Sei sulla pagina 1di 17

06:00 6.

001Questo non dice nulla, ma che ogni risultato proposizione della


successiva applicazione delle operazioni N ( ξ ) per le frasi elementari.
6.002È la forma generale data come un insieme è costruito, è così dato la forma
generale di essa, come può essere generato da un insieme di un'operazione
diversa.
06:01La forma generale della Ω operazione '( η ) è: [ ξ , N ( ξ )] '( η ) (= [ η , ξ , N
( ξ )]. Questa è la forma più comune di transizione da una frase all'altra.
06:02E dom , veniamo ai numeri:
Io definisco Ω x = 0 x Def
e Ω'Ω v 'x = omega v 1 'x Def
Secondo queste regole, firmiamo scrivere la serie x, Ω'x, Ω'Ω'x, Ω'Ω'Ω'x ,...,
così Ω 0 x, Ω 0 +1 x, Ω 0 +1 +1 x, Ω 0 +1 +1 +1 x, .....
Così scrivo - invece di "[x, ξ, Ω'ξ]" - φ [Ω 0 x, omega v 'x, omega 1 v 'x] ".
E definire: 0 +1 = 1 def, 0 +1 +1 = 2 Def, 0 +1 +1 +1 = 3 Def, (Ecc.)
6.021Il numero è l'esponente di un'operazione.
6.022Il concetto di numero non è altro che comuni a tutti i numeri, la forma
generale del numero Il concetto di numero è il numero variabile E il concetto di
uguaglianza dei numeri è la forma generale di tutte le uguaglianze numero speciale.
06:03[0, ξ, ξ 1]: La forma generale di tutto il numero. 6.031La teoria delle classi è
del tutto superfluo in matematica. Ciò è dovuto a che il pubblico in generale, di cui
abbiamo bisogno in matematica, non il casuale è.
6.1Le proposizioni della logica sono tautologie.
06:11Le proposizioni della logica non dire nulla. (Sono le proposizioni analitiche.)
6.111Teorie che fanno una proposta di logica appare considerevole, hanno sempre
torto. Si potrebbe credere, per esempio, che il vero le parole 'call "e" false "due
proprietà tra le altre proprietà, e quindi sembrerebbe come un fatto notevole che
ogni proposizione è una di queste proprietà. Questo sembra essere niente di meno
che evidente né di per sé evidente, come ad esempio la frase è "tutto rose e fiori
giallo o rosso," sembrerebbe anche se fosse vero. Sì, quella frase viene ora
piuttosto il carattere di una proposizione scientifica, e questo è il segno che egli era
il messaggio sbagliato.
6.112La spiegazione corretta applicazione dei principi logici che devono dare una
posizione unica tra tutti gli insiemi.
6.113E 'il segno peculiare di proposizioni logiche che si può vedere dal simbolo del
sole che sono vere, e questo fatto l'intera filosofia della logica in sé. E così è anche
un fatto derwichtigsten che la verità o falsità delle proposizioni non-logiche non solo
rivela la frase.
06:12Che le proposizioni della logica sono tautologie mostra il formale - logico - le
proprietà del linguaggio e del mondo. Che i loro elettori Dom si unisce ad una
tautologia che caratterizza la logica dei loro elettori. Questo imposta certo modo
combinato, producono una tautologia, per questo devono avere determinate
caratteristiche della struttura. Che dom aderito una tautologia, quindi, dimostra di
possedere queste proprietà della struttura.
6.120 6.121serie complete di logica dimostrare le proprietà logiche delle frasi,
collegandoli a frasi senza senso. Questo metodo potrebbe anche essere chiamato
un metodo null. In una proposizione logica frasi sono messi in equilibrio e lo stato di
equilibrio mostra poi come queste proposte devono essere logicamente costruito.
6.122Ne consegue che si può fare a meno di proposizioni logiche, possiamo
riconoscere in una notazione corrispondenza corrispondente, le proprietà formali
delle proposizioni da parte dei registri di controllo semplice.
6.1221Nascono come due proposizioni "p" e "q" nel contenuto, 'p É q 'è una
tautologia, è chiaro che q segue da p. Per esempio, che 'q' da 'p É 'segue qp, si
vede da queste due proposizioni stesse, ma possiamo dom spettacolo,
raggruppandole per p ' É qp: É : q link «e poi dimostrando che questo è un
tautologia.
6.1222Questo mette in luce la questione del perché proposizioni logiche non può
essere confermata dall'esperienza, così come può essere confutato dall'esperienza.
Non solo deve una proposizione della logica da ogni possibile esperienza può essere
confutata, ma deve anche non essere confermato da alcun tipo.
6.1223Ora è chiaro perché spesso si sentono come se la "verità logiche" noi "a
credito " Non possiamo affermare che è, come si può richiedere una sufficiente
notazione.
6.1224Ora è chiaro perché la logica della teoria di forme e di inferenza è stato
chiamato.
6.123E 'chiaro che le leggi logiche non possono soggetto alle leggi della logica. (Non
è, come ha detto Russell, per ogni "tipo" una legge speciale di contraddizione, ma
uno è sufficiente, in quanto non viene applicato a se stesso.)
6.1231Il marchio di una proposizione logica è non la generalità. Per essere
generale, non significa altro che accada da applicare a tutte le cose.
Unverallgemeinerter una proposizione tautologica può essere, oltre che una
generalizzata.
6.1232L'universalità logica potrebbe essere chiamato essenziale rispetto a cause
accidentali, circa la frase: "Tutti gli uomini sono mortali. Frasi come Russell
"assioma di riducibilità 'non sono proposizioni logiche, e questo spiega la nostra
sensazione che, se vero, potrebbe essere vero solo per un caso felice.
6.1233Si può immaginare un mondo in cui l'assioma di riducibilità non è valido. Ma
è chiaro che la logica non ha nulla a che fare con la questione se il nostro mondo è
davvero così o no.
6.124Le proposizioni logiche descrivere la struttura del mondo, o meglio fanno Dar.
"Atto" di qualcosa. Essi presuppongono che i nomi hanno un significato e
proposizioni elementari hanno senso e che è la loro connessione con il mondo. E
'chiaro che c'è qualcosa nel mondo ha bisogno della, che certe combinazioni di
simboli - che hanno una particolare Chaarakter molto - sono tautologie. Qui sta il
punto cruciale. Abbiamo detto nei simboli che noi usiamo sarebbe arbitrario non
molto. In questa logica esprime solo: Ma che significa che la logica della stampa
non si utilizza caratteri di quello che vogliamo ma la logica dice che la natura dei
segni naturali ed inevitabili parla da solo: se ci sono sintassi logica di qualsiasi
lingua dei segni so, allora tutte le proposizioni della logica sono già data.
