un’antenna davanti al sensore.
● Non bagnare il sensore frontale.
● Non irradiare luce potente all’interno del sensore frontale.
● Non sporcare o danneggiare il sensore frontale.
Durante la pulizia dell’interno del parabrezza, evitare che il detergente per
vetri entri in contatto con le lenti. Inoltre, non toccare la lente.
Se la lente è sporca o danneggiata, contattare un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

296

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

● Non sottoporre il sensore frontale a forti impatti.


● Non modificare la posizione di installazione o la direzione del sensore
frontale, né smontarlo.
● Non smontare il sensore frontale.
● Non installare dispositivi elettronici o dispositivi che emettono forti onde
elettromagnetiche vicino al sensore frontale.
● Non modificare alcun componente della vettura nella zona circostante il 2
sensore frontale (specchietto retrovisore interno, alette parasole, ecc.) o
del soffitto.

Durante la guida
● Non applicare al cofano, alla griglia o al paraurti anteriori accessori che
potrebbero ostruire il sensore frontale. Per ulteriori dettagli, contattare un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Se si deve trasportare sul tetto una tavola da surf o un oggetto di grandi
dimensioni, accertarsi che essi non ostruiscano il sensore frontale.
● Non modificare i fari o le altre luci.
● Non attaccare o appoggiare niente sul cruscotto.
■ Area di installazione del sensore frontale sul parabrezza
Quando il parabrezza si appanna facilmente, il vetro intorno al sensore
frontale potrebbe essere molto caldo a causa del funzionamento del
riscaldamento. Toccando il vetro ci si potrebbe ustionare.

297

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense
PCS (Sistema di sicurezza pre-crash)

Il sistema di sicurezza pre-crash utilizza il sensore frontale per


rilevare i veicoli davanti al vostro. Se il sistema rileva un’elevata
possibilità di collisione frontale con un veicolo, l’avvertimento
sollecita il guidatore a intervenire per evitarla, aumentando la
pressione potenziale dei freni. Se il sistema rileva un’altissima
possibilità di collisione frontale, i freni verranno attivati
automaticamente per evitare la collisione o ridurre l’impatto.

È possibile disattivare/attivare il sistema di sicurezza pre-crash e


modificare il tempo di avvertimento. (P. 302)

■ Avvertimento di pre-collisione
Se il sistema rileva un’elevata
possibilità di collisione frontale,
entra in funzione un cicalino e
sul display multifunzione
compare un messaggio di
avvertimento per sollecitare il
guidatore a intervenire.

■ Assistenza alla frenata pre-crash


Quando rileva un elevato rischio di collisione frontale con un
veicolo, il sistema applica una forza frenante maggiore
proporzionale alla pressione esercitata sul pedale del freno.
■ Frenata pre-crash
Quando il sistema rileva un’elevata possibilità di collisione frontale
con un veicolo, avvisa il guidatore. Se il sistema rileva un’altissima
possibilità di collisione, i freni verranno attivati automaticamente
per evitare la collisione o ridurre la velocità di scontro.

: Se presente
298

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

■ Limitazioni del sistema di sicurezza pre-crash


● Il guidatore rimane sempre unico responsabile di una guida sicura.
Guidare sempre nel rispetto delle regole per la sicurezza, prestando
attenzione a quanto avviene sulla strada.
Non utilizzare mai il sistema di sicurezza pre-crash al posto di una
normale frenata. Il sistema non previene in alcun modo le collisioni né
riduce i danni o le ferite causati da una collisione. Non fare eccessivo
affidamento sul sistema. La mancata osservanza potrebbe causare 2
incidenti con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Nonostante il sistema sia progettato per aiutare a evitare e ridurre l’impatto

Durante la guida
di una collisione, la sua efficacia può variare in base a diverse condizioni,
di conseguenza il sistema non può garantire sempre lo stesso livello di
prestazioni.
Leggere con attenzione le seguenti condizioni. Non fare eccessivo
affidamento sul sistema e guidare sempre con prudenza.
• Condizioni in cui il sistema può attivarsi anche se non sussiste alcun
rischio di collisione: P. 305
• Condizioni in cui il sistema potrebbe non funzionare correttamente:
P. 309
● Non tentare di mettere alla prova il funzionamento del sistema di sicurezza
pre-crash poiché il sistema potrebbe non funzionare correttamente, con il
rischio di causare un incidente.
■ Frenata pre-crash
● La funzione della frenata pre-crash potrebbe non attivarsi qualora il
guidatore dovesse eseguire certe operazioni. Se il pedale
dell’acceleratore viene premuto con troppa decisione, o se viene azionato
il volante, il sistema potrebbe stabilire che il guidatore sta intervenendo
per evitare una collisione e potrebbe impedire l’attivazione della funzione
della frenata pre-crash.
● In certe situazioni, mentre la funzione di frenata pre-crash è in funzione, se
il pedale dell’acceleratore viene premuto con troppa decisione, o se viene
azionato il volante, l’attivazione della funzione potrebbe essere annullata e
il sistema stabilirà che il guidatore sta intervenendo per evitare una
collisione.

299

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

● Durante il funzionamento dei freni pre-crash viene applicata una notevole


forza frenante. Inoltre, poiché la funzione di frenata pre-crash si disattiva
dopo che la vettura è stata arrestata per circa 2 secondi, se essa viene
arrestata con l’attivazione della funzione stessa, il guidatore dovrebbe
premere il pedale del freno quanto basta.
● Se si sta premendo il pedale del freno, il sistema potrebbe stabilire che il
guidatore sta intervenendo per evitare una collisione e ritardare
l’attivazione della funzione di frenata pre-crash.
● Durante la guida, ad esempio attraversando un passaggio a livello, il
sistema potrebbe rilevare un’elevata possibilità di collisione con un
oggetto, ad esempio con le sbarre di un passaggio a livello, e azionare la
funzione di frenata pre-crash. Per spostare la vettura in caso di
emergenza, ad esempio se il sistema si attiva mentre si attraversa un
passaggio a livello, eseguire le seguenti operazioni e adottare le misure
necessarie a garantire la vostra sicurezza.
• Se il veicolo si è arrestato, premere il pedale dell’acceleratore.
• Se il veicolo decelera, premere a fondo il pedale dell’acceleratore.
(P. 304)
• Disattivazione del sistema di sicurezza pre-crash. (P. 302)
■ Quando disattivare il sistema di sicurezza pre-crash
Nelle seguenti situazioni è consigliabile disattivare il sistema perché
potrebbe non funzionare correttamente e provocare un incidente, con
conseguenti lesioni gravi o mortali:
● Quando il veicolo viene trainato
● Quando il veicolo sta trainando un altro veicolo
● Durante il trasporto del veicolo su camion, nave, treno o mezzi simili di
trasporto
● Quando il veicolo è sollevato, il motore è acceso e i pneumatici possono
ruotare liberamente

300

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

● Durante un’ispezione del veicolo utilizzando ad esempio un tester per


tamburo del freno, un dinamometro del telaio o un tester per tachimetro,
oppure quando si utilizza un’equilibratrice per ruote sul veicolo stesso
● Se il veicolo non può procedere in modo stabile, ad esempio in caso di
incidente o guasto
● In caso di guida sportiva o off-road
● Quando le condizioni dei pneumatici non sono buone e le loro prestazioni 2
non sono ottimali (P. 523)
● Quando sono installati pneumatici di dimensioni diverse rispetto a quelle

Durante la guida
specificate
● Quando si utilizzano le catene da neve
● Quando si utilizzano un ruotino di scorta o un kit di emergenza per la
riparazione dei pneumatici in caso di foratura

301

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Modifica delle impostazioni del sistema di sicurezza pre-crash

■ Attivazione/disattivazione del sistema di sicurezza pre-crash


Premere l’interruttore PCS per
almeno 3 secondi.
Quando il sistema è disattivato, la
spia di avvertimento PCS si attiva
e sul display multifunzione
appare un messaggio.
Premere di nuovo l’interruttore
PCS per attivare il sistema.
Il sistema di sicurezza pre-crash
si attiva ogni volta che viene
avviato il motore.

302

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Modifica del tempo di avvertimento di pre-collisione


Premere l’interruttore PCS per illuminare l’indicatore di attivazione
del PCS e visualizzare il tempo di preavviso di collisione attuale sul
display multifunzione. Ogni volta che l’interruttore PCS viene
premuto nello stato visualizzato, il tempo di avvertimento cambia
nel modo descritto di seguito:
Se le impostazioni relative al tempo di funzionamento sono state
modificate, esse saranno mantenute al successivo avvio del
motore. 2

Lontano

Durante la guida
L’avvertimento entrerà in funzione
prima rispetto al tempo
predefinito.
Medio
Questa è l’impostazione
predefinita.
Vicino
L’avvertimento entrerà in funzione
più tardi rispetto al tempo
predefinito.

303

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Condizioni operative
Il sistema di sicurezza pre-crash è attivato e rileva un’elevata possibilità di
collisione frontale con un veicolo.
Ciascuna funzione si attiva alle seguenti velocità:
● Avvertimento di pre-collisione:
• La velocità del veicolo è compresa all’incirca tra 15 e 140 km/h.
• La velocità relativa tra il vostro veicolo e quello che precede è uguale o
superiore a circa 15 km/h.
● Assistenza alla frenata pre-crash:
• La velocità del veicolo è compresa all’incirca tra 30 e 80 km/h.
• La velocità relativa tra il vostro veicolo e quello che precede è uguale o
superiore a circa 30 km/h.
● Frenata pre-crash:
• La velocità del veicolo è compresa all’incirca tra 10 e 80 km/h.
• La velocità relativa tra il vostro veicolo e quello che precede è uguale o
superiore a circa 10 km/h.
Il sistema potrebbe non funzionare nelle seguenti situazioni:
● Se il terminale della batteria è stato disconnesso e riconnesso e il veicolo
è rimasto fermo per un periodo prolungato
● Se la leva del cambio è in posizione R
● Se il sistema VSC è disattivato (solo la funzione di avvertimento di pre-
crash è funzionante)
■ Disattivazione della funzione di frenata pre-crash
● Se si verifica una delle situazioni seguenti mentre la funzione di frenata
pre-crash è in funzione, quest’ultima verrà annullata:
• Il pedale dell’acceleratore è premuto con forza.
• Il volante viene ruotato a fondo o con un movimento repentino.
● Se il veicolo viene arrestato con l’attivazione della funzione di frenata
pre-crash, tale funzione sarà disattivata dopo che il veicolo è stato
arrestato per circa 2 secondi.

304

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Condizioni in cui il sistema può attivarsi anche se non sussiste alcun


rischio di collisione
● In alcune situazioni, come quelle sotto elencate, il sistema potrebbe
rilevare la possibilità di una collisione frontale e attivarsi.

• Durante il superamento di un
veicolo sulla corsia opposta
mentre questo è fermo per
eseguire una svolta a destra o a
sinistra
2

Durante la guida
• Quando si incrocia un veicolo in
una curva a destra o in una curva
a sinistra

• Quando si guida su una strada in


cui la posizione relativa rispetto al
veicolo che precede su una corsia
parallela può cambiare, ad
esempio su una strada tortuosa

• Quando ci si avvicina troppo


rapidamente al veicolo che
precede

• Se la parte anteriore del veicolo è rialzata o abbassata, ad esempio


quando la superficie stradale è dissestata o ondulata

305

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Quando si passa troppo vicino a


un veicolo o a un oggetto
strutturale

• Quando c’è un veicolo o un


oggetto sul lato della strada, nel
punto di immissione in una curva

• Durante la guida lungo un percorso stretto circondato da una struttura,


ad esempio una galleria o un ponte di ferro
• Quando vi sono oggetti riflettenti
(tombini, piastre in acciaio, ecc.),
irregolarità, avvallamenti o
prominenze sul fondo stradale o
sul lato della strada

• Quando si attraversa un luogo


con una struttura bassa
soprastante la strada (soffitto
basso, cartello stradale, ecc.)

306

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Quando in cima ad una strada in


salita si trova un oggetto
strutturale (cavalcavia, cartello
stradale, cartellone pubblicitario,
semaforo, ecc.)

• Quando ci si avvicina troppo


rapidamente ad un casello di
pedaggio elettronico, alla sbarra 2
elettronica di un parcheggio,
oppure ad altre barriere che si

Durante la guida
aprono e si chiudono

• Quando si porta il veicolo a lavare in autolavaggio


• In vicinanza di un oggetto appeso
che può toccare il veicolo, ad
esempio un’insegna, i rami di un
albero o dell’erba alta

• Quando il veicolo è colpito da


acqua, neve, polvere, ecc.
provenienti da un veicolo che
precede

• Quando si guida in presenza di


vapore o fumo

307

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Quando la segnaletica stradale orizzontale o le indicazioni verticali


potrebbero essere confuse con una vettura
• Quando la parte anteriore del
veicolo è rialzata o abbassata

• Quando il sensore è disallineato a


causa di un forte impatto contro il
sensore, ecc.

• Quando si parcheggia il veicolo in


un luogo in cui è presente un
oggetto appeso che arriva
all’altezza del sensore frontale

• Quando il parabrezza è coperto di


gocce di pioggia, ecc.

308

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Situazioni in cui il sistema potrebbe non funzionare correttamente


● In alcune situazioni, come ad esempio quelle descritte di seguito, il
sensore frontale potrebbe non rilevare il veicolo, impedendo al sistema di
funzionare correttamente:
• Se un veicolo proveniente dalla direzione opposta si sta avvicinando
alla vettura
• Quando ci si avvicina lateralmente o frontalmente a una vettura
• Se un veicolo che precede ha la parte posteriore di dimensioni ridotte,
ad esempio un camion scarico
• Se un veicolo che precede ha la 2
parte posteriore bassa, come ad
esempio un rimorchio con pianale

Durante la guida
basso

• Se un veicolo che precede trasporta un carico che fuoriesce rispetto


al paraurti posteriore
• Se un veicolo che precede è
estremamente alto rispetto al
terreno

• Se un veicolo che precede ha una forma irregolare, come nel caso di


trattori e side car
• Se il sole o altre luci puntano direttamente sul veicolo che precede
• Se un altro veicolo sopraggiunge
dinanzi o lateralmente a quello
che si sta guidando

309

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Se un veicolo che precede effettua una manovra brusca (ad es. una
brusca sterzata, un’improvvisa accelerazione o decelerazione)
• Quando si rientra improvvisamente nella carreggiata dietro al veicolo
che precede
• Quando un veicolo che precede
non si trova direttamente di fronte
alla vettura

• Durante la guida in caso di


condizioni meteorologiche
avverse, quali ad esempio pioggia
battente, nebbia, neve o tempeste
di sabbia

• Quando il veicolo è colpito da acqua, neve, polvere, ecc. provenienti


da un veicolo che precede
• Quando si guida in presenza di vapore o fumo che potrebbero ridurre
la visuale sui veicoli che precedono
• Durante la guida in una zona in cui si verificano repentini cambiamenti
nella luminosità, quali l’ingresso o l’uscita da gallerie
• Quando una luce molto forte,
come quella del sole o dei fari del
traffico sull’opposta corsia, si
infrange direttamente sul sensore
frontale

310

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Quando l’illuminazione della zona


circostante è debole, ad esempio
all’alba o all’imbrunire, o la notte o
in galleria

• Quando si effettua una curva o per un certo periodo dopo aver


effettuato una curva
2
• Quando il proprio veicolo sbanda

Durante la guida
• Quando la parte anteriore del
veicolo è rialzata o abbassata

• Se le ruote sono disallineate


• Se un tergicristallo impedisce il funzionamento del sensore frontale
• Il veicolo procede in modo irregolare.
• Il veicolo avanza a velocità estremamente elevata.
• Durante la guida su strade caratterizzate da curve strette o fondo
irregolare
• Quando il veicolo che precede riflette debolmente il laser

311

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

• Quando il sensore è disallineato a


causa di un forte impatto contro il
sensore, ecc.

●Nelle situazioni come quella descritta in seguito, potrebbe non essere


possibile ottenere una forza frenante sufficiente e ciò impedisce il
corretto funzionamento del sistema:
• Se le funzioni di frenata non possono svolgersi correttamente, ad
esempio se i componenti dei freni sono eccessivamente freddi, caldi
o umidi
• Se il veicolo non viene sottoposto a manutenzione periodica (freni o
pneumatici eccessivamente usurati, pressione di gonfiaggio dei
pneumatici non corretta, ecc.)
• Quando il veicolo viaggia su fondo ghiaioso o strade sdrucciolevoli

312

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Se la spia di avvertimento del PCS lampeggia o si accende e un


messaggio di avvertimento appare sul display multifunzione
Il sistema di sicurezza pre-crash potrebbe essere temporaneamente non
disponibile oppure potrebbe essere difettoso.
● Nelle situazioni seguenti, la spia di avvertimento verrà spenta, il
messaggio scomparirà e il sistema entrerà in funzione al ripristino delle
normali condizioni di funzionamento:
• Quando la zona circostante il sensore anteriore è calda, per esempio
dopo che il veicolo è rimasto parcheggiato al sole
• Quando il parabrezza è appannato o coperto di condensa o ghiaccio 2
(P. 382, 393)
• Quando il sensore frontale o l’area attorno ai sensori sono freddi, ad

Durante la guida
esempio in condizioni di freddo estremo
• Se l’area davanti al sensore frontale è ostruita, per esempio quando è
aperto il cofano
● Se la spia di avvertimento PCS continua a lampeggiare oppure a essere
accesa o il messaggio di avvertimento non scompare, il sistema
potrebbe essere difettoso. Far controllare immediatamente il veicolo da
un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Se il sistema VSC è disattivato
● Se il TRC e il VSC+ sono disattivati (P. 355), anche l’assistenza alla
frenata pre-crash e la frenata pre-crash sono disattivate. Tuttavia la
funzione di avvertimento di pre-collisione è ancora funzionante.
● La spia di avvertimento del PCS si accende e il messaggio “VSC
DISATTIVATO. FRENO DEL PRE-COLLISION SYS NON DISPONIBILE”
appare sul display multifunzione. (P. 616)

313

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense
LDA (avviso di allontanamento dalla corsia)

Riepilogo delle funzioni

Quando si viaggia su una strada contrassegnata da linee di corsia,


questo sistema riconosce le corsie tramite una videocamera dotata di
un sensore, la quale avvisa il guidatore quando il veicolo si allontana
dalla corsia.
Se il sistema valuta che il veicolo ha deviato dalla propria corsia,
avvisa il guidatore tramite un cicalino e le indicazioni sul display
multifunzione.

Sensore frontale

: Se presente
314

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Attivazione del sistema LDA

Premere l’interruttore LDA per


attivare il sistema.
La spia LDA si accende.
Premere di nuovo l’interruttore
per disattivare il sistema LDA.
Il sistema LDA rimarrà attivato o
2
disattivato anche se la chiave nel
blocchetto di accensione è in
posizione “ON” (veicoli senza

Durante la guida
sistema di entrata e avviamento
intelligente) o se l’interruttore
“ENGINE START STOP” è in
modalità IGNITION ON (veicoli
con sistema di entrata e
avviamento intelligente).

Condizioni di funzionamento

● Quando la velocità del veicolo è di circa 50 km/h o superiore


● Quando la larghezza della corsia è maggiore di circa 3 m
● Durante la guida su una strada rettilinea o quando si sta
affrontando una curva con un raggio maggiore di circa 150 m

315

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Indicazioni sul display multifunzione

Quando entrambe le linee della


corsia sono ingrandite:
Indica che sono state
riconosciute le linee sia di destra
che di sinistra della corsia.
Se il veicolo si allontana dalla
corsia, la linea della corsia sul
lato della deviazione lampeggerà.

Quando solo una delle due linee


della corsia è ingrandita:
Indica che è stata riconosciuta la
linea di corsia.
Se il veicolo si allontana dalla
corsia verso la linea riconosciuta,
tale linea lampeggerà.

Quando entrambe le linee della


corsia sono sottili:
Indica che il sistema non
riconosce le linee di corsia o che
il sistema LDA è
temporaneamente annullato.

316

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Disattivazione temporanea delle funzioni del sistema LDA


Se si verifica una delle seguenti condizioni, le funzioni del sistema LDA
verranno disattivate temporaneamente. La funzioni verranno riattivate una
volta ripristinate le condizioni di funzionamento necessarie.
● Viene azionata la leva indicatori di direzione.
● La velocità del veicolo si discosta dalla gamma operativa delle funzioni
del sistema LDA.
● Durante la guida non è possibile rilevare le linee della corsia. 2
● Quando si aziona l’avvertimento di allontanamento dalla corsia.
La funzione di avvertimento di allontanamento dalla corsia non tornerà

Durante la guida
operativa per diversi secondi dopo la sua attivazione, anche se il veicolo
lascia nuovamente la corsia.
■ Avvertimento di allontanamento dalla corsia
A seconda del livello del suono impostato sull’impianto audio o del rumore
del ventilatore dell’aria condizionata mentre sono in uso l’impianto audio o
l’impianto di condizionamento aria, potrebbe risultare difficile udire il suono
di avvertimento.
■ Dopo che il veicolo è rimasto parcheggiato al sole
Il sistema LDA potrebbe non essere disponibile e verrà visualizzato per un
certo tempo un messaggio di avvertimento (P. 616) dopo aver iniziato a
guidare. Quando la temperatura dell’abitacolo diminuisce e la temperatura
intorno al sensore frontale (P. 314) raggiunge il livello adatto per il
funzionamento del sistema, le funzioni ridiventano operative.
■ Quando le linee di corsia sono presenti solo su un lato del veicolo
L’avvertimento di allontanamento dalla corsia non funzionerà per il lato su
cui non è possibile riconoscere le linee di corsia.

317

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ Condizioni in cui il funzionamento può non avvenire correttamente


Nelle situazioni seguenti, il sensore frontale potrebbe non essere in grado di
riconoscere le linee di corsia, dando luogo ad un errato funzionamento della
funzione di avvertimento di allontanamento dalla corsia. Se ciò dovesse
verificarsi non si tratta di un guasto.
● Durante la guida lungo un’area come per esempio quelle che si
incontrano ai caselli autostradali, agli attraversamenti pedonali o prima di
una stazione di controllo dei biglietti
● Mentre si affronta una curva stretta
● Quando le linee di corsia sono troppo strette o troppo larghe
● Quando il veicolo è inclinato da un lato a causa di un carico insolitamente
pesante o di una pressione di gonfiaggio degli pneumatici errata
● Quando la distanza tra il proprio veicolo e quello che precede è
insufficiente
● Con le linee di corsia gialle (queste potrebbero risultare più difficili da
riconoscere rispetto alle linee bianche.)
● Quando le linee di corsia sono rovinate o in presenza di marker stradali
in rilievo o cordoli
● Quando le linee di corsia passano su un cordolo, ecc.
● Quando le linee di corsia sono coperte, totalmente o parzialmente, da
sabbia, sporcizia, ecc.
● In presenza di tracce scure sul manto stradale parallele alle linee di
corsia o nel caso in cui le stesse si sovrappongano alle linee di corsia
● Quando il manto stradale è particolarmente luminoso, come nel caso di
superficie in cemento
● Quando il manto stradale risulta luminoso a causa delle luce riflessa
● Durante la guida in una zona in cui si verificano repentini cambiamenti
nella luminosità, quali l’ingresso o l’uscita da gallerie
● Quando il sole o i fari dei veicoli sulla corsia opposta puntano
direttamente sulla lente della videocamera

318

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

● Durante la guida su strade che presentano corsie in uscita o in entrata


● Durante la guida su strade bagnate a causa di precipitazioni in corso o
precedenti, di acqua residua, ecc.
● Quando il veicolo percorre tratti accidentati quali strade impervie o in
presenza di una giuntura sul manto stradale
● Quando la luminosità dei fari di notte è ridotta a causa della presenza di
sporcizia sulle lenti o quando i fari non sono correttamente allineati
● Quando si guida su strade tortuose o dissestate
● Durante la guida su strade dal fondo sconnesso o non asfaltato 2
● Se il parabrezza è sporco oppure vi aderiscono pioggia, condensa o
ghiaccio

Durante la guida
● Quando il getto d’aria del riscaldamento è rivolto verso i piedi, la parte
superiore del parabrezza si potrebbe appannare ed esercitare un effetto
negativo
● Durante la pulizia dell’interno del parabrezza, se si tocca la lente o se
questa viene a contatto con il detergente per vetri, si potrebbe produrre
un effetto negativo
■ Quando si sostituiscono i pneumatici
A seconda dei pneumatici usati, potrebbe non essere possibile mantenere
delle prestazioni sufficienti.
■ Messaggi di avvertimento per il sistema LDA
I messaggi di avvertimento servono ad indicare un malfunzionamento del
sistema o a informare il guidatore della necessità di prestare attenzione
durante la guida.

319

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

■ Prima di usare il sistema LDA


Non fare esclusivamente affidamento sul sistema LDA. Il sistema LDA non
guida il veicolo automaticamente, né riduce il livello di attenzione che il
guidatore deve comunque mantenere. Il guidatore, infatti, ha la
responsabilità di mantenere sempre il pieno contatto visivo per conoscere le
caratteristiche della strada/area circostante, al fine di azionare il volante per
correggere la traiettoria e guidare in modo sicuro.
Una guida imprudente o inadeguata può causare un incidente.
■ Per evitare di attivare accidentalmente il sistema LDA
Spegnere il sistema LDA con l’apposito interruttore quando non viene
utilizzato.

NOTA

■ Per prevenire danni al, o un funzionamento non corretto del sistema


LDA
● Non modificare i fari né applicare adesivi sulla superfici delle luci.
● Non apportare modifiche alle sospensioni. Se le sospensioni devono
essere riparate, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota
o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Non installare né posare alcun oggetto sul cofano o sulla griglia. Inoltre,
non installare alcuna protezione a griglia (bull bar, kangaroo bar, ecc.).

320

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense
Abbaglianti automatici

La funzione Abbaglianti automatici si avvale di un sensore frontale


integrato nel veicolo per stabilire il grado di illuminazione della
strada e l’intensità delle luci dei veicoli che precedono e che
provengono in senso contrario, ecc., e per accendere o spegnere
automaticamente gli abbaglianti a seconda della situazione.

Attivazione del sistema Abbaglianti automatici


2
Spingere la leva allontanandola
da sé con l’interruttore fari in

Durante la guida
posizione .
Quando i fari si accendono
automaticamente, la spia
Abbaglianti automatici si
accende per indicare
l’attivazione del sistema.

: Se presente
321

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Condizioni per l’accensione o lo spegnimento degli abbaglianti


in modo automatico

Gli abbaglianti si accendono automaticamente quando vengono


soddisfatte tutte le seguenti condizioni:
● La velocità del veicolo è superiore a circa 40 km/h.
● La zona davanti al veicolo è insufficientemente illuminata.
● Non vengono rilevati fari accesi di veicoli provenienti in senso
contrario né luci di coda accese dei veicoli che precedono.
● scarsa illuminazione della strada da percorrere.
Gli abbaglianti si spengono automaticamente quando viene
soddisfatta una qualsiasi delle seguenti condizioni:
● La velocità veicolo scende al di sotto di 30 km/h circa.
● La zona davanti al veicolo è sufficientemente illuminata.
● Vengono rilevati fari accesi di veicoli provenienti in senso contrario
o luci di coda accese di veicoli che precedono.
● Elevata illuminazione della strada da percorrere.

322

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

Accensione/spegnimento manuale degli abbaglianti

■ Passaggio agli anabbaglianti


Riportare la leva nella posizione
originaria.
L’indicatore abbaglianti
automatici si spegnerà.
Spingere la leva e allontanarla da
sé per riattivare il sistema 2
abbaglianti automatici.

Durante la guida
■ Passaggio agli abbaglianti
Girare l’interruttore luci in
posizione .
L’indicatore abbaglianti
automatici si spegnerà e
l’indicatore fari abbaglianti si
accenderà.

323

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

■ La funzione Abbaglianti automatici può essere attivata quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Informazioni sul rilevamento da parte del sensore frontale
● Gli abbaglianti possono non spegnersi automaticamente nelle seguenti
situazioni:
• Quando veicoli provenienti in senso contrario compaiono
improvvisamente da una curva
• Quando davanti al proprio veicolo si immette improvvisamente un altro
veicolo
• Quando veicoli provenienti in senso contrario o veicoli che precedono
sono nascosti alla vista a causa di ripetute curve, spartitraffico o alberi
a lato della strada
● Gli abbaglianti possono spegnersi se viene rilevato un veicolo
proveniente in senso contrario che procede a fari spenti ma con i fari
antinebbia accesi.
● Illuminazione di edifici, illuminazione stradale, luci rosse dei semafori e
cartelloni o segnali luminosi possono causare lo spegnimento degli
abbaglianti.
● Il tempo di accensione o spegnimento degli abbaglianti può dipendere
dai seguenti fattori:
• Luminosità di fari, fari antinebbia e luci di coda di veicoli che
provengono in senso contrario o che precedono
• Lo spostamento e la direzione dei veicoli provenienti in senso contrario
e di quelli che precedono
• Quando un veicolo proveniente in senso contrario o che precede ha
luci operative solo su un lato
• Quando un veicolo proveniente in senso contrario o che precede è un
veicolo a due ruote
• Condizioni della strada (dislivello, curvatura, condizioni del fondo
stradale, ecc.)
• Numero di passeggeri e quantità di bagaglio

324

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

● Gli abbaglianti possono accendersi o spegnersi in modo inatteso per il


guidatore.
● Nelle situazioni riportate di seguito il sistema potrebbe non essere in
grado di rilevare correttamente il grado di illuminazione dell’ambiente
circostante, e può quindi abbagliare i pedoni presenti nelle vicinanze.
Pertanto è consigliabile considerare l’opportunità di accendere o
spegnere gli abbaglianti manualmente anziché fare completo
affidamento sul sistema Abbaglianti automatici.
• In caso di maltempo (pioggia, neve, nebbia, tempeste di sabbia, ecc.)
• Parabrezza con visuale impedita da nebbia, condensa, ghiaccio, 2
sporcizia, ecc.
• Parabrezza incrinato o danneggiato.