6.125E 'possibile, anche sotto la vecchia concezione della logica di dare una
descrizione a priori di tutti i' veri 'proposizioni logiche.
6.1251Pertanto, si può in logica mai essere sorprese.
6.126Se una proposizione appartiene alla logica, può essere calcolato prendendo le
proprietà logiche del simbolo è calcolato. E questo che facciamo quando abbiamo
una proposizione logica "dimostrare". Perché, senza preoccuparsi senso o
significato, costruiamo la proposizione logica di altri "a semplici" regole simbolico.
La prova di proposizioni logiche è che siamo proposizioni logiche applicando in
ordine successivo certe operazioni possono derivare da altri, i primi producono
sempre da tautologie. (E infatti seguire da una tautologia, solo tautologie.)
Naturalmente questo modo di dimostrare che le loro frasi sono tautologie della
logica del tutto insignificante. Per questa sola ragione, perché le frasi da cui i
proventi prova, deve dimostrare senza prove che sono tautologie.
6.1261Nel processo di logica e di risultato sono equivalenti. (Quindi nessuna
sorpresa.)
6.1262La prova della logica è solo un espediente meccanico per facilitare il
riconoscimento della tautologia, dove è complicato.
6.1263Sarebbe troppo strano se si dispone di una frase di senso logico potrebbe
rivelarsi diverso e una proposizione logica anche . E 'chiaro fin dall'inizio che la
logica di un titolo di una proposta significativa e la prova in due diverse cose
devono essere la logica.
6.1264La sentenza del caso dice qualcosa, e la sua prova dimostra che è così, nella
logica di ogni proposizione è la forma di una prova. Ogni set di logica è un modus
ponens rappresentato in segni. (E il modus ponens non può essere espressa da una
proposizione.)
6.1265Sempre possibile interpretare la logica in modo che ogni proposizione è la
sua prova proprio.
6.127Tutte le proposizioni della logica sono uguali, non c'è tra di loro prevede in
sostanza primitivi e derivati. Ogni tautologia si dimostra che essa è una tautologia.
6.1271E 'chiaro che il numero di "legge fondamentale della logica è" arbitraria, in
quanto uno potrebbe derivare dalla logica riflette infatti una legge fondamentale
semplicemente acquistati per esempio dalle leggi fondamentali di Frege, il prodotto
logico. (Frege sarebbe forse dire che questo non sarebbe più immediatamente
evidente. Ma è singolare che un pensatore così rigorosa come Frege appello al
livello di evidenza come criterio di una proposizione logica.)
06:13La logica non è una teoria, ma un riflesso del mondo. La logica è
trascendentale.
6.2La matematica è un metodo logico. Le proposizioni della matematica sono
equazioni, in modo pseudo-dichiarazioni.
06:21La frase esprime un pensiero della matematica.
6.211Nella vita non c'è mai un teorema matematico di cui abbiamo bisogno, ma
usiamo le proposizioni matematiche solo per i record che non sono membri, la
matematica altro di dedurre da ciò che non è altrettanto appartengono alla
matematica. (Nella filosofia conduce alla domanda:. Uso "Ciò che realmente questa
parola, la frase" ancora e ancora di informazioni preziose)
06:22La logica del mondo che mostrano i tassi della logica in tautologie, mostra la
matematica nelle equazioni.
06:23Se due espressioni sono collegati con il segno di uguale, vuol dire che sono
intercambiabili fra di loro. Se questo è il caso, tuttavia, resta da vedere le due
espressioni stessi. Essa rappresenta la forma logica di due espressioni che vengono
sostituiti uno per l'altro.
6.231Si tratta di una proprietà di affermazione che essa può essere concepita
co06:00 6.001Questo non dice nulla, ma che ogni risultato proposizione della
successiva applicazione delle operazioni N ( ξ ) per le frasi elementari.
6.002È la forma generale data come un insieme è costruito, è così dato la forma
generale di essa, come può essere generato da un insieme di un'operazione
diversa.
06:01La forma generale della Ω operazione '( η ) è: [ ξ , N ( ξ )] '( η ) (= [ η , ξ , N
( ξ )]. Questa è la forma più comune di transizione da una frase all'altra.
06:02E dom , veniamo ai numeri:
Io definisco Ω x = 0 x Def
e Ω'Ω v 'x = omega v 1 'x Def
Secondo queste regole, firmiamo scrivere la serie x, Ω'x, Ω'Ω'x, Ω'Ω'Ω'x ,...,
così Ω 0 x, Ω 0 +1 x, Ω 0 +1 +1 x, Ω 0 +1 +1 +1 x, .....
Così scrivo - invece di "[x, ξ, Ω'ξ]" - φ [Ω 0 x, omega v 'x, omega 1 v 'x] ".
E definire: 0 +1 = 1 def, 0 +1 +1 = 2 Def, 0 +1 +1 +1 = 3 Def, (Ecc.)
6.021Il numero è l'esponente di un'operazione.
6.022Il concetto di numero non è altro che comuni a tutti i numeri, la forma
generale del numero Il concetto di numero è il numero variabile E il concetto di
uguaglianza dei numeri è la forma generale di tutte le uguaglianze numero speciale.
06:03[0, ξ, ξ 1]: La forma generale di tutto il numero. 6.031La teoria delle classi è
del tutto superfluo in matematica. Ciò è dovuto a che il pubblico in generale, di cui
abbiamo bisogno in matematica, non il casuale è.
6.1Le proposizioni della logica sono tautologie.
06:11Le proposizioni della logica non dire nulla. (Sono le proposizioni analitiche.)
6.111Teorie che fanno una proposta di logica appare considerevole, hanno sempre
torto. Si potrebbe credere, per esempio, che il vero le parole 'call "e" false "due
proprietà tra le altre proprietà, e quindi sembrerebbe come un fatto notevole che
ogni proposizione è una di queste proprietà. Questo sembra essere niente di meno
che evidente né di per sé evidente, come ad esempio la frase è "tutto rose e fiori
giallo o rosso," sembrerebbe anche se fosse vero. Sì, quella frase viene ora
piuttosto il carattere di una proposizione scientifica, e questo è il segno che egli era
il messaggio sbagliato.