Durante la guida
• Il sensore frontale è deformato o sporco.
• La temperatura del sensore frontale è estremamente elevata.
• Grado di illuminazione dell’ambiente circostante uguale a quello di fari,
luci di coda o fari antinebbia.
• Fari o luci di coda dei veicoli davanti spenti, sporchi, di colore diverso o
non direzionati correttamente.
• Durante la guida in una zona in cui si alternano tratti illuminati e tratti in
oscurità.
• Strade caratterizzate da frequenti salite e discese, o strade con fondo
accidentato, sassoso o dissestato (quali strade in pavé, sentieri
ghiaiosi, ecc.).
• Strade caratterizzate da curve frequenti o tortuose.
• Presenza di un oggetto estremamente riflettente davanti al veicolo, ad
esempio un segnale o uno specchio.
• La parte posteriore di un veicolo che precede è molto riflettente, come
per esempio un container su un camion.
• Fari del veicolo danneggiati o sporchi.
• Sbandamento o inclinazione del veicolo a causa di un pneumatico
sgonfio, di un rimorchio trainato, ecc.
• Il guidatore ritiene che gli abbaglianti possano causare problemi o
fastidi ad altri guidatori o a pedoni nelle vicinanze.
■ Se viene visualizzato un messaggio di avvertimento relativo agli
abbaglianti automatici...
Ciò potrebbe indicare un malfunzionamento nel sistema. Contattare un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

325

VERSO_EL_OM64605L
2-4. Toyota Safety Sense

AVVISO

■ Limitazioni per la funzione Abbaglianti automatici


Non fare completo affidamento sulla funzione Abbaglianti automatici.
Guidare sempre nel rispetto delle regole per la sicurezza, prestando
attenzione a quanto avviene sulla strada e all’occorrenza accendendo o
spegnendo gli abbaglianti manualmente.

NOTA

■ Indicazioni per l’utilizzo del sistema Abbaglianti automatici


Osservare le seguenti indicazioni per assicurare il corretto funzionamento
della funzione Abbaglianti automatici.
● Evitare di sovraccaricare il veicolo.
● Non apportare modifiche al veicolo.

326

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida
Regolatore della velocità di crociera

Utilizzare il regolatore della velocità di crociera per mantenere la


velocità impostata senza premere il pedale dell’acceleratore.

Indicatori
Interruttore regolatore della
velocità di crociera

Durante la guida
■ Impostazione della velocità del veicolo

Per attivare il regolatore della


velocità di crociera premere il
pulsante “ON-OFF”.
L’indicatore del regolatore
della velocità di crociera si
accende.
Premere un’altra volta il
pulsante per disattivare il
regolatore della velocità di
crociera.

: Se presente
327

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

Accelerare o decelerare alla


velocità desiderata e premere
verso il basso la leva per
impostare la velocità.
Si accende la spia “SET”.
Quando si rilascia la leva, la
velocità raggiunta in quel
momento dal veicolo diventa la
velocità impostata.
■ Regolazione della velocità impostata
Per cambiare la velocità impostata, azionare la leva fino ad
ottenere la velocità impostata desiderata.

Aumento velocità
Diminuzione velocità
Regolazione di precisione:
Spostare momentaneamente
la leva nella direzione
desiderata.
Regolazione continua:
Trattenere la leva nella
direzione desiderata.
La velocità impostata verrà aumentata o diminuita come segue:
Regolazione di precisione: Di circa 1,6 km/h ogni volta che si agisce
sulla leva.
Regolazione continua: La velocità impostata può essere aumentata o
diminuita di continuo finché non si rilascia la leva.

328

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Disattivazione e ripristino del controllo velocità costante


Spingendo la leva verso di
sé si disattiva il controllo
velocità costante.
La velocità impostata viene
disattivata anche azionando i
freni o premendo il pedale
della frizione (solo veicoli con
2
cambio manuale).
Spingendo la leva verso

Durante la guida
l’alto si ripristina il controllo
velocità costante.
Il ripristino è disponibile
quando la velocità del veicolo
è superiore a circa 40 km/h.

329

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Il regolatore della velocità di crociera può essere impostato quando


● Per i veicoli con cambio Multidrive, la leva del cambio è in posizione “D”
oppure è stato selezionato il rapporto 4 o superiore di “M”.
● Per i veicoli con cambio Multidrive, il rapporto 4 o superiore è stato
selezionato utilizzando i paddle del cambio al volante.
● La velocità del veicolo è superiore a circa 40 km/h.
■ Accelerazione successiva all’impostazione della velocità del veicolo
● Il veicolo può essere accelerato normalmente. Dopo l’accelerazione
viene ripristinata la velocità impostata.
● Anche senza disattivare il regolatore della velocità di crociera, la velocità
impostata può essere aumentata, prima accelerando alla velocità
desiderata e poi premendo la leva verso il basso per impostare la nuova
velocità.
■ Disattivazione automatica del regolatore della velocità di crociera
Il regolatore della velocità di crociera cesserà di mantenere la velocità del
veicolo nelle seguenti situazioni.
● La velocità attuale del veicolo scende di oltre 16 km/h circa al di sotto
della velocità del veicolo preimpostata.
A questo punto, la velocità impostata memorizzata non viene mantenuta.
● La velocità attuale del veicolo è inferiore a circa 40 km/h.
● Il VSC+ è attivato.
● Il limitatore di velocità è attivato (se presente).

330

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Se la spia del regolatore della velocità di crociera lampeggia


Premere il pulsante “ON-OFF” per disattivare il sistema, quindi premere
nuovamente il pulsante per riattivare il sistema.
Se la velocità del regolatore della velocità di crociera non può essere
impostata o se il regolatore la cancella immediatamente dopo essere stato
attivato, potrebbe sussistere un malfunzionamento del sistema regolatore
della velocità di crociera. Far controllare il veicolo da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
2

AVVISO

Durante la guida
■ Per evitare di attivare accidentalmente il regolatore della velocità di
crociera
Disattivare il regolatore della velocità di crociera usando il pulsante “ON-
OFF” quando non è in funzione.
■ Situazioni non compatibili con l’utilizzo del regolatore della velocità di
crociera
Non utilizzare il regolatore della velocità di crociera nelle seguenti situazioni.
Se ciò dovesse avvenire, potrebbe verificarsi una perdita di controllo del
veicolo che potrebbe causare un incidente con conseguenti lesioni gravi o
mortali.
● Nel traffico intenso
● Su strade con curve strette
● Su strade tortuose
● Su strade sdrucciolevoli, ricoperte di pioggia, ghiaccio o neve
● Durante la guida su discese ripide
La velocità del veicolo potrebbe risultare superiore a quella impostata
durante la guida su discese ripide.
● In caso di traino di un rimorchio

331

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida
Limitatore di velocità

La velocità massima desiderata può essere impostata utilizzando


l’interruttore regolatore della velocità di crociera.
Il limitatore di velocità impedisce che la velocità del veicolo superi la
velocità impostata.

■ Impostazione della velocità del veicolo


Premere l’interruttore per
attivare il limitatore di velocità.
Premere un’altra volta
l’interruttore per disattivare il
limitatore di velocità.

Accelerare o decelerare alla


velocità desiderata e premere
verso il basso la leva per
impostare la velocità massima
desiderata.

: Se presente
332

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Modifica della velocità impostata


Aumento velocità
Diminuzione velocità
Tenere la leva in questa
posizione fino al
raggiungimento della velocità
desiderata.
La velocità impostata può 2
essere regolata con precisione
spingendo leggermente la leva

Durante la guida
verso l’alto o il basso e
rilasciandola.
■ Disattivazione e ripristino del limitatore di velocità
Disattivazione
Tirando la leva verso di sé si
disattiva il limitatore di velocità.
Ripristino
Per ripristinare l’uso del
limitatore di velocità, spingere
la leva verso l’alto.

333

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Il limitatore di velocità può essere impostato quando


La velocità del veicolo è superiore a circa 30 km/h.
■ Superamento della velocità impostata
Nelle seguenti situazioni, quando la velocità del veicolo supera la velocità
impostata, il display multifunzione è evidenziato:

● Quando si preme a fondo il pedale


dell’acceleratore
● Durante la guida in discesa (suona
anche un cicalino)

■ Disattivazione automatica del limitatore di velocità


La velocità impostata viene annullata automaticamente quando viene
attivato il regolatore della velocità di crociera.

AVVISO

■ Per evitare di attivare accidentalmente il limitatore di velocità


Tenere spento l’interruttore limitatore di velocità quando non viene utilizzato.
■ Situazioni non compatibili con l’utilizzo del limitatore di velocità
Non utilizzare il limitatore di velocità nelle seguenti situazioni.
Così facendo, si potrebbe perdere il controllo del veicolo e causare un
incidente grave o mortale.
● Su strade sdrucciolevoli, ricoperte di pioggia, ghiaccio o neve
● Su discese ripide
● Quando si traina un rimorchio

334

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida
Sensore assistenza al parcheggio Toyota

In fase di parcheggio parallelo o di manovra per entrare in un garage,


la distanza tra il veicolo e i vicini ostacoli viene misurata dai sensori
e comunicata tramite un indicatore e un cicalino. Controllare sempre
l’area circostante quando si utilizza il sistema.

■ Tipi di sensori
Sensori d’angolo anteriori
Sensori anteriori centrali
Sensori d’angolo posteriori 2

Sensori posteriori centrali

Durante la guida
■ Interruttore sensore assistenza al parcheggio Toyota
Attiva/disattiva il sensore
assistenza al parcheggio
Toyota
Se accesa, la spia indica al
guidatore che il sistema è in
funzione.

: Se presente
335

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

Display

Quando i sensori individuano un ostacolo, l’indicatore sensore


assistenza al parcheggio Toyota è illuminato da un LED a seconda
della posizione e della distanza dall’ostacolo.

Funzionamento sensore
anteriore centrale
Funzionamento sensori
d’angolo anteriori
Funzionamento sensori
d’angolo posteriori
Funzionamento sensore
posteriore centrale
La spia si accende per
segnalare che il sistema è in
funzione

Indicazione della distanza e cicalino

Quando un sensore individua un ostacolo, vengono visualizzate la


direzione e la distanza approssimativa dall’ostacolo e si attiva un
cicalino.
■ Funzionamento dei sensori e distanza da un ostacolo
Il sistema si attiva quando il veicolo si avvicina a un ostacolo, come
mostrato nella tabella riportata di seguito.

336

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

Sensore anteriore centrale

Distanza da un ostacolo cm Indicatore e cicalino

Circa 100 - 50 A intermittenza

Circa 50 - 37,5 A intermittenza veloce

Circa 37,5 - 30 A intermittenza molto veloce

Circa 30 o meno Continuo

Sensore d’angolo anteriore 2

Distanza da un ostacolo cm Indicatore e cicalino

Durante la guida
Circa 60 - 45 A intermittenza

Circa 45 - 30 A intermittenza veloce

Circa 30 o meno Continuo

Sensore d’angolo posteriore

Distanza da un ostacolo cm Indicatore e cicalino

Circa 60 - 45 A intermittenza

Circa 45 - 30 A intermittenza veloce

Circa 30 o meno Continuo

Sensore posteriore centrale

Distanza da un ostacolo cm Indicatore e cicalino

Circa 150 - 60 A intermittenza

Circa 60 - 45 A intermittenza veloce

Circa 45 - 35 A intermittenza molto veloce

Circa 35 o meno Continuo

337

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Funzionamento del cicalino e distanza da un ostacolo


Un cicalino si attiva quando i sensori d’angolo e centrali sono in
funzione.
● Il cicalino emette un segnale acustico tanto più veloce quanto
più il veicolo si avvicina all’ostacolo. Quando il veicolo raggiunge
la seguente distanza dall’ostacolo, il cicalino emette un segnale
continuo.
• Sensori d’angolo anteriori: circa 30 cm
• Sensori anteriori centrali: circa 30 cm
• Sensori d’angolo posteriori: circa 30 cm
• Sensori posteriori centrali: circa 35 cm
● Quando si rilevano ostacoli in contemporanea sul lato anteriore
e posteriore:
• Il cicalino si attiva in risposta all’ostacolo più vicino.
• Quando un ostacolo sul lato anteriore o posteriore è molto
vicino, il cicalino alterna un suono continuo e uno a
intermittenza.
• Quando gli ostacoli sia sul lato anteriore sia su quello
posteriore sono molto vicini, il cicalino alterna un suono
continuo e uno a intermittenza, con un intervallo più breve.

338

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Sensori in funzione

Avanti Indietro

Portata di rilevamento dei sensori

Durante la guida
Circa 100 cm
Circa 150 cm
Circa 60 cm
Il diagramma mostra la portata di
rilevamento dei sensori.
Attenzione: i sensori non rilevano
ostacoli molto vicini al veicolo.
La portata dei sensori potrebbe
cambiare a seconda della forma
dell’oggetto, ecc.

339

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Il sensore assistenza al parcheggio Toyota può essere attivato quando


L’interruttore sensore assistenza al parcheggio Toyota è attivato.
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
● Sensori anteriori centrali:
• La leva del cambio è in una posizione diversa da “P” (cambio
Multidrive) o “R”.
• La velocità del veicolo è inferiore a circa 10 km/h.
● Sensori d’angolo anteriori:
• La leva del cambio è in una posizione diversa da “P” (cambio
Multidrive).
• La velocità del veicolo è inferiore a circa 10 km/h.
● Sensori d’angolo e centrali posteriori:
• La leva del cambio è in posizione “R”.

340

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Informazioni sul rilevamento da parte dei sensori


● Alcune condizioni del veicolo e l’ambiente circostante possono
influenzare la capacità di un sensore di rilevare correttamente un
ostacolo. Di seguito vengono riportati alcuni esempi di casi particolari in
cui si può verificare questo inconveniente.
• Presenza di sporco, neve o ghiaccio su un sensore.
• Un sensore è ghiacciato.
• Un sensore è coperto da qualcosa.
• Il veicolo è molto inclinato su un lato.
• Su una strada estremamente accidentata, su un pendio, sulla ghiaia o 2
sull’erba.
• La zona vicina al veicolo è rumorosa a causa di clacson, motori di

Durante la guida
motociclette, freni ad aria compressa di veicoli di grandi dimensioni, o
altri rumori forti che producono onde ultrasoniche.
• C’è un altro veicolo dotato di sensori di assistenza al parcheggio nelle
vicinanze.
• Il sensore è rivestito da uno strato di spruzzi o dalla pioggia intensa.
• Il veicolo è dotato di un’asta per parafango o di antenna radio.
• È installato un occhiello di traino.
• Un paraurti o un sensore ha subito un forte impatto.
• Il veicolo si sta avvicinando ad un cordolo alto o ad angolo retto.
• In caso di sole molto forte o freddo intenso.
• Sono state installate sospensioni non originali Toyota (sospensioni più
basse, ecc.).
In aggiunta agli esempi riportati sopra, ci sono casi in cui, a causa della loro
forma, i segnali o altri oggetti possono essere percepiti dal sensore come più
vicini di quanto siano realmente.
● La forma dell’ostacolo potrebbe impedirne il rilevamento da parte del
sensore. Prestare particolare attenzione ai seguenti ostacoli:
• Cavi, recinzioni, funi, ecc.
• Cotone, neve e altri materiali che assorbono le onde sonore
• Oggetti ad angoli vivi
• Ostacoli bassi
• Ostacoli alti con sezioni superiori che sporgono verso l’esterno in
direzione del veicolo

341

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Quando il sensore si comporta in modo anomalo o non funziona


correttamente

Indicatori del sensore ● Quando uno dei sensori si sporca o si


ghiaccia, l’indicatore che segnala un
problema al sensore si accende e il
cicalino suona per 8 secondi. Dopo tale
suono, tutti gli indicatori di sensore si
accenderanno.
Pulire i sensori con un panno
morbido.
● Quando si verifica un
malfunzionamento ad uno dei sensori,
l’indicatore del sensore di
malfunzionamento lampeggia e il
cicalino suonerà per 8 secondi. Dopo
tale suono, tutti gli indicatori del
sensore lampeggeranno.
Far controllare il veicolo da un
qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.
■ Personalizzazione che può essere eseguita presso un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato
È possibile modificare l’impostazione del volume del cicalino.
(Caratteristiche personalizzabili P. 727)

342

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

AVVISO

■ Prestare attenzione quando si utilizza il sensore assistenza al


parcheggio Toyota
Osservare le seguenti precauzioni.
La mancata osservanza di queste precauzioni potrebbe compromettere la
guida sicura del veicolo, con conseguente rischio di incidente.
● Non usare il sensore a velocità superiori a 10 km/h.
● Non fissare accessori nel raggio d’azione del sensore. 2

NOTA

Durante la guida
■ Da notare quando si lava il veicolo
Non rivolgere forti getti d’acqua o vapore verso la zona dei sensori.
La mancata osservanza di questa precauzione potrebbe provocare il
malfunzionamento dei sensori.

343

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida
Sistema di spegnimento e avviamento intelligente

Il sistema di spegnimento e avviamento intelligente arresta e riavvia


il motore in funzione dell’azionamento del pedale della frizione per lo
spegnimento e l’avviamento del veicolo.

■ Spegnimento del motore


Con il pedale della frizione premuto a fondo, arrestare il
veicolo. Quindi portare la leva del cambio in posizione “N”.
Rilasciare il pedale della
frizione.
Il motore si arresta e
l’indicatore del sistema di
spegnimento e avviamento
intelligente si accende.

■ Riavvio del motore


Controllare che la leva del cambio sia su “N” e premere il pedale
della frizione.
Il motore verrà riavviato. L’indicatore del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente si spegne.
(In questa situazione, rilasciando il pedale della frizione il motore non
si arresterà nuovamente.)

: Se presente
344

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

Disattivazione del sistema di spegnimento e avviamento


intelligente

Premere l’interruttore di
disattivazione del sistema di
spegnimento e avviamento
intelligente per disattivare il
sistema di spegnimento e
avviamento intelligente. 2

L’indicatore di disattivazione del


sistema di spegnimento e

Durante la guida
avviamento intelligente si
accende.
Il motore non si arresta a ogni
fermata quando il pedale della
frizione viene premuto per
arrestare il motore. (P. 344)
Premere nuovamente
l’interruttore per riattivare il
sistema di spegnimento e
avviamento intelligente.

345

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Se l’interruttore di disattivazione del sistema di spegnimento


e avviamento intelligente viene premuto mentre il veicolo è
fermo
● Quando il motore viene arrestato tramite il sistema di
spegnimento e avviamento intelligente, la pressione
dell’interruttore di disattivazione del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente riavvierà il motore.
Dal successivo arresto del veicolo (dopo che il sistema di
spegnimento e avviamento intelligente è stato disattivato), il
motore non si spegnerà.
● Quando il sistema di spegnimento e avviamento intelligente è
disattivato, premendo l’interruttore di disattivazione del sistema
di spegnimento e avviamento intelligente si riattiva il sistema
senza causare l’arresto del motore.
Dal successivo arresto del veicolo (dopo che il sistema di
spegnimento e avviamento intelligente è stato attivato), il motore
si spegnerà.

■ Condizioni di funzionamento
● Il sistema di spegnimento e avviamento intelligente è in funzione in
presenza di tutte le seguenti condizioni:
• Il motore ha raggiunto una temperatura adeguata.
• La porta del guidatore è chiusa.
• La cintura di sicurezza del guidatore è allacciata.
• Il cofano è chiuso.
• Il pedale della frizione non è premuto.
• La leva del cambio è in posizione “N”.
• Il volante non viene utilizzato.

346

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

● Nelle seguenti circostanze il motore potrebbe non essere arrestato dal


sistema di spegnimento e avviamento intelligente. Ciò non indica alcun
malfunzionamento del sistema di spegnimento e avviamento intelligente.
• La temperatura del refrigerante motore è troppo bassa o troppo alta.
• La temperatura esterna è troppo bassa.
• Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico: L’impianto di
condizionamento aria è in funzione quando la temperatura interna del
veicolo è eccessivamente alta, come ad esempio nel caso in cui il
veicolo sia parcheggiato al sole.
• Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico: Lo sbrinatore 2
del parabrezza è in uso.
• Veicoli con riscaldatore elettrico: Il riscaldatore elettrico è in uso.
• La batteria non è sufficientemente carica, per esempio dopo che il

Durante la guida
veicolo è rimasto parcheggiato a lungo e la batteria si è scaricata; il
carico elettrico è elevato; la temperatura della batteria è
eccessivamente bassa o si è verificato un guasto alla batteria o è in
fase di ricarica periodica.
• La temperatura del liquido della batteria è estremamente bassa o
elevata.
• A causa del traffico o di altre circostanze il veicolo viene ripetutamente
arrestato e il tempo per il quale il motore viene spento dal sistema di
spegnimento e avviamento intelligente è eccessivamente prolungato.
• La depressione del servofreno è bassa.
• Al momento viene utilizzata molta corrente elettrica.
• Ad elevata altitudine.
Al risolversi delle condizioni sopra riportate, il sistema di spegnimento e
avviamento intelligente spegnerà e riavvierà il motore, a partire dal
successivo arresto del veicolo.
● Nelle seguenti situazioni, l’attivazione del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente potrebbe richiedere più tempo del normale.
• Per un certo periodo dopo aver scollegato e ricollegato i terminali della
batteria.
• Per un certo periodo dopo la sostituzione della batteria.
• La temperatura del refrigerante motore è bassa.

347

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Funzione di avviamento automatico del motore


Nelle seguenti situazioni, il motore potrebbe avviarsi anche senza premere il
pedale della frizione.
• Il pedale del freno viene azionato o premuto con forza.
• Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico: L’impianto di
condizionamento aria è in uso o è attivato.
• Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico: Lo sbrinatore
del parabrezza è attivato.
• La batteria non è sufficientemente carica.
• Il veicolo comincia a slittare su di una pendenza.
• Al momento viene utilizzata molta corrente elettrica.
• La porta del guidatore è aperta.
• La cintura di sicurezza del guidatore non è allacciata.
• Il volante viene ruotato.
■ Riattivazione automatica del sistema di spegnimento e avviamento
intelligente
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Anche se il sistema di spegnimento e avviamento intelligente è disattivato
tramite l’interruttore di disattivazione del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente, esso si riattiva automaticamente quando la
chiave nel blocchetto di accensione viene portata in posizione “LOCK” e
quindi in posizione “START”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Anche se il sistema di spegnimento e avviamento intelligente è
disabilitato dall’interruttore di disattivazione del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente, esso si riattiva automaticamente quando
l’interruttore “ENGINE START STOP” viene spento e il motore viene
riavviato.

348

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Caratteristica di protezione del sistema di spegnimento e avviamento


intelligente
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Quando l’impianto audio emette un suono eccessivamente forte,
l’impianto audio stesso potrebbe essere automaticamente disattivato al
fine di mantenere in funzione il sistema di spegnimento e avviamento
intelligente.
Se ciò si verifica, portando la chiave nel blocchetto di accensione in
posizione “LOCK” e poi in posizione “ACC” o “ON” si riattiverà l’impianto
audio. 2
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Quando l’impianto audio emette un suono eccessivamente forte,

Durante la guida
l’impianto audio stesso potrebbe essere automaticamente disattivato al
fine di mantenere in funzione il sistema di spegnimento e avviamento
intelligente.
Se ciò si verifica, per riattivare l’impianto audio spegnere l’interruttore
“ENGINE START STOP” e quindi portarlo in modalità ACCESSORY o
IGNITION ON.
■ Azionamento del volante
Quando il motore viene spento dal sistema di spegnimento e avviamento
intelligente, il volante potrebbe diventare più pesante che durante la guida.
■ Cofano
Se il cofano è aperto mentre il motore viene spento dal sistema di
spegnimento e avviamento intelligente, il motore non può essere riavviato
dal sistema di spegnimento e avviamento intelligente o dalla funzione di
avviamento automatico del motore. Riavviare il motore girando la chiave nel
blocchetto di accensione. (P. 221, 225)
Anche se il cofano viene chiuso dopo aver avviato il motore con il cofano
aperto, il sistema di spegnimento e avviamento intelligente non funzionerà.
Chiudere il cofano, spegnere l’interruttore motore, attendere almeno 30
secondi e riavviare il motore.
■ Quando utilizzare il sistema di spegnimento e avviamento intelligente
Utilizzare il sistema di spegnimento e avviamento intelligente quando ci si
ferma momentaneamente a un semaforo, a un incrocio, ecc. Quando si
arresta il veicolo per più tempo, spegnere completamente il motore.

349

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Cicalino di avvertimento sistema di spegnimento e avviamento


intelligente
Se il motore viene arrestato dal sistema di spegnimento e avviamento
intelligente e viene eseguita una delle seguenti azioni, si attiva un cicalino e
l’indicatore del sistema di spegnimento e avviamento intelligente lampeggia.
Ciò indica che il motore è stato solo arrestato dal sistema di spegnimento e
avviamento intelligente, non che il motore è stato spento completamente.
La leva del cambio viene spostata in una posizione diversa da “N” con il
pedale della frizione rilasciato.
■ Se l’indicatore di disattivazione del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente continua a lampeggiare
Potrebbe essersi verificato un malfunzionamento del sistema di
spegnimento e avviamento intelligente. Contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Se il parabrezza è appannato quando il motore viene spento dal
sistema di spegnimento e avviamento intelligente
● Veicoli con impianto di condizionamento aria manuale: Riavviare il
motore premendo il pedale della frizione (P. 344), oppure premendo
l’interruttore di disattivazione del sistema di spegnimento e avviamento
intelligente, quindi posizionare la rotella di selezione bocchette dell’aria
su . (P. 383)
● Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico: Attivare lo
sbrinatore del parabrezza. (Il motore si avvia a causa della funzione di
avviamento automatico del motore.) (P. 393)
Se il parabrezza si appanna frequentemente, premere l’interruttore di
disattivazione del sistema di spegnimento e avviamento intelligente per
disattivare il sistema.
■ Display del tempo di funzionamento del sistema di spegnimento e
avviamento intelligente e del tempo totale di funzionamento del
sistema di spegnimento e avviamento intelligente
P. 250

350

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Sostituzione della batteria


P. 686

AVVISO

■ Quando il sistema di spegnimento e avviamento intelligente è in


funzione
● Mantenere la leva del cambio in posizione “N” e azionare il pedale del
freno o inserire il freno di stazionamento per una maggiore sicurezza 2
quando il motore viene spento dal sistema di spegnimento e avviamento
intelligente (e l’indicatore del sistema di spegnimento e avviamento
intelligente è acceso).

Durante la guida
Potrebbero verificarsi incidenti imprevisti a causa della funzione di
avviamento automatico del motore.
● Non abbandonare il veicolo quando il motore viene spento dal sistema di
spegnimento e avviamento intelligente (e l’indicatore del sistema di
spegnimento e avviamento è acceso).
Potrebbero verificarsi incidenti imprevisti a causa della funzione di
avviamento automatico del motore.
● Assicurarsi che il motore non venga arrestato dal sistema di spegnimento
e avviamento intelligente mentre il veicolo si trova in una zona non
sufficientemente ventilata. Il motore potrebbe riavviarsi a causa della
funzione di avviamento automatico del motore provocando l’accumulo di
gas di scarico e il loro ingresso nel veicolo, con conseguenze gravi per la
salute o addirittura mortali.

351

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

NOTA

■ Per garantire il corretto funzionamento del sistema


Se si verifica una delle seguenti situazioni, significa che potrebbero esserci
anomalie nel funzionamento del sistema di spegnimento e avviamento
intelligente. Far controllare pertanto il veicolo da un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.
● Mentre la cintura di sicurezza del guidatore è allacciata, la spia di
promemoria cinture di sicurezza guidatore e passeggero anteriore non
allacciate lampeggia.
● Anche quando la cintura di sicurezza del guidatore non è allacciata, la spia
di promemoria cinture di sicurezza guidatore e passeggero anteriore non
allacciate rimane spenta.
● Anche quando la porta del guidatore è chiusa, la spia di avvertimento
porta aperta si accende, oppure la luce abitacolo si accende quando
l’interruttore luci abitacolo è in posizione porta.
● Anche quando la porta del guidatore è aperta, la spia di avvertimento
porta aperta non si accende, oppure la luce abitacolo non si accende
quando l’interruttore luci abitacolo è in posizione porta.

352

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida
Sistemi di assistenza alla guida

Per migliorare la sicurezza e le prestazioni di guida, i seguenti


sistemi si attivano automaticamente in funzione delle diverse
situazioni di guida. Va comunque ricordato che si tratta soltanto di
sistemi ausiliari ed è importante non farvi troppo affidamento
durante la guida del veicolo.

■ ABS (Sistema frenante antibloccaggio)


Aiuta ad impedire il bloccaggio delle ruote in caso di brusca frenata o di
frenata su fondo stradale sdrucciolevole.
2
■ Assistenza alla frenata
Crea un maggiore livello di forza frenante dopo che il pedale del freno è

Durante la guida
stato premuto, nel momento in cui il sistema rileva una situazione di
arresto di emergenza.
■ VSC+ (Controllo stabilità veicolo+)
Garantisce il controllo congiunto di ABS, TRC, VSC, ed EPS.
Aiuta a mantenere la stabilità direzionale durante le curve su fondo
stradale sdrucciolevole controllando le prestazioni di sterzata.
■ TRC (Controllo trazione)
Aiuta a mantenere la potenza motrice ed evita il pattinamento delle
ruote anteriori durante l’accensione del veicolo o in fase di
accelerazione su strade scivolose.
■ EPS (Servosterzo elettrico)
Utilizza un motorino elettrico per ridurre lo sforzo necessario a girare il
volante.
■ PCS (Sistema di sicurezza pre-crash) (se presente)
P. 298
■ Sistema di assistenza per partenze in salita
Aiuta ad evitare che il veicolo si sposti all’indietro in fase di partenza in
salita o su pendenze con fondo sdrucciolevole.

353

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

Quando i sistemi TRC e VSC+ sono in funzione

Se il veicolo rischia di scivolare o


se le ruote anteriori slittano, la
spia pattinamento lampeggia per
indicare che i sistemi TRC/VSC+
sono in funzione.

Per disattivare i sistemi TRC e/o VSC+

Se il veicolo si blocca nella neve fresca o nel fango, i sistemi TRC e


VSC+ potrebbero ridurre la potenza che il motore trasferisce alle
ruote. Per muovere il veicolo e liberarlo, potrebbe essere necessario
disattivare i sistemi.
■ Disinserimento del TRC
Premere e rilasciare
rapidamente il pulsante per
disattivare il TRC.
Verrà visualizzato un messaggio
sul display multifunzione.
Premere di nuovo il pulsante per
riattivare il sistema.

354

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Disattivazione dei sistemi TRC e VSC+


Premere e tenere premuto il
pulsante per più di 3 secondi
mentre il veicolo è fermo per
disattivare i sistemi TRC e
VSC+.
Sul display multifunzione viene
visualizzato un messaggio e
l’indicatore VSC disattivato si 2
accende.
Premere di nuovo il pulsante per

Durante la guida
riattivare il sistema.
Sui veicoli con sistema di
sicurezza pre-crash, verranno
disattivati anche l’assistenza alla
frenata pre-crash e la frenata pre-
crash. La spia di avvertimento
PCS si illuminerà. (P. 313)

■ Riattivazione automatica dei sistemi TRC e VSC+


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Ruotando la chiave nel blocchetto di accensione in posizione di
spegnimento dopo aver disattivato i sistemi TRC e VSC+, questi vengono
riattivati automaticamente.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Spegnendo l’interruttore “ENGINE START STOP” dopo aver disattivato i
sistemi TRC e VSC+, questi verranno riattivati automaticamente.
■ Riattivazione automatica del TRC
Se si disattiva solo il sistema TRC, questo si riattiverà quando la velocità del
veicolo aumenta.
■ Riattivazione automatica dei sistemi TRC e VSC+
Se i sistemi TRC e VSC+ sono stati disattivati, non si riattivano nemmeno
quando la velocità del veicolo aumenta.

355

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Suoni e vibrazioni causati dai sistemi ABS, assistenza alla frenata,


TRC, VSC+ e sistema di assistenza per partenze in salita
● Quando il motore viene acceso o subito dopo che il veicolo inizia a
muoversi, è possibile udire un suono provenire dal vano motore. Questo
suono non indica alcun malfunzionamento di questi sistemi.
● Quando i sopraccitati sistemi sono operativi, si può verificare una delle
seguenti situazioni. Nessuno di questi casi è indicativo di un
malfunzionamento.
• Si possono avvertire vibrazioni nella carrozzeria e in fase di sterzata.
• Quando il veicolo si arresta, è possibile udire il suono di un motorino.
• Il pedale del freno potrebbe pulsare leggermente dopo che l’ABS è
stato attivato.
• Il pedale del freno potrebbe abbassarsi leggermente dopo che l’ABS è
stato attivato.
■ Rumore di funzionamento dell’EPS
Quando si gira il volante, è possibile udire un rumore di motorino elettrico
(ronzio). Ciò non indica la presenza di un malfunzionamento.
■ Condizioni di funzionamento del sistema di assistenza per partenze in
salita
Il sistema di assistenza per partenze in salita entra in funzione quando
risultano soddisfatte le quattro condizioni seguenti:
● Per i veicoli con cambio Multidrive, la leva del cambio si trova in una
posizione diversa da “P” o “N” (partenza in avanti/indietro su una salita).
● Il veicolo è fermo.
● Il pedale dell’acceleratore non è premuto.
● Il freno di stazionamento non è azionato.

356

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

■ Annullamento automatico del sistema di assistenza per partenze in


salita
Il sistema di assistenza per partenze in salita si disinserirà in una delle
condizioni seguenti:
● Per i veicoli con cambio Multidrive, la leva del cambio viene portata in
posizione “P” o “N”.
● Il pedale dell’acceleratore è premuto.
● Il freno di stazionamento viene azionato.
● Trascorrono 2 secondi circa dal momento in cui viene rilasciato il pedale 2
del freno.
■ Efficienza ridotta del sistema EPS

Durante la guida
Quando il sistema rileva comandi di sterzata ripetuti per un periodo di tempo
prolungato, l’efficienza del sistema EPS viene ridotta per impedirne il
surriscaldamento. Di conseguenza, il volante potrà risultare duro. In tal caso,
evitare eccessive sollecitazioni dello sterzo o arrestare il veicolo spegnendo
il motore. Il sistema EPS dovrebbe ritornare nella sua condizione normale
dopo circa 10 minuti.
■ Se la spia pattinamento si accende...
Potrebbe indicare un malfunzionamento dei sistemi di assistenza alla guida.
Contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un
altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

357

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

AVVISO

Ognuna delle condizioni riportate di seguito potrebbe causare un incidente con


conseguenti lesioni gravi o mortali:
■ L’ABS non funziona in modo efficace quando
● Sono stati superati i limiti di aderenza dei pneumatici (come pneumatici
eccessivamente usurati su fondo stradale innevato).
● Il veicolo perde aderenza mentre si guida a velocità elevata su strade
bagnate o sdrucciolevoli.
■ Lo spazio di arresto quando l’ABS è in funzione potrebbe essere
superiore a quello in condizioni normali
L’ABS non è in grado di ridurre lo spazio di arresto del veicolo. Mantenere
sempre la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, specialmente nelle
seguenti situazioni:
● Durante la guida su strade sporche, ricoperte di ghiaia o di neve
● Durante la guida con catene da neve
● Durante la guida su dossi
● Durante la guida su strade con buche o dissestate
■ Il TRC potrebbe non funzionare correttamente quando
Il controllo direzionale e la potenza potrebbero essere difficili da mantenere
durante la guida su fondo stradale sdrucciolevole, anche se il sistema TRC è
in funzione.
Non guidare il veicolo in condizioni ostiche per la stabilità e la potenza.

358

VERSO_EL_OM64605L
2-5. Uso di altri sistemi di guida

AVVISO

■ Il sistema di assistenza per partenze in salita non funziona


correttamente quando
● Non fare eccessivo affidamento sul sistema di assistenza per partenze in
salita. Il sistema di assistenza per partenze in salita potrebbe non
funzionare correttamente su pendii ripidi e strade ricoperte di ghiaccio.
● A differenza del freno di stazionamento, il sistema di assistenza per
partenze in salita non è destinato a mantenere il veicolo fermo per un
periodo di tempo prolungato. Non tentare di utilizzare il sistema di 2
assistenza per partenze in salita per mantenere il veicolo fermo su
pendenze, poiché così facendo si potrebbe causare un incidente.

Durante la guida
■ Quando il sistema VSC+ è attivato
La spia pattinamento lampeggia. Guidare sempre con prudenza. Una guida
imprudente può provocare un incidente. Prestare particolare attenzione
quando la spia lampeggia.
■ Quando i sistemi TRC e VSC+ sono disattivati
● Prestare particolare attenzione e guidare a una velocità adeguata alle
condizioni stradali. Dato che questi sono sistemi che aiutano a garantire la
stabilità del veicolo e la forza motrice, non disattivare i sistemi TRC e
VSC+ a meno che non sia necessario.
■ Sostituzione dei pneumatici
Assicurarsi che i pneumatici abbiano tutti le stesse dimensioni, lo stesso
battistrada e la stessa capacità di carico totale e siano della medesima
marca. Accertarsi inoltre che i pneumatici siano gonfiati al livello di
pressione specificato.
I sistemi ABS e VSC+ non funzionano correttamente se sul veicolo sono
montati pneumatici diversi.
Per maggiori informazioni riguardo la sostituzione dei pneumatici o delle
ruote, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o
un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
■ Manutenzione di pneumatici e sospensioni
L’utilizzo di pneumatici con problemi o la modifica delle sospensioni influisce
negativamente sui sistemi di assistenza alla guida e potrebbe causare il
malfunzionamento dei sistemi.

359

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida
Carico e bagaglio

Tenere presente le seguenti informazioni sulle precauzioni relative a


stivaggio, capacità di carico e carico.

● Quando possibile, stivare carico e bagaglio nel vano bagagli.


● Accertarsi che tutti gli oggetti siano ben fissati.
● Fare attenzione a mantenere il livello del veicolo. Posizionando
il peso quanto più in avanti possibile si aiuta a mantenere il
bilanciamento del veicolo.
● Per un maggiore risparmio di carburante, non trasportare pesi
superflui.
■ Portabagagli sul tetto (se presente)
Barre al tetto
Barra trasversale
Per usare le barre al tetto
come portabagagli sul tetto, è
necessario installare due o più
barre trasversali originali
Toyota o un loro equivalente.
Attenersi alle istruzioni e alle
precauzioni del produttore per
l’installazione delle barre
trasversali o di un loro
equivalente.

360

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

AVVISO

■ Oggetti che non devono essere trasportati nel vano bagagli


Se caricati nel vano bagagli, questi oggetti potrebbero provocare un
incendio.
● Serbatoi contenenti benzina
● Bombolette spray
■ Precauzioni relative allo stivaggio
Osservare le seguenti precauzioni. 2
La mancata osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
● Non collocare nel vano bagagli oggetti che superano in altezza gli

Durante la guida
schienali dei sedili.
Tali oggetti potrebbero essere scagliati nell’abitacolo e provocare lesioni
agli occupanti in caso di brusca frenata o di incidente.
● Non posizionare il carico o i bagagli nei o sui punti specificati di seguito
per evitare che finiscano sotto il pedale della frizione, del freno o
dell’acceleratore e ne impediscano il corretto funzionamento, blocchino la
visuale del guidatore o feriscano guidatore o passeggeri causando un
incidente.
• Ai piedi del guidatore
• Sui sedili del passeggero anteriore o posteriori (quando si posizionano
oggetti)
• Sulla copertura bagagli
• Sulla plancia
• Sul cruscotto
● Fissare tutti gli oggetti presenti all’interno dell’abitacolo, in quanto
potrebbero scivolare e ferire persone in caso di improvvisa frenata, brusca
sterzata o incidente.
● Non permettere a nessuno di viaggiare nel vano bagagli. Esso non è stato
progettato per il trasporto di passeggeri. Fare in modo che tutti gli
occupanti del veicolo siedano sui sedili ed allaccino correttamente le
cinture di sicurezza. In caso contrario essi saranno maggiormente esposti
a lesioni gravi o mortali in caso di improvvisa frenata, brusca sterzata o
incidente.

361

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

AVVISO

■ Caricamento e distribuzione dei carichi


● Evitare di sovraccaricare il veicolo.
● Posizionare i carichi in maniera uniforme.
Il posizionamento non uniforme potrebbe ridurre il controllo in sterzata o in
frenata e di conseguenza provocare lesioni gravi o mortali.
■ Precauzioni relative al portabagagli sul tetto (se presente)
Per usare le barre al tetto come portabagagli sul tetto, è necessario
installare due o più barre trasversali originali Toyota o un loro equivalente.
Attenersi alle istruzioni e alle precauzioni del produttore per l’installazione
delle barre trasversali o di un loro equivalente.
Quando si carica il portabagagli sul tetto, fare attenzione a quanto riportato
di seguito:
● Posizionare il carico in modo che il peso sia distribuito uniformemente tra
l’assale anteriore e quello posteriore.
● Se si posiziona un carico lungo o largo, non superare mai la lunghezza/
larghezza totale del veicolo.
● Prima di mettersi alla guida, assicurarsi che il carico sia fissato in modo
sicuro sul portabagagli sul tetto.
● Caricando il portabagagli sul tetto, il baricentro del veicolo si alza. Non
procedere a velocità elevata, né effettuare partenze o frenate improvvise,
curve strette e manovre brusche, altrimenti si rischia di perdere il controllo
del veicolo o di ribaltare il veicolo a causa dell’impossibilità di guidare nel
modo corretto, provocando lesioni gravi o mortali.
● Guidando per tragitti lunghi, su strade accidentate o a velocità sostenuta,
fermarsi di tanto in tanto durante la marcia per assicurarsi che il carico sia
ancora in posizione.
● Non superare i 100 kg di carico sulle barre al tetto. Tuttavia, se il peso
ammesso sulle barre trasversali è inferiore a 100 kg, attenersi al limite
indicato e alle altre istruzioni.

362

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida
Consigli per la guida nella stagione invernale

Prima di mettersi alla guida del veicolo nella stagione invernale,


effettuare tutte le preparazioni necessarie e gli opportuni controlli.
Guidare sempre il veicolo in modo appropriato rispetto alle attuali
condizioni climatiche.

■ Preparazioni pre-invernali
● Utilizzare i fluidi adatti alle attuali temperature esterne.
• Olio motore
• Refrigerante motore 2
• Liquido lavacristalli
● Fare verificare da un tecnico dell’assistenza la condizione

Durante la guida
della batteria.
● Far montare sul veicolo quattro pneumatici da neve o
acquistare un set di catene da neve per i pneumatici anteriori.
Verificare che tutti i pneumatici siano dello stesso marchio e di uguali
dimensioni e che tutte le catene corrispondano alla grandezza dei
pneumatici.

363

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Prima di mettersi alla guida del veicolo


Procedere come segue, in funzione delle condizioni di guida:
● Non tentare di aprire forzatamente un finestrino o di spostare
un tergicristallo ghiacciato. Versare dell’acqua tiepida sulla
parte congelata per sciogliere il ghiaccio. Eliminare
immediatamente l’acqua per evitare che si congeli.
● Per garantire il corretto funzionamento della ventola del
sistema di climatizzazione, rimuovere eventuali depositi di
neve sugli sfiati davanti al parabrezza.
● Controllare l’eventuale presenza di ghiaccio o neve in
eccesso che potrebbero essersi accumulati sulle luci esterne,
sul tetto del veicolo, sul telaio, attorno ai pneumatici o sui
freni, e provvedere a rimuoverli.
● Rimuovere la neve o il fango dalle suole delle scarpe prima di
salire a bordo del veicolo.
■ Durante la guida del veicolo
Accelerare lentamente il veicolo, mantenere la distanza di
sicurezza dal veicolo che precede e guidare a velocità ridotta in
base alle condizioni della strada.
■ Quando si parcheggia il veicolo
Parcheggiare il veicolo e portare la leva del cambio su “P”
(cambio Multidrive) o su “1” o “R” (cambio manuale) senza
inserire il freno di stazionamento. Il freno di stazionamento
potrebbe congelarsi e rimanere bloccato. All’occorrenza
bloccare le ruote per impedire scivolamenti o slittamenti
involontari.

364

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

Scelta delle catene da neve

Usare catene da neve della misura corretta.


La misura della catena viene regolata per ogni misura di pneumatico.

Anello laterale
3 mm di diametro
10 mm di larghezza
30 mm di lunghezza 2
Anello trasversale
4 mm di diametro

Durante la guida
14 mm di larghezza
25 mm di lunghezza

Norme sull’utilizzo delle catene da neve

● Le norme relative all’uso delle catene da neve variano in base al


luogo di utilizzo e al tipo di strada. Prima di montare le catene,
verificare sempre le disposizioni locali.
● Montare le catene sulle ruote anteriori.
● Stringere di nuovo le catene dopo aver percorso 0,5  1,0 km.

365

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Montaggio delle catene


Durante il montaggio e la rimozione delle catene, osservare le seguenti
precauzioni:
● Montare e rimuovere le catene da neve in un luogo sicuro.
● Montare le catene solo sulle ruote anteriori. Non montare catene sulle
ruote posteriori.
● Montare le catene da neve sulle ruote anteriori e stringerle al massimo.
Stringere di nuovo le catene dopo aver percorso 0,5  1,0 km.
● Montare le catene da neve seguendo le istruzioni fornite con le catene.
● Se si utilizzano copricerchioni, questi rischiano di essere graffiati dalle
maglie della catena, quindi rimuoverli prima di montare le catene.

AVVISO

■ Guida con pneumatici da neve


Osservare le seguenti precauzioni per ridurre il rischio di incidenti.
La mancata osservanza può comportare una perdita del controllo del veicolo
con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Utilizzare pneumatici delle dimensioni specificate per il veicolo.
● Mantenere il livello di pressione di gonfiaggio dei pneumatici
raccomandato.
● Non guidare oltre il limite di velocità previsto o il limite di velocità
specificato per i pneumatici da neve utilizzati.
● I pneumatici da neve vanno installati su tutte le ruote.

366

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

AVVISO

■ Guida con catene da neve


Osservare le seguenti precauzioni per ridurre il rischio di incidenti.
In caso contrario, si potrebbe pregiudicare la sicurezza del veicolo con
conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Non guidare oltre il limite di velocità specificato per le catene da neve
utilizzate o non superare i 50 km/h; attenersi alla velocità inferiore tra le
due.
2
● Evitare di guidare su fondi stradali dove siano presenti dossi o buche.
● Evitare improvvise accelerazioni, brusche sterzate e frenate e operazioni

Durante la guida
di innesto tali da causare un intervento improvviso del freno motore.
● Prima di immettersi in una curva, rallentare quanto basta per continuare a
mantenere il controllo del veicolo.

NOTA

■ Riparazione o sostituzione dei pneumatici da neve (veicoli con sistema


di controllo pressione pneumatici)
Richiedere la riparazione o la sostituzione dei pneumatici da neve da parte
di un concessionario Toyota o di un venditore autorizzato.
Questo perché la rimozione e il montaggio dei pneumatici da neve
influenzano il funzionamento delle valvole e dei trasmettitori di controllo della
pressione dei pneumatici.
■ Montaggio delle catene da neve (veicoli con sistema di controllo
pressione pneumatici)
Le valvole e i trasmettitori di controllo della pressione dei pneumatici
potrebbero non funzionare correttamente quando sono montate le catene da
neve.

367

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida
Traino di un rimorchio

Il veicolo è stato concepito principalmente per il trasporto di


persone. Il traino di un rimorchio influirà negativamente sulla
guidabilità, sulle prestazioni, sulla frenata, sulla durata e sul
consumo di carburante. La sicurezza e la soddisfazione degli
occupanti dipendono dall’uso dell’equipaggiamento corretto e da
uno stile di guida prudente. Per la sicurezza vostra e degli altri utenti
della strada, non sovraccaricare il veicolo o il rimorchio.

Per trainare un rimorchio in modo sicuro, usare la massima cautela e


guidare il veicolo in base alle caratteristiche e alle condizioni
operative del rimorchio.

Le garanzie Toyota non coprono i danni o i malfunzionamenti


derivanti dal traino di un rimorchio per scopi commerciali.

Dato che in alcuni Paesi vi sono delle ulteriori normative, prima del
traino occorre chiedere ulteriori informazioni al proprio
concessionario autorizzato Toyota o officina, o ad un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

■ Limiti di carico
Prima di trainare un rimorchio, controllare la capacità di traino
consentita, il valore GVM (massa lorda del veicolo), il valore
MPAC (capacità massima ammissibile per l’assale) e il carico
ammesso sulla barra di traino. (P. 700)
■ Gancio/staffa di traino
Toyota raccomanda l’utilizzo del gancio o della staffa di traino
Toyota. Tuttavia possono essere utilizzati anche altri prodotti
idonei di qualità simile.

368

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

Punti importanti relativi ai carichi dei rimorchi

■ Peso totale del rimorchio e carico ammesso sulla barra di


traino
Peso totale del rimorchio
Il peso del rimorchio e del suo
carico deve rientrare nella
capacità di traino massimo. Il
superamento di questo peso è 2
pericoloso. (P. 700)
Quando si traina un rimorchio,

Durante la guida
usare un giunto a frizione o uno
stabilizzatore a frizione
(dispositivo stabilizzatore).
Carico ammesso sulla barra di
traino
Posizionare il carico sul rimorchio
in modo tale che il carico della
barra di traino sia superiore a 25
kg o al 4% della capacità di
traino. Non permettere che il
carico della barra di traino superi
il peso indicato. (P. 700)

369

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Targhetta informativa (etichetta del costruttore)


Massa lorda del veicolo
Capacità massima
ammissibile per l’assale
posteriore
Massa lorda combinata del
veicolo

● Massa lorda del veicolo


Modelli veicoli categoria M1*
Il peso combinato di guidatore, passeggeri, bagaglio, gancio di
traino, massa in ordine di marcia totale e carico sulla barra di
traino non deve superare la massa lorda del veicolo di oltre 100
kg. Il superamento di questo peso è pericoloso.
Modelli veicoli categoria N1*
Il peso combinato di guidatore, passeggeri, bagaglio, gancio di
traino, massa in ordine di marcia totale e carico sulla barra di
traino non deve superare la massa lorda del veicolo. Il
superamento di questo peso è pericoloso.
● Capacità massima ammissibile per l’assale posteriore
Modelli veicoli categoria M1*
Il peso sostenuto dall’assale posteriore non deve superare del
15% o più la capacità massima ammissibile per l’assale stesso.
Il superamento di questo peso è pericoloso.
Modelli veicoli categoria N1*
Il peso sostenuto dall’assale posteriore non deve superare la
capacità massima ammissibile per l’assale stesso. Il
superamento di questo peso è pericoloso.
I valori relativi alla capacità di traino sono stati determinati da prove
condotte a livello del mare. Tenere presente che la potenza del
motore e la capacità di traino si riducono ad altitudini maggiori.

370

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

● Massa lorda combinata del veicolo


La somma del peso totale del veicolo e il peso del rimorchio
trainato.

AVVISO

■ Modelli veicoli categoria M1*: Se si supera la massa lorda del veicolo o


la capacità massima ammissibile per asse
La mancata osservanza di questa precauzione potrebbe portare ad incidenti
2
con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Aggiungere alla pressione di gonfiaggio dei pneumatici raccomandata altri
20,0 kPa (0,2 kgf/cm2 o bar, 3 psi). (P. 719)

Durante la guida
● Non guidare oltre il limite di velocità stabilito per il traino di un rimorchio in
aree edificate o non superare i 100 km/h; attenersi alla velocità inferiore
tra le due.

*: Perl’individuazione della categoria di veicolo, rivolgersi a un qualsiasi


concessionario autorizzato Toyota o officina, o a un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.

371

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

Posizioni di installazione* per il gancio/la staffa di traino e la


sfera del gancio

461 mm
461 mm

372

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

826 mm
497 mm
362 mm
297 mm
355 mm1
356 mm1,4
365 mm2
369 mm2,4
382 mm1,3 2

14 mm

Durante la guida
*: Massa lorda del veicolo e dimensioni standard pneumatici
1: Pneumatici 205/60R16
2: Pneumatici 215/55R17
3: Modelli veicoli categoria N1
4: Per Russia

Per l’individuazione della categoria di veicolo, rivolgersi a un qualsiasi


concessionario autorizzato Toyota o officina, o a un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.

373

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Informazioni pneumatici
● In caso di traino, aumentare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici di
20,0 kPa (0,2 kgf/cm2 o bar, 3 psi) rispetto al valore raccomandato.
(P. 719)
● Aumentare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici del rimorchio in
base al peso totale del rimorchio e conformemente ai valori
raccomandati dal costruttore del rimorchio.
■ Luci del rimorchio
Ogni volta che si aggancia il rimorchio, controllare che le luci degli indicatori
di direzione e le luci di arresto funzionino correttamente. L’installazione del
cablaggio direttamente sul veicolo potrebbe danneggiare l’impianto elettrico
ed impedire il corretto funzionamento delle luci.
■ Programma di rodaggio
Toyota raccomanda che i veicoli dotati di nuovi componenti della catena
cinematica non vengano usati per il traino di rimorchi per i primi 800 km.
■ Manutenzione
● Quando si utilizza il veicolo per trainare un rimorchio, occorre effettuare
una manutenzione più frequente, a causa del maggiore carico a cui il
veicolo è sottoposto rispetto a una guida normale.
● Dopo aver trainato un rimorchio per circa 1.000 km, riserrare tutti i bulloni
che fissano la sfera del gancio e la staffa.

■ Controlli di sicurezza prima di trainare un rimorchio


● Accertarsi che non venga superato il limite di carico massimo per il
gancio/la staffa di traino e la sfera del gancio. Tenere presente che il
peso del rimorchio si sommerà al carico esercitato sul veicolo. Accertarsi
inoltre che il carico totale esercitato sul veicolo sia compreso nei limiti di
peso. (P. 369)
● Controllare che il carico del rimorchio sia ben fissato.
● Se il traffico non può essere visto con chiarezza con gli specchietti
normali, il veicolo deve essere dotato di specchietti retrovisori esterni
supplementari. Regolare i bracci di estensione di questi specchietti su
entrambi i lati del veicolo per garantire sempre la massima visibilità della
strada.

374

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

NOTA

■ Quando il materiale di rinforzo del paraurti posteriore è di alluminio


Verificare che l’elemento della staffa d’acciaio non venga direttamente a
contatto con quell’area.
Quando acciaio e alluminio vengono a contatto, si verifica una reazione
simile alla corrosione, che indebolisce la sezione interessata con
conseguente probabile danneggiamento. Quando si fissa una staffa di
acciaio, è opportuno applicare un antiruggine alle parti che si toccano.
2

Durante la guida

375

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

Guida

Il veicolo si comporterà in modo diverso durante il traino di un


rimorchio. Per evitare incidenti, lesioni gravi o mortali, tenere conto
dei punti seguenti quando si traina un rimorchio:
■ Controllo dei collegamenti tra rimorchio e luci
Fermare il veicolo e verificare che il collegamento tra rimorchio e
luci funzioni dopo aver percorso un breve tragitto e prima di
mettersi in viaggio.
■ Esercizi di guida con un rimorchio agganciato
● Impratichirsi nell’effettuare svolte, arresti e retromarce con il
rimorchio agganciato esercitandosi in un’area poco trafficata o
priva di veicoli.
● Quando si effettua la retromarcia con un rimorchio agganciato,
tenere la parte del volante più vicina al guidatore e ruotarlo in
senso orario per girare il rimorchio a sinistra o in senso
antiorario per girarlo a destra. Ruotare sempre gradualmente
per evitare errori di sterzata. Per ridurre il rischio di incidenti,
compiere le manovre di retromarcia sotto la guida di una
persona.
■ Aumento della distanza tra veicolo e veicolo
Ad una velocità di 10 km/h, la distanza dal veicolo che precede
deve essere pari o superiore alla lunghezza totale di veicolo e
rimorchio. Evitare le frenate brusche, che potrebbero provocare lo
slittamento. Frenando bruscamente si potrebbe perdere il controllo
del veicolo. Ciò vale in particolare quando si guida su fondo
stradale bagnato o sdrucciolevole.

376

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Accelerazione improvvisa/comando di sterzata/marcia in


curva
Quando si effettuano curve strette mentre si traina un rimorchio, il
rimorchio potrebbe scontrarsi con il proprio veicolo. Nell’avvicinare
la curva, decelerare con largo anticipo ed effettuare la curva
lentamente e con attenzione, per evitare frenate brusche.
■ Punti importanti quando si effettua una curva
Le ruote del rimorchio saranno più vicine all’interno della curva
rispetto alle ruote del veicolo. Tenendo conto di questo, prendere 2

le curve in modo più largo del normale.

Durante la guida
■ Punti importanti relativi alla stabilità
I movimenti del veicolo provocati da fondo stradale dissestate e
dalle forti raffiche di vento traverso incidono sull’assetto. Il veicolo
può oscillare anche per il transito di autobus o grandi autocarri.
Quando si incontrano questi tipi di veicoli, controllare spesso la
zona retrostante. Non appena si avverte il veicolo oscillare, iniziare
immediatamente a decelerare dolcemente frenando lentamente.
Durante la frenata, tenere sempre ben dritto il volante del veicolo.
■ Sorpasso di altri veicoli
Tenere presente la lunghezza totale del veicolo e del rimorchio e
mantenere una distanza tra veicolo e veicolo sufficiente prima di
ogni cambio di corsia.

377

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

■ Informazioni sul cambio


Cambio Multidrive
Per mantenere l’efficienza del freno motore quando lo si utilizza,
non utilizzare il cambio in “D”. Il cambio deve trovarsi nella
posizione “4” in modalità 7-Speed Sport Sequential Shiftmatic.
(P. 232)
Cambio manuale
Per mantenere l’efficienza del freno motore quando lo si utilizza,
non utilizzare il cambio in posizione “5” e “6”. (P. 238)
■ Quando si traina un rimorchio, controllare la spia di
avvertimento della temperatura del refrigerante motore
(rossa)
Quando si traina un rimorchio su una lunga pendenza ripida con
temperature superiori a 30C, il motore potrebbe surriscaldarsi.
Se la spia di avvertimento della temperatura del refrigerante
motore (rossa) lampeggia o si accende, disattivare
immediatamente il condizionamento aria e accostare in un luogo
sicuro. (P. 689)
■ Quando si parcheggia il veicolo
Collocare sempre delle calzatoie sia sotto le ruote del veicolo sia
sotto quelle del rimorchio. Inserire correttamente il freno di
stazionamento e portare la leva del cambio in posizione “P”
(cambio Multidrive) e “1” o “R” (cambio manuale).

378

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

AVVISO

Seguire tutte le istruzioni riportate in questa sezione.


La mancata osservanza potrebbe causare incidenti con conseguenti lesioni
gravi o mortali.
■ Precauzioni relative al traino di un rimorchio
Quando si traina un rimorchio, accertarsi di non superare nessun limite di
peso. (P. 369)
■ Prima di percorrere discese o lunghi declivi 2
Ridurre la velocità e passare alle marce inferiori. Tuttavia, non scalare mai
improvvisamente marcia mentre si guida su discese lunghe o a forte

Durante la guida
pendenza.
■ Utilizzo del freno
Non tenere premuto il pedale del freno troppo di frequente o troppo a lungo.
Così facendo, si provoca il surriscaldamento dei freni o si riduce l’efficacia
frenante.
■ Per evitare incidenti o lesioni
● Non superare i 100 km/h, né il limite di velocità per il traino stabilito
(rispettare la velocità inferiore tra le due).
● Non utilizzare il regolatore della velocità di crociera durante il traino di un
rimorchio.
● Veicoli con ruotino di scorta: Non trainare un rimorchio quando sul veicolo
è montato il ruotino di scorta.
● Veicoli con kit di emergenza per la riparazione dei pneumatici in caso di
foratura: Non trainare un rimorchio quando il pneumatico montato viene
riparato con il kit di emergenza per la riparazione dei pneumatici in caso di
foratura.