6.112La spiegazione corretta applicazione dei principi logici che devono dare una
posizione unica tra tutti gli insiemi.
6.113E 'il segno peculiare di proposizioni logiche che si può vedere dal simbolo del
sole che sono vere, e questo fatto l'intera filosofia della logica in sé. E così è anche
un fatto derwichtigsten che la verità o falsità delle proposizioni non-logiche non solo
rivela la frase.
06:12Che le proposizioni della logica sono tautologie mostra il formale - logico - le
proprietà del linguaggio e del mondo. Che i loro elettori Dom si unisce ad una
tautologia che caratterizza la logica dei loro elettori. Questo imposta certo modo
combinato, producono una tautologia, per questo devono avere determinate
caratteristiche della struttura. Che dom aderito una tautologia, quindi, dimostra di
possedere queste proprietà della struttura.
6.120 6.121serie complete di logica dimostrare le proprietà logiche delle frasi,
collegandoli a frasi senza senso. Questo metodo potrebbe anche essere chiamato
un metodo null. In una proposizione logica frasi sono messi in equilibrio e lo stato di
equilibrio mostra poi come queste proposte devono essere logicamente costruito.
6.122Ne consegue che si può fare a meno di proposizioni logiche, possiamo
riconoscere in una notazione corrispondenza corrispondente, le proprietà formali
delle proposizioni da parte dei registri di controllo semplice.
6.1221Nascono come due proposizioni "p" e "q" nel contenuto, 'p É q 'è una
tautologia, è chiaro che q segue da p. Per esempio, che 'q' da 'p É 'segue qp, si
vede da queste due proposizioni stesse, ma possiamo dom spettacolo,
raggruppandole per p ' É qp: É : q link «e poi dimostrando che questo è un
tautologia.
6.1222Questo mette in luce la questione del perché proposizioni logiche non può
essere confermata dall'esperienza, così come può essere confutato dall'esperienza.
Non solo deve una proposizione della logica da ogni possibile esperienza può essere
confutata, ma deve anche non essere confermato da alcun tipo.
6.1223Ora è chiaro perché spesso si sentono come se la "verità logiche" noi "a
credito " Non possiamo affermare che è, come si può richiedere una sufficiente
notazione.
6.1224Ora è chiaro perché la logica della teoria di forme e di inferenza è stato
chiamato.
6.123E 'chiaro che le leggi logiche non possono soggetto alle leggi della logica. (Non
è, come ha detto Russell, per ogni "tipo" una legge speciale di contraddizione, ma
uno è sufficiente, in quanto non viene applicato a se stesso.)
6.1231Il marchio di una proposizione logica è non la generalità. Per essere
generale, non significa altro che accada da applicare a tutte le cose.
Unverallgemeinerter una proposizione tautologica può essere, oltre che una
generalizzata.
6.1232L'universalità logica potrebbe essere chiamato essenziale rispetto a cause
accidentali, circa la frase: "Tutti gli uomini sono mortali. Frasi come Russell
"assioma di riducibilità 'non sono proposizioni logiche, e questo spiega la nostra
sensazione che, se vero, potrebbe essere vero solo per un caso felice.
6.1233Si può immaginare un mondo in cui l'assioma di riducibilità non è valido. Ma
è chiaro che la logica non ha nulla a che fare con la questione se il nostro mondo è
davvero così o no.
6.124Le proposizioni logiche descrivere la struttura del mondo, o meglio fanno Dar.
"Atto" di qualcosa. Essi presuppongono che i nomi hanno un significato e
proposizioni elementari hanno senso e che è la loro connessione con il mondo. E
'chiaro che c'è qualcosa nel mondo ha bisogno della, che certe combinazioni di
simboli - che hanno una particolare Chaarakter molto - sono tautologie. Qui sta il
punto cruciale. Abbiamo detto nei simboli che noi usiamo sarebbe arbitrario non
molto. In questa logica esprime solo: Ma che significa che la logica della stampa
non si utilizza caratteri di quello che vogliamo ma la logica dice che la natura dei
segni naturali ed inevitabili parla da solo: se ci sono sintassi logica di qualsiasi
lingua dei segni so, allora tutte le proposizioni della logica sono già data.
6.125E 'possibile, anche sotto la vecchia concezione della logica di dare una
descrizione a priori di tutti i' veri 'proposizioni logiche.
6.1251Pertanto, si può in logica mai essere sorprese.
6.126Se una proposizione appartiene alla logica, può essere calcolato prendendo le
proprietà logiche del simbolo è calcolato. E questo che facciamo quando abbiamo
una proposizione logica "dimostrare". Perché, senza preoccuparsi senso o
significato, costruiamo la proposizione logica di altri "a semplici" regole simbolico.
La prova di proposizioni logiche è che siamo proposizioni logiche applicando in
ordine successivo certe operazioni possono derivare da altri, i primi producono
sempre da tautologie. (E infatti seguire da una tautologia, solo tautologie.)
Naturalmente questo modo di dimostrare che le loro frasi sono tautologie della
logica del tutto insignificante. Per questa sola ragione, perché le frasi da cui i
proventi prova, deve dimostrare senza prove che sono tautologie.
6.1261Nel processo di logica e di risultato sono equivalenti. (Quindi nessuna
sorpresa.)
6.1262La prova della logica è solo un espediente meccanico per facilitare il
riconoscimento della tautologia, dove è complicato.
6.1263Sarebbe troppo strano se si dispone di una frase di senso logico potrebbe
rivelarsi diverso e una proposizione logica anche . E 'chiaro fin dall'inizio che la
logica di un titolo di una proposta significativa e la prova in due diverse cose
devono essere la logica.
6.1264La sentenza del caso dice qualcosa, e la sua prova dimostra che è così, nella
logica di ogni proposizione è la forma di una prova. Ogni set di logica è un modus
ponens rappresentato in segni. (E il modus ponens non può essere espressa da una
proposizione.)
6.1265Sempre possibile interpretare la logica in modo che ogni proposizione è la
sua prova proprio.
6.127Tutte le proposizioni della logica sono uguali, non c'è tra di loro prevede in
sostanza primitivi e derivati. Ogni tautologia si dimostra che essa è una tautologia.