379

VERSO_EL_OM64605L
2-6. Informazioni sulla guida

380

VERSO_EL_OM64605L
Caratteristiche
dell’abitacolo
3
3-1. Uso dell’impianto di 3-3. Uso delle luci dell’abitacolo
condizionamento aria e Elenco delle luci
dello sbrinatore abitacolo ......................... 441
Impianto di • Interruttore principale
condizionamento aria luci di cortesia/
manuale.......................... 382 abitacolo ......................... 442
Impianto di • Luci di cortesia/
condizionamento aria abitacolo ......................... 443
automatico ...................... 388
Riscaldatore elettrico ........ 397 3-4. Uso delle soluzioni
Sbrinatori lunotto portaoggetti
posteriore e specchietti Elenco di soluzioni
retrovisori esterni ............ 400 portaoggetti..................... 445
• Vano portaoggetti ........... 446
3-2. Uso dell’impianto audio • Vano consolle ................. 448
• Consolle a padiglione ..... 450
Tipi di impianto audio........ 402 • Portabicchieri.................. 450
Uso della radio.................. 404 • Portabottiglie................... 452
Uso del lettore CD ............ 408 • Vani portaoggetti
Riproduzione di dischi supplementari ................. 453
MP3 e WMA ................... 413
Utilizzo di un iPod ............. 420 3-5. Altre caratteristiche
Utilizzo di una memoria dell’abitacolo
USB ................................ 428 Alette parasole.................. 457
Utilizzo ottimale Specchietti di cortesia....... 458
dell’impianto audio.......... 435 Prese di alimentazione ..... 459
Utilizzo della porta AUX .... 437 Riscaldatori sedili.............. 461
Uso dei comandi audio Braccioli ............................ 463
al volante ........................ 438
Tavolini degli schienali
anteriori........................... 464
Parasole laterali
posteriori......................... 466
Maniglie di appiglio ........... 468
Tappetino.......................... 469
Caratteristiche vano
bagagli ............................ 471

381

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore
Impianto di condizionamento aria manuale

Rotella di controllo
velocità ventilatore
Rotella di selezione Rotella di controllo
bocchette dell’aria temperatura

Pulsante modalità aria esterna Pulsante di attivazione/disattivazione


o ricircolo aria del condizionamento aria (se presente)

Regolazione delle impostazioni

■ Regolazione della temperatura impostata (veicoli senza


impianto di condizionamento aria)
Ruotare la rotella di controllo temperatura in senso orario per
aumentare la temperatura.
■ Regolazione della temperatura impostata (veicoli con
impianto di condizionamento aria)
Ruotare la rotella di controllo temperatura in senso orario
(riscaldamento) o in senso antiorario (raffreddamento).

Se non viene premuto, il sistema farà entrare aria a temperatura


ambiente o aria calda.

: Se presente
382

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Regolazione della velocità del ventilatore


Ruotare la rotella di controllo velocità ventilatore in senso orario
(aumento) o in senso antiorario (diminuzione).
Impostare la rotella su “0” per spegnere il ventilatore.
■ Cambio delle bocchette di ventilazione
Ruotare la rotella di selezione
bocchette dell’aria.
Le bocchette di ventilazione
commutano ogni volta che la
rotella di selezione bocchette
dell’aria viene ruotata.

L’aria defluisce verso la parte

Caratteristiche dell’abitacolo
superiore del corpo.

L’aria defluisce verso la parte


superiore del corpo e i piedi.

: alcuni modelli

383

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

L’aria defluisce per lo più in


direzione dei piedi.

: alcuni modelli
L’aria defluisce verso i piedi e si
attiva lo sbrinatore del
parabrezza.

: alcuni modelli
L’aria defluisce verso il
parabrezza e i cristalli laterali.
L’apporto di aria passa
automaticamente alla modalità
aria esterna.

■ Passaggio dalla modalità aria esterna alla modalità di ricircolo


aria

Premere .

La modalità passa da aria esterna (indicatore spento) a ricircolo aria

(indicatore acceso) e viceversa ogni volta che si preme .

384

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

Regolazione della posizione e dell’apertura e chiusura delle


bocchette dell’aria

Bocchette centrali
Flusso d’aria diretto a sinistra
o a destra, su o giù.
Ruotare la manopola per
aprire o chiudere lo sfiato.

Caratteristiche dell’abitacolo
Bocchette laterali destra e sinistra
Flusso d’aria diretto a sinistra
o a destra, su o giù.
Ruotare la manopola per
aprire o chiudere lo sfiato.

385

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Utilizzo dell’impianto in modalità di ricircolo aria


I finestrini si appannano più facilmente se si utilizza la modalità ricircolo aria
per un periodo di tempo prolungato.
■ Passaggio dalla modalità aria esterna alla modalità di ricircolo aria
La commutazione tra modalità ricircolo aria e modalità aria esterna potrebbe
avvenire automaticamente a seconda della temperatura impostata e della
temperatura dell’abitacolo.
■ Quando la temperatura dell’aria esterna si avvicina a 0°C (veicoli con
impianto di condizionamento aria)
L’impianto di condizionamento aria potrebbe non funzionare anche se si

preme .

■ Quando si seleziona per le bocchette dell’aria utilizzate


Per garantire un miglior comfort di guida, il flusso dell’aria verso i piedi
potrebbe essere più caldo di quello verso la parte superiore del corpo, in
base alla posizione della rotella di regolazione della temperatura.
■ Odori provenienti dalla ventilazione e dall’impianto di
condizionamento aria
● Per rinnovare l’aria facendola entrare dall’esterno, impostare l’impianto di
condizionamento aria sulla modalità aria esterna.
● Durante l’uso, nell’impianto di condizionamento aria possono entrare e
accumularsi vari odori dall’interno e dall’esterno del veicolo. Questo a
sua volta può causare la fuoriuscita di odori nell’abitacolo dalle bocchette
dell’aria.
● Per ridurre la possibilità di formazione di questi odori:
Si raccomanda di impostare sulla modalità aria esterna l’impianto di
condizionamento aria prima di spegnere il motore del veicolo.

386

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

AVVISO

■ Per prevenire l’appannamento del parabrezza


Con un clima molto umido, non spostare la rotella di selezione bocchette
dell’aria su durante il funzionamento con aria fredda. La differenza tra la
temperatura dell’aria esterna e quella del parabrezza potrebbe causare
l’appannamento della superficie esterna del parabrezza riducendo la
visibilità.

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


A motore spento, non lasciare l’impianto di condizionamento aria acceso 3
oltre il necessario.

Caratteristiche dell’abitacolo

387

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore
Impianto di condizionamento aria automatico

Il flusso e le bocchette dell’aria vengono regolati automaticamente in


funzione della temperatura impostata.

Pulsante sbrinatore del parabrezza Pulsante modalità aria


esterna/ricircolo aria
Pulsante “OFF” Pulsante di controllo
velocità ventilatore Visualizzazione
Visualizzazion temperatura
e temperatura

Pulsante Pulsante
di controllo di controllo
temperatura temperatura

Display bocchette
Display della velocità dell’aria
del ventilatore
Pulsante modalità doppia
Pulsante modalità automatica
Pulsante di attivazione/
Pulsante di selezione disattivazione del
bocchette dell’aria condizionamento aria

: Se presente
388

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

Utilizzo della modalità automatica

Premere .
L’impianto di condizionamento aria entra in funzione. Le bocchette
dell’aria e la velocità del ventilatore vengono regolate
automaticamente in base alla temperatura impostata.

Premere “” per aumentare la temperatura e “” per

diminuirla su (veicoli con guida a sinistra) o (veicoli

con guida a destra) sul lato guida.


La temperatura può essere impostata separatamente per i sedili del
guidatore e del passeggero anteriore. (P. 390) 3
■ Indicatore modalità automatica
Se viene azionata la modalità impostazione velocità del ventilatore

Caratteristiche dell’abitacolo
o la modalità flusso d’aria, l’indicatore della modalità automatica si
spegne. Tuttavia viene mantenuta la modalità automatica per
funzioni diverse da quella azionata.

389

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

Regolazione delle impostazioni

■ Regolazione della temperatura impostata


Premere “” per aumentare la temperatura e “” per diminuirla su

(veicoli con guida a sinistra) o (veicoli con guida a

destra) sul lato guida.

Premere “” (aumento) o “” (diminuzione) su (veicoli con guida a

sinistra) o (veicoli con guida a destra) sul lato passeggero per

regolare separatamente la temperatura per il lato passeggero e il lato

guida (modalità individuale). Premere per riportare le

temperature del lato guidatore e passeggero alla stessa impostazione


(modalità simultanea).
L’impianto di condizionamento aria passa da modalità individuale a

simultanea ogni volta che si preme .

■ Regolazione della velocità del ventilatore

Premere “” (diminuzione) o “” (aumento) su .

La velocità del ventilatore viene visualizzata sul display. (7 livelli)

Premere per disattivare il ventilatore.

390

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Cambio delle bocchette di ventilazione


Premere .
Le bocchette di ventilazione
commutano ogni volta che viene

premuto .

3
L’aria fuoriesce come indicato nelle figure seguenti in base alla
modalità selezionata.

Caratteristiche dell’abitacolo
L’aria defluisce verso la parte
superiore del corpo.

L’aria defluisce verso la parte


superiore del corpo e i piedi.

: alcuni modelli

391

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

L’aria defluisce per lo più in


direzione dei piedi.

: alcuni modelli
L’aria defluisce verso i piedi e si
attiva lo sbrinatore del
parabrezza.

: alcuni modelli
■ Passaggio dalla modalità aria esterna alla modalità di ricircolo
aria

Premere .

La modalità passa da aria esterna (indicatore spento) a ricircolo aria

(indicatore acceso) e viceversa ogni volta che si preme .

392

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

Sbrinamento del parabrezza

Premere .
L’indicatore si accende.
L’impianto di condizionamento
aria funziona automaticamente.
Se la temperatura esterna è 5°C
o inferiore, la modalità ricircolo
aria passa in automatico alla
modalità aria esterna.

Caratteristiche dell’abitacolo
Regolazione della posizione e dell’apertura e chiusura delle
bocchette dell’aria

Bocchette centrali
Flusso d’aria diretto a sinistra
o a destra, su o giù.
Ruotare la manopola per
aprire o chiudere lo sfiato.

393

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

Bocchette laterali destra e sinistra


Flusso d’aria diretto a sinistra
o a destra, su o giù.
Ruotare la manopola per
aprire o chiudere lo sfiato.

■ Utilizzo della modalità automatica


La velocità del ventilatore viene automaticamente regolata in base alla
temperatura impostata e alle condizioni ambientali. Di conseguenza
potrebbero verificarsi le seguenti situazioni.

● Subito dopo aver premuto , il ventilatore potrebbe fermarsi

brevemente finché l’aria calda o fredda è pronta a fuoriuscire.


● L’aria fredda potrebbe fluire nella zona intorno alla parte superiore del
corpo quando il riscaldatore è inserito.
■ Personalizzazione del ventilatore (se presente)
L’impostazione della velocità della ventola durante il funzionamento in
modalità automatica può essere personalizzata. (P. 727)
■ Utilizzo dell’impianto in modalità di ricircolo aria
I finestrini si appannano più facilmente se si utilizza la modalità ricircolo aria
per un periodo di tempo prolungato.
■ Passaggio dalla modalità aria esterna alla modalità di ricircolo aria
La commutazione tra modalità ricircolo aria e modalità aria esterna potrebbe
avvenire automaticamente a seconda della temperatura impostata e della
temperatura dell’abitacolo.
■ Funzione sbrinatore finestrini
La modalità ricircolo aria potrebbe passare automaticamente alla modalità
aria esterna se i finestrini devono essere sbrinati.

394

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Quando la temperatura esterna si avvicina a 0°C


L’impianto di condizionamento aria potrebbe non funzionare anche se si

preme .

■ Quando si seleziona per le bocchette dell’aria utilizzate


Per garantire un miglior comfort di guida, il flusso dell’aria verso i piedi
potrebbe essere più caldo di quello verso la parte superiore del corpo, in
base alla posizione della rotella di regolazione della temperatura.
■ Odori provenienti dalla ventilazione e dall’impianto di
condizionamento aria
● Per rinnovare l’aria facendola entrare dall’esterno, impostare l’impianto di
condizionamento aria sulla modalità aria esterna.
● Durante l’uso, nell’impianto di condizionamento aria possono entrare e 3
accumularsi vari odori dall’interno e dall’esterno del veicolo. Questo a
sua volta può causare la fuoriuscita di odori nell’abitacolo dalle bocchette

Caratteristiche dell’abitacolo
dell’aria.
● Per ridurre la possibilità di formazione di questi odori:
• Si raccomanda di impostare sulla modalità aria esterna l’impianto di
condizionamento aria prima di spegnere il motore del veicolo.
• L’avvio del ventilatore potrebbe ritardare di qualche istante subito dopo
l’attivazione dell’impianto di condizionamento aria in modalità AUTO.

AVVISO

■ Per prevenire l’appannamento del parabrezza

Con clima molto umido, non utilizzare durante il funzionamento con

aria fredda. La differenza tra la temperatura dell’aria esterna e quella del


parabrezza potrebbe causare l’appannamento della superficie esterna del
parabrezza riducendo la visibilità.

395

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


A motore spento, non lasciare l’impianto di condizionamento aria acceso
oltre il necessario.

396

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore
Riscaldatore elettrico

Questa caratteristica viene utilizzata per tenere caldo l’abitacolo in


condizioni di freddo.

Attiva/disattiva il riscaldatore
elettrico
Il riscaldatore elettrico si attiva
circa 30 secondi dopo aver
premuto l’interruttore.

■ Il riscaldatore elettrico può essere azionato quando


● Il motore è in funzione.

Caratteristiche dell’abitacolo
● La temperatura del refrigerante motore è bassa.
■ Comuni caratteristiche di funzionamento del riscaldatore elettrico
I seguenti casi non indicano un malfunzionamento.
● Quando il riscaldatore elettrico è acceso o spento, è possibile che fumo
bianco e un leggero odore vengano emessi dal tubo di scarico dello
stesso, collocato sotto il pavimento.
● Quando il riscaldatore elettrico viene utilizzato con temperature
estremamente fredde, potrebbe fuoriuscire vapore dal suo tubo di
scarico.
● Quando il riscaldatore elettrico è spento, è possibile udire un suono
provenire dal vano motore per circa 2 minuti, finché il riscaldatore non si
spegne completamente.

: Se presente
397

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Dopo che il riscaldatore viene disattivato


Si raccomanda di non riattivare il riscaldatore per i 10 minuti successivi alla
disattivazione dello stesso. Sarà altrimenti possibile udire un rumore
all’attivazione del riscaldatore.
■ Quando si rifornisce il veicolo
Il motore deve essere spento. Spegnendo il motore si disattiva il riscaldatore
elettrico.

AVVISO

■ Per evitare ustioni o danni al veicolo

● Non toccare il riscaldatore o il relativo


terminale di scarico quando sono
ancora caldi. Si potrebbero riportare
ustioni.
● Tenere gli oggetti e le sostanze
infiammabili come il carburante lontani
dal riscaldatore e dal relativo terminale
di scarico, poiché ciò potrebbe
innescare un incendio.

398

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

NOTA

■ Per evitare danni al veicolo


● Non attivare e disattivare il riscaldatore di continuo ad intervalli di 5 minuti
in quanto ciò potrebbe causare una riduzione della durata dei componenti
del riscaldatore. Se dovesse essere necessario accendere e spegnere
spesso il motore a brevi intervalli di tempo (come ad esempio in caso di
consegne di merci), disattivare il riscaldatore.
● Non modificare o aprire il riscaldatore senza consultare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato, poiché ciò potrebbe provocare il
malfunzionamento del riscaldatore o un incendio.
● Fare attenzione a non versare acqua o rovesciare liquidi direttamente sul
riscaldatore o sulla pompa carburante del riscaldatore, poiché ciò 3
potrebbe causare il malfunzionamento del riscaldatore.
● Tenere i tubi di aspirazione e scarico del riscaldatore puliti da acqua, neve,

Caratteristiche dell’abitacolo
ghiaccio, fango, ecc. Se i tubi si ostruiscono, il riscaldatore potrebbe non
funzionare in modo corretto.
● Se si dovesse notare qualcosa di strano, come una perdita di liquido, del
fumo o anomalie, spegnere il riscaldatore e far controllare il veicolo da un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

399

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore
Sbrinatori lunotto posteriore e specchietti retrovisori esterni

Gli sbrinatori servono a sbrinare il lunotto posteriore e a togliere le


gocce di pioggia, la rugiada e i depositi di ghiaccio dagli specchietti
retrovisori esterni.

Veicoli con impianto di condizionamento aria manuale


Attiva/disattiva gli sbrinatori
Gli sbrinatori si disattiveranno
automaticamente dopo circa
15 minuti.

Veicoli con impianto di condizionamento aria automatico


Attiva/disattiva gli sbrinatori
Gli sbrinatori si disattiveranno
automaticamente dopo il
tempo di funzionamento. Il
tempo di funzionamento è
compreso tra 15 minuti e 1 ora,
a seconda della temperatura
ambiente e della velocità del
veicolo.

400

VERSO_EL_OM64605L
3-1. Uso dell’impianto di condizionamento aria e dello sbrinatore

■ Gli sbrinatori possono essere azionati quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Gli sbrinatori specchietti retrovisori esterni
Attivando lo sbrinatore del lunotto posteriore, si attiveranno anche gli
sbrinatori degli specchietti retrovisori esterni.

AVVISO
3
■ Quando gli sbrinatori specchietti retrovisori esterni sono in funzione
Non toccare la superficie esterna degli specchietti retrovisori in quanto
potrebbero essere molto caldi e procurare ustioni.

Caratteristiche dell’abitacolo

401

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Tipi di impianto audio

Veicoli con sistema di navigazione/multimedia


I possessori di modelli dotati di sistema di navigazione/
multimediale devono fare riferimento al “Manuale utente sistema
di Navigazione e multimediale”.

Veicoli senza sistema di navigazione/multimedia


Lettore CD e radio AM/FM

: Se presente
402

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Titolo Pagina
Uso della radio P. 404
Uso del lettore CD P. 408
Riproduzione di dischi MP3 e WMA P. 413
Utilizzo di un iPod P. 420
Utilizzo di una memoria USB P. 428
Utilizzo ottimale dell’impianto audio P. 435
Utilizzo della porta AUX P. 437
Uso dei comandi audio al volante P. 438
3

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Utilizzo di telefoni cellulari
L’utilizzo di un telefono cellulare all’interno o nelle vicinanze del veicolo
durante il funzionamento dell’impianto audio può produrre interferenze negli
altoparlanti dell’impianto.

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


A motore spento, non lasciare l’impianto audio acceso oltre il necessario.
■ Per evitare di danneggiare l’impianto audio
Prestare attenzione a non versare bevande o altri liquidi sull’impianto audio.
■ Per evitare danni alla memoria USB o al suo terminale di collegamento
A seconda delle dimensioni e della forma della memoria USB collegata al
sistema, il sedile del passeggero potrebbe colpire la memoria USB quando
viene spostato in avanti. In questo caso, non tentare di spostare il sedile in
avanti con la forza poiché si potrebbero danneggiare la memoria USB o il
terminale di collegamento, ecc.

403

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Uso della radio

Alimentazione Volume
Configurazione Pulsante indietro
AF/codice
regione/ Visualizza l’elenco
modalità TA delle stazioni

Regolazione
della
frequenza o
Ricerca della
selezione
frequenza
voci
Pulsante modalità FM Selettore stazione
Pulsante modalità AM

Selezione di stazioni preimpostate

In modalità AF-ON, la radio cambia la frequenza per captare il


segnale più forte della stazione selezionata.

Ricercare le stazioni desiderate ruotando o premendo

“”o “” su .

Premere e tenere premuto il pulsante (da a ) su cui la


stazione deve essere impostata fino a sentire un segnale
acustico.

: Se presente
404

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Utilizzo dell’elenco stazioni

■ Aggiornamento dell’elenco stazioni


Premere .
Verrà visualizzato l’elenco stazioni.

Premere (Update) per aggiornare l’elenco.


Durante la ricerca viene visualizzata la scritta “Updating”,
successivamente le stazioni disponibili vengono elencate sul
display.
Per annullare il processo di aggiornamento, premere .
■ Selezione di una stazione dall’elenco stazioni
Premere . 3

Verrà visualizzato l’elenco stazioni.

Caratteristiche dell’abitacolo
Ruotare per selezionare una stazione.

Premere per sintonizzare la stazione.

Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere .

RDS (Radio Data System)

Questa caratteristica permette alla radio di ricevere le stazioni.


■ Ascolto di stazioni della stessa rete
Premere .

Portare su “RADIO” e premere .

Ruotare fino a visualizzare la modalità desiderata: “FM


AF” o “Region code”.

405

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Premere per selezionare “ON” o “OFF”.

Modalità FM AF attivato: Tra tutte le stazioni della stessa rete,


viene selezionata quella con la ricezione
più forte.
Modalità codice regione attivato: Tra tutte le stazioni della stessa
rete, viene selezionata quella
con la ricezione più forte che
trasmette lo stesso programma.
■ Informazioni sul traffico
Premere .

Portare su “RADIO” e premere .

Portare sulla modalità “FM TA”.

Premere per selezionare “ON” o “OFF”.

Modalità TP: Quando si riceve una trasmissione con un segnale


sulle informazioni sul traffico, il sistema passa
automaticamente alle informazioni sul traffico.
Quando le informazioni sul traffico terminano, il sistema
ritorna alla stazione precedente.

406

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Sistema EON (Altra rete potenziata) (per la funzione comunicazioni


traffico)
Se la stazione RDS (con dati EON) che state ascoltando non sta
trasmettendo un programma di informazioni traffico e l’impianto audio è in
modalità TA (Comunicazioni traffico), la radio passerà automaticamente su
una stazione che trasmette un programma di informazioni traffico nell’elenco
delle frequenze AF EON appena avranno inizio delle informazioni sul
traffico.
■ Quando la batteria è scollegata
Le stazioni preimpostate sono cancellate.
■ Sensibilità della ricezione
● A causa dei continui cambiamenti di posizione dell’antenna, delle diverse
intensità dei segnali e della vicinanza di oggetti come treni, trasmettitori, 3
ecc., è difficile mantenere sempre una ricezione radio perfetta.
● L’antenna della radio è montata sulla parte posteriore del tetto. L’antenna

Caratteristiche dell’abitacolo
può essere rimossa dalla base svitandola.

NOTA

■ Per evitare danni, rimuovere l’antenna nei seguenti casi


● L’antenna tocca il soffitto del garage.
● Si deve mettere una copertura sul tetto.

407

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Uso del lettore CD

Alimentazione Volume

Visualizza l’elenco dei brani

Pulsante indietro
Espulsione CD

Selezione
di una traccia o
visualizzazione
Selezione di una messaggio di
traccia, avanti Riproduzione testo
veloce o indietro
Ripetizione Riproduzione casuale

Caricamento dei CD

Inserire un CD.

Espulsione dei CD

Premere e rimuovere il CD.

Selezione di una traccia

Ruotare o premere “” per spostarsi verso l’alto o “” per

spostarsi verso il basso usando finché non viene visualizzato il


numero della traccia desiderato.

: Se presente
408

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Selezione di una traccia da un elenco di tracce

Premere .
Verrà visualizzato l’elenco delle tracce.

Ruotare e premere per selezionare una traccia.

Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere o


.

Avanzamento rapido e indietro delle tracce

Per andare avanti veloce o indietro, premere e tenere premuto “” o


3
“” su .

Caratteristiche dell’abitacolo
Riproduzione casuale

Premere (Random).
Per annullare, premere nuovamente (Random).

Ripetizione

Premere (Repeat).
Per annullare, premere nuovamente (Repeat).

Cambio visualizzazione

Premere .

Sul display vengono visualizzati Titolo brano, Nome artista e Titolo CD.

Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere o .

409

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Display
È possibile visualizzare fino a 24 caratteri.
A seconda dei contenuti registrati, i caratteri potrebbero non essere
visualizzati correttamente oppure non essere visualizzati del tutto.
■ Messaggi di errore
“ERROR”: Indica la presenza di un problema nel CD oppure all’interno
del lettore.
“CD CHECK”: Il CD potrebbe essere sporco, danneggiato o inserito al
contrario.
“WAIT”: L’operazione è terminata per via della temperatura elevata
all’interno del lettore. Attendere qualche minuto e poi

premere . Se il CD non può ancora essere riprodotto,


contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.
■ Dischi che possono essere utilizzati
Si possono usare i dischi che recano i contrassegni riportati sotto.
La riproduzione potrebbe non essere possibile a causa di un diverso formato
di registrazione o diverse caratteristiche del disco oppure a causa di
graffiature, sporcizia o danneggiamento del disco stesso.

I CD con protezione anticopia potrebbero non venire riprodotti.


■ Caratteristica di protezione del lettore CD
Per proteggere i componenti interni, la riproduzione viene automaticamente
arrestata nel momento in cui si rileva un problema mentre il lettore CD è in
uso.
■ Se un CD viene lasciato all’interno del lettore CD o in posizione di
espulsione per tempi prolungati
Il CD potrebbe rovinarsi e non essere più letto correttamente.

410

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Detergenti per lenti


Non utilizzare detergenti per lenti. Questi possono danneggiare il lettore CD.

AVVISO

■ Certificazione per il lettore CD


Questo apparecchio è un prodotto laser di classe I.
● Non aprire la copertura del lettore o non tentare di riparare da sé
l’apparecchio. Per l’assistenza, fare riferimento a personale qualificato.
● Alimentazione laser: Nessun pericolo

3
NOTA

■ CD e adattatori che non possono essere utilizzati

Caratteristiche dell’abitacolo
Non utilizzare i seguenti tipi di CD.
Non utilizzare adattatori CD da 8 cm, DualDisc o dischi stampabili.
Questi possono rovinare il lettore e/o la funzione di inserimento/espulsione
del CD.

● CD con diametro diverso da 12 cm

411

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

NOTA

● CD di bassa qualità e deformati

● CD con area di registrazione


trasparente o traslucida

● CD su cui sono attaccati nastri, adesivi


o etichette CD-R o da cui è stata
staccata l’etichetta

■ Precauzioni relative al lettore CD


La mancata osservanza delle seguenti precauzioni può comportare il
danneggiamento dei CD o del lettore.
● Non inserire nella slot oggetti diversi da CD.
● Non applicare olio sul lettore CD.
● Conservare i CD lontano dai raggi diretti del sole.
● Non tentare di smontare parti del lettore CD.

412

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Riproduzione di dischi MP3 e WMA

Alimentazione Volume
Visualizza l’elenco dei brani

Pulsante indietro
Espulsione disco
Selezione di un
file o
visualizzazione
di messaggi di
testo

3
Selezione di un file, Selezione di
Ripetizione Riproduzione
avanti veloce una cartella

Caratteristiche dell’abitacolo
o indietro Riproduzione casuale

Caricamento ed espulsione di dischi MP3 e WMA

P. 408

Selezione di una cartella

■ Selezione di una cartella alla volta

Premere “” o “” su per selezionare la cartella desiderata.

: Se presente
413

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Selezione di una cartella e di un file dall’elenco cartelle


Premere .
Verrà visualizzato l’elenco cartelle.

Ruotare e premere per selezionare una cartella e un


file.
Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere .
Per uscire, premere .
■ Ritorno alla prima cartella

Premere e tenere premuto “” su fino a sentire un segnale


acustico.

Selezione dei file

Ruotare o premere “” o “” su per selezionare il file


desiderato.

Avanzamento rapido e indietro dei file

Per andare avanti veloce o indietro, premere e tenere premuto “” o

“” su .

Riproduzione casuale

Premendo (Random) si variano le modalità nel seguente ordine:


Cartella casuale  Disco casuale  Spento

414

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Ripetizione

Premendo (Repeat) si variano le modalità nel seguente ordine:


Ripetizione file  Ripetizione cartella*  Spento
*: Disponibile solo se non è attiva la funzione Random (riproduzione
casuale)

Cambio visualizzazione

Premere .

Sul display vengono visualizzati Titolo traccia, Nome artista e Titolo album
3
(solo MP3).
Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere o .

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Display
P. 410
■ Messaggi di errore
“ERROR”: Indica la presenza di un problema nel CD oppure
all’interno del lettore.
“CD CHECK”: Il CD potrebbe essere sporco, danneggiato o inserito al
contrario.
“NO SUPPORT”: Questo indica che il file MP3/WMA non è incluso nel CD.
■ Dischi che possono essere utilizzati
Si possono usare i dischi che recano i contrassegni riportati sotto.
La riproduzione potrebbe non essere possibile a causa di un diverso formato
di registrazione o diverse caratteristiche del disco oppure a causa di
graffiature, sporcizia o danneggiamento del disco stesso.

415

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Caratteristica di protezione del lettore CD


Per proteggere i componenti interni, la riproduzione viene automaticamente
arrestata nel momento in cui si rileva un problema mentre il lettore CD è in
uso.
■ Se un CD viene lasciato all’interno del lettore CD o in posizione di
espulsione per tempi prolungati
Il CD potrebbe rovinarsi e non essere più letto correttamente.
■ Detergenti per lenti
Non utilizzare detergenti per lenti. Questi possono danneggiare il lettore CD.
■ File MP3 e WMA
MP3 (MPEG Audio LAYER3) è un formato di compressione audio standard.
Con la compressione MP3 i file possono essere compressi a circa 1/10 delle
loro dimensioni originali.
WMA (Windows Media Audio) è un formato di compressione audio di
Microsoft.
Questo formato comprime i dati audio a dei valori più piccoli rispetto al
formato MP3.
Esiste un limite per gli standard di file MP3 e WMA e per i supporti/formati
registrati che possono essere utilizzati.
● Compatibilità con i file MP3
• Standard compatibili
MP3 (MPEG1 LAYER3, MPEG2 LSF LAYER3)
• Frequenze di campionatura compatibili
MPEG1 LAYER3: 32, 44,1, 48 (kHz)
MPEG2 LSF LAYER3: 16, 22,05, 24 (kHz)
• Velocità di trasmissione (bit rate) compatibili (compatibili con VBR)
MPEG1 LAYER3: 64, 80, 96, 112, 128, 160, 192, 224, 256, 320 (kbps)
MPEG2 LSF LAYER3: 64, 80, 96, 112, 128, 144, 160 (kbps)
• Modalità di canale compatibili: stereo, joint stereo, dual channel e
monaural

416

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

● Compatibilità con i file WMA


• Standard compatibili
WMA ver. 7, 8, 9
• Frequenze di campionatura compatibili
32, 44,1, 48 (kHz)
• Velocità di trasmissione (bit rate) compatibili (compatibili solo con
riproduzione a 2 canali)
Ver. 7, 8: CBR 48, 64, 80, 96, 128, 160, 192 (kbps)
Ver. 9: CBR 48, 64, 80, 96, 128, 160, 192, 256, 320 (kbps)
● Supporti compatibili
I supporti utilizzabili per la riproduzione di MP3 e WMA sono CD-R e CD-
RW.
In alcuni casi la riproduzione potrebbe non essere possibile, a seconda
della condizione del CD-R o CD-RW. Se il disco è graffiato o sporco di 3
impronte di dita, la riproduzione potrebbe non essere possibile o l’audio
potrebbe saltare.

Caratteristiche dell’abitacolo
● Formati compatibili di dischi
Possono essere utilizzati i seguenti formati di dischi.
• Formati di disco:CD-ROM Modalità 1 e Modalità 2
CD-ROM XA Modalità 2, Forma 1 e Forma 2
• Formati di file: ISO9660 level 1, level 2, (Romeo, Joliet)
I file MP3 e WMA scritti in formati diversi da quelli sopra specificati
possono non essere letti correttamente, nel qual caso il nome dei file e
delle cartelle non verrà visualizzato come previsto.
Standard e limitazioni sono i seguenti.
• Massima gerarchia delle directory: 8 livelli
• Massima lunghezza dei nomi di cartelle/file: 32 caratteri
• Massimo numero di cartelle: 192 (compresa quella principale)
• Massimo numero di file per disco: 255
● Nomi file
Gli unici file che possono essere riconosciuti come MP3/WMA e riprodotti
sono quelli con l’estensione .mp3 o .wma.

417

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

● Multi-sessione
Siccome l’impianto audio è compatibile con multi-sessioni, è possibile
riprodurre dischi che contengono file MP3 e WMA. Tuttavia, può essere
riprodotta solo la prima sessione.
● Tag ID3 e WMA
Identificativi ID3 possono essere aggiunti ai file MP3, allo scopo di rendere
possibile la registrazione del titolo traccia e del nome dell’artista, ecc.
Il sistema è compatibile con tag ID3 ver. 1.0, 1.1 e tag ID3 ver. 2.2, 2.3. (Il
numero dei caratteri si basa su ID3 ver. 1.0 e 1.1.)
Ai file WMA possono essere aggiunti tag WMA e questo consente di
registrare il titolo della traccia e il nome dell’artista proprio come con i tag
ID3.
● Riproduzione MP3 e WMA
Quando viene inserito un disco che contiene dei file MP3 o WMA,
vengono dapprima controllati tutti i file del disco. Appena terminato il
controllo, viene riprodotto il primo file MP3 o WMA. Affinché il controllo dei
file possa essere completato più rapidamente, si consiglia di non includere
file diversi dai file MP3 o WMA e di non creare cartelle inutili.
Se i dischi contengono vari tipi di dati musicali e dati in formato MP3 o
WMA, si possono riprodurre solo i dati musicali.
● Estensioni
Se vengono utilizzate le estensioni file .mp3 e .wma per file diversi da MP3
e WMA, essi saranno erroneamente riconosciuti e riprodotti come file MP3
e WMA. Questo potrebbe provocare parecchie interferenze e danni agli
altoparlanti.

418

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

● Riproduzione
• Per riprodurre un file MP3 con una qualità di suono stabile, si consiglia
di impostare una velocità di trasmissione fissa di 128 kbps e una
frequenza di campionatura di 44,1 kHz.
• In alcuni casi la riproduzione di CD-R o CD-RW potrebbe non essere
possibile, a seconda delle caratteristiche del disco.
• In commercio esistono moltissimi tipi di freeware e altri software di
codifica per file MP3 e WMA e questo può comportare, in base alle
caratteristiche della codifica e al formato del file, una bassa qualità del
suono e un inizio di riproduzione disturbato. In alcuni casi, la
riproduzione non sarà proprio possibile.
• Se sul disco sono registrati file diversi dai file MP3 o WMA, il
riconoscimento del disco potrà richiedere più tempo e, in alcuni casi, la
riproduzione non sarà possibile.
• Microsoft, Windows e Windows Media sono i marchi di fabbrica 3
registrati della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

Caratteristiche dell’abitacolo
NOTA

■ CD e adattatori che non possono essere utilizzati (P. 411)


■ Precauzioni relative al lettore CD (P. 412)

419

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Utilizzo di un iPod

Collegare un iPod consente di ascoltare la musica direttamente dagli


altoparlanti del veicolo.

■ Collegamento di un iPod
Aprire il coperchio e collegare
un iPod utilizzando un cavo
iPod.
Attivare l’alimentazione
dell’iPod se questo non è
acceso.

Premere .

■ Pannello comandi

Alimentazione Volume
Visualizza l’elenco dei brani musicali

Modalità menu iPod Pulsante indietro

Selezione di un
menu/canzone
dell’iPod o
visualizzazione
di un
messaggio di
Selezione di un testo
brano, avanzamento Riproduzione
rapido o indietro Ripetizione Riproduzione casuale

: Se presente
420

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Selezione di una modalità di riproduzione

Premere (Menu) per selezionare la modalità menu iPod.

Ruotando in senso orario si cambia la modalità


riproduzione nel seguente ordine:
“Playlists”“Artists”“Albums”“Songs”“Podcasts”
“Genres” “Composers”“Audiobooks”

Premere per selezionare la modalità di riproduzione


desiderata.
3
■ Elenco modalità di riproduzione

Modalità di Prima Seconda Terza Quarta

Caratteristiche dell’abitacolo
riproduzione selezione selezione selezione selezione
Selezione Selezione
“Playlists” - -
playlist canzoni
Selezione Selezione Selezione
“Artists” -
artisti album canzoni
Selezione Selezione
“Albums” - -
album canzoni
Selezione
“Songs” - - -
canzoni
Selezione Selezione
“Podcasts” - -
podcast episodi
Selezione Selezione Selezione Selezione
“Genres”
genere artisti album canzoni
Selezione Selezione Selezione
“Composers” -
compositori album canzoni
Selezione Selezione
“Audiobooks” - -
audiolibri capitolo

421

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Selezione di un elenco

Ruotare per visualizzare il primo elenco di selezione.

Premere per selezionare la voce desiderata.


Premendo la manopola si passa al secondo elenco di
selezione.
Ripetere la stessa procedura per selezionare la voce
desiderata.
Per ritornare all’elenco di selezione precedente, premere .

Selezione canzoni

Ruotare o premere “” o “” su per selezionare la


canzone desiderata.

422

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Selezione di una canzone dall’elenco canzoni

Premere .
Verrà visualizzato l’elenco canzoni.

Ruotare per selezionare una canzone.

Premere per riprodurre la canzone.

Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere .

Avanzamento rapido e indietro delle canzoni


3
Per andare avanti veloce o indietro, premere e tenere premuto “” o

“” su .

Caratteristiche dell’abitacolo
Riproduzione casuale

Premendo (RANDOM) si variano le modalità nel seguente ordine:


Riproduzione casuale traccia  Riproduzione casuale album 
Spento

Ripetizione

Premere (REPEAT).

Per annullare, premere nuovamente (REPEAT).

423

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Cambio visualizzazione

Premere .

Sul display vengono visualizzati Titolo traccia, Nome artista e Titolo


album.

Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere o .

Regolazione della qualità del suono e del bilanciamento del volume

Premere per accedere alla modalità menu iPod.

Premendo cambia la modalità sonora. (P. 435)

■ Informazioni su iPod
● Apple non è responsabile del funzionamento di questo dispositivo o della
sua conformità agli standard normativi e sulla sicurezza.
● iPod è un marchio di fabbrica di Apple Inc., registrato negli Stati Uniti e in
altri Paesi.
■ Funzioni dell’iPod
● Quando un iPod è collegato e la fonte audio è passata a modalità iPod,
l’iPod riprenderà la riproduzione dal punto in cui è stata sospesa l’ultima
volta.
● In base al tipo di iPod connesso al sistema, alcune funzioni potrebbero
non essere disponibili. Se una funzione non è disponibile a causa di un
malfunzionamento (opposto ad una specifica di sistema), scollegare e
ricollegare il dispositivo può risolvere il problema.
● Mentre è collegato al sistema, l’iPod non può essere utilizzato
servendosi dei suoi comandi. È quindi necessario usare i comandi
dell’impianto audio del veicolo.

424

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Problemi con l’iPod


Per risolvere la maggior parte dei problemi insorti durante l’utilizzo dell’iPod,
scollegare l’iPod dalla connessione veicolo iPod e reimpostarlo.
Per istruzioni su come reimpostare l’iPod, fare riferimento al manuale d’uso
del proprio iPod.
■ Display
P. 410
■ Messaggi di errore
“ERROR”: Indica un problema con l’iPod o la sua connessione.
“NO SONGS”: Indica che non ci sono dati musicali nell’iPod.
“NO PLAYLIST”: Indica che alcune delle canzoni disponibili non sono state
trovate nella playlist selezionata. 3
“UPDATE YOUR iPOD”: Indica che la versione dell’iPod non è compatibile.
Aggiornare il proprio software iPod all’ultima

Caratteristiche dell’abitacolo
versione.

425

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Modelli compatibili

Modello Generazione Versione software


iPod 5ª generazione Ver. 1.3.0
1ª generazione Ver. 1.3.1
2ª generazione Ver. 1.1.3
3ª generazione Ver. 1.1.3
iPod nano
4ª generazione Ver. 1.0.4
5ª generazione Ver. 1.0.2
a
6 generazione Ver. 1.0.0
1ª generazione Ver. 3.1.3
Ver. 3.1.3
2ª generazione
Ver. 4.2.1
Ver. 3.1.3
iPod touch Fine 2009 (8 GB)
Ver. 4.2.1

3ª generazione Ver. 3.1.3


(32 GB/64 GB) Ver. 4.2.1
4ª generazione Ver. 4.2.1
1ª generazione Ver. 1.1.2
iPod classic 2ª generazione (120 GB) Ver. 2.0.1
Fine 2009 (160 GB) Ver. 2.0.4
1ª generazione (iPhone) Ver. 3.1.3

2ª generazione Ver. 3.1.3


(iPhone 3G) Ver. 4.2.1
iPhone
3ª generazione Ver. 3.1.3
(iPhone 3GS) Ver. 4.2.1
4ª generazione (iPhone 4) Ver. 4.2.1

426

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

In funzione delle differenze tra modelli o versione software, ecc., alcuni dei
modelli sopra elencati potrebbero non essere compatibili con questo
sistema.
L’iPod di 4a generazione e i modelli precedenti non sono compatibili con
questo sistema.
iPod mini, iPod shuffle e iPod photo non sono compatibili con questo
sistema.
Standard e limitazioni sono i seguenti:
● Numero massimo di elenchi per dispositivo: 9999
● Numero massimo di canzoni per dispositivo: 65535
● Numero massimo di canzoni per elenco: 65535

AVVISO 3

■ Attenzione durante la guida

Caratteristiche dell’abitacolo
Non collegare un iPod o azionare i comandi. In caso contrario, si potrebbe
provocare un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

NOTA

■ Per evitare danneggiamenti dell’iPod o del terminale di collegamento


● Non lasciare alcun iPod nel veicolo. La temperatura dell’abitacolo
potrebbe aumentare provocando danni all’iPod.
● Non spingere verso il basso o esercitare pressioni superflue sull’iPod
mentre è collegato, poiché l’iPod o il suo terminale di collegamento
potrebbero subire danni.
● Non inserire oggetti estranei nella porta di connessione perché si potrebbe
danneggiare l’iPod o il terminale di collegamento.

427

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Utilizzo di una memoria USB

Collegare una memoria USB consente di ascoltare la musica


direttamente dagli altoparlanti del veicolo.

■ Collegamento di una memoria USB


Aprire il coperchio e collegare
una memoria USB.
Attivare l’alimentazione della
memoria USB se questa non è
accesa.

Premere .

■ Pannello comandi

Alimentazione Volume
Visualizza l’elenco cartelle

Pulsante indietro

Selezione
di un file o
visualizzazione
di messaggi di
testo

Selezione di un file, Selezione di


avanti veloce o indietro Ripetizione Riproduzione una cartella
Riproduzione casuale

: Se presente
428

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Selezione di una cartella

■ Selezione di una cartella alla volta

Premere “” o “” su per selezionare la cartella desiderata.

■ Selezione di una cartella e di un file dall’elenco cartelle


Premere .
Verrà visualizzato l’elenco cartelle.

Ruotare e premere per selezionare una cartella e un


file.
3
Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere .
Per uscire, premere .

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Ritorno alla prima cartella

Premere e tenere premuto “” su fino a sentire un segnale


acustico.

Selezione dei file

Ruotare o premere “” o “” su per selezionare il file


desiderato.

Avanzamento rapido e indietro dei file

Per andare avanti veloce o indietro, premere e tenere premuto “” o

“” su .

429

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Riproduzione casuale

Premendo (Random) si variano le modalità nel seguente ordine:


Cartella casuale  USB casuale  Spento

Ripetizione

Premendo (Repeat) si variano le modalità nel seguente ordine:


Ripetizione file  Ripetizione cartella*  Spento
*: Disponibile solo se non è attiva la funzione Random (riproduzione
casuale)

Cambio visualizzazione

Premere .

Sul display vengono visualizzati Titolo traccia, Nome artista e Titolo album
(solo MP3).
Per ritornare alla visualizzazione precedente, premere o .

■ Funzioni della memoria USB


● In base al tipo di memoria USB collegata al sistema, il dispositivo
potrebbe non funzionare e certe funzioni potrebbero non essere
disponibili. Se il dispositivo non è utilizzabile o una funzione non è
disponibile a causa di un malfunzionamento (opposto ad una specifica di
sistema), scollegare e ricollegare il dispositivo può risolvere il problema.
● Se la memoria USB non entra ancora in funzione dopo essere stata
scollegata e ricollegata, formattare la memoria.
■ Display
P. 410

430

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

■ Messaggi di errore
“ERROR”: Indica un problema con la memoria USB o la sua
connessione.
“NO MUSIC”: Questo messaggio indica che la memoria USB non contiene
file MP3/WMA.
■ Memoria USB
● Dispositivi compatibili
Memoria USB che può essere utilizzata per la riproduzione di formati MP3
e WMA
● Formati di dispositivi compatibili
Possono essere utilizzati i seguenti formati di dispositivi:
• Formati comunicazione USB: USB2.0 FS (12 mbps)
• Formati di file: FAT16/32 (Windows) 3
• Classe di corrispondenza: Classe memoria di massa
I file MP3 e WMA con formati diversi da quelli illustrati sopra potrebbero

Caratteristiche dell’abitacolo
non essere riprodotti correttamente, mentre i nomi dei file e delle cartelle
potrebbero non essere visualizzati correttamente.
Standard e limitazioni sono i seguenti:
• Massima gerarchia delle directory: 8 livelli
• Numero massimo di cartelle per dispositivo: 999 (compresa quella
principale)
• Numero massimo di file per periferica: 9999
• Numero massimo di file per cartella: 255
● File MP3 e WMA
MP3 (MPEG Audio LAYER 3) è un formato di compressione audio
standard.
Con la compressione MP3 i file possono essere compressi a circa 1/10
delle loro dimensioni originali.
WMA (Windows Media Audio) è un formato di compressione audio di
Microsoft.
Questo formato comprime i dati audio a dei valori più piccoli rispetto al
formato MP3.
Esiste un limite per gli standard di file MP3 e WMA che possono essere
utilizzati e per i supporti/formati sui quali sono registrati i file.

431

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

● Compatibilità con i file MP3


• Standard compatibili
MP3 (MPEG1 AUDIO LAYERII, III, MPEG2 AUDIO LAYERII, III,
MPEG2.5)
• Frequenze di campionatura compatibili
MPEG1 AUDIO LAYERII, III: 32, 44,1, 48 (kHz)
MPEG2 AUDIO LAYERII, III: 16, 22,05, 24 (kHz)
MPEG2.5: 8, 11,025, 12 (kHz)
• Velocità di trasmissione (bit rate) compatibili (compatibile con VBR)
MPEG1 AUDIO LAYERII, III: 32-320 (kbps)
MPEG2 AUDIO LAYERII, III: 32-160 (kbps)
MPEG2.5: 32-160 (kbps)
• Modalità di canale compatibili: stereo, joint stereo, dual channel e
monaural
● Compatibilità con i file WMA
• Standard compatibili
WMA ver. 9
• Frequenze di campionatura compatibili
HIGH PROFILE 32, 44,1, 48 (kHz)
• Velocità di trasmissione (bit rate) compatibili
HIGH PROFILE 32-320 (kbps, VBR)
● Nomi file
Gli unici file che possono essere riconosciuti come MP3/WMA e riprodotti
sono quelli con l’estensione .mp3 o .wma.
● Tag ID3 e WMA
Tag ID3 possono essere aggiunti ai file MP3, allo scopo di rendere
possibile la registrazione del titolo traccia, del nome dell’artista, ecc.
Il sistema è compatibile con tag ID3 ver. 1.0, 1.1 e tag ID3 ver. 2.2, 2.3,
2.4. (Il numero dei caratteri si basa su ID3 ver. 1.0 e 1.1.)
Ai file WMA possono essere aggiunti tag WMA e questo consente di
registrare il titolo della traccia e il nome dell’artista proprio come con i tag
ID3.

432

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

● Riproduzione MP3 e WMA


• Quando viene collegato un dispositivo contenente file MP3 o WMA,
tutti i file nella memoria USB vengono controllati. Appena terminato il
controllo, viene riprodotto il primo file MP3 o WMA. Affinché il controllo
dei file possa essere completato più rapidamente, si consiglia di non
includere file diversi dai file MP3 o WMA e di non creare cartelle inutili.
• Quando la memoria USB è collegata e la fonte audio è stata cambiata
in modalità memoria USB, la memoria USB inizierà a riprodurre il
primo file della prima cartella. Se si rimuove e inserisce nuovamente lo
stesso dispositivo (e i contenuti non sono stati modificati), la memoria
USB riprenderà la riproduzione dallo stesso punto in cui era stata
interrotta.
● Estensioni
Se le estensioni file .mp3 e .wma vengono utilizzate per file diversi da MP3
3
e WMA, questi verranno saltati (non riprodotti).
● Riproduzione

Caratteristiche dell’abitacolo
• Per riprodurre un file MP3 con una qualità di suono stabile, si consiglia
di impostare una velocità di trasmissione fissa di 128 kbps e una
frequenza di campionatura di 44,1 kHz.
• In commercio esistono moltissimi tipi di freeware e altri software di
codifica per file MP3 e WMA e questo può comportare, in base alle
caratteristiche della codifica e al formato del file, una bassa qualità del
suono e un inizio di riproduzione disturbato. In alcuni casi, la
riproduzione non sarà proprio possibile.
• Microsoft, Windows e Windows Media sono i marchi di fabbrica
registrati della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

433

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Non collegare memorie USB o azionare i comandi. In caso contrario, si
potrebbe provocare un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

NOTA

■ Per evitare danni alla memoria USB o al suo terminale di collegamento


● Non lasciare memorie USB nel veicolo. La temperatura dell’abitacolo
potrebbe aumentare provocando danni alla memoria USB.
● Non spingere verso il basso o esercitare pressioni superflue sulla memoria
USB mentre è collegata, poiché la memoria USB stessa o il suo terminale
di collegamento potrebbero subire danni.
● Non inserire oggetti estranei nella porta di connessione perché si potrebbe
danneggiare la memoria USB o il terminale di collegamento.
● A seconda delle dimensioni e della forma della memoria USB collegata al
sistema, il sedile del passeggero potrebbe colpire la memoria USB
quando viene spostato in avanti. In questo caso, non tentare di spostare il
sedile in avanti con la forza poiché si potrebbero danneggiare la memoria
USB o il terminale di collegamento, ecc.

434

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Utilizzo ottimale dell’impianto audio

Visualizza la modalità
corrente
Modifica le seguenti
impostazioni
• Qualità del suono e
bilanciamento del volume
(P. 436)
La qualità del suono e le
impostazioni di
bilanciamento possono
essere cambiate per
riprodurre il suono migliore.
3
• Attivazione/disattivazione
del livellatore automatico

Caratteristiche dell’abitacolo
del suono (P. 436)
Selezione della modalità

Utilizzo della funzione di controllo audio

■ Cambio delle modalità di qualità del suono


Premere .

Ruotare per selezionare “Sound Setting”.

Premere .

Ruotare fino a visualizzare la modalità desiderata.

“BASS”,“TREBLE”,“FADER”,“BALANCE”, o“ASL”

: Se presente
435

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Premere .

■ Regolazione della qualità del suono

Ruotando si regola il livello.

Modalità Ruotare
Modalità Ruotare
di qualità del Livello verso
visualizzata verso destra
suono sinistra
Bassi* “BASS” Da -5 a 5
Minimo Massimo
Alti* “TREBLE” Da -5 a 5
Bilanciamento
volume
“FADER” Da R7 a F7 Posteriore Anteriore
anteriore/
posteriore
Bilanciamento
volume
“BALANCE” Da L7 a R7 A sinistra A destra
a sinistra/
destra

*: Il livello di qualità del suono viene regolato individualmente in ciascuna


modalità audio.
■ Regolazione del livellatore automatico del suono (ASL)

Quando si seleziona ASL, ruotando a destra la quantità di


ASL varia nell’ordine LOW, MID e HIGH.

Se si ruota a sinistra, l’ASL viene disattivato.

ASL regola automaticamente il volume e la qualità del suono in base alla


velocità del veicolo.

436

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Utilizzo della porta AUX

Questa porta può essere utilizzata per collegare un dispositivo audio


portatile e ascoltarlo tramite gli altoparlanti del veicolo.

Aprire il coperchio e collegare


il dispositivo audio portatile.

Premere finché non viene visualizzato “AUX”.


3

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Funzionamento dei dispositivi audio portatili collegati all’impianto
audio
Il volume può essere regolato mediante i comandi audio del veicolo. Tutte le
altre regolazioni devono essere effettuate sul dispositivo stesso.
■ Quando si utilizza un dispositivo audio portatile collegato alla presa di
alimentazione
La riproduzione può essere disturbata. Usare la sorgente di alimentazione
del dispositivo audio portatile.

: Se presente
437

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio
Uso dei comandi audio al volante

Alcune funzioni audio possono essere controllate mediante i


comandi sul volante.

Volume
Modalità radio: Selezione
stazioni radio
Modalità CD: Selezione
brani e file (MP3 e WMA)
Modalità iPod: Seleziona
una canzone
Modalità memoria USB:
Seleziona un file e una
cartella
Accensione, selezione della
fonte audio

Accensione dell’alimentazione

Premere quando l’impianto audio è spento.

Cambio della fonte audio

Premere quando l’impianto audio è acceso. La fonte audio

cambia come segue ogniqualvolta si preme . Se non fosse


possibile utilizzare una modalità, questa verrà saltata.
AMFMModalità CDiPod o memoria USB *AUX*
*: Se presente

438

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

Regolazione del volume

Premere “+” su per aumentare il volume e “-” per diminuirlo.


Tenere premuto “+” o “-” su per continuare ad alzare o ad abbassare
il volume.

Disattivazione dell’audio

Premere e tenere premuto .


Per annullare, premere e tenere premuto nuovamente.

Selezione di una stazione radio


3
Premere per selezionare la modalità radio.

Premere “” o “” su per selezionare una stazione

Caratteristiche dell’abitacolo
preimpostata.
Per trovare le stazioni ricevibili, premere e tenere premuto “” o “”

su fino a quando si sente un segnale acustico.

Selezione di una traccia/file o una canzone

Premere per selezionare la modalità CD, iPod o memoria


USB.

Premere “” o “” su per selezionare la traccia/il file o la


canzone desiderati.

Selezione di una cartella (MP3 e WMA o memoria USB)

Premere per selezionare la modalità CD o memoria


USB.

Premere e tenere premuto “” o “” su fino a quando si


sente un segnale acustico.

439

VERSO_EL_OM64605L
3-2. Uso dell’impianto audio

AVVISO

■ Per ridurre il rischio di incidenti


Azionare i comandi audio al volante prestando la massima attenzione.

440

VERSO_EL_OM64605L
3-3. Uso delle luci dell’abitacolo
Elenco delle luci abitacolo

Caratteristiche dell’abitacolo
Luci di cortesia/abitacolo (P. 442, 443)
Luci vano piedi
Luci di cortesia porte anteriori (se presenti)

441

VERSO_EL_OM64605L
3-3. Uso delle luci dell’abitacolo

Interruttore principale luci di cortesia/abitacolo

Interruttore principale luci di cortesia/abitacolo

Disattivato
Le luci di cortesia/abitacolo
possono essere accese o spente
singolarmente.
Posizione porte
Se nessuno degli interruttori
principali ( o ) è premuto:
Le luci di cortesia/abitacolo si
accendono quando una porta
viene aperta. Si spengono
quando le porte vengono chiuse.
Le luci di cortesia/abitacolo
possono essere accese
singolarmente quando le porte
sono chiuse.
Attivato
Le luci di cortesia/abitacolo non
possono essere spente
singolarmente.

442

VERSO_EL_OM64605L
3-3. Uso delle luci dell’abitacolo

Luci di cortesia/abitacolo

Luci di cortesia/abitacolo

Anteriore
Accensione/spegnimento

Posteriore
3
Accensione/spegnimento

Caratteristiche dell’abitacolo

443

VERSO_EL_OM64605L
3-3. Uso delle luci dell’abitacolo

Luci di cortesia/abitacolo

■ Sistema di illuminazione all’entrata


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Le luci si accendono/spengono automaticamente in base alla posizione
della chiave nel blocchetto di accensione, se le porte sono bloccate/
sbloccate o aperte/chiuse.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Le luci si accendono/si spengono automaticamente in base alla modalità
dell’interruttore “ENGINE START STOP”, alla presenza della chiave
elettronica, se le porte sono bloccate/sbloccate, se le porte sono aperte/
chiuse.
■ Per evitare lo scaricamento della batteria
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
Se le luci abitacolo rimangono accese quando la chiave nel blocchetto di
accensione viene ruotata in posizione di spegnimento, queste si
spegneranno automaticamente dopo 20 minuti.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
Se le luci abitacolo rimangono accese quando l’interruttore “ENGINE
START STOP” è spento, queste si spegneranno automaticamente dopo
20 minuti.
■ Personalizzazione che può essere eseguita presso un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato
Le impostazioni (ad es. il tempo trascorso prima dello spegnimento delle
luci) possono essere modificate.
(Caratteristiche personalizzabili P. 727)

444

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti
Elenco di soluzioni portaoggetti

Caratteristiche dell’abitacolo
Consolle a padiglione
Vani portaoggetti supplementari*
Vano portaoggetti
Portabottiglie
Portabicchieri
Vano consolle
*: Il kit di emergenza per la riparazione dei pneumatici in caso di foratura
si trova all’interno del vano portaoggetti supplementare dietro il sedile
del passeggero anteriore. (P. 653) (se presente)

445

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Vano portaoggetti

AVVISO

■ Oggetti da non tenere nei vani portaoggetti


Non lasciare occhiali, accendini o contenitori spray all’interno dei vani
portaoggetti, poiché quando la temperatura dell’abitacolo sale potrebbe
verificarsi quanto segue:
● Gli occhiali potrebbero deformarsi a causa del calore o rompersi venendo
a contatto con altri oggetti all’interno del vano.
● Gli accendini o i contenitori spray potrebbero esplodere. Se vengono a
contatto con altri oggetti presenti nel vano, gli accendini potrebbero
accendersi o i contenitori spray potrebbero rilasciare i gas contenuti al loro
interno, causando così un incendio.

Vano portaoggetti

Vano portaoggetti senza funzione di bloccaggio


Tirare la leva verso l’alto per
aprire il vano portaoggetti.

446

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Vano portaoggetti

Vano portaoggetti con funzione di bloccaggio


Tirare la leva verso l’alto per aprire il vano portaoggetti.
Il vano portaoggetti può essere bloccato/sbloccato utilizzando la
chiave (veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente)
o la chiave meccanica (veicoli con sistema di entrata e avviamento
intelligente).

Sbloccaggio
Bloccaggio
Apertura

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Luce del vano portaoggetti
La luce del vano portaoggetti si accende quando le luci di coda sono
accese.

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Tenere il vano portaoggetti chiuso. In caso di improvvisa frenata o brusca
sterzata, potrebbe verificarsi un incidente se un occupante viene colpito dal
vano portaoggetti aperto o dagli oggetti al suo interno.

447

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Vano consolle

Vano consolle

Tipo A

Tipo B
Tirare lo sportello per aprirlo.