6.1271E 'chiaro che il numero di "legge fondamentale della logica è" arbitraria, in
quanto uno potrebbe derivare dalla logica riflette infatti una legge fondamentale
semplicemente acquistati per esempio dalle leggi fondamentali di Frege, il prodotto
logico. (Frege sarebbe forse dire che questo non sarebbe più immediatamente
evidente. Ma è singolare che un pensatore così rigorosa come Frege appello al
livello di evidenza come criterio di una proposizione logica.)
06:13La logica non è una teoria, ma un riflesso del mondo. La logica è
trascendentale.
6.2La matematica è un metodo logico. Le proposizioni della matematica sono
equazioni, in modo pseudo-dichiarazioni.
06:21La frase esprime un pensiero della matematica.
6.211Nella vita non c'è mai un teorema matematico di cui abbiamo bisogno, ma
usiamo le proposizioni matematiche solo per i record che non sono membri, la
matematica altro di dedurre da ciò che non è altrettanto appartengono alla
matematica. (Nella filosofia conduce alla domanda:. Uso "Ciò che realmente questa
parola, la frase" ancora e ancora di informazioni preziose)
06:22La logica del mondo che mostrano i tassi della logica in tautologie, mostra la
matematica nelle equazioni.
06:23Se due espressioni sono collegati con il segno di uguale, vuol dire che sono
intercambiabili fra di loro. Se questo è il caso, tuttavia, resta da vedere le due
espressioni stessi. Essa rappresenta la forma logica di due espressioni che vengono
sostituiti uno per l'altro.
6.231Si tratta di una proprietà di affermazione che essa può essere concepita come
un doppio negativo. Si tratta di una proprietà di "1 +1 +1 +1" che si può
interpretare come "(1 +1) + (1 +1)."
6.232Frege dice che le due espressioni hanno lo stesso significato, ma diversi sensi.
L'essenza della equazione, tuttavia, che non è necessario dimostrare che le due
espressioni, che unisce il segno di uguale, hanno lo stesso significato, in quanto
questo può essere visto dai due espressioni.
6.2321E, che le proposizioni della matematica può essere provata, non significa
altro che la sua correttezza e che può essere visto senza l'esplicito ciò che essi sono
confrontati con i fatti quanto alla sua correttezza.
6.2322L'identità del significato delle due espressioni non si può dire . A causa della
loro importanza per poter dire qualcosa ho bisogno di sapere il loro significato: e
che ne so il loro significato, so che se vogliono dire la stessa o diverse.
6.2323L'equazione indica solo il punto di vista da cui io considero le due
espressioni, vale a dire, dal punto di vista della loro uguaglianza di significato.

me un doppio negativo. Si tratta di una proprietà di "1 +1 +1 +1" che si può


interpretare come "(1 +1) + (1 +1)."
6.232Frege dice che le due espressioni hanno lo stesso significato, ma diversi sensi.
L'essenza della equazione, tuttavia, che non è necessario dimostrare che le due
espressioni, che unisce il segno di uguale, hanno lo stesso significato, in quanto
questo può essere visto dai due espressioni.
6.2321E, che le proposizioni della matematica può essere provata, non significa
altro che la sua correttezza e che può essere visto senza l'esplicito ciò che essi sono
confrontati con i fatti quanto alla sua correttezza.
6.2322L'identità del significato delle due espressioni non si può dire . A causa della
loro importanza per poter dire qualcosa ho bisogno di sapere il loro significato: e
che ne so il loro significato, so che se vogliono dire la stessa o diverse.
6.2323L'equazione indica solo il punto di vista da cui io considero le due
espressioni, vale a dire, dal punto di vista della loro uguaglianza di significato.

6.233La questione se abbiamo bisogno di risolvere problemi matematici,


l'intuizione, si deve rispondere, che il linguaggio offre qui l'intuizione necessaria.
6.2331Il processo di calcolo fornisce proprio questa intuizione. Il disegno di legge
non è un esperimento.
6.234La matematica è un metodo della logica.
6.2341L'essenza del metodo matematico è quello di lavorare con le equazioni. Su
questo metodo dipende dal fatto che ogni proposizione della matematica deve
essere di per sé.
06:24Il metodo della matematica per venire in loro equazioni è il metodo di
sostituzione. Per le equazioni esprimono la sostituibilità di due espressioni, e si
procede da un certo numero di equazioni a nuove equazioni, sostituendo le
equazioni corrispondenti espressioni da altri.
6.241Questa è la dimostrazione del Teorema 2 × 2 = 4:
(Omega v ) μ 'x omega = v × μ 'x Def,
Ω 2 × 2 'x = (Ω 2 ) 2 'x = (Ω 2 ) 1 +1 'x = Ω 2 'Ω 2 'x Ω = 1 + 1 'Ω 1 +1 'x
= (Ω'Ω) '(Ω'Ω)' x = Ω'Ω'Ω'Ω'x Ω = 1 +1 +1 +1 'x = Ω 4 'x.
6.3L'esplorazione della logica significa l'esplorazione di tutto il diritto . E tutto fuori
logica è casuale.
06:31La cosiddetta legge di induzione può sicuramente essere una legge logica,
perché è, ovviamente, un tasso significativo. - E quindi non ci può essere alcuna
legge a priori.
06:32La legge di causalità non è una legge, ma la forma di una legge.
6.321"Legge di causalità", che è una denominazione generica. E come nella
meccanica, per esempio, minimo-leggi - come la minima azione - ci sono leggi
causali della fisica, le leggi della causalità della forma.
06:33Noi crediamo non a priori in una legge di conservazione, ma noi sappiamo a
priori la possibilità di una forma logica.
06:34Tutte le proposizioni, come la legge di causalità, dalla continuità della natura,
dalla più piccola spesa in natura, ecc ecc, tutti questi sono intuizioni a priori le
possibili forme delle proposizioni della scienza.
6.341meccanica newtoniana, per esempio, riporta la descrizione del mondo in una
forma unificata. Immaginiamo una superficie bianca con macchie nere irregolari.
Noi diciamo: Che immagine questa si presenta sempre, sempre posso venire vicino
alla sua descrizione da I coprire la superficie con una maglia sufficientemente fine
piazza, e ora dicono di ogni piazza che è bianco o nero. Dovrò essere collegato in
questo modo la descrizione della superficie a una forma uniforme. Questa forma è
facoltativo, dal momento che avrebbe potuto applicare con uguale successo di una
rete di maglie triangolari o esagonali. Può essere che la descrizione utilizzando una
maglia triangolare sarebbe stato più semplice, il che significa che ci troviamo di
fronte ad una griglia grossolana triangolare poteva descrivere con maggiore
precisione rispetto con la piazza più fine (o viceversa), ecc reti diverse
corrispondono a differenti sistemi che descrivono il mondo. Il meccanismo prevede
una forma di descrizione dicendo: Tutte le frasi della descrizione di uno di una serie
di frasi dato - sono errhalten a un certo modo - gli assiomi della meccanica.