448

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Vano consolle

■ Ripiano nel vano consolle

Il ripiano può essere tolto e usato come


divisorio.

Caratteristiche dell’abitacolo
AVVISO

■ Attenzione durante la guida (tipo B)


Tenere chiuso il vano consolle. In caso di improvvisa frenata o brusca
sterzata, potrebbe verificarsi un incidente se un occupante viene colpito dal
vano consolle aperto o dagli oggetti al suo interno.

449

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Consolle a padiglione e portabicchieri

Consolle a padiglione

Premere lo sportello per aprirlo.


La consolle a padiglione è utile
per riporre temporaneamente
piccoli oggetti.

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Non lasciare aperta la consolle a padiglione. Gli oggetti riposti all’interno
potrebbero cadere e provocare lesioni.

Portabicchieri

Tipo A

450

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Portabicchieri

Tipo B (se presente)

Tipo C

Caratteristiche dell’abitacolo
AVVISO

■ Oggetti non adatti per il portabicchiere


Non inserire nei portabicchieri oggetti diversi da tazze o lattine di alluminio.
In caso di incidente o frenata brusca, altri tipi di oggetti potrebbero
fuoriuscire dai supporti, causando lesioni. Se possibile, coprire le bevande
calde al fine di prevenire scottature.

451

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Portabottiglie

Portabottiglie

Anteriore

Posteriore

AVVISO

■ Oggetti non adatti per il portabottiglie


Non collocare oggetti diversi dalle bottiglie negli appositi portabottiglie.
In caso di incidente o frenata brusca, altri tipi di oggetti potrebbero
fuoriuscire dai supporti, causando lesioni.

452

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Portabottiglie e vani portaoggetti supplementari

NOTA

■ Oggetti da non riporre nei portabottiglie


Mettere il tappo prima di riporre la bottiglia. Non riporre nei portabottiglie
bottiglie aperte o bicchieri in vetro o carta contenenti liquidi. Il contenuto
potrebbe rovesciarsi e i bicchieri potrebbero rompersi.

Vani portaoggetti supplementari

Tipo A
Premere il pulsante per aprire lo
sportello.
3

Caratteristiche dell’abitacolo
Tipo B per il lato passeggero (se presente)
Sollevare il ripiano e tirarlo in
avanti.

453

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

Vani portaoggetti supplementari

Tipo C
Tirare la cinghia per aprire lo
sportello.

454

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

■ Utilizzo della bocchetta di ventilazione vano portaoggetti


supplementare (se presente)
L’aria proveniente dall’impianto di
condizionamento può essere convogliata
nel vano portaoggetti supplementare
aprendo e chiudendo la bocchetta di
ventilazione.
Apertura
Chiusura
L’aria viene condizionata come quella
proveniente dalla bocchetta del lato
passeggero.
3
Non riporre nel vano portaoggetti oggetti
deperibili.

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Spazio aggiuntivo per vano portaoggetti supplementare (tipo C)
(veicoli con kit di emergenza per la riparazione dei pneumatici in caso
di foratura)
Il kit di emergenza per la riparazione dei
pneumatici in caso di foratura può
essere fissato alla moquette del vano
bagagli servendosi della cinghia con
apertura/chiusura a strappo.
Cinghia con apertura/chiusura a
strappo

455

VERSO_EL_OM64605L
3-4. Uso delle soluzioni portaoggetti

AVVISO

■ Attenzione durante la guida


Tenere i vani portaoggetti supplementari chiusi. In caso di improvvisa frenata
o brusca sterzata, potrebbe verificarsi un incidente se un occupante viene
colpito dal vano portaoggetti supplementare aperto o dagli oggetti al suo
interno.

456

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Alette parasole

Per fissare un’aletta in


avanti, spingerla verso il
basso.
Per fissare un’aletta in
posizione laterale, spingerla
verso il basso, sganciarla e
girarla di lato.

Caratteristiche dell’abitacolo

457

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Specchietti di cortesia

Far scorrere la copertura.


La luce si accende quando la
copertura è aperta.

NOTA

■ Per evitare lo scaricamento della batteria


Non lasciare le luci di cortesia alette parasole accese per lunghi periodi a
motore spento.

458

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Prese di alimentazione

Da utilizzare come alimentazione elettrica per dispositivi elettronici


che impiegano meno di 12 volt CC/10 A (consumo di 120 W).
Quando si usano dispositivi elettrici, assicurarsi che il consumo
elettrico di tutte le prese di alimentazione collegate sia inferiore a
120 W.

Consolle centrale

Caratteristiche dell’abitacolo
Vano consolle (se presente)

459

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Vano bagagli

■ La presa di alimentazione può essere utilizzata quando


Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ACC” o
“ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità ACCESSORY o
IGNITION ON.

NOTA

■ Per evitare il danneggiamento della presa di alimentazione


Quando la presa di alimentazione non viene utilizzata, chiudere lo sportello.
Corpi estranei o liquidi che penetrano nella presa di alimentazione possono
causare un cortocircuito.
■ Per evitare lo scaricamento della batteria
A motore spento, non utilizzare la presa di alimentazione più del necessario.

460

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Riscaldatori sedili

Riscalda il sedile anteriore


destro
Riscalda il sedile anteriore
sinistro
La spia si accende.

Caratteristiche dell’abitacolo
■ I riscaldatori dei sedili possono essere utilizzati quando
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente
La chiave nel blocchetto di accensione si trova in posizione “ON”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente
L’interruttore “ENGINE START STOP” è in modalità IGNITION ON.
■ Quando non in uso
Spegnere il riscaldatore sedile.

: Se presente
461

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

AVVISO

■ Ustioni
● Prestare molta attenzione quando si fanno accomodare le persone sui
sedili mentre è in funzione il riscaldatore, al fine di evitare possibili ustioni,
in particolare nel caso di:
•Neonati, bambini piccoli, anziani, malati e disabili
•Persone con pelle sensibile
•Persone affaticate
•Persone che hanno assunto alcol o sostanze che inducono
sonnolenza (sonniferi, medicine per il raffreddore, ecc.)
● Non coprire il sedile se è in funzione il riscaldatore sedile.
Se si utilizza il riscaldatore sedile con una coperta o un cuscino, la
temperatura del sedile aumenta e sussiste il pericolo di surriscaldamento.
● Non utilizzare il riscaldatore sedile più del necessario. Così facendo si
potrebbero causare lievi ustioni o surriscaldamento.

NOTA

■ Per evitare di danneggiare il riscaldatore del sedile


Non posizionare oggetti pesanti con superficie non regolare sul sedile e non
inserire oggetti appuntiti (aghi, chiodi, ecc.) nel sedile.
■ Per evitare lo scaricamento della batteria
A motore spento spegnere i riscaldatori sedili.

462

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Braccioli

Anteriore

Posteriore
Abbassare il bracciolo per
l’uso. 3

Caratteristiche dell’abitacolo
NOTA

■ Per evitare di danneggiare il bracciolo


Non caricare troppo il bracciolo.

: Se presente
463

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Tavolini degli schienali anteriori

Tirare verso l’alto il tavolino


degli schienali anteriori.

■ Riposizionamento del tavolino degli schienali anteriori


Spingere verso il basso il tavolino degli
schienali anteriori.

: Se presente
464

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

AVVISO

■ Precauzioni relative ai tavolini degli schienali anteriori


La mancata osservanza delle seguenti precauzioni potrebbe causare lesioni
gravi o mortali.
● Fare attenzione che le mani non rimangano incastrate nel tavolino degli
schienali anteriori.
● Non utilizzare il tavolino degli schienali anteriori quando il veicolo è in
movimento.
● Assicurarsi che il tavolino degli schienali anteriori sia ripiegato e bloccato
in sicurezza quando non è utilizzato.
● Non utilizzare il tavolino degli schienali anteriori quando è presente un
sistema di ritenuta per bambini sui sedili della seconda fila.
3
● Non spostare i sedili anteriori.
● Non inclinare il tavolino degli schienali anteriori, né appoggiarci mani o

Caratteristiche dell’abitacolo
gomiti.

NOTA

■ Per evitare di danneggiare il tavolino degli schienali anteriori


Non appoggiare più di 2 kg sul tavolino degli schienali anteriori. Il tavolino
potrebbe rientrare inaspettatamente, con possibilità di danni al tavolino
stesso.

465

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Parasole laterali posteriori

Tirare verso l’alto la


linguetta.
Agganciare il parasole a
entrambi gli ancoraggi.
Per abbassare il parasole,
tirare leggermente la linguetta
per sganciarlo e abbassarlo
lentamente.

AVVISO

■ Quando il parasole posteriore si alza o si abbassa


Non inserire dita o altri oggetti nell’area del dispositivo di fissaggio o
nell’apertura.
Potrebbero restare intrappolati e subire lesioni.

: Se presente
466

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

NOTA

■ Per assicurare il normale funzionamento del parasole


Osservare le seguenti precauzioni.
● Non posizionare nulla in punti dove si rischia di compromettere l’apertura/
chiusura del parasole.
● Non posizionare nulla sul parasole.

Caratteristiche dell’abitacolo

467

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Maniglie di appiglio

Per sostenersi quando si è seduti sul sedile è possibile utilizzare una


maniglia di appiglio posta sul padiglione.

AVVISO

■ Maniglia di appiglio
Non usare la maniglia di appiglio per salire o scendere dal veicolo o per
sollevarsi dal sedile.

NOTA

■ Per evitare di danneggiare la maniglia di appiglio


Non appendere oggetti pesanti alla maniglia di appiglio, e non sottoporla a
carichi elevati.

468

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Tappetino

Utilizzare solo tappetini appositamente progettati per lo stesso


modello e anno di costruzione del vostro veicolo. Fissarli
saldamente in posizione sulla moquette del veicolo.

Inserire i ganci (clip) negli


occhielli del tappetino.

3
Ruotare il fermo superiore di
ciascun gancio (clip) per
* fissare i tappetini in posizione.

Caratteristiche dell’abitacolo
*: Allineare sempre i simboli .

La forma dei ganci (clip) potrebbe essere diversa da quella illustrata in


figura.

469

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

AVVISO

Osservare le seguenti precauzioni.


In caso di mancata osservanza il tappetino del guidatore potrebbe scivolare,
rischiando di pregiudicare il corretto funzionamento dei pedali durante la
guida. Il veicolo potrebbe di conseguenza raggiungere una velocità più elevata
del previsto o potrebbe risultare difficile arrestarlo. Ciò potrebbe causare
incidenti con conseguenti lesioni gravi o mortali.
■ Quando si installa il tappetino lato guida
● Non utilizzare tappetini progettati per altri modelli di veicolo o per veicoli
costruiti in anni diversi da quello del vostro veicolo, anche se si tratta di
tappetini originali Toyota.
● Utilizzare solo tappetini progettati per il sedile del guidatore.
● Fissare sempre saldamente il tappetino utilizzando gli appositi ganci (clip)
forniti.
● Non utilizzare due o più tappetini sovrapposti.
● Non posizionare il tappetino al rovescio o al contrario.
■ Prima di mettersi alla guida

● Controllare che il tappetino sia fissato


saldamente nella posizione corretta con
gli appositi ganci forniti (clip). Ricordarsi
di effettuare questo controllo in modo
particolare dopo aver effettuato la
pulizia del pavimento del veicolo.
● A motore fermo e con la leva del
cambio in posizione “P” (cambio
Multidrive) o “N” (cambio manuale),
premere a fondo ogni pedale
assicurandosi che la relativa corsa non
venga in alcun modo ostacolata dal
tappetino.

470

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo
Caratteristiche vano bagagli

■ Ganci di carico
I ganci di carico servono a
fissare gli oggetti sparsi.

■ Pianale a due livelli (se presente)


La posizione del pianale a due
livelli può essere modificata 3

(abbassata/sollevata).
(P. 474)

Caratteristiche dell’abitacolo
Posizione normale
Posizione abbassata

471

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

■ Vani portaoggetti supplementari (se presenti)


Tipo A
Aprire la sezione posteriore
del pianale.

Bloccare la sezione posteriore


del pianale utilizzando il
gancio in dotazione.
Togliere il gancio
Bloccare il gancio

Tipo B
Aprire la sezione anteriore del
pianale.

472

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Tipo C
Aprire la sezione posteriore
del pianale.

Tipo D
Tirare le sezioni laterali del
pianale premendo la 3

manopola.

Caratteristiche dell’abitacolo
■ Copertura bagagli (se presente)
Estrarre la copertura bagagli e
agganciarla agli ancoraggi.
Se necessario, spostare
indietro i sedili posteriori.

473

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Abbassamento del pianale a due livelli

Sollevare la sezione posteriore


del pianale e tirarla leggermente
indietro.

Montare il pianale nella


posizione più bassa facendo
scivolare verso il basso e in
avanti l’estremità anteriore,
come mostrato nella figura.

Rimozione della copertura bagagli

La copertura bagagli può essere rimossa seguendo la procedura


descritta di seguito.

Spingere il lato sinistro della


copertura bagagli tenendo ben
saldo quello destro. Sollevare
poi il lato destro ed estrarre la
copertura bagagli.

474

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Modifica della posizione della copertura bagagli

Configurazione A
Inserire l’estremità sinistra
della copertura bagagli nel
foro.
Comprimere l’estremità destra
della copertura bagagli e
inserirla nel foro.

Caratteristiche dell’abitacolo
Configurazione B

475

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Configurazione C

Stivaggio della copertura bagagli

Tipo A
Sollevare la sezione
posteriore del pianale.
Bloccare la sezione posteriore
del pianale utilizzando il
gancio.
Togliere le sezioni laterali del
pianale.

476

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Capovolgere la copertura
bagagli in modo che la scritta
“TOP” posta all’estremità sia
rivolta verso il basso.

Inserire la parte sinistra della


copertura bagagli nel foro sul
lato sinistro e abbassare la parte
destra nel foro sul lato sinistro.
3

Caratteristiche dell’abitacolo
Abbassare il pianale per chiuderlo.

477

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Tipo B
Ripiegamento dei sedili della terza fila. (P. 101)
Ripiegare le sezioni esterne
del pianale.
Aprire il pianale.

Capovolgere la copertura
bagagli in modo che la scritta
“TOP” posta all’estremità sia
rivolta verso il basso.

478

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

Inserire la parte sinistra della


copertura bagagli nel foro sul
lato sinistro e abbassare la parte
destra nel foro sul lato sinistro.

Abbassare il pianale per chiuderlo.

AVVISO

■ Quando non si utilizzano i ganci di carico


3
Per evitare lesioni, riporre sempre i ganci di carico nella posizione di
sicurezza.
■ Attenzione durante la guida

Caratteristiche dell’abitacolo
Tenere il vano portaoggetti supplementare chiuso. In caso di improvvisa
frenata o brusca sterzata, potrebbe verificarsi un incidente se un occupante
viene colpito dal vano portaoggetti supplementare aperto o dagli oggetti al
suo interno.
■ Avvertenza per l’uso della copertura bagagli
Non consentire ai bambini di salire sulla copertura bagagli. Ciò potrebbe
comportare seri danni alla copertura bagagli e possibili lesioni gravi o mortali
al bambino.

479

VERSO_EL_OM64605L
3-5. Altre caratteristiche dell’abitacolo

480

VERSO_EL_OM64605L
Manutenzione e
cura del veicolo
4
4-1. Manutenzione e cura del
veicolo
Pulizia e protezione
dell’esterno del
veicolo ............................ 482
Pulizia e protezione
dell’interno del veicolo .... 487

4-2. Manutenzione
Requisiti di
manutenzione ................. 491

4-3. Manutenzione “fai da te”


Precauzioni relative
all’assistenza
“fai da te” ........................ 494
Cofano .............................. 499
Posizionamento di un
sollevatore ...................... 501
Vano motore ..................... 503
Pneumatici ........................ 523
Pressione di gonfiaggio
dei pneumatici ................ 537
Ruote ................................ 539
Filtro aria condizionata...... 543
Batteria della chiave ......... 546
Controllo e sostituzione
dei fusibili........................ 550
Lampadine ........................ 566

481

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo
Pulizia e protezione dell’esterno del veicolo

Per proteggere il veicolo e mantenerlo in ottime condizioni,


effettuare le seguenti operazioni.

● Agendo dalla parte superiore verso il basso, spruzzare di


acqua la carrozzeria, gli alloggiamenti ruote e il sottoscocca
del veicolo al fine di rimuovere ogni traccia di sporcizia e
polvere.
● Lavare la carrozzeria utilizzando una spugna o un panno
morbido, come una pelle di camoscio.
● Per i punti di difficile pulizia, usare acqua saponata e
sciacquare abbondantemente.
● Rimuovere i residui di acqua.
● Quando il rivestimento impermeabile comincia a deteriorarsi,
incerare il veicolo.
Se l’acqua non si imperla sulla superficie lavata, applicare uno strato di
cera quando la carrozzeria è fredda.

■ Impianti di autolavaggio automatico


● Ripiegare gli specchietti e rimuovere l’antenna prima di lavare il veicolo.
Iniziare il lavaggio dalla parte anteriore del veicolo. Ricordare di
reinstallare l’antenna e riaprire gli specchietti retrovisori prima di mettersi
alla guida.
● Le spazzole utilizzate negli impianti di autolavaggio automatici
potrebbero rigare e danneggiare la vernice del veicolo.
● Veicoli con tergicristalli del parabrezza dotati di sensore pioggia:
Disattivare i tergicristalli prima di lavare il veicolo. (P. 483)
■ Impianti di autolavaggio ad alta pressione
● Controllare che gli ugelli dell’impianto di lavaggio non si avvicinino troppo
ai finestrini.
● Prima di utilizzare un impianto di autolavaggio, controllare che lo
sportello carburante del veicolo sia chiuso correttamente.

482

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

■ Ruote in alluminio (se presenti)


● Rimuovere immediatamente qualsiasi traccia di sporco utilizzando un
detergente neutro. Non usare spazzole dure o detergenti abrasivi. Non
usare detergenti chimici forti o aggressivi. Usare lo stesso detergente
neutro e la stessa cera utilizzati sulla vernice.
● Non usare detergenti sulle ruote quando sono molto calde, ad esempio
dopo aver guidato su lunghe distanze in presenza di temperature
elevate.
● Sciacquare bene il detergente dalle ruote subito dopo l’uso.
■ Paraurti
Non sfregare con detergenti abrasivi.

AVVISO

■ Quando si pulisce il parabrezza (veicoli con tergicristalli del parabrezza


dotati di sensore pioggia)

● Portare l’interruttore del tergicristallo 4


in posizione di disattivazione.
Disattivato Se l’interruttore del tergicristallo si

Manutenzione e cura del veicolo


AUTO trova in posizione “AUTO”, i
tergicristalli potrebbero azionarsi
inaspettatamente nelle seguenti
situazioni provocando lo
schiacciamento delle mani o altre
lesioni gravi e causare danni alle
relative spazzole.
• Quando si tocca con una mano la parte superiore del parabrezza dove
è situato il sensore pioggia
• Quando uno straccio bagnato o un altro oggetto simile viene tenuto
vicino al sensore pioggia
• Se qualcosa urta contro il parabrezza
• Se si tocca direttamente il corpo del sensore pioggia o se qualcosa
penetra all’interno del sensore stesso
● Area di installazione del sensore frontale sul parabrezza P. 297

483

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

AVVISO

■ Avvertenza relativa al terminale di scarico


I gas di scarico rendono il terminale di scarico estremamente caldo.
Quando si lava il veicolo, prestare attenzione a non toccare il terminale di
scarico fino a quando non si è sufficientemente raffreddato, poiché il
contatto con un terminale di scarico caldo può provocare ustioni.

NOTA

■ Per evitare un deterioramento della vernice e la corrosione della


carrozzeria e dei componenti (ruote in alluminio ecc.)
● Lavare immediatamente il veicolo nei seguenti casi:
• Dopo aver guidato lungo la costa marina
• Dopo aver guidato su strade su cui è stato sparso sale
• Se sono presenti tracce di catrame o di resina sulla vernice
• Se sono presenti insetti morti, escrementi di insetti o di uccelli sulla
superficie della vernice
• Dopo aver guidato in una zona contaminata da fuliggine, fumo oleoso,
polvere di miniera, polveri ferrose o sostanze chimiche
• Se il veicolo diventa troppo sporco di polvere o fango
• Se dei liquidi come il benzene e la benzina vengono spruzzati sulla
vernice
● Se la vernice è scheggiata o graffiata, farla riparare immediatamente.
● Per evitarne la corrosione, rimuovere lo sporco dalle ruote e riporle in un
luogo che non presenti un elevato livello di umidità.
■ Pulizia delle luci esterne
● Lavare con cautela. Non usare alcuna sostanza organica o strofinare con
spazzole dure.
Le superfici delle luci potrebbero danneggiarsi.
● Non applicare cera sulle superfici delle luci.
La cera potrebbe causare danni alle lenti.

484

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

NOTA

■ Installazione dell’antenna e precauzioni relative alla rimozione


● Prima di mettersi alla guida, accertarsi che l’antenna sia installata.
● Quando l’antenna viene rimossa, ad esempio prima di entrare in un
impianto di autolavaggio automatico, accertarsi di riporla in un luogo
adatto, in modo da non perderla. Inoltre, prima di mettersi alla guida,
accertarsi di reinstallare l’antenna nella sua posizione originale.
■ Per prevenire danni ai bracci del tergicristallo del parabrezza
Quando si sollevano i bracci del tergicristallo dal parabrezza, occorre alzare
dapprima il braccio tergicristallo del lato guida e poi quello del passeggero.
Quando si riportano i tergicristalli nella loro posizione originale, farlo
dapprima dal lato passeggero.
■ Lavaggio del veicolo in impianti automatici (veicoli con tergicristalli del
parabrezza con sensore pioggia)
Portare l’interruttore del tergicristallo in posizione di disattivazione. Se
l’interruttore del tergicristallo si trova in posizione “AUTO”, i tergicristalli
potrebbero attivarsi e le spazzole potrebbero subire danni. 4

■ Quando si utilizza un impianto di autolavaggio ad alta pressione

Manutenzione e cura del veicolo


Non avvicinare l’ugello a guarnizioni (coperture realizzate in gomma o
resina), connettori o alle seguenti parti. Entrando in contatto con i getti
d’acqua ad alta pressione, i componenti potrebbero restare danneggiati.
• Componenti correlati alla trazione
• Componenti dello sterzo
• Componenti delle sospensioni
• Componenti dei freni

485

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

NOTA

■ Manutenzione della videocamera (veicoli con impianto monitor


retrovisore)
● Poiché la telecamera è costruita in modo da risultare impermeabile, non
staccarla, smontarla o modificarla. Così facendo se ne potrebbe
pregiudicare il corretto funzionamento.
● Se sporco o materiale estraneo (come gocce d’acqua, neve, fango, ecc.)
aderisce alla telecamera, le immagini trasmesse non saranno chiare. In
questo caso, sciacquarla con abbondante acqua e asciugare la lente della
videocamera con un panno morbido inumidito.
● Evitare che solventi organici, cera per auto, liquido lavacristalli o pellicole
per i cristalli si depositino sulla telecamera o vi aderiscano. Se ciò dovesse
accadere, rimuovere tali sostanze o elementi il prima possibile.
● Quando si lava il veicolo, non sottoporre la telecamera o la relativa zona di
montaggio a getti d’acqua troppo energici. La mancata osservanza di
questa precauzione potrebbe provocare il malfunzionamento della
telecamera.

486

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo
Pulizia e protezione dell’interno del veicolo

Le procedure seguenti contribuiranno a proteggere l’interno del


veicolo e a mantenerlo in condizioni ottimali:

■ Protezione dell’interno del veicolo


Rimuovere lo sporco e la polvere con un aspirapolvere.
Strofinare le superfici sporche con un panno bagnato con acqua
tiepida.
■ Pulizia delle zone in pelle
● Rimuovere lo sporco e la polvere con un aspirapolvere.
● Rimuovere gli eccessi di sporco e polvere con un panno
morbido inumidito con detergente diluito.
Usare una soluzione di acqua diluita con circa il 5% di detergente
per lana neutro.
● Eliminare l’acqua in eccesso dal panno strizzandolo ed
eliminare accuratamente ogni eventuale traccia residua di
detergente. 4

● Pulire la superficie con un panno morbido e asciutto per

Manutenzione e cura del veicolo


togliere eventuali residui di bagnato. Far asciugare la pelle in
una zona ventilata e ombrosa.
■ Parti in pelle sintetica
● Rimuovere la sporcizia sparsa utilizzando un aspirapolvere.
● Utilizzare una soluzione di sapone neutro sulla pelle sintetica
utilizzando una spugna o un panno morbido.
● Far agire la soluzione per alcuni minuti. Rimuovere lo sporco
e pulire la soluzione con un panno umido e pulito.

487

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

■ Cura delle zone in pelle


Toyota raccomanda la pulizia degli interni del veicolo almeno due volte
all’anno al fine di mantenerlo sempre a livelli qualitativi ottimali.
■ Lavaggio dei tappeti
In commercio si trovano diversi tipi di detergenti schiumosi. Usare una
spugna o una spazzola per applicare la schiuma. Strofinare formando cerchi
sovrapposti. Non utilizzare acqua. Si otterranno eccellenti risultati
mantenendo il tappetino il più asciutto possibile.
■ Cinture di sicurezza
Pulire con sapone neutro e acqua tiepida utilizzando un panno o una
spugna. Controllare periodicamente che le cinture non siano
eccessivamente usurate, sfregate o presentino tagli.

AVVISO

■ Acqua nel veicolo


● Non spruzzare o rovesciare liquidi sul veicolo. In caso contrario si
potrebbe provocare l’incendio o il malfunzionamento dei componenti
elettrici, ecc.
● Prestare attenzione a non bagnare nell’abitacolo i componenti SRS o i fili
elettrici. (P. 164)
Eventuali guasti elettrici potrebbero compromettere il funzionamento o
causare l’apertura degli airbag, con conseguenti lesioni gravi o mortali.
■ Pulizia degli interni (specialmente della plancia)
Non usare cera lucidante o detergente lucidante. La plancia potrebbe
riflettere il parabrezza, pregiudicando la visuale del guidatore e provocando
un incidente, con conseguenti lesioni gravi o mortali.

488

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

NOTA

■ Detergenti di pulizia
● Non utilizzare sostanze organiche come benzene o benzina, soluzioni
acide o alcaline, coloranti, candeggianti o altri detergenti. Queste
potrebbero scolorire l’interno del veicolo, provocare striature o
danneggiare le superfici verniciate.
● Non usare cera lucidante o detergente lucidante. La superficie verniciata
della plancia o di altre parti dell’abitacolo potrebbero danneggiarsi.
■ Per evitare di danneggiare le superfici in pelle
Osservare le seguenti precauzioni per evitare di danneggiare e deteriorare
le superfici in pelle.
● Rimuovere immediatamente polvere o sporco dalle superfici in pelle.
● Non esporre il veicolo ai raggi diretti del sole per periodi prolungati.
Parcheggiare il veicolo all’ombra, soprattutto nei mesi estivi.
● Non collocare sulla selleria oggetti in vinile, plastica o contenenti cera, in
quanto potrebbero attaccarsi alla pelle se l’abitacolo del veicolo raggiunge
4
temperature elevate.
■ Acqua sul pavimento

Manutenzione e cura del veicolo


Non lavare il pavimento del veicolo con acqua.
L’eventuale contatto tra acqua e componenti elettrici sotto il pianale del
veicolo potrebbe danneggiare i sistemi del veicolo (come l’impianto audio) e
causare l’arrugginimento della carrozzeria.
■ Durante la pulizia della parte interna del parabrezza (veicoli dotati di
sensore anteriore)
Fare attenzione a non toccare il sensore anteriore (P. 293). Se la
telecamera viene accidentalmente graffiata o urtata, i sistemi PCS (Sistema
di sicurezza pre-crash), LDA (avviso di allontanamento dalla corsia) e gli
abbaglianti automatici potrebbero non funzionare correttamente o causare
malfunzionamenti.

489

VERSO_EL_OM64605L
4-1. Manutenzione e cura del veicolo

NOTA

■ Pulizia dell’interno del lunotto posteriore


● Per pulire il lunotto posteriore non utilizzare detergente per vetri, perché
potrebbe danneggiare i fili del riscaldatore dello sbrinatore del lunotto
posteriore. Utilizzare un panno inumidito con acqua tiepida e pulire
delicatamente il finestrino. Pulire il lunotto con movimenti paralleli rispetto
ai fili elettrici del riscaldatore.
● Prestare attenzione a non graffiare o danneggiare i fili del riscaldatore.

490

VERSO_EL_OM64605L
4-2. Manutenzione
Requisiti di manutenzione

Per garantire una guida sicura ed economica, è essenziale


provvedere a una manutenzione quotidiana e regolare. Toyota
raccomanda di eseguire la manutenzione descritta di seguito.

■ Manutenzione programmata
La manutenzione programmata deve essere eseguita ad
intervalli prestabiliti secondo il programma di manutenzione
previsto.
Per conoscere tutti i dettagli della manutenzione programmata,
leggere il “Libretto di manutenzione Toyota” o il “Libretto di garanzia
Toyota”.
■ Manutenzione “fai da te”
Cos’è la manutenzione “fai da te”?
Molti degli interventi di manutenzione sono facili e possono essere
eseguiti autonomamente, purché si possieda un minimo di esperienza
in ambito meccanico e alcuni attrezzi automobilistici base.
4
Va ricordato, però, che alcuni interventi di manutenzione richiedono
attrezzi particolari e abilità specifiche. In tal caso gli interventi
dovranno essere eseguiti preferibilmente da tecnici qualificati. Anche

Manutenzione e cura del veicolo


per i meccanici “fai da te” con una certa esperienza, è consigliabile far
eseguire i lavori di riparazione e manutenzione da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato. Qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina registreranno l’intervento effettuato, che
potrebbe rivelarsi utile per eventuali necessità di interventi in
garanzia. Se si preferisce incaricare un professionista qualificato e
attrezzato che non sia un’officina autorizzata Toyota per la riparazione
e la manutenzione del proprio veicolo, si raccomanda di richiedere
comunque la compilazione di un registro di manutenzione.

491

VERSO_EL_OM64605L
4-2. Manutenzione

■ A chi rivolgersi per la manutenzione?


Allo scopo di mantenere il veicolo nelle migliori condizioni possibili, Toyota
raccomanda che tutti gli interventi di manutenzione nonché tutti gli altri
interventi di ispezione e riparazione vengano effettuati da un concessionario
autorizzato Toyota o officina, o da un altro professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato. Per gli interventi di riparazione e manutenzione
coperti da garanzia, contattare un concessionario autorizzato Toyota o
officina, che utilizzerà ricambi originali Toyota per qualsiasi problema si
dovesse incontrare. Anche per le riparazioni o le manutenzioni fuori
garanzia vi sono dei vantaggi nell’utilizzare i concessionari autorizzati Toyota
o officine, in quanto come membri della rete Toyota sapranno assistervi al
meglio in ogni situazione.
Il concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato, effettuerà sul veicolo tutte le
necessarie manutenzioni programmate in modo efficace ed economico,
grazie alla sua esperienza specifica sui veicoli Toyota.
■ Il veicolo necessita di riparazione?
Fare attenzione ad eventuali cambiamenti di prestazioni e suoni, nonché ai
suggerimenti visivi che indicano la necessità di un intervento di riparazione.
Ecco alcuni indizi importanti:
● Il motore non parte, non gira regolarmente o batte in testa
● Notevole perdita di potenza
● Strani rumori nel motore
● Perdita di liquido sotto il veicolo (sono comunque normali le perdite di
acqua dall’impianto di condizionamento aria dopo il suo utilizzo)
● Suono dello scarico diverso (Potrebbe indicare una perdita pericolosa di
monossido di carbonio. Guidare con i finestrini aperti e far controllare
subito l’impianto di scarico.)
● Pneumatici che sembrano sgonfi, stridio eccessivo dei pneumatici
durante la marcia in curva, usura irregolare dei pneumatici
● Il veicolo tira da un lato durante la guida in rettilineo su una strada piana

492

VERSO_EL_OM64605L
4-2. Manutenzione

● Rumori insoliti legati al movimento delle sospensioni


● Perdita di efficacia dei freni, sensazione di eccessiva elasticità del pedale
del freno, il pedale tocca quasi il pavimento, il veicolo tira da un lato in
fase di frenata
● Temperatura del refrigerante motore sempre più elevata del normale
In presenza di una delle situazioni descritte, portare al più presto il veicolo
da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o da un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato. Il veicolo potrebbe
dover essere regolato o riparato.

AVVISO

■ Se il veicolo non viene sottoposto ad una manutenzione adeguata


Il veicolo potrebbe danneggiarsi gravemente e potrebbero verificarsi lesioni
gravi o mortali.
■ Avvertenza per la manipolazione della batteria
I sistemi a batteria, i morsetti e i relativi accessori contengono piombo e
4
composti di piombo, noti per causare danni al cervello. Dopo il contatto,
lavarsi le mani. (P. 516)

Manutenzione e cura del veicolo

493

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Precauzioni relative all’assistenza “fai da te”

Se si esegue personalmente la manutenzione, accertarsi di seguire


in maniera corretta le procedure descritte in queste sezioni.

Elementi Parti e attrezzi


• Acqua calda
• Bicarbonato di sodio
Condizioni della batteria • Grasso
(P. 516) • Chiave convenzionale
(per i bulloni dei morsetti)
• Acqua distillata
Motore a benzina
• “Toyota Super Long Life
Coolant” «Refrigerante di
durata extra-lunga Toyota» o
un refrigerante simile di alta
qualità a base di glicole
etilenico non contenente
silicati, ammine, nitriti e borati
Livello refrigerante motore
con tecnologia acida organica
(P. 512)
ibrida a lunga durata. “Toyota
Super Long Life Coolant”
«Refrigerante di durata extra-
lunga Toyota» è premiscelato
con il 50% di refrigerante e il
50% di acqua deionizzata.
• Imbuto (serve soltanto per
rabboccare il refrigerante)

494

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Elementi Parti e attrezzi


Motore diesel
• “Toyota Genuine Premium
Long Life Coolant 1WW/2WW”
«Refrigerante 1WW/2WW di
lunga durata Premium originale
Toyota» o equivalenti. “Toyota
Genuine Premium Long Life
Coolant 1WW/2WW”
«Refrigerante 1WW/2WW di
lunga durata Premium originale
Toyota» è premiscelato con il
Livello refrigerante motore 50% di refrigerante e il 50% di
(P. 512) acqua deionizzata.
Per ulteriori informazioni
sull’uso di un qualsiasi altro
refrigerante motore approvato
di qualità equivalente, 4
contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro

Manutenzione e cura del veicolo


professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.
• Imbuto (serve soltanto per
rabboccare il refrigerante)

495

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Elementi Parti e attrezzi


Motore a benzina
• “Toyota Genuine Motor Oil”
«Olio motore originale Toyota»
o un prodotto equivalente
• Straccio o carta, imbuto (usato
solo per aggiungere olio)
Motore diesel
• “Toyota Genuine Motor Oil
5W-30 Premium Fuel Economy
for 1WW/2WW engines” «Olio
Motore Originale Toyota 5W-30
Premium Fuel Economy per
Livello dell’olio motore P. 506) motori 1WW/2WW»
Per ulteriori informazioni
sull’uso di un qualsiasi altro olio
motore approvato di qualità
equivalente, contattare un
qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o
un altro professionista
adeguatamente qualificato e
attrezzato.
• Straccio o carta, imbuto (usato
solo per aggiungere olio)
• Fusibile con lo stesso amperaggio
Fusibili (P. 550)
nominale dell’originale
Radiatore, condensatore e

intercooler (P. 515)
Pressione di gonfiaggio dei • Manometro per pneumatici
pneumatici (P. 537) • Fonte d’aria compressa
• Liquido lavacristalli a base di
Liquido lavacristalli (P. 521) acqua contenente antigelo (per
uso invernale)

496

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

Il vano motore contiene molti meccanismi e fluidi che potrebbero muoversi in


modo repentino, riscaldarsi o eccitarsi elettricamente. Al fine di evitare lesioni
gravi o mortali, osservare le seguenti precauzioni.
■ Quando si lavora sul vano motore
● Tenere mani, vestiario e attrezzi lontano dal ventilatore in funzione e dalla
cinghia di trasmissione del motore.
● Prestare attenzione a non toccare il motore, il radiatore, il collettore di
scarico, ecc. subito dopo la guida in quanto potrebbero essere caldi.
Anche l’olio ed altri fluidi potrebbero essere molto caldi.
● Non lasciare all’interno del vano motore oggetti facilmente infiammabili
come carta o stracci.
● Non fumare, provocare scintille o esporre una fiamma aperta al carburante
o alla batteria. Le esalazioni di carburante e batteria sono infiammabili.
● Usare la massima cautela mentre si lavora sulla batteria. Essa contiene
acido solforico tossico e corrosivo.
4
● Fare attenzione in quanto il fluido dei freni può provocare lesioni alle mani
o agli occhi e danneggiare le superfici verniciate.
Se il liquido entra a contatto con le mani o gli occhi, sciacquare

Manutenzione e cura del veicolo


immediatamente la zona interessata con acqua pulita.
Se la situazione non dovesse migliorare, recarsi da un medico.

497

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Quando si lavora vicino alla ventola di raffreddamento elettrica o alla


griglia del radiatore
● Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente: Verificare che la
chiave si trovi in posizione “LOCK” nel blocchetto di accensione.
Con la chiave nel blocchetto di accensione in posizione “ON”, la ventola di
raffreddamento elettrica potrebbe automaticamente iniziare a girare
quando è attivo il condizionamento aria e/o la temperatura del refrigerante
è elevata. (P. 515)
● Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente: Verificare che
l’interruttore “ENGINE START STOP” sia spento.
Con l’interruttore “ENGINE START STOP” in modalità IGNITION ON la
ventola di raffreddamento elettrica potrebbe automaticamente iniziare a
girare quando è attivo il condizionamento aria e/o la temperatura del
refrigerante è elevata. (P. 515)
● Solo motore diesel: Se la temperatura all’interno del vano motore è
eccessiva, la ventola di raffreddamento elettrica potrebbe continuare a
girare anche a motore fermo.
■ Occhiali protettivi
Indossare occhiali protettivi per evitare che il materiale volante o in caduta, il
liquido vaporizzato, ecc. penetrino negli occhi.

NOTA

■ Se si rimuove il filtro dell’aria


La guida con il filtro dell’aria rimosso potrebbe causare un’eccessiva usura
del motore a causa dell’aria sporca.
■ Se il livello del fluido freni è basso o alto
È normale che il livello del fluido freni si abbassi leggermente quando le
pastiglie dei freni si consumano o quando il livello del fluido
nell’accumulatore è alto.
Se il serbatoio dovesse richiedere frequenti rabbocchi, ci potrebbe essere
un problema grave.

498

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Cofano

Per aprire il cofano, sbloccarlo dall’interno del veicolo.

Tirare la leva di sgancio del


cofano.
Il cofano si solleverà
leggermente.

Tirare il fermo verso l’alto e


sollevare il cofano.

Manutenzione e cura del veicolo


Tenere aperto il cofano
inserendo l’asta di sostegno
nella fessura.
Quando si sposta l’asta di
sostegno, tenere la copertura.

499

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Controllo prima della guida


Controllare che il cofano sia completamente chiuso e bloccato.
Se il cofano non è correttamente bloccato, potrebbe aprirsi mentre il veicolo
è in movimento e causare un incidente con conseguenti lesioni gravi o
mortali.
■ Quando si sposta l’asta di sostegno
Le temperature elevate nel vano motore causano il surriscaldamento
dell’asta di sostegno.
Quando si sposta l’asta di sostegno, assicurarsi di tenere la copertura per
evitare ustioni.
■ Dopo aver inserito l’asta di sostegno nella fessura
Assicurarsi che l’asta sostenga il cofano in sicurezza, in modo che non cada
sulla testa o sul corpo.

NOTA

■ Chiusura del cofano


Assicurarsi di riporre l’asta di sostegno nel relativo fermaglio prima di
chiudere il cofano. Chiudere il cofano con l’asta di supporto sollevata
potrebbe piegare il cofano.

500

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Posizionamento di un sollevatore

Quando si solleva il veicolo con un sollevatore da pavimento,


occorre posizionare correttamente il sollevatore. Un posizionamento
errato potrebbe danneggiare il veicolo o provocare lesioni.

Anteriore

4
Posteriore

Manutenzione e cura del veicolo

501

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Quando si solleva il veicolo


Accertarsi di osservare le seguenti precauzioni per ridurre il rischio di lesioni
gravi o mortali.

● Sollevare il veicolo aiutandosi con un


sollevatore simile a quello illustrato in
figura.

● Quando si utilizza un sollevatore, seguire le indicazioni riportate nel


relativo manuale di istruzioni accluso.
● Non usare il martinetto in dotazione con il veicolo.
● Non inserire parti del corpo o infilarsi sotto il veicolo quando questo è
sostenuto soltanto dal sollevatore.
● Utilizzare sempre sollevatore e/o martinetto su una superficie stabile,
uniforme e in piano.
● Non avviare il motore mentre il veicolo è sostenuto dal sollevatore.
● Arrestare il veicolo in piano, inserire correttamente il freno di
stazionamento e portare la leva del cambio in posizione “P” (cambio
Multidrive) o “R” (cambio manuale).
● Accertarsi di aver fissato correttamente il sollevatore sul punto di attacco.
Il sollevamento del veicolo tramite un sollevatore mal posizionato potrebbe
causare il danneggiamento del veicolo e la sua caduta dal sollevatore
stesso.
● Non sollevare il veicolo mentre qualcuno è ancora nell’abitacolo.
● Quando si solleva il veicolo, non posare oggetti al di sopra o al di sotto del
sollevatore.

502

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Vano motore

Motore a benzina

Serbatoio del liquido Scatola fusibili (P. 550)


lavacristalli (P. 521) Batteria (P. 516)

Manutenzione e cura del veicolo


Serbatoio del refrigerante Ventola di raffreddamento
motore (P. 512) elettrica
Astina di livello olio motore Condensatore (P. 515)
(P. 506) Radiatore (P. 515)
Tappo di riempimento olio
motore (P. 508)

503

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Motore diesel

Serbatoio del liquido Filtro carburante (P. 522)


lavacristalli (P. 521) Scatola fusibili (P. 550)
Serbatoio del refrigerante Batteria (P. 516)
motore (P. 512) Condensatore (P. 515)
Tappo di riempimento olio Ventole di raffreddamento
motore (P. 508) elettriche
Astina di livello olio motore Intercooler (P. 515)
(P. 506)
Radiatore (P. 515)

504

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Copertura del vano motore

■ Rimozione della copertura del vano motore

■ Installazione dei fermagli di chiusura


Spingere verso l’alto la parte 4
centrale
Inserire

Manutenzione e cura del veicolo


Premere

NOTA

■ Dopo l’installazione di una copertura del vano motore


Verificare che la copertura sia saldamente montata nella sua posizione
originale.

505

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Olio motore

Con il motore a temperatura di funzionamento e spento, controllare il


livello dell’olio sull’astina.
■ Controllo dell’olio motore
Parcheggiare il veicolo in piano. Dopo aver scaldato e spento
il motore, attendere più di 5 minuti affinché l’olio rifluisca in
fondo al motore.
Tenere uno straccio sotto l’estremità ed estrarre l’astina.
Motore a benzina

Motore diesel

506

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Pulire l’astina.
Reinserire completamente l’astina.
Tenendo uno straccio sotto l’estremità, estrarre l’astina e
controllare il livello dell’olio.
Motore a benzina
Minimo
Normale
Eccessivo
La forma dell’astina può differire
a seconda del tipo di veicolo o
motore.

Motore diesel
Minimo
Normale 4
Eccessivo
La forma dell’astina può differire

Manutenzione e cura del veicolo


a seconda del tipo di veicolo o
motore.

Pulire l’astina e reinserirla completamente.

507

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Rabbocco olio motore


Se il livello dell’olio è sotto o
prossimo al contrassegno di
livello basso, rabboccare olio
motore dello stesso tipo di quello
già presente nel motore.

Accertarsi di controllare il tipo di olio e di preparare gli elementi


necessari prima di rabboccare l’olio.

Scelta dell’olio
P. 707
motore
Quantità di olio Motore a benzina
(Minima  1,5 litri
Massima) Motore diesel
1,2 litri
Elementi Imbuto pulito

Rimuovere il tappo dell’apertura di riempimento olio


ruotandolo in senso antiorario.
Rabboccare l’olio motore lentamente, controllando l’astina.
Installare il tappo del bocchettone di riempimento olio
ruotandolo in senso orario.

508

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Consumo di olio motore


Durante la guida verrà consumata una certa quantità di olio motore. Nelle
seguenti situazioni, il consumo di olio potrebbe aumentare e, tra un
intervallo di manutenzione e l’altro, potrebbe essere necessario rabboccare
l’olio motore.
● Quando il motore è nuovo, ad esempio subito dopo l’acquisto del veicolo
o dopo la sostituzione del motore
● Se viene utilizzato olio di bassa qualità o con una viscosità non adatta
● Durante la guida ad alte velocità, con un carico pesante, durante il traino
o se si accelera e decelera frequentemente
● Quando si lascia girare il motore al minimo o se si guida frequentemente
nel traffico intenso
L’intervallo di manutenzione dell’olio è variabile in funzione delle condizioni
di utilizzo della vettura.
■ Dopo il cambio dell’olio motore (solo motore diesel)
Azzerare la manutenzione dell’olio motore. Eseguire le seguenti procedure:
4
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione “ON”
(veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente) o

Manutenzione e cura del veicolo


l’interruttore “ENGINE START STOP” nella modalità IGNITION ON
(veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente) e poi
modificare la visualizzazione del display passando al
contachilometri parziale A. (P. 250)
Portare la chiave nel blocchetto di accensione nella posizione
“LOCK” (veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente)
oppure spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP” (veicoli con
sistema di entrata e avviamento intelligente).

509

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Premendo il pulsante cambio


visualizzazione (P. 250), portare la
chiave nel blocchetto di accensione in
posizione “ON” (veicoli senza sistema di
entrata e avviamento intelligente) o
l’interruttore “ENGINE START STOP”
nella modalità IGNITION ON (veicoli con
sistema di entrata e avviamento
intelligente); sul display sarà visualizzato
il messaggio mostrato in figura.

Continuare a tenere premuto il pulsante, fino a quando il


contachilometri parziale non segna “00000”, a questo punto la
procedura di azzeramento del sistema sarà completata.

AVVISO

■ Olio motore usato


● L’olio motore usato contiene agenti inquinanti potenzialmente pericolosi
che potrebbero causare disturbi cutanei come infiammazioni o cancro
della pelle, pertanto occorre fare attenzione ed evitare un contatto
prolungato e ripetuto. Per rimuovere l’olio motore usato dalla pelle, lavare
a fondo con acqua e sapone.
● Smaltire l’olio usato e i filtri in modo sicuro ed accettabile. Non smaltire
l’olio usato e i filtri tra i rifiuti domestici, nei canali delle fognature o sul
terreno. Per informazioni concernenti il riciclaggio o lo smaltimento,
contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un
altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato, una stazione
di servizio o un negozio di ricambi per auto.
● Non lasciare l’olio motore usato alla portata dei bambini.

510

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

NOTA

■ Per evitare gravi danni al motore


Controllare regolarmente il livello dell’olio.
■ Quando si sostituisce l’olio motore
● Prestare attenzione a non versare olio motore sui componenti del veicolo.
● Evitare di aggiungere una quantità eccessiva di olio, in caso contrario il
motore potrebbe danneggiarsi.
● Controllare il livello dell’olio sull’astina ogni volta che si riempie il veicolo.
● Accertarsi che il tappo di riempimento olio motore sia correttamente
serrato.
■ Olio motore (solo per motore diesel)
L’uso di un olio motore diverso da “Toyota Genuine Motor Oil 5W-30
Premium Fuel Economy for 1WW/2WW engines” «Olio motore originale
Toyota 5W-30 Premium Fuel Economy per motori 1WW/2WW» o qualsiasi
altro olio motore approvato potrebbe danneggiare il motore.
Se non sono disponibili l’olio motore “Toyota Genuine Motor Oil 5W-30 4
Premium Fuel Economy for 1WW/2WW engines” «Olio Motore Originale
Toyota 5W-30 Premium Fuel Economy per motori 1WW/2WW», o qualsiasi

Manutenzione e cura del veicolo


altro olio motore approvato, per il rabbocco può essere utilizzato fino a 1 litro
di ACEA C3. (P. 712)

511

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Refrigerante motore

Il livello di refrigerante è adeguato se è compreso tra le tacche


“FULL” e “LOW” del serbatoio, a motore freddo.
Motore a benzina
Tappo del serbatoio
“FULL”
“LOW”
Se il livello si trova sulla tacca
“LOW” o al di sotto di essa,
rabboccare del refrigerante fino a
raggiungere la tacca “FULL”.

Motore diesel
Tappo del serbatoio
“FULL”
“LOW”
Se il livello si trova sulla tacca
“LOW” o al di sotto di essa,
rabboccare del refrigerante fino a
raggiungere la tacca “FULL”.

512

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Se il livello di refrigerante si riduce sensibilmente poco dopo il


rabbocco
Controllare visivamente il radiatore, i tubi flessibili, il tappo del serbatoio, il
tappo del radiatore, il rubinetto di scarico e la pompa dell’acqua.
Se non si riesce a trovare la perdita, un qualsiasi concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato, sarà in grado di provare il tappo e di controllare eventuali perdite
nel sistema di raffreddamento.
■ Scelta del refrigerante
Motore a benzina
Utilizzare soltanto “Toyota Super Long Life Coolant” «Refrigerante di durata
extra-lunga Toyota» o un refrigerante a base di glicole etilenico non
contenente silicati, ammine, nitriti e borati con tecnologia acida organica
ibrida a lunga durata.
Il “Toyota Super Long Life Coolant” «Refrigerante di durata extra-lunga
Toyota» è una miscela contenente il 50% di refrigerante e il 50% di acqua
deionizzata. (temperatura possibile: -35C)
4
Motore diesel
Utilizzare solo “Toyota Genuine Premium Long Life Coolant 1WW/2WW”

Manutenzione e cura del veicolo


«Refrigerante 1WW/2WW di lunga durata Premium originale Toyota» o
un equivalente.
“Toyota Genuine Premium Long Life Coolant 1WW/2WW” «Refrigerante
1WW/2WW di lunga durata Premium originale Toyota» è premiscelato con
il 50% di refrigerante e il 50% di acqua deionizzata. (temperatura
possibile: -35C)
Per ulteriori informazioni sul refrigerante motore, contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.

513

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Quando il motore è caldo


Non rimuovere il tappo del serbatoio del liquido refrigerante.
Il sistema di raffreddamento potrebbe essere sotto pressione e, togliendo il
tappo, potrebbero fuoriuscire schizzi di refrigerante bollente, che
causerebbero lesioni gravi, quali ad esempio ustioni.

NOTA

■ Quando si rabbocca refrigerante motore


Il refrigerante non è né acqua naturale, né soltanto un antigelo. Per garantire
una corretta lubrificazione, una protezione anticorrosiva e un adeguato
raffreddamento, è necessario utilizzare la corretta miscela di acqua ed
antigelo. Leggere l’etichetta dell’antigelo o del refrigerante.
■ Se si versa accidentalmente del refrigerante
Accertarsi di rimuoverlo con acqua per evitare danni ai componenti e alla
vernice.

514

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Radiatore, condensatore e intercooler

Controllare il radiatore, il condensatore e l’intercooler (solo motore


diesel) e rimuovere eventuali corpi estranei.
Se una qualsiasi delle parti sopra elencate risulta molto sporca
oppure non si è certi della sua condizione, far controllare il veicolo da
un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

AVVISO

■ Quando il motore è caldo


Non toccare il radiatore, il condensatore o l’intercooler in quanto potrebbero
aver raggiunto temperature estremamente elevate e provocare lesioni gravi,
quali ad esempio ustioni.
■ Quando la ventola di raffreddamento elettrica potrebbe continuare a
girare anche a motore fermo (solo per motore diesel)
P. 498 4

Manutenzione e cura del veicolo

515

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Batteria

Controllare la batteria come segue.


■ Simboli di avvertenza
I significati di ciascun simbolo di avvertenza posti sulla parte
superiore della batteria sono i seguenti:

Non fumare, non


produrre fiamme libere, Acido della batteria
nessuna scintilla
Prestare attenzione alle
Proteggere gli occhi istruzioni
di funzionamento

Tenere fuori dalla


Gas esplosivo
portata dei bambini

516

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Esterno della batteria


Verificare che i morsetti della batteria non siano corrosi e che non
vi siano connessioni allentate, incrinature o morsetti liberi.

Morsetti
Morsetto di fissaggio

■ Controllo dell’elettrolito (batterie con tappi di sfiato)


Controllare che il livello sia
compreso tra le tacche
“MASSIMO” e “MINIMO”.
Tacca “MASSIMO” 4

Tacca “MINIMO”

Manutenzione e cura del veicolo


Se il livello del fluido è pari o
inferiore alla tacca “MINIMO”,
aggiungere acqua distillata.

517

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Aggiunta di acqua distillata (batterie con tappi di sfiato)


Minimo O.K.

Rimuovere il tappo di sfiato.


Aggiungere acqua distillata.
Se la tacca “MASSIMO” non è visibile, controllare il livello del liquido
guardando direttamente sulla cella.
Rimontare il tappo di sfiato e chiudere bene.

■ Prima di ricaricare
Durante la ricarica, la batteria produce del gas idrogeno che è infiammabile
ed esplosivo. Quindi, prima di ricaricare:
● Se si effettua la ricarica con la batteria installata sul veicolo, accertarsi di
aver scollegato il cavo di massa.
● Quando si collegano e scollegano i cavi del caricabatteria alla batteria,
verificare che l’interruttore di alimentazione del caricabatteria sia
disattivato.

518

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Dopo la sostituzione della batteria (veicoli con sistema di entrata e


avviamento intelligente)
Il motore potrebbe non avviarsi. Seguire la procedura descritta di seguito per
inizializzare il sistema.
Portare la leva del cambio in posizione “P” (cambio Multidrive) o
premere il pedale del freno con la leva del cambio in posizione “N”
(cambio manuale).
Aprire e chiudere una porta qualsiasi.
Riavviare il motore.

AVVISO

■ Sostanze chimiche presenti nella batteria


La batteria contiene acido solforico tossico e corrosivo e potrebbe produrre
gas idrogeno infiammabile ed esplosivo. Per ridurre il rischio di lesioni gravi
o mortali, prendere le seguenti precauzioni quando si lavora sulla batteria o
nelle sue vicinanze: 4
● Non provocare scintille toccando i morsetti della batteria con gli attrezzi.
● Non fumare o accendere un fiammifero nelle vicinanze della batteria.

Manutenzione e cura del veicolo


● Evitare il contatto con occhi, pelle e vestiti.
● Non inalare o ingerire l’elettrolito.
● Quando si lavora in prossimità della batteria, indossare occhiali di
sicurezza a protezione.
● Tenere i bambini lontano dalla batteria.
■ Dove ricaricare la batteria in modo sicuro
Caricare sempre la batteria all’aperto. Non caricarla in un garage, né in una
stanza chiusa dove non vi sia una ventilazione sufficiente.

519

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Come ricaricare la batteria (batterie senza tappi di sfiato)


Sottoporre la batteria unicamente a carica lenta (5 A o meno). Con una
carica più veloce, la batteria potrebbe esplodere.
■ Misure di emergenza concernenti l’elettrolito
● Se l’elettrolito va a contatto con gli occhi
Lavare abbondantemente gli occhi con acqua pulita per almeno 15 minuti
e consultare subito un medico. Se possibile, mentre ci si reca nella
struttura medica più vicina, continuare ad applicare acqua con una spugna
o un panno.
● Se l’elettrolito entra a contatto con la pelle
Lavare a fondo la zona interessata. Se si avverte dolore o bruciore,
consultare subito un medico.
● Se l’elettrolito entra in contatto con i vestiti
Vi è la possibilità che venga assorbito e finisca sulla pelle. Togliere
immediatamente i vestiti ed eventualmente seguire la procedura descritta
sopra.
● Se l’elettrolito viene accidentalmente deglutito
Bere una grande quantità di acqua o latte. Farsi visitare immediatamente
da un medico.

NOTA

■ Quando si ricarica la batteria


Non ricaricare la batteria mentre il motore è in funzione. Controllare inoltre
che tutti gli accessori siano spenti.
■ Quando si aggiunge acqua distillata (batterie con tappi di sfiato)
Evitare di riempire eccessivamente. Se l’acqua trabocca durante la ricarica
della batteria, questa potrebbe corrodersi.

520

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Liquido lavacristalli

Se il livello è estremamente
basso, aggiungere del liquido
lavacristalli.
Sollevare il tappo tenendo un dito
premuto sul foro al centro del
tappo e controllare il livello del
liquido nel tubicino.

AVVISO

■ Quando si rabbocca il liquido lavacristalli


Non rabboccare il liquido lavacristalli quando il motore è caldo o in funzione,
in quanto il liquido contiene alcol che potrebbe infiammarsi se versato sul
motore, ecc.
4

NOTA

Manutenzione e cura del veicolo


■ Non utilizzare fluidi diversi dal liquido lavacristalli
Non usare acqua saponata o l’antigelo del motore al posto del liquido
lavacristalli.
Così facendo, si potrebbero striare le superfici verniciate del veicolo.
■ Diluizione del liquido lavacristalli
Diluire il liquido lavacristalli con acqua di quanto basta.
Fare riferimento alle temperature di congelamento riportate sull’etichetta del
flacone del liquido lavacristalli.

521

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Filtro carburante (solo motore diesel)

Nelle situazioni seguenti, è necessario far drenare l’acqua dal filtro


carburante:
Filtro carburante di tipo A*: Ogni 20.000 km
Filtro carburante di tipo B*: Viene visualizzato un messaggio di
avvertimento sul display multifunzione e si attiva un cicalino.
(P. 620)
*: Per identificare il tipo di filtro carburante, contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.
Far drenare il filtro carburante da un qualsiasi concessionario
autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato.

NOTA

■ In presenza di acqua nel filtro carburante


Non guidare per periodi prolungati con acqua accumulata nel filtro
carburante poiché ciò danneggia la pompa d’iniezione del carburante.

522

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Pneumatici

Quando compaiono gli indicatori di usura dei battistrada, sostituire i


pneumatici.

■ Controllo dei pneumatici


Controllare se gli indicatori di usura dei battistrada compaiono
sui pneumatici. Controllare anche che i pneumatici non
presentino tracce di usura irregolare, quali un’usura eccessiva
su di un solo lato del battistrada.
Se non viene usata per la rotazione, controllare le condizioni
della ruota di scorta e la pressione di gonfiaggio.

Manutenzione e cura del veicolo


Nuovo battistrada
Battistrada usurato
Indicatore di usura del battistrada
La posizione degli indicatori di usura dei battistrada è indicata da un
contrassegno “TWI” o “ ”, ecc., stampati sul fianco di ciascun
pneumatico.
Sostituire i pneumatici se gli indicatori di usura dei battistrada
compaiono sugli stessi.

523

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Rotazione dei pneumatici


Veicoli con ruota di scorta di tipo diverso dai pneumatici montati
o kit di emergenza per la riparazione dei pneumatici in caso di
foratura (veicoli con o senza sistema di controllo pressione
pneumatici)
Ruotare i pneumatici
nell’ordine indicato.
Per ottenere un’usura uniforme
dei pneumatici e prolungarne
la durata, Toyota raccomanda
Anteriore
di eseguire la rotazione dei
pneumatici ogni 10.000 km
circa.