Fornisce quindi i mattoni per costruire l'edificio della scienza, e dice: Quale edificio
non hai sempre voglia di svolgere, ciascuno e avete bisogno di qualche modo per
questa partita solo questi blocchi. (Come con il sistema di numero, qualsiasi
numero, quindi è necessario essere in grado di scrivere il sistema con qualsiasi
insieme di meccanica della fisica.)
6.342E ora vediamo la posizione relativa della logica e della meccanica. (Si
potrebbe costruire la rete di diversi tipi di figure come triangoli ed esagoni insieme.)
Questo è un quadro come quello menzionato in precedenza dal potere di una
determinata forma in grado di descrivere uno, dice che l'immagine di qualche cosa
da. (Per questo, per ogni immagine di questo tipo) Ma che cosa caratterizza il
quadro che è attraverso una rete particolare di alcune finezze completamente
essere descritto. Così pure non dice nulla al mondo che può essere descritto dalla
meccanica newtoniana, che, ma che sono DOM può essere descritto da coloro che,
come è il caso. dice anche qualcosa sul mondo che possono descrivere un semplice
meccanismo mediante il quale, come dagli altri.
6.343Meccanica è un tentativo, tutto vero proposizioni di cui abbiamo bisogno per
la descrizione del mondo, i piani per costruire uno.
6.3431Attraverso tutto l'apparato logico attraverso le leggi fisiche parlano ancora
degli oggetti nel mondo.
6.3432Non dobbiamo dimenticare che la descrizione del mondo, la meccanica è
sempre abbastanza generale attraverso. C'è, per esempio, non è mai certi punti
materiali in esso, ma solo di alcuni .
06:35Anche se i luoghi nella nostra immagine sono figure geometriche, per cui la
geometria può, ovviamente, non la loro forma attuale e la posizione da dire in
proposito. Ma la rete è puramente geometrica, e tutte le sue proprietà può essere
dato a priori. Leggi come il principio di ragione sufficiente, ecc, sono circa la rete,
non da quello che la rete descrive.
06:36Se ci fosse una legge di causalità, potrebbe essere: "Ci sono leggi di natura."
Ma non si può dire: essa si manifesta.
6.361Nella terminologia di 'un Hertz potrebbe dire che solo il legittimo connessioni
sono possibili.
6.3611Non possiamo procedere con il "passaggio del tempo confrontare" - che non
esiste - ma solo con un altro processo (come ad esempio il movimento del
cronometro). Di qui la descrizione del corso tempo è l'unico modo che ci affidiamo a
un altro processo. È esattamente analoga a quella stanza. Quando si dice, per
esempio, che nessuno dei due eventi (che escludono l'un l'altro), perché nessuna
causa , è perché quella piuttosto che entrare dovrebbero, altri il cui dispone che è
veramente, che non è uno dei due in grado di descrivere gli eventi meno che non vi
è una certa asimmetria. E se una tale asimmetria esiste è così che possiamo usare
questa come la causa del verificarsi di uno e interpretare non verificarsi dell'altro.
6.36111Il problema kantiano della mano destra e sinistra, che non può essere fatta
per coprire esiste già nel piano, anche in una dimensione, dove le due figure
congruenti a e b non possono essere sovrapposti senza questo spazio trasferito in
essere. Destra e sinistra sono infatti del tutto congruenti. E che non può essere
fatto per coprire non ha nulla a che fare. Il guanto di destra potrebbe essere messo
sulla mano sinistra se si potesse essere voltato in uno spazio a quattro dimensioni.
6.362Che cosa può essere descritto che può succedere, e cosa escludere la legge di
causalità che non può essere descritto.
6.363Il processo di induzione è che noi siamo i più facili ad accettare legge, che è in
linea per portare le nostre esperienze con.
6.3631Questo processo non ha alcuna logica, ma solo una spiegazione psicologica.
E 'chiaro che non vi è alcuna ragione di credere che accadrà ora è davvero il caso
più semplice.
6.36311Che il sole sorgerà domani è una ipotesi e questo significa che noi
sappiamo se non si alzano.
06:37Un vincolo, si sarebbe potuto accadere dopo, perché qualcosa è successo, non
è così. C'è solo una logica necessità.
6.371La visione del mondo moderno si fonda sull'illusione che le cosiddette leggi
della natura sono le spiegazioni dei fenomeni naturali.
6.372Così si attaccano alle leggi della natura come qualcosa di inviolabile, così
come i vecchi a Dio e il destino. E sono entrambi giusto e sbagliato. Antichi erano
molto più chiare di quanto non accettare un certo grado, mentre in chiaro il nuovo
sistema sembrano morire, come se tutto spiegato.
6.373Il mondo è indipendente dalla mia volontà.
6.374Anche se tutto quello che abbiamo voluto, quindi questo sarebbe solo, per
così dire, una grazia del destino, perché non c'è logica connessione tra volontà e del
mondo, la garanzia di questo, e il fisico contesto assunto, non potremmo nemmeno
farlo di nuovo .
6.375Come vi è solo una logica necessità è, è anche una logica impossibilità.
6.3751Che, ad esempio, due colori insieme in un luogo di campo visivo è
impossibile, infatti logicamente impossibile, dal momento che è governato dalla
struttura logica del colore. Ricordiamo come questa contraddizione appare in fisica:
qualcosa come una particella che non può avere contemporaneamente due velocità,
il che significa che non può essere contemporaneamente in due posti, il che
significa che le particelle in diversi posti allo stesso tempo non possono essere
identici. (E 'chiaro che il prodotto logico di due proposizioni elementari non può
essere né una tautologia né una contraddizione. L'affermazione che un punto del
campo visivo al tempo stesso dispone di due colori diversi, è una contraddizione.)
6.4Tutte le tariffe sono equivalenti.