Veicoli con una ruota di scorta dello stesso tipo dei pneumatici
montati (veicoli senza sistema di controllo pressione
pneumatici)
Ruotare i pneumatici
nell’ordine indicato.
Per ottenere un’usura uniforme
dei pneumatici e prolungarne
Anteriore la durata, Toyota raccomanda
di eseguire la rotazione dei
pneumatici ogni 10.000 km
circa.

■ Sistema di controllo pressione pneumatici (se presente)


Questo veicolo è dotato di un sistema di controllo pressione
pneumatici che si avvale di valvole e trasmettitori di controllo della
pressione dei pneumatici per rilevare una pressione insufficiente
dei pneumatici prima dell’insorgere di problemi gravi.
Se la pressione dei pneumatici scende al di sotto di un livello
predeterminato, il guidatore viene avvisato da una spia di
avvertimento. (P. 610)

524

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Installazione delle valvole e dei trasmettitori di controllo della


pressione dei pneumatici (se presenti)

Quando si sostituiscono pneumatici o ruote, è necessario installare


anche le valvole e i trasmettitori di controllo della pressione dei
pneumatici.
Quando si installano nuove valvole e trasmettitori di controllo della
pressione dei pneumatici, è necessario registrare i nuovi codici ID nel
computer del sistema di controllo pressione pneumatici e inizializzare
il sistema stesso. Far registrare i codici ID della valvola e del
trasmettitore di controllo pressione pneumatici da un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato. (P. 527)

Inizializzazione del sistema di controllo pressione pneumatici (se presente)

■ Il sistema di controllo pressione pneumatici deve essere


4
inizializzato nelle seguenti circostanze:
● Quando si ruotano i pneumatici anteriori e quelli posteriori con

Manutenzione e cura del veicolo


pressioni di gonfiaggio differenti
● Quando si modifica la pressione di gonfiaggio dei pneumatici,
come quando si cambia velocità di marcia
● Quando si montano pneumatici di dimensioni diverse rispetto ai
precedenti
Una volta inizializzato il sistema di controllo pressione pneumatici,
la pressione di gonfiaggio attuale dei pneumatici viene impostata
come parametro di riferimento.

525

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Come inizializzare il sistema di controllo pressione


pneumatici (se presente)
Parcheggiare il veicolo in un luogo sicuro e portare la chiave
nel blocchetto di accensione in posizione “LOCK” (veicoli
senza sistema di entrata e avviamento intelligente) o
spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP” (veicoli con
sistema di entrata e avviamento intelligente).
L’inizializzazione non può essere effettuata mentre il veicolo è in
movimento.
Regolare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici portandola
al livello specificato con pneumatici freddi. (P. 719)
Assicurarsi di regolare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici
portandola al livello indicato con pneumatici freddi. Il sistema di
controllo pressione pneumatici funzionerà sulla base di questo livello
di pressione.
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“ON” (veicoli senza sistema di entrata e avviamento
intelligente) o l’interruttore “ENGINE START STOP” nella
modalità IGNITION ON (veicoli con sistema di entrata e
avviamento intelligente).
Premere e tenere premuto
l’interruttore di reset del controllo
pressione pneumatici fino a
quando la relativa spia
lampeggia lentamente per 3
volte.

526

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:


Attendere alcuni minuti con la chiave nel blocchetto di
accensione in posizione “ON” e poi ruotare la chiave in
posizione “ACC” o “LOCK”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Attendere alcuni minuti con l’interruttore “ENGINE START
STOP” nella modalità IGNITION ON e poi spegnere
l’interruttore “ENGINE START STOP”.

Registrazione dei codici ID (veicoli con sistema di controllo


pressione pneumatici)

La valvola e il trasmettitore di controllo della pressione dei pneumatici


sono dotati di un codice identificativo unico. Quando si sostituisce
una valvola e trasmettitore di controllo della pressione dei
pneumatici, è necessario registrare il codice ID. Far registrare il
codice ID presso un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
4
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e
attrezzato.

Manutenzione e cura del veicolo


■ Quando sostituire i pneumatici del veicolo
La sostituzione dei pneumatici va eseguita se:
● Gli indicatori di usura dei battistrada compaiono su di un pneumatico.
● Uno o più pneumatici presentano danni come tagli, spaccature,
incrinature abbastanza profonde per esporre la tela o rigonfiamenti che
indicano un danno interno
● Un pneumatico si sgonfia continuamente o non può essere
adeguatamente riparato a causa della grandezza o della posizione di un
taglio o di un altro tipo di danneggiamento
In caso di dubbi, contattare un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

527

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Quando si sostituiscono pneumatici e ruote (veicoli con sistema di


controllo pressione pneumatici)
Se il codice ID della valvola e del trasmettitore di controllo pressione
pneumatici non è registrato, il sistema di controllo pressione pneumatici non
funzionerà correttamente. Dopo aver guidato per circa 10 minuti, la spia di
avvertimento pressione pneumatici lampeggia per 1 minuto e poi rimane
accesa ad indicare un malfunzionamento del sistema.
■ Durata dei pneumatici
Ogni pneumatico con più di 6 anni di vita deve essere controllato da un
tecnico qualificato anche se non è mai stato usato o è stato usato raramente
o non presenta evidenze di danni.
■ Controlli di routine della pressione di gonfiaggio dei pneumatici
(veicoli con sistema di controllo pressione pneumatici)
Il sistema di controllo pressione pneumatici non sostituisce i controlli di
routine della pressione di gonfiaggio. Accertarsi di verificare la pressione di
gonfiaggio dei pneumatici durante i normali controlli quotidiani.
■ Inizializzazione del sistema di controllo pressione pneumatici (se
presente)
Inizializzare il sistema con la pressione di gonfiaggio dei pneumatici regolata
al livello specificato.
■ Se il battistrada dei pneumatici da neve è 4 mm o inferiore
L’efficacia dei pneumatici da neve non è più garantita.

528

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Quando l’inizializzazione del sistema di controllo pressione pneumatici


non è riuscita (se presente)
È possibile completare l’inizializzazione in pochi minuti. Tuttavia, nei casi
riportati di seguito, le impostazioni non sono state registrate e il sistema non
funziona correttamente. Se i ripetuti tentativi di registrare le impostazioni
della pressione di gonfiaggio dei pneumatici non hanno dato esito positivo,
far controllare il veicolo da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Quando si azione l’interruttore di reset del controllo pressione
pneumatici, la relativa spia di avvertimento non lampeggia 3 volte.
● Dopo aver guidato per un determinato periodo di tempo
dall’inizializzazione, la spia di avvertimento si accenderà dopo aver
lampeggiato per 1 minuto.

Manutenzione e cura del veicolo

529

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Certificazione sistema di controllo pressione pneumatici


La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) aggiornata è disponibile al
seguente indirizzo:
http://www.globaldenso.com/en/products/oem/index.html

530

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Manutenzione e cura del veicolo

531

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

La DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (DoC) aggiornata è disponibile al


seguente:
Indirizzo DoC: http://www.pacific-ind.co.jp/eng/products/car/tpms/doc/

532

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Manutenzione e cura del veicolo

533

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Veicoli venduti in Serbia

AVVISO

■ Quando si ispezionano o si sostituiscono i pneumatici


Osservare le seguenti precauzioni per evitare incidenti.
La mancata osservanza di queste precauzioni potrebbe provocare danni ai
componenti della catena di trasmissione e compromettere le caratteristiche
di manovrabilità causando incidenti con conseguenti lesioni gravi o mortali.
● Non montare pneumatici di marchi, modelli o battistrada diversi.
Inoltre, non montare pneumatici con gradi di usura del battistrada molto
diversi.
● Non utilizzare pneumatici di dimensioni diverse da quelle raccomandate
da Toyota.
● Non montare pneumatici di diversa costruzione (radiali, cinturati o a tele
incrociate diagonalmente).
● Non utilizzare insieme pneumatici estivi, all-season e invernali.
● Non utilizzare pneumatici che sono stati montati su un altro veicolo.
Non utilizzare pneumatici di cui non si conosce la provenienza.
■ Quando si inizializza il sistema di controllo pressione pneumatici (se
presente)
Non azionare l’interruttore di reset del controllo pressione pneumatici senza
aver prima regolato la pressione di gonfiaggio dei pneumatici al livello
specificato. In caso contrario la spia di avvertimento pressione pneumatici
potrebbe non accendersi se la pressione è bassa, oppure potrebbe
accendersi quando la pressione è in realtà normale.

534

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

NOTA

■ Riparazione o sostituzione di pneumatici, ruote, valvole di controllo


della pressione dei pneumatici, trasmettitori e cappucci delle valvole
(veicoli con sistema di controllo pressione pneumatici)
● Quando si smontano o rimontano le ruote, i pneumatici o le valvole e i
trasmettitori di controllo della pressione dei pneumatici, contattare un
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato, in quanto si
potrebbero arrecare danni alle valvole e ai trasmettitori se non li si
maneggia correttamente.
● Assicurarsi di montare i cappucci sulle valvole dei pneumatici. Se i
cappucci sulle valvole non sono montati, potrebbe penetrare acqua nelle
valvole del sistema di controllo pressione pneumatici e le valvole
potrebbero bloccarsi.
● Quando si sostituiscono i cappucci delle valvole dei pneumatici, non
utilizzare cappucci diversi da quelli previsti. Il cappuccio potrebbe
rimanere incastrato.
4
■ Per evitare danni alle valvole e ai trasmettitori di controllo della
pressione dei pneumatici (veicoli con sistema di controllo pressione
pneumatici)

Manutenzione e cura del veicolo


Quando si ripara un pneumatico con sigillanti liquidi, la valvola e il
trasmettitore di controllo della pressione dei pneumatici potrebbero non
funzionare correttamente. Se si utilizza un sigillante liquido, contattare
appena possibile un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina,
un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato o un’altra
officina specializzata. Dopo aver utilizzato un sigillante liquido, assicurarsi di
sostituire la valvola e il trasmettitore di controllo della pressione quando si
ripara o si sostituisce il pneumatico. (P. 525)

535

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

NOTA

■ Guida su strade sconnesse


Prestare particolare attenzione durante la guida su strade con fondo
sdrucciolevole o buche.
Tali condizioni potrebbero causare la riduzione della pressione di gonfiaggio
dei pneumatici, riducendo così la capacità ammortizzante degli stessi.
Inoltre, la guida su strade sconnesse potrebbe causare danni ai pneumatici,
come anche alle ruote e alla carrozzeria.
■ Se la pressione di gonfiaggio dei pneumatici diminuisce durante la
guida
Non proseguire la guida, per evitare di danneggiare i pneumatici e/o i cerchi.

536

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Pressione di gonfiaggio dei pneumatici

Assicurarsi di mantenere la corretta pressione di gonfiaggio dei


pneumatici. La pressione di gonfiaggio dei pneumatici dovrebbe
essere controllata almeno una volta al mese. Tuttavia, Toyota
raccomanda il controllo della pressione di gonfiaggio dei pneumatici
ogni due settimane. (P. 719)

■ Effetti di una pressione di gonfiaggio dei pneumatici scorretta


Guidare con una pressione di gonfiaggio dei pneumatici scorretta potrebbe
comportare:
● Ridotto risparmio di carburante
● Ridotto comfort di guida e scarsa governabilità
● Ridotta durata dei pneumatici a seguito di usura
● Una sicurezza inferiore
● Il danneggiamento della catena di trasmissione
Se un pneumatico richiede un frequente gonfiaggio, farlo controllare da un 4
qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o da un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.

Manutenzione e cura del veicolo


■ Istruzioni per il controllo della pressione di gonfiaggio pneumatici
Durante il controllo della pressione di gonfiaggio pneumatici, attenersi alle
seguenti istruzioni:
● Effettuare il controllo soltanto quando i pneumatici sono freddi.
Se il veicolo è rimasto parcheggiato per almeno 3 ore e non ha percorso
più di 1,5 km, la lettura della pressione di gonfiaggio dei pneumatici
freddi sarà accurata.
● Utilizzare sempre un manometro per la lettura della pressione dei
pneumatici.
È difficile giudicare se un pneumatico sia correttamente gonfiato solo in
base al suo aspetto.
● È normale che la pressione di gonfiaggio dei pneumatici sia maggiore
dopo la guida, per il calore generato all’interno di essi. Non ridurre la
pressione di gonfiaggio dopo aver guidato.
● Il peso di passeggeri e bagagli deve essere distribuito in modo tale che il
veicolo sia bilanciato.

537

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Un gonfiaggio corretto è essenziale per preservare le caratteristiche


del pneumatico
Mantenere i pneumatici gonfiati correttamente.
Se i pneumatici non sono correttamente gonfiati, possono verificarsi le
seguenti condizioni che possono causare incidenti con morte o serie lesioni
alle persone:
● Usura eccessiva
● Usura non uniforme
● Scarso assetto
● Possibilità di scoppi in seguito al surriscaldamento dei pneumatici
● Trafilamenti d’aria tra pneumatico e ruota
● Deformazione del cerchione e/o danni al pneumatico
● Maggior possibilità di danni al pneumatico durante la guida (a causa di
pericoli presenti sulla strada, giunti di espansione, bordi affilati presenti
sulla strada, ecc.)

NOTA

■ Quando si controlla e si regola la pressione di gonfiaggio dei


pneumatici
Assicurarsi di aver rimesso i cappucci sulle valvole.
Se la valvola non è dotata di un cappuccio, la polvere o l’umidità possono
penetrare all’interno della valvola causando una perdita d’aria che può
provocare la riduzione della pressione di gonfiaggio dei pneumatici.

538

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Ruote

Quando una ruota è piegata, incrinata o pesantemente corrosa, deve


essere sostituita.
In caso contrario, il pneumatico potrebbe staccarsi dalla ruota o
provocare una perdita di controllo della manovrabilità.

■ Scelta delle ruote


Quando si sostituiscono le ruote, accertarsi che le nuove ruote
siano equivalenti a quelle rimosse in termini di capacità di
carico, diametro, larghezza del cerchio e inset*.
Le ruote di ricambio sono disponibili presso un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
*: comunemente denominato “offset”.
Toyota sconsiglia l’utilizzo di:
● Ruote di diversa misura o tipo
● Ruote usate 4

● Ruote piegate e poi raddrizzate

Manutenzione e cura del veicolo


■ Precauzioni relative alle ruote in alluminio (se presenti)
● Usare esclusivamente dadi della ruota Toyota e chiavi
appositamente progettate per l’utilizzo sulle vostre ruote in
alluminio.
● Quando si ruotano, si riparano o si sostituiscono i pneumatici,
controllare che i dadi ruota siano ancora ben serrati dopo aver
percorso 1.600 km.
● Quando si utilizzano le catene da neve, fare attenzione a non
danneggiare le ruote in alluminio.
● Utilizzare solo pesi di equilibratura originali Toyota o di tipo
equivalente e servirsi di un martello in plastica o gomma
quando si effettua l’equilibratura delle ruote.

539

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Quando si rimuove il copricerchione (veicoli con estrattore a graffa)

Rimuovere il copricerchione utilizzando


l’estrattore a graffa.
Posizione dell’estrattore a graffa: P. 653

■ Quando si sostituiscono le ruote (veicoli con sistema di controllo


pressione pneumatici)
Le ruote del veicolo sono dotate di valvole e trasmettitori di controllo della
pressione dei pneumatici (tranne la ruota di scorta) che consentono al
sistema di controllo pressione pneumatici di avvertire tempestivamente il
guidatore in caso di calo della pressione di gonfiaggio. Ogni volta che le
ruote vengono sostituite, è necessario installare le valvole e i trasmettitori di
controllo della pressione dei pneumatici. (P. 525)

540

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Quando si sostituiscono le ruote


Per ridurre il rischio di lesioni gravi o mortali, osservare le precauzioni
riportate di seguito.
● Non montare ruote di dimensioni diverse da quelle raccomandate nel
Manuale di uso e manutenzione, perché questo potrebbe comportare una
perdita di controllo della manovrabilità.
● Non utilizzare mai una camera d’aria su una ruota che perde e che
richiede un pneumatico senza camera d’aria.
■ Montaggio dei dadi ruota

● Assicurarsi di montare i dadi ruota con


Parte le estremità coniche rivolte verso
conica
l’interno. Se si montano i dadi con le
estremità coniche rivolte verso
l’esterno, si potrebbe causare la rottura
o l’eventuale perdita della ruota durante
la guida, con conseguente rischio di 4
incidenti con lesioni gravi o mortali.
● Non usare mai olio o grasso sui dadi o sui bulloni della ruota.

Manutenzione e cura del veicolo


L’olio o il grasso potrebbero provocare un eccessivo serraggio dei dadi
causando il danneggiamento dei bulloni o del cerchio. Inoltre, l’olio o il
grasso potrebbero causare l’allentamento dei dadi ruota e la perdita della
stessa con conseguente rischio di incidenti con lesioni gravi o mortali.
Rimuovere ogni traccia di olio o grasso dai dadi o dai bulloni della ruota.

541

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

NOTA

■ Sostituzione delle valvole di controllo pressione pneumatici e dei


trasmettitori (veicoli con sistema di controllo pressione pneumatici)
● Dato che i lavori di riparazione o sostituzione potrebbero influire sulle
valvole e sui trasmettitori di controllo della pressione dei pneumatici,
rivolgersi ad un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina, o
un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato o un’altra
officina qualificata. Accertarsi inoltre di acquistare le valvole e i
trasmettitori presso un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o
officina, o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Assicurarsi che sul veicolo vengano utilizzate solo ruote Toyota originali.
Le valvole e i trasmettitori di controllo della pressione dei pneumatici
potrebbero non funzionare correttamente con ruote non originali.

542

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Filtro aria condizionata

Per poter mantenere la sua efficienza, il filtro aria condizionata deve


essere sostituito regolarmente.

■ Metodo di rimozione
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“LOCK”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP”.
Aprire il vano portaoggetti. Far
uscire lo smorzatore.

Premere entrambi i lati del

Manutenzione e cura del veicolo


vano portaoggetti per
scollegare i fermi.

543

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Rimuovere il coperchio del filtro.


Veicoli con guida a sinistra

Veicoli con guida a destra

■ Metodo di sostituzione
Togliere il filtro aria
condizionata e sostituirlo con
uno nuovo.
Le frecce “UP” presenti sul
filtro devono essere rivolte
verso l’alto.

544

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

■ Intervalli di controllo
Ispezionare e sostituire il filtro aria condizionata rispettando la manutenzione
programmata. In zone polverose o con intenso traffico, potrebbe essere
necessaria una sostituzione anticipata. (Per informazioni sulla
manutenzione programmata, consultare il “Libretto di manutenzione Toyota”
o il “Libretto di garanzia Toyota”.)
■ Se il flusso dell’aria proveniente dalle bocchette diminuisce
notevolmente
Il filtro potrebbe essere ostruito. Controllarlo ed eventualmente sostituirlo.

NOTA

■ Quando si utilizza l’impianto di condizionamento aria


Verificare che sia sempre installato un filtro.
Il funzionamento dell’impianto di condizionamento aria senza un filtro
potrebbe causare danni al sistema.
4

Manutenzione e cura del veicolo

545

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Batteria della chiave

Se la batteria è scarica, sostituirla con una nuova.

■ Saranno necessari i seguenti elementi:


● Cacciavite a testa piatta (per evitare di danneggiare la chiave,
avvolgere la punta del cacciavite con uno straccio)
● Piccolo cacciavite per viti Phillips
● Batteria al litio
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:
CR2016
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
CR1632
■ Sostituzione della batteria (veicoli senza sistema di entrata
e avviamento intelligente)
Sollevare il coperchio.
Inserire il cacciavite nella
fessura e spingere verso il
basso.

Rimuovere il coperchio.
Inserire il cacciavite nella parte
bassa della chiave e spingere
verso il basso.

546

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Rimuovere la batteria
esaurita.
Inserire una nuova batteria con
il morsetto “+” rivolto verso
l’alto.

■ Sostituzione della batteria (veicoli con sistema di entrata e


avviamento intelligente)
Tirare fuori la chiave
meccanica.

STS43AKE21

Manutenzione e cura del veicolo


Rimuovere il coperchio.

547

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Rimuovere la batteria
esaurita.
Inserire una nuova batteria con
il morsetto “+” rivolto verso
l’alto.

■ Se la batteria della chiave è scarica


Si potrebbero verificare le seguenti situazioni.
● Il sistema di entrata e avviamento intelligente (se presente) ed il
radiocomando a distanza non funzioneranno correttamente.
● Il raggio d’azione si riduce.
■ Utilizzare i seguenti tipi di batteria al litio
Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente: CR2016
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente: CR1632
● Le batterie possono essere acquistate presso un qualsiasi
concessionario autorizzato Toyota o officina, un altro professionista
adeguatamente qualificato e attrezzato, gioiellerie o negozi di macchine
fotografiche.
● Sostituire solo con una batteria uguale o una raccomandata di tipo
equivalente da un qualsiasi concessionario autorizzato Toyota o officina,
o un altro professionista adeguatamente qualificato e attrezzato.
● Smaltire le batterie usate in ottemperanza alle leggi locali.

548

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

AVVISO

■ Batteria e altri componenti rimossi


Si tratta di componenti piccoli che, se ingoiati, possono provocare
soffocamento. Tenere fuori dalla portata dei bambini. La mancata
osservanza potrebbe causare lesioni gravi o mortali.
■ Certificazione per la batteria della chiave
ATTENZIONE: LA SOSTITUZIONE DELLA BATTERIA CON UNA
TIPOLOGIA NON CORRETTA PUÒ COMPORTARE IL RISCHIO DI
ESPLOSIONE. SMALTIRE LE BATTERIE USATE SECONDO LE
ISTRUZIONI

NOTA

■ Per il normale funzionamento dopo la sostituzione della batteria


Osservare le seguenti precauzioni per evitare incidenti.
● Lavorare sempre con le mani asciutte. 4
L’umidità potrebbe provocare l’ossidazione della batteria.
● Non toccare o spostare nessun altro componente all’interno del comando

Manutenzione e cura del veicolo


a distanza.
● Non piegare i morsetti della batteria.

549

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”
Controllo e sostituzione dei fusibili

Se uno qualsiasi dei componenti elettrici non funziona, potrebbe


essersi bruciato un fusibile. Se ciò accade, controllare e sostituire
tutti i fusibili necessari.

Veicoli senza sistema di entrata e avviamento intelligente:


Portare la chiave nel blocchetto di accensione in posizione
“LOCK”.
Veicoli con sistema di entrata e avviamento intelligente:
Spegnere l’interruttore “ENGINE START STOP”.
I fusibili si trovano nei punti indicati di seguito. Per
controllare i fusibili, seguire le istruzioni riportate qui sotto.
■ Vano motore
Premere la linguetta e
sollevare lo sportello.

■ Sotto la plancia sul lato guida (veicoli con guida a sinistra)


Tipo A
Rimuovere lo sportello.

550

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Tipo B
1. Rimuovere le parti superiori
della plancia.

2. Rimuovere la parte inferiore


della plancia.

■ Sotto la plancia sul lato passeggero (veicoli con guida a

Manutenzione e cura del veicolo


destra)
Tipo A
Rimuovere il coperchio.

551

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Rimuovere lo sportello.

Tipo B
1. Aprire il vano portaoggetti.
Far uscire lo smorzatore.

2. Sollevare il vano
portaoggetti per scollegare i
fermi nella parte inferiore e
toglierlo.

Dopo il guasto di un sistema, consultare la sezione


“Disposizione dei fusibili ed amperaggi nominali” (P. 555)
per maggiori dettagli sul fusibile da controllare.

552

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Togliere il fusibile con


l’estrattore.

4
Controllare se il fusibile è bruciato.
Tipo A

Manutenzione e cura del veicolo


Fusibile normale
Fusibile bruciato
Sostituirlo con un fusibile di
amperaggio nominale
adeguato. L’amperaggio
nominale è indicato sullo
sportello della scatola dei
fusibili.

553

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Tipo B
Fusibile normale
Fusibile bruciato
Contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

Tipo C
Fusibile normale
Fusibile bruciato
Contattare un qualsiasi
concessionario autorizzato
Toyota o officina, o un altro
professionista adeguatamente
qualificato e attrezzato.

554

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Disposizione dei fusibili ed amperaggi nominali

■ Vano motore

Fusibile Ampere Circuito


4
ECU-IG NO.2, HTR-IG, WIPER,
RR WIPER, WASHER, ECU-IG
NO.1, ECU-IG NO.3, SEAT HTR,

Manutenzione e cura del veicolo


1 TO IP J/B*1 120 A AM1*3, DOOR, STOP, FR DOOR,
POWER, RR DOOR, RL DOOR,
OBD, ACC-B, RR FOG, FR FOG,
DEF, TAIL, SUNROOF, DRL
2 H-LP CLN 30 A Lavafari
Ventola/e di raffreddamento
3 RDI FAN 40 A
elettrica/elettriche
Ventola/e di raffreddamento
4 CDS FAN*1 30 A
elettrica/elettriche
Sistema frenante antibloccaggio,
5 ABS NO.1 50 A
VSC+
6 HTR*2 50 A Impianto di condizionamento aria

555

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Fusibile Ampere Circuito


Sistema di carica, RDI FAN, CDS
FAN, H-LP CLN, ABS NO.1, ABS
NO.2, HTR, PWR OUTLET, HTR
SUB NO.1, HTR SUB NO.2, HTR
SUB NO.3, ECU-IG NO.2, HTR-IG,
WIPER, RR WIPER, WASHER,
7 ALT*2 120 A
ECU-IG NO.1, ECU-IG NO.3,
SEAT HTR, AM1*3, DOOR, STOP,
FR DOOR, POWER, RR DOOR,
RL DOOR, OBD, ACC-B, RR FOG,
FR FOG, DEF, TAIL, SUNROOF,
DRL
EPS*2 80 A Servosterzo elettrico
8 Sistema candelette di
GLOW*1 80 A
preriscaldamento
9 EPS*1 80 A Servosterzo elettrico
10 P-SYSTEM* 2
30 A Sistema VALVEMATIC
11 FUEL HTR* 1
50 A Riscaldatore carburante
EFI MAIN*2, IGT/INJ*2, HORN,
P/I*2 50 A
IG2
12
H-LP LH LO, H-LP RH LO, H-LP LH
H-LP MAIN*1 50 A
HI, H-LP RH HI
P/I*1 50 A HORN, IG2, ELEC FUEL PMP
13 H-LP LH LO, H-LP RH LO, H-LP
H-LP MAIN*2 50 A
LH HI, H-LP RH HI
Sistema di spegnimento e
14 BBC*1 40 A
avviamento intelligente
15 EFI MAIN*1 50 A EFI NO.1, EFI NO.2, EFI NO.4
16 SPARE 10 A Fusibile di ricambio
17 SPARE 30 A Fusibile di ricambio

556

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Fusibile Ampere Circuito


18 SPARE 20 A Fusibile di ricambio
Sistema d’iniezione carburante
EFI MAIN
19 7,5 A multipoint/sistema d’iniezione
NO.2*1
carburante multipoint sequenziale
Sistema di entrata e avviamento
intelligente, impianto di
20 ECU-B2 10 A
condizionamento aria, alzacristalli
elettrici, centralina (ECU) gateway
21 D.C.C CORTO Nessun circuito
Indicatori e misuratori, batteria
secondaria, sensore sterzo, doppio
22 ECU-B 10 A sistema di bloccaggio,
radiocomando a distanza, sistema
di entrata e avviamento intelligente
23 RAD NO.1*2 20 A Impianto audio
Luce del vano bagagli, luci di 4
cortesia alette parasole, luci di
24 DOME 10 A
cortesia porte anteriori, luci di

Manutenzione e cura del veicolo


cortesia/abitacolo, luci vano piedi
25 AM2 NO.2 7,5 A Circuito di avviamento
Luci degli indicatori di direzione,
26 TURN-HAZ 10 A
luci intermittenti di emergenza
Dispositivo di comando elettronico
27 ETCS*2 10 A
dell’acceleratore
28 AM2 30 A Circuito di avviamento
29 STRG LOCK 20 A Sistema bloccasterzo
Sistema d’iniezione carburante
30 IGT/INJ*2 15 A multipoint/sistema d’iniezione
carburante multipoint sequenziale

557

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Fusibile Ampere Circuito


Sistema d’iniezione carburante
multipoint/sistema d’iniezione
EFI MAIN* 2 20 A
31 carburante multipoint sequenziale,
EFI NO.1, EFI NO.2
FUEL PUMP*1 30 A Pompa carburante
32 HORN 15 A Avvisatore acustico
33 IG2 15 A IGN, METER
50 A* 1
34 HTR SUB NO.1 Impianto di condizionamento aria
30 A*2
35 HTR*1 50 A Impianto di condizionamento aria
36 HTR SUB NO.2 30 A Impianto di condizionamento aria
37 HTR SUB NO.3 30 A Impianto di condizionamento aria
38 PWR OUTLET 15 A Presa di alimentazione
Sistema frenante antibloccaggio,
39 ABS NO.2 30 A
VSC+
40 STV HTR*1 25 A Riscaldatore elettrico
Sistema d’iniezione carburante
41 EFI NO.4*1 20 A multipoint/sistema d’iniezione
carburante multipoint sequenziale
42 IG2 NO.2*2 7,5 A Circuito di avviamento
Sistema d’iniezione carburante
multipoint/sistema d’iniezione
15 A*1 carburante multipoint sequenziale,
sistema di spegnimento e
43 EFI NO.2 avviamento intelligente
Sistema d’iniezione carburante
10 A*2 multipoint/sistema d’iniezione
carburante multipoint sequenziale

558

VERSO_EL_OM64605L
4-3. Manutenzione “fai da te”

Fusibile Ampere Circuito


Sistema d’iniezione carburante
7,5 A*1 multipoint/sistema d’iniezione
carburant