06:41Il senso del mondo al di fuori del loro esigenze. Nel mondo tutto è come è, e
tutto accade come accade, non vi è in esso alcun valore - e se esistesse, non
avrebbe alcun valore. Se c'è un valore che è di valore, così egli deve trovarsi al di
fuori succedendo tutto ed essere-così. Perché tutto ciò che accade e il caso è
accidentale. Che cosa non è casuale non può in tutto il mondo sono, perché
altrimenti questo sarebbe accidentale. Essa deve trovarsi al di fuori del mondo.
06:42Quindi non ci possono essere proposizioni etiche. Frasi possono esprimere
nulla di più elevato.
6.421E 'chiaro che l'etica non può essere espressa. L'etica è trascendentale. (Etica
ed estetica sono una).
6.422Il primo pensiero nella creazione di una legge etica della forma ....« Tu sarai
", è: E se io non lo faccio? Ma è chiaro che l'etica di una ricompensa in senso
comune di fare va bene e niente. Così avete questo problema della conseguenze di
un ricorso sono irrilevanti. - Per lo meno queste conseguenze non saranno gli
eventi. Perché ci deve essere qualcosa di giusto in questa domanda. Ci deve essere
una sorta di ricompensa e punizione etici etici dato, ma deve trovarsi nella stessa
azione. (Ed è anche chiaro che qualcosa di piacevole ricompensa e la punizione
deve essere qualcosa di spiacevole.)
6.423La volontà, come il portatore di etica non si può parlare. E la volontà come un
fenomeno di interesse solo per la psicologia.
06:43Se le modifiche disposte buono o cattivo il mondo, può solo cambiare i confini
del mondo, non i fatti, non ciò che può essere espresso attraverso il linguaggio.
essere breve, il mondo deve quindi un'altra. Hai bisogno di perdere peso, per così
dire nel suo complesso o aumentare. Il mondo del felice è molto diverso da quello
degli infelici. 6.431Come nella morte, il mondo non cambia, ma cessa.
6.4311La morte non è un evento della vita. La morte non è vissuto. Se per
l'eternità è inteso non infinita durata temporale, ma senza tempo, quindi eterna,
che vive nel presente. La nostra vita è senza fine, come il nostro campo visivo è
senza limiti.
6.4312L'immortalità temporale l'anima dell'uomo, cioè la sua sopravvivenza eterna
dopo la morte, non solo è in alcun modo garantita, ma rende anche questa ipotesi
non quello che si voleva realizzare con lei per sempre. Perché questo puzzle è
risolto quello che ho sopravvivere per sempre? È questa vita eterna non è poi così
misterioso come quello attuale? La soluzione per l'enigma della vita nello spazio e
nel tempo si trova al di fuori dello spazio e del tempo. (non i problemi della scienza
sono troppo larghe pure.)
6.432Poiché il mondo è una questione di totale indifferenza per ciò che è più alto.
Dio non si rivela in tutto il mondo.
6.4321I fatti appartengono tutti soltanto al compito, non la soluzione.
06:44Non come il mondo è, è il mistico, ma che lo è.
06:45La percezione del mondo sub specie aeterni è la loro intuizione - limitato -
interi. Il senso del mondo come un tutto limitato è il mistico.
6.5Per una risposta che non possono essere espresse, non si può esprimere la
domanda. L'enigma non esiste. Se una domanda può essere messo del tutto, quindi
è possibile che una risposta.
06:51Lo scetticismo è non inconfutabile, ma ovviamente senza senso, dubitò se si
vuole, dove non si possono porre domande. Per dubbio può esistere solo dove c'è
una domanda, una domanda solo se la risposta esiste, e questo solo se è qualcosa
di detto può essere.
06:52Noi sentiamo che, anche se tutte le possibili domande scientifiche si risponde,
i problemi della vita rimangono completamente intatti. Naturalmente non vi è quindi
alcun dubbio a sinistra, e questa è la risposta.
6.521La soluzione al problema della vita è visto nella scomparsa di questo
problema. (Non è questo il motivo per cui uomini ai quali il senso della vita dopo un
lungo dubitare era chiaro il motivo per cui non potrebbe dunque dire quale
consisteva questo senso?)
6.522E 'davvero l'inesprimibile. Questa mostra sé, è il mistico.
06:53Il metodo corretto della filosofia sarebbe questo: dire nulla se non ciò che può
essere detto, cioè le proposizioni della scienza naturale - cioè qualcosa da fare non
ha nulla a filosofia - e poi sempre, un altro qualcosa di metafisico dire se si voleva
dimostrare questi, a sua frase ha dato alcun significato a determinati caratteri.
Questo metodo sarebbe insoddisfacente per l'altro - egli non ha avuto la sensazione
che siamo stati gli insegnamento della filosofia - ma che sarebbe l'unico
rigorosamente corretto.
06:54Le mie frasi spiegare il fatto che lei quella che mi capisce, alla fine li riconosce
come priva di senso, quando si è - per loro - per salire al di là di esse. (Egli deve,
per così dire buttare via la scala dopo che lui è salito su esso.) Egli deve
trascendere queste proposizioni, poi si vede il mondo giustamente.
7Che cosa non si può parlare, si deve tacere.

6.233La questione se abbiamo bisogno di risolvere problemi matematici,


l'intuizione, si deve rispondere, che il linguaggio offre qui l'intuizione necessaria.
6.2331Il processo di calcolo fornisce proprio questa intuizione. Il disegno di legge
non è un esperimento.
6.234La matematica è un metodo della logica.
6.2341L'essenza del metodo matematico è quello di lavorare con le equazioni. Su
questo metodo dipende dal fatto che ogni proposizione della matematica deve
essere di per sé.
06:24Il metodo della matematica per venire in loro equazioni è il metodo di
sostituzione. Per le equazioni esprimono la sostituibilità di due espressioni, e si
procede da un certo numero di equazioni a nuove equazioni, sostituendo le
equazioni corrispondenti espressioni da altri.
6.241Questa è la dimostrazione del Teorema 2 × 2 = 4:
(Omega v ) μ 'x omega = v × μ 'x Def,
Ω 2 × 2 'x = (Ω 2 ) 2 'x = (Ω 2 ) 1 +1 'x = Ω 2 'Ω 2 'x Ω = 1 + 1 'Ω 1 +1 'x
= (Ω'Ω) '(Ω'Ω)' x = Ω'Ω'Ω'Ω'x Ω = 1 +1 +1 +1 'x = Ω 4 'x.
6.3L'esplorazione della logica significa l'esplorazione di tutto il diritto . E tutto fuori
logica è casuale.
06:31La cosiddetta legge di induzione può sicuramente essere una legge logica,
perché è, ovviamente, un tasso significativo. - E quindi non ci può essere alcuna
legge a priori.
06:32La legge di causalità non è una legge, ma la forma di una legge.
6.321"Legge di causalità", che è una denominazione generica. E come nella
meccanica, per esempio, minimo-leggi - come la minima azione - ci sono leggi
causali della fisica, le leggi della causalità della forma.
06:33Noi crediamo non a priori in una legge di conservazione, ma noi sappiamo a
priori la possibilità di una forma logica.
06:34Tutte le proposizioni, come la legge di causalità, dalla continuità della natura,
dalla più piccola spesa in natura, ecc ecc, tutti questi sono intuizioni a priori le
possibili forme delle proposizioni della scienza.
6.341meccanica newtoniana, per esempio, riporta la descrizione del mondo in una
forma unificata. Immaginiamo una superficie bianca con macchie nere irregolari.
Noi diciamo: Che immagine questa si presenta sempre, sempre posso venire vicino
alla sua descrizione da I coprire la superficie con una maglia sufficientemente fine
piazza, e ora dicono di ogni piazza che è bianco o nero. Dovrò essere collegato in
questo modo la descrizione della superficie a una forma uniforme. Questa forma è
facoltativo, dal momento che avrebbe potuto applicare con uguale successo di una
rete di maglie triangolari o esagonali. Può essere che la descrizione utilizzando una
maglia triangolare sarebbe stato più semplice, il che significa che ci troviamo di
fronte ad una griglia grossolana triangolare poteva descrivere con maggiore
precisione rispetto con la piazza più fine (o viceversa), ecc reti diverse
corrispondono a differenti sistemi che descrivono il mondo. Il meccanismo prevede
una forma di descrizione dicendo: Tutte le frasi della descrizione di uno di una serie
di frasi dato - sono errhalten a un certo modo - gli assiomi della meccanica.
Fornisce quindi i mattoni per costruire l'edificio della scienza, e dice: Quale edificio
non hai sempre voglia di svolgere, ciascuno e avete bisogno di qualche modo per
questa partita solo questi blocchi. (Come con il sistema di numero, qualsiasi
numero, quindi è necessario essere in grado di scrivere il sistema con qualsiasi
insieme di meccanica della fisica.)
6.342E ora vediamo la posizione relativa della logica e della meccanica. (Si
potrebbe costruire la rete di diversi tipi di figure come triangoli ed esagoni insieme.)
Questo è un quadro come quello menzionato in precedenza dal potere di una
determinata forma in grado di descrivere uno, dice che l'immagine di qualche cosa
da. (Per questo, per ogni immagine di questo tipo) Ma che cosa caratterizza il
quadro che è attraverso una rete particolare di alcune finezze completamente
essere descritto. Così pure non dice nulla al mondo che può essere descritto dalla
meccanica newtoniana, che, ma che sono DOM può essere descritto da coloro che,
come è il caso. dice anche qualcosa sul mondo che possono descrivere un semplice
meccanismo mediante il quale, come dagli altri.
6.343Meccanica è un tentativo, tutto vero proposizioni di cui abbiamo bisogno per
la descrizione del mondo, i piani per costruire uno.
6.3431Attraverso tutto l'apparato logico attraverso le leggi fisiche parlano ancora
degli oggetti nel mondo.
6.3432Non dobbiamo dimenticare che la descrizione del mondo, la meccanica è
sempre abbastanza generale attraverso. C'è, per esempio, non è mai certi punti
materiali in esso, ma solo di alcuni .
06:35Anche se i luoghi nella nostra immagine sono figure geometriche, per cui la
geometria può, ovviamente, non la loro forma attuale e la posizione da dire in
proposito. Ma la rete è puramente geometrica, e tutte le sue proprietà può essere
dato a priori. Leggi come il principio di ragione sufficiente, ecc, sono circa la rete,
non da quello che la rete descrive.
06:36Se ci fosse una legge di causalità, potrebbe essere: "Ci sono leggi di natura."
Ma non si può dire: essa si manifesta.
6.361Nella terminologia di 'un Hertz potrebbe dire che solo il legittimo connessioni
sono possibili.
6.3611Non possiamo procedere con il "passaggio del tempo confrontare" - che non
esiste - ma solo con un altro processo (come ad esempio il movimento del
cronometro). Di qui la descrizione del corso tempo è l'unico modo che ci affidiamo a
un altro processo. È esattamente analoga a quella stanza. Quando si dice, per
esempio, che nessuno dei due eventi (che escludono l'un l'altro), perché nessuna
causa , è perché quella piuttosto che entrare dovrebbero, altri il cui dispone che è
veramente, che non è uno dei due in grado di descrivere gli eventi meno che non vi
è una certa asimmetria. E se una tale asimmetria esiste è così che possiamo usare
questa come la causa del verificarsi di uno e interpretare non verificarsi dell'altro.
6.36111Il problema kantiano della mano destra e sinistra, che non può essere fatta
per coprire esiste già nel piano, anche in una dimensione, dove le due figure
congruenti a e b non possono essere sovrapposti senza questo spazio trasferito in
essere. Destra e sinistra sono infatti del tutto congruenti. E che non può essere
fatto per coprire non ha nulla a che fare. Il guanto di destra potrebbe essere messo
sulla mano sinistra se si potesse essere voltato in uno spazio a quattro dimensioni.
6.362Che cosa può essere descritto che può succedere, e cosa escludere la legge di
causalità che non può essere descritto.
6.363Il processo di induzione è che noi siamo i più facili ad accettare legge, che è in
linea per portare le nostre esperienze con.
6.3631Questo processo non ha alcuna logica, ma solo una spiegazione psicologica.
E 'chiaro che non vi è alcuna ragione di credere che accadrà ora è davvero il caso
più semplice.
6.36311Che il sole sorgerà domani è una ipotesi e questo significa che noi
sappiamo se non si alzano.
06:37Un vincolo, si sarebbe potuto accadere dopo, perché qualcosa è successo, non
è così. C'è solo una logica necessità.
6.371La visione del mondo moderno si fonda sull'illusione che le cosiddette leggi
della natura sono le spiegazioni dei fenomeni naturali.
6.372Così si attaccano alle leggi della natura come qualcosa di inviolabile, così
come i vecchi a Dio e il destino. E sono entrambi giusto e sbagliato. Antichi erano
molto più chiare di quanto non accettare un certo grado, mentre in chiaro il nuovo
sistema sembrano morire, come se tutto spiegato.
6.373Il mondo è indipendente dalla mia volontà.
6.374Anche se tutto quello che abbiamo voluto, quindi questo sarebbe solo, per
così dire, una grazia del destino, perché non c'è logica connessione tra volontà e del
mondo, la garanzia di questo, e il fisico contesto assunto, non potremmo nemmeno
farlo di nuovo .
6.375Come vi è solo una logica necessità è, è anche una logica impossibilità.
6.3751Che, ad esempio, due colori insieme in un luogo di campo visivo è
impossibile, infatti logicamente impossibile, dal momento che è governato dalla
struttura logica del colore. Ricordiamo come questa contraddizione appare in fisica:
qualcosa come una particella che non può avere contemporaneamente due velocità,
il che significa che non può essere contemporaneamente in due posti, il che
significa che le particelle in diversi posti allo stesso tempo non possono essere
identici. (E 'chiaro che il prodotto logico di due proposizioni elementari non può
essere né una tautologia né una contraddizione. L'affermazione che un punto del
campo visivo al tempo stesso dispone di due colori diversi, è una contraddizione.)
6.4Tutte le tariffe sono equivalenti.
06:41Il senso del mondo al di fuori del loro esigenze. Nel mondo tutto è come è, e
tutto accade come accade, non vi è in esso alcun valore - e se esistesse, non
avrebbe alcun valore. Se c'è un valore che è di valore, così egli deve trovarsi al di
fuori succedendo tutto ed essere-così. Perché tutto ciò che accade e il caso è
accidentale. Che cosa non è casuale non può in tutto il mondo sono, perché
altrimenti questo sarebbe accidentale. Essa deve trovarsi al di fuori del mondo.
06:42Quindi non ci possono essere proposizioni etiche. Frasi possono esprimere
nulla di più elevato.
6.421E 'chiaro che l'etica non può essere espressa. L'etica è trascendentale. (Etica
ed estetica sono una).
6.422Il primo pensiero nella creazione di una legge etica della forma ....« Tu sarai
", è: E se io non lo faccio? Ma è chiaro che l'etica di una ricompensa in senso
comune di fare va bene e niente. Così avete questo problema della conseguenze di
un ricorso sono irrilevanti. - Per lo meno queste conseguenze non saranno gli
eventi. Perché ci deve essere qualcosa di giusto in questa domanda. Ci deve essere
una sorta di ricompensa e punizione etici etici dato, ma deve trovarsi nella stessa
azione. (Ed è anche chiaro che qualcosa di piacevole ricompensa e la punizione
deve essere qualcosa di spiacevole.)
6.423La volontà, come il portatore di etica non si può parlare. E la volontà come un
fenomeno di interesse solo per la psicologia.
06:43Se le modifiche disposte buono o cattivo il mondo, può solo cambiare i confini
del mondo, non i fatti, non ciò che può essere espresso attraverso il linguaggio.
essere breve, il mondo deve quindi un'altra. Hai bisogno di perdere peso, per così
dire nel suo complesso o aumentare. Il mondo del felice è molto diverso da quello
degli infelici. 6.431Come nella morte, il mondo non cambia, ma cessa.
6.4311La morte non è un evento della vita. La morte non è vissuto. Se per
l'eternità è inteso non infinita durata temporale, ma senza tempo, quindi eterna,
che vive nel presente. La nostra vita è senza fine, come il nostro campo visivo è
senza limiti.
6.4312L'immortalità temporale l'anima dell'uomo, cioè la sua sopravvivenza eterna
dopo la morte, non solo è in alcun modo garantita, ma rende anche questa ipotesi
non quello che si voleva realizzare con lei per sempre. Perché questo puzzle è
risolto quello che ho sopravvivere per sempre? È questa vita eterna non è poi così
misterioso come quello attuale? La soluzione per l'enigma della vita nello spazio e
nel tempo si trova al di fuori dello spazio e del tempo. (non i problemi della scienza
sono troppo larghe pure.)
6.432Poiché il mondo è una questione di totale indifferenza per ciò che è più alto.
Dio non si rivela in tutto il mondo.
6.4321I fatti appartengono tutti soltanto al compito, non la soluzione.
06:44Non come il mondo è, è il mistico, ma che lo è.
06:45La percezione del mondo sub specie aeterni è la loro intuizione - limitato -
interi. Il senso del mondo come un tutto limitato è il mistico.
6.5Per una risposta che non possono essere espresse, non si può esprimere la
domanda. L'enigma non esiste. Se una domanda può essere messo del tutto, quindi
è possibile che una risposta.
06:51Lo scetticismo è non inconfutabile, ma ovviamente senza senso, dubitò se si
vuole, dove non si possono porre domande. Per dubbio può esistere solo dove c'è
una domanda, una domanda solo se la risposta esiste, e questo solo se è qualcosa
di detto può essere.
06:52Noi sentiamo che, anche se tutte le possibili domande scientifiche si risponde,
i problemi della vita rimangono completamente intatti. Naturalmente non vi è quindi
alcun dubbio a sinistra, e questa è la risposta.
6.521La soluzione al problema della vita è visto nella scomparsa di questo
problema. (Non è questo il motivo per cui uomini ai quali il senso della vita dopo un
lungo dubitare era chiaro il motivo per cui non potrebbe dunque dire quale
consisteva questo senso?)
6.522E 'davvero l'inesprimibile. Questa mostra sé, è il mistico.
06:53Il metodo corretto della filosofia sarebbe questo: dire nulla se non ciò che può
essere detto, cioè le proposizioni della scienza naturale - cioè qualcosa da fare non
ha nulla a filosofia - e poi sempre, un altro qualcosa di metafisico dire se si voleva
dimostrare questi, a sua frase ha dato alcun significato a determinati caratteri.
Questo metodo sarebbe insoddisfacente per l'altro - egli non ha avuto la sensazione
che siamo stati gli insegnamento della filosofia - ma che sarebbe l'unico
rigorosamente corretto.
06:54Le mie frasi spiegare il fatto che lei quella che mi capisce, alla fine li riconosce
come priva di senso, quando si è - per loro - per salire al di là di esse. (Egli deve,
per così dire buttare via la scala dopo che lui è salito su esso.) Egli deve
trascendere queste proposizioni, poi si vede il mondo giustamente.
7Che cosa non si può parlare, si deve tacere.